close

Enter

Log in using OpenID

COMUNICATO UFFICIALE n. 9 del 11/09/2014

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
DELEGAZIONE PROVINCIALE
DI MODENA
Via Capilupi 21 - C.P. 554 - 41122 Modena
Tel. 059.375997 - Fax 059.374961
e-mail: [email protected] - [email protected]
web: www.figcmodena.it
STAGIONE SPORTIVA 2014 – 2015
COMUNICATO UFFICIALE n. 9 del 11/09/2014
Comunicazione a tutte le Societa’
SI INVITANO LE SOCIETA’ A COMUNICARE CON LA MASSIMA URGENZA
VIA MAIL ([email protected]) O VIA FAX (059/374961) IL CELLULARE DI
UN REFERENTE PER CATEGORIA DI JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI
PROVINCIALI E ALLIEVI E GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI
CONVOCAZIONE OBBLIGATORIA ALLENATORI CATEGORIE ESORDIENTI, PULCINI E
PICCOLI AMICI
LA DELEGAZIONE DI MODENA, IN COLLABORAZIONE CON IL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
DEL C.R.E.R., ORGANIZZA UNA RIUNIONE RIVOLTA AGLI ALLENATORI DELLE CATEGORIE
ESORDIENTI, PULCINI E PICCOLI AMICI.
NEL CORSO DI TALE RIUNIONE VERRANNO ESPOSTE LE MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E I
REGOLAMENTI DEI CAMPIONATI.
VISTA L’IMPORTANZA DI TALE INCONTRO SI INVITANO CALDAMENTE GLI ALLENATORI DELLE
SOCIETA’ A PARTECIPARE, IN QUANTO A CAMPIONATI INIZIATI, I REFERTI DI GARA COMPILATI
ERRONEAMENTE, NON VERRANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE E LA GARA DOVRA’ ESSERE
DISPUTATA NUOVAMENTE.
SI COMUNICA INOLTRE ALLE SOCIETA’ CHE DALLA STAGIONE SPORTIVA CORRENTE, VERRANNO
INVIATI SUI CAMPI COLLABORATORI FEDERALI CON IL COMPITO DI VERIFICARE LA CORRETTEZZA
DELLO SVOLGIMENTO DELLE GARE E DEI REGOLAMENTI APPLICATI.
176
PERTANTO LA RIUNIONE DIVENTA INDISPENSABILE PER GLI ALLENATORI DELLE SOPRACITATE
CATEGORIE.
LA RIUNIONE SI TERRA’ IL GIORNO LUNEDI’ 22 SETTEMBRE 2014 ORE
20.30 PRESSO LA SALA PARROCCHIALE DI SAN PAOLO APOSTOLO IN VIA
DEL LUZZO A MODENA, GENTILMENTE CONCESSA DALLA SOCIETA’ SAN
PAOLO.
1 - Comunicazioni della F.I.G.C.
Nessuna comunicazione
2 - Comunicazioni del Comitato Regionale L.N.D.
Nelle more del rilascio dell’autorizzazione del Consiglio di Presidenza della L.N.D. prevista dall’art.
49, comma, delle N.O.I.F. si pubblica quanto segue.
PROMOZIONI E RETROCESSIONI
Stagione Sportiva 2014/2015
Art. 1 – Premessa
1. Le presenti disposizioni regolano i meccanismi delle promozioni alla categoria superiore e
delle retrocessioni alla categoria inferiore al termine della stagione sportiva 2014/2015 applicando,
fra l’altro, i criteri univoci indicati nell’allegato alla Circolare del Segretario della L.N.D. Prot. n.
Segr./CT/MC/mde/5270 del 15/5/2014.
TITOLO I – PROMOZIONI ALLA CATEGORIA SUPERIORE
Art. 2 – Promozioni alla Categoria superiore dei Campionati 2015/2016
1. Acquisiscono il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Categoria
superiore della stagione sportiva 2015/2016 le squadre che, al termine della stagione sportiva
2014/2015, si classificano al primo posto di ogni singolo girone dei Campionati di Eccellenza,
Promozione, 1^ Categoria, 2^ Categoria e 3^ Categoria.
Art. 3 – Il completamento degli organici dei Campionati 2014/2015.
1. Nel caso di posti vacanti negli organici dei vari Campionati della stagione 2014/2015 il loro
completamento è disciplinato dalle disposizioni del presente titolo.
Art. 4 – Campionato di Eccellenza.
1. Per il Campionato di Eccellenza la programmazione delle gare spareggio – promozione per
l’ammissione al Campionato Nazionale di Serie D è stabilita al § I-2, lett. e) e f) del C.U. n. 1 della
L.N.D. – Stagione sportiva 2014/2015 a cui si rimanda.
Art. 5 – Società vincitrici Coppe
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
177
1. Il primo posto disponibile nelle varie Categorie è riservato alle Società vincitrici della
Coppa Italia Regionale di Promozione, Coppa Emilia di 1^ e 2^ Categoria e della Coppa/Torneo
provinciale di 3^ Categoria.
2. Nell’ipotesi che una delle due Società finaliste della gara di Coppa abbia già acquisito il
diritto ad essere ammessa al Campionato di Categoria superiore della stagione 2015/2016 sulla base
del piazzamento in classificata nel proprio girone al termine del Campionato di competenza, il primo
posto disponibile nelle varie Categorie è riservato all’altra Società finalista.
Art. 6 – Le gare play – off dei Campionati Promozione, 1^ Categoria e 2^ Categoria.
1. Per il completamento degli organici nell’ipotesi di eventuali ulteriori posti vacanti in
Eccellenza, Promozione, Prima Categoria si procede con la formazione di graduatorie fra tutte le
squadre seconde, terze, quarte e quinte classificate di ciascun girone determinate attraverso la
disputa di gare play - off organizzate dal Comitato Regionale come segue.
2. Alle gare play – off partecipano le Società classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto di ciascun
girone dei rispettivi Campionati.
3. In caso di parità di punteggio tra due o più squadre al termine del Campionato, per
individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai play – off ovvero per stabilire l’ordine della
classifica, si procederà in base alla deroga annualmente concessa dalla F.I.G.C. per i comma 3, 4 e 5
dell’art. 51 delle NOIF (vds C.U. FIGC n. 146/A del 6/5/2014, pubblicato dalla LND con proprio C.U. n.
182 del 7/5/2014), a compilare una graduatoria (cd. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate,
tenendo conto nell’ordine:
a. dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
b. della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c. della differenza tra le reti segnate e subiti nell’intero campionato;
d. del maggior numero di reti segnate nell’intero campionato;
e. del sorteggio a cura del Comitato Regionale.
4. Nelle gare del primo turno le quattro società partecipanti ai play – off si incontreranno fra
loro in gara unica sul campo delle società che al termine del campionato avranno occupato nei
rispettivi gironi la migliore posizione in classifica, secondo i seguenti accoppiamenti:
a. seconda classificata – quinta classificata;
b. terza classificata – quarta classificata.
5. Se il distacco tra le squadre 2^ e 5^ classificata è pari o superiore 7 punti l’incontro play off non verrà disputato e la società 2^ classificata passerà al turno successivo.
6. Se il distacco tra le squadre 3^ e 4^ classificata è pari o superiore 7 punti l’incontro play off non verrà disputato e la società 3^ classificata passerà al turno successivo.
7. Nel caso una delle quattro società che hanno titolo a partecipare ai play – off ha acquisito il
diritto di iscriversi al campionato di categoria superiore della successiva stagione sportiva in quanto
vincitrice di Coppa Italia/Emilia ai sensi del precedente art. 5 l’incontro di play – off non sarà
disputato e la società abbinata accede direttamente alla fase successiva.
8. Nelle gare del primo turno, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno
effettuati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità, accederà al secondo turno la società
meglio classificata al termine del campionato.
9. Le Società vincitrici dei due accoppiamenti disputeranno la gara di finale dei play – off.
Tale gara sarà disputata in casa della società meglio classificata al termine del campionato.. In caso
di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di
ulteriore parità, verrà considerata vincente la società in migliore posizione di classifica al termine del
campionato.
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
178
10. Al termine della fase play – off si procederà, fra tutte le società partecipanti, alla
formazione della graduatoria da utilizzare per il completamento degli organici nel caso di posti
vacanti tenendo conto nell’ordine:
a. squadre vincenti le gare di finale
b. squadre perdenti le gare di finale;
c. squadre perdenti il primo turno.
