Il D.Lgs. 231/01 - ore 8.30 Palace Hotel - Bari - CSDDL.it

Enti organizzatori
Comitato Scientifico
Ing. Sabrina Soffietto, Ordine Ingegneri di Bari
Avv. Giovanni Stefanì, Ordine Avvocati di Bari
Ing. Mario Montagna, [email protected]
ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI
ordine degli ingegneri
della provincia di bari
ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI
ordine degli ingegneri
della provincia di bari
Evento riconosciuto per il rilascio di crediti formativi
professionali
Crediti formativi per gli Avvocati: 5
Crediti formativi per gli Ingegneri: 3
Crediti per aggiornamento RSPP/ASPP: 2 in collaborazione con F.I.R.A.S.-S.P.P.
La partecipazione è gratuita ed è possibile solo tramite
pre-iscrizione.
Con il patrocinio
ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI,
PAESAGGISTI E CONSERVATORI
DELLA PROVINCIA DI BARI
Il D.Lgs. 231/01
Il modello organizzativo
ai fini dell’esimente responsabilità
con particolare riguardo ai temi
della tutela della salute e sicurezza
nei luoghi di lavoro
Per iscrizioni Avvocati iscritti all’Ordine di Bari:
avvocatibari.formazionecontinua.lextel.it/default.do
Per informazioni e /o iscrizioni:
[email protected]
Tel. 080 5573167 (Segreteria organizzativa)
Tel. 335 8260652
[email protected]
[email protected]
13 Giugno 2014, ore 8.30
FEDERAZIONE ITALIANA RESPONSABILI
e ADDETTI alla SICUREZZA
SERVIZI di PREVENZIONE e PROTEZIONE
Ecumenica Editrice scrl - Bari
Palace Hotel
Via Lombardi, 13 - Bari
In collaborazione con
PROGRAMMA del CONVEGNO
Ore 8.30
Registrazione partecipanti
Ore 9.00
Saluti delle Autorità
e dei rappresentanti
degli Ordini Professionali
Ing. A. Domenico Perrini
Presidente Ordine degli Ingegneri di Bari
Avv. Emmanuele Virgintino
Presidente Ordine degli Avvocati di Bari
Dott.ssa Vivietta Bellagamba
Segretario Federazione F.I.R.A.S.-S.P.P.
Ore 9.15
Relazioni
Presiede e coordina
Prof. Avv. Vincenzo Vito Chionna
Dipartimento di Giurisprudenza
Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”
ll D.Lgs. 231/01: la responsabilità amministrativa
degli enti e responsabilità penale dell’autore del
reato; evoluzione normativa del decreto, i capi di
imputazione per gli illeciti in materia di sicurezza
del lavoro
Dott. Renato Nitti
Sostituto Procuratore della Repubblica di Bari
L’attività dell’Organismo di Vigilanza:
competenze, metodologia, efficienza, best practice
Avv. Ugo Lecis
Foro di Milano
La principale giurisprudenza sull’applicazione
del D.Lgs. 231/01 sulle tematiche di salute e sicurezza sul lavoro. Pronunciati di giurisprudenza
con riguardo all’Organismo di Vigilanza:
responsabilità penale, civile
Avv. Francesco Paolo Sisto
Foro di Bari
L’efficacia esimente e la valutazione dei “modelli
organizzativi” nel D.Lgs. 231/01
Orientamento della Corte di Cassazione:
imprescrittibilità dell’illecito amministrativo
Dott.sa Rosa Anna De Palo
Presidente Sezione GIP Tribunale di Bari
Il modello 231 come sistema di gestione e la
integrazione con i sistemi ISO9001, ISO14001,
OHSAS18001
Ing. Stefano Cucurachi
Responsabile Sviluppo AENOR Italia
Componente Gruppo di Lavoro D.Lgs 231/01
nel Comitato Sicurezza Confindustria - Roma
Il comportamento umano le leggi che lo
determinano; il protocollo B-BS e l’integrazione
con i SGSL
Rapporto tra il sistema disciplinare del D.Lgs.
231/01 e la B-BS
Ing. Riccardo Borghetto
Esperto Certificato in B-BS (Behavior Based
Safety) - Lisa Servizi Srl
“IPSOA – WOLTERS KLUWER ITALIA”, offrirà ai
partecipanti un abbonamento prova gratuito della durata
di 2 mesi ad una delle seguenti riviste digitali: ISL
(Igiene e sicurezza del lavoro) o Ambiente e Sviluppo.