close

Enter

Log in using OpenID

20141008_5594_1049_ rende noto incarico PAES

embedDownload
1
COMUNE DI MONREALE
Provincia di Palermo
_____
AREA PIANIFICAZIONE GESTIONE
E ASSETTO DEL TERRITORIO
Piazza Vittorio Emanuele n. 8 - CAP 90046
www.comune.monreale.pa.it
cod. fisc. 00231740820
CUP I39D13000560006
INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE
(ART. 125, COMMA 11, D.LGS. 163/2006 - ART. 267 D.P.R. 207/2010)
AVVISO PUBBLICO
Nella considerazione che il Comune di Monreale ha aderito al “Patto dei Sindaci”, giusta deliberazione consiliare n. 55 del 6 settembre 2013, ed in relazione a quanto previsto dal D.D.G.
dell’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità n. 413 del 4 ottobre
2013, l’Amministrazione Comunale ha l’esigenza di provvedere alla preparazione dell’Inventario Base delle Emissioni di CO2 (IBE) ed alla redazione del Piano d’Azione per l’Energia
Sostenibile (PAES).
Accertato che per tali adempimenti non sussiste per l’Ente la possibilità di avvalersi di professionalità interne, si intende provvedere mediante affidamento all’esterno all’assegnazione del
relativo incarico, ai sensi dell’art. 125, comma 11, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, e successive modifiche ed integrazioni - in appresso per brevità definito “D.Lgs. 163/2006” - e dell’art.
267 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, e successive modifiche ed integrazioni, nel rispetto dei
princìpi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza di cui
all’art. 91, comma 2, del succitato decreto legislativo.
Nell’espletamento dell’incarico, il soggetto affidatario dovrà scrupolosamente attenersi alle linee guida “Come sviluppare un piano di azione sostenibile per l’energia - PAES” elaborate dal
JRC della Commissione Europea e pubblicate sul sito www.covenantofmayors.eu ed alle disposizioni, indicazioni e direttive emanate in merito dall’Assessorato dell’Energia e dei Servizi
di Pubblica Utilità della Regione Siciliana - Dipartimento Regionale dell’Energia.
Responsabile del Procedimento: Ing. Maurizio Busacca
2
In aggiunta alle prescrizioni contenute nelle suddette linee guida, l’IBE dovrà fornire l’indicazioni della fonte ufficiale del dato effettivo (non calcolato) impiegato nella redazione dell’IBE,
ove disponibile per quel dato livello di disaggregazione, nonché contenere la ricostruzione del
bilancio energetico comunale, limitatamente al dettaglio dei dati sui consumi energetici per
vettore e per settore di utilizzo.
Si evidenzia che il piano da predisporre dovrà necessariamente prevedere il diretto coinvolgimento ed il rafforzamento delle competenze del personale comunale che si occupa di gestione
dell’energia e/o che opera in servizi o uffici coinvolti nella pianificazione energetico-ambientale.
Al soggetto affidatario sarà peraltro richiesto di prevedere, nell’elaborazione di tali documenti,
un’attività di formazione mirata a favore del personale incaricato dall’Amministrazione Comunale per le fasi di preparazione, implementazione e monitoraggio dell’attuazione del PAES,
nonché l’attivo coinvolgimento degli stakeholders locali.
Le risorse che l’Amministrazione Comunale ha destinato allo svolgimento delle prestazioni,
delle attività e dei servizi a cui fa riferimento il presente avviso ammontano, nel loro complesso, a € 38.658,96 e trovano copertura finanziaria nel contributo assegnato all’Ente dall’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità con il sopra richiamato D.D.G.
n. 413 del 4 ottobre 2013.
Al fine di individuare il soggetto al quale affidare l’incarico stesso, per mezzo del presente avviso si invitano gli interessati a far pervenire la propria candidatura, secondo le modalità in appresso precisate, entro le ore 12,00 del 24 ottobre 2014 al seguente indirizzo: COMUNE
DI
MONREALE - PIAZZA VITTORIO EMANUELE N. 8 - 90046 MONREALE (PA), con recapito tramite
raccomandata con avviso di ricevimento o con consegna a mano, ovvero tramite posta elettronica certificata da inviarsi all’indirizzo [email protected] (PEC).
Si avverte che il termine sopra indicato è perentorio, per cui le candidature che dovessero pervenire successivamente al termine stesso non saranno tenute in considerazione.
Il presente avviso è rivolto esclusivamente agli operatori economici di cui all’art. 90, comma 1,
lettere d), e), f), f-bis), g) e h), del D.Lgs. 163/2006, che siano in possesso:
