close

Enter

Log in using OpenID

Chi traduce costruisceponti - Fondazione Universitaria San Pellegrino

embedDownload
Professione Mediatore Linguistico
Il mediatore linguistico ha una conoscenza
approfondita e specializzata delle lingue
straniere che utilizza per veicolare la comunicazione interlinguistica e interculturale.
Ammissione
Padroneggia le tecniche della traduzione e dell’interpretazione in tutte le loro
forme, inoltre si avvale dei linguaggi specialistici e degli strumenti fondamentali
per gestire le dinamiche della comunicazione, la comprensione profonda dei
testi e la loro produzione. Il mediatore linguistico è il vero protagonista del
confronto tra le diversità linguistiche e culturali.
L’esame si svolge nel mese di
settembre. L’esame consiste in:
- una prova scritta di tre ore di
contenuto variabile: dettato, esercizi
grammaticali, componimento libero
e traduzione;
- una prova orale che si tiene
nel pomeriggio dello stesso giorno:
conversazione in lingua.
Il risultato delle prove scritte non
preclude l’ammissione a quelle orali.
Il test di ammissione è gratuito.
La lingua dell’esame di ammissione
può essere scelta dal candidato.
Se si sostiene l’esame in spagnolo,
francese o tedesco si dovrà anche
sostenere un breve colloquio in inglese.
Prospettive professionali
Il carattere interdisciplinare del piano di studio permette di formare una figura
professionale flessibile le cui competenze sono ricercate e apprezzate in
numerosi settori occupazionali.
Alcuni esempi di ambiti professionali a cui il laureato può aspirare.
- RAPPORTI INTERNAZIONALI responsabile delle relazioni con l’estero o dei
rapporti import/export, collaboratore nelle filiali all’estero di imprese italiane
e/o di filiali straniere in territorio nazionale, collaboratore presso organismi
ed enti internazionali, responsabile di strutture e progetti nazionali e/o
internazionali (europei ed extraeuropei), cooperante nelle organizzazioni
umanitarie, impiegato in ambasciate o uffici consolari.
- TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE SPECIALISTICA PER LE IMPRESE
interprete e traduttore aziendale o freelance, localizzatore, consulente linguistico
per le Camere di Commercio, consulente linguistico per le forze dell’ordine.
- COMUNICAZIONE AZIENDALE addetto stampa, responsabile relazioni
esterne, redattore di testi quali memoranda, rapporti, verbali, corrispondenza.
- RICERCA DOCUMENTALE in ambito nazionale e internazionale.
- EDITORIA traduttore editoriale, consulente tecnico di agenzie giornalistiche,
web content manager.
- SERVIZI TURISTICI le destinazioni di carriera includono strutture ricettive,
aziende crocieristiche, compagnie aeree, aziende che gestiscono fiere, congressi
ed eventi, tour operator, agenzie di viaggio, organizzazioni pubbliche e private
per la promozione e lo sviluppo di prodotti turistici territoriali, servizi di
consulenza per musei, teatri e fondazioni culturali.
L’accesso ai corsi è a numero chiuso ed
è richiesto il superamento di un test
di valutazione. Tutti i candidati, prima
di iscriversi, devono sostenere un
colloquio con il direttore della SSML.
Test di valutazione
Fondazione Universitaria
San Pellegrino
Borse di studio
Novità
Dall’anno accademico 2014/2015
gli studenti diplomati con 100/100
e con determinati requisiti economici
potranno sottoporre alla Fusp
una domanda di borsa di studio.
Tutti gli studenti della scuola
inoltre possono fare domanda per
ottenere le borse di studio di ER.GO
(Azienda Regionale per il Diritto
agli Studi Superiori dell’Emilia
Romagna) www.er-go.it.
Scuola superiore
per mediatori linguistici
San Pellegrino
Novità
Centro di preparazione
SSML di Fasano (Brindisi)
La Fondazione Universitaria
San Pellegrino ha attivato il centro
di preparazione Scuola Superiore
per Mediatori Linguistici di Fasano
(Brindisi), via Carso 1 - 72015
tel. 080 439 28 31 e 0831 371 012
[email protected]
La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici è parte della Fusp (Fondazione
Universitaria San Pellegrino), ente che opera a livello internazionale nell’ambito
della formazione linguistica e della ricerca sulla traduzione.
