close

Enter

Log in using OpenID

Campionato Uisp Sfida aperta per i quarti

embedDownload
VI
.CALCIO
Campionato
Uisp
... Venerdì 25
Aprile 2014
La Voce
IL PUNTO Da domani scatta la seconda fase play off per il titolo provinciale
Sfida aperta per i quarti
Matteo Zanghierato (Boscochiaro) si è laureato capocannoniere con 26 reti
Gabriele Casarin
ROVIGO - Ci siamo. Da domani scatta la seconda fase play off del campionato amatoriale Uisp per decretare le altre formazioni che accederanno ai quarti di finale, per arrivare alla finale dello stadio Gabrielli.
La prima fase è andata in archivio e
ha dato i primi verdetti che ha decretato le squadre che hanno passato il turno.
Il girone 1 ha visto l'Arteselle classificarsi al primo posto a quota 5,
seguita dal Real San Marco. Nuova
Padus Calto passata come migliore
terza, mentre il Donzella è uscito.
Nel girone 2 il Badia si è aggiudicato
la prima posizione con 6 punti, seguito dai rodigini della Pizzeria Etna, mentre Cadinaro e San Fidenzio
hanno abbandonato la competizione.
Nel girone 3 è la Portotollese ad
essersi classificata al primo posto,
seguita dai padovani del San Giorgio del Casale di Scodosia. Fuori dai
giochi invece, gli altopolesani della
Gelateria Antonella di San Pietro
Polesine e l'Union Lv.
Nel girone 4 Atletico Belombra in
testa; al secondo posto il San Salvaro. Eliminato un po' a sorpresa il
quotato Boscochiaro e anche il Magep Badia.
Nel girone 5 invece, Chioggia come
da pronostico, al primo posto, seguito dall'Umbertiana. Saguedo e
Real Ca' Donà eliminati.
La seconda fase prenderà il via questo weekend e vedrà Arteselle, Badia, Portotollese, Atletico Bellombra e Chioggia passare direttamente ai quarti di finale e attenderanno
le vincenti delle sfide: Pizzeria Etna
- Real San Marco (Roverdicrè, domani ore 16), San Giorgio - San
Salvaro (Casale di Scodosia, lunedì
28 aprile ore 21) e Umbertiana - Nuova Padus Calto (Pincara, domani ore
16).
Coppa Uisp Anche nella Coppa Uisp
scatta la seconda fase.
Nel girone 6 è il Piano a classificarsi
al primo posto, seguito dalla Biancazzurra Pincara, mentre Granze e
Ras Commenda sono state eliminate.
Nel girone 7 Sant'Urbano in testa,
seguito dal Santa Margherita Taglie, mentre il Cona è uscito dai
giochi.
Nel girone 8 il Canda ha terminato
in vetta, seguito dal Piacenza d'Adige e dall'Ausonia che è passata come
migliore terza. San Vitale eliminato.
Nel girone 9 Havana Rosolina in
vetta, seguito dal San Rocco. Carceri
La formazione del Chioggia vola ai quarti di finale
e Marchesana ormai fuori.
Nel girone 10 primato per il Quadrifoglio Rottanova, seguito dal Castelmassa. Corbola e Real Piacenza
eliminate.
La seconda fase prenderà il via questo weekend e vedrà Piano, Sant'Urbano, Canda, Havana Rosolina e
Quadrifoglio Rottanova volare direttamente ai quarti di finale e attendere le vincenti delle sfide: Santa Margherita Taglie - Pincara (Santa Margherita, domani ore 16), Piacenza d'Adige - San Rocco (Piacenza
d’Adige, lunedì 28 aprile ore 21) e
Castelmassa - Ausonia (Castelnuovo
Bariano, domani ore 16).
Coppa Amatori La seconda giornata della Coppa Amatori nel girone
nero ha visto il Palugana United
travolgere il San Biagio Canale 6-1,
mentre la Rivarese ha riposato.
Terza giornata nel girone rosso con
il Ponso che ha battuto il Cantarana
4-1 e Stanghella e Mesola non sono
andate oltre l'1-1. La Stientese ha
riposato.
Il re dei bomber Matteo Zanghiera-
to (Boscochiaro) si è laureato capocannoniere del campionato con 26
reti davanti a Roberto Fabris (Chioggia) con 19 e Ileano Rocca (Umbertiana con 18.
Giudice sportivo Due turni a Yuri
Suragni (Magep) e Cristiano Pizzo
(Donzella).
Una giornata a Roberto Mancini
(Calto), Matteo Vanin (San Fidenzio), Cristian Boldrin (Badia), Gianluca Marchetti (Gelateria Antonella), Federico Zanghierato (Boscochiaro), Francesco Destro (Saguedo), Mattia Battiston ed Enrico Doni
(Ausonia), Filiberto Raisi (Castelmassa), Stefano Pietrobon (Stanhella), Pasquale Parisi (Magep),
Enrico Lunardi (San Rocco), Cristian Freguglia (Donzella), Samson
Osemede (Pizzeria Etna), Claudio
Pavan (San Giorgio), Matteo Chierzi
(Union Lv), Mirko Morello (San Salvaro), Giacomo De Santi (Santa
Margherita), Tiziano Turatti (Cona), Mauro Permunian (Carceri),
Marco Boscolo (Rosolina) e Islami
Murat (Palugana).
SECONDA CATEGORIA L’ex Rovigo nello staff della società di Ceregnano. Confermato mister Resini
Medio, Giuliano nuovo direttore generale
CEREGNANO - Rinnovamento in
vista a Ceregnano.
Ieri sera alle 19 nella sala consiliare
del Comune si è tenuta la presentazione del nuovo staff dirigenziale del Medio Polesine, società militante nel campionato di Seconda
categoria, protagonista quest’anno di un buon campionato, visto
l’attuale quinto posto e la salvezza
raggiunta da diverse giornate.
All’evento presenti l’assessore comunale di Ceregnano Luca Pavarin, oltre all’assessore allo sport di
Villadose, l’attuale presidente della società Giorgio Concordia, il
direttore sportivo Lorenzo Cremonese e il resto della dirigenza.
La novità principale è la nomina di
Giorgio Giuliano, ex del Rovigo
Calcio, nella veste di direttore generale, oltre alla riconferma del
mister della prima squadra Enrico
Resini.
“Sicuramente l’entrata di Giorgio
Giuliano è un valore aggiunto per
la nostra società - ha affermato il
ds Lorenzo Cremonese - la sua
esperienza ci sarà di aiuto per la
prossima stagione. Abbiamo riconfermato anche l’allenatore Resini”.
Il ds del Medio Poesine in merito al
futuro traccia la rotta: “Per la
prossima stagione punteremo a
miglirarci ancora di più, dopo
l’annata sportiva che si sta per
concludere. L’obiettivo è fare ancora meglio e crescere anche con il
settore giovanile, che vedrà la partecipazione al campionato regionale degli Allievi e vedremo anche
per la Juniores”.
Un settore giovanile di tutto rispetto, che va dai Primi calci,
passando per Pulcini, Esordienti,
Giovanissimi, Allievi e Juniores,
che può contare su circa 120 tesserati.
“Puntiamo ad allargarci anche
verso Villadose, per creare una
unità di intenti e poter allargare la
nostra collaborazione”.
G. C.
Il momento della presentazione ieri in comune a Ceregnano
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
1 059 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content