close

Вход

Log in using OpenID

Area Tecnica Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e

embedDownload
Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
DETERMINAZIONE N. 392 DEL 04/12/2014.
Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL MIGLIORAMENTO
ENERGETICO CON SOSTITUZIONE INFISSI ESTERNI IN ADEGUAMENTO ALLA
NORMATIVA VIGENTE PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO A.VOLTA –
2°STRALCIO FUNZIONALE – APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO E
AVVIO DELLE PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE.
IL RESPONSABILE DI AREA
Visto
• il D.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 s.m.i., “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e
forniture e, in particolare, il titolo II della parte II, relativo ai contratti sotto soglia nei settori
ordinari;
• il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, e in particolare gli art. 107 e 109, relativi alle competenze
dei dirigenti e, in assenza di questi, attribuite ai responsabili dei servizi, e l’art. 183,
concernente l’assunzione degli impegni di spesa;
• gli artt. 4 e 13 e seg. del D.Lgs. 30.3.2001 n. 165 e s.m.i;
• il Decreto Sindacale del 27/08/2014 prot. n. 13.111, il quale nomina Responsabile dell’ Area
Tecnica, con effetto dal 27/08/2014, il dipendente a tempo indeterminato Cremonini
Roberto;
• lo Statuto comunale e in particolare l’art. 48 “Principi e criteri fondamentali” del Capo 8
“Uffici e personale” che detta le competenze dei responsabili;
• il Regolamento per l’ordinamento degli uffici e dei servizi e nello specifico gli artt. 11 e
seguenti riguardanti il responsabile di area e le sue funzioni;
• il Regolamento comunale di Contabilità e in particolare l’art. 33 relativo all’impegno di
spesa;
Premesso che
• è stata accertata la necessità di provvedere alla sostituzione degli infissi esterni esistenti al
fine di perseguire il miglioramento energetico della scuola secondaria di primo grado “A.
Volta” e adeguarli alla normativa UNI vigente;
Vista
•
la richiesta di finanziamento inoltrata alla Provincia di Modena in data 09/09/2013 con prot
gen. n. 10337 mediante trasmissione del modulo regionale predisposto per la richiesta di
finanziamento ai sensi del D.L. 69/2013 convertito in L.98/2013;
Richiamata
• la deliberazione della Giunta Provinciale n. 257 del 17/09/2013 avente per oggetto “Piano
di Edilizia Scolastica previsto ai sensi D.L. 69 del 21/06/2013 (convertito nella Legge
98/2013). Definizione elenco priorità per interventi di edilizia scolastica” con la quale sono
stati assunti i seguenti provvedimenti:
1. di approvare il piano di edilizia scolastica con l’elenco di priorità degli interventi ai sensi
del D.L. 69/2013 convertito nella L.98/2013 relativo all’ambito territoriale della Provincia
Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
di Modena riguardante sia gli interventi dei Comuni sia della Provincia, alla luce dei
criteri in premessa dettagliati;
2. di allegare quale parte integrante al presente atto il Piano che si compone di:
− un elenco di priorità degli interventi di edilizia scolastica riguardanti gli interventi
finanziati – graduatoria A);
− un elenco di priorità degli interventi di edilizia scolastica non finanziati – Graduatoria
B);
− il verbale della Conferenza provinciale di Coordinamento (ex art. 46 l.r. 12/2003)
della seduta del 12/9/2012. In entrambi gli elenchi si distingue fra interventi rivolti
alla scuola dell’infanzia e del primo ciclo di competenza dei Comuni e interventi
rivolti alle strutture del secondo ciclo di competenza delle Province;
3. di dare mandato all’Assessore all’Istruzione di provvedere all’inoltro del suddetto piano
al competente Assessorato Regionale corredato degli atti di approvazione dei progetti
esecutivi relativi agli interventi di edilizia scolastica ammessi a finanziamento mentre la
restante documentazione rimane agli atti dell’Amministrazione;
4. di rendere il presente atto immediatamente eseguibile.