Già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori legalmente riconosciuta con D.M.
del 15.5.1989, è stata fondata dall’Ordine dei Servi di Maria nell’anno 1987.
Dal 2003, con D.D. 31/07/2003 pubblicato in G.U. n. 198, 27/08/2003, la scuola è
abilitata a rilasciare a tutti gli effetti di legge diplomi equipollenti ai diplomi di
Laurea triennale in Scienze della Mediazione Linguistica (classe delle lauree CL-12)
conseguiti nelle università statali. I titoli rilasciati dalla SSML sono inoltre
riconosciuti negli stati dell’Unione Europea ai fini dell’esercizio della professione
di mediatore linguistico, ai sensi della Direttiva CEE n.8748 del 21/12/88, recepita in
Italia dalla legge 115/91. Le lingue di specializzazione sono nove: inglese, tedesco,
francese, spagnolo, russo, cinese, arabo, giapponese, portoghese-brasiliano.
Perché studiare da noi?
Il Campus delle lingue San Pellegrino ha
costruito nel tempo un contesto didattico
in grado di potenziare l’apprendimento
delle lingue straniere grazie all’interazione
efficace tra docente e studente.
Scuola superiore
per mediatori linguistici
SSML San Pellegrino
via Massimo d’Azeglio 8
47843 Misano Adriatico - Rimini
tel 0541 610 010 - fax 0541 613 880
[email protected] - ssml.fusp.it
Chi siamo
Scuola Superiore per Mediatori Linguistici
Chi traduce
costruisce ponti
Fondazione Universitaria
San Pellegrino
Scuola superiore
per mediatori linguistici
La nostra istituzione universitaria è capace di coniugare la EFFICIENZA di
un’organizzazione snella e flessibile con una ALTA QUALITÀ dell’insegnamento.
Le numerose opportunità di confronto con realtà didattiche e CONTESTI
CULTURALI diversi (Erasmus, soggiorni all’estero, seminari internazionali) offrono
ai nostri studenti un percorso formativo basato su competenze tecniche
diversificate e già sperimentate in contesti internazionali. I docenti ALTAMENTE
QUALIFICATI si impegnano al fine di VALORIZZARE il talento di ogni singolo
studente, utilizzando le più AVANZATE metodologie d’insegnamento.
Non solo teoria ma anche pratica: esercitazioni, project work e seminari arricchiscono
il programma delle lezioni avvicinando lo studente alla futura realtà professionale.
Dal secondo anno si ha l’opportunità di svolgere uno stage in azienda per applicare
operativamente quanto appreso in aula. I dati confermano un tasso di abbandono
inferiore al 5% e un significativo 92% di studenti ottiene la laurea in corso.
Professione Mediatore Linguistico
Il mediatore linguistico ha una conoscenza
approfondita e specializzata delle lingue
straniere che utilizza per veicolare la comunicazione interlinguistica e interculturale.
Ammissione
Padroneggia le tecniche della traduzione e dell’interpretazione in tutte le loro
forme, inoltre si avvale dei linguaggi specialistici e degli strumenti fondamentali
per gestire le dinamiche della comunicazione, la comprensione profonda dei
testi e la loro produzione. Il mediatore linguistico è il vero protagonista del
confronto tra le diversità linguistiche e culturali.
L’esame si svolge nel mese di
settembre. L’esame consiste in:
- una prova scritta di tre ore di
contenuto variabile: dettato, esercizi
grammaticali, componimento libero
e traduzione;
- una prova orale che si tiene
nel pomeriggio dello stesso giorno:
conversazione in lingua.
Il risultato delle prove scritte non
preclude l’ammissione a quelle orali.
Il test di ammissione è gratuito.
La lingua dell’esame di ammissione
può essere scelta dal candidato.
