close

Enter

Log in using OpenID

BWT-PLURIS QRR

embedDownload
BWT-PLURIS QRR
Informazione tecnica
AG.02.A.2.B
Filtro chiarificatore automatico per acque ad uso
potabile o tecnologico.
Sostituisce AG.02.A.1.B
Chiave indice: AG
Edizione 02/14
«Apparecchiature
per il trattamento
di acque potabili»
1. Impiego
L'acqua, indipendentemente dalla sua
origine, può contenere corpi estranei
come granelli di sabbia, scaglie di ruggine,
sostanze in sospensione, limo, argilla ed
altre impurità, in grado di danneggiare le
tubazioni, il valvolame, le rubinetterie e gli
impianti tecnologici nonché, in alcuni casi,
di alterare le caratteristiche di salubrità
dell'acqua.
La filtrazione rappresenta un trattamento
indispensabile al fine di proteggere i circuiti
idraulici dall'ingresso di impurità contribuendo nello stesso tempo a migliorare le
caratteristiche organolettiche dell'acqua.
Nel caso in cui l'acqua contenga solamente granelli di sabbia, scaglie di ruggine, e
altre impurità solide, normalmente si
utilizzano filtri di sicurezza a calza filtrante
con lavaggio manuale, semiautomatico o
automatico (EUROPAFILTER WF, BWTEURODIAGO, BWT-F1, BWT-INFINITY).Nel
caso in cui, invece, l'acqua sia torbida e
contenga particelle in sospensione di
piccole dimensioni come argilla, limo,
sostanze organiche ecc., si rende
necessaria una filtrazione con filtri di tipo
multistrato della serie Cillit-FILTROMAT SF
in grado di effettuare una filtrazione di
volume anziché una semplice filtrazione di
superficie.
A seconda delle caratteristiche dell'acqua,
in alcuni casi può essere necessario
coadiuvare il processo di filtrazione
mediante l'impiego di flocculanti, sostanze
in grado di inglobare le sostanze in
sospensione all'interno di flocculi più
facilmente filtrabili. Qualora l'acqua
presenti elevati valori di torbidità è
necessario orientarsi verso filtri chiarificatori della serie BWT-QSF progettati per
elevate torbidità dell'acqua e/o grandi
portate.
trattamenti di potabilizzazione e di
filtrazione delle acque superficiali e di
pozzo.
I filtri della serie BWT-PLURIS QRR sono
composti da una colonna contenente un
particolare materiale catalitico filtrante
supportato, a seconda dei modelli, da letti
filtranti di sabbia purissima e quarzite a
granulometria differenziata, e da una
testata automatica, alloggiata sopra la
colonna stessa, comandata da un
programmatore.
La testata automatica a comando
temporizzato consente di programmare il
lavaggio automatico del filtro da un
minimo di una volta al mese ad un
massimo di una volta al giorno. La
frequenza dei lavaggi viene in genere
individuata in funzione della quantità di
impurità presenti nell'acqua nonché dalla
quantità di acqua erogata dal filtro.
L'acqua da filtrare una volta introdotta
all'interno della testata attraversa i diversi
letti di materiale filtrante rilasciando
all'interno degli stessi le impurità in essa
contenute. All'interno del filtro, la
sequenza degli strati filtranti, ed in
particolare lo strato superiore catalitico,
consentono di accelerare notevolmente il
processo di filtrazione e di trattenimento.
Le masse filtranti contenute all'interno del
filtro sono inerti e non necessitano di
essere sostituite, ma solo opportunamente controlavate ad intervalli periodici di
tempo, selezionabili dall’operatore.
Generalmente l’avvio del lavaggio viene
impostato nelle ore di minor consumo in
quanto durante la fase di lavaggio il filtro
non eroga acqua.
3. Requisiti particolari e
fondamentali
l
2. Caratteristiche
dell'apparecchio
I BWT-PLURIS QRR sono filtri chiarificatori
automatici multistrato del tutto simili ai
filtri impiegati in acquedottistica per i
l
l
I filtri chiarificatori BWT-PLURIS QRR
sono di tipo multistrato.
