close

Enter

Log in using OpenID

Trauma, sviluppo traumatico, vulnerabilità e cura

embedDownload
INFORMAZIONI GENERALI
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
CALENDARIO E ORARIO
Nadia Dorigo
21 novembre 2014, 8.30 - 18.00
Iscrizioni obbligatorie on line, collegarsi
al portale e al catalogo della S.C. Sviluppo
e Formazione dell’Azienda Sanitaria di
Firenze, all'indirizzo internet
http://159.213.95.27/portale_firenze/
index.php?option=com_catalogo&view=
catalogo&Itemid=17&layout=iscrizione&t
ask=iscrizione&idPubblicazione=147
Auditorium Viale Righi 8
Osmannoro - Sesto Fiorentino (FI)
DESTINATARI
Psichiatri, neuropsichiatri infantili, medici
di medicina generale, psicologi, infermieri,
educatori.
Trauma, sviluppo
traumatico, vulnerabilità
e cura del trauma
NUMERO DI PARTECIPANTI
Ordine di arrivo delle domande
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
CREDITI ECM
La partecipazione è gratuita
REFERENTE AMMINISTRATIVO
DELLA FORMAZIONE ASF
Patrizia Cicchese
[email protected]
L’iniziativa è inserita nel percorso regionale
per l’attivazione dei crediti ECM. Per il rilascio
dell’attestato e l’attribuzione dei crediti suddetti è necessaria la frequenza del 80% delle
ore totali del corso ed il superamento delle
prove previste.
TIPOGRAFIA ASF- R.F.
Auditorium V.le Righi 8 - Sesto Fiorentino
CRITERI DI SELEZIONE
21 novembre 2014, 8.30 - 18.00
100
PRESENTAZIONE
FINALITÀ E METODO DI LAVORO
Presentazione del ruolo psicopatogeno del
trauma, inteso sia come trauma acuto (DPTS)
che come esposizione cronica a situazioni traumatiche (trauma dello sviluppo), con particolare
riguardo alle modificazioni neurobiologiche prodotte sul cervello del bambino dalle situazioni
traumatiche. Esse esitano in una vulnerabilità che
espone l'adulto ad un ampio spettro di patologia
psichiatrica. Si discute il controverso ruolo curativo del recupero dei ricordi traumatici e quello
più accreditato della una esperienza emozionale
di riparazione nella relazione terapeutica
DIRETTORE DEL CORSO
PROGRAMMA
08.30 Registrazione partecipanti
09.00 Saluti di benvenuto
Roberto Leonetti, Direttore DSM
Franco Sirianni, Responsabile UFSMA Nord Ovest
A. Ballerini
Psichiatra, Università di Firenze
A. Bencini
Psichiatra, DSM Firenze
L. Cionini
Psicologo, Università di Firenze, Direttore CESIPC
F. Albanese
Psicologo, Direttore di Neuroscienze.net
C. Faravelli
Psichiatra, Università di Firenze
F. Sirianni
Psichiatra, CSM Firenze
G. Zeloni
Psicologo, CSM Firenze
Seconda Sessione
Terapia dei disturbi post-traumatici
Moderatore Gregorio Zeloni
14.30 L'approccio cognitivista alla terapia
dei disturbi post-traumatici
Lorenzo Cionini
Prima Sessione
Fisiopatologia dei disturbi post-traumatici
Moderatore Franco Sirianni
15.15 Il ruolo dei ricordi e la coazione a ripetere
Andrea Bencini
09.30 Il concetto di trauma
Graziano Graziani
16.00 Pausa
Piero Dolara
10.15 Attaccamento e disorganizzazione
dell'attaccamento
Francesco Albanese
16.30
Stefano Fissi
DOCENTI
Fattori terapeutici nell' approccio
psicoanalitico al trauma: esperienza
emozionale correttiva e mentalizzazione
Stefano Fissi
11.00 Pausa caffè
17.15 Panel dei relatori
11.30 Trauma infantile e malattia dell'adulto
Carlo Faravellii
12.15 Aspetti neurobiologici del DPTS
e modificazioni post-terapia
Letizia Bossini
13.00 Pausa pranzo
17.45 Compilazione questionari ecm
18.00 Conclusione dei lavori
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
11
File Size
168 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content