Se si sostiene l’esame in spagnolo,
francese o tedesco si dovrà anche
sostenere un breve colloquio in inglese.
Prospettive professionali
Il carattere interdisciplinare del piano di studio permette di formare una figura
professionale flessibile le cui competenze sono ricercate e apprezzate in
numerosi settori occupazionali.
Alcuni esempi di ambiti professionali a cui il laureato può aspirare.
- RAPPORTI INTERNAZIONALI responsabile delle relazioni con l’estero o dei
rapporti import/export, collaboratore nelle filiali all’estero di imprese italiane
e/o di filiali straniere in territorio nazionale, collaboratore presso organismi
ed enti internazionali, responsabile di strutture e progetti nazionali e/o
internazionali (europei ed extraeuropei), cooperante nelle organizzazioni
umanitarie, impiegato in ambasciate o uffici consolari.
- TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE SPECIALISTICA PER LE IMPRESE
interprete e traduttore aziendale o freelance, localizzatore, consulente linguistico
per le Camere di Commercio, consulente linguistico per le forze dell’ordine.
- COMUNICAZIONE AZIENDALE addetto stampa, responsabile relazioni
esterne, redattore di testi quali memoranda, rapporti, verbali, corrispondenza.
- RICERCA DOCUMENTALE in ambito nazionale e internazionale.
- EDITORIA traduttore editoriale, consulente tecnico di agenzie giornalistiche,
web content manager.
- SERVIZI TURISTICI le destinazioni di carriera includono strutture ricettive,
aziende crocieristiche, compagnie aeree, aziende che gestiscono fiere, congressi
ed eventi, tour operator, agenzie di viaggio, organizzazioni pubbliche e private
per la promozione e lo sviluppo di prodotti turistici territoriali, servizi di
consulenza per musei, teatri e fondazioni culturali.
L’accesso ai corsi è a numero chiuso ed
è richiesto il superamento di un test
di valutazione. Tutti i candidati, prima
di iscriversi, devono sostenere un
colloquio con il direttore della SSML.
Test di valutazione
Fondazione Universitaria
San Pellegrino
Borse di studio
Novità
Dall’anno accademico 2014/2015
gli studenti diplomati con 100/100
e con determinati requisiti economici
potranno sottoporre alla Fusp
una domanda di borsa di studio.
Tutti gli studenti della scuola
inoltre possono fare domanda per
ottenere le borse di studio di ER.GO
(Azienda Regionale per il Diritto
agli Studi Superiori dell’Emilia
Romagna) www.er-go.it.
Scuola superiore
per mediatori linguistici
San Pellegrino
Novità
Centro di preparazione
SSML di Fasano (Brindisi)
La Fondazione Universitaria
San Pellegrino ha attivato il centro
di preparazione Scuola Superiore
per Mediatori Linguistici di Fasano
(Brindisi), via Carso 1 - 72015
tel. 080 439 28 31 e 0831 371 012
[email protected]
La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici è parte della Fusp (Fondazione
Universitaria San Pellegrino), ente che opera a livello internazionale nell’ambito
della formazione linguistica e della ricerca sulla traduzione.
Già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori legalmente riconosciuta con D.M.
del 15.5.1989, è stata fondata dall’Ordine dei Servi di Maria nell’anno 1987.
Dal 2003, con D.D. 31/07/2003 pubblicato in G.U. n. 198, 27/08/2003, la scuola è
abilitata a rilasciare a tutti gli effetti di legge diplomi equipollenti ai diplomi di
Laurea triennale in Scienze della Mediazione Linguistica (classe delle lauree CL-12)
conseguiti nelle università statali. I titoli rilasciati dalla SSML sono inoltre
riconosciuti negli stati dell’Unione Europea ai fini dell’esercizio della professione
di mediatore linguistico, ai sensi della Direttiva CEE n.8748 del 21/12/88, recepita in
Italia dalla legge 115/91. Le lingue di specializzazione sono nove: inglese, tedesco,
francese, spagnolo, russo, cinese, arabo, giapponese, portoghese-brasiliano.
