close

Enter

Log in using OpenID

Arch. Alessandra Alvisi - Ordine Architetti Rimini

embedDownload
ALESSANDRA ALVISI - curriculum vitae
Architetto, specialista in restauro dei monumenti
In sintesi:
Architetto, specialista in Restauro dei Monumenti, svolge incarichi professionali come progettista,
DL e consulente scientifico in ambito pubblico (vincitrice di concorsi come membro di RTP) e
privato, dedicandosi, in particolare, a edifici sottoposti a vincolo monumentale e paesaggistico
(D.Lgs. 42/2004) grazie alle approfondite conoscenze di carattere normativo e procedurale
sviluppate in materia di tutela e alla continuità di dialogo instaurata con le Soprintendenze.
Attualmente dottoranda (Dottorato di Ricerca in Riqualificazione e recupero insediativo, Sapienza
Università di Roma), la sottoscritta svolge attività di ricerca nel campo del restauro dei monumenti
e della conservazione e valorizzazione del patrimonio architettonico, collaborando in ambito
accademico all'interno di corsi universitari e master. L'attività scientifica è oggetto di lezioni,
pubblicazioni e convegni, anche all'estero - Francia, Austria, Grecia.
Segue Curriculum vitae, così strutturato:
• Dati personali - Istruzione
• Attività professionale
• Attività scientifica
• Pubblicazioni - Convegni
• Mostre - Premi
• Esperienze formative
• Capacità e competenze
Bologna, 24 gennaio 2014
ARCHITETTO ALESSANDRA ALVISI
via dell'Oro 8, 40124 Bologna - tel: 339 7222683
e-mail: [email protected]
www.alessandraalvisi.com
1
ALESSANDRA ALVISI
Curriculum Vitae attività
scientifica e professionale
architetto, specialista in restauro dei monumenti
DATI PERSONALI
Nome e cognome
Indirizzo studio
Telefono
E-mail
Cittadinanza
Data di nascita
Codice fiscale
Profilo web
Alessandra Alvisi
via dell'Oro 8, 40124 Bologna
339 7222683
[email protected]; PEC: [email protected]
italiana
25.10.1981 (Bologna)
LVSLSN81R65A944Y
http://alessandraalvisi.com/main/
http://www.linkedin.com/pub/alessandra-alvisi/43/1b3/3b
ISTRUZIONE
Date
dicembre 2010 - in corso
Qualifica
Dottorato di ricerca
Istituzione
Sapienza Università di Roma, Dottorato di Ricerca in Riqualificazione e Recupero
insediativo, XXVI ciclo, settore scientifico-disciplinare: ICAR 19; corso di dottorato
concluso, in attesa di discutere la tesi.
Parte dell'attività di ricerca è stata svolta all'estero (Francia e Austria).
Tesi
Trattamento della Lacuna architettonica e innovazione tecnologica, supervisore:
prof. N. Santopuoli
Date
Qualifica conseguita
gennaio 2007 - aprile 2009
Diploma di Specialista in Restauro dei Monumenti
Istituzione
Sapienza Università di Roma, Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del
Paesaggio (già Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti)
Tesi
Il Castello di Cusercoli: progetto di restauro, rifunzionalizzazione e valorizzazione di un
complesso monumentale dell'Alta Romagna, relatori: prof. N. Santopuoli, prof. S. A.
Curuni; voto: 68/70
Data
Qualifica conseguita
Date
Qualifica conseguita
Istituzione
Tesi
11 marzo 2008
Abilitazione all'esercizio della professione di Architetto. Iscritta all'Ordine degli Architetti di Bologna dall'8 luglio 2008, con numero di iscrizione 3627.
settembre 2000 - luglio 2006
Laurea quinquennale in Architettura (ante riforma DM 509/1999)
Università degli Studi di Ferrara, Facoltà di Architettura “Biagio Rossetti”
Il complesso monumentale di Colle Ameno: dal restauro della villa padronale al
progetto di un nuovo polo culturale nella provincia di Bologna, relatori: prof. N.