1) dei requisiti di idoneità morale e della capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria prescritta per prestazioni di pari importo affidate con le ordinarie procedure di scelta
del contraente;
2) dell’abilitazione alla certificazione energetica degli edifici di cui all’art. 2 del regolamento recante disciplina dei criteri di accreditamento per assicurare la qualificazione e l'indi-
Responsabile del Procedimento: Ing. Maurizio Busacca
3
pendenza degli esperti e degli organismi a cui affidare la certificazione energetica degli edifici
(D.P.R. 16 aprile 2013, n. 75);
3) di specifica esperienza maturata in almeno uno dei seguenti ambiti: pianificazione energetica - redazione di studi di fattibilità di investimenti nel settore energetico (produzione e risparmio) - progettazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e di cogenerazione - diagnosi energetica e progettazione di interventi di miglioramento dell’efficienza
energetica.
I requisiti di cui ai superiori punti 1) e 2) devono essere posseduti alla data di presentazione delle candidature e dovranno essere mantenuti dall’affidatario all’atto del conferimento dell’incarico e per tutta la durata dello svolgimento delle prestazioni.
Per l’accesso alla selezione, ciascun candidato dovrà presentare entro il termine perentorio prima indicato apposita istanza di partecipazione in carta libera (corredata da copia fotostatica di
un valido documento di identità) e dal curriculum professionale contenente l’indicazione degli
elementi idonei a rivelare il possesso della specifica esperienza maturata negli ambiti di cui sopra.
È inoltre richiesta la presentazione di una relazione indicante le caratteristiche qualitative e
metodologiche, nonché le modalità di svolgimento dell’incarico e della tempistica ipotizzata
per il relativo espletamento, fermo restando che ciascun candidato dovrà altresì comprovare il
possesso dei requisiti prima indicati tramite allegazione dei relativi documenti e certificati: in
alternativa, è possibile far ricorso alla facoltà di presentare dichiarazioni sostitutive di certificazioni e/o dell’atto di notorietà, ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.
L’istanza di partecipazione, il curriculum professionale e la relazione di cui prima dovranno, a
pena di esclusione, recare la sottoscrizione autografa del candidato.
La procedura di affidamento sarà espletata anche nell’ipotesi in cui dovesse pervenire, o risultare ammissibile, un’unica candidatura.
Nel caso in cui dovessero invece pervenire più candidature, la selezione dei candidati verrà effettuata, previo accertamento della regolarità formale e la completezza della documentazione
presentata e del possesso dei requisiti richiesti, provvedendo all’individuazione del soggetto da
incaricare tenendo conto prioritariamente del possesso di specifica esperienza nel settore oggetto del presente avviso.
Per formalizzare il conferimento dell’incarico al soggetto risultato affidatario, si procederà alla
sottoscrizione di apposita convenzione, da stipularsi mediante scrittura privata.
Responsabile del Procedimento: Ing. Maurizio Busacca
4
Ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute nel D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza, nella piena tutela dei diritti
dei partecipanti e della loro riservatezza; il trattamento dei dati stessi ha la finalità di consentire
all’Amministrazione Comunale di accertare l’idoneità degli aspiranti alla partecipazione alla
procedura di affidamento del servizio in oggetto.
Si evidenzia, infine, che l’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di sospendere, revocare o annullare in qualsiasi momento la presente procedura selettiva, senza che gli interessati
possano accampare rivendicazioni o diritti di sorta.
Per quant’altro qui non espressamente indicato, si rinvia alle vigenti disposizioni di legge, con
particolare riferimento alle norme del Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 163/2006).
Monreale, addì 7 ottobre 2014
IL FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO
f.to Rag. Nicola Giacopelli
IL DIRIGENTE
f.to Ing. Maurizio Busacca
Ai fini della prescritta divulgazione, il presente avviso viene pubblicato per 15 giorni consecutivi sul
sito ufficiale dell’Ente, nella sezione “Albo Pretorio”, ai sensi dell’art. 267, comma 7, del D.P.R. 5
ottobre 2010, n. 207.
Responsabile del Procedimento: Ing. Maurizio Busacca
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
272 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content