Le masse filtranti presenti all'interno
del filtro sono inerti e pertanto non
necessitano, nelle normali condizioni
di esercizio, di esser sostituite
periodicamente.
I filtri della serie BWT-PLURIS QRR sono
l
l
interamente realizzati con materiali
resistenti alla corrosione e idonei al
contatto con acqua destinata al
consumo umano in ottemperanza al
D.M. 174/04.
II filtri chiarificatori multistrato BWTPLURIS QRR sono completamente
automatici ed, una volta effettuata la
programmazione della frequenza di
lavaggio non necessitano di alcun
intervento esterno ad eccezione dei
normali controlli periodici.
Il programmatore automatico
permette di regolare la frequenza dei
lavaggi, l'ora di inizio dei lavaggi
nonché la loro durata.
4. Installazione
Installare l'apparecchiatura nel rispetto
delle norme locali vigenti e di quanto
previsto dal D.M. 37/08 e dal D.M. Salute
25/2012. L'installazione deve essere
eseguita da un installatore qualificato in
grado di rilasciare regolare Dichiarazione di
Conformità.
Il BWT-PLURIS QRR viene installato sulla
tubazione dell'acqua fredda in ingresso
dall'acquedotto o da altra fonte di
alimentazione, e comunque a monte del
circuito idraulico da proteggere. Per il
collegamento idraulico del filtro utilizzare
tubazioni flessibili. Prevedere a monte e a
valle del filtro saracinesche di intercettazione e una linea di by-pass.
Il locale dove viene installato il filtro deve
essere igienicamente idoneo, coperto,
asciutto e munito di scarico a pavimento di
dimensioni adeguate ad assorbire l'acqua
di lavaggio nonché l'eventuale acqua in
caso di perdite. Prevedere in prossimità
dell'apparecchio, su una linea protetta da
interruttore differenziale, una presa
elettrica 230V/50Hz dedicata con messa a
terra conforme alle norme. Se il filtro è
utilizzato per acque ad uso potabile,
prevedere a valle l’installazione di un
trattamento di post-disinfezione
(lampada a raggi UV o impianto di postdisinfezione.
Osservare nei particolari le indicazioni
specifiche riportate all'interno delle
1
DEPURAZIONE ACQUA - OZONO
IMPIANTI PISCINE - OSMOSI
Divisione della Cillichemie Italiana s.r.l.
Azienda che opera con
sistema
»
di Qualità Certificato
Via Plinio, 59 - 20129 Milano
Tel. 02 29406348
Fax 02 201058
[email protected]
«
istruzioni di installazione, uso e manutenzione a corredo dell'apparecchio; in caso di
smarrimento chiedere l'invio di una copia.
2
Proteggere il filtro dal gelo, dall’esosizione
solare diretta e dalle intemperie. Evitare
che oli, solventi, detersivi acidi e basici,
sostanze chimiche e fonti di calore
superiori a 40°C vengano a contatto con il
filtro. La pressione dell'acqua in rete deve
essere superiore a quella minima e
inferiore a quella massima consentita;
eventualmente, se fosse superiore a quella
massima consentita, installare un
riduttore di pressione. Proteggere
l'apparecchiatura da variazioni di
pressione e colpi d'ariete.
La tensione elettrica di alimentazione deve
corrispondere alla tensione di alimentazione dell'apparecchiatura ed essere stabile
senza oscillazioni di tensione oltre la
norma.
Per una corretta gestione e funzionamento del filtro si consiglia di far effettuare
almeno due volte l'anno un controllo da
parte di un tecnico specializzato della rete
assistenza.
Le prestazioni dichiarate valgono per le
apparecchiature correttamente utilizzate
e manutenzionate nel rispetto di quanto
indicato all'interno del manuale di
istruzioni.