Santopuoli, prof. S. A. Curuni; voto: 109/110
Date
Qualifica conseguita
Istituzione
settembre 1995 - luglio 2000
Diploma di maturità classica
Liceo classico Luigi Galvani, Bologna
2
ATTIVITÀ PROFESSIONALE
Date
Committente
luglio 2012 - in corso
Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo in S. Pietro in Trento (RA)
Incarico
Restauro conservativo e consolidamento strutturale del complesso architettonico di
S. Pietro in Trento (RA), riguardanti la Pieve dei SS. Pietro e Paolo, la canonica e il
campanile
Ruolo tecnico
Progettazione delle opere di restauro architettonico e di consolidamento strutturale;
DL per le opere architettoniche (in team con l'arch. N. Santopuoli); rilievo architettonico e analisi storico-critica del contesto (ricerca archivistico-bibliografica). Il
progetto prevede interventi su fondazioni e murature, manutenzione straordinaria di
orizzontamenti e coperture, restauro dei lacerti pittorici quattrocenteschi.
DL per le opere di consolidamento: ing. D. Pantoli.
Date
Committente
marzo 2012 - in corso
Comune di Bozzolo (MN)
Incarico
“Opere di Messa in Sicurezza e Conservazione delle Mura Gonzaghesche di Bozzolo”,
aggiudicato attraverso concorso pubblico bandito dal Comune di Bozzolo (MN):
partecipazione in qualità di membro dell'RTP Borromini, vincitore del concorso
Ruolo tecnico
Progettazione architettonica (in team con gli ingg. F. Barone e M. Fontana); rilievo
architettonico e analisi storico-critica del contesto (ricerca archivistico-bibliografica);
caratterizzazione materica e tipologica della muratura, rilievo del degrado.
Definizione delle indagini diagnostiche, degli interventi di consolidamento murario e
di restauro delle superfici e predisposizione del Piano di conservazione programmata.
Date
Committente
ottobre 2011 - in corso
Parrocchia di S. Maria in Acquedotto (Forlì, FC)
Incarico
Restauro conservativo e consolidamento strutturale della Pieve di S. Maria in
Acquedotto a Forlì, loc. Pieve Acquedotto (FC)
Ruolo tecnico
Consulenza tecnico-scientifica e storico-critica: rilievo architettonico e analisi storicocritica del contesto (ricerca archivistico-bibliografica). Collaborazione alla progettazione e alla DL: consolidamento delle murature e della struttura lignea di copertura,
demolizione del corpo di superfetazione e restauro delle superfici.
DL: arch. N. Santopuoli (opere architettoniche); ing. D. Pantoli (opere strutturali).
Date
Datore di lavoro
Incarico
Date
Committente
2009 - in corso
Dott. Barbara Vernia - Ricerche Archeologiche (Forlì, FC)
Rilievo e restituzione grafica di scavi archeologici preventivi e scavi in corso d'opera
nelle province di Forlì-Cesena e Rimini.
marzo 2013 - gennaio 2014
Antonio Capua (Bologna)
Incarico
Realizzazione di locale igienico-sanitario in unità immobiliare residenziale situata in
Palazzo Marsili (Bologna) e sottoposta a vincolo monumentale (DLgs. 42/2004)
Ruolo tecnico
Progettazione architettonica e DL (in team con l'ing. F. Ospitali); rilievo architettonico
e analisi storico-critica del contesto (ricerca archivistico-bibliografica).
Date
Datore di lavoro
Incarico
ottobre 2013
Dott. Barbara Vernia - Ricerche Archeologiche (Forlì, FC)
Impaginazione e redazione della monografia: B. VERNIA, I mosaici invisibili. L'applica-
zione integrata di indagini multispettrali ai problemi storici e conservativi dei mosaici
3
parietali di Ravenna, Kermes Quaderni, Nardini ed.
Date
Committente
Incarico
Ruolo tecnico
Date
Committente
ottobre 2009 - novembre 2011
Parrocchia della conversione di S. Paolo (Roccapelago, MO)
Restauro conservativo della Chiesa della conversione di San Paolo a Roccapelago
Rilievo plano-altimetrico dello scavo archeologico: ricostruzione delle fasi storiche
evolutive della Rocca (poi Chiesa), documentazione planimetrica delle differenti fasi
di scavo con individuazione della posizione delle tombe; realizzazione di
ortofotopiani per la documentazione delle USM.