Preso atto
• che nell’elenco approvato e allegato alla deliberazione soprarichiamata, il Comune di
Bomporto è ricompreso nella Graduatoria “A” (n. 16 di ordine) e che l’intervento
complessivo è stato ammesso a finanziamento per l’importo di € 43.630,00;
• del decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca registrato al registro
decreti con prot. n. 906 del 05/11/2013 e allegato alla deliberazione della Giunta
Provinciale n. 257 del 17/09/2013 immediatamente eseguibile, assunta al protocollo
generale n. 13221 del 12/11/2013 e con la quale veniva comunicata l’assegnazione delle
risorse ai vari EE.LL;
Ritenuto
• pertanto opportuno suddividere il progetto esecutivo approvato con Deliberazione di Giunta
Comunale n. 117 del 03/09/2013 immediatamente eseguibile, in 2 stralci funzionali in
rispondenza a quanto concesso dalla Provincia di Modena con propria deliberazione n. 257
del 17/09/2013 immediatamente eseguibile, con quadri economici ammontanti
rispettivamente a:
- 1° stralcio funzionale € 43.630,00;
- 2° stralcio funzionale € 141.740,00;
Visto
•
l’art. 48 del D.L. n. 66 del 2014 e successiva delibera CIPE del 30/06/2014 con cui il
Governo in carica ha destinato 400 milioni di euro per finanziare le amministrazioni locali
che erano rimaste escluse dalla graduatoria iniziale di cui all’art. 18 del D.L. n. 69 del 2013,
c.d. decreto del Fare, cosi come predisposta dalle regioni e trasmessa al Ministero della
Istruzione, delle università e della ricerca
Dato atto
Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
•
Visto
•
che nell’elenco approvato e allegato alla circolare soprarichiamata, il Comune di Bomporto
è ricompreso nella graduatoria e ammesso a finanziamento per l’importo di € 145.000,00,
ma a consuntivo rispetto il primo stralcio risultano essere disponibili € 140.000,00;
il piano triennale 2014-2016 e relativo elenco annuale delle opere pubbliche 2014 adottato
con deliberazione di Giunta Comunale n. 141 del 12/10/2013 esecutiva, e approvato con
deliberazione del Consiglio Comunale n. 17 del 07/04/2014, immediatamente eseguibile,
successivamente variato, nel quale risulta inserita l’opera pubblica in esame (Codice CUI
0066276036200120140010);
Visti
• gli elaborati costituenti il progetto definitivo-esecutivo in oggetto, il cui quadro economico
generale ammonta a € 140.000,00, redatti dal geom. Fabio Canzonetti dell’U.T.C., al quale
è stato assegnato codice CUP H61E14000160001, così composto:
Elaborato Descrizione Scala Data 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 EE RTG PIS EG_1 EG_2 EG_3 EG_4 PM CM QE QIM CP EU CSA SC Elenco elaborati Relazione tecnica illustrativa e indicazioni sulla sicurezza Prime indicazioni sulla sicurezza Planimetria ‐ stato di fatto e progetto Abaco degli infissi – stato di fatto Abaco degli infissi – progetto Tavola sinottica Piano di manutenzione dell’opera Computo metrico estimativo Quadro economico Quadro incidenza percentuale della mano d’opera Crono‐programma Elenco prezzi unitari Capitolato speciale di appalto Schema di contratto 1/200 1/50 1/50 1/200 dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dai quali risulta il seguente quadro economico generale di spesa:
QUADRO ECONOMICO GENERALE Lavori a.1 Lavori di ristrutturazione mediante sostituzione infissi € 111.067,25 a.2 Oneri per la sicurezza € 1.522,66 Importo lavorazioni a base d’asta
Somme a disposizione Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
A € 112.589,91 Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
b.1 Imprevisti Incentivo di progettazione 2% D.Lgs. 163/2006 s.m.i. b.2 (su A) b.3 I.V.A al 22,00% (su A+b.1) b.4 Arrotondamenti b.5 Contributo AVCP Somme a disposizione dell’amministrazione
TOTALE DEL PROGETTO
€ 293,50 € 2.251,80 € 24.834,35 € 0,44 € 30,00 B € 27.410,09 A+B € 140.000,00 Dato atto che
• il progetto definitivo-esecutivo è stato redatto in conformità alla normativa sui lavori pubblici
vigente ed in particolare ai sensi dell’art. 93 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 s.m.i. e del
D.P.R. 207/2010 art. 33, nonchè in conformità agli strumenti urbanistici vigenti e alla
normativa sulla sicurezza nei cantieri;
• il Responsabile del Procedimento ha acquisito le attestazioni di cui all’art. 106 c.1 del
D.P.R. 207/2010, trattenute agli atti di questo servizio in data 04/12/2014 prot. int. n.
