close

Enter

Log in using OpenID

Istituto di Istruzione Superiore “A. Cesaris” Prot. n° 427/fp/MTC/lb del

embedDownload
Istituto di Istruzione Superiore
“A. Cesaris”
Viale Cadorna - 26841 Casalpusterlengo (LO) –
Tel 0377/84960 - 84030 FAX 81845
www.cesaris.lo.it e-mail: info
@cesaris.lo.it
Istituto Tecnico Industriale – Pacle
Liceo Scientifico Tecnologico – Liceo Biologico
Prot. n° 427/fp/MTC/lb
del 24/01/2014
Ai genitori degli alunni
Oggetto: comunicazione risultati di fine I quadrimestre.
Entro il giorno 11 febbraio 2014, saranno resi noti i risultati conseguiti da ciascuno studente al termine
dello scrutinio del I quadrimestre.
I risultati saranno comunicati attraverso due canali: sito web della scuola ed in formato cartaceo.
Alla pagella on line si accede attraverso il registro elettronico. Qui saranno riportate le informazioni
essenziali, cioè i voti conseguiti dallo studente in ciascuna disciplina e le modalità di recupero che la
Scuola intende attivare per le materie insufficienti.
Sulla comunicazione cartacea saranno riportate ulteriori informazioni:
-
motivazioni relative alle insufficienze disciplinari
motivazioni relative ad una valutazione nel comportamento pari o inferiore a 7 decimi
(es. : numero note disciplinari - impegno - partecipazione - relazioni educative …)
Alla comunicazione cartacea sarà inoltre allegata eventuale convocazione delle famiglie per un
colloquio con il coordinatore o con i docenti della classe.
Si ritiene opportuno precisare quanto segue:
-
-
-
-
-
Alcune materie delle classi 1^ - 2^ - 3^ - 4^del nuovo Ordinamento, in base a quanto indicato
dalle ultime disposizioni normative, sono valutate mediante voto unico che deve però intendersi
come sintesi valutativa, come giudizio complessivo scaturito da differenti tipologie di prove
(scritte, orali, pratiche…) cui il docente ha sottoposto lo studente nel corso del quadrimestre.
Nel caso di discipline in cui è prevista la presenza del docente teorico e pratico, il giudizio è
concordato fra i due insegnanti. ( Il voto unico è posizionato al centro della cella)
Nelle classi terze e quarte dell’Istituto Tecnico – Settore Tecnologico (ex ITI), sempre in base alle
disposizioni ministeriali, le discipline Matematica e Complementi di Matematica, considerati i
molteplici legami e collegamenti esistenti, sono valutatate con un’unica valutazione.
Sulla base di quanto annotato accanto a ciascuna materia insufficiente, il Consiglio di Classe ha
deliberato di attivare nel II quadrimestre le seguenti tipologie di recupero:
a) Studio individuale guidato
b) Recupero in itinere effettuato in momenti della mattinata opportunamente individuati dal
docente
c) Corsi di recupero in orario extracurriculare
d) Sportello didattico (con funzione prevalentemente di consulenza metodologica) in orario
extracurriculare
Gli interventi extracurriculari di cui alle lettere c) – d), sempre comunicati alle famiglie mediante
note scritte, non sono obbligatori, ma è bene che siano considerati come un aiuto prezioso offerto
dalla Scuola allo studente. Tuttavia i genitori potranno anche optare per la non partecipazione
dello studente ed impegnarsi in prima persona per fargli recuperare le carenze segnalate.
Al termine dei vari interventi di recupero, di qualunque tipologia essi siano, sono previste prove di
verifica per monitorare i miglioramenti conseguiti.
Vista l’importanza che la frequenza riveste per l’ammissione/non ammissione dello studente
alla classe successiva, si invita a considerare attentamente il numero delle assenze consultando
costantemente il registro elettronico e si rimanda in proposito alla nota prot. n° 5748 del
9/10/2013. Per il I° quadrimestre si indica in circa 20 giorni per il Liceo e in 25 per i Tecnici il
limite massimo di assenze consentite, superato il quale si può rischiare, in caso di ulteriori e
frequenti assenze, la perdita dell’ anno scolastico.
Si chiede infine ai genitori convocati a Scuola per valutare insieme ai docenti della classe
l’andamento scolastico del figlio, di non venir meno all’appuntamento richiesto, facendo il
possibile per collaborare nell’azione educativa che ha come fine il successo scolastico dello
studente.
Con i migliori saluti.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Maria Teresa Cigolini
ISO 9001:2008 Cert. N° 3938
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
159 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content