close

Вход

Log in using OpenID

Avviso - Enfap Emilia Romagna

embedDownload
AVVISO PER L’AMMISSIONE AL PERCORSO ITS
Tecnico superiore per la promozione e il marketing
delle filiere turistiche e delle attività culturali
Progetto n. 2014-2920/RER approvato con delibera di giunta regionale n. 924/2014 finanziato dal Fondo Sociale Europeo,
Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e Regione Emilia Romagna
Ai sensi del DPCM 25/01/2008, è stata istituita la FONDAZIONE ITS “TURISMO E BENESSERE”.
La Fondazione promuove un percorso formativo innovativo nell’ambito del turismo e delle attività culturali.
Questo percorso ITS si pone l’obiettivo di formare tecnici superiori all’interno di questa area strategica, in
risposta ai fabbisogni espressi dalle aziende del settore, ponendo particolare attenzione ad un approccio
didattico e metodologico organizzato in competenze riconoscibili e spendibili e valorizzando l’integrazione con
il mondo del lavoro (attraverso stage in azienda, docenze di rappresentanti del mondo del lavoro, laboratori).
La Rete Politecnica della Regione Emilia-Romagna
Il percorso “Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali"
biennio 2014 - 2016 è un progetto approvato con delibera di giunta regionale n. 924/2014 finanziato dal Fondo
Sociale Europeo, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e Regione Emilia Romagna.
Tale percorso si inserisce all’interno della Rete Politecnica, una programmazione unitaria e coerente di
proposte formative fondate sulla valorizzazione della cultura professionale, tecnica, tecnologica e scientifica.
Ogni ITS ha una sede provinciale ma risponde alle esigenze delle persone e ai fabbisogni formativi di tutte le
imprese del territorio regionale e opera in una logica di “rete regionale” a garanzia di eccellenza, esperienza e
competenza.
Articolo 1 - Soci fondatori delle fondazioni ITS “Turismo e Benessere”
Costituiscono la Fondazione ITS “Turismo e Benessere” i seguenti soci fondatori: Istituto Tecnico per il Turismo
“Marco Polo” di Rimini, ISISS “Gobetti – De Gasperi” di Morciano di Romagna (Rn), IPSSAR “S. P. Malatesta”
di Rimini, IPSSAR “S. Savioli” di Riccione (Rn), Istituto d’Istruzione Superiore “Luigi Einaudi” di Novafeltria (Rn),
Ecipar di Rimini, Fondazione Enaip “S. Zavatta” di Rimini, Enfap Emilia Romagna di Bologna, IAL Innovazione
Apprendimento Lavoro Emilia Romagna di Bologna, Iscom Emilia Romagna di Bologna,, Itinera di Rimini,
Nuovo Cescot Emilia Romagna di Bologna, Grand Hotel di Rimini, Grand Hotel Des Bains di Riccione (Rn),
Rimini Fiera S.p.A. di Rimini, Riccione Terme S.p.A. di Riccione (R), Riminiterme S.p.A.di Rimini, Provincia di
Rimini, Comune di Rimini, Comune di Riccione, Comune di Bellaria-Igea Marina, Comunità montana Alta
Marecchia, Unione dei comuni Valle del Marecchia, Unione dei comuni della Valconca, Camera di Commercio
di Rimini, Università degli studi di Bologna.
1
Articolo 2 – La figura professionale
La figura professionale di riferimento (equivalente al 5° livello EQF), prevista all’interno dell’elenco delle
figure nazionali è il "Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle
1
attività culturali". ( )
Descrizione della figura
Il tecnico superiore gestisce e promuove le relazioni e i rapporti con soggetti pubblici e privati e le
associazioni di settore al fine di una adeguata e condivisa definizione dell’offerta e dei prodotti turistici del
territorio, delle sue peculiarità turistiche ed eno-gastronomiche, ivi comprese le nuove tipologie di servizi per i
turismi. Egli opera per la valorizzazione del territorio anche in una logica di offerta turistica integrata e di
tipicità locali, provvede alla ricerca delle fonti informative e alla elaborazione dei dati volti a pianificare e
gestire progetti che ottimizzino la qualità dei servizi nel settore turistico, nell’organizzazione di eventi, nelle
aree
della
comunicazione
e
della
commercializzazione.