18.052;
• in data 04/12/2014 prot. int. n. 18.054 è avvenuta la validazione del progetto definitivoesecutivo ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 207/2010;
Considerato che
• alla seguente procedura di gara è stato assegnato il codice CIG 60427792FB;
• l’art. 192 del D.Lgs. n. 267/2000 prevede che la stipulazione dei contratti deve essere
preceduta da apposita determinazione a contrattare con l’indicazione del fine, dell’oggetto,
della forma, delle clausole ritenute essenziali del contratto, delle modalità di scelta del
contraente e delle ragioni che ne sono alla base;
• che occorre individuare gli elementi essenziali del suddetto contratto e stabilire il criterio di
selezione degli operatori economici e delle offerte, come previsto dall’art. 11, comma 2, del
D.Lgs. n. 163/2006 s.m.i.;
• che il presente contratto attiene ai settori ordinari e si colloca sotto la soglia comunitaria
definita con la metodologia di calcolo prevista dall’art. 29 del D.Lgs. n. 163/2006, in quanto il
valore stimato, ammonta ad € 112.589,91 oltre I.V.A. nella misura del 22,00%;
• che il presente affidamento risulta superiore ad € 20.000,00, definito con la metodologia di
calcolo prevista dall’art. 29 del D.Lgs. n. 163/2006 s.m.i., sarà necessario redigere apposito
contratto;
Considerato altresì
• che la Categoria prevalente dell’appalto, ai soli fini della redazione del certificato di
esecuzione dei lavori, risulta essere “OS6 - finiture di opere generali in materiali lignei, plastici,
metallici e vetrosi - classifica I”;
• che per esigenze di prontezza e semplificazione del procedimento oltre all’esigenza di
aggiudicare l’opera entro il 31/12/2014, al fine di non perdere il finanziamento statale
soprarichiamato, risulta opportuno provvedere all’indizione della gara per l’esecuzione dei
Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
•
lavori al più presto, mediante procedura negoziata ai sensi dell’art. 122 c. 7 del D.Lgs.
163/2006 s.m.i., con il criterio del prezzo più basso inferiore a quello posto a base di gara
mediante ribasso sull’importo dei lavori ai sensi dell’art. 82 c. 2 lett. b) del D.Lgs. 163/2006
s.m.i. essendo il contratto da stipularsi “a corpo“ ai sensi dell’art. 53 c. 4 del D.Lgs.
163/2006 s.m.i.;
opportuno incaricare il “Servizio Appalti per l’aggiudicazione di lavori e opere pubbliche
dell’Unione” affinchè proceda alla predisposizione del presente procedimento di gara, in
virtù della convenzione sottoscritta e assunta al Rep. n. 179 dell’Unione, nel rispetto di
quanto esposto al punto precedente e mediante consultazione di almeno cinque operatori
specializzati nel settore, il cui elenco sarà trasmesso al servizio dal Responsabile del
Servizio competente previo individuazione delle medesime in linea al disposto della
Determinazione AVCP n. 2 del 06/04/2011;
Vista
• la Legge n. 136/2010 “Piano straordinario contro le mafie, nonchè delega al Governo in
tema di normativa antimafia“ con particolare riferimento all’art. 3 “tracciabilità dei flussi
finanziari” e art. 6 “sanzioni” e s.m.i.;
Dato atto
• che con la sottoscrizione del presente provvedimento il Responsabile attesta la regolarità e
la correttezza dell'azione amministrativa ed il Responsabile finanziario la regolarità contabile
e la copertura finanziaria, ai sensi dell’art. 147 bis del Dlgs 267/’00 e s.m.i;
• che il presente provvedimento diviene esecutivo con l’apposizione del visto di regolarità
contabile attestante la copertura finanziaria (art. 151, comma 4, e art. 153, comma 5 del
Decreto Legislativo 18 Agosto 2000 n. 267);
Richiamati ora
• la delibera di Consiglio comunale n. 17 del 7.4.2014, immediatamente eseguibile, con la
