close

Enter

Log in using OpenID

delibera_DG _339_2014.rtf

embedDownload
AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA
Policlinico “Gaetano Martino”
Deliberazione del Direttore Generale n° ___339___ del _____28/10/2014______________
A seguito di
Proposta in data 28/10/2014 n. 30
U.O.C. SETTORE TECNICO
Il Direttore U.O.C.
Ing. Alessandro Caltagirone
Il Responsabile UOS
Il Responsabile del Procedimento
Ingegneria dei Servizi Ospedalieri
Geom. Natale De Luca
Ing. Alessandro Caltagirone
Budget utilizzato Euro ________________________
L’anno …………….…Il giorno…………………………………..
del mese di ……………………………… nella sede
dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico
“Gaetano Martino” di Messina, il Direttore
Generale Dott. Marco Restuccia, nominato con
D.P. Regione Sicilia n° 208 del 24.06.2014, ha
adottato il presente provvedimento.
Funzionario incaricato della numerazione e della
registrazione del presente atto Sig. _____________
Importo Impegnato Euro ______________________
____________________________________________________
Budget residuo Euro ___________________________
Oggetto: lavori a somministrazione per
ristrutturazione e manutenzione ordinaria e
straordinaria degli edifici dell’Azienda - con il
sistema del contratto aperto.
Settore Economico Finanziario e Patrimoniale
Anno __________________________________________
Conto _________________________________________
Budget assegnato Euro _______________________
□ Non comporta impegno di spesa
Note: ___________________________________________
_________________________________________________
Autorizzazione estensione contrattuale.
Ditta Aggiudicataria – Consorzio Virgilio S.c a.r.l
Firma
Importo lavori €. 555.239,37 oltre Iva
1
IL DIRETTORE GENERALE
VISTA la delibera n. 109 del 17.02.2011 (All. A), con la quale è stato autorizzato il Settore Tecnico
ad espletare apposita gara, mediante il sistema di Procedura Aperta, per l’affidamento dei lavori a
somministrazione per ristrutturazione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici
dell’Azienda, per una spesa complessiva di €. 6.100.000,00, verosimilmente da ripartire nel
triennio 2011-2013, così distinta: €. 5.000.000,00 per lavori a base d’asta, di cui €. 100.000,00 per
oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso, €. 1.000.000,00 per I.V.A. al 20% ed €. 100.000,00
per spese tecniche di cui all’art. 18 della Legge 109/94 e s.m.i.;
PRESO ATTO che con verbale conclusivo di gara n. 6 datato 7.10.2011 (All. B), dal quale risulta
che la Commissione di gara, nominata con determina n° 3 del 21.06.2011, ha proposto
l’aggiudicazione a favore del Consorzio Stabile CO.RO.IM. s.c.ar.l. di Roma, risultata aggiudicataria,
per l’importo al netto del ribasso offerto del 46,9745 %, di €. 2.698.249,50 oltre Iva, di cui
€. 100.000,00 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso;
VISTA la delibera n. 427 del 20.12.2012 (All. C), con la quale è stato disposto l’affidamento al
summenzionato Consorzio CO.RO.IM. s.c.a.r.l. di Roma per i lavori di cui all’oggetto;
CONSIDERATO che, con delibera n. 462 del 30.04.2013 (All. D), è stato preso atto della
costituzione della Società a responsabilità limitata denominata “Polime s.r.l.”, avente come socio
unico il Consorzio Stabile CO.RO.IM s.c.a.r.l., costituita ai soli fini dell’esecuzione dei lavori di cui in
premessa;
VISTA la nota datata 19.02.2014 ed assunta al protocollo di questa Azienda il 20.02.2014 al n. 8034
(All. E) inoltrata dal Consorzio Stabile Virgilio s.c.a.r.l. di Catania, con la quale trasmette:
1. atto notarile stipulato in data 30.11.2013 Rep. n. 72433 (All. F), con il quale il succitato
Consorzio CO.RO.IM. s.c.a.r.l. ha concesso il locazione un ramo di Azienda in favore dello
scrivente Consorzio Stabile Virgilio s.c.a.r.l.;
2. atto aggiuntivo al contratto del 04.12.2013 (All. G) relativo ai maturandi crediti;
VISTA la delibera n. 310 del 20.03.2014 (All. H) con la quale è stato preso atto della locazione del
summenzionato ramo di azienda;
VISTO l’art. 76, comma 9 del DPR n. 207/10 e s.m.i. che prevede la possibilità di avvalersi dei
requisiti posseduti dall’Impresa cedente in caso di trasferimento di Azienda o ramo di essa se il
contratto di affitto abbia durata non inferiore a tre anni;
RISCONTRATA la documentazione allegata alla sopraccitata nota utile, tra l’altro, alle verifiche
