close

Enter

Log in using OpenID

Approvazione aggiudicazione definitiva in favore del C.S.G.

embedDownload
Settore N Servizio 3
COMUNE DI AGRIGENTO
Settore IV - Servizio III
DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE
Nr.
(J (
Reg. Gen. Settore IV del
Oggetto: Approvazione aggiudicazione definitiva in favore del C.S.G. Consorzio
Servizi Globali di Agrigento per "l'affidamento del servizio di manutenzione
della piscina comunale mediante cottimo fiduciario ai sensi dell'art. 125 deI
D.Lgs. 163/06 e s.m.i."
CIO Z300E70807
IL DIRIGENTE
Visto il d.lgs 267/2000 e s.m.i
Visto il d.lgs 165/2001 e s.m.i
vista la det.ne Sind.le n.151j2013;
DETERMINA
Di approvare la proposta di provvedimento allegata, parte integrante e sostanziale del presente
atto, facendolo propria.
Di dare atto che il presente provvedimento produrrà i suoi effetti, dopo l'acquisizione con
numerazione al registro generale delle determinazioni deI Settore IV e previa la sottoscrizione del
parere di regolarità contabile da parte del Responsabile del servizio finanziario.
Trasmettere il presente provvedimento al Sindaco e al Segretario Generale.
AVVERTENZE
si dà avvertenza che, ai sensi del quarto comma dell'articolo 3 della legge 7 agosto 1990, n. 241
(Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti
amministrativi), avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso:
giurisdizionale al T.A.R. di Palermo ai sensi dell'art. 2, lett. b) e art. 21 della L. n.
1034/1971 e ss. mm. entro il termine di sessanta giorni dalla data di scadenza del termine di
pubblicazione [ove previsto dal regolamento comunale] ovvero da quello in cui l'interessato
ne abbia ricevuta la notifica o ne abbia comunque avuta piena conoscenza;
Settore IV Servizio 3
PROPOSTA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE
Oggetto: Approvazione aggiudicazione definitiva in favore del C.S.G. Consorzio Servizi
manutenzione della piscina
Globali di Agrigento per "l'affidamento del servizio di
comunale mediante cottimo fiduciario ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs. 163/06 e s.m.i."
CIG Z300E70807
Il Responsabile del Procedimento.
-Premesso che:
con deliberazione n. 73 del 21 MAR 2014, dichiarata immediatamente esecutiva, la Giunta
Comunale ha conferito al Dirigente del servizio III del Settore IV atto di indirizzo per attivare la
procedura prevista dall'articolo 125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. dal vigente regolamento
comunale per l'acquisto di beni e servizi in economia.
Con il medesimo provvedimento è stata eseguita la prenotazione della complessiva spesa di €
33.600,00 necessaria per l'affidamento del servizio di manutenzione della piscina comunale per
giorni 90 al capitolo 6100 " spese manutenzione piscina comunale ", dando atto che l'erogazione
mensile sarà contenuta entro i dodicesimi dello stanziamento consolidato del bilancio esercizio
20\3;
che con determinazione dirigenziale n. 64 del 24 MAR 2014 si è data esecuzione alla deliberazione
di giunta comunale n. 73 del 21 MAR 2014 e si è determinato a contrarre in economia, con il
sistema del cottimo fiduciario approvando lo schema della lettera d'invito, capitolato e modulistica
complementare di gara.
-che il RUP con avviso pubblicato all'albo pretorio on line dell'ente in data 02 APR 2014 ha
comunicato l'avvio delle operazioni di gara per il 03 APR 2014 , costituente anche informazione
per le ditte che hanno presentato offerta ed è stato affisso all'Albo Pretorio on line dell'ente dal 02
APR 2014 al 02 MAG 2014;
- che con verbale di gara rep.nr. 845 del 03 APR 2014 si è svolta la relativa procedura di
affidamento, che si è conclusa in data 03 APR 2014 con la dichiarazione di aggiudicazione ,in via
provvisoria a favore del C.S.G. Consorzio Servizi Globali, subordinando l'aggiudicazione alla
verifica del possesso dei prescritti requisiti generali per la partecipazione alla gara, fatto salvo
l'eventuale esercizio di autotutela da parte dello stesso dirigente che. ha. esper-ito.lagar.a, nei-casi- ex- ..
lege;
-atteso che il predetto verbale è stato affisso all'Albo Pretorio on line dell'ente dal 03 APR 2014 al
18 APR 2014 e per 15 gg. ;
- che sono pervenute le certificazioni richieste e precisamente:
- certificati casellario giudiziale, certificati sezione fallimentare Tribunale competente, dure,
certificato carichi pendenti, certificato ufficio del lavoro di Agrigento, certificato iscrizione camera
di commercio;
-rilevata la regolarità delle stesse;
·-che in data 07 APR 2014 si è proceduto alla consegna anticipata del servizio, sotto riserva di
legge, per non interrompere un servizio che procurerebbe danno sia dal punto di vista tecnico (
svuotamento vasca con successivo riempimento e quant'altro occorre per riattivare l'impianto) e dal
punto di vista dell'utilizzo della vasca da parte degli utenti disabili che necessitano di terapie
costanti, ai sensi dell'art.ll, comma 12 del D.lgs. n.l63/2006;
Considerato:
che le operazioni di gara si sono svolte nel rispetto della normativa in vigore nella
materia e sono pertanto regolari;
Visti: il d.lgs. 16312006 e s.m.e i. , il D. Lgs. N.26712000, la L.R. n.30/2000, la L.R.
n.12/20 11, il vigente regolamento comunale per la disciplina dei contratti e il
vigente regolamento di contabilità ;
SI PROPONE
Per le motivazioni indicate in narrativa, che si intendono integralmente riportate nel presente
dispositivo, quale parte integrante e sostanziale, di :
manutenzione della
approvare gli atti per l'aggiudicazione, in via definitiva, servizio di
piscina comunale mediante cottimo fiduciario ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs. 163/06 e s.m.i.", con
il ribasso del 5%, determinato mediante ribasso sull'importo posto a base di gara di Euro 3.414,12,
oltre IVA , pari ad Euro 3.243,41 e quindi per un importo totale netto di Euro 33.391,29 ripartito
in costi di gestione Euro 3.243,41 , costi per il personale Euro 23.486,50 e costi oneri per la
sicurezza Euro 640,00 , oltre IV A, a favore del C.S.G. Consorzio Servizi Globali di Agrigento, con
sede legale in Agrigento, giusto verbale di gara rep.nr. 845 del 03 APR 2014
- stabilire che l'aggiudicazione definitiva è scaturita dalla verifica positiva del possesso in capo
all' aggiudicatario dei prescritti requisiti di ordine generale ai fini della capacità contrattuale;
-di comunicare l'avvenuta aggiudicazione definitiva, entro 5 gg. dalla esecutività del presente atto
all' aggiudicatario;
-di pubblicare apposito avviso di aggiudicazione definitiva all'albo Pretorio on line;
trova copertura nell'
- dare atto che la spesa complessiva di Euro 33.391,29 IVA inclusa
impegno nr.1236 del 18 MAR 2014, già assunto con deliberazione n. 73 del 21 MAR 2014di
approvazione della spesa per il servizio in oggetto, ed imputato nello specifico capitolo n.61 00 del
Pegdel Bilancio 2013, che con la presente proposta si intende confermare;
stabilire che il contratto relativo verrà stipulato in forma pubblica amministrativa, previa
presentazione da parte dell' aggiudicatario dei documenti a riprova delle dichiarazioni richieste dal
bando di gara e del deposito cauzionale definitivo pari al 10% del valore complessivo contrattuale
dell' appalto ;
- trasmettere copia della presente determinazione al Servizio Contratti, unitamente a tutta la
documentazione di gara, per procedere al completamento dell' iter procedimentale per la
sottoscrizione del relativo contratto, non appena il presente atto diviene esecutivo;
- Si attesta la regolarità dell'istruttoria con particolare riferimento alla sussistenza dei presupposti
necessari per l'emanazione dei provvedimento finale di competenza del dirigente;
dare atto, infine, che il presente provvedimento non produce nuove maggiori spese a carico del
bilancio dell'ente;
.. trasmettete il presente provvedimento per il parere di regolarità tecnica.
Agrigento lì_ _ _ _ __
Parere in ordine alla regolarità tecnica
Visto e condiviso il contenuto dell'istruttoria si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità
tecnica della proposta deI provvedimento dirigenziale in oggetto, nonché della regolarità e della
correttezza dell'azione amministrativa ai sensi dell'art.l47 bis del D. Lgs. n.267/2000.
Parere in ordine aDe regolarità contabile
Visto e condiviso il contenuto dell'istruttoria si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità
contabile della proposta del provvedimento dirigenziale in oggetto, ai sensi e per gli effetti di cui
aIl'art.49 del D. Lgs.n.26712000 e dell'art. l ,comma l ,lett.i,della L.R. n.48/91 come integrato
dall'art.l2 della L.R. n.30/2000 nonché l'assenza di condizioni che possano determinare lo
squilibrio nella gestione delle risorse.
Il Dirigente 5
re
V- Finanziario
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
126 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content