Attenzione: questa apparecchiatura
necessita di una regolare manutenzione
periodica al fine di garantire i requisiti di
potabilità dell'acqua potabile trattata ed il
mantenimento dei miglioramenti come
dichiarati dal produttore. Osservare con
attenzione quanto riportato all'interno
delle istruzioni di installazione uso e
manutenzione di cui è corredato ogni
apparecchio. Accertarsi che la presente
Infor mazione Tecnica rappresenti
l'edizione più aggiornata, consultando il
sito www.bwt.it
BWT-PLURIS QRR, filtro chiarificatore
multistrato automatico elettronico gestito
da microprocessori con rigenerazione a
tempo in grado di eliminare dall'acqua le
impurità in sospensione, come limo,
argilla, sabbia ed altri corpi estranei
rendendola limpida e pura. Il filtro è idoneo
al trattamento delle acque ad uso potabile
o tecnologico. Apparecchio realizzato con
materiali rispondenti al D.M. 174/04 e in
conformità al D.M. Salute 25/2012.
Dati tecnici
Modello
Portata nominale
Portata controlavaggio
Pressione di esercizio min./max.
Raccordi ingresso/uscita
Temperatura acqua min./max.
Temperatura ambiente min./max.
Tensione
Peso alla spedizione ca.
Peso in funzione ca.
3
m /h
bar
Pollici
°C
°C
V/Hz
Kg
Kg
mm
Altezza bombola ca. (C)
BWT-PLURIS QRR*
0.6 A
1A
2A
0.6
1.0
2.0
80-100% della portata nominale
2.5-6.0
1”
5 - 30
5 - 40
230/50
16
70
110
21
100
170
mm
470
540
1420
1490
1420
1490
mm
430
1380
1380
mm
Diametro bombola ca. (D)
178
257
330
Diametro totale ca. (E)
mm
185
265
338
* I filtri della serie BWT-PLURIS QRR sono impiegati per ridurre il valore di torbidità e solidi
sospesi nell'acqua. I rimanenti parametri chimico-fisici e microbiologici dell'acqua di
alimento devono essere all'interno dei limiti del D.L. 31/01 e successivi
aggiornamenti.
Disegni di ingombro
6. Normative
Uscita 1”
B
Ingresso 1”
A
I filtri della serie BWT-PLURIS QRR sono
conformi ai requisiti tecnici prescritti dal
D.M. Salute 25/2012.
I materiali utilizzati in contatto con acqua
soddisfano i requisiti del D.M. 174/04.
I materiali filtranti impiegati sono conformi
ai requisiti prescritti dagli standard EN
relativi ai prodotti per il trattamento di
acqua destinata al consumo umano.
IQ - Informazioni Qualità:
l filtrazione delle acque torbide nei
processi di potabilizzazione;
l idoneo per acque ad uso potabile,
tecniche e di processo;
l programma rigenerazione a tempo;
l frequenza lavaggio programmabile;
l autonomia memoria circa 20 giorni (in
mancanza di corrente);
l da utilizzare in caso di consumi
contenuti e non continuativi;
l Dichiarazione di conformità CE.
Dimensioni
Altezza raccordo ingresso/uscita ca. (A)
Altezza totale ca. (B)
C
A termini di legge è vietata la riproduzione anche parziale del presente elaborato che resta proprietà della BWT - La BWT si riserva il diritto di modifica ai suoi prodotti - 02/14 - DM - AG.02.A.2.B - mail
5. Avvertenze
7. Descrizione per offerte
e capitolati
Scarico
D
E
Informazione tecnica disponibile sul sito www.bwt.it
La presente informazione tecnica tiene conto delle esperienze della Società e si applica ad un uso normale del prodotto secondo quanto sopra descritto; usi diversi vanno di volta in volta autorizzati per iscritto. Per una regolare gestione e manutenzione degli impianti si consiglia di stipulare un accordo con i nostri Centri di Assistenza Tecnica presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale. La BWT divisione della Cillichemie Italiana si riserva il diritto di qualsiasi modifica ai propri prodotti anche senza preavviso.
Indirizzi e numeri telefonici della nostra organizzazione di assistenza e consulenza tecnica nonchè per la vendita dei nostri prodotti ed impianti, sono anche reperibili sulle pagine gialle sotto
la voce "Depurazione acqua-impianti, apparecchi, piscine”
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
132 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content