11. Nell’ambito di ciascuno dei raggruppamenti a. (squadre vincenti le gare di finale) e b.
(squadre perdenti le gare di finale) indicati al precedente comma, l’ordine di priorità è dato dai punti
conseguiti al termine del Campionato. Nell’ambito del raggruppamento c. (squadre perdenti il primo
turno dei play-off) l’ordine di priorità è dato innanzi tutto dal piazzamento in classifica al termine del
campionato e successivamente dai punti conseguiti, sempre al termine del campionato. In caso di
parità di punteggio la graduatoria è stabilita, fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine:
a. della differenza tra le reti segnate e subite nell’intero campionato;
b. del maggior numero di reti segnate in totale nell’intero campionato;
c. del minor numero di reti subite in totale nell’intero campionato;
d. del maggior numero di reti segnate in trasferta nell’intero campionato;
e. del sorteggio a cura del Comitato Regionale.
Art. 7 – Completamento dell’organico del Campionato di 2^ Categoria.
1. Nel caso in cui dopo i ripescaggi delle Società vincitrici di Coppa risultassero vacanti
ulteriori posti, il completamento dell’organico del Campionato regionale di Seconda Categoria sarà
effettuato applicando i seguenti criteri:
a) il Comitato Regionale, sentiti i Delegati provinciali, determina il numero di squadre necessarie al
completamento degli organici in ciascuna Delegazione sulla base delle manifestate esigenze
organizzative e territoriali, tenendo anche conto dell’andamento storico dei ripescaggi effettuati
nelle ultime stagioni sportive;
b) le Delegazioni provinciali individuano le squadre da ripescare in funzione del numero dei posti
come determinati dal Comitato Regionale ai sensi della precedente lettera a), seguendo l’ordine
delle classifiche del competente Campionato di Terza Categoria della stagione precedente e,
innanzi tutto, sulla base di graduatorie formate a seguito di gare spareggio - promozione fra le
squadre classificatesi al secondo posto dei vari gironi, appositamente organizzate, al termine dei
Campionati, dalle competenti articolazioni territoriali.
Art. 8– Inappellabilità delle decisioni.
1. Tutte le decisioni adottate dal Comitato Regionale in materia di ripescaggi sono
inappellabili.
TITOLO II – RETROCESSIONI ALLA CATEGORIA INFERIORE
Art. 9 - Numero retrocessioni.
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
179
1. Al termine della sessione ordinaria dei vari Campionati della stagione 2014/2015,
dopo aver definito le posizioni in classifica, applicando nel caso di squadre a parità di
punteggio le disposizioni di cui al successivo art. 10:
A) retrocedono direttamente al Campionato di categoria inferiore:
CATEGORIA
RETROCESSIONI DIRETTE
Eccellenza
le ultime due (2) squadre che si classificano agli due ultimi posti (17° e
18° posto) di ciascun girone
Promozione
le ultime due (2) squadre che si classificano agli ultimi due posti (17à e
18° posto) di ciascun girone
Prima Categoria la squadra che si classifica all’ultimo posto (16° posto) di ciascun
girone
Seconda
Categoria
la squadra che si classifica all’ultimo posto (14° posto) di ciascun
girone.
B. retrocedono al Campionato di categoria inferiore attraverso la eventuale disputa di
gare play –out con le modalità di cui ai successivi articoli:
CATEGORIA
RETROCESSIONI ATTRAVERSO PLAY - OUT
Eccellenza
le due (2) squadre di ciascun girone tra quelle che si sono classificate
al terzultimo, quart’ultimo, quint’ultimo e sest’ultimo posto (16°, 15°, 14°
e 13° posto)
Promozione
le due (2) squadre di ciascun girone tra quelle che si sono classificate
al terzultimo, quart’ultimo, quint’ultimo e sest’ultimo posto (16°, 15°, 14°
e 13° posto);
le due (2) squadre di ciascun girone tra quelle che si sono classificate
Prima Categoria al penultimo, terz’ultimo, quart’ultimo e quint’ultimo posto (15°, 14°, 13°
e 12° posto)
Seconda
Categoria
una (1) squadra di ciascun girone tra quelle che si sono classificate al
penultimo, terz’ultimo (13°, 12° posto).
Art. 10 – Parità di punteggio al termine del Campionato.
1. In caso di parità di punteggio tra due o più squadre al termine della sessione
ordinaria del Campionato, per individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai
play-out ovvero per stabilire l’ordine della classifica, si procederà, in base alla deroga
annualmente concessa dalla F.I.G.C. per i comma 3, 4 e 5 dell’art. 51 delle NOIF (vds
C.U. FIGC n. 146/A del 6/5/2014, pubblicato dalla LND con proprio C.U. n. 182 del
7/5/2014), a compilare una graduatoria (cd. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate,
tenendo conto, nell’ordine:
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
180
a)
b)
c)
d)
e)
dei punteggi conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre interessate;
della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
della differenza tra reti segnate e subite nell’interro Campionato;
del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
del sorteggi a cura dell’organo competente (Comitato Regionale o Delegazione
interessata).
Art. 11 – Svolgimento fase play – out Campionati Eccellenza e Promozione
(Campionati a 18 squadre).
1. Le quattro Società di ogni girone partecipanti alla fase play-out si incontreranno
fra loro in gara unica, sul campo delle Società che al termine del Campionato avranno
occupato nei rispettivi gironi la migliore posizione in classifica, secondo i seguenti
accoppiamenti:
sest’ultima classificata (13°
posto)
-
terz’ultima classificata (16°
posto)
quint’ultima classificata (14°
posto)
-
quart’ultima classificata (15°
posto)
2. Le squadre perdenti le gare dei due accoppiamenti retrocedono al Campionato di
categoria inferiore.
3. Nelle gare dei due accoppiamenti, in caso di parità al termine dei tempi
regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari da 15’ ciascuno e, persistendo
la parità, retrocederanno nel Campionato di categoria inferiore le squadre dei due
accoppiamenti peggiori classificate al termine della sessione ordinaria del Campionato.
4. Qualora al termine della sessione ordinaria del Campionato il distacco tra le
squadre di ciascuno dei sopra indicati accoppiamenti sia pari o superiore a sette (7) punti,
il rispettivo incontro di play – out non verrà disputato e la Società peggiore classificata al
termine della sessione ordinaria del Campionato retrocederà direttamente al Campionato
di categoria inferiore.
Art. 12 – Svolgimento fase play – out Campionato di 1^ Categoria (Campionato a 16
squadre).
1. Le quattro Società di ogni girone partecipanti alla fase play-out si incontreranno
fra loro in gara unica, sul campo delle Società che al termine del Campionato avranno
occupato nei rispettivi gironi la migliore posizione in classifica, secondo i seguenti
accoppiamenti:
quint’ultima classificata (12°
posto)
-
penultima classificata (15°
posto)
quart’ultima classificata (13°
posto)
-
terz’ultima classificata (14°
posto)
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
181
2. Le squadre perdenti le gare dei due accoppiamenti retrocedono al Campionato di
categoria inferiore.
3. Nelle gare dei due accoppiamenti, in caso di parità al termine dei tempi
regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari da 15’ ciascuno e, persistendo
la parità, retrocederanno nel Campionato di categoria inferiore le squadre dei due
accoppiamenti peggiori classificate al termine della sessione ordinaria del Campionato.
4. Qualora al termine della sessione ordinaria del Campionato il distacco tra le
squadre di ciascuno dei sopra indicati accoppiamenti sia pari o superiore a sette (7) punti,
il rispettivo incontro di play – out non verrà disputato e la Società peggiore classificata al
termine della sessione ordinaria del Campionato retrocederà direttamente al Campionato
di categoria inferiore.
Art. 13 – Svolgimento fase play – out Campionato di 2^ Categoria (Campionato a 14
squadre).
1. Solo per il Campionato di 2^ Categoria le gare della fase play-out si disputano,
con gare di andata e ritorno; la gara di andata si disputa sul campo della squadra peggior
classificata (13° posto) al termine della sessione ordinaria del Campionato.
2. A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, per determinare la
squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità è
considerata vincente la squadra che occupa la migliore posizione di classifica al termine
della sessione ordinaria del campionato.
3. A conclusione delle due gare retrocedono alla categoria inferiore le squadre
perdenti; quelle vincenti saranno classificate immediatamente prima delle squadre
retrocesse rispettando l’ordine acquisito nella graduatoria al termine della sessione
ordinaria del campionato.
4. Qualora, al termine della sessione ordinaria del Campionato, il distacco tra le
squadre penultima e terzultima sia pari o superiore a sette (7) punti, la fase play – out non
sarà disputata e la Società peggiore classificata al termine della sessione ordinaria del
Campionato retrocederà direttamente al Campionato di Categoria inferiore.
NORME FINALI
Art. 14 – Sanzioni.
1. Riguardo le sanzioni, nelle gare play-off e play-out si applica l’art. 19, comma
13, del Codice di Giustizia Sportiva.
Art. 15 – Incassi.
1. Ai sensi dell’’art. 57, comma 2, delle N.O.I.F., gli eventuali incassi delle gare
play-off e play-out , al netto dei costi organizzativi e degli oneri fiscali, sono ripartiti in tre
parti uguali fra le due Società interessate e il Comitato Regionale.
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
182
1.1. Comunicazione della Segreteria
LIMITE DI PARTECIPAZIONE DEI GIOCATORI ALLE GARE
Vista la documentazione prodotta dalle Società interessate, si autorizzano i sottonotati
tesserati per le suddette compagini quale “GIOVANE DILETTANTE” a prendere parte alle
gare dei Campionati organizzati dalle Leghe
VIRTUS ROMAGNA
ANGELI ANITA
SOCCER ACADEMY BOLOGNA
BERSELLI FRANCESCA,SIMONE ELENA, LAROCCA FRANCESCA, MINELLI ALESSIA
FEMMINILE RICCIONE
ROVERSI MARGHERITA
CASTELLARANO
MASSARO FEDERICO
SAN PAOLO
VISPI GIULIA, DI VIESTI ELEONORA, MACCAFERRI LAURA, BATTISTINI ELENA,
FERRARI JENNIFER, OLIVA FRANCESCA
Quanto precede in osservanza all’art. 34, comma 3, delle N.O.I.F. della F.I.G.C.
TESSERAMENTO - INVIO DOCUMENTAZIONE
PRATICA
UFFICIO DI COMPETENZA
NUOVI STRANIERI MAGGIORENNI MAI TESSERATI
NE' ALL' ESTERO NE' IN ITALIA
F.I.G.C. Via Po, 36 – 00198 Roma
NUOVI STRANIERI MAGGIORENNI TESSERATI
ALL' ESTERO
F.I.G.C. Via Po, 36 – 00198 Roma
CALCIATORI ITALIANI TESSERATI PRECEDENTEMENTE
PER FEDERAZIONE ESTERA
F.I.G.C. Via Po,36 – 00198 Roma
NUOVI TESSERAMENTI DEI CALCIATORI STRANIERI
DILETTANTI MINORENNI
COMITATO REGIONALE EMILIA
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
– 40132 Bologna
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
183
COMITATO REGIONALE EMILIA
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
– 40132 Bologna
COMITATO REGIONALE EMILIA
LISTE DI SVINCOLO DILETTANTI E SETTORE GIOVANILE ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
– 40132 Bologna
COMITATO REGIONALE EMILIA
RISOLUZIONE DEI PRESTITI ( art. 103bis N.O.I.F. )
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
– 40132 Bologna
COMITATO REGIONALE EMILIA
TRASFORMAZIONE DEL PRESTITO IN DEFINITIVO
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
( art. 101 N.O.I.F. )
– 40132 Bologna
COMITATO REGIONALE EMILIA
VARIAZIONI DI ATTIVITA' ( art. 118 N.O.I.F. )
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
– 40132 Bologna
COMITATO REGIONALE EMILIA
SVINCOLO PER ACCORDO ( art. 108 N.O.I.F. )
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
– 40132 Bologna
COMITATO REGIONALE EMILIA
SVINCOLO PER INATTIVITA' DEL CALCIATORE
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
( art. 109 N.O.I.F. )
– 40132 Bologna
COMITATO REGIONALE EMILIA
SVINCOLO PER DECADENZA TESSERAMENTO
ROMAGNA Via A. de Gasperi 42
( art. 32bis N.O.I.F. )
– 40132 Bologna
AGGIORNAMENTO DI POSIZIONE DEI CALCIATORI
STRANIERI DILETTANTI MINORENNI E MAGGIORENNI
TESSERAMENTI / TRASFERIMENTI DILETTANTI ITALIANI
DELEGAZIONE PROVINCIALE di
appartenenza
TESSERAMENTI SETTORE GIOVANILE ITALIANI
( NUOVI E AGGIORNAMENTI )
DELEGAZIONE PROVINCIALE di
appartenenza
TESSERAMENTI SETTORE GIOVANILE STRANIERI
( NUOVI E AGGIORNAMENTI )
DELEGAZIONE PROVINCIALE di
appartenenza
Al Comitato Regionale le pratiche andranno spedite solo con raccomandata A/R e NON A
MEZZO POSTA PRIORITARIA. Essa infatti non è assolutamente equivalente alla
spedizione a mezzo raccomandata A.R. garantisce il mittente sia in ordine alla data di
spedizione, che in ambito di tesseramento corrisponde alla data di decorrenza, sia
attraverso la ricevuta di spedizione ), prescritta dalle Norme della F.I.G.C. In caso venga
spedito con altro mezzo, non si risponde dell’eventuale non ricezione.
Per quanto riguarda il tesseramento dei calciatori stranieri, anche se inseriti dalla Società,
vanno comunque autorizzati dall’Ufficio competente che ne darà comunicazione attraverso
apposita lettera.
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
184
I tesseramenti nuovi stranieri settore giovanile (status 67 e status 68) saranno solo valutati
dalle Delegazioni che provvederanno ad inoltrarli al C.R.E.R. per la convalida e il relativo
invio per la valutazione alla Commissione Tesseramento Minori della FIGC
N.B.
Per le società che presenteranno presso le Delegazioni Provinciali i tesseramenti
e/o trasferimenti occorrono:
1 (una) copia del tesseramento e/o trasferimento e 1 (una) copia della distinta
accompagnatoria riepilogativa OBBLIGATORIA .
(come già avviene per il settore giovanile e scolastico, le distinte dei giocatori stranieri
devono essere presentate separatamente da quelle dei giocatori italiani)
AVVISO IMPORTANTE ALLE SOCIETA’
Si segnala che presso l’ufficio tesseramento del C.R.E.R. sono in sospeso molte pratiche
di tesseramento, trasferimento. ecc., mancanti della distinta di presentazione, peraltro
obbligatoria come previsto dall’art. 39 comma 2 delle N.O.I.F.. Si chiede pertanto alle
Società di controllare nella propria pagina web ed eventualmente inviare la distinta al fax
051/3143830 in modo da perfezionare le pratiche in sospeso.
Si ricorda che i calciatori le cui pratiche non sono state regolarizzate, non possono essere
impiegati nelle competizioni ufficiali.
CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI E GIOVANISSIMI DILETTANTI
Stagione Sportiva 2014/2015
Composizione degli organici
Richiamato quanto previsto dal Titolo II del “Regolamento di organizzazione dei
Campionati Allievi e Giovanissimi Dilettanti – Stagione sportiva 2014/2015”
pubblicato dal C.R.E.R. sul C.U. n. 1 del 2/7/2014, si dispone quanto segue:
1. Il numero delle squadre ammesse a partecipare ai Campionati Regionali,
nella fase primaverile, per ciascuna Delegazione è così determinato in
proporzione al numero di squadre in classifica iscritte nelle categorie Allievi e
Giovanissimi:
ALLIEVI
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
185
Squadre
iscritte
categoria
Allievi
Numero
gironi
provinci
ali
Squadre
ammesse
Campion
ati
Regionali
Piacenza
39
2
7
le prime 3 di ogni girone e la miglior
quarta classificata
Parma
44
2
8
le prime 4 di ogni girone
Reggio
Emilia
45
4
8
le prime due di ogni girone
Modena
47
3
8
le prime 2 di ogni girone e le due migliori
terze classificate
Bologna
72
4
12
le prime 3 di ogni girone
Ferrara
27
2
5
le prime 2 di ogni girone e la miglior terza
classificata
Ravenna
33
2
6
le prime 3 di ogni girone
Forlì
Cesena
29
2
5
Rimini
30
2
5
TOTALE
367
Delegazion
e
Squadre
qualificate
fase
regionale
le prime 2 di ogni girone e la miglior terza
classificata
le prime 2 di ogni girone e la miglior terza
classificata
64
GIOVANISSIMI
Delegazion
e
Piacenza
Squadre
iscritte
categoria
Giovanissim
i
44
Numero
gironi
provinci
ali
3
Squadre
ammesse
Campion
ati
Regionali
7
Squadre
qualificate
fase
regionale
le prime 2 di ogni girone e la miglior terza
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
186
classificata
Parma
51
2
8
le prime quattro di ogni girone
Reggio
Emilia
50
3
8
Modena
48
3
7
Bologna
81
5
13
Ferrara
28
3
4
Ravenna
43
3
7
Forlì
Cesena
38
3
6
le prime 2 di ogni girone
Rimini
29
2
4
le prime 2 di ogni girone
TOTALE
415
le prime 2 di ogni girone e le due migliori
terze classificate
le prime 2 di ogni girone e la miglior terza
classificata
le prime 2 di ogni girone e le tre migliori
terze classificate
la prima di ogni girone e la miglior
seconda classificata
le prime 2 di ogni girone e la miglior terza
classificata
64
2. In caso di parità di punteggio fra due o più squadre dello stesso girone al
termine della sessione autunnale, in possesso di tutti i requisiti richiesti, la classifica
finale è determinata procedendo alla compilazione di una graduatoria
(c.d.“classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:
1. dei punti conseguiti negli incontri diretti;
2. della differenza fra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
3. della differenza fra le reti segnate e quelle subite nell’intero Girone;
4. del maggior numero di reti segnate nell’intero Girone;
5. del sorteggio a cura della Delegazione Provinciale.
3. La determinazione delle migliori terze/quarte classificate, tutte in possesso dei
requisiti richiesti, ha luogo applicando, nell’ordine, i seguenti criteri:
a) il migliore quoziente (max 2 decimali) fra i punti conseguiti e il numero di gare
disputate, valide per la classifica (esclusi quindi gli incontri con le squadre B), delle
squadre interessate;
b) a parità del quoziente di cui alla precedente lett. a), la migliore differenza fra le
reti segnate e quelle subite nelle gare, valide per la classifica, disputate nella
sessione ordinaria del Campionato
c) a parità di differenza reti, il sorteggio a cura della Delegazione Provinciale.
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
187
4. Nel caso di mancata ammissione per mancanza dei requisiti o rinuncia espressa
delle Società aventi titolo, i posti disponibili in organico sono assegnati alle Società
della stessa Delegazione in funzione della classifica fino al 4° posto compreso.
Ulteriori disponibilità saranno assegnate dal Comitato Regionale a suo
insindacabile giudizio.
Si riporta quanto pubblicato sul C.U. n°1 Settore Giovanile e Scolatico (Allegato 6):
Criteri di ammissione ai Campionati Regionali 2014/2015
Preclusioni
NON possono essere ammesse a partecipare ai Campionati Regionali le squadre di
Società che, in ambito di attività di Settore Giovanile e nel corse della stagione sportiva
2013/2014 INCORRONO in una solo delle seguenti preclusioni e di quelle riportate nei punti
b7) del Comunicato Ufficiale n° 1 (pagg. 48 e 56):
PRECLUSIONE alla partecipazione ai Campionati Regionali in ENTRAMBE le CATEGORIE
1. mancata partecipazione, nella precedente stagione sportiva (2013/2014) a
campionati o tornei organizzati dalla F.I.G.C. nelle categorie giovanili Allievi,
Giovanissimi, Esordienti* e/o Pulcini fatte salve le specifiche esigenze regionali
esclusivamente per le categorie Esordienti e Pulcini;
2. provvedimenti di cui all’art.19 del Codice di Giustizia Sportiva che
determineranno, per il singolo soggetto, una sanzione tra squalifica ed inibizione
di durata complessivamente pari o superiore a 12 mesi, inflitti al Presidente o a
qualsiasi altro Dirigente e Collaboratore tesserato per la Società;
3. condanna della Società per illecito sportivo
*Escluse le Società Professionistiche
La PRECLUSIONE per quanto riguarda i precedenti punti 2 e 3 si applica anche alla fase
autunnale della stagione sportiva 2014/2015.
ESCLUSIONE dal Campionato solo per la Categoria DOVE E’ OCCORSA LA PRECLUSIONE.
1. esclusione della squadra per quanto disposto dal punto D del capitolo “Classifica
Disciplina” del Comunicato Ufficiale n° 1 del S.G.S. e con l’eccezione della condanna
della società per illecito sportivo che comporta la preclusione per entrambe le
categorie.
2. superamento dei 100 punti nella classifica disciplina, redatta al termine della
“stagione regolare” del Campionato 2013/2014 per le sole squadre Giovanissimi ed
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
188
Allievi (regionali, provinciali e locali) in base ai provvedimenti sanzionatori inflitti nei
confronti della Società, Dirigenti, Collaboratori ,Tecnici e Calciatori.
3. superamento dei 100 punti nella classifica disciplina redatta, con riferimento alle sole
gare della fase finale di aggiudicazione del titolo regionale o provinciale della
stagione sportiva 2013/2014 per le squadre Giovanissimi ed Allievi, in base ai
provvedimenti sanzionatori inflitti nei confronti della Società, Dirigenti, Collaboratori,
Tecnici e Calciatori.
4. superamento dei 100 punti nella classifica redatta, con riferimento alle sole gare della
fase finale di aggiudicazione del titolo nazionale della stagione sportiva 2013/2014 per
le squadre Giovanissimi ed Allievi, in base ai provvedimenti sanzionatori inflitti nei
confronti della Società, Dirigenti, Collaboratori, Tecnici e Calciatori.
5. ritiro di una squadra in classifica; fanno eccezione a tale regola le squadre iscritte ai
Tornei Fascia B.
La ESCLUSIONE per quanto riguarda il precedente punto 5 si applica anche alla fase
autunnale della stagione sportiva 2014/2015.
3- Comunicazioni del Comitato Regionale Attività Giovanile
4 - Comunicazioni della F.I.G.C. – Settore Giovanile e Scolastico
5- Comunicazioni della Segreteria
6- Comunicazioni della Delegazione Provinciale
7 – Risultati Gare
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A FLOS FRUGI F.C.
MAGRETA A.S.D.
7/09/14 3/A CONSOLATA 67
FLOS FRUGI F.C.
EAGLES SASSUOLO A.S.D.
CONSOLATA 67
EAGLES SASSUOLO A.S.D.
MAGRETA A.S.D.
GIRONE:
1
0
4
2
-
A
2
2
1
3
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
189
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A PGS SMILE
7/09/14 3/A POLIVALENTE S.DAMASO
POLIVALENTE S.DAMASO
CORLO
GIRONE:
2 1 -
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A FOX JUNIOR SERRAMAZZONI
LEVIZZANO
7/09/14 3/A FRIGNANO 74
LEVIZZANO
POZZA
FRIGNANO 74
POZZA
FOX JUNIOR SERRAMAZZONI
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A MARANESE
7/09/14 3/A SPILAMBERTO 96 A.S.D.
SPILAMBERTO 96 A.S.D.
FANANO CALCIO
MODENESE CALCIO
MADONNINA CALCIO
MODENESE CALCIO
ATLETIC CITTA DEI RAGAZZI
2 2 -
0
0
2
2
MEDOLLA A.S.D.
NOVESE
3 2 -
VIRTUS
UNITED
UNITED
VIRTUS
CAMPOGALLIANO CAL.
CARPI
CARPI
CAMPOGALLIANO CAL.
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A 4 VILLE A.C.R.S.D.
7/09/14 3/A FOLGORE MIRANDOLA
FOLGORE MIRANDOLA
VIRTUS CIBENO
-
F
1
2
G
2
2
2
3
GIRONE:
2 0 -
E
0
0
1
3
GIRONE:
0
0
2
4
D
1
0
GIRONE:
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A MANZOLINO
VILLA D ORO CALCIO
7/09/14 3/A MANZOLINO
VILLA D ORO CALCIO
-
C
3
1
2
3
GIRONE:
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A RIVARA
7/09/14 3/A MEDOLLA A.S.D.
-
GIRONE:
CAMPIONATO: W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
DATA GIORNATA
3/09/14 2/A ATLETIC CITTA DEI RAGAZZI
YOUNG BOYS POL.COGNENTESE
7/09/14 3/A MADONNINA CALCIO
YOUNG BOYS POL.COGNENTESE
3
0
GIRONE:
1
1
4
3
B
H
1
4
8 – Giustizia sportiva
IL GIUDICE SPORTIVO AVV. NICOLA BAISI , ASSISTITO DAL DELEGATO A.I.A. SIG PAOLO PERRONE HA ADOTTATO LE DECISIONI CHE
DI SEGUITO INTEGRALMENTE RIPORTIAMO:
GARE DI COPPA EMILIA SECONDA CAT. MODENA
GARE DEL
3/ 9/2014
PROVVEDIMENTI-DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate
le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA DUE GARE
MALAGOLI FILIPPO
LUPPI FABIO
(FOLGORE MIRANDOLA)
(4 VILLE A.C.R.S.D.)
SQUALIFICA UNA GARA
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
190
GARGIULO ANTONIO
HAJBI YOUSSEF
MISLEY MATTEO
PASQUALI FILIPPO
ERIHIOUI YOUSSEF
(FRIGNANO 74)
(LEVIZZANO)
(LEVIZZANO)
(MARANESE)
(MODENESE CALCIO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II.infr
NATALINI LUIGI
MONTALTO MARIO
MAZZACANI PAOLO
GIBERTONI ALESSANDRO
CUOGHI DAVIDE
AMMIRATO GABRIELE
GARE DEL
(FOX JUNIOR SERRAMAZZONI)
(FRIGNANO 74)
(MAGRETA A.S.D.)
(MANZOLINO)
(MARANESE)
(4 VILLE A.C.R.S.D.)
7/ 9/2014
PROVVEDIMENTI-DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate
le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA'
FINO AL
MOLINARI MAURO
(MEDOLLA A.S.D.)
Per aver rivolto all'arbitro espressioni gravemente
minacciose in seguito ad una decisione assunta dallo stesso
Invitato ad allontanarsi, ritardava l'uscita dal terreno di
Posizionatosi all'esterno del recinto di gioco reiterava le
confronti dell'arbitro.
2/10/2014
ingiuriose e
direttore di gara.
gioco.
proteste nei
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA
FINO AL 11/10/2014
RAGONE DAVIDE
(MEDOLLA A.S.D.)
Espulso per fallo da ultimo uomo, alla notifica del provvedimento si
avvicinava in modo violento all'arbitro, spostandolo di mezzo metro.
Nell'occasione indirizzava espressioni ingiuriose e minacciose all'arbitro.
Allontanato dai propri compagni, ritornava verso l'arbitro reiterando gli
insulti e le minacce.
(Sanzione determinata ai sensi dell'art. 19 c. 4 lett. d) C.G.S.)
SQUALIFICA DUE GARE
RIPA FEDERICO
(MEDOLLA A.S.D.)
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
191
SQUALIFICA UNA GARA
ROMOLI SIMONE
TURRINI ANDREA
VALCIMIGLI MARCO
MENALDO MATTEO
OPPIDO GIORGIO
AURIEMMA GAETANO
(CONSOLATA 67)
(CONSOLATA 67)
(EAGLES SASSUOLO A.S.D.)
(NOVESE)
(POZZA)
(VIRTUS CAMPOGALLIANO CAL.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II.infr
SIMONINI TOMMASO
BONACORSI NICOLO
LIPPARINI LUCA
BOSCHI MATTEO
COMENTALE CATELLOCRISTIAN
BIANCO MATTIA
CRISTONI LEONARDO
AURIEMMA RAFFAELE
FASSIO ANDREA
(EAGLES SASSUOLO A.S.D.)
(FRIGNANO 74)
(FRIGNANO 74)
(LEVIZZANO)
(MAGRETA A.S.D.)
(POLIVALENTE S.DAMASO)
(VILLA D ORO CALCIO)
(VIRTUS CAMPOGALLIANO CAL.)
(YOUNG BOYS POL.COGNENTESE)
III=AMMONIZIONE
MONTALTO MARIO
(FRIGNANO 74)
9 – Delibere della Commissione Disciplinare
Nessuna comunicazione
10 – Programma Gare dal 17 Settembre al 21 Settemre 2014
CAMPIONATO W5 Coppa Emilia 2a ctg Modena
GIRONE I
FRIGNANO 74
POLIVALENTE S.DAMASO
GIRONE L
RIVARA
UNITED CARPI
DATA
ORA
PAVULLO F. "G. MINELLI"
17/09/14 20:30
S.DAMASO CAMPO A ALLEGRETTI 17/09/14 20:30
DATA
ORA
VIRTUS CIBENO
RIVARA "C.A.BARBIERI" (MO)
17/09/14 20:30
ATLETIC CITTA DEI RAGAZZI FOSSOLI DI CARPI FRIGNANI
17/09/14 20:30
CONSOLATA 67
SPILAMBERTO 96 A.S.D.
1A
1A
1A
1A
CAMPIONATO 25 Seconda ctg Modena
GIRONE G
FLOS FRUGI F.C.
FOX JUNIOR SERRAMAZZONI
FRIGNANO 74
MAGRETA A.S.D.
MARANESE
POZZA
SPILAMBERTO 96 A.S.D.
CORLO
FANANO CALCIO
LEVIZZANO
PGS SMILE
POLIVALENTE S.DAMASO
CONSOLATA 67
EAGLES SASSUOLO A.S.D.
FIORANO "G.FERRARI" SINTETICO
SERRAMAZZONI "ROCCAFORTI" SIN
PAVULLO F. "G. MINELLI"
MAGRETA "MANSUETO FERRARI"
MARANO SUL P."IL FORNACIONE"
POZZA DI MARANELLO
SPILAMBERTO "I MAGGIO" CAMPO
DATA
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
ORA
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
192
GIRONE H
ATLETIC CITTA DEI RAGAZZI
NOVESE
RIVARA
UNITED CARPI
VILLA D ORO CALCIO
VIRTUS CIBENO
YOUNG BOYS POL.COGNENTESE
DATA
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
ORA
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
DATA
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
DATA
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
ORA
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
ORA
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
DATA
20/09/14
20/09/14
20/09/14
20/09/14
20/09/14
20/09/14
20/09/14
DATA
CONCORDIA CALCIO A.S.D.
CAMPOSANTO COMUNALE
20/09/14
MODENESE CALCIO
CAVEZZO "N.BORSARI"-COMUNALE- 20/09/14
INVICTA A.S.D.
CITTANOVA DON PAPAZZONI
20/09/14
CENTRO POLIVALENTE LIMIDI S.POSSIDONIO "W.GUALDI"
20/09/14
VILLA D ORO CALCIO
S.DAMASO CAMPO A ALLEGRETTI 20/09/14
DON E. MONARI
CARPI "G.ZACCARELLI"
20/09/14
MADONNINA CALCIO
VILLANOVA DI (MO)"G.CANEVAZZI 20/09/14
ORA
15:30
15:30
15:30
15:30
15:30
15:00
16:00
ORA
15:30
16:30
15:30
15:30
16:00
15:30
15:30
MEDOLLA A.S.D.
4 VILLE A.C.R.S.D.
MANZOLINO
FOLGORE MIRANDOLA
MADONNINA CALCIO
MODENESE CALCIO
VIRTUS CAMPOGALLIANO CAL.
MODENA "MORSELLI 1"
NOVI "U.CHIARI" (COMUNALE)
RIVARA "C.A.BARBIERI" (MO)
DA DEFINIRE
MODENA "M.BARONI"
CARPI "G.ZACCARELLI"
COGNENTO "G.VEZZELLI"-COMUNAL
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
CAMPIONATO 35 terza ctg Modena
GIRONE A
GAMMA DUE
PRIGNANESE
SAN FRANCESCO SMILE
SAN PAOLO
SOLIGNANO A.S.D.
UBERSETTO A.S.D.
UNION OLIMPIA BRODANO
GIRONE B
CAMPOGALLIANO
DON E. MONARI
FORTITUDO MODENA
G.NASI
GAGGIO
INVICTA A.S.D.
S. ANNA
SOCCER SALICETA
JUNIOR FIORANO
BRAIDA CALCIO
SPEZZANESE
C.R.P.PIETRO BORTOLOTTI
REAL MARANELLO CALCIO
AUDAX CASINALBO
SAN VITO
CORLO DI FORMIGINE"O.ZAMBELLI
PRIGNANO S/S "COMUNALE"
FORMIGINE S.FRANCESCO SINTETI
MODENA "DON ORIONE"
SOLIGNANO DI CASTELVETRO
UBERSETTO FIORANO "M.ISEPPI"
BRODANO PARROCCHIALE
CARPINE
CABASSI UNION CARPI
ATLETIC CALCIO VIGNOLA
FOSSOLESE 1945 A.S.D.
PIUMAZZO 1970
S.S.CORTILESE
CENTRO POLIVALENTE LIMIDI
POLISPORTIVA CITTANOVA
CAMPOGALLIANO CAMPO "A"BOLELL
SALICETA S.G."MANFREDINI" SIN
GANACETO DI (MO) "N.BISI"
MODENA "M.GUIDI"-COMUNALEGAGGIO DI CASTELFRANCO
MODENA "A.MAZZONI/SCHIOCCHI"
SANT'ANNA DI S.CESARIO COM.LE
SALICETA S.G."MANFREDINI" SIN
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
CAMPIONATO J5 provinciale juniores Modena
GIRONE A
LEVIZZANO
MARANESE
ROSSELLI MUTINA
S.CESARIO SOC.COOP.A.R.L.
SPEZZANESE
SPILAMBERTO 96 A.S.D.
ZOCCA
GIRONE B
A.C. VIRTUS CAMPOSANTO
CAVEZZO
POLISPORTIVA CITTANOVA
POLISPORTIVA POSSIDIESE
POLIVALENTE S.DAMASO
VIRTUS CIBENO
4 VILLE A.C.R.S.D.
COLOMBARO
CONSOLATA 67
SAN PAOLO
CASTELNUOVO A.S.D.
MARANELLO SPORTIVA
PGS SMILE
CORLO
LEVIZZANO RANGONE
MARANO SUL P."IL FORNACIONE"
SALICETA S.G."MANFREDINI" SIN
CENTRO SPORT.VO P. CREMONINI
SPEZZANO DI FIORANO/MODENESE
SPILAMBERTO "I MAGGIO" CAMPO
MONTEOMBRARO DI ZOCCA
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
2A
CAMPIONATO A5 Allievi provinciali Modena
GIRONE A
FIORANO S.R.L.
MARANELLO SPORTIVA
PCS SANMICHELESE SASSUOLO
SAN PAOLO
GIRONE B
CITTADELLA VIS S.PAOLO
FORMIGINE A.S.D.
G.NASI
PGS SMILE
VILLA D ORO CALCIO
GIRONE C
FOLGORE MIRANDOLA
MEDOLLA A.S.D.
REAL PANARO SSBB
S.FELICE A.S.D.
VIRTUS CASTELFRANCOCALCIO
DATA
20/09/14
20/09/14
20/09/14
20/09/14
DATA
YOUNG BOYS POL.COGNENTESE MODENA BOTTI A
20/09/14
DON E. MONARI
FORMIGINE "S.ANTONIO"
20/09/14
MAGRETA A.S.D.
MODENA "M.GUIDI"-COMUNALE20/09/14
NONANTOLA CALCIO A.S.D.
FORMIGINE S.FRANCESCO SINTETI 20/09/14
S.CESARIO SOC.COOP.A.R.L. MODENA "M.BARONI"
20/09/14
DATA
SOLIERESE
MIRANDOLA "L.LOLLI"
20/09/14
S.MARINESE A.S.D.
MEDOLLA "COMUNALE"(CAMPO A)
20/09/14
CONCORDIA CALCIO A.S.D.
BASTIGLIA "A.GASPARINI"
20/09/14
CAVEZZO
PONTE SAN PELLEGRINO"I.LUPPI" 20/09/14
VIRTUS CIBENO
CASTELFRANCO E. "R.PEDRETTI" 20/09/14
PAVULLO FC
UNION OLIMPIA BRODANO
VIGNOLESE 1907
CASTELVETRO CALCIO S.R.L.
FIORANO "G.FERRARI" SINTETICO
MARANELLO "D.FERRARI"
SAN MICHELE G. ZANTI SINTETIC
MODENA "DON ORIONE"
ORA
16:30
16:30
16:30
15:30
ORA
18:00
16:30
15:30
15:30
15:30
ORA
16:30
17:00
16:30
15:30
15:30
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
CAMPIONATO 6Y ALLIEVI INTERPROVINCIA MODENA
GIRONE B
BASCA 2002
CALCIO IMOLA 2004
LA PIEVE NONANTOLA
PONTEVECCHIO
REAL CASALECCHIO SSD ARL
SOCCER SALICETA
VIRTUS CASTELFRANCOCALCIO
MADONNINA CALCIO
G.NASI
FOOTBALL CLUB CASTENASO
LIBERTAS GHEPARD
VIGARANESE X MARTIRI
SAN GIORGIO DI PIANO ZANARDI
IMOLA "C.S. LA STALLA"
NONANTOLA "O.BOZZALI"PARR.LE
BOLOGNA "A.MARIO"
CASALECCHIO R. "L.VERONESI"
SALICETA S.G."MANFREDINI" SIN
DATA
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
ORA
10:30
10:30
10:30
10:30
10:30
10:30
1A
1A
1A
1A
1A
1A
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
193
GIRONE C
ANZOLAVINO CALCIO
FIORANO S.R.L.
SPILAMBERTO 96 A.S.D.
TREBBO 1979
VIGNOLESE 1907
ZOLA PREDOSA
DATA
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
21/09/14
ORA
10:30
10:30
10:30
10:30
10:30
10:30
DATA
20/09/14
20/09/14
20/09/14
20/09/14
20/09/14
DATA
DON E. MONARI
MODENA "M.INCERTI" (MO)
20/09/14
MADONNINA CALCIO
MODENA BOTTI A
20/09/14
YOUNG BOYS POL.COGNENTESE FIORANO "G.FERRARI" SINTETICO 20/09/14
G.NASI
FORMIGINE "S.ANTONIO"
20/09/14
NONANTOLA CALCIO A.S.D.
MODENA "MORSELLI" VECCHIO
20/09/14
DATA
SOLIERESE
ROLO "COMUNALE A"(SECONDARIO) 20/09/14
REAL PANARO SSBB
CAVEZZO "N.BORSARI"-COMUNALE- 20/09/14
VIRTUS CASTELFRANCOCALCIO MIRANDOLA "S.C.FOLGORE"
20/09/14
S.FELICE A.S.D.
MIRANDOLA "L.LOLLI"
20/09/14
MEDOLLA A.S.D.
S.MARINO DI CARPI
20/09/14
ORA
15:30
19:00
15:00
16:00
17:00
ORA
15:30
14:30
15:00
15:00
15:30
ORA
15:30
15:00
16:00
15:00
15:30
AIRONE F.C.
COLOMBARO
SPORTING CENTESE
FORMIGINE A.S.D.
SASSO MARCONI 1924 S.R.L.
PCS SANMICHELESE SASSUOLO
ANZOLA EMILIA "COMUNALE 2"
FIORANO "G.FERRARI" SINTETICO
SPILAMBERTO "I MAGGIO" CAMPO
TREBBO DI RENO CASTEL MAGGIOR
MARANO SUL P."IL FORNACIONE"
ZOLA PREDOSA FILIPPETTI SINTE
1A
1A
1A
1A
1A
1A
CAMPIONATO G5 Giovanissimi Modena
GIRONE A
AUDAX CASINALBO
CASTELVETRO CALCIO S.R.L.
PCS SANMICHELESE SASSUOLO
SAN PAOLO
SPILAMBERTO 96 A.S.D.
GIRONE B
ATLETIC CITTA DEI RAGAZZI
CITTADELLA VIS S.PAOLO
FIORANO S.R.L.
sq.B
FORMIGINE A.S.D.
MODENESE CALCIO
GIRONE C
ATLETICO ROLO
CAVEZZO
FOLGORE MIRANDOLA
QUARANTOLESE
S.MARINESE A.S.D.
VIGNOLESE 1907
CONSOLATA 67
FIORANO S.R.L.
UNION OLIMPIA BRODANO
PAVULLO FC
CASINALBO COMUNALE
CASTELVETRO CAMPO SINTETICO
SAN MICHELE G. ZANTI SINTETIC
MODENA S.PAOLO PARROCCHIALE
SPILAMBERTO "I MAGGIO" CAMPO
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
CAMPIONATO K5 GIOVANISSIMI INTERPROV. MODENA
GIRONE B
BOLOGNA F.C. 1909 S.P.A.
CRESPO CALCIO
G.NASI
MADONNINA CALCIO
PROGRESSO
SOLIERESE
GIRONE E
CIRCOLO DIPENDENTI HERA
CORLO
LIBERTASARGILE VIGORPIEVE
MEDICINA FOSSATONE
PERSICETO 85 SRL
SANTAGATESE SRL
IDEA CALCIO 2000
UNIVERSAL A.S.D.
VIGNOLESE 1907
PAVULLO FC
VIGARANESE X MARTIRI
BASCA 2002
CAGLIARI A.S.D.
VIRTUS CIBENO
VILLA D ORO CALCIO
SOCCER SALICETA
POLISPORTIVA S.FAUSTINO
SALA BOLOGNESE CALCIO
DATA
ORA
BOLOGNA "DOZZA 3"
21/09/14 10:30
BAZZANO"E.BERLINGUER"(CAMPO 1 21/09/14 10:30
MODENA "M.GUIDI"-COMUNALE21/09/14 10:30
MODENA "G.ROGNONI"
21/09/14 10:30
CASTEL MAGGIORE "CAMPO 1"
21/09/14 10:30
SOZZIGALLI DI SOLIERA
21/09/14 10:30
DATA
ORA
MODENA "D.SETTI"-CAMPO A- (MO 21/09/14 10:30
CORLO DI FORMIGINE"O.ZAMBELLI 21/09/14 10:30
PIEVE DI CENTO "COMUNALE"
21/09/14 10:30
MEDICINA/VILLAFONTANA COMUNAL 21/09/14 10:30
S.GIOVANNI IN PERSICETO C.SPO 21/09/14 10:30
SANT'AGATA BOLOGNESE "VECCHIO 21/09/14 10:00
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
1A
12 – Attività di Base
ATTIVITA’ DI BASE
Si pubblica quanto ricevuto dal Coordinatore Federale Settore Giovanile e Scolastico E.R.