quale è stato approvato il bilancio di previsione per l’esercizio 2014;
• la delibera di Giunta comunale n. 70 del 7.4.2014, immediatamente eseguibile, in ordine alla
definizione ed approvazione del Piano Esecutivo di Gestione per l’esercizio 2014;
DETERMINA
Per i motivi esposti in premessa,
1. di approvare, a norma dell’art. 192 del D.Lgs. 267/2000 il progetto definitivo-esecutivo inerente
all’opera “Lavori di manutenzione straordinaria per il miglioramento energetico con sostituzione
degli infissi esterni in adeguamento alla normativa vigente presso la scuola secondaria di primo
grado “A.Volta” – 2° Stralcio”;
2. di approvare il progetto definitivo-esecutivo relativo all’opera “Lavori di manutenzione
straordinaria per il miglioramento energetico con sostituzione degli infissi esterni in
adeguamento alla normativa vigente presso la scuola secondaria di primo grado “A.Volta” – 2°
Stralcio”, redatto dal geom. Fabio Canzonetti dell’UTC, il cui quadro economico generale
ammonta ad € 140.000,00 negli elaborati depositati agli atti così articolati:
Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
Elaborato
Descrizione
Elenco elaborati
EE
Relazione tecnica illustrativa e indicazioni sulla
RTG
sicurezza
Prime indicazioni sulla sicurezza
PIS
Planimetria - stato di fatto e progetto
EG_1
Abaco degli infissi – stato di fatto
EG_2
Abaco degli infissi – progetto
EG_3
Tavola sinottica
EG_4
Piano di manutenzione dell’opera
PM
Computo metrico estimativo
CM
Quadro economico
QE
Quadro incidenza percentuale della mano d’opera
QIM
Crono-programma
CP
Elenco prezzi unitari
EU
Capitolato speciale di appalto
CSA
Schema di contratto
SC
Scala
Data
dic. 2014
dic. 2014
1/200
1/50
1/50
1/200
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dic. 2014
dai quali risulta il seguente quadro economico generale di spesa:
QUADRO ECONOMICO GENERALE Lavori a.1 Lavori di ristrutturazione mediante sostituzione infissi € 111.067,25 a.2 Oneri per la sicurezza € 1.522,66 Importo lavorazioni a base d’asta
A Somme a disposizione b.1 Imprevisti Incentivo di progettazione 2% D.Lgs. 163/2006 s.m.i. b.2 (su A) b.3 I.V.A al 22,00% (su A+b.1) b.4 Arrotondamenti b.5 Contributo AVCP Somme a disposizione dell’amministrazione
TOTALE DEL PROGETTO
€ 112.589,91 € 293,50 € 2.251,80 € 24.834,35 € 0,44 € 30,00 B € 27.410,09 A+B € 140.000,00 3. di approvare quale modalità di gara per la scelta del contraente cui affidare l’opera “Lavori di
manutenzione straordinaria per il miglioramento energetico con sostituzione degli infissi esterni
in adeguamento alla normativa vigente presso la scuola secondaria di primo grado “A.Volta” –
Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
2° Stralcio”, la procedura negoziata ai sensi dell’art. 122 c. 7 del D.Lgs. 163/2006 s.m.i., con il
criterio del prezzo più basso inferiore a quello posto a base di gara mediante ribasso
sull’importo dei lavori ai sensi dell’art. 82 c. 2 lett. b) del D.Lgs. 163/2006 s.m.i. essendo il
contratto da stipularsi “a corpo“ ai sensi dell’art. 53 c. 4 del D.Lgs. 163/2006 s.m.i.;
4. di dare mandato al “Servizio Unificato Appalti e Informatica dell’Unione Comuni del Sorbara” di
provvedere all’indizione della gara per l’esecuzione dei lavori in parola mediante consultazione
di almeno cinque operatori specializzati nel settore, il cui elenco sarà trasmesso al servizio dal
Responsabile del Servizio competente, previo individuazione delle medesime in linea al
disposto della Determinazione AVCP n. 2 del 06/04/2011;
5. di precisare che il successivo contratto d’appalto, sarà stipulato “a corpo” ai sensi dell’art. 53 c.