DL: arch. A. Sampieri; Direzione tecnica dello scavo: dott. B. Vernia.
novembre 2010 - ottobre 2011
Parrocchia di Casticciano (Fratta Terme di Bertinoro, FC)
Incarico
Restauro conservativo del Santuario della Madonna delle Grazie di Casticciano a
Fratta Terme di Bertinoro (FC)
Ruolo tecnico
Progettazione e DL delle opere architettoniche; rilievo architettonico condotto con
laser scanner 3D, tecnologia a tempo di volo, e analisi storico-critica del contesto
(comprensiva di ricerca archivistico-bibliografica). Il progetto ha previsto la
ricostituzione della volta a botte che copre la navata unica, crollata a maggio 2010,
attraverso l'impiego di tecniche costruttive locali storicizzate, opportunamente
calate nel contesto e attualizzate.
Progettazione e DL per le opere di consolidamento: ing. D. Pantoli.
Date
Committente
novembre 2010 - ottobre 2011
Parrocchia di S. Tommaso Apostolo in S. Tomè (Forlì, FC)
Incarico
Restauro conservativo e consolidamento della copertura della Chiesa di S. Tomè a
Forlì, loc. S. Tomè (FC)
Ruolo tecnico
Consulenza tecnico-scientifica e storico-critica: rilievo architettonico condotto con
laser scanner 3D, tecnologia a variazione di fase e analisi storico-critica del contesto.
DL: arch. A. Sylos Labini (opere architettoniche); ing. A. Casadio (opere strutturali).
Date
Committente
giugno - luglio 2010
Comune di Garlenda (SV)
Incarico
“Restauro del piano sottotetto, dei piani nobili e sistemazione delle aree di pertinenza
del Castello dei Marchesi Del Carretto di Garlenda. P.O.R. FESR Liguria (2007-2013)
Asse 4 - Azione 4.1”, aggiudicato attraverso concorso pubblico bandito dal Comune
di Garlenda (SV). Partecipazione in qualità di membro dell' RTP Borromini, vincitore del
concorso
Ruolo tecnico
Progettazione architettonica (in team con gli ing. F. Barone e M. Fontana); rilievo
architettonico e analisi storico-critica del contesto (ricerca archivistico-bibliografica).
Date
Datore di lavoro
Incarico
Ruolo tecnico
gennaio - marzo 2010
Geom. Mauro Zanetti (Fratta Terme di Bertinoro, FC)
Rilievo plano-altimetrico della Chiesa del Miracolo della Madonna del Fuoco (Forlì)
Campagna di rilevamento condotta con laser scanner 3D, tecnologia a variazione
di fase, con il supporto tecnico dell'arch. C. Boscaro (Leica Geosystem), restituzione
del rilievo plano-altimetrico.
4
Date
Datore di lavoro
aprile 2009 - marzo 2010
Arch. Valentina Pouchain (Roma)
Incarico
Collaborazione nell'ambito della pubblicazione della monografia Palazzo Alberini a
Roma a cura di C. L. FROMMEL
Ruolo tecnico
Lettura critica del costruito a riscontro dell'analisi storica (interpretazione
dell'evoluzione dell'assetto urbanistico, confronto tipologico con altri edifici, analisi
metrologica, identificazione e caratterizzazione delle differenti
murature) ed
elaborazione grafica delle ricostruzioni storiche; supporto alla redazione degli articoli.
Date
Datore di lavoro
Incarico
Ruolo tecnico
Date
Datore di lavoro
Incarico
Ruolo tecnico
ottobre - dicembre 2009
Arch. Nicola Santopuoli (Forlì)
Restauro di Palazzo Baldassini (Roma)
Consulenza tecnico-scientifica e storico-critica: rilievo architettonico e indicazioni
tecniche per il progetto di restauro della scala elicoidale; linee guida per
l'individuazione del colore dei nuovi infissi; indicazioni per la nuova sistemazione della
chiostrina sul lato est e per la collocazione museale del sarcofago romano.
gennaio - maggio 2008
Arch. Claudio Presta, arch. Valentina Pouchain (Roma)
Restauro di Palazzo Alberini (Roma) attribuito a Raffaello
Collaborazione al rilievo architettonico, caratterizzazione materica e rilievo del
degrado delle superfici dell'atrio, dell'andito, del portale e della fontana nella corte.
ATTIVITÀ SCIENTIFICA
Date
Istituzione
ottobre 2010 - in corso
Sapienza Università di Roma, Facoltà di Architettura
Attività scientifica
Collaborazione alla didattica nell'ambito del corso di Caratteri costruttivi degli edifici
storici e problemi di restauro, del corso di Elementi di restauro e (a partire da ottobre
2013) del Laboratorio di Restauro, tenuti dal prof. N. Santopuoli.
Compiti svolti
Supporto didattico alle lezioni, alle revisioni dei temi di studio e agli esami (esoneri
scritti e discussioni orali); collaborazione alla redazione della Dispensa del corso,
attualmente in fase di stesura.
Date
marzo 2007 - in corso
Istituzione
Università degli Studi di Bologna, Laboratorio di ArcheoIngegneria CAI-Lab (prof. L.
Seccia) della Scuola di Ingegneria e Architettura, in collaborazione con La Sapienza
Università di Roma (prof. N. Santopuoli)
Progetto di ricerca
Nuove applicazioni nel campo del restauro nell'ambito del cantiere-scuola: Il
Castello medievale di Cusercoli. Problemi di restauro e rifunzionalizzazione di un
complesso monumentale dell'Alta Romagna.
Compiti svolti
Analisi delle problematiche strutturali del Castello, riproduzione sperimentale di malte
storiche, coordinamento degli studenti nell'ambito dei cantieri-scuola. Correlazione
alla tesi di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura, Università degli Studi di Bologna: La
conservazione integrata del “Castello” di Cusercoli (FC). Linee guida per la
valorizzazione e il riuso, laureanda: Valentina Laghi, relatore: prof. C. Galli, aa 2009-10
Date
Istituzione
Progetto di ricerca
giugno-luglio 2013
Sapienza Università di Roma
PRIN 2010: Prospettive Architettoniche: conservazione digitale, divulgazione e studio,
coordinatore nazionale: prof. R. Migliari.
5
Compiti svolti
Date
Collaborazione alla campagna di indagini riguardante “La Sala del Mappamondo di
Palazzo Venezia. Rilevamento diagnostico”: conduzione di analisi dei dipinti con
tecnica a luce diretta e radente ed esecuzione di indagini termografiche.
novembre 2009 - dicembre 2012
Istituzione
Università degli Studi di Bologna, Laboratorio di ArcheoIngegneria CAI-Lab (prof. L.
Seccia) in collaborazione con La Sapienza Università di Roma
Progetto di ricerca
Conoscenza e valorizzazione del patrimonio ecclesiastico in Romagna: Sperimentazione di tecnologie diagnostico-conoscitive innovative quali rilievo 3D con laser
scanner - tempo di volo, variazione di fase - termografia, spettrofotometria, georadar
Compiti svolti
Date
Partecipazione alle campagne di rilevamento strumentale, restituzione degli
elaborati di rilievo, interpretazione dei dati acquisiti mediante indagini termografiche
e spettrofotometriche, coordinamento degli studenti.
ottobre 2009 - marzo 2010
Istituzione
Università degli Studi di Ferrara, Centro DIAPReM del Dipartimento di Architettura
(prof. M. Balzani) in collaborazione con il Consorzio Ferrara Ricerche (FE)
Progetto di ricerca
Progetto europeo: Rilievo bidimensionale e tridimensionale e definizione dello stato di
conservazione delle architetture della Cittadella di Victoria a Gozo (Malta).
Compiti svolti
Date
Ente promotore
Progetto di ricerca
Compiti svolti
Date
Istituzione
Progetto di ricerca
Compiti svolti
Date
Caratterizzazione materica e rilievo del degrado delle Mura della Cittadella.
agosto 2009
Società Cooperativa Amphora (Forlì, FC): referente: dott. B. Vernia
Conservare il cibo da Columella ad Artusi. I luoghi della conservazione.
Rilievo plano-altimetrico degli ambienti ipogei nel Complesso medievale della Rocca
di Castelnuovo (Meldola, FC).
ottobre - novembre 2006
Comune di Mesola (FE) in collaborazione con il Centro DIAPReM dell'Università di
Ferrara (prof. M. Balzani, arch. F. Maietti) e il Consorzio Ferrara Ricerche (FE)
Recupero e valorizzazione del centro storico di Mesola.
Collaborazione alle indagini storico-critiche, elaborazione dei dati storico-ambientali,
analisi degli spazi urbani e degli elementi caratterizzanti il centro storico.
novembre 2004; ottobre 2005
Istituzione
Università degli Studi di Ferrara, Centro DIAPReM (prof. M. Balzani, prof. N. Santopuoli)
in collaborazione con la Soprintendenza di Pompei e La Sapienza Università di Roma,
Facoltà di Architettura “Valle Giulia”
Progetto di ricerca
Da Asellina a Verecundus: ricerca, restauro e monitoraggio sulle pitture di alcune
celebri botteghe di via dell'Abbondanza a Pompei (Regio IX, Insulae 7 e 11),
nell'ambito del cantiere didattico diretto dal prof. N. Santopuoli: sperimentazione di
tecnologie innovative quali rilievo 3D con laser scanner - tempo di volo e
triangolazione ottica - spettrofotometria per l'analisi dei dipinti murali e applicazione
di SMA (materiali a memoria di forma) per la protezione delle pitture.
Compiti svolti
Coordinamento degli studenti nelle operazioni di rilievo, caratterizzazione materica,
analisi del degrado e partecipazione alla sperimentazione tecnologica.
6
PUBBLICAZIONI
A. ALVISI, Il complesso monumentale di Colle Ameno a Bologna in “L'utilità della
fotografia per la comprensione dell'organismo architettonico” a cura di A. Cattaneo,
S. A. Curuni, N. Santopuoli, Felici ed., Pisa 2014 (in stampa).
A. ALVISI, Dalla documentazione fotografica alla conoscenza: l’interpretazione del
sisma ai fini della ricostruzione in “L'utilità della fotografia per la comprensione
dell'organismo architettonico” a cura di A. Cattaneo, S. A. Curuni, N. Santopuoli,
Felici ed., Pisa 2014 (in stampa).
A. ALVISI, N. SANTOPUOLI, C. SODANO, Lacuna's treatment in restoration and technological innovation in “6th International Congress on Science and Technology for the
Safeguard of Cultural Heritage in the Mediterranean Basin. Abstracts”, 22-25 ottobre
2013, Athens, Greece, Session B - Diagnostics, restoration and conservation, pp. 90-91.
N. SANTOPUOLI, F. MAIETTI, A. ALVISI, A. SYLOS LABINI, Restauro e colore dei Centri storici fra identità e salvaguardia in “Colore e Colorimetria. Contributi multidisciplinari”,
Atti dell'VIII Conferenza del colore, 13-14 settembre 2012, Facoltà di Ingegneria,
Università di Bologna, Vol. VIII A, a cura di M. Rossi e A. Siniscalco, pp. 229-234.
N. SANTOPUOLI, A. ALVISI, I luoghi della conservazione del cibo: dalla conoscenza
alla valorizzazione delle strutture architettoniche e A. ALVISI, Castelnuovo: pianta
degli ambienti ipogei: rilievo (B. Vernia, Scheda III.6 Meldola - ipogei di Castelnuovo)
in “Conservare il cibo da Columella ad Artusi. I luoghi della conservazione” a cura di
A. Ciarallo e B. Vernia, Felici ed., Pisa 2009, pp. 81-97; p. 200.
V. POUCHAIN, A. ALVISI, Tavole 81-117 e 130-31 in “Palazzo Alberini a Roma”, a cura
di C. L. Frommel, Fondazione Renato Armellini, Roma 2009, pp.159-195; pp. 208-09.
A. ALVISI, E. GENTILINI, F. MAIETTI, Dal rudere alla reintegrazione dell'immagine
attraverso il trattamento della lacuna, in “Kermes - La rivista del restauro”, Nardini,
anno XXI, n. 70, aprile-giugno 2008, pp. 55-65.
E. GENTILINI, A. ALVISI, Il complesso di Colle Ameno: immagine e memoria dello
splendore settecentesco, in “al sas - storia natura cultura”, gruppo di studi “Progetto
10 righe”, n. 17 (1° semestre 2008), pp. 17-21.
RELAZIONI A CONVEGNI
Data
Convegno
Titolo relazione
Data
Convegno
Titolo relazione
Data
Convegno
Titolo relazione
23 ottobre 2013
6th International Congress on Science and Technology for the Safeguard of Cultural
Heritage in the Mediterranean Basin, Athens, Greece
Lacuna's treatment in restoration and technological innovation
14 settembre 2012
VIII Conferenza del Colore (Bologna): contributo nell'ambito della sessione “Posters”
Restauro e colore dei centri storici fra identità e salvaguardia
9 marzo 2012
“Il Santuario della Madonna delle Grazie di Casticciano”, relatori prof. N. Santopuoli,
arch. A. Alvisi, ing. D. Pantoli, organizzato dalla Parrocchia di S. Maria in Casticciano
Dalla conoscenza del monumento al progetto di restauro come sintesi storico-critica
7
Data
Convegno
Titolo relazione
Data
Convegno
Titolo relazione
2 maggio 2011
“Laser scanner terrestre, tecnologia e tecnica” organizzato dalla Leica Geosystem
Il rilievo 3D per l'innovazione di processo nella redazione del progetto di restauro
2 aprile 2011
“Tecnologie avanzate per il rilievo e il restauro”, principale relatore prof. N.
Santopuoli, XVIII edizione del Salone del Restauro di Ferrara
Innovazione di processo nel rilievo del costruito storico
LEZIONI ACCADEMICHE
Date
Ateneo, corso di studi,
insegnamento
Lezioni
(1)
marzo 2013; (2) aprile 2012
Sapienza, Corso di laurea in Architettura, corso di Caratteri costruttivi degli edifici
storici e problemi di restauro tenuto dal prof. N. Santopuoli
(1)
Interventi sulla preesistenza storica: la questione della Lacuna.
La lettura critica del costruito storico.
(2)
Conoscenza del monumento e diagnosi delle sue problematiche.
(2)
Date
Ateneo, corso di studi,
insegnamento
Lezioni
(1)
aprile 2013; (2) ottobre 2012; (3) settembre 2012; (4) marzo 2012
Sapienza, Master in Gestione del processo edilizio - Project management, corso di
Gestione degli edifici storici tenuto dal prof. N. Santopuoli
(1)
Il vincolo monumentale: procedure per l'autorizzazione di un progetto di restauro.
Conoscere e saper riconoscere materiali e tecniche costruttive storiche.
(2)
Il Castello di Cusercoli: materiali e sistemi costruttivi dell'Appennino Romagnolo.
(3)
L'iter procedurale per l'autorizzazione ai lavori da parte della Soprintendenza per i
Beni Architettonici e Paesaggistici.
(4)
Dalla lettura critica del costruito all'elaborazione del progetto di restauro. Tecnologie e sistemi costruttivi tradizionali.
(2)
Date
Ateneo, corso di studi,
insegnamento
Lezioni
(1)
dicembre 2012;
(2)
ottobre 2012
Università di Urbino Carlo Bo, Master in Strumenti e metodi per la conservazione e
valorizzazione dei Beni Culturali, corso di Architettura e Beni storico-artistici: materiali
e tecniche tenuto dal prof. N. Santopuoli
(1)
La fotografia: indagine, conoscenza e documentazione del costruito storico.
La conoscenza dell'architettura storica: le Mura Gonzaghesche di Bozzolo.
(2)
La conoscenza dell'architettura storica. Analisi dei materiali, sistemi costruttivi e
stato di conservazione attraverso la lettura critica del costruito.
(2)
La conoscenza dell'architettura storica: il Castello medievale di Cusercoli.
(1)
Date
maggio 2012
Ateneo, corso di studi,
insegnamento
Sapienza, Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, corso di
Restauro dei Monumenti tenuto dal prof. G. Carbonara
Lezioni
La lettura critica del costruito quale imprescindibile premessa per la formulazione del
giudizio di valore e per l'elaborazione di un progetto di restauro consapevole.
Conoscenza del monumento e diagnosi delle sue problematiche fra interpretazione
critica dei documenti e osservazione diretta del costruito.
8
MOSTRE E PREMI
Date
Mostra
Date
Mostra
(1)
marzo 2012; marzo 2013; (2) ottobre 2009 - gennaio 2010
Esposizione delle tavole relative alla tesi di specializzazione in Restauro dei monumenti nella sede del Laboratorio di ArcheIngegneria CAI-Lab presso il Castello di
Cusercoli (FC) in occasione di:
(1)
Giornate del FAI di Primavera.
(2)
Mostra Conservare il cibo da Columella ad Artusi. I luoghi della conservazione.
aprile 2005; marzo-aprile 2006
Partecipazione all'allestimento dello spazio-mostra del progetto di ricerca Rilievo
tridimensionale e studi per la prototipazione dei bassorilievi che definivano i Camerini
di Alabastro del Castello Estense di Ferrara in collaborazione con il Centro DIAPReM
dell'Università di Ferrara, in occasione della XII e XIII Edizione del Salone del Restauro.
Data
Premio
2008
Premio speciale fuori concorso, Bando tesi di Laurea indetto dal gruppo di studi
Progetto 10 righe per la tesi di Laurea: Il complesso monumentale di Colle Ameno:
dal restauro della villa padronale al progetto di un nuovo polo culturale nella
provincia di Bologna.