Pianifica, gestisce e controlla le attività promozionali, in Italia e all’estero, in collaborazione con i soggetti
istituzionali preposti; definisce e implementa, condividendole con gli attori pubblici e privati del territorio, le
azioni di marketing necessarie; pianifica e coordina azioni di monitoraggio degli esiti delle azioni di
promozione e marketing intraprese.
Macrocompetenze in esito al percorso
Essere in grado di:
• Analizzare le risorse eno-gastronomiche, culturali, ambientali, naturali, paesaggistiche e strutturali del
territorio di riferimento in modo da individuare strategie di sviluppo integrabili con l’offerta culturale, di
entertainment, di benessere, di fruizione turistica e di accoglienza.
• Documentare le varie fasi del processo di analisi della domanda e dell’offerta e i progetti di valorizzazione e
integrazione organizzativa.
• Elaborare piani di marketing analizzando criticamente i dati esistenti. Seguirne l’attuazione e valutarne i
risultati e riferire sul ritorno.
• Gestire le relazioni con utenza e clientela interna ed esterna nell’ottica della promozione e della
fidelizzazione.
• Accedere a banche dati e archivi di settore. Sapere utilizzare software, reti, sistemi e tecnologie specifiche
del settore
• Relazionarsi con i soggetti decisori, con gli operatori pubblici e privati della filiera
• Progettare l’erogazione dei prodotti/servizi garantendone la qualità, l’economicità, il miglioramento e
l’innovazione.
1
Prevista all’interno dell’elenco delle figure nazionali è il Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali,
prevista dal “Decreto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca di concerto con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali concernente la
revisione degli ambiti di articolazione dell’Area “Tecnologie Innovative per i Beni e le Attività Culturali – Turismo” degli Istituti Tecnico Professionali, delle
relative figure professionali di riferimento e dei connessi standard delle competenze tecnico-professionali” emanato in data 5 febbraio 2013
2
Il piano di studi
Il piano di studi è consultabile nel sito della Fondazione: www.its-rimini-turismoebenessere.it
Articolo 3 – Durata e caratteristiche del percorso
Il percorso formativo è biennale. L’attività didattica avrà inizio entro il mese di ottobre 2014 e si concluderà
entro il mese di luglio 2016. La durata complessiva del percorso formativo è di 1950 ore, di cui il 35% di stage
realizzato all’interno delle aziende del settore di riferimento.
Sono inoltre previste varie attività tra cui: moduli aggiuntivi di riallineamento / recupero delle competenze,
laboratori di approfondimento, seminari di specializzazione, etc. che sono parte integrante del percorso
formative. L’orario delle attività didattiche di laboratorio sarà di 8 ore giornaliere.
Durante i periodi di stage e project work gli orari saranno conformi a quelli adottati nella realtà produttiva in cui
l’allievo/a sarà inserito/a.
La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% del monte ore complessivo.
Sono previste prove di verifica intermedia per certificare il grado di acquisizione delle competenze.
Il titolo di "Tecnico superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali"
sarà rilasciato al termine del percorso, previo superamento della prova d’esame, le cui caratteristiche sono
stabilite dalla normativa di riferimento.
La partecipazione al percorso formativo è GRATUITA.
A carico dei partecipanti:
- il pagamento delle tasse di ammissione all’esame finale e di ritiro del Diploma Statale da versare
direttamente all’Ufficio del Registro Tasse CC.GG.
