close

Enter

Log in using OpenID

Articolo [PDF] - Dinamo Sassari

embedDownload
Logan incanta, Sassari vola
I sardi a tratti perfetti espugnano Roma nonostante la rimonta dell'Acea
ACEA ROMA
75
BANCO DI SARDEGNA SASSARI
84
[18-29,34-46,54-59]
ROMA: Ejim 4 [2/6,0/2,4r], Triche 7 (2/8,1/4,2r, 6 as],
Jones 10 [4/13,0/16r], D'Ercole 3 [0/1,1/1], Sandri 2 [1/1,
Ir], De Zeeuw 2 [071,0/3,2r], Kushchev ne, Gibson 22
[3/7,3/10,6r], StipceviclO [0/3,2/6,9r, 6 as], Morgan 15
[4/7,9r], Finamore ne, Pullazi ne. Ali. Dalmonte
SASSARI: Logan 17 [3/5,3/6,3r], Sosa 8 (1/2,2/5,3r],
Sanders 12 [1/3,3/7,4r], Devecchi ne, Lawal 6 (3/5,6r),
Chessa 0 [0/1 da tre], Dyson 21 [3/6,3/4.3r], B. Sacchetti
7 (1/2 da tre, 5r], Vanuzzo ne, Brooks 10 (4/6,0/2, llr],
Todic 3 (1/1,071, Ir] Merella ne. AH. R. Sacchetti.
ARBITRI: Lanzarini, Rossi e Caiazza 5.
NOTE -Tiri liberi: Roma 22/24, Sassari 16/18. Pere, tiro:
Roma 23/74 (7/27 da tre, rd 23, ro 20], Sassari 28/56
[12/28 da tre, rd 33, ro 6 ]. Spettatori: 2227
Pagelle - ROMA: Ejim 5.5, Triche 4.5, Jones 6.5, D'Ercole
6, Sandri 6, De Zeeuw 5, Gibson7, Stipcevic7 Morgan 6.
Ali. Dalmonte 7. SASSARI: Logan 7.5, Sosa 6, Sanders 6.5
, Lawal 6. Chessa sv, Dyson 7.5, B. Sacchetti 6.5, Brooks
7 Todic 5.AII. R. Sacchetti 7
Il migliore: Logan
La chiave: La freddezza di Logan nel finale.
ROMA - André Breton consigliava a tutti: «Forma i tuoi occhi, chiudendoli». E la Virtus a
modo suo lo ha fatto, immaginando di poter
recuperare un passivo pauroso e vincere. Ma
quando la fantasia stava per trasformarsi in
realtà (60-61 a 6' dalla fine), ecco la lezione
del professor Logan: 7 punti di fila e giochi
chiusi, con Dyson a dargli man forte al tiro.
Il Banco dunque rimane in vetta, confermando tutti i suoi pregi (reparto guardie da
urlo) e i suoi difetti (troppe amnesie e palle
perse) mettendo però in mostra anche una
predisposizione alla difesa diversa rispetto al
passato. Ecco perchè non si può che applau-
dire Roma, tradita da Triche e con un Morgan
buono in attacco e da inquisizione spagnola in difesa (per due volte si è spostato sulle
penetrazioni degli avversari...). Sul carattere
e sull'impatto di Jones e di Stipcevic (per il
piccolo play ben 9 rimbalzi!) Dalmonte può
continuare a costruire qualcosa di buono.
LA CRONACA. I primi 10' di Sassari sono il sogno di ogni allenatore. Infatti Sacchetti fa
solo finta di agitarsi in panchina, perchè la
sua squadra è semplicemente pesfett*;41
corri e tira, da tre, produce un folle 7/8 da
oltre l'arco. Logan, il professore, Sosa, San; e soprattutto Dyson (12 p.) sono troppo
u che non difende neppure male
quando la palRpfi«isgem area; però non riesce ad arginare l'ondàlilrftjmal^clel tiro pesante. Anche perchè Gibson f
fa scelte per lo meno dubbie (11-27 al !
Sandri qualcosa di buono lo combina anche, eppure nel secondo tempo Dalmonte
preferisce schierare tre guardie (Stipcevic,
D'Ercole e Gibson). L'impatto del regista
croato si sente, solo che Sassari continua a
correre e a segnare da tre, e persino a difendere. Tocca ancora il +16 prima che Jones
dia la scossa e porti i suoi al riposo sul -12.
Nella ripresa l'immediato 4° fallo di
Dyson e l'intensità difensiva dell'Acea sembrano cambiare l'esito della gara: Morgan
riceve più palle sotto, Sassari non segna
più e con un parziale di 18-7 Roma arriva
a -1 (52-53 al 7'40). Distacco minimo che
Roma ritocca al 4', per poi finire stesa dalla coppia Logan-Dyson e dalla concretezza di Brooks
a.b.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
David Logan, 31 anni, 17 punti con 3/6 da tre e 3 rimbalzi all'attivo LAPRESSE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
394 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content