4 del D.Lgs. 163/2006 s.m.i., in forma scritta a firma del Responsabile del Procedimento;
6. di nominare ai sensi dell’art. 147 del D.P.R. 207/2010, il geom. Fabio Canzonetti dell’UTC
quale Direttore dei Lavori, rinviando a successiva determinazione la nomina eventuale del
coordinatore della sicurezza in fase d’esecuzione ai sensi del D.Lgs. 81/2008 s.m.i.;
7. di dare atto che all’aggiudicazione seguirà l’affidamento dei lavori sotto riserva di legge al fine
di permetterne la realizzazione in termini congrui;
8. di nominare il geom. Roberto Cremonini dell’U.T.C. Responsabile dei Lavori ai sensi del D.Lgs.
81/2008 s.m.i.;
9. di impegnare il soggetto che risulterà aggiudicatario a rispettare per sé e per gli eventuali
subappaltatori gli obblighi previsti dalla Legge n. 136/2010 “Piano straordinario contro le mafie,
nonché delega al Governo in tema di normativa antimafia” s.m.i.;
10. di impegnare il soggetto che risulterà aggiudicatario al rispetto del Codice di comportamento
dell’Ente approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 7 del 28/01/2014 e del Codice
generale, dando atto altresì che il mancato rispetto degli stessi comporta la risoluzione del
rapporto; con l’invio dei Codici alla casella di posta elettronica dell’interessato la consegna si
considera effettuata;
11. di dare atto che il quadro economico generale dell’opera di € 140.000,00, risulta così finanziato
con l’art. 48 del D.L. n. 66 del 2014 e successiva delibera CIPE del 30/06/2014 con cui il
Governo in carica ha destinato 400 milioni di euro per finanziare le amministrazioni locali che
erano rimaste escluse dalla graduatoria iniziale di cui all’art. 18 del D.L. n. 69 del 2013, c.d.
decreto del Fare, cosi come predisposta dalle regioni e trasmessa al Ministero della Istruzione,
delle università e della ricerca.
12. di impegnare la somma di € 140.000,00 al cap. 21515/760/2014 “Spese investimenti scuole
parte capitale” del bilancio 2014 che presenta la necessaria disponibilità;
13. di dare atto che la somma di € 140.000,00 risulta già accertata al cap. 4098/2014 "Entrate
investimenti scuole parte capitale” del bilancio 2014 di cui alla delibera CIPE 30/06/2014.
Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
Area Tecnica
Servizio Lavori Pubblici, Manutenzione, Ambiente e Protezione Civile
Comune di Bomporto
Piazza Matteotti, 34 - Bomporto
Tel. 059 800723; fax 059 800743
Il Responsabile di Area
(F.to: geom. Roberto Cremonini).
AREA TECNICA
Art. 147 bis, D. Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000 e s.m.i
Si esprime parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell’azione
amministrativa
Bomporto, lì, 4.12.2014
Il Responsabile di Area
(F.to: geom. Roberto Cremonini)
AREA FINANZIARIA E CONTABILE
⌧ VISTO, per la regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della spesa suddetta
(art. 147 bis, art.151, comma 4, e art. 153, comma 5 e 183, comma 9 del D.Lgs. 18/8/2000,
n.267)
□ VISTO, per la regolarità contabile (art. 147 bis del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267)
Bomporto, 4.12.2014
Il Responsabile di Area
(F.to: dottor Carlo Bellini)
______________________________________________________________________________
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Copia della presente determinazione viene pubblicata all’Albo Pretorio on line in data odierna per
15 giorni consecutivi dal 12.12.2014
Bomporto, 12.12.2014
F.to: IL MESSO COMUNALE
Comune di Bomporto
Via per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800711; fax 059 818033.
www.comune.bomporto.mo.it
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
269 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа