close

Enter

Log in using OpenID

Allievi 1998 - CBS Scuola Calcio

embedDownload
lÒllilIfifJI
^3t^^^S
^Xft^^^M ^Z^^^MA
MI
•
/
aZs^^AA
—
x
_
jrjr
IMI
.Ha"
n tJi I l fitti
li B g & U
!.'!!:;!:::
ANNO 58 NUMERO 42 • 3 NOVEMBRE 2014
w w w . s p r i n t e s p o r t . i t
ss BiMlr P E I HS I
tei
Impresa dei rossoneri
Freddezza Ferlazzo, < p i a Cbs
D r a m m a Chieri,eliminazione
26'st rig. Ferlazzo.
Pellissero 6, Panizza 6
(40' st Rossi sv), Salacone 6, Faienza 6 (22' st Bryan.e 6), Azzolina 7, Disantis 6, Hurjui 5.5 (9' st
Miracca 6), Calvo 6, Fava 5.5 (9'
st Carbonaro 7), Ciurca 6.5 (45'
st Regna sv), Ferlazzo 7 (33' st EMANUELE PASTORELLA
lannone sv). A disp. Ferrerò. Ali. Cambiano (To)
Era come se fosse una finale.
Gnan.Dir.Sauti.
CHIERI ( 4 - 3 - 2 - 1 ) : El Attor 6.5, Sacco Chi vince, ai regionali; chi per6 (29' st Augello 6), Sechi 6.5, de, ai provinciali; con il paregCesa 7, Guarise 6 (27' st Parten- gio, tutta una serie di possibilità
za sv), Canta 5.5,Versari 5.5, Por- che non stiamo qui a raccontaporato 5 (23' st Caputo 5.5), re. Ma questa partita non si gioZanda 6, Sansone 5 (7' st Tren- cava solo tra Cbs e Chieri: spettin 5.5), Lattarico 6.5 (19' st Cari- tatore più che interessato era
sio 6). A disp. Borga, Cozzo. Ali. l'Atletico Torino, che rischiava
di finire allo spareggio. Alla fiDe Martini. Dir. Loreti.
ne, come ad ogni finale die si riA R B I T R O : Zanini di Torino 6.
spetti, una squadra era colma
eh' gioia e con le braccia alzate al
cielo, l'altra con gli occhi pieni
di lacrime e le ginocchia a terra.
Dopo 80 minuti ad altissimi ritmi, emozionanti ed equilibrati, i
rossoneri potevano esultare per
il traguardo raggiunto, i biancazzurri disperarsi per la sconRETE:
CBS ( 4 - 3 - 3 ) :
s;
fitta, e per dover andare per un
anno in giro per i campi di provincia e non della regione. Finisce 1-0, gol su rigore di Ferlazzo, con poche occasioni da una
parte e dall'altra ma dopo un
bellissimo match. Gnan e De
Martini optano per due moduli
e per due modi di giocare molto simili: 4-3-3 per il primo, 4-32-1 il secondo, con le punte centrali, Fava tra i rossoneri e Zanda nel Chieri, che avevano come compito principale quello
di prendere il pallone spalle alla
porta e smistarlo alle ali. Il
Chieri parte meglio, crea di più,
ma la Cbs rischia di far male in
contropiede: dopo 40 minuti,
però, El Attar e Pellissero non
devono compiere interventi impegnativi. Nella ripresa, Gnan
prova a spostare Ciurca dalla
fascia sinistra a quella destra,
ma la mossa vincente è l'ingresso di Carbonaro: l'attaccante,
un quarto d'ora dopo essere entrato, viene atterrato in area. E'
rigore, sul dischetto ci va Ferlazzo che, freddissimo, batte El
Attar con un penalty perfetto. I
rossoneri cominciano a perdere
tempo, De Martini le prova tutte e manda Cesa, difensore centrale, a fare l'attaccante: è proprio sua l'occasione più ghiotta,
a pochi secondi dal triplice fischio, ma da ottima posizione,
di destro, calcia fuori. Dopo il
suo tiro e dopo un recupero interminabile di più di 5 minuti,
Zanini decreta la fine della partita: la gioia è tutta rossonera,
per il Chieri è un vero dramma.
011-197.40.111
CBS
Tranquillo.
Attento.
Difende bene.
Preciso.
Sicurezza.
Sicuro.
Fatica molto.
Buoni inserimenti.
Ha poco spazio.
Determi-
Pellissero 6
Panizza 6
Salacone 6
Faienza 6
Azzolina 7
Disantis 6
Hurjui 5.5
Calvo 6
F a v a 5.5
9' st Carbonaro 7
nante.
Talento.
regionali portano il suo nome.
C i u r c a 6.5
F e r l a z z o 71
CHIERI
Grandi uscite.
Contratto.
Folate offensive.
Gladiatore.
Bel regista.
Rischia qualcosa.
Altalenante.
Fuori condizione.
Dà l'anima.
Impacciato.
Non scuote i
El Attar 6.5
Sacco 6
Sechi 6.5
Cesa 7
Guarise 6
Canta 5.5
Versari 5.5
Porporato 5
Zanda 6
Sansone 5
7' st Trentin 5.5
suoi.
Lattarico 6.5
prende più.
Se parte, non si
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
426 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content