documentali delle autodichiarazioni di cui all’art. 38 del Dlg n. 163/06 e al possesso dei requisiti
economico/finanziari;
CONSIDERATO che il 15.09.2014 è stato redatto il VII° Sal, per un ammontare complessivo di
€. 2.532.500,00, e che pertanto rimangono a disposizione €. 165.749,50 oltre Iva per l’esecuzione
dello Stato Finale, a copertura dei lavori in corso di esecuzione;
CONSIDERATA la necessità e l’urgenza di ultimare i lavori in corso di esecuzione oltre a garantire
la continuità dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria ed affidarli allo stesso Consorzio
2
Stabile Virgilio s.c.a.r.l. di Catania, affidatario dell’appalto in itinere, agli stessi prezzi, patti e
condizioni di quelli precedentemente deliberati sino al raggiungimento del 20% dell’importo posto
a base di gara ed al netto del ribasso d’asta del 46,9745% pari ad €. 535.239,37 Iva esclusa, di cui
€. 15.589,47 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso;
VISTO che, i lavori in argomento rientrano, nella fattispecie contemplata dall’art. 11 del Reggio
decreto 18 novembre 1923, n. 2440, che recita “qualora, nel corso di esecuzione di un contratto,
occorra un aumento od una diminuzione nelle opere, lavori o forniture, l’appaltatore è obbligato ad
assoggettarvisi, alle stesse condizioni, fino alla concorrenza del quinto del prezzo di appalto, Al di là
di questo limite egli ha diritto alla risoluzione del contratto”;
RAVVISATA la necessità e l’urgenza di indire nuova gara per il completamento dei lavori
suindicati, mediante il sistema di Procedura Aperta, per l’affidamento dei lavori a somministrazione
per ristrutturazione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici dell’Azienda, per un
importo a base d’asta di €. 5.000.000,00 oltre Iva, di cui €. 100.000,00 per oneri della sicurezza non
soggetti a ribasso.
SU PROPOSTA del Direttore del Settore Tecnico che con la sottoscrizione del presente schema
assume la diretta responsabilità della liceità degli atti e della regolarità delle procedure;
ACQUISITO il parere favorevole del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario che viene
espresso con la sottoscrizione del presente atto;
DELIBERA
per i motivi espressi che qui si intendono ripetute e trascritte di:
a) autorizzare, nelle more dell’espletamento della nuova gara, la prosecuzione dei lavori di cui
all’oggetto, per l’importo pari ad €. 535.239,37 oltre Iva;
b) autorizzare la spesa occorrente di €. 555.239,37 oltre Iva, di cui € 20.000,00 per
competenze tecniche (art. 18 L. 109/94), che graverà sul Conto Economico 0010050003
(migliorie su immobili di terzi) bilancio 2014 dell’A.O.U.;
c) autorizzare la liquidazione ed il pagamento delle relative fatture, nella misura indicata nel
presente provvedimento, subordinatamente alla accertata regolarità degli adempimenti
consequenziali dovuti, da effettuarsi a cura del Settore Tecnico, incaricato al controllo e alla
verifica;
d) dare mandato al Settore Tecnico per la predisposizione della nuova gara, mediante il
sistema di Procedura Aperta, per l’affidamento dei lavori a somministrazione per
ristrutturazione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici dell’Azienda, per un
importo a base d’asta di €. 5.000.000,00 oltre Iva, di cui €. 100.000,00 per oneri della
sicurezza non soggetti a ribasso.
e) dichiarare, stante l’urgenza, la presente deliberazione immediatamente esecutiva.
F.to IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO
Dott. Giuseppe Laganga Senzio
F.to
F.to
IL DIRETTORE SANITARIO
Dott.ssa Giovanna Volo
IL DIRETTORE GENERALE
Dott. Marco Restuccia
3
La presente deliberazione è pubblicata all’Albo di questa Azienda____________________________________
LA SEGRETERIA
Messina, ________________________
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Si certifica che la presente Deliberazione è stata affissa all’albo di questa AZIENDA
Dal _____________________, giorno festivo _______________________________________________________________
LA SEGRETERIA
Messina, ________________________
Notificata al Collegio Sindacale il _____________________________ prot. __________________________________
LA SEGRETERIA
La presente copia è conforme al suo originale e viene rilasciata in carta libera per uso
amministrativo.
LA SEGRETERIA
Messina, _____________________
4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
103 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content