:
ATTIVITA’ GIOVANILE – DISPOSIZIONI OPERATIVE
Stagione Sportiva 2014/2015
RICONOSCIMENTO SCUOLE DI CALCIO
Tutte le Società operanti nell’ATTIVITA’ DI BASE (Categorie Esordienti, Pulcini, Piccoli
Amici) sono tenute a presentare, entro e non oltre il 30 novembre 2014, alla
Delegazione Provinciale competente, il MODULO DI CENSIMENTO (ALL. 1 al
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
194
presente C.U.), compilato in ogni sua parte, con i dati posseduti al momento della
consegna, con allegata la documentazione, in originale, prevista dal Settore
Giovanile secondo i requisiti richiesti in funzione della tipologia.
Il MODULO DI CENSIMENTO potrà essere successivamente aggiornato dalle
Società e riconsegnato, sempre alla Delegazione Provinciale competente, entro il
15 dicembre 2014.
Nel caso alcuni documenti non fossero disponibili alla data di presentazione della
domanda di riconoscimento occorre indicarli nella richiesta e produrli secondo
scadenza.
Allo scopo di facilitare gli adempimenti delle Società per il riconoscimento della
Scuola di Calcio (da non confondere con l’eventuale intervento della Scuola
Statale che dipende strettamente dal Settore Attività Scolastica del Comitato e
usufruisce di apposita modulistica) il Coordinatore Federale Regionale del Settore
Giovanile e Scolastico ha predisposto la MODULISTICA che si allega al presente
Comunicato Ufficiale (ALL.ti 2-3-4-5-6-7-8-9-9bis-10).
La richiesta di riconoscimento alla Scuola di Calcio (ALL. A al presente C.U.), da
utilizzare come copertina del fascicolo, con relativi allegati, sarà trasmessa,
attraverso le articolazioni territoriali della L.N.D., al Coordinatore Federale
Regionale del S.G. & S. per la verifica dei requisiti anche a mezzo di sopralluoghi
presso le Società. Il Coordinatore invierà una relazione tecnica al Settore che si
esprimerà in merito al riconoscimento e per conoscenza al Presidente del
Comitato Regionale.
I Responsabili del Settore Giovanile e Scolastico, regionali e provinciali, sono a
disposizione delle Società per eventuali chiarimenti.
L’elenco completo di tutti i requisiti necessari per il riconoscimento della Scuola di
Calcio, già contenuto nel “C.U. SG&S n. 2 – stg. 2014/2015” pubblicato sul sito
internet del Comitato Regionale della L.N.D., è allegato al presente C.U. (ALL. B al
presente C.U. + ALL.Bbis).
Poiché il C.U. n. 1 SGS – stg 2014/2015 stabilisce che le Delegazioni provinciali non
dovranno ritenere valide le iscrizioni ai Tornei ufficiali Pulcini ed Esordienti in
mancanza della presentazione entro i termini del MODULO DI CENSIMENTO, si
dispone che l’inadempimento, nei termini previsti, determini la mancata
ammissione alle fasi primaverili dei Tornei relativi all’attività di base.
NORME GENERALI ATTIVITA’ DI BASE
Obbligo di portare a termine l’attività.
Le Società sono tenute a portare a termine l’attività secondo i calendari fissati
dalle Delegazioni provinciali.
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
195
Le Società che non portano a termine l’attività (anche per una sola gara e anche
nell’ipotesi di più squadre iscritte per la medesima Categoria) nei termini stabiliti
sono considerate rinunciatarie nel relativo Torneo, con conseguente applicazione
delle eventuali sanzioni pecuniarie previste e preclusione per la partecipazione ai
Campionati Regionali della stagione successiva.
Le Delegazioni devono trasmettere al CRER l’elenco delle Società che non hanno
portato a termine i Tornei.
Tornei societari
I Tornei organizzati dalle Società devono essere svolti in modo di evitare
concomitanze e sovrapposizioni con l’attività ufficiale e con gli impegni scolastici
dei calciatori.
Ai fini del rilascio delle autorizzazioni allo svolgimento si ricorda che la domanda
deve essere presentata alla Delegazione competente rispettando i termini previsti
dal C.U. S.G. & S. n. 1 – stg 2014-2015”, e precisamente:
1. Tornei a carattere Internazionale: devono pervenire al CRER per l’invio all’Ufficio
Tornei del S.G. & S. almeno 75 giorni prima della data di inizio;
2. Tornei a carattere Nazionale: devono pervenire al CRER per l’invio all’Ufficio
Tornei del S.G. & S. almeno 45 giorni prima della data di inizio;
3. Tornei giovanili a carattere Regionale devono pervenire al CRER almeno 30
giorni prima della data di inizio;
4. Tornei giovanili a carattere Provinciale e Locale: devono pervenire al CRER
almeno 30 giorni prima della data di inizio.
Alla domanda di autorizzazione devono essere allegati i Regolamenti delle
manifestazioni e la documentazione prevista a seconda del carattere del Torneo. I
Regolamenti devono essere redatti solo ed esclusivamente seguendo lo schema
dei fac-simile predisposti dal S.G.& S. e pubblicati sul sito internet del Comitato
Regionale alla voce “SETTORE GIOVANILE” e contenere obbligatoriamente il
programma delle gare. Ogni categoria partecipante deve redigere il relativo
Regolamento.
Per i tornei a carattere nazionale fare riferimento ai regolamenti nazionali sul sito
www.figc.it
Saranno effettuati controlli sul rispetto delle norme contenute nei Regolamenti
approvati, anche sul materiale propagandistico delle manifestazioni. Nei casi di
inadempienze gravi il Comitato Regionale può disporre la revoca delle
autorizzazioni rilasciate nonchè la segnalazione alla procura federale.
Ai fini dello svolgimento delle eventuali “feste societarie” organizzate dalle stesse
società a conclusione della stg 2014/2015 si allega uno schema organizzativo (ALL.
G al presente C.U.) redatto Staff Regionale Attività di Base del S.G. & S.”.
Regolamento ufficiale di gioco cat. PA\PU\ES
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
196
Si allega il prospetto del “Regolamento Ufficiale di Gioco” predisposto dallo “Staff
Regionale Attività di Base” del S.G. & S.” (ALL. D al presente C.U.) relativo alle
seguenti Categorie:
 Piccoli Amici e Pulcini a 5 giocatori;
 Pulcini a 6 giocatori;
 Pulcini a 7 giocatori;
 Esordienti a 9 giocatori.
Per la Categoria Esordienti a 11 giocatori valgono le regole del calcio a 11.
Esordienti a 11 – Regole generali
Tutti i giocatori compresi nel Rapporto Tecnico/Distinta devono giocare almeno un
tempo di gara continuativo dei primi due.
Le Società professionistiche “faranno classifica”, ma dovranno necessariamente
partecipare con squadre composte da giocatori tutti nati nel 2003, salvo eventuali
concessioni di deroga da parte del S.G. & S..
Nel caso una Società appartenente ad una Delegazione fosse ammessa a
partecipare al Torneo organizzato da altra Delegazione limitrofa non concorrerà
ai fini della qualificazione alle fasi successive (interprovinciale e regionale), se
previste, pur risultando a tutti gli effetti in classifica. In tale ipotesi sarà ammessa
alle fasi successive la squadra prima classificata appartenente alla Delegazione
interessata.
Esordienti a 11 – Modalità di attribuzione dei punteggi gara e aggiuntivi “fair –
play” (graduatorie di merito)
Si allega il documento circa le modalità di attribuzione dei punteggi gara e fair –
play per la Categoria Esordienti a 11 come ALL. E al presente C.U., elaborato “Staff
Regionale Attività di Base” del S.G. & S.
Esordienti a 9 – Modalità di attribuzione dei punteggi gara e aggiuntivi “fair – play”
(graduatorie di merito)
Si allega il documento circa le modalità di attribuzione dei punteggi gara e fair –
play per la Categoria Esordienti a 9 come ALL. H al presente C.U., elaborato “Staff
Regionale Attività di Base” del S.G. & S..
Rapporto tecnico (distinta gara)
Il Rapporto Tecnico delle gare relative all’Attività di Base deve:
a. essere esclusivamente utilizzata la distinta di gara predisposta dal Settore
Giovanile nazionale e pubblicata come ALL. F al presente C.U., dove gli
Istruttori/Dirigenti di ciascuna Società dovranno porre la propria firma barrando
le caselle che interessano e segnalando eventuali comportamenti irregolari.