Perché studiare da noi?
Il Campus delle lingue San Pellegrino ha
costruito nel tempo un contesto didattico
in grado di potenziare l’apprendimento
delle lingue straniere grazie all’interazione
efficace tra docente e studente.
Scuola superiore
per mediatori linguistici
SSML San Pellegrino
via Massimo d’Azeglio 8
47843 Misano Adriatico - Rimini
tel 0541 610 010 - fax 0541 613 880
[email protected] - ssml.fusp.it
Chi siamo
Scuola Superiore per Mediatori Linguistici
Chi traduce
costruisce ponti
Fondazione Universitaria
San Pellegrino
Scuola superiore
per mediatori linguistici
La nostra istituzione universitaria è capace di coniugare la EFFICIENZA di
un’organizzazione snella e flessibile con una ALTA QUALITÀ dell’insegnamento.
Le numerose opportunità di confronto con realtà didattiche e CONTESTI
CULTURALI diversi (Erasmus, soggiorni all’estero, seminari internazionali) offrono
ai nostri studenti un percorso formativo basato su competenze tecniche
diversificate e già sperimentate in contesti internazionali. I docenti ALTAMENTE
QUALIFICATI si impegnano al fine di VALORIZZARE il talento di ogni singolo
studente, utilizzando le più AVANZATE metodologie d’insegnamento.
Non solo teoria ma anche pratica: esercitazioni, project work e seminari arricchiscono
il programma delle lezioni avvicinando lo studente alla futura realtà professionale.
Dal secondo anno si ha l’opportunità di svolgere uno stage in azienda per applicare
operativamente quanto appreso in aula. I dati confermano un tasso di abbandono
inferiore al 5% e un significativo 92% di studenti ottiene la laurea in corso.
Piano di studio
Alta Formazione
III ANNO
I ANNO
I docenti
I nostri docenti sono professori e ricercatori universitari, traduttori e
interpreti professionisti. I docenti di lingua sono di lingua madre o bilingui.
Relazioni internazionali
In oltre 25 anni di attività la SSML ha intessuto una fitta rete
di relazioni internazionali che favorisce la mobilità degli studenti (progetti
Erasmus e job placement) e la cooperazione nell’ambito della didattica
e della ricerca.
La Fondazione Universitaria San Pellegrino opera a livello
internazionale nel campo della traduzione grazie anche alla presenza,
tra i suoi membri fondatori, del Nida Institute di New York.
Hanno sede infatti presso la Fusp la Nida School of Translation Studies
(NSTS) e la Nida School of Bible Translation (NSBT), Summer School a cui
prendono parte teorici e studiosi della traduzione nonché traduttori
professionisti di tutto il mondo.
Il Programma Erasmus+ offre agli studenti universitari la possibilità
di svolgere un periodo di studio presso un istituto superiore di uno
dei paesi partecipanti al programma, al termine del quale è previsto il
riconoscimento dei crediti formativi acquisiti presso l’università ospitante.
Gli studenti possono svolgere stage lavorativi presso imprese estere.
Lo scopo è facilitare l’adeguamento alle richieste del mercato del lavoro
a livello comunitario, acquisire una competenza specifica e migliorare
la comprensione della cultura socioeconomica del Paese interessato.
Durante il periodo di mobilità l’Unione Europea eroga agli studenti
un contributo mensile, quantificato secondo i criteri stabiliti
dal bando annuale.
1) Prima Lingua* (LI) (inglese)
9 CFU
*La Lingua 1 è la lingua con
cui si sostiene il test di
ammissione, per cui possono
essere prima lingua (LI) anche
spagnolo, francese e tedesco.
La lingua inglese è comunque
la lingua obbligatoria,
anche se formalmente
indicata come seconda lingua
(LII). In questo piano di studi,
viene indicata come LI sempre
la lingua inglese.
2) Seconda Lingua (LII)
(spagnolo, francese,
tedesco, russo)
9 CFU
3) Mediazione linguistica* LI
9 CFU
Mediazione linguistica scritta
da inglese a italiano.
Mediazione linguistica orale
da inglese a italiano.
Il voto è dato dalla media
dei due esami di mediazione
linguistica scritta e orale.
4) Mediazione linguistica* LII
9 CFU
Mediazione linguistica scritta da LII a italiano.
Mediazione linguistica orale
da LII a italiano. Il voto è dato
dalla media dei due esami.
5) Linguistica italiana
9 CFU
6) Linguistica generale
6 CFU
7) Economia
6 CFU
-- Altra lingua I
(cinese, russo, giapponese,
arabo o lingua europea)
0 CFU
(Non obbligatoria ma
fortemente consigliata;
non rilascia crediti ma il voto
contribuisce alla media).
Crediti complessivi
I anno: 60
II ANNO
1) Lingua LI
9 CFU
2) Lingua LII
9 CFU
3) Mediazione
linguistica LI
9 CFU
4) Mediazione
linguistica LII
9 CFU
5) Linguistica italiana
9 CFU
6) Teoria della traduzione
9 CFU
7) Geografia
9 CFU
-- Altra lingua II
0 CFU
1) Mediazione
linguistica scritta LI
9 CFU
Mediazione linguistica scritta
dall’inglese all’italiano.
Mediazione linguistica scritta
dall’italiano all’inglese.
2) Mediazione
linguistica scritta LII
9 CFU
Mediazione linguistica scritta
dalla lingua 2 all’italiano.
Mediazione linguistica scritta
dall’italiano alla lingua 2.
3) Mediazione
linguistica orale
9 CFU
Mediazione linguistica orale
dall’inglese all’italiano.
Mediazione linguistica orale
dall’italiano all’inglese.
4) Mediazione
linguistica orale LII
9 CFU
Mediazione linguistica orale
dalla lingua 2 all’italiano.
Mediazione linguistica orale
dall’italiano alla lingua 2.
5) Cultura e
letteratura italiana
6 CFU
6) Diritto
6 CFU
Crediti complessivi
III anno: 48
-- Laboratorio
multimediale
0 CFU Tirocinio 3 crediti
Prova finale 6 crediti
Crediti complessivi
TOT. 180 CREDITI
II anno: 63
traduzione-editoria.fusp.it
Tradurre la letteratura
Tradurre la letteratura è un corso di eccellenza in traduzione di testi
per l’editoria che da vent’anni forma traduttori professionisti per il mercato
editoriale italiano.
Tra i docenti dei laboratori vi sono i traduttori di Luis Sepúlveda,
Gabriel García Márquez, Daniel Pennac, Jorge Luis Borges, Georges
Perec, J.D. Salinger e David Foster Wallace.
Il corso, grazie alla consolidata collaborazione di prestigiose case editrici
italiane, offre ai migliori partecipanti l’opportunità di un contratto
di traduzione. Oltre al corso istituzionale annuale si organizzano seminari
e laboratori per la formazione continua del traduttore editoriale.
Giornate della Traduzione
letteraria di Urbino
Le Giornate della traduzione letteraria di Urbino, nate oltre dieci anni
fa e curate dal professor Stefano Arduini e dalla traduttrice Ilide Carmignani,
sono uno degli appuntamenti più importanti a livello nazionale che
riguardano la traduzione letteraria e l’editoria.
Le Giornate, alle quali partecipa da sempre l’eccellenza dell’editoria italiana,
sono un’occasione di incontro, approfondimento e confronto
per i professionisti, i docenti e i giovani che desiderano lavorare nel mondo
editoriale.
Certificazioni
La Fusp è sede d’esame:
- di tutti i livelli PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri) che attesta
la competenza della lingua italiana come lingua straniera
- di tutti i livelli DELE (Diplomas de Español como Lengua Estranjera)
che attesta la competenza della lingua spagnola come lingua straniera
- di tutti i livelli LCCI (London Chamber of Commerce and Industry
International Qualification) che attesta la competenza della lingua inglese
come lingua straniera per scopi commerciali e turistici
- della certificazione internazionale TRADOS (software di traduzione assistita):
i nostri studenti possono sostenere gratuitamente il corso e l’esame di
certificazione TRADOS.
La Fusp è centro di preparazione per tutti i livelli delle lingue europee
ed extraeuropee.
Strutture e servizi
- AULE DIDATTICHE
- AREA BAR E RISTORAZIONE
- AULE STUDIO
- PALESTRA
- AULE DOCENTI
- GIARDINI INTERNI ED ESTERNI
Translation Journal
- LABORATORI LINGUISTICI
- STRUTTURE SPORTIVE ALL’APERTO
translation.fusp.it
La Fondazione Universitaria San Pellegrino pubblica Translation,
rivista specializzata che si occupa di Translation Studies e che accoglie
i contributi scientifici dei maggiori studiosi e teorici internazionali
della traduzione.
- LABORATORI INFORMATICI
E DI TRADUZIONE SIMULTANEA
- BIBLIOTECA UNIVERSITARIA
SPECIALIZZATA IN TRADUZIONE
- AULA MAGNA
(tennis, calcetto, basket,
pallavolo, piscina)
- PARGHEGGIO
- wi-fi free
- hotel e ristoranti convenzionati
Professione Mediatore Linguistico
Il mediatore linguistico ha una conoscenza
approfondita e specializzata delle lingue
straniere che utilizza per veicolare la comunicazione interlinguistica e interculturale.
Ammissione
Padroneggia le tecniche della traduzione e dell’interpretazione in tutte le loro
forme, inoltre si avvale dei linguaggi specialistici e degli strumenti fondamentali
per gestire le dinamiche della comunicazione, la comprensione profonda dei
testi e la loro produzione. Il mediatore linguistico è il vero protagonista del
confronto tra le diversità linguistiche e culturali.
L’esame si svolge nel mese di
settembre. L’esame consiste in:
- una prova scritta di tre ore di
contenuto variabile: dettato, esercizi
grammaticali, componimento libero
e traduzione;
- una prova orale che si tiene
nel pomeriggio dello stesso giorno:
conversazione in lingua.
Il risultato delle prove scritte non
preclude l’ammissione a quelle orali.
Il test di ammissione è gratuito.
La lingua dell’esame di ammissione
può essere scelta dal candidato.
Se si sostiene l’esame in spagnolo,
francese o tedesco si dovrà anche
sostenere un breve colloquio in inglese.
Prospettive professionali
Il carattere interdisciplinare del piano di studio permette di formare una figura
professionale flessibile le cui competenze sono ricercate e apprezzate in
numerosi settori occupazionali.
Alcuni esempi di ambiti professionali a cui il laureato può aspirare.
- RAPPORTI INTERNAZIONALI responsabile delle relazioni con l’estero o dei
rapporti import/export, collaboratore nelle filiali all’estero di imprese italiane
e/o di filiali straniere in territorio nazionale, collaboratore presso organismi
ed enti internazionali, responsabile di strutture e progetti nazionali e/o
internazionali (europei ed extraeuropei), cooperante nelle organizzazioni
umanitarie, impiegato in ambasciate o uffici consolari.
- TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE SPECIALISTICA PER LE IMPRESE
interprete e traduttore aziendale o freelance, localizzatore, consulente linguistico
per le Camere di Commercio, consulente linguistico per le forze dell’ordine.
- COMUNICAZIONE AZIENDALE addetto stampa, responsabile relazioni
esterne, redattore di testi quali memoranda, rapporti, verbali, corrispondenza.
- RICERCA DOCUMENTALE in ambito nazionale e internazionale.
- EDITORIA traduttore editoriale, consulente tecnico di agenzie giornalistiche,
web content manager.
- SERVIZI TURISTICI le destinazioni di carriera includono strutture ricettive,
aziende crocieristiche, compagnie aeree, aziende che gestiscono fiere, congressi
ed eventi, tour operator, agenzie di viaggio, organizzazioni pubbliche e private
per la promozione e lo sviluppo di prodotti turistici territoriali, servizi di
consulenza per musei, teatri e fondazioni culturali.
L’accesso ai corsi è a numero chiuso ed
è richiesto il superamento di un test
di valutazione. Tutti i candidati, prima
di iscriversi, devono sostenere un
colloquio con il direttore della SSML.
Test di valutazione
Fondazione Universitaria
San Pellegrino
Borse di studio
Novità
Dall’anno accademico 2014/2015
gli studenti diplomati con 100/100
e con determinati requisiti economici
potranno sottoporre alla Fusp
una domanda di borsa di studio.
Tutti gli studenti della scuola
inoltre possono fare domanda per
ottenere le borse di studio di ER.GO
(Azienda Regionale per il Diritto
agli Studi Superiori dell’Emilia
Romagna) www.er-go.it.
Scuola superiore
per mediatori linguistici
San Pellegrino
Novità
Centro di preparazione
SSML di Fasano (Brindisi)
La Fondazione Universitaria
San Pellegrino ha attivato il centro
di preparazione Scuola Superiore
per Mediatori Linguistici di Fasano
(Brindisi), via Carso 1 - 72015
tel. 080 439 28 31 e 0831 371 012
[email protected]
La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici è parte della Fusp (Fondazione
Universitaria San Pellegrino), ente che opera a livello internazionale nell’ambito
della formazione linguistica e della ricerca sulla traduzione.
Già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori legalmente riconosciuta con D.M.
del 15.5.1989, è stata fondata dall’Ordine dei Servi di Maria nell’anno 1987.
Dal 2003, con D.D. 31/07/2003 pubblicato in G.U. n. 198, 27/08/2003, la scuola è
abilitata a rilasciare a tutti gli effetti di legge diplomi equipollenti ai diplomi di
Laurea triennale in Scienze della Mediazione Linguistica (classe delle lauree CL-12)
conseguiti nelle università statali. I titoli rilasciati dalla SSML sono inoltre
riconosciuti negli stati dell’Unione Europea ai fini dell’esercizio della professione
di mediatore linguistico, ai sensi della Direttiva CEE n.8748 del 21/12/88, recepita in
Italia dalla legge 115/91. Le lingue di specializzazione sono nove: inglese, tedesco,
francese, spagnolo, russo, cinese, arabo, giapponese, portoghese-brasiliano.
Perché studiare da noi?
Il Campus delle lingue San Pellegrino ha
costruito nel tempo un contesto didattico
in grado di potenziare l’apprendimento
delle lingue straniere grazie all’interazione
efficace tra docente e studente.
Scuola superiore
per mediatori linguistici
SSML San Pellegrino
via Massimo d’Azeglio 8
47843 Misano Adriatico - Rimini
tel 0541 610 010 - fax 0541 613 880
[email protected] - ssml.fusp.it
Chi siamo
Scuola Superiore per Mediatori Linguistici
Chi traduce
costruisce ponti
Fondazione Universitaria
San Pellegrino
Scuola superiore
per mediatori linguistici
La nostra istituzione universitaria è capace di coniugare la EFFICIENZA di
un’organizzazione snella e flessibile con una ALTA QUALITÀ dell’insegnamento.
Le numerose opportunità di confronto con realtà didattiche e CONTESTI
CULTURALI diversi (Erasmus, soggiorni all’estero, seminari internazionali) offrono
ai nostri studenti un percorso formativo basato su competenze tecniche
diversificate e già sperimentate in contesti internazionali. I docenti ALTAMENTE
QUALIFICATI si impegnano al fine di VALORIZZARE il talento di ogni singolo
studente, utilizzando le più AVANZATE metodologie d’insegnamento.
Non solo teoria ma anche pratica: esercitazioni, project work e seminari arricchiscono
il programma delle lezioni avvicinando lo studente alla futura realtà professionale.
Dal secondo anno si ha l’opportunità di svolgere uno stage in azienda per applicare
operativamente quanto appreso in aula. I dati confermano un tasso di abbandono
inferiore al 5% e un significativo 92% di studenti ottiene la laurea in corso.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
937 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content