Articolo 4 – Sede del corso
I.T.C. Rosa Luxemburg
Via dalla Volta, 4, 40131 Bologna
Parte delle attività potranno tuttavia tenersi occasionalmente presso strutture di interesse didattico o
scientifico situate altrove. I tirocini formativi e gli stage potranno svolgersi in aziende dislocate in ogni parte
del territorio regionale/nazionale. Parte delle attività di stage o tirocinio in azienda potranno essere svolte
all'estero.
Articolo 5 – Requisiti di ammissione e prove di selezione
L’ammissione al percorso è riservata ai candidati/e che supereranno la prova di selezione per titoli ed
esami. Possono accedere alla prova di selezione i candidati/e in possesso del diploma di Scuola
Secondaria di Secondo Grado e di conoscenze informatiche e di lingua inglese di livello adeguato a
consentire una proficua partecipazione alle attività formative.
Determinazione del punteggio della prova di selezione.
3
I punteggi saranno attribuiti secondo I seguenti criteri:
1. Titoli ed esperienze
La votazione finale del diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado sarà oggetto di valutazione, fino
ad un massimo di 20 punti, così articolati:
- votazione finale da 60 a 70 = 3 punti
- votazione finale da 71 a 80 = 7 punti
- votazione finale da 81 a 90 = 12 punti
- votazione finale da 91 a 99 = 19 punti
- votazione finale 100 = 20 punti
Alla valutazione del CV (presentato su modello europeo, si veda domanda di ammissione in allegato) sarà
attribuito un punteggio massimo di 10 punti.
Il possesso del Diploma di Laurea non costituisce titolo privilegiato nella valutazione della prova di selezione
2. Prova scritta
Ai candidati/e sarà richiesto lo svolgimento di una prova scritta, finalizzata a verificare le conoscenze
tecniche, tecnologiche, informatiche e di lingua inglese necessarie per affrontare in modo adeguato i
contenuti del percorso formativo. Il punteggio sarà attribuito come di seguito specificato:
- prova lingua inglese: massimo 5 punti
- prova di informatica: massimo 5 punti
- prova tecnica e tecnologica: massimo 20 punti
Coloro che sono in possesso di formale certificazione livello B.2 (lingua inglese) saranno esonerati dal
sostenere la prova di inglese e avranno di diritto l’attribuzione dei 5 punti previsti.
Coloro che sono in possesso di formale certificazione ECDL (livello avanzato) saranno esonerati dal
sostenere la prova di informatica e avranno di diritto l’attribuzione dei 5 punti previsti.
3. Colloquio
Il colloquio orale verterà sulla motivazione, attitudine, conoscenze e competenze per consentire la
valutazione del candidato/a anche in merito alle capacità relazionali, decisionali e più in generale
interdisciplinari. Il punteggio massimo attribuito al colloquio sarà di 40 punti.
In sintesi:
1. Titoli ed esperienze
2. Prova scritta
3. Colloquio
Votazione finale Esame di Stato
Curriculum Vitae
Lingua inglese
Informatica
Prova tecnica e tecnologica
Colloquio
20 punti
10 punti
5 punti
5 punti
20 punti
40 punti
massimo 30 punti
massimo 30 punti
massimo 40 punti
4
Totale
100 punti
Svolgimento delle prove di selezione
Le prove di selezione si svolgeranno a partire dal giorno 22 ottobre 2014 e proseguiranno nei giorni
successivi fino ad esaurimento della selezione e valutazione dei candidati/e. Il calendario esatto delle
prove sarà pubblicato sul sito www.its-rimini-turismoebenessere.it oltre che affisso presso la sede legale
della Fondazione ITS.
La sede di svolgimento delle prove di selezione avverrà presso i locali della sede della Fondazione, c/o
Istituto per il Turismo “M.Polo” Viale R.Margherita 20/22 a Rimini.
Articolo 6 – Graduatoria finale
La graduatoria della selezione sarà affissa entro n. 3 giorni dal termine delle prove di selezione presso la sede
della Fondazione ITS a Rimini e sarà pubblicata sul www.its-rimini-turismoebenessere.it.