L’elenco dei giocatori può essere sostituito allegando al Rapporto la distinta di
gara normalmente in uso alle Società. In tal caso la distinta va sottoscritta
dall’Istruttore/Dirigente della squadra avversaria; Per il risultato finale della gara
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
197
si ricorda che ogni tempo assume il carattere di mini-partita come previsto dal
c.u. n°1 FIGC\SGS
b. essere compilato dall’Arbitro (per la funzione arbitrale vds C.U. n. 1 S.G.S., n. 2.4,
lett. d). Nel caso di autoarbitraggio il Rapporto deve essere compilato
dall’Istruttore/Dirigente della Società ospitante;
c. sottoscritto dai Dirigenti anche in caso di disaccordo; in questo ultimo caso
devono essere riportate le osservazioni sul Rapporto che verranno prontamente
prese in considerazione e trasmesse al coordinatore federale regionale Emilia
Romagna;
d. essere trasmesso, anche a mezzo fax, alla Delegazione competente da parte
della Società ospitante entro e non oltre 7 (sette) giorni dalla disputa della
gara. Nel caso l’elenco dei giocatori sia stato sostituito dalle distinte di gara,
queste devono essere trasmesse alla Delegazione competente unitamente al
Rapporto.
Attività con Enti di Promozione Sportiva (E.P.S.)
Si ricorda che il n. 2.4., lett. m) del C.U. SG&S n. 1 – stg 2014-2015 stabilisce che le
Società affiliate alla F.I.G.C. possono partecipare a manifestazioni o ad altre
attività delle Categorie di Base (Piccoli Amici, Pulcini e Esordienti) e delle
Categorie giovanili (Giovanissimi e Allievi) organizzate dagli Enti di Promozione
Sportiva solo secondo quanto stabilito negli accordi siglati fra la F.I.G.C. e gli stessi
E.P.S. ed è subordinata all’approvazione della manifestazione da parte del Settore
Giovanile e Scolastico.
N.B.
Per quanto concerne le modalità di gioco dell’attività di base e per la modulistica
generica fare riferimento al C.U. n° 1 del settore giovanile e scolastico nazionale.
Staff regionale LND\SGS
CONVOCAZIONE OBBLIGATORIA ALLENATORI CATEGORIE ESORDIENTI, PULCINI E
PICCOLI AMICI
LA DELEGAZIONE DI MODENA, IN COLLABORAZIONE CON IL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
DEL C.R.E.R., ORGANIZZA UNA RIUNIONE RIVOLTA AGLI ALLENATORI DELLE CATEGORIE
ESORDIENTI, PULCINI E PICCOLI AMICI.
NEL CORSO DI TALE RIUNIONE VERRANNO ESPOSTE LE MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E I
REGOLAMENTI DEI CAMPIONATI.
VISTA L’IMPORTANZA DI TALE INCONTRO SI INVITANO CALDAMENTE GLI ALLENATORI DELLE
SOCIETA’ A PARTECIPARE, IN QUANTO A CAMPIONATI INIZIATI, I REFERTI DI GARA COMPILATI
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
198
ERRONEAMENTE, NON VERRANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE E LA GARA DOVRA’ ESSERE
DISPUTATA NUOVAMENTE.
SI COMUNICA INOLTRE ALLE SOCIETA’ CHE DALLA STAGIONE SPORTIVA CORRENTE, VERRANNO
INVIATI SUI CAMPI COLLABORATORI FEDERALI CON IL COMPITO DI VERIFICARE LA CORRETTEZZA
DELLO SVOLGIMENTO DELLE GARE E DEI REGOLAMENTI APPLICATI.
PERTANTO LA RIUNIONE DIVENTA INDISPENSABILE PER GLI ALLENATORI DELLE SOPRACITATE
CATEGORIE.
LA RIUNIONE SI TERRA’ IL GIORNO LUNEDI’ 22 SETTEMBRE 2014 ORE
20.30 PRESSO LA SALA PARROCCHIALE DI SAN PAOLO APOSTOLO IN VIA
DEL LUZZO A MODENA, GENTILMENTE CONCESSA DALLA SOCIETA’ SAN
PAOLO.
DI SEGUITO SI PUBBLICANO I GIRONI DEFINITIVI PER LE CATEGORIE ESORDIENTI E
PULCINI :
ESORDIENTI 2° ANNO 2002
Inizio attività previsto per Sabato 27 Settembre 2014
GIRONE A
CASTELNUOVO
CASTELVETRO
MUTINA SPORT
PAVULLO
SPILAMBERTO
UNION OLIMPIA BRODANO
GINO NASI
MODENA
MODENESE
V. CASTELFRANCO
GIRONE B
ATLETIC CDR
FIORANO
FORMIGINE
CONSOLATA
CORLO
MARANELLO
SASSUOLO
YOUNG BOYS
V. ANCORA
REAL MONTALE
GIRONE C
CONCORDIA
CAVEZZO
FOLGORE MIRANDOLA
MEDOLLA
CARPI
REAL PANARO
JUNIOR FINALE
NONANTOLA
SOLIERESE
V. CIBENO
ESORDIENTI 1° ANNO 2003
Inizio attività previsto per Lunedi 29 Settembre 2014
GIRONE A
CASTELNUOVO
VIGNOLESE
MUTINA SPORT
PAVULLO
GIRONE B
DUE PONTI
FIORANO
FORMIGINE
GINO NASI
GIRONE C
MUTINA SPORT
CAVEZZO
FOLGORE MIRANDOLA
MEDOLLA
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
199
SPILAMBERTO
UNION OLIMPIA BRODANO
SASSUOLO
CORLO
CARPI
MODENA
JUNIOR FINALE
MASSESE
PULCINI 3° ANNO 2004
Inizio attività previsto per Martedi 30 Settembre 2014
GIRONE A
FIORANO
FORMIGINE
MARANELLO
PAVULLO
MUTINA SPORT
MODENESE
GINO NASI
GIRONE B
VIGNOLESE
U. OLIMPIA BRODANO
SPILAMBERTO
MUTINA SPORT
V. CASTELFRANCO
CASTELVETRO
U.NI.CA
GIRONE C
NONANTOLA
DUE PONTI
V. CIBENO
CARPI
SAN MARINESE
SOLIERESE
CASTELNUOVO
GIRONE D
CAVEZZO
FOLGORE MIRANDOLA
QUARANTOLESE
JUNIOR FINALE
CONCORDIA CALCIO
V. CAMPOSANTO
MEDOLLA
PULCINI 2° ANNO 2005
Inizio attività previsto per Mercoledi 1 Ottobre 2014
GIRONE A
CASTELNUOVO
VIGNOLESE
POZZA
PAVULLO
SPILAMBERTO
UNION OLIMPIA BRODANO
V. CASTELFRANCO
MODENA SQ. A
GIRONE B
CORLO
NONANTOLA
FIORANO
GINO NASI
FORMIGINE
YOUNG BOYS
SOLIERESE
MODENA SQ. B
GIRONE C
CONCORDIA
DUE PONTI
FOLGORE MIRANDOLA
MEDOLLA
MUTINA SPORT
REAL PANARO
JUNIOR FINALE
V. CIBENO
MASSESE CASELLE
PULCINI 1° ANNO 2006
Inizio attività previsto per Giovedi 2 Ottobre 2014
GIRONE A
FIORANO
VIGNOLESE
MUTINA SPORT
PAVULLO
SPILAMBERTO
UNION OLIMPIA BRODANO
GIRONE B
V. CASTELFRANCO
NONANTOLA
SOLIERESE
GINO NASI
V. CAMPOSANTO
MODENA SQ. B
GIRONE C
CONCORDIA
QUARANTOLESE
FOLGORE MIRANDOLA
MEDOLLA
MUTINA SPORT
CAVEZZO
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
200
U.NI.CA
MODENA SQ. A
FORMIGINE
JUNIOR FINALE
13 - Allegati
CALENDARI COPPA EMILIA SECONDA CATEGORIA MODENA GIR. I E GIR. L
Pubblicato in MODENA ed affisso all’albo del Comitato. L’11 Settembre 2014
Il Segretario
(Francesco Bellini)
Il Delegato Provinciale di Modena
Vincenzo Credi
Mail: [email protected]
Cellulare: 335/6610656
Comunicato Ufficiale n° 9 dell’11 settembre 2014
Comitato Provinciale di Modena
via Capilupi 21 – C.P. 554 – 41122 MODENA
tel. 059.375997 –fax 059.374961
e-mail [email protected] internet: www.figcmodena.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
890 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content