ESPERIENZE FORMATIVE
Date
Esperienza formativa
Date
Esperienza formativa
21-22 novembre 2013
Corso Come presentare una proposta di successo nel Programma Quadro di Ricerca
e Innovazione dell'UE, organizzato dalla Sapienza Università di Roma con APRE
7-11 ottobre 2013
9° Scuola di grafica 3D per i Beni Culturali - Progetto Portici UNESCO, organizzato dal
CINECA
Date
Esperienza formativa
Date
Esperienza formativa
Date
Esperienza formativa
Date
Esperienza formativa
19 settembre 2013; 20 settembre 2012
Ciclo di seminari Conservazione preventiva e programmata: la redazione dei Piani di
Conservazione organizzato dal Distretto culturale “Le Regge dei Gonzaga” con il
Politecnico di Milano
marzo 2012
Ciclo di seminari Restauro & Colore organizzato dall'Ordine degli Architetti di Bologna
insieme alla Scuola di Arte Muraria Calchèra San Giorgio
novembre 2011
Ciclo di seminari sulla Ricerca storica dei Beni Architettonici Ecclesiali, organizzato dal
Centro Studi per l'Architettura sacra e la Città della Fondazione Cardinale G. Lercaro
maggio - dicembre 2010
Tirocinio formativo presso la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di
Ravenna (tutor: arch. E.R. Agostinelli), in convenzione con La Sapienza.
Sviluppo di conoscenze e capacità lavorative nell'ambito degli aspetti tecnicoamministrativi della normativa che soprintende la tutela, in relazione ai compiti delle
Soprintendenze, affiancando dal punto di vista operativo l'attività del funzionario.
9
Date
Esperienza formativa
Date
Esperienza formativa
Date
Esperienza formativa
ottobre 2009 - marzo 2010
Stage presso il Laboratorio di ArcheoIngegneria CAI-Lab dell'Università degli Studi di
Bologna (tutor: prof. L. Seccia) in convenzione con La Sapienza. Studio e applicazione di moderne metodologie ingegneristiche per la conoscenza, la conservazione, il
restauro e la fruizione dei Beni Culturali.
maggio 2008
Cantiere didattico di Scavo Archeologico Stratigrafico svoltosi al Colosseo (Roma),
nell'ambito delle attività applicative del corso Metodologia e tecniche della ricerca
archeologica, prof. P. Dell'Amico, Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e
del Paesaggio, Sapienza
maggio - giugno 2007
Cantiere di Conservazione del Castello Caetani di Sermoneta (LT), nell'ambito delle
attività applicative del corso Tecnologia dei materiali e chimica applicata, prof. G.
Torraca, Scuola di Specializzazione Beni Architettonici e del Paesaggio, Sapienza
CAPACITÀ E COMPETENZE
Madrelingua
Altre lingue
Italiano
Inglese. Lettura: molto buono; scrittura: buono; espressione orale: buono
Capacità e competenze
organizzative
Progettazione in team (anche a distanza), spirito di adattamento, capacità di
dialogo con altre figure professionali, esperienza di cantiere, consultazione di archivi
storici; supporto didattico, coordinamento di studenti.
Capacità e competenze
tecniche
▪ Conoscenza di Microsoft Office; programmi di grafica vettoriale e modellazione:
AutoCad, Blender; grafica e impaginazione: Adobe Photoshop, Adobe InDesign. Di
tutti i programmi citati, conoscenza e uso di corrispettivi open source.
▪ Conoscenza e uso di macchine fotografiche Reflex e fotocamere digitali.
▪ Conoscenza del rilievo strumentale e fotogrammetrico; conoscenza e uso dei
sistemi di rilievo tridimensionale: laser scanner a tempo di volo, a differenza di fase, a
triangolazione ottica e relativi software di restituzione grafica; conoscenza e uso dei
sistemi di prototipazione solida.
▪ Conoscenza e uso di sistemi diagnostici non distruttivi: spettrofotometria per il rilievo
del colore e termografia per il rilievo della temperatura.
▪ Conoscenza dei sistemi di modellazione agli elementi finiti.
Interessi
Interessi: Viaggi e fotografia. Alpinismo e arrampicata sportiva. Vela e subacquea.
Patente
B
Bologna, 24 gennaio 2014
Si autorizza al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003.
10
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
104 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content