Tale affissione costituisce l’unica forma di comunicazione ufficiale ai candidati/e ammessi al percorso.
Articolo 7 – Partecipanti al percorso
Il numero massimo degli ammessi al percorso è fissato in 25 allievi/e.
Pertanto verranno automaticamente iscritti al percorso i candidati che risulteranno inseriti nella graduatoria di
cui al punto n. 7 fino al 25esimo posto. In caso di rinuncia di un candidato/a ammesso al percorso, verrà
inserito/a al suo posto il primo dei non ammessi/e e così via per eventuali successivi ritiri.
Al di sotto del numero di 20 allievi/e iscritti non viene garantita la realizzazione del percorso.
Articolo 8 – Domanda di ammissione alla selezione
La domanda di ammissione alla selezione andrà indirizzata al Presidente della Fondazione, utilizzando
l’apposito modulo (allegato 1) in allegato al presente avviso e corredata di:
- Copia del documento di identità in corso di validità
- Curriculum vitae in formato europeo firmato.
Il modulo può essere ritirato presso la sede della Fondazione (Viale Regina Margherita 20/22, 47900 Rimini),
oppure scaricata dal sito: www.its-rimini-turismoebenessere.it
La domanda di ammissione (completa degli allegati previsti) dovrà pervenire entro e non oltre
le ore 12.00 del giorno 15 ottobre 2014 con una delle seguenti modalità:
-
consegnata a mano al seguente indirizzo:
-
Fondazione ITS “TURISMO E BENESSERE” di Rimini
c/o Istituto Tecnico per il Turismo “M.Polo”
Viale R. Margherita, 20/22 47900 Rimini
o inviata mediante raccomandata con servizio postale (o agenzia di recapito) al seguente
5
indirizzo:
ISCOM E.R.
Via Tiarini, 22 - 40129 Bologna
Tel.: +39 051.4150611
In caso di invio farà fede il timbro postale di spedizione;
-
inviata per e-mail in formato PDF all’indirizzo: [email protected]
inviata per fax al numero Fax: +39 051.4150610
Il recapito delle domande rimane a esclusivo rischio del mittente restando esclusa qualsivoglia responsabilità
ove per qualsiasi motivo le stesse non pervengano entro il termine previsto dall’avviso, all’indirizzo di destinazione.
Articolo 9. Esclusioni
Saranno esclusi dall'accesso alla procedura di selezione i candidati non in possesso dei requisiti previsti da
questo avviso in coerenza con il DPCM del 25.01.2008 e richiamati all’Articolo 5. I requisiti devono essere
posseduti alla data di scadenza prevista per la presentazione della domanda.
Articolo 10 – Riconoscimento dei crediti universitari
Al termine del percorso potranno essere richiesti il riconoscimento e la certificazione dei crediti universitari,
secondo quanto previsto dal DPCM 25/01/2008 e dal decreto attuativo di cui all’art. 14 3° Co della L.
240/2010. L’eventuale riconoscimento, la natura e l’ammontare di tali crediti saranno oggetti di delibera da
parte degli organi competenti delle singole Università.
Articolo 11 - Ulteriori informazioni
Per ulteriori informazioni:
www.its-rimini-turismoebenessere.it
Per ulteriori informazioni:
www.its-rimini-turismoebenessere.it
referente:Michela Paglia
tel: 0514150611
mail: [email protected]
Articolo 12 – Legge sulla privacy
I dati personali forniti dai partecipanti sono trattati per le operazioni connesse alla formazione dell’elenco degli
6
ammessi al percorso, secondo le disposizioni del D.Lgs. n. 30/06/2003 n. 196.
Rimini, 15 luglio 2014
Il Presidente
Nicola Spagnuolo
Allegati
Allegato n. 1 – Domanda di ammissione alla selezione del percorso
7
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
139 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа