close

Enter

Log in using OpenID

Consulenti e collaboratori - CV

embedDownload
CURRICULUM VITAE
Dott. Claudio Caccia
DATI PERSONALI
Nome e Cognome
Claudio Caccia
Luogo e data di nascita
Milano 21-05-1961
Cittadinanza
Italiana
Residenza
Via Sanata Caterina 3; 20025 Legnano (MI)
Recapito telefonico
0331-549021; 333-8471920
Indirizzo posta elettronica
[email protected] ; [email protected]
Titolo di studio
laurea in Scienze Biologiche
CURRICULUM SCOLASTICO
Luglio 1980 Diploma di Maturità Scientifica conseguito presso il Liceo Scientifico Statale di Legnano (MI)
Novembre 1984 Iscritto al Corso di Laurea in Scienze Biologiche presso la facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e
Naturali dell’Università degli Studi di Milano
Febbraio 2001 Laurea in Scienze Biologiche, con indirizzo libero orientamento in biologia cellulare e molecolare,
conseguita presso l’Università degli Studi di Milano, con votazione 99/110. Tesi sperimentale dal titolo: “Analisi
Molecolare del gene EMX2 in pazienti schizencefalici”, relatore: prof. Sergio Ottolenghi, correlatore: dott. Franco Taroni
ESPERIENZE FORMATIVE E PROFESSIONALI
Gennaio 1998 - Febbraio 2001 Tirocinio presso la U.O. di Biochimica e Genetica del Sistema Nervoso dell’Istituto
Nazionale Neurologico C.Besta di Milano nel laboratorio del dott. Franco Taroni, per lo svolgimento della tesi
sperimentale
Marzo 2001 - Maggio 2002 frequentatore presso la stessa struttura con un progetto riguardante lo studio molecolare delle
malformazioni dello sviluppo corticale ereditarie
Maggio 2002 – Maggio 2003 borsista presso la stessa struttura con un progetto dal titolo: “Disgenesie cerebrali: studio
dell’ontogenesi e dei meccanismi molecolari della ipereccitabilità neuronale in un modello sperimentale ed analisi
genetica ed elettroclinica in pazienti affetti”
Maggio 2003 – Maggio 2004 borsista presso la stessa struttura con un progetto dal titolo: “Basi genetiche e molecolari
delle malformazioni corticali epilettogene nei bambini”
Maggio 2004 – Maggio 2005 borsista presso la stessa struttura con un progetto dal titolo: “Basi genetiche e molecolari
delle malformazioni corticali epilettogene nei bambini”
Maggio 2005 – Maggio 2006 borsista presso la stessa struttura con un progetto dal titolo: “Analisi molecolare della
neurodegenerazione nell’infanzia. Forme neuropatiche ed epilettogene”
Giugno 2006 – Gennaio 2010: contrattista presso la stessa struttura ove svolge attività di studio di geni coinvolti nella
patogenesi delle malformazioni dello sviluppo corticale (EMX2, DCX, LIS1, FLNA, ARX)
Febbraio 2010 – Febbraio 2012: frequentatore presso la struttura ove svolge attività di studio di geni coinvolti nella
patogenesi delle malformazioni dello sviluppo corticale (EMX2, DCX, LIS1, FLNA, ARX) ed attività di studio del
metabolismo del colesterolo in patologie neurodegenerative
Febbraio 2012 a oggi: contrattista presso la stessa struttura nell’ambito del progetto dal titolo: “Study of cholesterol
metabolism as biomarker in Huntington disease” con un lavoro consistente nella preparazione di linee cellulari di pazienti
con malattia di Huntington ed analisi dei profili metabolici del colesterolo e dei suoi derivati mediante gas cromatografiaspettrometria di massa
TECNICHE DI LABORATORIO

















Colture di fibroblasti e linfoblasti
separazione di leucociti da sangue venoso periferico.
estrazione e purificazione di DNA da leucociti.
tecniche spettrofotometriche.
tecniche di sintesi di primer oligonucleotidici.
tecniche di DNA ricombinante.
tecniche di trasformazione batterica
amplificazione di DNA genomico mediante Polymerase Chain Reaction (PCR).
analisi mutazionale di ampliconi in Denaturing High-Performance Liquid Chromatography (DHPLC) .
analisi di sequenza del DNA mediante sequenziamento automatico (chimica BigDye, sequenziatori automatici
ABI377, ABI3100, ABI3130).
analisi di restrizione del DNA.
tecniche elettroforetiche su gel di agarosio e di acrilamide.
estrazione di RNA da cellule in coltura
dosaggio genico mediante Real Time PCR
dosaggio genico mediante MLPA (Multiple Ligation Probe Assay)
tecniche di estrazione mediante solventi organici di metaboliti del colesterolo da campioni cellulari e di siero.
Tecniche di derivatizzazione dei precedenti metaboliti per analisi in GC/MS
Analisi in GC/MS di metaboliti del colesterolo
COMUNICAZIONI SCIENTIFICHE
M..Milani, M.Cesani, S.Baratta, C.Caccia, M.R.Balestrini, D.Riva, D. Pareyson, F.Taroni.
Molecular analysis of the LITAF/SIMPLE and PRX genes in patients with demyelinating Charcot-Marie-Tooth (CMT)
disease
Journal of Peripheral Nervous System. 2004 Jun; 9(2) 117.
M.Cesani, M..Milani, S.Baratta, C.Caccia, D. Pareyson, F.Taroni.
Two novel mutations in the PRX gene in patients with demyelinating Charcot-Marie-Tooth disease: evidence for
intrafamilial phenotypic variability
The American Society of Human Genetics. Toronto, Canada. October 26-30, 2004.
M..Milani, M.Cesani, S.Baratta, C.Caccia, D. Pareyson, F.Taroni.
The use of Denaturing High-Performance Liquid Chromatography (DHPLC) for high-throughput mutation analysis of
Charcot-Marie-Tooth disease and related neurophaties
Journal of Peripheral Nervous System. 2003 Jun; 8(1) 58.
Tiziana Granata, Giorgio battaglia, Luisa Chiapparini, Claudio Caccia, Elena Freri, Francesca Ragona, Veronica Setola,
Ludovico D’Incerti, Franco Taroni.
Schizencephaly: Clinical aspects and controversial role of EMX2.
International Symposium on Neuronal Migration Disorders and Childhood Epilepsies. The 7th Annual Meeting of Infantile
Seizure Society. Tokyo; April 16-17, 2004.
Granata T, Freri E, Caccia C, Setola V, Taroni F, Battaglia G,
Schizencephaly: clinical spectrum, epilepsy, and pathogenesis.
Journal of Child Neurology. Volume 20, Number 4, April 2005.
Caccia C, Granata T, Baratta S, Muntaner L, Ruosi P, Ellis I, Setola V, Battaglia G, Taroni F
Do EMX2 mutations cause schizencephaly?
submitted
Finardi A, Gardoni F, Bassanini S, Lasio G, Cossu M, LoRusso G, Tassi L, Caccia C, Taroni F, Di Luca M, Battaglia G
NMDA receptor composition differs among anatomically diverse malformations of cortical development.
J Neuropathol Exp Neurol. 2006 Sep;65(9):883-93.
Messi E, Florian MC, Caccia C, Zanisi M, Maggi R
Retinoic acid reduces human neuroblastoma cell migration and
invasiveness: effects on DCX, LIS1, neurofilaments-68 and vimentin
expression. BMC Cancer 2008 Jan 29;8:30
Giorgio Battaglia, Claudio Caccia, Adele Finardi, Francesca Colciaghi, Denise Locatelli, Luisa Chiapparini, Tiziana
Granata and Franco Taroni. Periventricular nodular heterotopia: clininical and genetic findings. Genetics of Epilepsy and
Genetic Epilepsies, G.Avanzini and J. Noebels ©2009 John Libbey Eurotext, pp. 195–204.
Leoni Valerio1, Caccia Claudio1, Di Donato Stefano1, Björkhem Ingemar2.
Oxysterols and neurodegenerative diseases. ENOR joint Lipidomic Meeting, Munich, 19-20 Novembre 2010
Leoni V, Caccia C. Oxysterols as biomarkers in neurodegenerative diseases. Chem Phys Lipids. 2011 Sep;164(6):515-24.
Epub 2011 Apr 16. PubMed PMID:21515244
Leoni V. Caccia C. Relationship between cholesterol metabolism, ApoE and brain volumes in Alzheimer’s disease. Future
Neurology, September 2011, Vol. 6, No. 5, Pages 613-626
Leoni V, Caccia C, Ciusani E, Tiranti V. Metabolic Consequences Of Coenzyme A Deficiency In Patients With Pank2
Mutations. Sibioc 2011, Parma, Nov 2011
Leoni V, Caccia C, Björkhem I. Cholesterol metabolism in Huntigton’s Disease. Accepted for publication on “Huntington
Disease”. Intech ed.2011
Leoni V, Caccia C. ApoE effect on biomarkers of amyloidogenesis, tau pathology and neurodegeneration in Alzheimer
Disease. The biology and pathology of Tau and its role in Tauopathies II, Robinson College, Cambridge 8-9 gennaio 2012
Leoni V, Strittmatter L, Zorzi G, Zibordi F, Dusi S, Garavaglia B, Caccia C, Souza AL, Deik A, Clish C, Ciusani E,
Nardocci N, Mootha VK, Tiranti V. Metabolic consequences of mitochondrial coenzyme A deficiency in patients with
PANK2 mutations. Molecular Genetics and Metabolism. 2012 march; 105 (3): 463-471. PubMed PMID:22221393
Leoni V, Caccia C. 24S-hydroxycholesterol in plasma: A marker of cholesterol turnover in neurodegenerative diseases.
Biochimie. 2012 October 3. [Epub ahead of print] PubMed PMID: 23041502.
Marullo M, Valenza M, Leoni V, Caccia C, Scarlatti C, De Mario A, Zuccato C, Di Donato S, Carafoli E, Cattaneo E.
Pitfalls in the detection of cholesterol in Huntington’s disease models. PLOS Currents Huntington Disease. 2012
Oct 11
Paradis S, Leoni V, Caccia C, Beredeaux A, Morin D. Inhibition of mitochondrial uptake of cholesterol at reperfusion by
the TSPO ligand 4’-chlorodiazepam: a new mechanism for cardioprotection. Cardiovasc Res. 2013 jun 1; 98(3): 420-7
Leoni V, Caccia C. Oxysterols and cholesterol metabolism in neurodegeneration. Evidence for anabolic impairement. 2 nd
ENOR Symposium, Dijion, 20-21 settembre 2012. Selected oral communication
Leoni V, Caccia C. Potential diagnostic applications of side chain oxysterols analysis in plasma and cerebrospinal fluid.
Biochem Pharmacol. 2013 Jul1; 86(1):26-36. doi: 10.1016/j.bcp.2013.03.015. Epub 2013 Mar 28. Review.
Leoni V, Caccia C. Study of cholesterol metabolism in Huntington’s Disease. Biochem Biophys Res Commun. submitted
PARTECIPAZIONE A CONGRESSI E CONVEGNI
"Triplet Repeat Diseases – from basic to clinical research”. Milano, 1-3 Giugno 2000
“Molecular Mechanism of Neurodegeneration – from triplet expansions to protein toxicity.”. Milano, 2-4 maggio 2003
"Ricerca in neurologia infantile. L’impegno della Fondazione Mariani: progetti a confronto 2001-2003”. Milan, 20
ottobre 2003
LINGUE STRANIERE
Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata
CONOSCENZE INFORMATICHE



programmi applicativi per la gestione delle apparecchiature da laboratorio e per l’elaborazione dei dati
sperimentali.
sistemi operativi: windows NT, XP; Mac OS X.
office 2000 e successivi
Il sottoscritto DICHIARA, sotto la personale responsabilità, a norma degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 del
28/12/2000, e consapevole delle sanzioni civili e penali previste dall’articolo 76, che tutte le informazioni rese nel
presente curriculum corrispondono a verità fatta salva la facoltà dell’Azienda di controllo sulla loro veridicità.
Milano, 27 gennaio ’14
Claudio Caccia
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003
Curriculum Vitae
INFORMAZIONI PERSONALI
Daniela Calabrese
Marzo 2014
Daniela Calabrese
Arluno (Milano), Via XI Febbraio 5
+39-335-7563553
[email protected]
Data di nascita 18/08/1965 | Nazionalità Italiana
Posizione per la quale si concorre
Bando CA49/2014
ESPERIENZA PROFESSIONALE
Gennaio 2012 – alla data attuale
Assistente di progetto per il registro CMT
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C.Besta” (INCB) - Via Celoria, 11 Milano
SOSD Clinica Neuropatie Degenerative Centrali e Periferiche.
In collaborazione con Telethon e l’associazione pazienti ACMT-Rete supporto per l’avvio delle attività
preliminari per la definizione ed implementazione del registro pazienti CMT all’interno del già esistente
registro per le malattie neuromuscolari (sito web www.registronmd.it) Attività svolte: collaborazione
nella stesura dei documenti richiesti dall’Associazione del Registro (Protocollo e Modulo informativo e di
consenso) e dai comitati etici locali; preparazione dei documenti da presentare sul sito web;
organizzazione e preparazione del 1° meeting dei centri partecipanti al progetto; collaborazione con la
società informatica incaricata per la definizione e verifica delle procedure di registrazione pazienti,
inserimento dati clinici da parte dei medici e sistema di validazione degli stessi per il trasferimento su
registro CMT internazionale. Mantenimento e tracking dell’attività del registro effettuate sia dai pazienti
che da parte dei centri.
Registri pazienti
Settembre 2005 – alla data attuale
Clinical Research Associate
Fondazione IRCCS Istituto neurologico “C.Besta” (INCB) - Via Celoria, 11 Milano
SOSD Clinica Neuropatie Degenerative Centrali e Periferiche.
L’attuale attività si svolge nell’ambito degli studi no-profit in un contesto molto attivo per la ricerca clinica
relativa alle malattie genetiche rare e neuropatie genetiche in generale e sulla malattia di CharcotMarie-Tooth in particolare. Nell’ambito di studi clinici, sia monocentrici che multicentrici, nazionali ed
internazionali, sia di tipo interventistico che osservazionale (con l’obiettivo di descrivere la storia
naturale di malattia, definire e validare strumenti per la misurazione della gravità e della progressione
della malattia e degli outcome da impiegare negli studi stessi) il ruolo è quello di contribuire al set-up
degli studi, predisporre il protocollo, redigere il documento informativo e di consenso per i pazienti,
predisporre la scheda raccolta dati e forms studio-specifiche; allestire la documentazione necessaria
all’inoltro della domanda di autorizzazione e per il Comitato Etico; inoltre, monitoraggio
dell’arruolamento e dell’andamento degli studi e dei soggetti reclutati; revisione delle schede raccolta
dati ed esecuzione del data entry sia in CRF elettroniche via web che in database excel con verifica dei
source data; in aggiunta, inoltro al Comitato etico degli emendamenti e di eventuali comunicazioni come
previsto dalle Norme di Buona Pratica Clinica e dalla normativa sugli studi clinici; gestione ed
archiviazione della documentazione e della corrispondenza degli studi; collaborazione per la
preparazione dei report degli studi.
Ricerca Clinica no-profit - Neurologia
Marzo 2006 – Ottobre 2009
Clinical Trial Monitor
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C.Besta” - Via Celoria, 11 Milano
SOSD Clinica Neuropatie Degenerative Centrali e Periferiche / Dipartimento di Biochimica e Genetica
Dipartimento di Neuro-epidemiologia
Attività di monitoraggio per vari studi, sia monocentrici che multicentrici, promossi ed iniziati dall’Istituto
Neurologico Besta, svolgendo tutte le attività previste per il ruolo del Monitor
Ricerca Clinica no-profit - Neurologia
Curriculum Vitae
Gennaio 2005 – Aprile 2005
Daniela Calabrese
Marzo 2014
Clinical Trial Associate
Phidea s.r.l - Corsico (Milano)
Revisione e pulizia dati di studi clinici sia manualmente che con l’ausilio di controlli automatici
Ricerca clinica - Clinical Research Organisation
Novembre 2003 – Ottobre 2004
2° Congedo per maternità
Al termine del congedo, dimissioni da Pfizer a seguito del trasferimento della Divisione Medica da
Milano a Roma
Maggio 2002 – Ottobre 2004
Clinical Research Manager
Pfizer Italia
Pianificazione locale ed implementazione di studi clinici multicentrici internazionali di fase II e III. In
collaborazione con i Medical Advisors selezione dei centri locali; attività di training dei monitor e degli
sperimentatori; attività di supervisione di tutti gli aspetti dei trials. Revisione dei reports di monitoraggio.
Ricerca clinica – Industria farmaceutica - Aree Sistema Nervoso Centrale ed anti-infiammatori
Settembre 2001 – Aprile 2002
Maggio 1998 – Agosto 2001
1° Congedo di maternità
Clinical Trial Monitor and Local Clinical Trial Coordinator
Pharmacia – Divisione Medica Italia
Conduzione di tutte le attività tipiche del Monitor clinico per studi multicentrici internazionali di fase II e
III: visite pre-studio, visite di inizio studio, monitoraggio e visite di chiusura dei centri in accordo alle SOP
aziendali e alle GCP; mantenimento ed archiviazione della documentazione presso i centri.
Gestione documentazione e procedure autorizzative; organizzazione e gestione del farmaco dello studio
con partecipazione attiva alla definizione delle strategie di fornitura del farmaco e del materiale dello
studio. Mantenimento ed archiviazione della documentazione presso la sede della consociata.
Partecipazione ad Audit clinici sia presso i centri che presso la sede della consociata.
Ricerca clinica – Industria farmaceutica - Aree Sistema Nervoso Centrale ed Anti-infettivi
Febbraio 1993 – Aprile 1998
Medical Research Associate / Clinical Trial Coordinator per studi internazionali
Farmitalia-Carlo Erba/Pharmacia/Pharmacia & Upjohn – Headquarter
Preparazione dei materiali per studi clinici internazionali di fase II e III: schede raccolta dati, moduli
studio-specifici e manuali; revisione e pulizia dei dati per la finalizzazione dei report; in collaborazione
con il responsabile dello studio, organizzazione di Monitors’ ed Investigators meeting internazionali;
mantenimento ed archiviazione della documentazione globale degli studi internazionali.
Ricerca clinica – Industria farmaceutica - Aree Sistema Nervoso Centrale, Anti-infettivi e Oncologia
Gennaio 1992 –Febbraio 1993
Ricercatrice in laboratorio chimico
S.B.D. s.r.l. San Giuliano Milanese (Milano)
Attività di ricerca e sintesi sugli antibiotici beta-lattamici
Chimica Farmaceutica
Gennaio 1991 –Dicembre 1991
Ricercatrice in laboratorio universitario
Università degli Studi di Milano – Facoltà di Farmacia
Ricerca Chimica in Chimica Organica
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
1990
Laurea in Farmacia
Università degli Studi di Milano
1984
Diploma di maturità Classica
Liceo Classico “G.Berchet” Milano
Curriculum Vitae
Daniela Calabrese
Marzo 2014
COMPETENZE PERSONALI
Lingua madre
Altre lingue
Italiano
Buona conoscenza dell’Inglese scritto e parlato
Altre competenze Conoscenza approfondita dei principali aspetti clinici, organizzativi e gestionali relativi allo sviluppo,
realizzazione, conduzione e monitoraggio delle sperimentazioni cliniche.
Ottima conoscenza delle ICH-GCP e buona conoscenza delle direttive europee e della legislazione
italiana in materia di sperimentazioni cliniche;
Buone capacità comunicative e relazionali.
Mente logica e curiosa e buone capacità organizzative
Buone capacità nell'utilizzo di applicazioni informatiche per il pacchetto Office e Open Office, posta
elettronica e navigazione Internet.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Pubblicazioni
1: Piscosquito G, Reilly MM, Schenone A, Fabrizi GM, Cavallaro T, Santoro L, Vita G, Quattrone A,
Padua L, Gemignani F, Visioli F, Laurà M, Calabrese D, Hughes RA, Radice D, Solari A, Pareyson D;
for the CMT-TRIAAL & CMT-TRAUK Group. Is overwork weakness relevant in Charcot-Marie-Tooth
disease? J Neurol Neurosurg Psychiatry. 2014 Mar 21. doi: 10.1136/jnnp-2014-307598. [Epub ahead of
print] PubMed PMID:24659795.
2: Pareyson D, Reilly MM, Schenone A, Fabrizi GM, Cavallaro T, Santoro L, Vita G, Quattrone A, Padua
L, Gemignani F, Visioli F, Laurà M, Radice D, Calabrese D, Hughes RA, Solari A; CMT-TRIAAL; CMTTRAUK groups. Ascorbic acid in Charcot-Marie-Tooth disease type 1A (CMT-TRIAAL and CMTTRAUK): a double-blind randomised trial. Lancet Neurol. 2011 Apr;10(4):320-8. doi: 10.1016/S14744422(11)70025-4. PubMed PMID: 21393063; PubMed Central PMCID: PMC3154498.
3: Solari A, Laurà M, Salsano E, Radice D, Pareyson D; CMT-TRIAAL Study Group. Reliability of clinical
outcome measures in Charcot-Marie-Tooth disease. Neuromuscul Disord. 2008 Jan;18(1):19-26. Epub
2007 Oct 26. PubMed PMID: 17964785.
Corsi e convegni
Associazioni
Il Registro Nazionale ed i Registri Regionali ed Interregionali delle Malattie Rare; 25 Feb. 2013, ISS,
Roma
Seminario di aggiornamento sugli Studi no-profit; 19 Feb. 2012 SSFA, Milano
e-patients, e-parents, e-doctors: le malattie rare via web, opportunità e rischi; 10 Ott. 2012, OPBG,
Roma
Ricerca Clinica No-profit: Procedure Operative Standard e Good Clinical Practice 2011, Istituto
Neurologico C.Besta, Milano
Clinical trial and bio-bank: privacy profile 2011, INCB, Milano
Le Sperimentazioni cliniche: profili giuridici 2009 Milano
Good Clinical Practice training in Neurologia, 2008 INCB, Milano
Good Clinical Practice training in Neurologia, 2006, INCB, Milano
Da gennaio 2013 socia SSFA
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati
personali”.
Si precisa che il presente documento ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000
CURRICULUM VITAE
Daniela Calandrella
Esperienze professionali
2004-2006
Istituto Nazionale Neurologico Carlo Besta, Milano
Divisione di Neurologia I
2007- 2010
Fondazione S. Maugeri, Istituto Scientifico di Veruno (No)
Servizio di Neuroriabilitazione e Disordini del Movimento
2010- settembre 2013
Casa di cura San Pio X, Milano e IRCCS San Camillo, Venezia
Dipartimento per la malattia di Parkinson
Da Settembre 2013
Istituto Nazionale Neurologico Carlo Besta, Milano
Divisione di Neurologia I
Diplomi
Luglio 1993 Liceo Classico Cairoli, Varese
Diploma di Maturità Classica
Marzo 1999, Università degli Studi dell’Insubria, Facoltà di Medicina, Varese
Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia
Novembre 1999 Abilitazione all'esercizio professionale presso l'Università degli Studi di Pavia.
Gennaio 2000 Iscrizione all’Albo dei Medici-Chirurghi di Varese, n. 5709.
2003-2004, Istituto di Neurologia, Hospital Clinic Universitari, Barcellona
Medico assistente presso l’Unità di Disordini del Movimento.
Ottobre 2004, Scuola di Specializzazione in Neurologia, Università degli Studi dell’Insubria, Varese
Diploma di Specializzazione in Neurologia
2005, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
Master Universitario di II livello in Diagnosi e terapia dei disturbi del movimento.
Associazioni
Movement Disorders Society (MDS)
LIMPE
Pubblicazioni: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Calandrella+D
- Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del
30/06/2003.
- Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del
28/12/2000.
CHIARA CALATOZZOLO
Curriculum Vitae
e-mail [email protected]
Esperienze lavorative
Ricercatrice presso la Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano, su progetti
riguardanti i tumori cerebrali, con produzione di 18 pubblicazioni scientifiche e 43 comunicazioni a
congressi, come di seguito specificato:
Maggio 2011 ad oggi:
Contratti a progetto presso la U.O. Neuropatologia, Fondazione
IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano, per i progetti
“Studio morfologico e funzionale di colture cellulari di glioblastoma
mediante utilizzo di microscopia a forza atomica” e “Ricerca di
marcatori diagnostici, prognostici e predittivi dei tumori del SNC
nell’adulto e dell’età pediatrica”.
Settembre 2009-aprile 2011:
Contratto a progetto e poi borsa di studio presso la U.O.
Neuropatologia, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C.
Besta”, Milano, per il progetto “Ricerca di marcatori diagnostici,
prognostici e predittivi dei tumori del SNC nell’adulto e dell’età
pediatrica”.
Luglio 2007-agosto 2009:
Borsa di studio presso la S.C. di Radioterapia dell’Ospedale
Niguarda Ca’ Granda, Milano per un progetto di radiobiologia volto
allo studio degli effetti delle radiazioni ionizzanti su cellule di
tumore cerebrale (glioblastoma) e cellule sane del cervello
utilizzando modelli in vitro (attività di ricerca prevista presso la
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano).
Maggio 2003-maggio 2007:
Borse di studio annuali presso la U.O. Neurologia II, Fondazione
IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano, per progetti di
ricerca riguardanti i tumori cerebrali dai titoli: “Migrazione di cellule
tumorali attraverso un modello in vitro di barriera ematoencefalica” (‘06-‘07), “Studio prospettico per la valutazione di
markers plasmatici predisponenti a tromboembolismi venosi in
pazienti con gliomi di alto grado” (’05-’06), “Vaccinazione con
endotelio xenogenico in modelli animali di glioma maligno” (’04’05), “Molecole implicate nei meccanismi di chemioresistenza in
gliomi maligni” (‘03-’04).
Maggio 2002-maggio 2003:
Contratto di collaborazione presso la U.O. Laboratorio Analisi,
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano,
nell’ambito del progetto “Ruolo di TRAIL nell’induzione
dell’apoptosi in cellule di glioma umano”.
Formazione
Ottobre 2012:
Conseguimento della Specializzazione in Patologia Clinica presso
l’Università degli Studi di Pavia con una tesi dal titolo “Studio di
espressione del nuovo recettore di CXCL12, CXCR7 nei gliomi” e
con votazione 50/50 e lode.
1
Gennaio 2003:
Conseguimento dell’abilitazione alla professione di farmacista
presso l’Università degli Studi di Milano.
Marzo 2002:
Conseguimento della laurea in Chimica e Tecnologia
Farmaceutiche presso la facoltà di Farmacia dell’Università degli
Studi di Milano con una tesi dal titolo “Effetti del trattamento con
statine lipofile sui livelli plasmatici della proteina prenilata rap 1” e
con votazione di 98/110.
Settembre 2000-marzo 2002:
Frequenza del laboratorio del prof. Alberto Corsini presso il
Dipartimento di Scienze Farmacologiche di via Balzaretti, 9, Milano
per lo svolgimento della tesi sperimentale.
Capacità e competenze tecniche
-
Utilizzo di colture cellulari, sia linee stabilizzate che ottenimento di colture primarie da
tessuto.
Utilizzo di test per la valutazione sulle colture cellulari di vitalità, proliferazione, apoptosi,
migrazione, invasione.
Test clonogenici per valutazione dell’effetto di trattamenti radianti su cellule.
Isolamento di popolazioni monocitarie da sangue.
Tecniche di immunocitochimica e immunoistochimica.
Utilizzo del microscopio confocale per l’acquisizione di immagini.
Utilizzo del citofluorimetro.
Tecniche di biologia molecolare: estrazione di RNA, retrotrascrizione, PCR e Real-Time
Quantitative PCR.
Tecniche biochimiche: elettroforesi, Western Blotting, immunoblotting, dosaggi ELISA.
Utilizzo del pc, con programmi Windows (pacchetto Office) e software di acquisizione ed
elaborazione di dati ed immagini degli strumenti.
Lingue straniere
Conoscenza della lingua inglese: buona
Conoscenza della lingua francese: buona
Pubblicazioni
1) Multidrug resistance proteins expression in glioma patients with epilepsy C Calatozzolo,
B Pollo, A Botturi, L Dinapoli, M Carosi, A Salmaggi, M Maschio. Journal of Neurooncology,
2012 Oct;110(1):129-35.
2) Decrease in circulating endothelial progenitor cells in treated glioma patients E Corsini,
E Ciusani, P Gaviani, A Silvani, A Canazza, G Bernardi, C Calatozzolo, F Di Meco, A Salmaggi
Journal of Neurooncology 2012 May;108(1):123-9.
3) Increased migration of a human glioma cell line after in vitro CyberKnife irradiation. A
Canazza, C Calatozzolo, L Fumagalli, A Bergantin, F Ghielmetti, L Fariselli, D Croci, A
Salmaggi, E Ciusani. Cancer Biol Ther. 2011 Oct 1;12(7):629-33
4) Expression of the new CXCL12 receptor, CXCR7, in gliomas. C Calatozzolo, A Canazza, B
Pollo, E Di Pierro, E Ciusani, E Maderna, E Salce, V Sponza, S Frigerio, F Di Meco, S
Schinelli, A Salmaggi. Cancer Biol Ther. 2011 Jan 15;11(2):242-53
2
5) CXCL12, CXCR4 and CXCR7 expression in brain metastases A Salmaggi, E Maderna, C
Calatozzolo, P Gaviani, A Canazza, I Milanesi, A Silvani, F Di Meco, A Carbone, B Pollo,
Cancer Biol Ther 2009 Sep 6;8(17): 1-7
6) Angiogenic potential of glioblastoma-derived tumorospheres A Salmaggi, M Gelati, M De
Rossi, C Calatozzolo, S Frigerio, G Alessandri, E Ciusani, Recent Advances in Angiogenesis in
Central Nervous System 2008: 125-142
7) Human adult skeletal muscle stem cells differentiate into cardiomyocyte phenotype in
vitro. G Invernici, S Cristini, P Madeddu, S Brock, F Spillmann, P Bernasconi, C Cappelletti, C.
Calatozzolo, U. Fascio, G Bisleri, C Muneretto, G Alessandri, E A Parati, Experimental Cell
Research 2008 Jan; 314(2): 366-76
8) Expression of cannabinoid receptors and neurotrophins in human gliomas. C
Calatozzolo, A Salmaggi, B Pollo, F L Sciacca, M Lorenzetti, A Boiardi, G Broggi, C Marras,
Neurological Sciences 2007 Dec;28(6):304-10
9) Valproic acid increases the in vitro effects of nitrosureas on human glioma cell lines. E
Ciusani, M Balzarotti, C Calatozzolo, U de Grazia, A Boiardi, A Salmaggi, D Croci, Oncol Res
2007; 16(10): 453-63
10) Nestin, PDGFR-
, CXCL12 and VEGF in glioma patients: different profiles of (proangiogenic) molecule expression are related with tumor grade and may provide
prognostic information. E Maderna, A Salmaggi, C Calatozzolo, L Limido, B Pollo, Cancer
Biol Ther 2007 Jul; 6(7): 1018-24
11) The coagulation system, thrombosis and malignant gliomas, A Salmaggi, F Sciacca, P
Gaviani, C Calatozzolo, C Ariano, A Silvani, A Boiardi, Current Trends in Neurology 2006;
2:73-77
12) Glioblastoma derived tumorospheres identify a population of tumor stem-like cells with
angiogenic potential and enhanced multidrug resistance phenotype, A Salmaggi, A
Boiardi, M Gelati, A Russo, C Calatozzolo, E Ciusani, F L Sciacca, A Ottolina, E A Parati, C La
Porta, G Alessandri, C Marras, D Croci, M De Rossi, Glia 2006 Dec; 54 (8): 850-60
13) Prognostic value of CXCL12 expression in 40 low-grade oligodendrogliomas and
oligoastrocytomas. C Calatozzolo, E Maderna, B Pollo, M Gelati, C Marras, A Silvani, D
Croci, A Boiardi, A Salmaggi, Cancer Biol Ther. 2006 Jul; 5(7): 827-32
14) Expression of drug resistance proteins Pgp, MRP1, MRP3, MRP5 and GST-
 in human
glioma, C. Calatozzolo, M Gelati, E Ciusani, F L Sciacca, B Pollo, L Cajola, C Marras, A
Silvani, L Vitellaro-Zuccarello, D. Croci, A Boiardi, A Salmagggi, Journal of Neurooncology
2005 Sep; 74 (2): 113-121
15) In vitro effects of topotecan and ionizing radiation on TRAIL/Apo2L-mediated apoptosis
in malignant glioma, E Ciusani, D Croci, M Gelati, C Calatozzolo, F Sciacca, L. Fumagalli, M
Balzarotti, L Fariselli, A Boiardi, A Salmaggi, Journal of Neurooncology 2005 Jan; 71 (1): 19-25
16) Effect of association of Temozolomide with other chemotherapic agents on cell growth
inhibition in glioma cell lines, M Balzarotti, E Ciusani, C Calatozzolo, D Croci, A. Boiardi, A
Salmaggi, Oncology Research 2004; 14 (7-8): 325-30
17) Immunonotherapy with bovine aortic endothelial cells in subcutaneous and
intracerebral glioma models in rats: effects on survival time, tumor growth, and tumor
neovascularization, E Corsini, M Gelati, C Calatozzolo, G Alessandri, S Frigerio, M De
3
Francesco, C. Poiesi, E Parati, D Croci, A Boiardi, A Salmaggi, Cancer Immunology,
Immunotherapy 2004 Nov; 53 (11): 955-62
18) Stromal Cell-derived Factor 1 (SDF-1/CXCL12) in Malignant Glial Brain Tumors, M De
Rossi, M. Gelati, S Frigerio, C Calatozzolo, M Eoli, B Pollo, G Broggi, E Ciusani, A Boiardi, A
Salmaggi, Proceedings of The 2nd International Conference on Tumor Microenvironnement:
Progression, Therapy and Prevention, Baden (Austria) June 25-29, 2002
Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/03 autorizzo l’utilizzo dei miei dati personali.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
4
Curriculum Vitae
Nome
Telefono
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
SERENA M ARIA CALDARAZZO
02-23944580
[email protected]
Italiana
25-SET-1981
ESPERIENZA LAVORATIVA
IRCCS Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta, Milano
SOSD Genetica delle Malattie Neurodegenerative e Metaboliche, (Responsabile Dr. Franco Taroni)
2008 - AD OGGI
PROGETTO 2013: Collaborazione Coordinata e Continuativa
Titolo: “Basi molecolari e meccanismi patogenetici delle degenerazioni spinocerebellari ereditarie”
PROGETTI 2012: Borsa di studio
Titolo: “Patogenesi molecolare delle malattie spinocerebellari da alterazioni della metalloproteasi m-AAA (SCA28 e
SPG7)” .
Titolo: “A Phase IIa Study in Huntington’s Disease Patients to Determine the Safety and Tolerability of
SEN0014196”. Protocol S015-002 – EudraCT 2011-001131-23. European multicenter study, Sponsored
by SienaBiotech (Responsabile Dr. Caterina Mariotti)
PROGETTO 2011: Borsa di studio
Titolo: “Valutazione dell’espressione di fratassina durante trattamento in trial randomizzati controllati in doppio
cieco in pazienti con atassia di Friedreich”.
PROGETTI 2010: Borsa di studio
Titolo: “Randomised, double blind, placebo controlled study of Lu AA24493 in patients with Friedreich's Ataxia to
evaluate safety and tolerability and to explore efficacy”. European multicenter study, Sponsored by Lundbeck.
(Responsabile Dr. Caterina Mariotti)
Titolo: “Valutazione dell’espressione di fratassina durante trattamento con deferiprone in un trial randomizzato
controllato in doppio cieco in pazienti con atassia di Friedreich”.
PROGETTO 2008-2009: Borse di studio, Single-center Italian study, financed by AIFA.
Titolo: “Randomized placebo-controlled double-blind trial to assess safety and efficacy of erythropoietin in adult
patients with Friedreich’s ataxia (a pilot study)”.
Università degli Studi Milano-Bicocca, Milano
Laboratorio di Biochimica ed Enzimologia, (Responsabile Prof. Marina Lotti)
GIU 2007- DIC 2007
PROGETTO:
Titolo: “Enzimi ricombinanti per Biotecnologie Bianche”.
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
2012- Seconda sessione
Esame di Stato di Abilit. all’Esercizio Professione Biologo: F6, Sezione A.Università degli Studi di Milano
SET 2004 – APR 2007
Laurea Specialistica: Biotecnologie Industriali, 16/04/2007 Università degli Studi Milano-Bicocca
Tesi Sperimentale di II livello :“Studio della stabilità di un enzima adattato al freddo mediante strategie di
Evoluzione Guidata” Laboratorio di Enzimologia ed Ingegneria Proteica, Prof. Marina Lotti
SET 2000- LUG2004
Laurea di Primo livello: Biotecnologie Industriali, 16/07/2004, Università degli Studi Milano-Bicocca
Tesi sperimentale di I livello: “Struttura, Funzione e Meccanismi di Inibizione della Proteina Ras”
Laboratorio di Chimica Organica, Dott. Francesco Peri
1995-2000
Diploma di Maturità Scientifica, Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci, Maglie (Le)
PUBBLICAZIONI
Titolo: Erythropoietin in Friedreich’s Ataxia: no effect on frataxin in a randomized controlled trial
C. Mariotti, R. Fancellu, S. Caldarazzo, L. Nanetti, D. Di Bella, M. Plumari, G. Lauria, M D.Cappellini, L. Duca, A. Solari,
F.Taroni
Movement Disorders Journal, vol27, n°3 (2012) 446-4 49
Titolo: Unscrambling thermal stability and temperature adaptation in evolved variants of a cold-active lipase
Pietro Gatti-Lafranconi, Serena M. Caldarazzo, Alessandra Villa, Lilia Alberghina, Marina Lotti
FEBS Letters 582 (2008) 2313–2318
CONFERENZE, ABSTRACTS E POSTERS
11-13 JUN 2013, “SPATAX Network of hereditary forms des SPAstic paraplegias and cerebellar ATAXias”, Paris,France, Poster
-Titolo: Molecular analysis of KIF5A gene mutations in patients with spastic paraplegia
Serena Caldarazzo, E. Sarto, C. Mariotti, L. Nanetti, D. Pareyson, G. Lauria, E. Salsano, D. Di Bella, F. Taroni
6-10 DIC 2012, “Annual Meeting, American Society of Human Genetics”, San Francisco, Abstract
13-16 NOV 2011, “XIV CONGRESSO SOCIETA' ITALIANA GENETICA UMANA”, Milan, Italy, Poster
22-25 OCT 2011, “Neurological Sciences; XLII Congress of the Italian Neurological Society”, Abstracts
-Titolo: Molecular analysis of NIPA1 gene mutations in patients with spastic paraplegia
S. Caldarazzo, D. Di Bella, E. Sarto, M. Plumari, V. Martinelli, D. Pareyson, S. Baratta, F. Taroni
- Titolo: Molecular analysis of FA2H gene mutations in patients with spastic paraplegia and thin corpus callosum
2-6 NOV 2010, “The American society of Human Genetics”, Washington, DC, Poster
-Titolo: Concurrent mutations in AFG3L2 and Paraplegin in patients with spinocerebellar degeneration
S. Magri, V. Fracasso, M. Plumari, S. Caldarazzo, E. Sarto, C. Gellera, C. Mariotti, C. Pantaleoni, P. Plevani, F. Lazzaro, M.
Muzi-Falconi, D.Di Bella, F. Taroni
21 OCT 2010, “Neurological Sciences; XLI Congress of the Italian Neurological Society”, Abstracts
-Titolo: Erythropoietin treatment in patient with Friedreich’s ataxia: a double-blind, placebo controlled trial to evaluate safety and
efficacy of different dose and administration regimens
C. Mariotti, R. Fancellu, S. Caldarazzo, A. Solari, L. Nanetti, C. Tomasello, D.Di Bella, M. Plumari, G. Lauria, M.D. Cappellini, F.
Taroni
-Titolo: Concurrent mutations in AFG3L2 and Paraplegin in patients with spinocerebellar degeneration
D.Di Bella, S. Magri, V. Fracasso, M. Plumari, S. Caldarazzo, E. Sarto, C. Gellera, C. Mariotti, C. Pantaleoni, P. Plevani, F.
Lazzaro, M. Muzi-Falconi, F. Taroni
20-24 JUN 2009, “Journal of Neurology; Nineteenth Meeting of the European Neurological Society”, Milan, Italy, Abstract
Titolo: Erythropoietin in patient with Friedreich’s ataxia: preliminary results of a double-blind clinical trial after six months of
treatment
C. Mariotti, R. Fancellu, S. Caldarazzo, L. Nanetti, A. Solari, A. Martini, D.Di Bella, M. Plumari, G. Lauria, M.D. Cappellini, F.
Taroni
16-19 SEP 2007, “13th European Congress on Biotechnology”, Barcelona, Spain, Abstract+Poster
12-16 MAY 2007, "VII European Symposium of the Protein Society", Stockholm/Uppsala, Sweden, Abstract
Titolo: Directed Evolution of a cold-active lipolytic enzyme
Pietro Gatti-Lafranconi, Serena M. Caldarazzo, Lilia Alberghina, Marina Lotti
30 AUG-1 SEP 2006, "Protein Design and Evolution for Biocatalysis", Institute of Biochemistry, Greifswald, Germany,
Abstract+Poster
Titolo: Mutagenesis and Evolution of a Cold-active Lipolytic Enzyme
Pietro Gatti-Lafranconi, Alessandra Villa, Serena M. Caldarazzo, Lilia Alberghina, Marina Lotti
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Deborah CALDERA
nata a Milano 11/11/1968
residente in via S. Anguissola, 8 – 20063 Cernusco sul Naviglio (MI)
Gsm: +39 338 2857111
mailto:[email protected]
Obiettivi
Ottima conoscenza di segretariato ed amministrazione, forte d’esperienza in centrali
operative d’assistenza, desidero confrontarmi con nuove realtà per consolidare le
capacità acquisite ed ampliare le conoscenze, all’interno di una struttura che mi
consenta maggiori sviluppi professionali e mi garantisca un rapporto di lavoro stabile.
Esperienze
professionali
08/01/2004 – 30/06/2004 e dal 15/03/2005 al 30/04/2014
Fondazione IRCCS Ist. Neurologico Carlo Besta
Milano
Responsabile di segreteria di Neurologia 5 – Neuropatologia e Segreteria di
Dipartimento Diagnostica e Tecnologia Applicata
•
Collaboratrice personale del Primario dell’U.O. di Neurologia 5 - Neuropatologia,
nonché Direttore di Dipartimento Diagnostica e Tecnologia Applicata, con
responsabilità della segreteria, dell’amministrazione della stessa, dei rapporti
personali e telefonici con i pazienti e con i loro parenti. Gestione e supervisione
delle risorse umane;
•
Accettazione e controllo della Refertazione degli esami di biochimica e genetica
richiesti dalle strutture esterne di tutto il territorio nazionale e trasmissione mensile
della relativa fatturazione all’Unità Operativa di competenza;
•
Raccolta, conteggio, divisione, attribuzione e trasmissione di rapporti trimestrali
all’U.O. Controllo di Gestione, delle attività eseguite dalla U.O. di Neurologia 5 Neuropatologia per la U.O. stessa e per le U.O. interne all’ospedale, intesa come
raccolta e trasmissione dati relativi alle attività di: Microscopia Elettronica,
Autoptica, Oncologica, Biochimica Molecolare e Genetica.
•
Stipulazione di contratti e accordi per le nuove risorse nonché scadenziario dei
contratti e delle borse di studio per i rinnovi da eseguire in tempo utile;
•
Controllo dei progetti di ricerca finalizzata e ricerca corrente con monitoraggio dei
residui al fine di imputare le spese da sostenere ai più recenti progetti in scadenza;
•
Gestione segretariale del Dipartimento di Diagnostica e Tecnologia Applicata e
dell’attività ambulatoriale per i medici della U.O. Neurologia 5 – Neuropatologia
•
Organizzazione dei trasferimenti per Congressi, Convegni e Seminari in Italia e
all’Estero di tutto il personale del Laboratorio, nonché relative richieste di rimborso
spese al rientro;
•
Coordinamento degli incontri tra il personale del Laboratorio e del Reparto e tra i
Direttori delle U.O. afferenti al Dipartimento di Diagnostica e Tecnologia Applicata
con stesura verbali
•
Prenotazione accessi diretti;
•
Posta, posta elettronica e archivio.
01/09/00 – 30/11/03
Waycall Assistance S.p.A.
Milano
Team Leader
•
Coordinatore di centrale operativa, con mansioni di gestione e supervisione
nell'operatività quotidiana degli operatori;
•
In staff al C.C. Manager collaborazione con le funzioni del Personale preposte alla
selezione degli operatori, alla definizione dei percorsi d’inserimento ed alla
realizzazione del piano di formazione e dei materiali di supporto;
•
Gestione dei corsi d’addestramento e coordinamento delle risorse interne. Attività
di briefing, training on the job, ecc. per le risorse inserite con responsabilità della
loro motivazione e valutazione per l'attribuzione delle gratifiche previste
(assunzioni, premi produzione, incentivi, aumenti);
•
Responsabilità dell'inserimento delle nuove risorse, del loro addestramento
operativo, della verifica dell'adeguatezza del singolo alle attese e della soluzione di
eventuali bisogni formativi in collaborazione con il C.C. Manager;
•
Ottimizzazione delle risorse, nell’operatività quotidiana, per il raggiungimento delle
performance e dei risultati attesi;
•
Definizione delle procedure operative e delle informazioni necessarie alla corretta
erogazione del servizio, oltre alla rilevazione ed al controllo delle statistiche relative
ad ogni servizio ed all’operatività delle risorse;
•
Gestione, come secondo livello, di chiamate particolarmente complicate o delicate.
02/03/1998 – 31/08/2000 AMI Assistance–Filo diretto S.p.A.
Operatore Senior
•
Operatore specializzato nell’organizzazione di assistenze per emergenze di tipo
tecnico e sanitario, operante in tutto il mondo attraverso l’utilizzo di sistemi
elettronici computerizzati per: tour Operator, Banche, Polizze Individuali e Società;
•
Collaborazione con i Team Leader’s all'inserimento delle nuove risorse e relativo
addestramento operativo.
17/06/1996 – 27/02/1998
Operatore
Europ Assistance S.p.A.
Milano
•
Operatore specializzato nell’organizzazione di assistenze per emergenze di tipo
tecnico, operante in tutto il mondo attraverso l’utilizzo di sistemi elettronici
computerizzati per: principali Case Costruttrici Automobilistiche, Banche, Polizze
Individuali e Società;
•
Dal maggio 1997, Operatore Senior con mansioni di tutor e responsabile della
induction degli operatori.
01/12/1992 – 31/05/1996
Titolare
•
Pacline S.n.c.
Milano
Conduzione di attività commerciale di lavasecco rapido con responsabilità
amministrative ed organizzative dell’attività e del personale dipendente.
01/01/1991 – 30/11/1992
Collaboratrice alla direzione
Istruzione
Agrate (MI)
Biostudio S.a.s.
Milano
•
Collaboratrice del Procuratore Generale;
•
Impiegata Amministrativa;
•
Pubbliche relazioni.
•
Diploma di Perito Aziendale e corrispondente in lingue estere conseguito presso
l’Istituto Tecnico Commerciale “Fabio BESTA” di Milano nell’anno scolastico
1987/1988 con il punteggio di 39/60;
•
Corso aziendale su: “Tecniche di comunicazione telefonica”;
•
Corsi organizzati CEE, inerenti la Comunicazione telefonica;
•
Corso di perfezionamento della lingua Inglese presso l’Istituto Wall Street di Milano;
•
Buona conoscenza delle lingue inglese e francese scritte e parlate;
•
Conoscenza di base della lingua spagnola;
•
Buona conoscenza ed utilizzo di Personal computer in ambiente Microsoft
Windows® ed Office®.
Interessi
Attività sportive, pallavolo, psicologia, letteratura contemporanea, viaggi.
Attitudini
Riservatezza, disponibilità, affidabilità, facilità di apprendimento.
Consenso legge
196/2003
A conoscenza dei diritti garantiti dalla Legge 196/2003 e dell'utilizzo dei dati personali
contenuti nel presente Curriculum Vitae, Vi autorizzo al trattamento per permettere
un'adeguata valutazione del mio profilo, al solo fine dell'individuazione di un potenziale
inserimento all'interno della Vs organizzazione.
Il presente Curriculum Vitae ha la funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R.
445/2000 del 28/12/2000.
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
CALDIERA VALENTINA
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
1999: Maturità classica presso Istituto Sacro Cuore, via Rombon, Milano.
2007: Laurea in Medicina e Chirurgia presso Università degli Studi di Milano con voto finale di
110/110 discutendo la tesi di laurea: “Il ruolo delle inclusioni ribonucleari nelle alterazioni
morfometriche della fibra muscolare scheletrica nella distrofia miotonica di tipo 2” relatore: Prof.
G. Meola, correlatore: Dott. E. Mancinelli.
Da giugno 2006 a febbraio 2008: Frequenza in qualità di studente Interno nel reparto di
Neurologia dell’Ospedale IRCCS Policlinico San Donato.
SPECIALIZZAZIONE
ESPERIENZE LAVORATIVE
LINGUE CONOSCIUTE
ESPERIENZE FORMATIVE
ALL’ESTERO
Specializzazione in Radiodiagnostica conseguita il 13/4/2012 presso l’ Università degli studi di
Milano con voto finale di 70/70 con discussione della tesi “”Trattamento endovascolare con
polimero liquido di Malformazioni Arterovenose durali. Studio multicentrico.”
 Da marzo 2008 a maggio 2010: Frequenza presso IRCCS Policlinico San Donato,
san Donato M.se: refertazione di TC Body, Radiologia tradizionale, ecografia body,
RM body
 Da giugno 2010 a novembre 2010: Frequenza presso Ospedale San Paolo, MI radiodiagnostica di Pronto Soccorso (TC, Ecografia, Rx)
 Da dicembre 2010 a marzo 2012: Frequenza Presso IRCCS Ospedale Neurologico
Fondazione Carlo Besta, MI – Neuroradiologia (TC, RM, Angiografia, Doppler TSA)
14/6/2012-31/8/2012: Dirigente medico a tempo determinato presso Istituto
Neurologico Carlo Besta, via Celoria 11 Milano. Contrattto a tempo
determinato in sostituzione di personale assente. Tempo pieno.
1/9/2012 ad oggi: Collaborazione coordinata continuativa in ambito clinico e
di ricerca presso Istituto Neurologico Carlo Besta, via celoria 11 Milanoesecuzione e refertazione di esami angiografici,
1/9/2012 a d oggi: Collaboratore continuativo in ambito clinico e di ricerca presso Istituto
Neurologico Carlo Besta, via Celoria 11 Milano: Esecuzione e refertazione di esami agiografici,
partecipazione in qualità di secondo operatore a procedure interventistiche endovascolari per
trattamento di aneurismi/MAV/fistole cerebrali. Refertazione di esami RM, TC, RX, Doppler TSA
con competenze su tecniche avanzate (PWI, DWI, SWI). Coinvolgimento in attività di ricerca
clinica e metodologica con particolare orientamento in ambito neurovascolare.
Inglese :ottimo parlato e scritto
Francese: buono parlato – scolastico scritto
Da luglio 2011 a ottobre 2011: Medico frequentatore presso il reparto di neuroradiologia
dell’Ospedale Gui De Chauliac, Place Augustine Fliche, Montpellier- Francia. Partecipazione in
qualità di secondo operatore ad esecuzione di interventi di neuroradiologia interventistica
(embolizzazione di aneurismi cerebrali, MAV, Fistole AV durali)
3-4 luglio 2012: Partecipazione al corso “Advanced Techniques in brain aneurysm and AVM
Treatment” a cura del prof. Moret e Prof Spelle presso l’Ospedale Beaujon-Parigi.
1-6 novembre 2012: Partecipazione al primo corso European Corse of Diagnostic and
Interventional Neuroradiology 12th cycle 2012-2014- Embriology, anatomy, development and
malformations of CNS- Antalya, Turchia
1-6 dicembre 2012: partecipazione al 6th ESMINT Teaching Course, Barcellona, Spagna.
(lezioni su diagnosi e trattamento endovascolare di aneurismi e stroke cerebrali).
LAVORI SCIENTIFICI
Articoli
Sconfienza, L.M.; Lacelli, F.; Caldiera, V.; Perrone, N.; Piscopo, F.; Gandolfo,
N.; Serafini, G. Three-dimensional sonohysterography for examination of the
uterine cavity in women with abnormal uterine bleeding: Preliminary findings.
Journal of Ultrasound, Volume 13, Issue 1, March 2010, Pages 16-21
Esseridou A, DiLeo G, Sconfienza LM, Caldiera V, Raspagliesi F, Grujuela B, Hanozet F,
Podo F, Sardanelli F. In vivo Detection of Choline in Ovarian Tumors Using Threedimensional Magnetic Resonance Spectroscopy. Invest Radiol. 2011 Jun;46(6):377-82.
Ciceri E, Nappini S, Caldiera V, Farago’ G. Interventional vascular procedures in cerebral
arterio-venous vascular Malformation. In press
Farago’ G, Caldiera V, Ciceri E. Advanced angiographycal techniques applied for accurate
placement of a Flow Diverter Deice Syngo Dyna-CT, iPilot and MRA fusion techniques. Axiom,
Siemens [in press]
Abstracts e posters
Caldiera V, Cardani R, Perbellini R, Tremolada P, Mancinelli E, Meola G. Pathogenic role of
ribonuclear inclusions in myotonic dystrophy type 2: myth or reality? Poster presentato al
congresso ENS 2008 (European neurological society), 7-11giugno 2008.
Ardemagni A.,Carnicelli S., Esseridou A., Caldiera V., Di leo G., Sardanelli S. Misura del
Volume Prostatico in Risonanza Magnetica (RM): riproducibilità intraosservatore e
interossevatore. Abstract accettato al 44° congresso nazionale SIRM 11-15 giugno 2010
Verona.
Sconfienza LM, Cuccarini V, Delnevo A, Caldiera V, Sardanelli F. Evaluation of Infrarenal
Aortic Diameter (IAD) During Routine Abdominal Ultrasound (US) Scan: Analysis of 3,677
Reports. Ultrasound in Medicine and Biology. Volume 35, Issue 8, Supplement, Page S115
(August 2009)
Farago’ G, Prodi E, Ghielmetti F, Caputi G, Ciaraffa F, Carriero MR, Longaretti F, Ciceri E.
Stent a diversione di flusso (FD). Valutazioni angiografiche e flussimetriche. Poster presentato
al 26° Congresso Nazionale AINR, 19-22 ottobre 2011, Padova.
Ciceri E, Prodi E, Gasparotti R, Piazza P, Farago’ G, Pero G, Caldiera V, Quilici L, Piano M,
Boccardi E, Valvassori L. Multicentric experience in the treatment of cerebral dural
arterovenous fistulae with Onyx.
Abstract accettato al congresso WFITN, 8-11 novembre 2011, Cape town, sud Africa
Caldiera V, Faragò G, Prodi E, Gasparotti R, Menozzi R, Piazza P, Pero G, Quilici L, Piano M,
Boccardi E, Valvassori L, Craparo G, Giorgianni A, Zappoli Thyrion F, Lafe E, Ciceri E.
Trattamento endovascolare con polimero liquido di malformazioni arterovenose durali
cerebrali. Studio multicentrico. Poster accettato al 52mo congresso SNO Roma 9-12 maggio
2012.
Il presente curriculum ha valore di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000
Curriculum Vitae
Formato Europeo
Informazioni personali
Nome, Cognome Gabriele, Cantini
Indirizzo
Telefono Cellulare
E-mail Personale
E-mail Professionale
Cittadinanza
Data di nascita
Largo Tel Aviv - 3, 20132, Milano (MI), Italia
3387122272
[email protected]
[email protected]
Italiana
11/03/1982
Settore professionale/ Immunobiologia dei tumori cerebrali / Ricerca biomedica nel campo
Interessi neuro-oncologico
Istruzione e formazione
Data
27/01/2014
Conseguimento del titolo accademico di Dottore di Ricerca (PhD) in Medicina
Molecolare presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di
Milano.
Data
Dicembre 2012
Superamento dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di
Biologo. L’esame è stato sostenuto presso l’Università degli Studi di Milano nella
seconda sessione dell’ordinanza Ministeriale dell’anno 2012. Si è proceduto inoltre
all’iscrizione all’albo professionale dei Biologi (numero iscrizione AA_068508) nel
mese di marzo 2013.
Data
Titolo della qualifica
rilasciata/ Livello nella
classificazione nazionale o
internazionale
Principali tematiche della tesi
di laurea
06/03/2009
Conseguimento del titolo accademico di Dottore magistrale in Biologia Applicata
alla Ricerca Biomedica/
Laurea Magistrale (laurea di II livello) con votazione finale 104/110
Tirocinio obbligatorio previsto dal piano di studi svolto presso L’U.O. Neurologia IV malattie Neuromuscolari e Neuroimmunologia della Fondazione I.R.C.C.S. Istituto
Neurologico Carlo Besta.
Durante il tirocinio ho svolto una tesi sperimentale dal titolo “Analisi della regione
CDR3 della catena Vβ del T cell receptor in cellule T effettrici e T regolatorie in
pazienti affetti da Miastenia Grave”.
Durata tirocinio: settembre 2008 - marzo 2009
Relatore tesi: Prof.ssa Elisabetta Dejana (Università degli studi di Milano, IFOM-IEO
Campus)
Correlatore: Dott. Fulvio Baggi (Fondazione IRCCS, Istituto Neurologico C. Besta)
Data
Pagina 1/5 - Curriculum vitae di
Cantini Gabriele
25/07/2006
Titolo della qualifica
rilasciata/ Livello nella
classificazione nazionale o
internazionale
Principali tematiche della tesi
di laurea
Conseguimento del titolo accademico di Dottore in Scienze Biologiche/
Laurea di I livello (indirizzo fisiopatologico)
Durante l’ultimo anno ho svolto il tirocinio previsto dal corso di studi presso il
Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche (LITA) di Segrate, svolgendo una
tesi sperimentale dal titolo “Valutazione di una metodica in elettroforesi capillare per
la misura dell’emoglobina glicata nei laboratori biomedici”.
Relatore tesi: Prof. Andrea Mosca (Università degli studi di Milano)
Correlatore: Dott.ssa Renata Paleari (Università degli studi di Milano)
Nome e tipo
d'organizzazione erogatrice
dell'istruzione e formazione
Data
Titolo della qualifica rilasciata
Nome e tipo
d'organizzazione erogatrice
dell'istruzione e formazione
Università degli studi di Milano
13/07/2002
Diploma di Maturità Scientifica
Istituto d’istruzione superiore Liceo Scientifico, Chiavenna (SO)
Esperienze Lavorative Oltre all’esperienza di tirocinio presso l’U.O. Neurologia IV della Fondazione IRCCS
Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, dal 1 giugno 2009 ad oggi faccio parte
dell’U.O. Neuro-oncologia Molecolare - diretta dal Dott. Gaetano Finocchiaro presso la medesima Fondazione.
Il mio interesse scientifico è indirizzato allo studio dell’immunobiologia dei tumori
cerebrali collaborando ai progetti di ricerca coordinati dalla Dott.ssa Serena
Pellegatta. Ho maturato abilità nel svolgere le più comuni tecniche di biologia
cellulare e molecolare atte alla caratterizzazione dei tumori cerebrali e allo studio
del sistema immunitario. Inoltre, possiedo una consolidata esperienza nella
derivazione, coltivazione, e caratterizzazione di linee cellulari primarie derivate da
frammenti chirurgici o da Cavitation Ultrasonics Surgical Aspirator (CUSA) di tumori
cerebrali di alto grado. Partecipo inoltre attivamente al monitoraggio immunologico
di pazienti in trattamento con protocolli di immunoterapia. Collaboro infine alla
gestione della BioBanca dell’Istituto Besta la quale è inserita nei progetti/network
nazionali CRB-NET, BBMRI-IT e RIBBO.
Ho partecipato a cinque concorsi pubblici indetti dall’Istituto Neurologico Carlo
Besta usufruendo, da vincitore, delle seguenti borse di studio di durata annuale:
- Anno 2013: “Studio dell’impatto di radioterapia e chemioterapia
sull’immunogenicità dei glioblastomi”. CB 27-2013
- Anno 2012: “Monitoraggio immunologico di pazienti con glioblastoma in
trattamento con cellule dendritiche”. CB 28-2012
- Anno 2011: “Investigations on the role of EZH2, a member of the polycomb
repressive complex2, in glioma cancer stem cells”. CB 16-2011
- Anno 2010: “Peptidi espressi in cellule staminali come target terapeutico nel
glioblastoma”. CB 41-2010
- Anno 2009: “Peptidi espressi in cellule staminali come target terapeutico nel
glioblastoma”. CB 49-2009
Pagina 2/5 - Curriculum vitae di
Cantini Gabriele
Pubblicazioni: articoli - JOURNAL: Molecular Cancer (2013), 12:160
sottomessi o in TITLE: “Frequency of NFKBIA deletions is low in glioblastomas and skewed in
preparazione glioblastoma neurospheres”.
AUTHORSHIP: Monica Patanè, Paola Porrati, Elisa Bottega, Sara Morosini,
Gabriele Cantini, Vita Girgenti, Ambra Rizzo, Marica Eoli, Bianca Pollo, Francesca
L Sciacca, Serena Pellegatta and Gaetano Finocchiaro.
- JOURNAL: Oncoimmunology (2012)
DOI: 2:3 e23401
TITLE: “The natural killer cell response and tumor debulking are associated with
prolonged survival in recurrent glioblastoma patients receiving dendritic cells loaded
with autologous tumor lysates”.
AUTHORSHIP: Serena Pellegatta, Marica Eoli, Carlo Antozzi, Maria Grazia
Bruzzone, Gabriele Cantini, Sara Nava, Elena Anghileri, Lucia Cuppini, Emilio
Ciusani, Marta Dossena, Bianca Pollo, Renato Mantegazza, Eugenio A. Parati and
Gaetano Finocchiaro
- JOURNAL: Oncoimmunology (2012) 1:6, 884-893
TITLE: “Immunotherapy against the radial glia marker GLAST effectively triggers
specific antitumor effectors without autoimmunity”.
AUTHORSHIP: Gabriele Cantini, Federica Pisati, Sara Pessina, Gaetano
Finocchiaro and Serena Pellegatta
- JOURNAL: Oncotarget (2012) 3:1146-1157
TITLE: “FOXP3, a novel glioblastoma oncosuppressor, affects proliferation and
migration”.
AUTHORSHIP: Veronique Frattini, Federica Pisati, Maria Carmela Speranza, Pietro
Luigi Poliani, Gianmaria Frige’, Gabriele Cantini, Dimos Kapetis, Manuela Cominelli,
Alessandra Rossi, Gaetano Finocchiaro and Federica Pisati, Gaetano Finocchiaro
and Serena Pellegatta.
- JOURNAL: Cancer Immunol Immunother (2011) 60:1739-1750
DOI: 10.1007/s00262-011-1069-4
TITLE: “A critical role for regulatory T cells in driving cytokine profiles of Th17 cells
and their modulation of glioma microenvironment”.
AUTHORSHIP: Gabriele Cantini, Federica Pisati, Alfonso Mastropietro, Véronique
Frattini, Yoichiro Iwakura, Gaetano Finocchiaro & Serena Pellegatta
Comunicazioni a - POSTER PRESENTATION: AACR Special Conference on Tumor Immunology:
science driving basic and clinical advances, December 2-5, 2012
congressi multidisciplinary
Miami, FL
TITOLO: “NK cell activation and cytotoxicity can be enhanced with chemotherapy
in a murine model of glioblastoma”.
AUTHORSHIP: Serena Pellegatta, Gabriele Cantini, Sara Pessina, Gaetano
Finocchiaro
- POSTER PRESENTATION: Symposium on Cancer Immunology and
Immunotherapy” September 11-13, 2011, Hoboken, USA
TITOLO: “Immunotherapy Against the Neural Stem Cell Marker GLAST is Effective
in a Murine Model of Malignant Glioma”.
AUTHORSHIP: Serena Pellegatta, Gabriele Cantini, Federica Pisati and Gaetano
Finocchiaro
nd
- POSTER PRESENTATION: 102 Annual Meeting of the American Association for
Cancer Research, Orange County Convention Center, Orlando, Florida, Aprile 2-6
2011
TITOLO: “The neural stem cell marker GLAST, is involved in proliferation and
invasion by glutamate release”.
AUTHORSHIP: Serena Pellegatta, Gabriele Cantini, Federica Pisati, Veronique
Frattini, Pietro Luigi Poliani, and Gaetano Finocchiaro
Pagina 3/5 - Curriculum vitae di
Cantini Gabriele
th
- POSTER PRESENTATION: 15 Annual Meeting of the Society for NeuroOncology (SNO), Montreal, Quebec, Canada November 18-21, 2010
TITOLO: “A critical role for regulatory T cells in driving TH17 cytokine profile
and their ability to modulate glioma microenvironment”.
AUTHORSHIP: Serena Pellegatta, Gabriele Cantini, Federica Pisati, Lucia Cuppini
and Gaetano Finocchiaro
- ORAL PRESENTATION : International Brain Tumor Research Conference, March
24-26, 2010, Francoforte, Lufthansa training center, Seeheim-Jugenheim.
TITOLO ABSTRACT: “T regulatory cells drive the Th17 cytokine profile and
modulate their ability to affect glioma microenvironment”.
AUTHORSHIP: Gabriele Cantini, Federica Pisati, Gaetano Finocchiaro and Serena
Pellegatta.
Partecipazione a
congressi
- POSTER PRESENTATION: ESCII/NIBIT Meeting 2011 “New Perspectives in the
Immunotherapy of Cancer”, 19-22/10/2011- Siena
TITOLO: “Effective Immunotherapy against the neural stem cell marker GLAST in a
murine model of malignant glioma”.
AUTHORSHIP: Gabriele Cantini, Federica Pisati, Gaetano Finocchiaro and Serena
Pellegatta
- POSTER PRESENTATION: XVI Congresso Nazionale AINO, 4/11/2011 - Milano
TITOLO: “The Neural stem cell marker GLAST is involved in proliferation and
invasion by glutamate release”.
NOTE: Selezionato come poster vincitore del congresso
- ORAL PRESENTATION: Aggiornamenti di Neuroscienze, 29/10/2011 – Istituto
Besta, Milano. Presentazione del paper pubblicato - Cancer Immunol Immunother
(2011) 60:1739-1750
Capacità personali
Altre Lingue: INGLESE
Livello europeo (*)
MADRELINGUA: ITALIANO
Comprensione
Ascolto
Lettura
Parlato
Interazione Orale
Scritto
Produzione
Orale
B2 INTERMEDIO C1 AVANZATO B2 INTERMEDIO B2 INTERMEDIO C1 AVANZATO
(*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue
Capacità e competenze
informatiche
Corsi di aggiornamento e
formazione
Pagina 4/5 - Curriculum vitae di
Cantini Gabriele
Ottima conoscenza dei sistemi operativi Mac e Microsoft e, in particolare, degli
applicativi Word, Excel, PowerPoint, Internet e Posta Elettronica.
Conseguimento patente europea ECDL nell’anno 2003.
Competenze nell’utilizzo di programmi di statistica di base e software dedicati a
diverse tipologie di strumenti diagnostici (FlowJo software, MACSQuant Analyzer).
- Corso di formazione specifica per i lavoratori in laboratori biomedici – rischio
basso, 5 marzo 2013, campus IFOM-IEO;
- Corso di formazione “The new era of vaccination: antigen-specific adoptive T cell
therapy”, 15 febbraio 2013 (Firenze);
- Aggiornamenti in Neuro-Oncologia Molecolare codice ID: 72693.1, Progetto di
Formazione sul Campo (FSC) acquisendo un totale di 24 crediti ECM per l’anno
2013;
- Aggiornamenti in Neuro-Oncologia Molecolare codice ID: 65422.1, Progetto di
Formazione sul Campo (FSC) acquisendo un totale di 20 crediti ECM per l’anno
2012;
- Formazione individuale 2011 Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta;
acquisizione 3 crediti ECM per l’anno 2011;
- Corso di aggiornamento applicazioni cliniche nell’uso del citometro a flusso
presso Istituto Clinico Humanitas IRCCS (novembre 2011);
- Corso per analisi multiparametrica in citofluorimetria a flusso per l’utilizzo dello
strumento MACSQuant Analyzer (luglio e ottobre 2011 - organizzato da Miltenyi
Biotec);
- Corso per analisi multiparametrica in citofluorimetria a flusso organizzato dalla
facility di citofluorimetria a flusso presso CAMPUS IFOM-IEO (gennaio 2011);
- Ho partecipato in qualità di socio all’annuale convegno di aggiornamento del
Network italiano per la Bioterapia dei Tumori (NIBIT) tenutosi dal 19 al 22 ottobre
2011 a Siena e 7 al 9 novembre 2010 presso la Certosa di Pontignano (Siena);
- Corso di formazione “New perspectives in Tumor Immunology”, 16 ottobre 2009
(Milano);
- Corso di formazione “Applicazioni Cliniche della Biologia Molecolare”, 5 dicembre
2008 (Milano);
- Laboratorio di metodologie immunochimiche ed immunocitochimiche (anno
accademico 2004/2005), fondo sociale europeo (FSE);
- Laboratorio multimediale di tecniche bioinformatiche, biotecnologiche e
immunochimiche (anno accademico 2004/2005), fondo sociale europeo (FSE).
Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le
dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai
sensi del codice penale e delle leggi speciali.
Inoltre, il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati personali, secondo
quanto previsto dalla Legge 196/03.
Ai sensi del D.P.R. n 445 del 28/12/2000 tale documento ha funzione di
autocertificazione.
Luogo, Data e Firma
Pagina 5/5 - Curriculum vitae di
Cantini Gabriele
Milano, 16 Maggio 2014
CURRICULUM VITAE
Cappelletti Cristina
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Indirizzo
Telefono
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
CAPPELLETTI CRISTINA
Via Marconi 3, 28068 Romentino (NO)
0321/867967 - 3477012425
[email protected]
Italiana
14/03/1976
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Data
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Titolo della Tesi
• Qualifica conseguita
Novembre 2009
Dottorato in Medicina Molecolare e Traslazionale (DIMET) conseguito presso l’Università degli
Studi di Milano-Bicocca
“Type I interferon and Toll-like receptors are linked to pathological alterations of idiopathic
inflammatory myopathies”
Dottore in medicina molecolare e traslazionale (PhD)
• Date (da – a)
• Qualifica conseguita
Gennaio 2004
Diploma di abilitazione professionale
• Data
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Indirizzo
• Votazione finale ottenuta
• Titolo della Tesi
• Qualifica conseguita
• Data
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Votazione finale ottenuta
• Qualifica conseguita
Ottobre 2002
Laurea in Scienze Biologiche conseguita presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e
Naturali dell’Università degli Studi di Milano
Biomolecolare
105/110
Ruolo di isoforme della protein chinasi C nella risposta a condizioni di stress metabolici ed
ossidativi in linee di melanoma umano e murino
Dottoressa Magistrale in Scienze Biologiche
Giugno 1995
Liceo Scientifico Statale “Alessandro Antonelli” di Novara (NO)
48/60
Diploma di Maturità Scientifica
ATTIVITÀ DI RICERCA
• Data
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
• Titolo del progetto di ricerca
Pagina 1 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
Maggio 2013 – Aprile 2014
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Neurologico C.Besta, Milano
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa
“Studio dei meccanismi di rottura della tolleranza immunologia verso il self nelle patologie
• Argomento di studio
neurologiche autoimmuni”
Scopo del progetto di ricerca è quello di approfondire il ruolo delle componenti del sistema
immunitario nell’insorgenza di patologie autoimmuni, con particolare riferimento a quelle a carico
della muscolatura scheletrica.
• Data
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
• Titolo del progetto di ricerca
Maggio 2012 – Aprile 2013
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Neurologico C.Besta, Milano
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa
“Risposta immunitaria antivirale: ruolo chiave delle vie TLR dipendenti e indipendenti mediate
dagli interferoni di tipo I nella patogenesi delle miopatie infiammatorie idiopatiche”
• Argomento di studio
Scopo del progetto di ricerca è quello di approfondire il ruolo delle componenti dell’immunità
innata, ed in particolare, della risposta antivirale, nella patogenesi di alcune patologie a carico
della muscolatura scheletrica.
• Data
• Sede dell’attività di ricerca
• Titolo del progetto di ricerca
• Argomento di studio
• Tipo di impiego
• Data
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
• Titolo del progetto di ricerca
• Argomento di studio
Marzo 2012 – Aprile 2012
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Neurologico C.Besta, Milano
“Ruolo dell’immunità innata nella patogenesi delle malattie autoimmuni”
Scopo del progetto di ricerca è quello di approfondire il ruolo delle componenti dell’immunità
innata nella patogenesi di alcune patologie autoimmuni, in particolare a carico della muscolatura
scheletrica.
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa
Dicembre 2010-Aprile 2011
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Neurologico C.Besta, Milano
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa
“Implementazione del database clinico-scientifico con dati di laboratorio legati alle risposte di
immunità innata”
Scopo del progetto di ricerca è quello di approfondire il ruolo delle componenti dell’immunità
innata, ed in particolare, della risposta antivirale, nella patogenesi di alcune patologie a carico
della muscolatura scheletrica.
• Data
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
• Titolo del progetto di ricerca
Dicembre 2009-Novembre 2010
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Neurologico C.Besta, Milano
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa
“Approfondimento degli aspetti di immunità innata nella patogenesi delle malattie infiammatorie
di pertinenza neuromuscolare”
• Argomento di studio
Scopo del progetto di ricerca è quello di approfondire il ruolo delle componenti dell’immunità
innata, ed in particolare, della risposta antivirale, nella patogenesi di alcune forme idiopatiche di
miopatia infiammatoria.
• Data
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
• Titolo del progetto di ricerca
Dicembre 2007-Novembre 2009
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Neurologico C.Besta, Milano
Dottorato di ricerca in Medicina Traslazionale e molecolare (DIMET)
“Study of the role of cytoskeleton and motor proteins during immune responses in autoimmune
diseases”.
• Argomento di studio
Scopo del progetto di ricerca è quello di approfondire il ruolo del citoscheletro e delle molecole
ad esso associate nella formazione della sinapsi immunologia e nell’attivazione delle risposte
immunitarie nell’ambito di patologie autoimmunitarie.
• Data
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
Pagina 2 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
Da Giugno 2006 a dicembre 2006
Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Neuroscienze, Milano
Assegno di ricerca sul tema “Ruolo del citoscheletro e dei motori molecolari microtubulo-
• Argomento di studio
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
• Argomento di studio
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di impiego
• Argomento di studio
• Date (da-a)
• Sede dell’attività di ricerca
• Tipo di esperienza
dipendenti kinesina1 e KIF4 nell’attivazione dei linfociti e nel differenziamento neuronale:
similitudini e specificità”
Scopo del progetto è quello di approfondire il ruolo del citoscheletro e di alcune importanti
proteine motore nei processi di attivazione dei linfociti durante la risposta immunitaria e la
formazione della sinapsi immunologica e nel differenziamento neuronale.
Da maggio 2004 a maggio 2006
Laboratorio di Immunologia e Patologia Muscolare, Divisione Malattie Neuromuscolari presso
l’Istituto Nazionale Neurologico “Carlo Besta” di Milano
Borsa di studio dal titolo “Miosite a corpi inclusi: network tra aging muscolare, stress cellulare,
risposta immunitaria innata e autoimmunità”
Scopo del progetto biennale è stato quello di chiarire ed approfondire il ruolo svolto dalla
componente innata del sistema immunitario nell’insorgenza e progressione della miosite a corpi
inclusi, una patologia autoimmune a carico della muscolatura scheletrica. Considerata
l’insorgenza tardiva di questa particolare forma di miopatia infiammatoria, è stata presa in
esame la possibile correlazione tra invecchiamento della fibra muscolare, stress cellulare ed
attivazione della risposta immunitaria. Nel corso dell’ultimo anno si è focalizzata l’attenzione sul
ruolo del citoscheletro e dei motori molecolari della famiglia delle kinesine nella patogenesi di
questa malattia.
Da maggio 2003 a maggio 2004
Laboratorio di Immunologia e Patologia Muscolare, Divisione Malattie Neuromuscolari presso
l’Istituto Nazionale Neurologico “Carlo Besta” di Milano
Borsa di studio dal titolo “Allergia e autoimmunità nelle malattie neurologiche”
Scopo del lavoro è stato quello di approfondire la correlazione tra reazioni allergiche e patologie
autoimmuni quali sclerosi multipla e miopatie infiammatorie idiopatiche.
Da novembre 2002 a febbraio 2003
Laboratorio di Patologia generale, Dipartimento di Fisiologia e Patologia generale presso
l’Università degli Studi di Milano
Dottorato di ricerca in Fisiologia
• Argomento di studio
Mediante l’uso di colture cellulari e modelli murini, è stato studiato l’effetto dell’acido valproico
sulla progressione del melanoma.
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di ricerca
Da gennaio 2001 a ottobre 2002
Laboratorio di Patologia generale, Dipartimento di Fisiologia e Patologia generale presso
l’Università degli Studi di Milano
Presso il Laboratorio diretto dalla Dott.ssa Caterina La Porta ho svolto un periodo di internato
atto a conseguire l’esperienza necessaria per il conseguimento della Laurea in Scienze
Biologiche.
• Tipo di esperienza
• Argomento di studio
Ruolo della protein chinasi C nell’insorgenza e progressione del melanoma. E’ stata rivolta
particolare attenzione alla possibile correlazione tra PKC ed insorgenza di stress sia metabolici
(indotti in vitro tramite deprivazione di glucosio), sia ossidativi (indotti in vitro mediante
trattamento delle cellule con dosi crescenti di perossido d’idrogeno). Si è cercato ,inoltre, di
comprendere i possibili meccanismi cellulari innescati da chemioterapici sia in cellule di
melanoma umane sia murine, al fine di chiarire i motivi alla base della resistenza a tali farmaci
PARTECIPAZIONE A CONGRESSI
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
Pagina 3 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
Ottobre 2013
18° International World Muscle Society congress – California, USA
“Autophagy as a link between immunity and inflammation in idiopathic inflammatory myopathies”
Cappelletti C, Vattemi G, Tonin P, Salerno F, Kapetis D, Maggi L, Confalonieri P, Morandi L,
Mora M, Tomelleri G, Mantegazza R, Bernasconi P
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
Agosto 2013
15° Congresso internazionale di immunologia - Milano
“Autophagy as a link between immunity and inflammation in idiopathic inflammatory myopathies”
Cappelletti C., Vattemi G.N.A., Tonin P., Salerno F., Kapetis D., Maggi L., Morandi L., Mora M.,
Tomelleri G., Mantegazza R., Bernasconi P.
• Data
• Titolo e Sede del congresso
Settembre-ottobre 2010
XX Congresso Associazione Italiana Neuroimmunologia (AINI)
Stresa
“Autophagy in idiopathic inflammatory myopathies: a survival mechanism or a contributing factor
to myopathy?”
Cappelletti C., Vattemi G.N.A., Tomelleri G., Confalonieri P., Moranti L., Salerno F., Mantegazza
R., Bernasconi P.
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
Pagina 4 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
Settembre-ottobre 2009
XIX Congresso Associazione Italiana Neuroimmunologia (AINI)
Arzachena
“Type I interferone and innate immunità: evidence of a viral etiology for idiopathic inflammatory
myopathies”
Cappelletti C., Coccia E., Severa M., Baggi F., Confalonieri P., Moranti L., Blasevich F.,
Mantegazza R., Bernasconi P.
Settembre-ottobre 2007
XVII Congresso Associazione Italiana Neuroimmunologia (AINI)
Verona
“The involvement of the innate immune system in the pathophysiology of idiopathic inflammatory
myopathies: a new insight”
Cappelletti C., Bernasconi P., Baggi F, Nessi V, Confalonieri P, Moranti L, Romaggi S,
Mantegazza R
Dal 20 al 23 settembre 2006
XVI Congresso Associazione Italiana Neuroimmunologia (AINI)
Marina di Ostuni (BR)
“Idiopathic inflammatory myopathies: relevance of motor proteins in the immune process”
Cappelletti C., Bernasconi P., Navone F., Moranti L., Confalonieri P., Ubicali F., Mantegazza R.
24-27 maggio 2006
Riunione congiunta 6°congresso associazione italiana di miologia (AIM), 42° congresso
associazione italiana di neuropatologia (AINP) e 32° congresso associazione italiana ricerca
invecchiamento cerebrale (AIRIC), Roma
“Intracellular and surface TLR4 is differentially expressed on inflammatory myopathy muscle
tissue”
P.Bernasconi,C.Cappelletti,F.Baggi,P.Confalonieri,E.Mariani,S.Saredi,M.Mora,L.Morandi,G.Com
i,M.Mirabella,R.Mantegazza
Dal 17 al 19 marzo 2005
Days of molecular medicine 2005, Stem Cell Biology & Human Disease
Tenutosi al Salk Institute di La Jolla, California, USA
“Adult human skeletal muscle-derive stem cells are able to differentiate into neural and cardiac
cell lineages in vitro”
G.Alessandri,G.Invernici,S.Pagano,C.Cappelletti,P.Bernasconi,C.Muneretto,G.Bisleri and
E.Parati
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del congresso
• Titolo e Autori
Dal 17 al 18 marzo 2005
Convegno dell’Istituto di Neuroscienze
Roma
“Idiopathic inflammatory myopathies: relevance of motor proteins in the immune process”
P.Bernasconi,C.Cappelletti,P.Confalonieri,E.Mariani,L.Morandi,R.Mante-gazza,F.Navone
Dal 28 settembre al 2 ottobre 2004
7th International Congress of Neuroimmunology
Venezia
“Anti-MOG autoantibodies in sera of patients with myasthenia gravis and thymoma”
C.Cappelletti,P.Cristaldini,P.Bernasconi,F.Andreetta,O.Simoncini,F.Baggi,F.Cornelio and
R.Mantegazza
“Expression of Toll-like receptors in MG thymus”
P.Bernasconi,M.Barberis,M.Cannone,F.Baggi,E.Arnoldi,C.Cappelletti,F.Cornelio,R.Mantegazza
“Modulation of antigen specific responses against AchR by recombinant erythropoietin”
F.Ubiali,S.Nava,C.Antozzi,P.Ghezzi,C.Cappelletti,F.Cornelio,R.Mantegazza,F.Baggi
Dal 5 al 9 aprile 2003
94th Annual Meeting 2003 of American Association for Cancer Research
Toronto, Ontario, Canada
“Role of nPKCdelta on melanin syntesis in murine melanoma BL6T cells”
C.La Porta,M.Negri,C.Cappelletti
Dal 22 al 25 ottobre 2003
XIV congresso AINI
Taormina (Messina)
“Polymyositis during interferon-alpha treatment for HCV+ hepatitis: immunopathological and
molecular studies”
P.Confalonieri,C.Cappelletti,E.Mariani,P.Bernasconi,F.Cornelio,R.Mante-gazza
Dal 29 settembre al 2 ottobre 2002
26° congresso nazionale SIP
Catania
“Proteina chinasi C e melanoma: un nuovo bersaglio terapeutico”
M.Negri,C.Cappelletti,S.Cedrola,R.Cavallaro,V.Danesi,L.Cagnoli,C.La Porta
“Deprivazione del glucosio,sintesi della melanina e proliferazione in cellule di melanoma BL6T:
ruolo della PKC delta”
M.Negri,C.Cappelletti,S.Cedrola,V.Danesi,C.LaPorta
Dal 9 al 13 settembre 2002
XVIIIth International Pigment Cell Conference (IPCC)
Olanda
“Glucose deprivation,melanin synthesis and proliferative capacity in murine melanoma BL6T
cells: role of nPKCdelta”
M.Negri,C.Cappelletti,S.Cedrola,C.LaPorta
PUBBLICAZIONI
• Rivista
• Titolo e Autori
Pagina 5 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
Journal of autoimmunity (2014) in press
“Innate immunity in myasthenia gravis thymus: pathogenic effects of Toll-like receptor 4
signaling on autoimmunity”
Cordiglieri C., Marolda R., Franzi S., Cappelletti C., Giardina C., Motta T., Baggi F., Bernasconi
P., Mantegazza R., Cavalcante P.
Libro
• Titolo
• Capitolo
• Autori
• Anno di pubblicazione
Intech book edited by Jan Tore Gran
“”Idiopathic inflammatory myopathies – recent developments”
1 – “Idiopathic inflammatory myopathies: a review of immunopathological features and current
models of pathogenesis”
Cappelletti C., Morandi L., Mora M., Salerno F., Confalonieri P., Mantegazza R., Bernasconi P.
2011
• Rivista
• Titolo e Autori
Histopathology (2011), vol 59; 1215-1228
“Osteopontin is highly expressed in severely dystrophic muscle and seems to play a role in
muscle regeneration and fibrosis”
Canotti S., Gibertini S., Di Blasi C., Cappelletti C., Bernasconi P., Mantegazza R., Moranti L.,
Mora M.
Rivista
• Titolo e Autori
Neurology (2011), vol 76:2079-2088
“Type I interferon and Toll-like receptor expression characterizes inflammatory myopathies”
Cappelletti C., Baggi F., Zolezzi F., Biancolini D., Beretta O., Severa M., Coccia E.,
Confalonieri P., Moranti L., Mora M., Mantegazza R., Bernasconi P.
• Rivista
• Titolo e Autori
Exp Cell Research (2008), vol 314:366-376
“Human adult skeletal muscle stem cells differentiate into cardiomyocyte phenotype in vitro”
Invernici G., Cristini S., Madeddu P., Brock S., Spillmann F., Bernasconi P.,
Cappelletti C., Calatozzolo C., Fascio U., Bisleri G., Muneretto C., Alessandri G.,
Parati E.A.
• Rivista
• Titolo e Autori
J of Neuropathol and Exp Neurol (2008), vol 67:624-632
“The kinesin superfamily motor protein KIF4 is associated with immune cell activation in
idiopathic inflammatory myopathies” Pia Bernasconi, Cristina Cappelletti, Francesca Navone,
Valeria Nessi, Fulvio Baggi, Isabelle Vernos, Stefania Romaggi, Paolo Confalonieri, Marina
Mora, Lucia Morandi e Renato Mantegazza..
• Rivista
• Titolo e Autori
Brain (2005), vol.128, pagg.2546-2555
“Decorin and biglycan expression is differentially altered in several muscular dystrophies”
S.Zanotti,T.Negri,C.Cappelletti,P.Bernasconi,E.Canioni,C.DiBlasi,E.Pegoraro,C.Angelini,P.Ciscato,A.Prelle,R.Mantegazza,L.Morandi,M.Mora
CORSI
•Titolo del corso
• Luogo e data
• Argomento del corso
Pagina 6 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
Applied Biosystems ViiA7 Real Time PCR System User Training
Life technologies Monza, 20-21 giugno 2012
Corso base sull’utilizzo dello strumento ViiA7
•Titolo del corso
• Luogo e data
• Argomento del corso
•Titolo del corso
• Luogo e data
• Argomento del corso
•Titolo del corso
• Luogo e data
• Argomento del corso
•Titolo del corso
• Luogo e data
• Argomento del corso
•Titolo del corso
• Luogo e data
• Argomento del corso
•Titolo del corso
• Luogo e data
• Argomento del corso
The 2005 gene expression seminar series
Organizzato da Applied Biosystems
Istituto “Mario Negri” di Milano, 27 gennaio 2006
Analisi di espressione genica a partire da piccole quantità di campione, utilizzo dei microRNAs e
di tessuti paraffinati
Convegno “microscopia confocale multifotone: sperimentazione in vivo”
Organizzato dal Consorzio MIA (consorzio per lo sviluppo della microscopia e dell’analisi
d’immagini nella ricerca biomedica e tecnologica)
Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano-Bicocca
16 gennaio 2006
Presentazione di nuove tecnologie di microscopia confocale
Gene signatures symposia ’05
Organizzato da Applied Biosystems
Università degli Studi di Milano, 13 aprile 2005
Analisi di espressione genica mediante real-time PCR e microarrays
3° Convegno sulla Realtime PCR, ricerca biomedica e diagnostica molecolare
Organizzato da Biorad
Università degli Studi di Milano, 24 giugno 2004
Analisi di espressione genica mediante real-time PCR e microarrays
2 °Convegno sulla Realtime PCR, ricerca biomedica e diagnostica molecolare
Convegni Biomedia
Università degli Studi di Milano, 26 giugno 2003
Analisi di espressione genica mediante real-time PCR e microarrays
“Functional genome analysis in complex neuronal tissue”
of the Deutsche Neurowissenschaftliche Gesellschaft
University of Bonn Neurosciences Center, dal 22 al 23 maggio 2003
Applicazioni nell’ambito delle neuroscienze della tecnologia realtime e della microdissezione
laser con approfondimento del funzionamento degli strumenti in questione
TECNICHE DI LABORATORIO
ACQUISITE
Biologia molecolare
•
•
•
Biochimica
Biologia cellulare
•
Varie
Pagina 7 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
Estrazione di DNA da campioni tissutali microdissezionati, estrazione di RNA da tessuti
congelati e microdissezionati, RT-PCR, analisi di espressione genica mediante realtime PCR,
PCR semiquantitativa, tecniche di sequenziamento, clonaggio, allestimento di colture batteriche,
estrazione di DNA da batteri, trasformazione batterica mediante elettroporazione o shock
termico, utilizzo di siRNAs, elettroforesi di acidi nucleici su gel di agarosio
SDS-PAGE, preparazione di estratti proteici da cellule e tessuti, dosaggio proteico, analisi
western-blotting, tecnica di istoblotting
Allestimento di colture cellulari, saggi di proliferazione cellulare mediante MTT, estrazione e
purificazione di linfociti da sangue periferico, transfezione, preparazione di colture cellulari
primarie da campioni muscolari, trattamenti farmacologici di cellule in coltura
Immunoistochimica su tessuti congelati, immunocitochimica, tecniche di microscopia ottica e
confocale, prelievo di tessuto cerebrale, preparazione di sezioni al criostato, preparazione di
campioni per analisi tramite microdissettore laser, tecnica di microdissezione laser da tessuto
congelato e da paraffinato
MADRELINGUA
Italiano
ALTRE LINGUE
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
CAPACITÀ E COMPETENZE
INFORMATICHE
.
Inglese
Buona
Buona
Discreta
Frequente utilizzo del computer; buona conoscenza del pacchetto Office di Windows (Word,
Excel, Powerpoint), conoscenza del sistema operativo Mac, buona conoscenza di Adobe
Photoshop, discreto utilizzo del programma di analisi statistica Origin, utilizzo di banche dati per
ricerca bibliografica, utilizzo di programmi per l’acquisizione di immagini come Lasersharp 2000.
“Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 76 del DPR 445/2000, le dichiarazioni mendaci, la
falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, il
sottoscritto esprime il suo consenso al trattamento dei dati sopra riportati, ai sensi del D. Lgs. 196 del
30/06/2003. Il presente curriculum ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del
28/12/2000.”
Cristina Cappelletti
Pagina 8 - Curriculum vitae di
Cappelletti Cristina
CURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Indirizzo
Telefono
Fax
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
CAROPPO PAOLA
VIA BELFIORE 10 – 10126 TORINO – ITALIA
21 RUE PETRARQUE, 75016 PARIGI, FRANCIA
[email protected]
ITALIANA
22-10-1975
ESPERIENZA LAVORATIVA
Date
Nome e indirizzo del datore
di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
2009-2012
Dipartimento di Neuroscienze, Via Cherasco 15, Torino
Università di Torino
Attività clinica nell’ambito del Dottorato in Neuroscienze.
Principali mansioni e
responsabilità
Valutazione clinica in pazienti affetti da patologie neurodegenerative
(demenze, atassie cerebellari), stroke, idrocefalo normoteso.
Acquisizione ed elaborazione di esami di RMN con tecniche avanzate
(fMRI prechirurgica, spettroscopia, diffusione, DTI, perfusione) in pazienti
con patologie neurologiche c/o Servizio di Neuroradiologia.
Valutazione neuropsicologica ambulatoriale in pazienti affetti da patologie
neurologiche e internistiche.
Date
Nome e indirizzo del datore
di lavoro
Tipo di impiego
2003-2008
Università di Torino, Dipartimento di Neuroscienze, Via Cherasco 15,
Torino
Scuola di Specializzazione in Neurologia
Principali mansioni e
responsabilità
Attività clinica su pazienti affetti da patologie neurodegenerative in
particolare Atassie Spinocerebellari, Paraparesi Spastiche, Corea di
Huntington, Demenze.
(Valutazioni neurologiche, richiesta di esami genetici e strumentali, follow1
up clinico-terapeutico).
Somministrazione di test neuropsicologici in pazienti affetti da patologie
neurodegenerative.
Attività di reparto e ambulatoriale, attività di guardia diurna e notturna.
Date
Nome e indirizzo del datore
di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e
responsabilità
2011-2012
Casa di Cura Villa Maria Pia Hospital, Strada Mongreno 180, Torino
Date
Nome e indirizzo del datore
di lavoro
Tipo di impiego
Principali mansioni e
responsabilità
Giugno 2008-Dicembre 2008
Ospedale Molinette, Torino.
Date
Nome e indirizzo del datore
di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e
responsabilità
2008-2012
Poliambulatorio Statuto, Via Manzoni 0, Torino
Date
Nome e indirizzo del datore
di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e
responsabilità
2008-2011
Poliambulatorio L.A.R.C., Corso Venezia 10, Torino
Date
Nome e indirizzo del datore
di lavoro
Tipo di azienda o settore
2003
Villa di Salute, Trofarello, Torino.
Casa di Cura privata e convenzionata
Attività libero-professionale
Consulente neurologa per i reparti di cardiologia, cardiochirurgia, terapia
intensiva, ortopedia, riabilitazione cardiologica e medicina, visite
ambulatoriali neurologiche
Borsa di studio per studio SINPAC (studio sulle cause giovanili di ictus)
Attività di ricerca e clinica in pazienti con ictus giovanile
Attività clinica presso Stroke Unit Ospedale Molinette, Torino
Poliambulatorio specialistico
Attività libero-professionale
Visite specialistiche neurologiche ambulatoriali
Poliambulatorio specialistico convenzionato SSN
Attività libero-professionale
Visite specialistiche neurologiche ambulatoriali
Casa di Cura Psichiatrica
2
Tipo di impiego
Principali mansioni e
responsabilità
Attività libero-professionale
Turni di Guardia medica diurna e notturna
ISTRUZIONE E
FORMAZIONE
Date
Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
Principali materie / abilità
professionali oggetto dello
studio
Marzo 2013 ad oggi
Université Pierre et Marie Curie, Parigi, Dottorato di ricerca
Date
Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
Principali materie / abilità
professionali oggetto dello
studio
2009-2012
Università di Torino, Dottorato di Ricerca in Neuroscienze cliniche
Qualifica conseguita
Date
Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
Principali materie / abilità
professionali oggetto dello
studio
Qualifica conseguita
Date
Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
Aspetti clinici e Genetici delle Demenze fronto-temporali
Applicazione di metodiche di neuroimaging funzionale e strutturale (fMRI,
VBM, DTI, Spettroscopia) e di tecniche neurofisiologiche avanzate (TMS,
tDCS) in pazienti affetti da patologie neurodegenerative, in particolare
patologie degenerative cerebellari.
Valutazione neuropsicologica su pazienti affetti da atassie cerebellari,
demenze corticali e sottocorticali.
Dottore di ricerca
2009-2012
Università di Torino, Scuola di Specializzazione in Neurologia
Attività di ricerca clinica e genetica in pazienti affetti da malattie
neurodegenerative (in particolare atassie cerebellari, paraparesi
spastiche, corea di Huntington, demenze).
Applicazione di tecniche di neuroimaging avanzato nelle malattie
neurodegenerative.
Valutazione neuropsicologica di pazienti affetti da Atassie
Spinocerebellari e demenza.
Specialista in Neurologia
tesi dal titolo “Studio neuropsicologico e morfometrico in pazienti con
Atassia Spinocerebellare”
2001
Università di Torino
3
Principali materie oggetto
dello studio
Qualifica conseguita
Date
Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
Qualifica conseguita
MADRELINGUA
Tesi “valutazione neuropsicologica in pazienti affetti da Atassia
Spinocerebellare”
Laurea in medicina e Chirurgia
1994
Liceo Scientifico Galileo Ferraris, Corso Montevecchio, Torino
Diploma di maturità scientifica
ITALIANO
ALTRE LINGUE
Capacità di lettura
Capacità di scrittura
Capacità di espressione
orale
Capacità di lettura
Capacità di scrittura
Capacità di espressione
orale
CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI E
ORGANIZZATIVE
CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
FRANCESE
ottimo
ottimo
ottimo
INGLESE
buono
buono
buono
Entusiasmo
Capacità di lavorare in team
Buone capacità comunicative
Conoscenza delle principali tecniche avanzate di Neuroimaging, di
acquisizione ed elaborazione e loro applicazioni cliniche:
Functional Magnetic Resonance Imaging (fMRI),
Voxel Based Morphometry (VBM)
Diffusion Tensor Imaging and Tractography (DTI).
MRI Spettroscopia, Perfusione, Diffusione.
Utilizzo della Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS) e della tDCS.
Competenze informatiche: pacchetto Office, SPSS.
Conoscenza dei software FSL, SPM per l’elaborazione MRI.
Stesura lavori scientifici.
4
CORSI
Corso residenziale “Atassie cerebellari”, Alviano, 2001.
IX Corso base in Elettromiografia e Potenziali Evocati 13 - 19 Marzo 2010,
Amalfi, Italy.
SPM Course, November 2011, Dipartimento di Neuroscienze, Torino, Italy
Intensive Transcranial Magnetic Stimulation Course, Marzo 2012, Harvard
Medical School, Boston.
ATTIVITA’ DIDATTICA
Didattica Complementare (2011 e 2012) c/o la scuola di Specializzazione di
Neurologia, Università di Torino, Corso di Neuropsicologia (Prof. Mortara).
Didattica Complementare (2011 e 2012) c/o i Diplomi Univesitari di
Logopedia e Tecnico di Neurofisiopatologia nel corso di Neurologia (Prof.
Mortara).
PARTECIPAZIONE A
GRANTS
PARTECIPAZIONE A
SOCIETA’ SCIENTIFICHE
ABSTRACT IN ATTI
CONGRESSUALI
Progetto “Cerebellum and cognition” finanziato dalla Compagnia di San
Paolo nel 2005 e Fondazione CRT nel 2007. (Prof. Mortara)
Progetto: “stimolazione magnetica transcranica nelle demenze” finanziato
dalla Fondazione Ottolenghi (Prof. Bradac).
Progetto multicentrico “fMRI exploration of attachment and empathy
neurofunctional circuits in eating disorders and nonclinical controls testing
modifications after psychotherapy” finanziato dalla Compagnia di San
Paolo dal 2009 ad oggi (Prof. Fassino).
Progetto “Transcranial Magnetic stimulation in patients with eating
disorders” finanziato dalla Cassa di Risparmio di Cuneo nel 2012 (Prof.
Fassino).
2003 ad oggi: Membro della Società Italiana di Neurologia (SIN).
P. CAROPPO, F. D’Agata, L.Orsi, L. Pinessi, P. Mortara, S. Cauda, G. Castellano,
B. Baudino. Correlation between cardiovascular risk and brain metabolism in nondemented subjects: a PET-FDG study.. Congresso SIN 2011.
M. Croce, CAROPPO P., F. D’Agata, M. Caglio, M. Ajello, D. Imperiale, M.
Fontanella, P. Mortara (2011). Association between CSF biomarkers and
neuropsychological impairment in normal pressure hydrocephalus . JOURNAL OF
NEUROLOGY, ISSN: 0340-5354
CAROPPO P., A. Chiappella, V. Veglio, M. Bergui, M. Croce, F. D’Agata, M.
Caglio, U. Vitolo, P. Mortara (2011). Cauda equina syndrome as the initial
presentation of intravascular lymphoma: a case report . JOURNAL OF
NEUROLOGY, ISSN: 0340-5354
D'AGATA F., BAUDINO B, CAROPPO P., CASTELLI L, CAUDA F, CAUDA S,
GALLONE S, GEDA E, PARENTE A, PASSERA R, SACCO K, GEMINIANI G,
TORTA R, CASTELLANO G (2010). The neural basis of Distress Thermometer in
5
cancer survivors: a FDG-PET study in the Resting State. In: 16th Annual Meeting
of the Organization for Human Brain Mapping
CAROPPO P., GALLONE S, D'AGATA F., CROCE M, CENSON A, MORTARA P,
ORSI L, CASTELLANO G, BAUDINO B (2010). Chemiotherapy-Induced
Peripheral Neuropathy: genetic association with interleukin-1-ß (-511 C/T)
polymorphism. In: Atti XLI Congresso Società Italiana Neurologia
CAROPPO P., F. D’Agata, M. Caglio, L. Rizzi, M. Croce, P. Pacca, M. Fontanella,
F. Ferrio, M. Coriasco, G.B. Bradac, P.Mortara. (2010). Apparent diffusion
coefficient in the study of normal pressure hydrocephalus. JOURNAL OF
NEUROLOGY, ISSN: 0340-5354
D'AGATA F., CAROPPO P., FONTANELLA M, LANOTTE M, CAUDA F, DUCA S,
SACCO K, GEMINIANI G, CROCI M, RIZZI L, CAGLIO M, ORSI L, PRADOTTO
L, MAURO A, MUTANI R, MORTARA P (2009). The optimization of a multiple
domain protocol in the study of normal pressure hydrocephalus in the view of
creating a multicentre regional network. In: Atti XL Congresso Società Italiana
Neurologia
Ardito R.B., Baudino B., D'AGATA F., CAROPPO P., Cauda F., Sacco K., Orsi L.,
Gallone S., Mortara P., Geminiani G., Torta R., Bisi G., Castellano G. (2009).
Correlation analysis between resting state, glucose brain metabolism, personality
and attachment traits. . PANMINERVA MEDICA, vol. vol. 51, suppl. 1
CAROPPO P., D'Agata F., Manzone C., Tamietto M., Mutani R., Mortara P., Orsi
L. (2009). Face emotions recognition in spinocerebellar ataxia patients. JOURNAL
OF NEUROLOGY, vol. 256 (supp.2); p. S224-S224, ISSN: 0340-5354, doi:
doi:10.1007/s00415-009-5161CAROPPO P., L Orsi, A Pellerino, M T Giordana (2008). Atassia cerebellare
subacuta tardiva. In: 39° Congresso Società Italiana di Neurologia, Syllabus [in
CDROM] . Napoli,, 18-22 ottobre 2008.
CAROPPO P., BAUDINO B, D'AGATA F, CASTELLANO G, BISI G, MORTARA P,
ORSI L (2008). ECD-SPECT IN A CASE OF CEREBELLAR AGENESIS. In: Atti
del XXXIX Congresso Nazionale SIN.
CONTRIBUTO IN VOLUME
PUBBLICAZIONI SU RIVISTE
INTERNAZIONALI
CAROPPO P., Federico D'Agata, Paolo Mortara (2011). La valutazione
neuropsicologica. In: Mutani R, Lopiano L, Durelli L, Mauro A, Chio' A.. Il
Bergamini di Neurologia. p. 215-223, Torino: Edizioni Libreria Cortina
1. Caroppo P, Le Ber I, Clot F, Rivaud-Péchoux S, Camuzat A, De
Septenville A, Boutoleau-Bretonnière C, Mourlon V, Sauvée M, Lebouvier
T, Bonnet AM, Levy R, Vercelletto M, Brice A; for the French Clinical and
Genetic Research Network onFrontotemporal Dementia/Frontotemporal
Dementia–Amyotrophic Lateral Sclerosis. DCTN1 Mutation Analysis in
Families With Progressive Supranuclear Palsy-Like Phenotypes. JAMA
6
Neurol. 2013 Dec 16. doi: 10.1001/jamaneurol.2013.5100.
2. Amianto F, Caroppo P, D'Agata F, Spalatro A, Lavagnino L, Caglio M,
Righi D, Bergui M, Abbate-Daga G, Rigardetto R, Mortara P, Fassino S.
Brain volumetric abnormalities in patients with anorexia and bulimia
nervosa: a voxel-based morphometry study. Psychiatry Res. 2013 Sep
30;213(3):210-6. doi: 10.1016/j.pscychresns.2013.03.010.
3. D'Agata F, Costa T, Caroppo P, Baudino B, Cauda F, Manfredi M,
Geminiani G, Mortara P, Pinessi L, Castellano G, Bisi G. Multivariate
analysis of brain metabolism reveals chemotherapy effects on prefrontal
cerebellar system when related to dorsal attention network. EJNMMI Res.
2013 Apr 4;3(1):22. doi: 10.1186/2191-219X-3-22.
4. Amianto F, D'Agata F, Lavagnino L, Caroppo P, Abbate-Daga G, Righi D,
Scarone S, Bergui M, Mortara P, Fassino S. Intrinsic connectivity
networks within cerebellum and beyond in eating disorders. Cerebellum.
2013 Oct;12(5):623-31. doi: 10.1007/s12311-013-0471-1.
5. Caroppo P, D'Agata F, Mignarri A, Stromillo ML, Dotti MT, Mongini T.
Brain metabolism changes after therapy with chenodeoxycholic acid in a
case of cerebrotendinous xanthomatosis. Neurol Sci. 2013
Sep;34(9):1693-6. doi: 10.1007/s10072-012-1262-z.
6. Baudino B, D'agata F, Caroppo P, Castellano G, Cauda S, Manfredi M,
Geda E, Castelli L, Mortara P, Orsi L, Cauda F, Sacco K, Ardito RB,
Pinessi L, Geminiani G, Torta R, Bisi G. The chemotherapy long-term
effect on cognitive functions and brain metabolism in lymphoma patients.
Q J Nucl Med Mol Imaging. 2012 Dec;56(6):559-68.
7. Pradotto L, Orsi L, Daniele D, Caroppo P, Lauro D, Milesi A, Sellitti L,
Mauro A. A new NOTCH3 mutation presenting as primary intracerebral
haemorrhage. J Neurol Sci. 2012 Apr 15;315(1-2):143-5. doi:
10.1016/j.jns.2011.12.003.
8. D'Agata F, Caroppo P, Baudino B, Caglio M, Croce M, Bergui M,
Tamietto M, Mortara P, Orsi L. The recognition of facial emotions in
spinocerebellar ataxia patients. Cerebellum. 2011 Sep;10(3):600-10.
9. D'Agata F, Caroppo P, Boghi A, Coriasco M, Caglio M, Baudino B, Sacco
K, Cauda F, Geda E, Bergui M, Geminiani G, Bradac GB, Orsi L, Mortara
P. Linking coordinative and executive dysfunctions to atrophy in
spinocerebellar ataxia 2 patients. Brain Struct Funct. 2011
Sep;216(3):275-88.
10. Orsi L, D'Agata F, Caroppo P, Franco A, Caglio MM, Avidano F,
Manzone C, Mortara P. Neuropsychological picture of 33 spinocerebellar
ataxia cases. J Clin Exp Neuropsychol. 2011 Mar;33(3):315-25. doi:
10.1080/13803395.2010.518139.
11. Caroppo P, Orsi L, D'Agata F, Baudino B, Boghi A, Avidano F, Coriasco
M,Bradac GB, Castellano G, Mutani R, Mortara P. Neuropsychological
and functional study in a case of partial cerebellar agenesis. Neurocase.
2009 Oct;15(5):373-83.
12. 12: Cagnoli C, Brussino A, Sbaiz L, Di Gregorio E, Atzori C, Caroppo P,
Orsi L, Migone N, Buffa C, Imperiale D, Brusco A. A previously
undiagnosed case of Gerstmann-Sträussler-Scheinker disease revealed
by PRNP gene analysis in patients with adult-onset ataxia. Mov Disord.
7
2008 Jul 30;23(10):1468-71.
13. Cagnoli C, Brussino A, Di Gregorio E, Caroppo P, Stola S, Dragone E,
Ferrone M, Padovan S, Migone N, Orsi L, Brusco A. Mutations in the
POLG1 gene are not a relevant cause of cerebellar ataxia in Italy. J
Neurol. 2008 Jul;255(7):1079-80.
14. Boghi A, Rasetti R, Avidano F, Manzone C, Orsi L, D'Agata F, Caroppo
P, Bergui M, Rocca P, Pulvirenti L, Bradac GB, Bogetto F, Mutani R,
Mortara P. The effect of gender on planning: An fMRI study using the
Tower of London task. Neuroimage. 2006 Nov 15;33(3):999-1010.
Dott.ssa Paola Caroppo
Torino, 27 gennaio 2014
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
8
Curriculum Vitae
Psicologa Anna Castaldo
E-mail
Telefono
Luogo e data di nascita
ALBO PROFESSIONALE
Da Febbraio 2013 ad oggi
[email protected]
+39 022394 2519
Crema (CR), 26 Luglio 1986
Iscrizione all’Albo professionale dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia - sezione A - con
n° 03/15216, in data 8/3/2012
Consulenza professionale in regime di partita IVA
presso UO Genetica delle Malattie Neurodegenerative e Metaboliche,
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta” - Milano
Attività svolta:
- Valutazioni psicologiche per consulenze genetiche e diagnosi pre-sintomatiche di
malattie neurologiche ereditarie ad esordio tardivo, presso ambulatorio specifico di
consulenza genetica
- Valutazioni neuropsicologiche per malattie neurologiche eredodegenerative
- Coordinamento di Conferenze Cliniche: discussione dei casi, costruzione della fase
di restituzione del referto genetico ed elaborazione emotiva da parte dei diversi
professionisti coinvolti, e non, durante l’iter diagnostico predittivo
- Cognitive, functional and behavioural rater nel progetto “Registry” dell’ European
Huntington’s Disease Network (EHDN)
- Co-Investigator nel progetto “Registry” dell’European Friedreich’s Ataxia Consortium
for Translational Studies (EFACTS)
- Co-Investigator in trial clinico di sperimentazione farmacologica (Siena SO15-002), in
doppio cieco controllato con placebo, per valutare la sicurezza e la tollerabilità del
composto “Selisistat”, inibitore selettivo della Sirtuina 1 (SEN0014196), formulato da
Siena Biotech per la Malattia di Huntington
- Colloqui di supporto psicologico per pazienti e caregivers
- Gestione ed analisi di dati di ricerca
Da Marzo 2012 ad oggi
Da Ottobre 2012 ad oggi
Libero professionista presso studio privato a Lodi
Psicologa Specializzanda in Psicoterapia
presso Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza - Polo Territoriale UONPIA
Dipartimento di Salute Mentale - Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi
Gen. 2011 – Gen. 2013
Contratto di Collaborazione Coordinata e Continuativa presso UO Patologia Clinica e
Genetica Medica, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta” - Milano
PUBBLICAZIONI
Titolo
Fancellu R, Paridi D, Tomasello C, Panzeri M, Castaldo A , Genitrini S, Soliveri P, Girotti F.
Longitudinal study of cognitive and psychiatric functions in Spinocerebellar Ataxias type 1
and 2. Journal of Neurology 2013; 260(12); 3134-3143.
Titolo
Nanetti L, Ferruta A, Gellera C, Castaldo A, Panzeri M, Di Bella D, Nespolo C, Astori S,
Mariotti C. A six-years experience of predictive tests and genetic counseling in Huntington
disease (2006-2011): constant socio-demographic profile of at-risk individuals requesting
genetic predictive test. J Neurol Neurosurg Psychiatry 2012;83:A48-A49.
FORMAZIONE
Maggio 2014 Attestato per protocollo di trattamento dell’ansia “Cool Kids Program”
Ente promotore Studi Cognitivi
Marzo 2014
Ente promotore
Da Gennaio 2014
Titolo
Ente promotore
Diploma EMDR I livello – Adulti (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)
EMDR Italia – EMDR Europe
Master di Perfezionamento biennale
Psicoterapia efficace per il bambino e per l’adolescente
Studi Cognitivi
Da Gennaio 2012
Scuola di Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale
STUDI COGNITIVI - Foro Buonaparte 57, Milano
Direttrice: Dr.ssa Sandra SASSAROLI
Marzo - Ottobre 2011
Tirocinio Post-Lauream
presso Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano
Attività clinica e di ricerca NEUROPSICOLOGICA su adulti e anziani nel campo dei disturbi
del movimento e delle altre malattie neurologiche degenerative. Nello specifico:
conoscenza di diversi protocolli di valutazione neuropsicologica; osservazione di valutazioni
e diagnosi neuropsicologiche; apprendimento delle modalità di somministrazione e di
correzione di numerosi test psicometrici; osservazione di colloqui psicologici; discussione di
casi clinici; ricerca di letteratura scientifica; organizzazione di dati di ricerca.
Tutor: Dr.ssa Sylvie PIACENTINI
Principali
tematiche/competenze
professionali acquisite
Gennaio - Giugno 2011
Titolo
Ente promotore
Corso formativo
Comunicazione della diagnosi: percorso di elaborazione e presa in carico del problema
diagnostico da parte dell’equipe medica come momento di contenimento emotivo e di cura
del paziente.
A cura della Dr.ssa Anna FERRUTA
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta” - Milano
ISTRUZIONE
Ottob. 2008 – Dic. 2010
Tesi
Marzo - Aprile 2008
Laurea Specialistica in Psicologia Clinica. 110 con Lode.
Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
“La consulenza genetica psicologicamente integrata per malattie neurologiche ereditarie ad
esordio tardivo: Una ricerca sperimentale”.
Relatore: Dott. Sergio ASTORI
Tirocinio
presso IRCCS Ospedale San Giuseppe (Istituto Auxologico Italiano) – Piancavallo, Verbania
Principali
tematiche/competenze
professionali acquisite
Ottob. 2005 – Nov. 2008
Tesi
Febbraio - Ottobre 2005
2000 - 2005
CORSI E CONVEGNI
(con attestazione)
4 Novembre 2013
Titolo
Enti promotori
18-20 Ottobre 2013
Psicologia clinica dell’OBESITA’: diagnosi, terapia e riabilitazione secondo un approccio
terapeutico “integrato”. In particolare: conoscenza dei principali disturbi del comportamento
alimentare; osservazione di colloqui diagnostici e di rieducazione alimentare per pazienti con
obesità e Binge Eating Disorder.
Tutor: Dott. Gianluca CASTELNUOVO
Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche. 110 con Lode.
Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
“ Il gruppo nello sport: Risorse e pericoli”
Relatore: Dr.ssa Maura POZZI
Tirocinio
presso Azienda di Servizi alla Persona e RSA Santa Chiara - Lodi
Diploma Magistrale in Scienze della Formazione. 100 con Lode.
Istituto Magistrale Maffeo Vegio - Lodi
Convegno
ADHD. Famiglia, scuola e curanti dalla diagnosi all’intervento.
AO della Provincia di Lodi
ASL di Lodi
Ufficio Scolastico Provinciale di Lodi
Convegno
Titolo
V Forum di Assisi sulla Formazione in Psicoterapia.
Enti promotori
Scuola di Psicoterapia Cognitiva (SPC) – Roma
Associazione di Psicologia Cognitiva (APC) – Roma
Studi Cognitivi – Milano
6 Ottobre 2012
Titolo
Enti promotori
28 Settembre 2012
Titolo
Ente promotore
19 Novembre 2011
Titolo
Enti promotori
Workshop
La psicologia clinica dello sport a scuola e in contesti sportivo-educativi.
Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL)
Coni – Comitato Regionale Lombardia
Comitato Italiano Paralimpico
Giornata di studio
Il clima come fattore terapeutico nelle comunità residenziali.
Mito & Realtà – Associazione per le comunità e le residenzialità terapeutiche ONLUS
Workshop
Dal disturbo post-traumatico semplice al disturbo post-traumatico complesso. Implicazioni
per la ricerca e per il trattamento.
Società Italiana per lo Studio dello Stress Traumatico (SISST)
Centro di Ricerca sulle Dinamiche Evolutive ed Educative (CRIdee)
Unità di Ricerca sulla Psicologia del Trauma
24 Ottobre 2011
Titolo
Workshop
Psichiatria: neuroscienze, contesti di vita e metodo scientifico.
Ente promotore
Department of Neuroscience, Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” - Milano
8 Aprile 2011
Titolo
Ente promotore
4 Aprile 2011
Titolo
Workshop
Neuropsicologia degli stati di coscienza. Prospettive cliniche e riabilitative.
Scuola di Dottorato in Psicologia e Dipartimento di Psicologia, Università Cattolica di Milano
Conferenza Internazionale di Neuroscienze
BrainForum 2011: “Il colore del pensiero”. Le nuove frontiere della ricerca sul cervello.
Enti promotori
Brain Circle Italia
Institute of Experimental Neurology
Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor
4 Marzo 2011
Convegno
Titolo
Ente promotore
II° Convegno sulla medicina di genere “Tutta cuore e cervello”.
Curare, Curarsi, Prendersi Cura: “La Malattia di Alzheimer e le Malattie Rare”.
Comitato per le Pari Opportunità, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”
CAPACITA’ E COMPETENZE
PERSONALI
Madrelingua
Italiano
Altre lingue
Autovalutazione
Livello europeo
Inglese
Francese
Comprensione
Ascolto
Lettura
C1
Utente
avanzato
C1
Utente
avanzato
Parlato
Interazione orale Produzione orale
B2
Utente
autonomo
B2
Utente
autonomo
Scritto
B2
Utente
autonomo
A2 Utente base A2 Utente base A1 Utente base A1 Utente base A1 Utente base
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di
protezione dei dati personali".
Autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000
Data 04/06/2014
GIOVANNA DOGLIO
CURRICULUM VITAE
Dati Anagrafici
Nome:
Indirizzo abitazione:
Indirizzo lavoro:
Data e luogo di nascita:
Sato civile:
Cittadinanza:
Giovanna Doglio
Via A.Ramazzotti 20, Saronno (Va)
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Carlo Besta
Via Celoria 11, 20133 Milano
tel 02 23942253; cell 340 6819917
e-mail: [email protected]
24/06/1940
coniugata
italiana
Formazione
1959
conseguimento Diploma scuola superiore
Curriculum lavorativo
1967-1969
responsabile di segreteria e account-assistant del servizio Pubbliche Relazioni dell'agenzia
pubblicitaria EUROTEAM, Milano;
1983 -oggi
contrattista presso l'Unità di Neurofisiopatologia , Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico
Carlo Besta in qualità di:
-(1983-2004) segretaria dell'Unità di Neurofisiopatologia (Direttore Prof. Giuliano Avanzini)
con compiti di organizzazione delle attività della U.O.
-(2004-oggi) segretaria della U.O. Neurofisiopatologia ed Epilettologia Diagnostica
(Direttore Dr.ssa Silvana Franceschetti) con compiti di:
ricerca bibliografica, supporto alla preparazione di pubblicazioni scientifiche ed editing di
lavori scientifici;
gestione segretariale e supporto organizzativo e amministrativo di progetti di ricerca
finalizzati nazionali e internazionali, preparazione di report periodici;
organizzazione di meeting interni ed esterni;
gestione di contratti, tirocini , tesi di laurea o specializzazioni;
gestione di partecipazioni del personale afferente all'U.O. a Congressi, Convegni e Seminari
in Italia ed all'estero;
supporto alla gestione pazienti e alla programmazione degli esami, collaborazione alle
funzioni di front-office del Centro Epilessia
supporto di segreteria e reclutamento di pazienti per l'inserimento nei trials afferenti
all'unità;
buona conoscenza delle lingue inglese e francese scritte e parlate
buona conoscenza del pacchetto office
1993-giugno 2012
editorial-assistant della rivista organo ufficiale della Società Italiana di Neurologia
"Neurological Sciences" (Editor-in-Chief Prof. Giuliano Avanzini)
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
- Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Giovanna Doglio
Milano, 27 Gennaio 2014
Curriculum Vitae di
Barbara Castellotti
Informazioni
personali
Nome
Indirizzo
Telefono
Fax
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
Esperienza lavorativa
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o
settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o
settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o
settore
Barbara Castellotti
Caselle Lurani (MI),
via Padre Spinelli 44
26853 (LO)
0371/226621 - 3317724577
02/23944713
[email protected]
Italiana
7/6/1967
gennaio 1990 - febbraio 1992
Laboratorio di Citogenetica dell'Istituto Ospedaliero
Provinciale per la Maternità
Azienda Ospedaliera
laureanda
Valutazione di cariotipi su sangue periferico e su
materiale fetale
Febbraio 1989 al gennaio 1990 (servizio volontario)
Marzo 1992 in collaborazione con l'Istituto Nazionale
Neurologico C. Besta, fino al 1993
Laboratorio di Citologia e Citogenetica del reparto di
Anatomia Patologica dell'Ospedale Niguarda di Milano
Azienda Ospedaliera
Volontaria biologa
Valutazione di cariotipi su sangue periferico per la
valutazione del cariotipo in soggetti affetti da leucemia
pre-post trapianto midollare
1992-1994
Studio medico CDS (centro diagnosi sterilità)
Studio privato
Barbara Castellotti
Pagina 1 - Curriculum vitae di
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
Libera Professionista
Analisi di sterilita su liquidi seminali: spermiogrammi,
test di vitalità, test immunologici, test genetici.
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o
settore
1994-2002/ 2003-ad oggi
Fondazione “Istituto Nazionale Neurologico C. Besta”
IRCCS Fondazione
Barbara Castellotti
Pagina 2 - Curriculum vitae di
• Tipo di impiego
Pagina 3 - Curriculum vitae di
Borsista prima e poi Co.Co.Co biologa presso l’ attuale
U.O di Patologia Clinica e Genetica Medica SOSD di
Genetica delle Malattie Neurodegenaritive e
Metaboliche diretta dal Dr. Franco Taroni
1993: contratto di ricerca per la gestione di una Banca di
DNA e di cellule immortalizzate presso l’Istituto
Nazionale Neurologico C. Besta di Milano
1994: borsa di studio junior per il progetto “Una Banca
del DNA genomico finalizzato allo studio delle malattie
neurologiche Ereditarie” presso L'Istituto Nazionale
Neurologico C. Besta di Milano.
1995: borsa di studio senior per il progetto “Una Banca
del DNA genomico finalizzato allo studio delle malattie
neurologiche Ereditarie” presso L'Istituto Nazionale
Neurologico C. Besta di Milano.
1996: borsa di studio senior per il progetto “Studio delle
malattie neurologiche erditarie mediante tecniche di
biologia molecolare” presso l' Istituto Nazionale
Neurologico C. Besta di Milano
1997: borsa di studio senoir per il progetto “Studio delle
patologie neurogenetiche da espansione di triplette.
Correlazioni genotipo-fenotipo” presso l’Istituto
Nazionale Neurologico C. Besta di Milano
1998: borsa di studio senior per il progetto “Studio delle
patologie neurogenetiche da espansione di triplette.
Correlazioni genotipo-fenotipo” presso l’Istituto
Nazionale Neurologico C. Besta di Milano
1999: contratto di ricerca per il progetto finalizzato del
Ministero della Sanità per la gestione della “Banca del
DNA e di linee linfoblastoidi per lo studio delle malattie
neurologiche ereditarie” presso l’Istituto Nazionale
Neurologico C. Besta di Milano.
2000 borsa di studio per il progetto di ricerca finalizzato
dal titolo “Studio genetico-molecolare delle malattie da
espansione di triplette” presso l’Istituto Nazionale
Neurologico C. Besta di Milano.
2001 dal febbraio 2001 a luglio 2001 contratto di ricerca
finanziato dall’associazione BRAIN.
2002 da febbraio contratto di collaborazione coordinata
continuativa (ricerca corrente)
2003 da agosto contratto di collaborazione coordinata
continuativa su ricerca finalizzata 160 del M.S
2004 da aprile contratto di collaborazione coordinata
continuativa su ricerca corrente
2005 da maggio contratto di collaborazione coordinata
continuativa
su ricerca corrente
Barbara
Castellotti
2006 da maggio contratto di collaborazione coordinata
continuativa su ricerca corrente
2007 da maggio contratto di collaborazione coordinata
• Principali mansioni e
responsabilità
Coordinatore delle attività di genetica molecolare sia nel
settore diagnostico che nell’ambito di progetti di ricerca
focalizzati sullo studio di geni implicati in patologie
neurodegenerative ereditarie quali:
Malattie del motoneurone: Atrofia Muscolare Spinale
(SMA).
Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA): geni SOD1,
TDP43, FUS, VCP, PFN1. UBQLN2, C9ORF72.
Malattia di Kennedy (SBMA)
Paraparesi spastiche ereditarie (HSP): SPG11, SPG15,
SPG21, SPG48, SPG5, DDHD2.
Atassie ereditarie: Atassie Dominanti (ADCA - geni
SCA) e Atassie Recessive (Atassia di Friedreich,
Atassia con Aprassia Oculomotoria, Atassia da deficit di
Vitamina E).
Malattie metaboliche ereditarie:
Adrenoleucodostrofia (X-ALD), Malattia di Anderson
Fabry (GLA), Leucodistrofia Metacromatica (ARSA),
Malattia di Krabbe (GALC), Sindrome da deficit di
GLUT1 (SLC2A1), Miopatia da accumulo di lipidi
(ETFDH, ETFA, ETFB), Malattia di Niemann Pick tipo C
(NPC1-NPC2), Malattia di Canavan (ASPA)
L’ampliamento dello studio di geni implicati in malattie
metaboliche ha permesso di fornire una possibilità di
diagnosi per i soggetti portatori sani di mutazioni in tali
geni e di effettuare diagnosi prenatali intervenendo ove
l’indagine biochimica non è in grado di fornire una
risposta conclusiva.
Mi occupo inoltre dell’implementazione tecnologica del
laboratorio con la messa a punto di nuovi metodi di
analisi molecolare più veloci, specifici e sensibili
applicati, sia alla ricerca di nuovi gene-malattia, che
alla diagnostica molecolare permettendo una migliore
gestione del lavoro e favorendo una velocizzazione
della diagnosi ed un abbattimento dei costi di
laboratorio. Con il lavoro da me svolto è stato possibile
ampliare il pannello di indagini molecolari fornite dal
laboratorio ed aumentare il numero globale delle
prestazioni.
Inoltre coordino l’attività di Banca DNA e allestimento
delle colture cellulari di linee linfocitarie e linee
immortalizzate (linfoblasti) tramite virus Epstein-Barr
• Date (da – a)
novembre 2002 - luglio 2003
Barbara Castellotti
Pagina 4 - Curriculum vitae di
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o
settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
Istruzione e
formazione
• Date (da – a)
Boiron Italia S.r.L
Azienda Farmaceutica Boiron
Informatore del farmaco
Attività di informazione ed affiancamento nel settore
vendita
Febbraio 1994
• Nome e tipo di
istituto di istruzione o
formazione
Università degli Studi di Milano
• Qualifica conseguita
Iscrizione all'albo professionale dei biologi
• Date (da – a)
• Nome e tipo di
istituto di istruzione o
formazione
Prima sessione dell'anno 1993
Università degli Studi di Milano
• Qualifica conseguita
Attestato di abilitazione al ruolo per la professione di
biologo
• Date (da – a)
• Nome e tipo di
istituto di istruzione o
formazione
• Livello nella
classificazione
nazionale
1992
Università degli Studi di Milano
• Qualifica conseguita
Laurea in Scienze Biologiche indirizzo Ospedaliero
Sanitario
• Date (da – a)
• Nome e tipo di
istituto di istruzione o
formazione
1986
Liceo Scientifico G. Gandini di Lodi.
• Qualifica conseguita
Maturità scientifica
Votazione di 109/110, tesi dal titolo:" Analisi di soggetti
sottoposti a trattamento chemioterapico per tumore
ovarico"ovarico"
Barbara Castellotti
Pagina 5 - Curriculum vitae di
• Livello nella
classificazione
nazionale
Votazione di 47/60
Barbara Castellotti
Pagina 6 - Curriculum vitae di
CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
Acquisite nel corso
della vita e della
carriera ma non
necessariamente
riconosciute da
certificati e diplomi
ufficiali.
COLTURE CELLULARI di sangue periferico e
midollare, di amniociti, di villi coriali, di fibroblasti, di
tessuti abortivi, immortalizzazione di linee linfocitarie
mediante EB Virus.
CITOGENETICA ricostruzione di cariotipi da sangue
periferico e midollare da amniociti e da villi coriali.
Valutazione del potere clastogeno e mutageno di
farmaci mediante analisi delle frequenze di lesioni
cromosomiche e di SCE.
ANALISI DI STERILITA' valutazione della capacità
fecondante degli spermatozoi mediante le seguenti
tecniche:
- esame del liquido seminale standard, frazionato e
per azoospermici
- test di selezione nemaspermica
- IBT e MAR TEST (esami immunologici)
- swelling test
- test di penetrazione in siero (TPS)
- test di vitalità all' eosina
- Test al Percoll
BIOLOGIA MOLECOLARE
- estrazione del DNA da linfociti (separati mediante
gradiente) e da tessuti, tramite precipitazione salina
e purificazione con fenolo-cloroformio
- estrazione di mRNA da linfociti e da tessuti bioptici
e autoptici
- preparazione di cDNA
- analisi molecolare del DNA mediante PCR, RFLPs,
Southern blot e Northern blot, SSCP (single strand
conformational polymorphisms)
- analisi di sequenza nucleotidica diretta (sequenza
automatica) o dopo clonaggio in vettori
- sintesi di oligonucleotidi mediante
oligosintetizzatore automatico
- ricerca di mutazione mediante DHPLC
- PCR quantitativa (real time PCR)
- MLPA (Multiplex Ligation-dependent Probe
Amplification).
- HRM (High Resolution Melting PCR)
- Tecniche di Next Generation Sequencing (NGS)
Barbara Castellotti
Pagina 7 - Curriculum vitae di
Prima lingua
Italiano
Altre lingue
• Capacità di lettura
• Capacità di
scrittura
• Capacità di
espressione orale
• Capacità di lettura
Francese
Buona
Buona
Buona
Inglese
Buona
• Capacità di
scrittura
Buona
• Capacità di
espressione orale
Media
Capacità e
competenze
relazionali
Ottima capacità di relazionarsi con i colleghi e datori di
lavoro
Capacità e
competenze
organizzative
Ottima capacità di organizzare il proprio lavoro in modo
completamente autonomosia in ambito lavorativo che in
ambito personale
Barbara Castellotti
Pagina 8 - Curriculum vitae di
Capacità e
competenze
tecniche
.
Utilizzo dei software
MICROSOFT WORD
CALCOLO ELETTRONICO EXCELL
CREAZIONE E PRESENTAZIONI
MICROSOFT POWER POINT
apparecchiature di laboratorio:
Utilizzo Spettrofotometro per dosaggio DNA/RNA
Utilizzo Sequenziatore automatico capillare per
sequenziamento genico diretto e per analisi di
microsatelliti o MLPA (Multiplex Ligation-dependent
Probe Amplification)
Utilizzo apparecchio Real Time PCR per valutazioni
quantitative e di gene dosage
Utilizzo apparecchio HRM (High Resolution Melting
PCR) per valutazioni preliminare di presenza di
mismatch nel DNA
Utilizzo NANODROP E QUBIT per quantificazione e
valutazione della curva dopo estrazione di DNA/RNA.
Valutazione qualitativa del DNA
Utilizzo MySeq Illumina per la valutazione di pannelli
genici (malattie del motoneurone, malattie metaboliche
lisosomiali, epilessie) e per Exome Sequencing
Patente o patenti
Patente B conseguita nel 1986
Allegati
Vedi: REFERENCES
La sottoscritta è a conoscenza che, ai sensi dell’art. art. 76 del DPR 445 del
28/12/2000, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti
ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, la sottoscritta autorizza al
trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dal decreto legislativo n° 196
del 30/06/2003
Data: 14/04/2014
Firma:
Castellotti Barbara
Barbara Castellotti
Pagina 9 - Curriculum vitae di
MARCELLA CATANIA
Data di nascita: 23 agosto 1979
Nazionalità: Italiana
Telefono: 02/23944583
E-mail: [email protected]
FORMAZIONE
2012:
Dottorato di Ricerca in Medicina Traslazionale e Molecolare (DIMET) conseguito presso
l’Università degli Studi di Milano-Bicocca con un progetto dal titolo: Anti-amyloidogenic
activity of a mutant form of Aβ: a new strategy for Alzheimer therapy.
2004:
Laurea in Biotecnologie mediche conseguita presso l’Università degli Studi di Milano con
una tesi dal titolo: Costruzione di un vettore di targeting per il knock-out del gene PRNP in
fibroblasti bovini adulti in coltura.
1998:
Diploma di maturità scientifica conseguito presso il Liceo Scientifico “Francesco Redi”
di Arezzo.
dal
01/2011:
01/201012/2010:
01/200912/2009:
05/200712/2008:
08/200404/2007:
03/200407/2004:
05/200202/2004:
ESPERIENZA LAVORATIVA
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa presso il laboratorio di Genetica e
Biochimica delle demenze (U.O. Neuropatologia) dell’Istituto “Carlo Besta” di Milano.
Contratto di collaborazione occasionale presso il laboratorio di Genetica e Biochimica delle
demenze (U.O. Neuropatologia) dell’Istituto “Carlo Besta” di Milano.
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa presso il laboratorio di Genetica e
Biochimica delle demenze (U.O. Neuropatologia) dell’Istituto “Carlo Besta” di Milano.
Borsa di studio dal titolo: “Forma atipica di BSE: distribuzione dell’infettività nei tessuti
periferici e patogenicità per l’uomo” presso il laboratorio di Genetica e Biochimica delle
demenze (U.O. Neuropatologia) dell’Istituto “Carlo Besta” di Milano.
Contratto di collaborazione coordinata e continuativa presso il laboratorio di
Genetica e Biochimica delle demenze (U.O. Neuropatologia) dell’ Istituto Neurologico
“Carlo Besta” di Milano.
Frequenza del laboratorio di Genetica e Biochimica delle demenze (U.O. Neuropatologia)
dell’Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano.
Frequenza del laboratorio di Genetica e Biochimica delle demenze (U.O. Neuropatologia)
dell’Istituto Neurologico “Carlo Besta”di Milano per lo svolgimento della tesi di Laurea
dal titolo: “Costruzione di un vettore di targeting per il knock-out del gene PRNP in
fibroblasti bovini adulti in coltura”.
ATTIVITA’ DI RICERCA






Generazione e caratterizzazione di modelli cellulari e animali (C. Elegans, topi
transgenici) di demenza.
Studi preclinici di strategie terapeutiche innovative per la malattia di Alzheimer.
Generazione dei costrutti e dei ceppi di E.Coli ingegnerizzato per la produzione di
proteina Aβ ricombinante.
Analisi del genotipo ApoE e ricerca di mutazioni in geni legati alla malattia di
Alzheimer (mutazioni puntiformi nei geni APP, PSEN1, PSEN2; duplicazione del gene
APP, delezione dell’esone 9 del gene PSEN1).
Caratterizzazione fenotipica di nuove mutazioni patogene per la malattia di Alzheimer.
Frazionamento e analisi biochimica di cervelli umani e animali.
COMPETENZE TECNICHE ACQUISITE










Estrazione ed isolamento di DNA e RNA da tessuto e da pellets cellulari.
Amplificazione ed analisi di DNA e RNA tramite PCR, RT-PCR, qPCR,
sequenziamento, uso degli enzimi di restrizione, uso dello spettrofotometro, elettroforesi
su gel di agarosio e di acrilamide, Southern blot, SSCP.
Trasformazione di cellule competenti con DNA plasmidico ed estrazione del DNA dalle
colonie tramite minipreps e maxipreps.
Allestimento e mantenimento di colture cellulari di fibroblasti umani e bovini,
mantenimento di colture di altre linee cellulari (COS, CHO, SH-SY5Y, HeLa, HEK).
Transfezioni stabili e transienti di cellule in coltura tramite elettroporazione o uso dei
liposomi, selezione e screening di cloni ricombinanti.
Estrazione e purificazione di amiloide da tessuto cerebrale e leptomeningi umane.
Analisi delle proteine tramite immunoprecipitazione, Dot-Blot, elettroforesi su gel di
acrilamide e Western blot.
Test ELISA.
Inoculazione di omogenati cerebrali o preparati virali in modelli animali mediante
stereotassi.
Analisi di cellule in coltura e tessuti mediante immunofluorescenza e
immunoistochimica
PUBBLICAZIONI




Diomede L, Di Fede G, Romeo M, Bagnati R, Ghidoni R, Fiordaliso F, Salio M, Rossi
A, Catania M, Paterlini A, Benussi L, Bastone A, Stravalaci M, Gobbi M, Tagliavini F,
Salmona M. (2014) Expression of A2V-mutated Aβ in Caenorhabditis elegans results in
oligomer formation and toxicity. Neurobiol. Dis. Feb;62:521-32.
Moro ML, Giaccone G, Lombardi R, Indaco A, Uggetti A, Morbin M, Saccucci S, Di
Fede G, Catania M, Walsh DM, Demarchi A, Rozemuller A, Bogdanovic N, Bugiani O,
Ghetti B, Tagliavini F. (2012) APP mutations in the Aβ coding region are associated
with abundant cerebral deposition of Aβ38. Acta Neuropathol. Dec;124(6):809-21. Epub
2012 Nov 13.
Di Fede G, Catania M, Morbin M, Giaccone G, Moro ML, Ghidoni R, Colombo L,
Messa M, Cagnotto A, Romeo M, Stravalaci M, Diomede L, Gobbi M, Salmona M,
Tagliavini F. (2012) Good gene, bad gene: new APP variant can be both. Prog
Neurobiol. Dec;99(3):281-92. Epub 2012 Jun 19.
Suardi S, Vimercati C, Casalone C, Gelmetti D, Corona C, Iulini B, Mazza M, Lombardi
G, Moda F, Ruggerone M, Campagnani I, Piccoli E, Catania M, Groschup MH,
Balkema-Buschmann A, Caramelli M, Monaco S, Zanusso G, Tagliavini F. (2012)
Infectivity in Skeletal Muscle of Cattle with Atypical Bovine Spongiform Encephalopathy
PLoS One 7(2):e31449.






Giaccone G, Morbin M, Moda F, Botta M, Mazzoleni G, Uggetti A, Catania M, Moro
ML, Redaelli V, Spagnoli A, Rossi RS, Salmona M, Di Fede G, Tagliavini F. (2010)
Neuropathology of the recessive A673V APP mutation: Alzheimer disease with
distinctive features. Acta Neuropathol. Sep 15; [Epub ahead of print].
Di Fede G, Catania M, Morbin M, Rossi G, Suardi S, Mazzoleni G, Merlin M,
Giovagnoli AR, Prioni S, Erbetta A, Falcone C, Gobbi M, Colombo L, Bastone A, Beeg
M, Manzoni C, Francescucci B, Spagnoli A, Cantù L, Del Favero E, Levy E, Salmona
M, Tagliavini F.(2009) A recessive mutation in the APP gene with dominant-negative
effect on amyloidogenesis. Science Mar 13; 323 (5920):1473-1477.
Rossi G, Dalprà L, Crosti F, Lissoni S, Sciacca FL, Catania M, Di Fede G, Mangieri M,
Giaccone G, Croci D, Tagliavini F. (2008) A new function of microtubule-associated
protein tau: involvement in chromosome stability. Cell Cycle Jun;7(12):1788-94.
Giaccone G, Marcon G, Mangieri M, Morbin M, Merlin M, Fetoni V, Pattriarca C,
Catania M, Di Fede G, Tagliavini F. (2008) Atypical tauopathy with massive involvment
of the white matter. Neuropathol. Appl. Neurobiol. 34: 468-472.
Capobianco R, Casalone C, Suardi S, Mangieri M, Miccolo C, Limido L, Catania M,
Rossi G, Di Fede G, Giaccone G, Bruzzone MG, Minati L, Corona C, Acutis P, Gelmetti
D, Lombardi G\, Groschup MH, Buschmann A, Zanusso G, Monaco S, Caramelli M,
Tagliavini F. (2007) Conversion of the BASE prion strain into the BSE strain: the origin
of BSE? PLoS Pathog. Mar9;3(3):e31.
Giaccone G, Rossi G, Farina L, Marcon G, Di Fede G, Catania M, Morbin M, Sacco L,
Bugiani O, Tagliavini F. (2005) Familial frontotemporal dementia associated with the
novel MAPT mutation T427M. J.Neurol.252: 1543-1545.
AWARDS
2009:
Honorable mention, Weil Award, American Association of Neuropathologists.
ALTRE CONOSCENZE


Informatica: principali strumenti di Office, Photoshop, Internet, posta elettronica.
Lingue straniere: buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta.
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000
Milano, 28 gennaio 2014
CURRICULUM VITAE
Paola Cavalcante, Ph.D.
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Paola Cavalcante
Indirizzo
Via Lomellina 49, 20133 Milano
E-mail
[email protected]
Nazionalità
Stato civile
Luogo e data di nascita
Codice fiscale
[email protected]
Italiana
Coniugata
Cosenza, 14-05-1977
CVLPLA77E54D086T
ISTRUZIONE E
FORMAZIONE
•Data
• Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
• Titolo della Tesi
• Qualifica conseguita
• Data
• Qualifica conseguita
• Data
• Nome e tipo di istituto di
istruzione
• Indirizzo
• Votazione finale ottenuta
• Titolo della Tesi
• Qualifica conseguita
• Data
• Qualifica conseguita
• Votazione finale ottenuta
Pagina 1 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
13 Gennaio 2006
Dottorato di Ricerca in Bio-Patologia Molecolare presso il Dipartimento
di Biologia Cellulare dell’Università della Calabria (UNICAL)
“Exploring the role of the cross-talk between nuclear and mitochondrial
genomes in human aging and longevity”
Dottore di Ricerca in Bio-Patologia Molecolare
05 Febbraio 2004
Abilitazione all’esercizio della Professione di Biologo conseguita presso
il Dipartimento di Biologia Cellulare dell’UNICAL con votazione
148/150
31 Ottobre 2002
Laurea in Scienze Biologiche presso la Facoltà di Scienze Matematiche,
Fisiche e Naturali dell’UNICAL
Biomolecolare
110/110 e lode
“Basi genetiche della longevità umana: studio funzionale della regione
SIRT3-PSMD13 (11p15.5)”
Dottore in Scienze Biologiche
14 Luglio 1995
Maturità classica conseguita presso l’Istituto Liceo Classico “Don
Bosco” di Montalto Uffugo (Cosenza)
60/60
ESPERIENZE
PROFESSIONALI
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
Dal 01 Maggio 2014 (in corso)
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”- UO Neurologia IV,
Laboratorio di Immunologia e Patologie Neuromuscolari
Contratto di Collaborazione coordinata e continuativa (Co.Co.Co.)
nell’ambito del progetto “Identificazione di fattori di rischio genetici nella
miastenia gravis: studio di polimorfismi in geni coinvolti nella risposta
immunitaria innata”
01 Maggio 2011 - 30 Aprile 2014
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”- UO Neurologia IV,
Laboratorio di Immunologia e Patologie Neuromuscolari
Contratti annuali di Co.Co.Co. nell’ambito del progetto Europeo “FIGHTMG”
01 Giugno 2009 - 30 Aprile 2011
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”- UO Neurologia IV,
Laboratorio di Immunologia e Patologie Neuromuscolari
Contratti annuali di Co.Co.Co. nell’ambito del progetto “Caratterizzazione
immunologica nei rapporti tra immunità innata e autoreattività nella
miastenia gravis”
10 Maggio 2008 - 31 Maggio 2009
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”- UO Neurologia IV,
Laboratorio di Immunologia e Patologie Neuromuscolari
Borsa di studio senior dal titolo “Aspetti immunologici e genetici coinvolti
nei meccanismi patogenetici delle patologie autoimmuni del sistema
nervoso”
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
01 Ottobre 2007 - 09 Maggio 2008
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”- UO Neurologia IV,
Laboratorio di Immunologia e Patologie Neuromuscolari
Co.Co.Co. nell’ambito del progetto “Human fetal post-natal muscle stem
cells”
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
05 Febbraio - 26 Marzo 2008
Istituto Superiore di Sanità- Dipartimento di Biologia Cellulare e
Neuroscienze, Roma
Collaborazione scientifica ai fini del proseguimento dell’attività di ricerca
relativa al Co.Co.Co. in corso con la Fondazione IRCCS Istituto
Neurologico “Carlo Besta”
10 Maggio 2007 - 30 Settembre 2007
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”- UO Neurologia IV,
Laboratorio di Immunologia e Patologie Neuromuscolari
Co.Co.Co nell’ambito del progetto “Immunoterapia farmacologia cellulare
nella miastenia grave e nel suo modello sperimentale”
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
Pagina 2 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
10 Maggio 2006 - 09 Maggio 2007
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta”- UO Neurologia IV,
Laboratorio di Immunologia e Patologie Neuromuscolari
Borsa di studio junior dal titolo “Aspetti immunologici e genetici coinvolti
nei meccanismi patogenetici delle patologie autoimmuni del sistema
nervoso”
29 Gennaio 2003 - 13 Gennaio 2006
UNICAL- Dipartimento di Biologia Cellulare, Laboratorio di Genetica
Dottorato di Ricerca in Bio-Patologia Molecolare
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
18 - 29 Ottobre 2004; 22 Novembre - 03 Dicembre 2004
Università di Bologna- Dipartimento di Patologia Sperimentale,
Laboratorio di Immunologia, Bologna
Collaborazione scientifica ai fini del proseguimento dell’attività di ricerca
inerente al Dottorato in Bio-Patologia Molecolare
• Date (da – a)
• Sede dell’attività di
ricerca
• Tipo di impiego
18 - 29 Aprile 2005
Università di Modena- Dipartimento di Scienze Biomediche, Laboratorio
di Immunologia, Modena
Collaborazione scientifica ai fini del proseguimento dell’attività di ricerca
inerente al Dottorato in Bio-Patologia Molecolare
PUBBLICAZIONI
SCIENTIFICHE
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
Pagina 3 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
Avidan N, Le Panse R, Harbo HF, Bernasconi P, Poulas K, Ginzburg E,
Cavalcante P, Colleoni L, Baggi F, Antozzi C, Truffault F, Horn-Saban
S, Pöschel S, Zagoriti Z, Maniao A, Lie BA, Bernard I, Saoudi A, Illes
Zsolt, Pons CC, Melms A, Tzartos S, Willcox N, Kostera-Pruszczyk A,
Tallaksen C, Mantegazza R, Berrih-Aknin S, Miller A. VAV1 and
BAFF, via NFκB pathway, are genetic risk factors for myasthenia gravis.
Ann Clin Transl Neurol (2014) 1;5:329-39
“Innate immunity in myasthenia gravis thymus: Pathogenic effects of
Toll-like receptor 4 signaling on autoimmunity”
Cordiglieri C, Marolda R, Franzi S, Cappelletti C, Giardina C, Motta T,
Baggi F, Bernasconi P, Mantegazza R, Cavalcante P.
J Autoimmun 2014 Jan 4 pii: S0896-8411(13)00160-1. doi:
10.1016/j.jaut.2013.12.013
“Altered miRNA expression is associated with neuronal fate in G93ASOD1 ependymal stem progenitor cells”
Marcuzzo S, Kapetis D, Mantegazza R, Baggi F, Bonanno S, Barzago C,
Cavalcante P, Kerlero de Rosbo N, Bernasconi P.
Exp Neurol (2013) 21;253C:91-101
“Etiology of myasthenia gravis: innate immunity signature in
pathological thymus”
Cavalcante P, Cufi P, Mantegazza R, Berrih-Aknin S, Bernasconi P, Le
Panse R.
Autoimmun Rev (2013) 12:863-74
• Titolo, Autori, Rivista
“A New Thiopurine S-Methyltransferase Haplotype Associated With
Intolerance to Azathioprine”
Colleoni L, Kapetis D, Maggi L, Camera G, Canioni E, Cavalcante P,
Kerlero de Rosbo N, Baggi F, Antozzi C, Confalonieri P, Mantegazza R,
Bernasconi P.
J Clin Pharmacol (2013) 53:67-74
• Titolo, Autori, Rivista
“Autoimmune mechanisms in myasthenia gravis”
Cavalcante P, Bernasconi P, Mantegazza R.
Curr Opin Neurol (2012) 25:621-9
“Inflammation and Epstein-Barr virus infection are common features of
myasthenia gravis thymus: possible roles in pathogenesis”
Cavalcante P, Maggi L, Colleoni L, Caldara R, Motta T, Giardina C,
Antozzi C, Berrih-Aknin S, Bernasconi P, Mantegazza R.
Autoimmune Dis (2011) 2011:213092
“The thymus in myasthenia gravis: Site of "innate autoimmunity"?”
Cavalcante P, Le Panse R, Berrih-Aknin S, Maggi L, Antozzi C, Baggi
F, Bernasconi P, Mantegazza R.
Muscle Nerve (2011) 44:467-84
“Epstein-Barr virus in myasthenia gravis thymus: a matter of debate”
Serafini B, Cavalcante P, Bernasconi P, Aloisi F, Mantegazza R.
Ann Neurol (2011) 70:519
“Hind limb muscle atrophy precedes cerebral neuronal degeneration in
G93A-SOD1 mouse model of amyotrophic lateral sclerosis: a
longitudinal MRI study”
Marcuzzo S, Zucca I, Mastropietro A, de Rosbo NK, Cavalcante P,
Tartari S, Bonanno S, Preite L, Mantegazza R, Bernasconi P.
Exp Neurol (2011) 231:30-7
“Epstein-Barr virus persistence and reactivation in myasthenia gravis
thymus”
Cavalcante P, Serafini B, Rosicarelli B, Maggi L, Barberis M, Antozzi
C, Berrih-Aknin S, Bernasconi P, Aloisi F, Mantegazza R.
Ann Neurol (2010) 67:726-38
“Detection of poliovirus infected- macrophages in thymus of patients
with myasthenia gravis”
Cavalcante P, Barberis M, Cannone M, Baggi F, Antozzi C, Maggi L,
Cornelio F, Barbi M, Didò P, Berrih-Aknin S, Mantegazza R, and
Bernasconi P.
Neurology (2010) 74:1118-26
“Thymoma-associated myasthenia gravis: outcome, clinical and
pathological correlations in 221 patients on a 20-year experience”
Maggi L, Andreetta F, Antozzi C, Baggi F, Bernasconi P, Cavalcante
P, Cornelio F, Muscolino G, Novellino L, Mantegazza R.
J Neuroimmunol (2008) 15:201-202:237-44
“BDNF and its receptors in human myasthenic thymus: implications for
cell fate in thymic pathology”
Berzi A, Ayata CK, Cavalcante P, Falcone C, Candiago E, Motta T,
Bernasconi P, Hohlfeld R, Mantegazza R, Meinl E, Farina C.
J Neuroimmunol (2008) 197:128-39
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
• Titolo, Autori, Rivista
Pagina 4 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
• Titolo, Autori, Rivista
“Characterization of a bi-directional promoter shared between two
human genes related to aging: SIRT3 and PSMD13”
Bellizzi D, Dato S, Cavalcante P, Covello G, Di Cianni F, Passarino G,
Rose G, De Benedictis G.
Genomics (2007) 89:143-50
• Titolo, Autori, Rivista
“Gene expression of cytokines and cytokine-receptors is modulated by
the common variability of the mitochondrial DNA in cybrid cell lines”.
Bellizzi D, Cavalcante P, Taverna D, Rose G, Passarino G, Salvioli S,
Franceschi C, De Benedictis G.
Genes Cells (2006) 11:883-91
“A novel VNTR enhancer within the SIRT3 gene, a human homologue
of SIR2, is associated with survival at oldest ages”
Bellizzi D, Rose G, Cavalcante P, Covello G, Dato S, De Rango F,
Greco V, Maggiolini M, Feraco E, Mari V, Franceschi C, Passarono G,
De Benedictis G.
Genomics (2005) 85:258-63
• Titolo, Autori, Rivista
COMUNICAZIONI A
CONGRESSI
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Comunicazione orale)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
Pagina 5 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
26 - 30 Marzo 2014
9th International Conference on Autoimmunity, Nizza
“Detection of Epstein-Barr virus infection in thymoma associated with
myasthenia gravis”
P. Cavalcante, S. Franzi, S. Marcuzzo, D. Kapetis, S. Bonanno, G.
Camera, L. Maggi, T. Motta, C. Giardina, C. Antozzi, F. Baggi, R
Mantegazza, P. Bernasconi
26 - 30 Marzo 2014
9th International Conference on Autoimmunity, Nizza
“The thymus in experimental myasthenia gravis: complex inflammatory
milieu and AChR-specific T cell trafficking”
C. Cordiglieri, R. Marolda, P. Cavalcante, A. Scotti, I. Zucca, P.
Bernasconi, R. Mantegazza, F. Baggi
26 - 30 Marzo 2014
9th International Conference on Autoimmunity, Nizza
“Genetic polymorphisms in human TPMT correlate with decreased
activity in red blood cells of myasthenia gravis patients treated with
azathioprine”
S. Franzi, L. Colleoni, D. Kapetis, B. Galbardi, P. Cavalcante, F. Baggi,
G. Camera, S. Bonanno, L. Maggi, C. Antozzi, R. Mantegazza, P.
Bernasconi
• Data
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo della relazione
scientifica
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Comunicazione orale)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
20 Settembre 2013
Aggiornamento sulle Patologie Neuroimmunologiche, Azienda
Ospedaliero-Universitaria S. Maria della Misericordia, Udine
“Meccanismi molecolari e patogenetici delle sindromi neurologiche
autoimmuni”
22 - 27 Agosto 2013
15° International Congress of Immunology, Milano
“Increased expression of Toll-like receptors 7 and 9 in Epstein-Barr virusinfected myasthenia gravis thymus”
P. Cavalcante, S. Marcuzzo, S. Franzi, L. Maggi, C. Antozzi, F. Baggi, S.
Berrih-Aknin, R. Mantegazza, P. Bernasconi
01 - 02 Luglio 2013
International Conference on Myasthenia, Parigi
“Innate immune system activation and inflammation might contribute to
alter immunoregulatory mechanisms in myasthenia gravis thymus”
P. Cavalcante, C. Cordiglieri, R. Marolda, S. Franzi, F. Baggi, R.
Mantegazza, P. Bernasconi
01 - 02 Luglio 2013
International Conference on Myasthenia, Parigi
“Unraveling Myasthenia Gravis thymic cellurar mileu via live imaging”
C. Cordiglieri, P. Cavalcante, R. Marolda, C. Toscani, P. Bernasconi, R.
Mantegazza, F. Baggi
01 - 02 Luglio 2013
International Conference on Myasthenia, Parigi
Participation in the Round Table “Viral infection”
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
• Data
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo della relazione
scientifica
Pagina 6 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
8 - 11 Giugno 2013
European Human Genetics Conference 2013, Parigi
“VAV1 and BAFF polymorphisms predispose to early-onset myasthenia
gravis”
N. Avidan, S. Berrih-Aknin, R. Le Panse, H.F. Harbo, P. Bernasconi, K.
Poulas, E. Ginzburg, P. Cavalcante, L. Colleoni, C. Antozzi, F. Truffault,
S. Horn-Saban, S. Pöschel, Z. Zagoriti, M. Belimezi, A. Maniaol, I.
Bernard, A. Saoudi, Z. Illes, C. Casasnovas Pons, A. Melms, S. Tzartos,
N. Willcox, A. Kostera-Pruszczyk, C. Tallaksen, R. Mantegazza, A.
Miller
11 Aprile 2013
Seminari di Neuroscienze Pre-cliniche, Fondazione Istituto Neurologico
Besta, Milano
“Innate immunity and autoimmunity in the intra-thymic pathogenesis of
myasthenia gravis”
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Comunicazione orale)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Comunicazione orale)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Comunicazione orale)
Pagina 7 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
20 - 25 Gennaio 2013
IFReC-SIgN Winter School on Advanced Immunology, Singapore
“Role of Epstein-Barr virus infection and Toll-like receptor-mediated
signalling pathways in the intra-thymic pathogenesis of Myasthenia
Gravis”
P. Cavalcante, P. Bernasconi and R. Mantegazza
21 - 23 Maggio 2012
12th International Conference on Myasthenia Gravis and Related
Disorders. New York, USA
“Epstein-Barr virus infection is associated with increased expression of
Toll-like receptors 7 and 9 in myasthenia gravis thymus”
P. Cavalcante, S. Marcuzzo, L. Maggi, C. Antozzi, F. Baggi, S. BerrihAknin, P. Bernasconi, R. Mantegazza
27 - 30 Gennaio 2012
International Conference on Nervous System Autoimmunity. Bangalore,
India
“Innate immunity, thymus and autoimmunity in myasthenia gravis”
P. Cavalcante, P. Bernasconi, F. Baggi, R. Mantegazza
17 - 22 Luglio 2010
XII International Congress on Neuromuscular Diseases, Napoli
“Expression of Toll-like receptors 7 and 9 is increased in Epstein-Barr
virus-positive thymus of myasthenia gravis patients”
P. Cavalcante, C. Cappelletti, M. Barberis, F. Baggi, C. Antozzi,
L.Maggi, S. Berrih-Aknin, R. Mantegazza, and P. Bernasconi
01 - 02 Dicembree 2009
International Conference on Myasthenia Gravis, Parigi
“Detection of poliovirus-infected macrophages in thymus of patients with
myasthenia gravis”
P. Cavalcante, M. Barberis, M. Cannone, F. Baggi, C. Antozzi, L.
Maggi, F. Cornelio, M. Barbi, P. Didò, S. Berrih-Aknin, R. Mantegazza,
and P. Bernasconi
01 - 02 Dicembree 2009
International Conference on Myasthenia Gravis, Parigi
“Is there a link between innate and autoimmunity in MG?”
Mantegazza R, Cavalcante P, Aloisi F, Serafini B, Baggi F, and
Bernasconi P.
01 - 04 Ottobre 2009
XIX Congresso Nazionale Associazione Italiana Neuroimmunologia
(AINI), Porto cervo
“Presence of poliovirus-infected macrophages in myasthenia gravis
thymus”
P. Cavalcante, M. Barberis, M. Cannone, F. Baggi, C. Antozzi, L. Maggi,
F. Cornelio, M. Barbi, P. Didò, S. Berrih-Aknin, R. Mantegazza, and P.
Bernasconi
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
Titolo e Autori
(Comunicazione orale)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Comunicazione orale)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
Pagina 8 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
08 - 11 Ottobre 2008
XVIII Congresso Nazionale Associazione Italiana Neuroimmunologia
(AINI), Napoli
“Epstein-Barr virus persistence and reactivation in thymus of myasthenic
patients: a contributory factor in myasthenia gravis?”
Cavalcante P, Serafini B, Rosicarelli B, Bernasconi P, Aloisi F,
Mantegazza R.
30 Settembre - 03 Ottobre 2007
XVII Congresso Nazionale Associazione Italiana Neuroimmunologia
(AINI), Verona
“Exploring the link between innate immunity and autoimmunity in
Myasthenia Gravis: a study of TLR4-mediated pathways in thymic
epithelial cells ”
Cavalcante P, Bernasconi P, Berzi A, Cappelletti C, Colleoni L, Baggi F,
Barberis M, Cannone M, Candiamo E, Mantegazza R.
30 Settembre - 03 Ottobre 2007
XVII Congresso Nazionale Associazione Italiana Neuroimmunologia
(AINI), Verona
“BDNF and its receptors are consistently expressed in human thymus:
implications for cell fate in thymic physiology and myasthenia gravisassociated pathology ”
Berzi A, Ayata CK, Cavalcante P, Falcone C, Candiago E, Motta T,
Bernasconi P, Hohlfeld R, Mantegazza R, Meinl E, Farina C.
13 - 16 maggio 2007
The 11th International Conference on Myasthenia gravis and related
disorders, Chicago
“Increased TLR4 expression in thymic epithelial cells of MG patients by
LPS: role of innate immunity in myastenia gravis”
Bernasconi P, Cavalcante P, Baggi F, Barberis M, Cannone M,
Novellino L, Candiamo E, Mantegazza R.
14 - 17 Marzo 2006
4° Convegno Si.ci.cs, Roma
“Apoptosi e funzionalità mitocondriale: il modello delle cellule rho0 ”
Ferraresi R, Troiano L, Roat E, Cavalcante P, Taverna D, Bellizzi D,
Passarino G, Cossarizza A.
30 Settembre - 03 Ottobre 2004
6° Convegno FISV, Riva del Garda (TN)
“A bidirectional promoter shared between two aging-related human genes:
SIRT3 and PSMD13”
CavalcanteP, Covello G, Di Cianni F, Stranges A, De Benedictis G.
28 Aprile - 01 Maggio 2004
2nd International Conference on Functional Genomics of Ageing , Crete
(Greece)
“Characterization of a bidirectional promoter shared by human SIRT3 and
PSMD13 genes”
Bellizzi D, Cavalcante P, Covello G, Di Cianni F, Stranges A, De
Benedictis G.
• Date (da – a)
• Titolo e Sede del
congresso
• Titolo e Autori
(Poster)
CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
MADRELINGUA
ALTRE LINGUE
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione
orale
CAPACITÀ E COMPETENZE
INFORMATICHE
10 - 13 Ottobre 2003
5° Convegno FISV, Rimini
“A VNTR located in the fifth intron of the human Silent Information
Regulator 3 (SIRT3) gene acts as a transcriptional regulatory element in
vitro”
Cavalcante P, Di Cianni F, Bellizzi D, Passarono G, De Benedictis G.
Estrazione di acidi nucleici da cellule, tessuti e sangue
PCR e real-time PCR
Allelic discrimination
Sequenziamento del DNA
Tecniche di clonaggio molecolare
Colture cellulari, Transfezioni transienti
Estrazione di linfociti da sangue intero e immortalizzazione
Produzione di linee cellulari prive di DNA mitocondriale (cellule rho0)
Allestimento di linee cellulari cibride (Transmitochondrial hybrid cell
lines)
EMSA (Electrophoretic Mobility Shift Assay)
ELISA
Western-Blot
Applicazione della tecnologia “Bio-Plex Suspension Array System”
Preparazione di campioni per citofluorimetria
Tecniche di immunocitochimica ed immunoistochimica
Tecniche di microscopia ottica e confocale
Italiano
Inglese
Buona
Buona
Buona
Conoscenza del pacchetto Office di Windows (Word, Excel, Powerpoint);
conoscenza del sistema operativo Mac; utilizzo di Adobe Photoshop;
utilizzo dei software di analisi statistica GraphPad PRISM version 4.0 e
Origin 6.0; utilizzo del software WinMDI 2.8 per l’analisi dei dati
acquisiti al citofluorimetro; utilizzo di programmi per l’acquisizione ed
analisi di immagini come Lasersharp 2000 e Image J.
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Milano, 15-05-2014
Pagina 9 - Curriculum vitae di
Paola Cavalcante
Unfiled Notes Page 2
Unfiled Notes Page 3
Unfiled Notes Page 4
FORMATO EUROPEO
PER IL CURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Indirizzo
Telefono
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
CHIARINOTTI CRISTINA
VIALE VOLTA 53 – 28100 NOVARA (NO)
349.5329677
[email protected][email protected]
italiana
15-10-1983
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
Pagina 1 - Curriculum vitae di
[ CHIARINOTTI, Cristina ]
Dal 01/09/2010 ad oggi
Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta – via Celoria 11 – 20133 Milano
Collaboratore del direttore tecnico
Supporto delle attività tecniche connesse alla progettazione, direzione lavori
(rilievi, sopralluoghi tecnici, stesura di elaborati grafici, verifiche delle
esecuzioni in cantiere, misure e contabilità in ausilio alla direzione tecnica),
alla gestione di contratti di lavoro in ausilio al RUP, predisposizione
documentale per gare d’appalto pubblico, pratiche di accreditamento, requisiti
minimi e risoluzione delle problematiche inerenti il coordinamento della
sicurezza nei cantieri e la compresenza presso la sede di via Celoria di altri
interventi edilizi ed impiantistici.
Dal 22/03/2010 al 31/08/2010
A.L.I.A.S.S.
Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta – via Celoria 11 – 20133 Milano
Stage formativo post laurea c/o l’Ufficio Tecnico della Fondazione
Stesura di progetti di ristrutturazione di alcune aree ospedaliere all’interno
dell’ufficio tecnico dell’istituto di ricerca
Dal 13/03/2010 al 31/01/2013
Libero Professionista
Certificatore energetico Lombardia e Piemonte
Come libero professionista, ho redatto numerose certificazioni energetiche di
appartamenti, uffici, negozi e condomini. Da rilevare la partecipazione alla
redazione della certificazione energetica dell’Istituto Clinico Humanitas di
Rozzano.
2008 Collaborazione saltuaria
ErreA Service
Azienda per la progettazione e l’installazione di impianti fotovoltaici
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Nome del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Nome del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
Ingegnere I livello
Sopralluoghi tecnici e progettazione di base
Da febbraio 2005 ad oggi
Federazione Italiana Twirling
Federazione sportiva regolarmente iscritta al CONI
Giudice federale serie A – Competizioni Regionali e Nazionali
Dal 2003 ad oggi
Comune di Oleggio
Comune
Presidente di seggio elettorale
Dal 2004 al 2009
Scuola materna comune di Marano Ticino (NO)
Scuola materna privata
Istruttrice di attività psico-motoria per bambini dai 2 ai 5 anni
Insegnamento della motricità di base, con attività specifiche per lo sviluppo
motorio ma anche di coordinazione e sviluppo della musicalità del bambino
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Dal 2010 ad oggi partecipo a convegni e forum relativi a tematiche
concernenti l’edilizia ospedaliera e la prevenzione incendi (principalmente
organizzati dalla Rivista Antincendio e dal Politecnico di Milano).
• Date (da – a)
Da gennaio a giugno 2013 ho partecipato al corso di formazione “Corso base
di prevenzione incendi (ex 818/84) - 120 h” e superato l’esame finale di
abilitazione.
• Qualifica conseguita Abilitata e iscritta all’elenco del Ministero degli Interni previsto dal D.M.
5/08/2011
• Date (da – a)
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di formazione
• Tipologia corso
• Qualifica conseguita
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Qualifica conseguita
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
Pagina 2 - Curriculum vitae di
[ CHIARINOTTI, Cristina ]
Dal 21/12/2011 al 31/05/2012
Enaip Novara
Corso di formazione: Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione
ed esecuzione lavori (TITOLO IV D.Lgs 81/08) - 120 ore ed esame finale.
Coordinatore per la sicurezza in fase i Progettazione ed Esecuzione
Da luglio 2010
Abilitazione alla professione di ingegnere conseguita con esame di stato e
iscrizione all’albo degli ingegneri della provincia di Novara al n.2233/A
Dal 29/01/10 al 13/03/10
Politecnico di Milano, Dipartimento BEST, Corso di formazione: Certificazione
energetica degli edifici (Cened+) - 72 ore ed esame finale)
Certificatore energetico di edifici
Dal 2007 al 2009
Politecnico di Milano, Facoltà di Ingegneria Edile, laurea specialistica in
recupero edilizio con votazione 96/110 discutendo la tesi dal titolo “Edifici
industriali: strategie di riqualificazione energetica”
Consolidamento e recupero di strutture esistenti, progettazione edilizia
integrata, organizzazione cantieri, impiantistica
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale
Dottore magistrale in ingegneria edile
Laurea di II livello
Dal 2002 al 2007
Politecnico di Milano, Facoltà di Ingegneria Edile con votazione 90/110
discutendo la tesi dal titolo “Metodi di impermeabilizzazione dei piani
interrati”.
Dottore in ingegneria
Laurea di I livello
Dal 1997 al 2002
“E. Fermi”, Liceo Scientifico, Arona (NO)
Materie scientifiche, informatica con votazione 82/100
Maturità scientifica
Istruzione secondaria di secondo grado
Durante il secondo anno di scuola superiore ho potenziato la conoscenza della
lingua inglese attraverso un viaggio-studio di 3 settimane in Irlanda (Bray).
CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
MADRELINGUA
ITALIANA
ALTRE LINGUA
INGLESE (TOEFL NEL 2003 E FIRST CERTIFICATE NEL 2000)
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
BUONO
BUONO
BUONO
FRANCESE
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
.
CAPACITÀ E COMPETENZE
BUONO
BUONO
BUONO
L’attività agonistica di squadra mi ha portato a sapere gestire tensione e stress
senza incidere sul mio rendimento ed esser in grado di affrontare il giudizio
esterno cogliendo spunti per migliorarmi. Ho imparato a relazionarmi con
persone di carattere e personalità estremamente differenti, emergendo in
modo costruttivo come riferimento organizzativo del gruppo.
In ambito universitario, durante gli anni di studio, ho lavorato
frequentemente in team anche piuttosto numerosi (10 persone),
distinguendomi soprattutto per capacità critica.
TECNICHE
Ho lavorato a contatto con bambini e adolescenti, migliorando l’autocontrollo
ed organizzando manifestazioni sportive in ambito comunale e pianificando
l’organizzazione a medio-lungo termine delle attività.
CAPACITÀ E COMPETENZE
Ottima conoscenza ed utilizzo del pacchetto office e di autocad 2D.
Pagina 3 - Curriculum vitae di
[ CHIARINOTTI, Cristina ]
ARTISTICHE
Conoscenza di base di autocad 3D, Project, Sketch up ed STR Vision.
.
ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE
PATENTE O PATENTI
Studio del pianoforte per 10 anni e successivamente della chitarra classica per
2 anni (dal ’90 al 2002).
Frequenza extra scolastica di un corso di disegno figurativo della durata di 3
anni (dal ’93 al ’96).
Attività agonistica in ginnastica artistica e twirling dall ’89 al 2006.
Patente B, automunita
Oleggio, 27 gennaio 2014
Cristina Chiarinotti
Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196 “ Codice in materia di protezione dei dati personali”.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Pagina 4 - Curriculum vitae di
[ CHIARINOTTI, Cristina ]
FORMATO EUROPEO
PER IL CURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Indirizzo
Telefono
CHIKHLADZE MAIA
5, Via san Giacomo, 21047, Saronno(VA), Italia
+ 39 0223944520 lavoro
+ 39 3339153089 cellulare
Fax
E-mail
[email protected]
Nazionalità
Georgiana
Data di nascita
03.05.1974
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
Pagina 1 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, nome ]
Dal 1 maggio 2013 al 30 aprile 2014
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “DEFINIZIONE
DELLA PATOGENESI DI EPILESSIE UMANE SEVERE IN MODELLI DI TESSUTO NERVOSO
MANTENUTI IN VITRO-RC2013-FONDI TRIAL-Consistente in: valutazione di modelli
preclinici di epilessia con tecniche elettrofisiologiche e morfologiche”
Dal 1 maggio 2012 al 30 aprile 2013
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “MODELLI ANIMALI
DI EPILESSIA UMANA-LR1-Consistente nell’esecuzione di attività sperimentale su
modelli di epilessia umana”
Dal 1 maggio 2011 al 30 aprile 2012
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “MODELLI ANIMALI
DI EPILESSIA UMANA-LR1-Consistente nell’esecuzione di attività sperimentale su
modelli di epilessia umana”
Dal 1 maggio 2010 al 30 aprile 2011
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
Pagina 2 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, nome ]
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “MODELLI ANIMALI
DI EPILESSIA UMANA-LR1-Consistente nell’esecuzione di attività sperimentale su
modelli di epilessia umana”
Dal 10 maggio 2009 al 30 aprile 2010
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “MODELLI ANIMALI
DI EPILESSIA UMANA: DEFINIZIONE DEI CRITERI SOTTESI ALLA GENERAZIONE DI
CRISI”
Dal 10 maggio 2008 al 09 maggio 2009
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Borsa di studio nell’ambito del progetto di ricerca “Valutazione della funzionalità cellulare e di
microcircuiti locali in modelli animali di epilessia umana geneticamente determinata”
Dal 01 maggio 2007 al 30 aprile 2008
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca
“NEURODEGENERATION IN EPILEPSY-OBL1-Conduzione esperimenti in vitro su
espianti”
Dal 01 maggio 2006 al 30 aprile 2007
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “Esecuzione
esperimenti ed analisi dei dati inerenti un modello di neurodegenerazione”
Dal 01 maggio 2005 al 30 aprile 2006
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “Caratterizzazione
di modelli in vitro e malattie genetiche epilettogene”
Dal 1 febbraio 2005 al 30 aprile 2005
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca “Proteine espresse
durante lo sviluppo dell’encefalo ed il loro coinvolgimento nella genesi di patologie
umane”
Dal 1 luglio 2004 al 30 settembre 2004
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca per lo studio dell’
“Influenza delle correnti cationiche nella generazione di scariche epilettiche in fettine di
neocorteccia”
Dal 1 marzo 2004 al 30 giugno 2004
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto di ricerca Finalizzata-Biomed
CT2000, per lo svolgimento di un programma di ricerca sull’epilettogenesi
Dal 1 agosto 2003 al 28 febbraio 2004
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Attività di ricerca nell’ambito del progetto “Cystatin B in Epilepsy”
Dal 3 febbraio 2003 al 31 luglio 2003
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico “C.Besta” di Milano
Laboratorio di Epilettologia Sperimentale
Resp. Dott.ssa Franceschetti Silvana
U.O. Neurofisiopatologia
Ricercatrice
Borsa di studio ottenuta per un concorso organizzato dall’Ambasciata italiana in Georgia
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
Pagina 3 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, nome ]
2006-2009
Università degli Studi di Milano
Dottorato di ricerca in Fisiologia Generale (cellulare e molecolare)
Dottore di Ricerca
PhD
2000-2003
Università Statale “Ivane Javakhishvili” di Tbilisi (GEORGIA)
Dottorato di ricerca in Fisiologia Umana ed Animale”
1998-2000
Università Statale “Ivane Javakhishvili” di Tbilisi (GEORGIA)
Laurea di II livello in biologia
Biologa
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Date (da – a
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
Pagina 4 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, nome ]
Master in Biology
1994-1998
Università Statale “Ivane Javakhishvili” di Tbilisi (GEORGIA)
Laurea di I livello in biologia
Biologa
Bachelor in Biology
1980-1991
Scuola media-superiore “Mose Khoneli N1” di Khoni (GEORGIA)
Diploma di scuola superiore
dal 18 Settembre al 18 Dicembre 2012
Journal Club di Neurofisiologia con conseguimento di 1 crediti formativi (come docente)
dal 14 Settembre al 14 Dicembre 2012
Journal Club in Neuroanatomia con conseguimento di 1 crediti formativi (come docente)
dal 23 Ottobre al 30 Ottobre 2012
CORSO INTRODUTTIVO ALL’ANESTESIOLOGIA ANIMALE: METODOLOGIA E ASPETTI DI
SICUREZZA- MODULO SPECIALISTICO, con conseguimento di 9 crediti formativi
dal 10 Gennaio al 24 Luglio 2012
Journal Club di Neurofisiologia, con conseguimento di 24 crediti formativi
dal 10 Luglio al 10 Luglio 2012
I RISCHI OCCUPAZIONALI NEI LABORATORI DI RICERCA, con conseguimento di 7 crediti
formativi
dal 13 Settembre al 20 Dicembre 2011
Journal Club di Neurofisiologia, con conseguimento di 13 crediti formativi
dal 21 al 22 novembre 2011
Convegno Ricerca Traslazionale e Clinica della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico
“C.Besta”: STATUS E PROSPETTIVE
dal 23 Febbraio al 25 marzo 2010
CORSO INTRODUTTIVO ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE INDIRIZZATO A
RICERCATORI E PERSONALE IMPEGNATO NELLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE
dal 8 Settembre al 22 Dicembre 2008
CORSO DI LINGUA INGLESE – LIVELLO BASIC 1-2, con conseguimento di 30 crediti formativi
dal 14 Marzo al 12 Dicembre 2008
SEMINARI DI EPILETTOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE 2008, , con conseguimento di 18
crediti formativi
dal 12 Settembre al 21 Dicembre 2007
CORSO DI LINGUA INGLESE-LIVELLO BEGINNER 2, con conseguimento di 40 crediti
formativi
ottobre- dicembre 2006
CORSO DI LINGUA INGLESE-LIVELLO BEGINNER 1, con conseguimento di 27 crediti
formativi
19-20 gennaio 2006
Progetto formativo aziendale denominato “Accoglienza ed orientamento al neoassunto:
linee guida per l’inserimento nella realtà d’istituto”
CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della
carriera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi
ufficiali.
MADRELINGUA
GEORGIANA
ALTRE LINGUA
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
CAPACITÀ E COMPETENZE
ARTISTICHE
Musica, scrittura, disegno ecc.
Pagina 5 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, nome ]
RUSSO
ottimo
ottimo
ottimo
ITALIANO
ottimo
ottimo
ottimo
INGLESE
buono
buono
buono
TEDESCO
buono
buono
buono
Buona conoscenza e utilizzo dei programmi informatici di office ( word, excel, powerpoint).
Uso di software di acquisizione e analisi dei segnali (Matlab, Clampex, Clampfit)
Registrazioni extra ed intracellulare “in vitro” in sezioni sottili di encefalo (ippocampo e
neocorteccia) di topi e di ratti mutanti e wild-type.
Applicazione delle tecniche di biologia molecolare necessarie alla genotipizzazione dei differenti
ceppi murini.
1981-1988
Attestato di frequenza di Scuola di Musica di Khoni (Georgia)- Pianoforte
ULTERIORI INFORMAZIONI
PARTECIPAZIONE AI CONGRESSI
Society for Neuroscience; Neuroscience 2012 (New Orleans, LA, October 13-17, 2012)
EPICURE Project meeting (San Servolo – Venice, July 23-24, 2011)
Society for Neuroscience; Neuroscience (Chicago, IL, October 17-21, 2009)
Third annual EPICURE meeting and the EPICURE Hands on Course on Experimental
Epileptology ( Charitè Universitaetsmedizin Berlin 6-14 February 2009)
Riunione gruppo di studio Scienze di base della LICE, Mestre, 04 Giugno 2008
Giornate di Studio sull’Eccitabilità Neuronale – Anno V, Grotte di Castro (VT) 23-25 maggio 2008
National Congress of Italian Society of Neuroscience ( Verona, Italy-September 27-30, 2007)
Giornate di Studio sull’Eccitabilità Neuronale – Anno IV, Orvieto (TR) 11-13 maggio 2007
The node and the network: the fundamental contribution of camillo Golgi to Modern
Neuroscience (2-4 october 2006, Pavia, Italy)
International Course: “Bridging Basic with Clinical Epileptology-2” (San Servolo, Venice 18-27
July, 2005
“Importanza delle ricerche neurobiologiche per la medicina” (in lingua tedesca) (2000, Tbilisi,
Georgia)
“Modificazione chirurgica e farmacologica dell’aggressione territoriale” (1999, Tbilisi, Georgia)
“Agressività negli uomini e negli animali” (in lingua tedesca) ( 1999, Tbilisi, Georgia)
PUBBLICAZIONI
ABSTRACTS
Pagina 6 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, nome ]
Inverardi F, Chikhladze M, Donzelli A, Moroni RF, Regondi MC, Pennacchio P, Zucca I,
Corradini I, Braida D, Sala M, Franceschetti S, Frassoni C.Cytoarchitechtural, behavioral and
neurophysiological dysfunctions in the BCNU-treated rat model of cortical dysplasia.Eur
J Neurosci. 2013 Jan;37(1):150-62. doi: 10.1111/ejn.12032. Epub 2012 Oct 25.
Buzzi A, Chikhladze M, Falcicchia C, Paradiso B, Lanza G, Soukupova M, Marti M, Morari M,
Franceschetti S, Simonato M. Loss of cortical GABA terminals in Unverricht-Lundborg
disease.
Neurobiol Dis. 2012 Aug;47(2):216-24. doi: 10.1016/j.nbd.2012.04.005. Epub 2012 Apr 17.
Pozzi D, Condliffe S, Bozzi Y, Chikhladze M, Grumelli C, Proux-Gillardeaux V, Takahashi M,
Franceschetti S, Verderio C, Matteoli M.
Activity-dependent phosphorylation of Ser187 is required for SNAP-25-negative
modulation of neuronal voltage-gated calcium channels.
Proc Natl Acad Sci U S A. 2008 Jan 8; 105(1):323-8.Epub 2007 Dec 27
Franceschetti S., Sancini G., Buzzi A., Zucchini S., Paradiso B., Magnaghi G., Frassoni C.,
Chikhladze M., Avanzini G., Simonato M.
A patogenetic hypothesis of Unverricht-Lundborg (EMP1) disease onset and progression.
Neurobiol Dis. 2007 Mar; 25(3):675-85. Epub 2006 Dec 22.
Chikhladze M., Inverardi F., Moroni RF., Regondi MC., Pennacchio P., Panzica F., Frassoni C.,
Franceschetti S.(2012):
Neurophysiological dysfunctions associated with morphological changes in BCNUtreated rat, a model of cortical dysplasia.
Society for Neuroscience; Neuroscience 2012 (New Orleans, LA, October 13-17, 2012)
Chikhladze M., Buzzi A., Panzica F., Simonato M., Franceschetti S.(2009):
Decreased GABA-inhibition as a mechanism predisposing to hyperexcitability in a mouse
model of a progressive formo f mioclonus epilepsy, the Unverricht-Lundborg disease.
Society for Neuroscience; Neuroscience 2009 (Chicago, IL, October 17-21, 2009)
Scalmani P., Chikhladze M., Liautard C., Catterall W., Franceschetti S., Mantegazza M.(2009):
Hippocampal excitability in Nav1.1 knock-out mice, animal model of severe myoclonic
epilepsy of infancy.
Society for Neuroscience; Neuroscience ( Chicago, IL, October 17-21, 2009)
Chikhladze M., Mantegazza M., Panzica F., Avanzini G., Franceschetti S.(2007):
Effect of Ih blokade on the physiological and “epileptogenic” behavior of layer V
neocortical neurons.
National Congress of Italian Society of Neuroscience ( Verona, Italy-September 27-30, 2007)
Colombo E., Mantegazza M., Chikhladze M., Avanzini G., Franceschetti S.(2005):
Slow time-dependent inactivation of INaP is significantly accelerated by the antiepileptic
drug phenytoin.
National Congress of the Italian Society for Neuroscience and Joint Italian-Swedish
Neuroscience Meeting ( Ischia 1-4 october 2005)
Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono
puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto
previsto dalla Legge 196/03.
Il presente curriculum ha la funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R.445 del 28/12/2000
Milano, 30 aprile 2014
NOME E COGNOME (FIRMA)
Pagina 7 - Curriculum vitae di
[ COGNOME, nome ]
Curriculum Vitae
PERSONAL INFORMATION
Tiffany Kristene Chimal
Tiffany Kristene Chimal
Via Corso Garibaldi, 290, 80027 Frattamaggiore (NA), Italia
+1 979 388 0348
+39 347 264 9164
[email protected]
Skype [email protected]
Sex Female | Date of birth 25/05/1986 | Nationality American
POSITION
Collaboratore Coordinata e Continuativa
“Microbubble driven multimodal imaging and theranostics for gliomas”
Codice Avviso: CA 17/2014, Tipologia ricerca: RB39 TheraGlio - FP7 EU
Project – Grant Agreement 602923
WORK EXPERIENCE
October 2013 – June 2014
Education and Social Media Manager
British Centre, Via P. Impastato, 10, 80023 Caivano (NA), Italia
▪ Replace with main activities and responsibilities
Business of Sector Education
March 2012 – September 2013
High-End Food and Wine Server
Hillstone Park Cities, 8300 A Preston Rd, Dallas, Texas 75225, United States
▪ $25,000 individual gross monthly sales in food and wine
▪ Shift leader on multiple shifts and enforcing staff accountability in restaurant
operations
Business or Sector Hospitality
March 2010 – September 2011
Administrative Associate and Education Coordinator
University of Texas Southwestern Medical Center, 5323 Harry Hines Blvd, Dallas, Texas
75235, United States
▪ Administrative grant manager for federally-funded national research studies and health
centers
▪ Budget manager for division discretionary budget and grant accounts in Excel, performed
budget reporting, budget reconciliation, budget forecasting
▪ Supervised administrative and research staff, performed counseling and performance
reviews; coordinated recruitment process, arranged travel, interviews, and offer letters
▪ Performed administrative duties for Director of General Pediatrics and multiple complex
projects, created monthly newsletter and performed website updates
▪ Early Position: Senior Administrative Assistant, Mar 2010-Jan 2011
Business or Sector Health Care and Hospitals
August 2009 – September 2009
Executive Administrative Intern
Texas Scottish Rite Hospital for Children, 2222 Welborn Street, Dallas, Texas 75219 United States
▪ Shadowed staff and rotated through hospital processes in 28 departments: executive office,
grants, operations, physical therapy, admissions, etc
▪ Edited and proof-read hospital policies and compiled safety management statistics,
volunteered at hospital charity and public relations events
Business or Sector Health Care and Hospitals
© European Union, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Page 1 / 3
Curriculum Vitae
August 2007 – January 2010
Tiffany Kristene Chimal
Senior Privileging Coordinator Team Lead
Delta Locum Tenens, Four Hickory Centre, 1755 Wittington Place, Suite 175, Dallas, Texas 75234
United States
▪ Risk management, licensing, and credentialing of medical physicians
▪ Led team meetings, employee counseling, performance reviews, blogging
Business or Sector Health Care and Hospitals
May 2006 – August 2006
Research Analyst Intern
Dow Chemical Company, 2301 Brazosport Boulevard, Freeport, Texas 77541 United States
▪ Analyzed chemical samples using gas and liquid chromatography, prepared statistical
reports, and completed safety training courses
Business or Sector Research and Development
EDUCATION AND TRAINING
January 2010 – December 2011
Master of Business Administration (MBA) Degree
The University of Texas at Arlington, Arlington, Texas United States
▪ Two years of graduate level business courses
September 2011 – December
2011
Intermediate Level Spanish Language Certification
Universidad de Belgarno, Buenos Aires, Argentina
▪ Four-month intensive Spanish language courses and Argentine culture
January 2008 – December 2009
Master of Health Care Administation (MHA) Degree
The University of Texas at Arlington, Arlington, Texas United States
▪ Two years of graduate level health care management courses, including an executive internship
August 2004 – May 2007
Bachelor of Science (BS) in Biology Degree
The University of Texas at Arlington, Arlington, Texas United States
▪ Three years of undergraduate courses in biology and chemistry
PERSONAL SKILLS
Mother tongue(s)
English
Other language(s)
Spanish
UNDERSTANDING
SPEAKING
WRITING
Listening
Reading
Spoken interaction
Spoken production
B2
B2
B2
B2
B2
Replace with name of language certificate. Enter level if known.
Italian
B1
B1
A2
A2
A2
Replace with name of language certificate. Enter level if known.
Levels: A1/2: Basic user - B1/2: Independent user - C1/2 Proficient user
Common European Framework of Reference for Languages
© European Union, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Page 2 / 3
Curriculum Vitae
Job-related skills
Computer skills
Tiffany Kristene Chimal
▪ good command of grant management processes
▪ management and leadership
▪ health care administration
▪ business administration
• Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint, Publisher, Outlook); Adobe
Reader, Adobe Editor
• Social media (Facebook, Twitter, LinkedIn, Pinterest, Quora, Instagram,
Google+); Blogging for Businesses and Personal (Google Blogger)
• Video (YouTube) and Video Editing, Skype
• HTML Code (Elementary proficiency)
• Hotmail, Gmail, Web browsers (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Chrome)
ADDITIONAL INFORMATION
Memberships
• Member in American College of Health Care Executives (ACHE)
• International Global Internship Program Exchange Participant in AIESEC (International Association
of Students in Economic and Commercial
Sciences)
• Member in Beta Gamma Sigma International Business Honor Society (AACSB
Accredited)
ANNEXES
▪ copies of degrees
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
© European Union, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Page 3 / 3
Curriculum Vitae
NOME : Barbara Cipelletti
INDIRIZZO: v. Alzaia martesana , 40 . Gorgonzola (Mi)
TELEFONO: 339/1928853
E_MAIL: [email protected]
LUOGO E DATA DI NASCITA: Milano il 27.12.1963
LINGUA STRANIERA : inglese
CITTADINANZA : italiana
Titoli di studio
1981-1982 : Diploma di perito tecnico agrario presso l’ Istituto Tecnico Agrario di Codogno (Mi) votazione 52/60
1991/92: Laurea in Scienze Biologiche presso l’Università degli studi di Milano , votazione 104/110
1994: Abilitazione alla professione di biologo
Curriculum formativo professionale
•
1983/87 : ho lavorato presso l’ Istituto Sperimentale per la cerealicoltura di Bergamo come perito tecnico agrario
• 1991/92 Internato tesi di laurea presso la Cattedra di Tossicologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia, titolare Prof.
E. Chiesara, Dipartimento di Farmacologia, Chemioterapia e Tossicologia, Università di Milano
• 1992 Tesi di Laurea " Caratterizzazione in piante superiori del sistema citocromo P450 dipendente”. Relatrice Prof.
Santagostino
• 1995 Borsa di studio C.N.R . Attività di ricerca nell’ ambito del progetto “Saggi di genotossicità in vivo e in vitro su
miscele di fitofarmaci ambientali”. Responsabile del progetto Prof. Francantonio Bertè
• 1996 ho svolto presso il Dipartimento di Farmacologia dell’Università di Milano lavori commissionati da ditte
chimico-farmaceutiche (DL 50, test di sensibilizzazione cutanea).
• 1996 al 1997
ho collaborato con il Museo di Storia Naturale di Milano presso il quale ho svolto attività didattica.
• Aprile 1997 Borsa di studio presso l’Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Sviluppo normale e patologico delle strutture diencefalotelencefaliche”.Responsabili del progetto Dr. R. Spreafico, Dr.ssa Frassoni
• Aprile 1998 Borsa di studio presso l’Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Studio morfo-funzionale di modelli di epilessia congenita”. Responsabili del
progetto Dr. R. Spreafico, Dr.ssa Frassoni
• Aprile 1999
Borsa di studio presso l’Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano .
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Studio mediante tecniche elettrofisiologiche e morfologiche di modelli di
malformazioni congenite (errori di migrazione neuronale ed alterazioni della morfogenesi corticale"). Responsabile del
progetto Dr.ssa S. Franceschetti
• Aprile 2000 Borsa di studio presso l’Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Studio delle proprietà eccitabili di neuroni corticali in modelli animali di
disgenesie cerebrali associate ad epilessia". Responsabile del progetto Dr.ssa S. Franceschetti
• Maggio 2001 Borsa di studio presso l’Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano .
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Meccanismi di generazione di scariche epilettogene. Studio in modelli animali
di epilessia geneticamente determinata e/o in corteccia displasica nell'animale e nell'uomo" .Responsabile del progetto
Dr.ssa S. Franceschetti
• Maggio 2002 Borsa di studio (ricerca finalizzata) presso l’Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano. Attività di ricerca
nell’ ambito del progetto: “Trapianto di cellule staminali umane in modelli animali di malattie neurologiche:
modificazioni anatomiche in modelli murini di morbo di Parkinson". Responsabile del progetto Dr.E. Parati
• 2002 - 2004 Incarico per prestazione a progetto presso Stem cell research institute (SCRI), Dibit- HSR, Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Controllo della proliferazione in cellule di glioblastoma da parte di EMX2 , un
regolatore negativo della crescita di cellule staminali neuronali adulte”. Responsabile del progetto: Dr.ssa R. Galli.
• 2004-2005 Incarico per prestazione a progetto presso Stem cell research institute (SCRI), Dibit- HSR, Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Rare transcripts promoting neural stem cells differentiation. A post genomic
approch”.
Responsabile del progetto: Dr.ssa R. Galli
• 2005-2007 Incarico per prestazione a progetto presso Stem cell research institute (SCRI), Dibit- HSR, Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto: “Recupero funzionale di una patologia neurodegenerativa mediante trapianto di
cellule staminali neurali ”.
Responsabile del progetto: Dr.ssa R. Galli
• Maggio 2007 -Novembre 2008 Incarico per prestazione a progetto presso Stem cell research institute (SCRI), DibitHSR, Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto dal titolo : “Controllo della proliferazione in cellule di glioblastoma da parte di
Emx2, un regolatore negativo della crescita di cellule staminali neurali adulte” Responsabile del progetto: Dr.ssa R. Galli
• Dicembre 2008- gennaio 2009 Borsa per fini di studio presso Stem cell research institute (SCRI), Dibit- HSR, Milano.
Attività di ricerca nell’ ambito del progetto dal titolo : "Identificazione di nuovi determinanti genetici coinvolti nel controllo
dello sviluppo e della biologia di cellule staminali".
Responsabile del progetto: Dr.ssa R. Galli
• Gennaio 2009 - marzo 2009 Consulenza presso la company Neuro-zone , Milano. Attività svolta: "Isolamento della
zona sub-ventricolare (SVZ) in topi C57/BL6 e messa in coltura delle cellule"
• Giugno 2009 -aprile 2010 Borsa di studio presso l’Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano. Attività di ricerca nell’
ambito del progetto: “ Studio comparativo anatomo-molecolare, elettrofisiologico e comportamentale del modello BCNU
“. Responsabile del progetto Dr.ssa C. Frassoni
• Giugno 2010-aprile 2011 Collaborazione coordinata e continuativa in qualità di tecnico di laboratorio presso U.O. di
Neurofisiologia ed Epilettologia Sperimentale, Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano. Progetto: “Eranet -high speed
two photon imaging”. Responsabile del progetto Dr. Marco de Curtis
• Maggio 2011-aprile 2012 Collaborazione coordinata e continuativa in qualità di tecnico di laboratorio presso U.O. di
Neurofisiologia ed Epilettologia Sperimentale, Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano. Progetto: “Eranet -high speed
two photon imaging”. Responsabile del progetto Dr. Marco de Curtis
• Maggio 2012-aprile 2013 Collaborazione coordinata e continuativa in qualità di tecnico di laboratorio presso U.O. di
Neurofisiologia ed Epilettologia Sperimentale, Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano. Progetto: “Eranet -high speed
two photon imaging . Ottimizzazione dei criteri per la diagnosi delle epilessie”. Responsabile del progetto Dr. Marco de
Curtis
Maggio 2013-31gennaio 2014 Collaborazione coordinata e continuativa in qualità di tecnico di laboratorio presso U.O. di
Neurofisiologia ed Epilettologia Sperimentale, Istituto Neurologico ”C. Besta” di Milano. Progetto: “ 2 photon imaging Eranet-Neuron” R5. Responsabile del progetto Dr. Marco de Curtis
Esperienze tecniche
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Utilizzo di spettrofotometro e fluorimetro
Preparazione di microsomi animali e vegetali
Valutazioni delle attività metaboliche citocromo P 450
SDS elettroforesi in gel di poliacrilamide
PCR su tessuto e su cellule
Genotipizzazione topi
Histoblot
Colture primarie di epatociti di ratto
Colture primarie di cellule staminali neurali e tumorali di topo
Colture organotipiche di cervello di topo
Test di tossicità in vivo
Trapianti intracranici in ratti e topi mediante uso di apparato stereotassico
Utilizzo di vibratomo, criostato, microtomo
Tecniche di immunocitochimica ed immunoistochimica
Microscopio confocale
Elenco Pubblicazioni
Marabini L, Radice S., Cipelletti B., Chiesara E.
“Different amounts of cytochrome P 450 dependent monooxygenases in tulip bulbs, pea seedlings and maize endosperm
cells”.
Plant Science 99 : 135-140, (1994)
Radice S., Cipelletti B., Chiesara E., Marabini L.
“Effects of Benomyl on cytochrome P 450 monooxygenase systems in the Hep G2 cell line”.
Atla 24: 589-595, 1996.
Spreafico R., Ferrario A., ., Cipelletti B.
Le reti perineurali: cento anni di storia e di dibattiti
Supplemento al "Giornale dell'Accademia di Medicina di Torino" relativo al Convegno "Golgi e Bizzozero nel centenario
della scoperta dell'apparato reticolare interno".
24 nov. 1998, Torino Accademia di Medicina
Avanzini G., Spreafico R., Cipelletti B., Sancini G., Frassoni C., Franceschetti S., Lavazza T., Panzica F., Acampora D. and
Simeone A.
“Synaptic properties of neocortical neurons in epilectic mice lacking the Otx1 gene”.
Epilepsia 41 (suppl. 6) : 200-205 ,2000
Sancini G., Franceschetti S., Lavazza T., Panzica F., Cipelletti B., Frassoni C., Spreafico R., Acampora D. and Avanzini G.
" Potentially epileptogenic dysfunction of cortical NMDA-and GABA-mediated neurotransmission in Otx1-/- mice"
European J. Neurosc. Vol. 14, 1065-1074, 2001
Cipelletti B., Avanzini G., Vitellaro-Zuccarello L., Franceschetti S., Sancini G., Lavazza T., Acampora D., Spreafico R. and
Frassoni C.
"Morphological organization of somatosensory cortex in Otx1-/- mice"
Neuroscience, 115, 3: 657-67, 2002
Bernasconi P., Cipelletti B., Passerini L., Granata T., Antozzi C., Mantegazza R. and Spreafico R.
"Similar binding to glutamate receptors in rat brain by Rasmussen and partial epilepsy patients' sera” Neurology, 59 (12) :
1998-2001, 2002
Spreafico R., Cipelletti B., Bernasconi P., Passerini L., Granata T., Antozzi C., Mantegazza R
"Immunohistoblot analysis in sera from patientsbwith Rasmussen encephalitis and partial epilepsy"
Boll. lega It epil., 118: 139-141, 2002
Galli R., Binda E., Orfanelli U., Cipelletti B., Gritti A., DeVitis S., Fiocco R., Foroni C., Dimeco F., Vescovi A.
“Isolation and characterization of tumorigenic, stem-like neural precursors from human glioblastoma” Cancer Research: 64:
7011-7021, oct1, 2004
Valotta da Silva A., Regondi M.C., Cipelletti B., Frassoni C., Cavalheiro E.A and Spreafico R.
“Neocortical and hippocampal changes after multiple pilocarpine-induced status epilepticus in rat”. Epilepsia: 46(5):
636-642, 2005
Foroni C., Galli R., Cipelletti B., Caumo A., Alberti S., Fiocco R. and Vescovi A.
“Resilience to tranformation and inherent genetic and functional stability of adult neural stem cells ex vivo”. Cancer res. :
67(8): 3725-3733 april 15, 2007.
Moroni RF., Cipelletti B., Inverardi F., Regondi MC., Spreafico R. and Frassoni C.
“Development of cortical malformations in BCNU-treated rat, model of cortical dysplasia”. Neuroscience 175 :380-93 feb.
23, 2011
D. Corno, M. Pala, M. Cominelli, B. Cipelletti1, K. Leto, L. Croci, V. Barili, F.Brandalise, R. Melzi, A. Di Gregorio, L.S
Sergi, L. S. Politi, L. Piemonti, A. Bulfone, P. Rossi, F. Rossi, GG. Consalez, P L Poliani and R. Galli*
“ Gene signatures associated with mouse postnatal hindbrain neural stem cells and medulloblastoma cancer stem cells
identify novel molecular mediators and predict human medulloblastoma molecular classification.” Cancer Discovery . 2
(6), 554-68, Jun2012
Elenco Pubblicazioni su libri
Spreafico R., Garbelli R. ., Cipelletti B., Villani F.
“ Anatomia funzionale ed embriologia del sistema limbico” pag. 11-17
Crisi pseudocrisi ed attacchi di panico. L. Murri, et al.
Springer -Verlag Italia, Milano 1998
Villani F., Garbelli R., Cipelletti B. and Spreafico R.
“The limbic system: anatomical structures and embryologic development”
Limbic Seizures in Children , Chapter 2:11-20, 2001
G. Avanzini, A. Beaumanoir & L. Mira (eds.)
Elenco Abstracts
Marabini L, Cipelletti B., Chiesara E., Rossi E.
“Il ruolo del sistema monoossigenasico P 450 nel fenomeno della resistenza alla deltametrina indotto nella Piophila Casei
(Diptera Piophilidae)”
Atti del “II Congresso Nazionale di Cell Tox” e “III Congresso del gruppo di tossicologia molecolare e cellulare della
Società italiana di tossicologia”, pag. 41. Ivrea 1995.
Marabini L, Cipelletti B., Chiesara E.
“Interazione di una miscela di fungicidi decarbossimidi (vinclozolin, procimidione, iprodione) con il sistema
monoossigenasico P 450 dipendente di bulbo di tulipano”.
“Atti del XI Congresso della Società italiana di tossicologia” pag. 74. Novembre 1996, Milano.
Marabini L, Cipelletti B., Chiesara E, Rossi E.
“Influenza della pressione selettiva sulla resistenza alla deltametrina in ceppi di piophila casei”.“Atti del XI Congresso della
Società italiana di tossicologia” pag. 73. Novembre 1996, Milano.
Cipelletti B., Sancini G., Frassoni C., Spreafico R., Franceschetti S.
“Caratterizzazione immunocitochimica della corteccia somatosensoriale in topi knockout OTX 1”.
“Atti del Congresso della Società italiana di Neuroscienze” VI Riunione Nazionale . Pisa, dicembre 1998.
Regondi M.C., Princivalle A., Cipelletti B., Frassoni C., Spreafico R.
“Immunolocalizzazione del recettore Gaba B nel cervello di ratto”.
Atti del Congresso della Società italiana di Neuroscienze” VI Riunione Nazionale . Pisa, dicembre 1998.
Cipelletti B., Regondi M.C., Vitellaro Zuccarello L., Corte G., Perera M., Spreafico R. and Frassoni C.
“ Immunocytochemical characterization of OTX1 neurons in layer V the rat somatosensory cortex”
Atti del Congresso Nazionale della Società italiana di Neuroscienze.
Roma, settembre 1999
Frassoni C. Cipelletti B., Regondi M.C., Corte G., Perera M., and Spreafico R.
“Developmental OTX1 protein localization in the somatosensory cortex of the rat “
Atti del Congresso Nazionale della Società italiana di Neuroscienze.
Roma, settembre 1999
Sancini G., Frassoni C., Franceschetti S., Cipelletti B., Lavazza T., Spreafico R., Acampora D. and Avanzini G.
“ Epileptogenic in the neocortex of mice lacking OTX1 gene”
Atti del Congresso Nazionale della Società italiana di Neuroscienze.
Roma, settembre 1999
Cipelletti B., Regondi M.C., Corbetta S., Vitellaro Zuccarello L., Corte G., Perera M., and Frassoni C.
"Characterization of OTX1 neurons in the somatosensory cortex of the rat"
FENS 24-29/6/2000 Brighton
Franceschetti S., Sancini G., , Lavazza T., Panzica F., Cipelletti B., Frassoni C., Acampora D., Simeone A., Spreafico R.,
Avanzini G.
Glutamate and Gaba mediated synaptic activities in neocortical pyramidal neurons of epileptic mice lacking the OTX1
genes.
FENS 24-29/6/2000 Brighton
Sancini G., Franceschetti S., Lavazza T., Panzica F., Cipelletti B., Frassoni C., Acampora D., Simeone A., Spreafico R.,
Avanzini G.
"Changes in neocortical excitability in epileptic mice lacking Otx1 gene "
Society for Neuroscience New Orleans 4-9 novembre 2000
Cipelletti B., Vitellaro-Zuccarello L., Franceschetti S., Sancini G., Lavazza T., Spreafico R. and Frassoni C.
"Otx1 null mice: an immunocytochemical study of somatosensory cortex."
Atti del Congresso Nazionale della Società italiana di Neuroscienze.
Torino settembre 2001
Bernasconi P., Passerini L., Baggi F., Antozzi C., Spreafico R., Cipelletti B., Ragona F., Granata T., Mantegazza R.
"Anti-glutamate receptor 3 antibodies seem to be associated with severe forms of epilepsy rather than with Rasmussen's
encephalitis"
Congress on Autoimmunity . Autoimmunity reviews Vol. 1, Issues 1-2, February 2002.
Galli R., Binda E., Orfanelli U., Foroni C., Cipelletti B., Fiocco R., Gritti A., DiMeco F. and Vescovi A.
“Human glioblastomas comprise multipotent, tumor-founding neuronal stem-cells”
The American Society for cell biology . 43 rd annual meeting S. Francisco 13-17 december 2003
Foroni C., Galli R., Cipelletti B., Gritti A. and Vescovi A
Long term culturing of adult mouse neural stem cells does not affect their functional properties
First IEO-IFOM Meeting on Cancer, Milano 11-14 Marzo 2004
Galli R., Binda E., Orfanelli U., Cipelletti B., Gritti A., Foroni C., Di Meco F. and Vescovi A.
Prospective isolation, cloning and characterization of long-term expanding, tumor-founding neural stem cells from human
glioblastomas
International Society for Stem Cell Research, 2nd Annual Meeting, Boston 10-13 June 2004
Galli R., Binda E.,Cannavale A., Cipelletti B., Vescovi A.
Identification of novel effectors regulating the invasiveness of glioblastoma by exploiting cancer stem cells .International
Society for Stem Cell Research, 32nd Annual Meeting, San Francisco 23-25 june 2005
Corno D., Cipelletti B., Scintu F., Politi L., Bulfone A., Galli R.
Identification of cancer stem cell in a mouse model of medulloblastoma and molecular comparison with normal
neural stem cell
Annual meeting of DIBIT , Stresa 17-19 febbraio 2008
Corno D., Cipelletti B., Pala M., Politi L., Bulfone A., Galli R.
Identification of cancer stem cell in a mouse model of medulloblastoma and molecular comparison with normal
neural stem cell. EANO meeting, Barcellona, 10-14 Settembre 2008.
Moroni R.F., Regondi M.C., Inverardi F., Cipelletti B., Spreafico R., Frassoni C.
“Alteration of cortical development of BCNU treated rat , model of cortical displasia”
Cajal Club International Symposium “Camillo Golgi and modern neuroscience”, Pavia 30 settembre- 1 ottobre 2009
Elenco degli abstracts pubblicati su riviste
Marabini L, Cipelletti B.,Galli R., Chiesara E.
“Interaction of Azinphos-methyl, Diazinon, Dimethoate mixture with cytochrome P 450 monooxygenases enzyme system in
higher plants (tulip bulbs)”.
Pharmacology & Tossicology vol. 76, Supplement I, 1995, pag. 37.
Volume edited by Manno M., Brambilla G, Chiesara E.
Partecipazione a Congressi
Società Italiana di Neuroscienze "Giornate Pisane" . Pisa 17-18 dicembre 1998
VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Neuroscienze , Roma 26-29 settembre 1999
FENS 2000 , Conference , Brighton 24-28 june 2000
Società Italiana di Neuroscienze, Congresso Nazionale, Torino 8-11 settembre 2001
Cajal Club International Symposium “Camillo Golgi and modern neuroscience”, Pavia 30 settembre- 1 ottobre 2009
Partecipazione a corsi di formazione e aggiornamento professionale
Corso di aggiornamento "Biotecnologie delle cellule vegetali" . Milano Istituto Scienze Farmacologiche 18 ottobre 1991
Seminario "I protocolli in tossicologia" : Ospedale Niguarda , Milano : 11 novembre 1992
Convegno "Abnormal cortical development and epilepsy", San Servolo, Venezia 2-4 ottobre 1997
Seminario "lightcycler: la perfezione in PCR" . Milano :12 0ttobre 1998
Convegno " Meccanismi molecolari in Neuroscienze" . Milano : 14- 15 settembre 200
Secondo Incontro dell'Istituto di Neuroscienze . Milano: 18-19 giugno 2001
Conferenza "The changing brain:synapse formation and plasticity". Milano : 29 novembre 2001
Tavola rotonda "Comitati etici e sperimentazione animale" Milano: 19 ottobre 2001
Corso di formazione sulla sperimentazione animale . Milano , Ospedale San Raffaele, 2003
“Aggiornamenti di neuroscienze” Istituto Neurologico Besta 21 settembre -21 dicembre 2009
Corso aggiornamento: “Rischio da gas anestetici per uso sperimentale su animali: operare in sicurezza”. Milano, 30 luglio
2010
Seminario:”Tutta cuore e cervello”. Milano 5 marzo 2010
“Accoglienza ed orientamento al personale di nuovo inserimento “ . Istituto Neurologico Besta . Milano 1 dicembre 2011
“Rischi occupazionali nei laboratori di ricerca”. Istituto Neurologico Besta . Milano 26 settembre 2012
Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso
di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati
personali, secondo quanto previsto dalla Legge 675/96 del 31 dicembre 1996.
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Barbara Cipelletti
FORMATO
EUROPEO
PER IL CURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Indirizzo
Telefono
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
CIRILLO SIMONA
14, VIA LANFRANCO DELLA PILA 20162 MILANO
339 6674178 – 02 23165785
[email protected]
Italiana
22-03-1973
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
OTTOBRE 2010 - OGGI
IRCCS ISTITUTO NEUROLOGICO CARLO BESTA (PER ASSOCIAZIONE EURAP -INTERNATIONAL
REGISTRY OF ANTIEPILEPTIC DRUGS & PREGNANCY) – Milano
Impiego Amministrativo – attività quotidiana svolta in lingua inglese



• Date (da – a)
Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
•
SETTEMBRE 2002 – GENNAIO 2009
TARGET SOURCING SERVICES ITALY S.R.L. – Milano
BUYING OFFICE
Associata al Responsabile Operativo – Divisione amministrativa








Pagina 1 - Curriculum vitae di
CIRILLO Simona
revisione dati elettronici del registro EURAP sulla gravidanza
corrispondenza con i collaboratori, italiani e stranieri, del progetto
revisione di articoli scientifici
Coordinatrice dello staff temporaneo, assunto ad hoc durante i periodi di
maggior carico di lavoro coincidenti con le sfilate di moda.
Organizzazione dell’agenda dei compratori americani in Italia
Supervisione della richiesta dei biglietti delle sfilate alle case di moda
Assistente personale del Regional Vice President americano
Supporto all’area merchandising nella gestione degli ordini
Aspetti di gestione del personale (libro matricola, presenze, piano ferie, malattie
ecc.)
Aspetti di ordine amministrativo (cassa, pagamento fatture fornitori ecc)
Gestione della sede di Milano: pianificazione delle manutenzioni ordinarie,
delle varie società che le eseguono e delle forniture (materiale di consumo,
addobbi floreali, rinfreschi ecc).
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196
del 30/06/2003. Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del
D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
DICEMBRE 1999 - AGOSTO 2002
BC PARTNERS – Milano
PRIVATE EQUITY FIRM
Segretaria e receptionist





• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Principali mansioni e responsabilità
MARZO 1999 – DICEMBRE 1999
LIBRERIE FELTRINELLI – Milano
LIBRERIA



• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Principali mansioni e
responsabilità
Assistenza al cliente
Ordine dei libri
Inventario
SETTEMBRE 1998 – NOVEMBRE 1999
WATERSTONE’S BOOKSHOP – Reading, UK
LIBRERIA



Pagina 2 - Curriculum vitae di
CIRILLO Simona
Accoglienza Clienti
Battitura di testi, fotocopie e fax di documenti, ricerche internet
Archiviazione pratiche / gestione archivio
Gestione agenda
Organizzazione meeting
Assistenza al cliente
Ordine dei libri
Inventario
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196
del 30/06/2003. Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del
D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
Aprile – Maggio 2010
Workforce online S.p.A. per Tempo.form
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
1992-1998
Università degli Studi di Milano
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Qualifica conseguita
1988-1992
Liceo Classico Statale Giosuè Carducci
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
MADRELINGUA



Milano
Corso professionale di 40 ore di “ Informatica professionale per azienda
Corso professionale di 40 ore di “Operatore di ufficio addetto all’assistenza di
uffici legali
Milano
Iscritta al corso di laurea in Filosofia (6 esami al termine)
Milano
Diploma ‘Maturità Classica’
50/60
ITALIANO
ALTRE LINGUA
INGLESE
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione orale
CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI
CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
ECCELENTE
ECCELENTE
ECCELENTE
Predisposta al lavoro di squadra, entusiasta di lavorare in gruppo e abile nel gestire il
cliente; capacità acquisite soprattutto nel lavoro di libreria a contatto diretto con il
pubblico.
Le esperienze lavorative maturate mi hanno permesso di sviluppare spiccate capacità a
gestire in autonomia e portare a compimento entro i termini prestabiliti, diversi compiti in
parallelo, mantenendo comunque i livelli di qualità richiesti.
Mi hanno inoltre consentito di migliorare sia la capacità di lavorare in team che quella di
coordinare al meglio il mio staff, distribuendo adeguatamente il carico di lavoro di ciascun
membro in funzione delle specificità del singolo.
CAPACITÀ E COMPETENZE

TECNICHE

PATENTE O PATENTI
Pagina 3 - Curriculum vitae di
CIRILLO Simona
Ottima padronanza dei sistemi Macintosh e Windows Xp, del pacchetto Office
sia in ambiente Mac che Windows (Word, Excel, Power Point, Outlook), del
database FileMaker e del software Endnote.
IT Focal point per l’ufficio Target di Milano ed interfaccia verso il team IT
della sede di Firenze.
Patente A e B
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196
del 30/06/2003. Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del
D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Curriculum Vitae Europass
Informazioni personali
Cognome(i/)/Nome(i)
E-mail
Cittadinanza
Data di nascita
Sesso
Occupazione desiderata/Settore
professionale
Esperienza professionale
Colciaghi Francesca
[email protected]
Italiana
11/01/1973
Femminile
Ricercatrice
Ricercatrice a contratto
Aprile 2007-Oggi
Date
Principali attività e responsabilità
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Aprile 2007-oggi
Progetto di Ricerca: “Neurobiologia dell’epilessia nelle malformazioni dello sviluppo corticale (MCD)”
l'Unità di Neuroanatomia e Patogenesi Molecolare (Responsabile: Dott.
Giorgio Battaglia) - Fondazione IRCCS Istituto Neurologico "Carlo Besta", Milano
Esperienza professionale
Copy medico-scientifico
Date
Lavoro o posizione ricoperti
Settembre 2006-Dicembre 2006
Copy medico-scientifico (collaborazione)
-Stesura di corsi di aggiornamento FAD (formazione a distanza) per medici e farmacisti;
-Redattore-web per il supplemento Neurologia33 (review bibliografica di lavori scientifici)
EDRA SPA V.le Monza Milano www.edraspa.it
Società Editoriale
Principali attività e responsabilità
Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di
attività o settore
Date
Lavoro o posizione ricoperti
Principali attività e responsabilità
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di attività o settore
Esperienza professionale
Date
Lavoro o posizione ricoperti
Principali attività e responsabilità
Marzo 2006-Dicembre 2006
Copy medico-scientifico (collaborazione)
Stesura di corsi FAD (formazione a distanza) per l’aggiornamento di farmacisti
Mondottica (gruppo Oerre Edizioni) C.so Venezia, Milano
Società Editoriale
Ricercatrice
Ottobre 2004-Ottobre 2005
Ricercatore a contratto
-Assistente diretto del capo-laboratorio nella supervisione dell’attività sperimentale di laboratorio
- Biologia cellulare
-Analisi dei dati
-Ricerca bibliografica e gestione della letteratura scientifica
-Ricerca di nuovi targets di interesse farmacologico
Nome e indirizzo del datore di lavoro Lab Biochimica, Dipartimento di Ricerca Esplorativa, Centro Ricerche Sanofi-Aventis. Via Piranesi,
Industria Farmaceutica
Tipo di attività o settore
Date
Lavoro o posizioni Ricoperte
Principali attività e responsabilità
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Date
Lavoro o posizioni ricoperti
Principali attività e responsabilità
Nome e di indirizzo del datore di lavoro
Pagina 1/3 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Milano
Gennaio 2004-Ottobre 2004
Ricercatore a progetto presso il laboratorio di Farmacologia della Plasticità Neuronale
Responsabile del progetto di ricerca “Marcatori biochimici nei pazienti affetti da malattia di Alzheimer”
Prof. Flaminio Cattabeni e Prof.ssa Monica Di Luca. Dip. di Scienze Farmacologiche-Università degli Studi di Milano
Ottobre 1999-Ottobre 2003
Dottorando di Ricerca presso il laboratorio di Farmacologia della Plasticità Neuronale
-Attività di ricerca svolta sul progetto “Approcci biochimici e biotecnologici alla diagnosi e allo studio dei meccanismi patogenetici
della malattia di Alzheimer”
-Attività didattica come assistente dei professori F. Cattabeni e M. Di Luca per i corsi di Neuropsicofarmacologia (corso di laurea
in CTF, Milano), Farmacologia Applicata (corso di laurea in Farmacia, Milano), Tecniche Biochimiche (corso di laurea in
Tossicologia dell’Ambiente- Lodi)
-Attività di assistente nella gestione della Segreteria Scientifica di ITINAD (Italian Interdisciplinary Network on Alzheimer Disease)
Prof. Flaminio Cattabeni e Prof.ssa Monica Di Luca. Dip. di Scienze Farmacologiche-Università degli Studi di Milano
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Comunità europee, 2003 20060628
Date
Lavoro o posizioni ricoperte
Pçrincipali attività e responsabilità
Marzo 1998-Ottobre1999
Borsista presso il laboratorio di Farmacologia della Plasticità Neuronale
Attività di ricerca svolta sul progetto ”Valutazione di isoforme di APP in piastrine come possibile marker periferico della malattia di
Alzheimer”
Prof. Flaminio Cattabeni e Prof.ssa Monica Di Luca. Dip. di Scienze Farmacologiche-Università degli Studi di Milano
Nome ed indirizzo del datore di lavoro
Istruzione e formazione
Date
Titolo della qualifica rilasciata
Principali tematiche/competenze professionali
possedute
Nome e tipo d'organizzazione erogatrice
dell'istruzione e formazione
Livello nella classificazione nazionale o
internazionale
Ottobre 1999-ottobre 2004
Dottore di Ricerca in “Biotecnologie Applicate alla Farmacologia e Tossicologia” (XV ciclo)
Titolo della tesi: “Molecular aspects of Alzheimer’s disease pathogenesis: a study in human peripheral cells”
Università degli Studi di Milano. Coordinatore: Prof. Cesare Sirtori. Tutor: Prof. Flaminio Cattabeni
Giudizio conseguito: Eccellente
Date
Titolo della qualifica rilasciata
Principali tematiche/competenze professionali
possedute
Nome e tipo d'organizzazione erogatrice
dell'istruzione e formazione
Livello nella classificazione nazionale o
internazionale
Date
Titolo qualifica rilasciata
Nome e tipo d’organizzazione erogatrice
dell’istruzione e formazione
Livello nella classificazione nazionale o
internazionale
Novembre 1991- Marzo 1998
Dottore in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche
Tesi sperimentale dal titolo: “Alterati livelli della proteina precursore dell’amiloide in piastrine: un marker periferico della malattia di
Alzheimer”
Università degli Studi di Milano. Relatore: Prof. Flaminio Cattabeni; Correlatore: Prof. Monica Di Luca
Laurea con votazione: 110/110 lode
Settembre 1986-Luglio 1991
Diploma di Maturità Scientifica
Liceo Scientifico B. Russell, Milano
Diploma con votazione: 54/60
Capacità e competenze personali
Madrelingua(e)
Italiano
Altra(e) lingua(e)
Inglese
Autovalutazione
Comprensione
Livello europeo (*)
Ascolto
Inglese
C1
Livello avanzato
Parlato
Lettura
C2
Livello avanzato
Interazione orale
Livello
avanzato
C1
Scritto
Ascolto
C1
Livello avanzato
Lettura
C2
Livello avanzato
(*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue
Capacità e competenze organizzative
- Supervisione di studenti durante lo svolgimento della tesi sperimentale di laboratorio (corsi di laurea di farmacia, CTF, Biotecnologie
farmaceutiche (Univ. Studi Milano)
-Correlatrice di 3 tesi sperimentali per studenti dei corsi di laurea di Farmacia e Biotecnologie Farmaceutiche (Università di Milano;
Milano-Bicocca)
- Buona disposizione al lavoro di gruppo ed al coordinamento-organizzazione del lavoro.
- Assistente della Prof. Monica Di Luca, durante il Dottorato di Ricerca, nella gestione della Segreteria Scientifica di ITINAD (Italian
Interdisciplinary Network of Alzheimer’s Disease)
Capacità e competenze tecniche
Capacità e competenze informatiche
Patente
Ulteriori informazioni
Pagina 2/3 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Esperienza consolidata in farmacologia, biochimica, istologia, biologia molecolare e cellulare
Sistemi operativi Windows e Mac. Ottima conoscenza dei seguenti programmi: Word, Excel, PowerPoint; Adobe
Photoshop, Sistat, Statview, Biorad Quantity-One, ImageJ, DNA strider, OligodT, Neurolucida & Stereoinvestigator
Patente B
Pubblicazioni su riviste scientifiche
1.
Battaglia G, Colciaghi F, Finardi A, Nobili P. Intrinsic epileptogenicity of dysplastic cortex: converging data from
experimental models and human patients. Epilepsia. 2013; 54 Suppl 6:33-6. doi: 10.1111/epi.12272. Review.
2.
Finardi A, Colciaghi F, Castana L, Locatelli D, Marras CE, Nobili P, Fratelli M, Bramerio MA, Lorusso G, Battaglia GS.
Long-duration epilepsy affects cell morphology and glutamatergic synapses in type IIB focal cortical dysplasia. Acta
Neuropathol. 2013; 126:219-35. doi: 10.1007/s00401-013-1143-4.
3.
Locatelli D, d'Errico P, Capra S, Finardi A, Colciaghi F, Setola V, Terao M, Garattini E, Battaglia G. Spinal muscular
atrophy pathogenic mutations impair the axonogenic properties of axonal-survival of motor neuron. J Neurochem.
2012;121:465-74.
4.
Colciaghi F, Finardi A, Frasca A, Balosso S, Nobili P, Carriera G, Locatelli D.Vezzani A, Battaglia G. Status
epilepticus-induced pathologic plasticity in a rat model of focal cortical displasia. Brain 2011;134:2828-43
5.
Di Luca M, Grossi E, Borroni B, Zimmermann M, Marcello E, Colciaghi F et al. Artificial neural networks allow the use
of simultaneous measurements of Alzheimer disease markers for early detection of the disease. J Transl Med. 2005;
3:30.
6.
Borroni B, Perani D, Broli M, Colciaghi F,et al. Padovani A Pre clinical diagnosis of Alzheimer disease combining
platelet amyloid precursor protein ratio and rCBF spect analysis.J Neurol. 2005;252:1359-62.
7.
Cattabeni F, Colciaghi F, Di Luca M Platelets provide human tissue to unravel pathogenic mechanisms of Alzheimer
disease.
Prog Neuropsychopharmacol Biol Psychiatry. 2004;28:763-70
8.
Zimermann M, Gardoni F, Marcello E, Colciaghi F,et al.Acetylcholinesterase inhibitors increase ADAM10 activity by
promoting its trafficking in neuroblastoma cell lines. J Neurochem. 2004;90:1489-99.
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Comunità europee, 2003 20060628
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
24.
Borroni B, Colciaghi F, Archetti S et al. Predicting cognitive decline in Alzheimer disease. Role of platelet amyloid
precursor protein. Alzheimer Dis Assoc Disord. 2004;18:32-4.
Colciaghi F, Borroni B, Zimmermann M et al. Amyloid Precursor Protein metabolism is regulated towards alphasecretase pathway by Ginkgo biloba extracts. Neurobiol. Dis. 2004; 16:454-60.
Colciaghi F, Marcello E, Borroni B et al Platelet APP, ADAM 10 and BACE alterations in the early stages of Alzheimer
disease. Neurology 2004; 62:498-501
Borroni B, Colciaghi F, Caltagirone C et al. Platelet amyloid precursor protein abnormalities in mild cognitive
impairment predict conversion to dementia of Alzheimer type: a 2-year follow-up study. Arch Neurol. 2003; 60:1740
Borroni B, Colciaghi F, Lenzi GL, et al.High cholesterol affects platelet APP processing in controls and in AD patients.
Neurobiol Aging. 2003; 24:631-6.
Borroni B, Colciaghi F, Corsini P et al. Early stages of probable Alzheimer disease are associated with changes in
platelet amyloid precursor protein forms. Neurol Sci. 2002; 23:207-10.
Zimmermann M, Colciaghi F, Cattabeni F et al. Ginkgo biloba extract: from molecular mechanisms to the treatment of
Alzhelmer's disease. Cell Mol Biol (Noisy-le-grand). 2002; 48:613-23 Review
Colciaghi F, Borroni B, Pastorino L et al. Alpha-secretase ADAM10 as well as alphaAPPs is reduced in platelets and
CSF of Alzheimer disease patients. Mol Med. 2002; 8:67-74.
Padovani A, Borroni B, Colciaghi F et al Abnormalities in the pattern of platelet amyloid precursor protein forms in
patients with mild cognitive impairment and Alzheimer disease. Arch Neurol. 2002; 59:71-5.
Borroni B, Colciaghi F et al. ApoE genotype influences the biological effect of donepezil on APP metabolism in
Alzheimer disease: evidence from a peripheral model. Eur Neuropsychopharmacol. 2002;12:195-200.
Padovani A, Pastorino L, Borroni B, Colciaghi F et al. Amyloid precursor protein in platelets: a peripheral marker for
the diagnosis of sporadic AD. Neurology. 2001; 57:2243-8.
Borroni B, Colciaghi F, Pastorino L et al.Amyloid precursor protein in platelets of patients with Alzheimer disease:
effect of acetylcholinesterase inhibitor treatment. Arch Neurol. 2001; 58:442-6.
Padovani A, Borroni B, Colciaghi F te al. Platelet amyloid precursor protein forms in AD: a peripheral diagnostic tool
and a pharmacological target. Mech Ageing Dev. 2001;122:1997-2004. Review.
Pastorino L, Colciaghi F, Marcon G et al. Presenilin 2 mutation does not influence expression and concentration of
APP forms in human platelets. Mol Med. 2000; 6:816-24
Di Luca M, Colciaghi F, Pastorino L et al. Platelets as a peripheral district where to study pathogenetic mechanisms
of alzheimer disease: the case of amyloid precursor protein. Eur J Pharmacol. 2000; 405:277-83. Review.
Pastorino L, Colciaghi F, Gardoni F et al. (+)-MCPG induces PKCepsilon translocation in cortical synaptosomes
through a PLD-coupled mGluR. Eur J Neuro 2000; 12:1310-8.
Comunicazioni orali a congressi
1. IV riunione scientifica ITINAD 2000 (Palermo 29 giugno-1 luglio)
Alpha and beta secretase activity in platelets of Alzheimer disease patients; Colciaghi F, Pastorino L., Borroni B Gianazza E,
Padovani A, Catabeni F, Di Luca M
2. Congresso Nazionale SIF 2001 (Genova, 30 Maggio-2 Giugno) Alterazione del processing di APP nelle piastrine e CSF dei
pazienti Alzheimer Colciaghi et al, Abs P.89
3. Congresso Nazionale SINS 2001 (Torino 8-11 Settembre)
ADAM 10 and BACE in platelets of Alzheimer’s disease patients Colciaghi F, Borroni B, Zimmermann M, Cattabeni F, Padovani
A, Di Luca M
Abs P.2.3
4. VI riunione scientifica annuale ITINAD 2002. A novel splicing form of BACE (BACEdelta7) is lacking in cells of Alzheimer’s
disease patients: a novel approach to pathogenesis Colciaghi F, Marcello E, Borroni B, Zimmermann M, Caltagirone C, Cattabeni
F, Padovani A, Di Luca M.
5. IPSEN Foundation Symposium 2004: Alzheimer’s disease: the era of prevention (Bruxelles, 3-4 Giugno) A quest for objectives
biomarkers?; Colciaghi F and Monica Di Luca
Premi: 2010: abs selezionato per “Investigator Workshop” presso il 64TH ANNUAL MEETING de American Epilepsy Society (San
Antonio TX); 2007: Vincitrice Sovvenzione Globale Ingenio Regione Lombardia e Fondo Sociale Europeo (grant #A0000843) –
1999: Vincitrice borsa di studio di Perfezionamento della Fondazione Confalonieri per l’anno accademico 1998/1999; 1998:
Vincitrice premio studio Nutrition Foundation of Italy (Marzo 1998); Partecipa al congresso dei Giovani Cultori delle Neuroscienze
(Pisa) vincendo il Premio per il miglior poster
Milano, 24 Gennaio 2014
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Pagina 3/3 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Comunità europee, 2003 20060628
FORMATO EUROPEO
PER IL CURRICULUM
VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Luogo e Data di nascita
Residenza
COLLEONI LARA
BERGAMO 31/10/1982
VIA UNGARETTI, 22 24126 BERGAMO
Domicilio
VIA UNGARETTI, 22 24126 BERGAMO
Telefono
349/4620062
E-mail
Nazionalità
[email protected]
[email protected]
Italiana
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Qualifica conseguita
•Titolo della tesi sperimentale
Anno accademico 2008/2009-2010/2011
Dottorato di ricerca in farmacologia, chemioterapia e tossicologia mediche presso l’Università
degli Studi di Milano
Dottorata in data 3 Febbraio 2012
Towards predictive pharmacogenetic profiling for azathioprine treatment: characterization of
SNPs in relevant drug metabolism genes
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Qualifica conseguita
•Votazione finale riportata
•Titolo della tesi sperimentale
Anni accademici 2004/2005 - 2005/2006
Frequenza corso di laurea specialistica in biotecnologie industriali indirizzo farmacogenomica
presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca
Laurea di secondo livello in data 5 Febbraio 2007.
108/110.
Ricerca mutazioni alleliche nel gene tiopurina-S-metiltransferasi (TPMT) in pazienti affetti da
miastenia grave: correlazione tra genotipo e risposta al trattamento farmacologico con
azatioprina.
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Qualifica conseguita
• Votazione finale riportata
•Titolo della tesi compilativa
Anni accademici 2001/2002 -2003/2004
Frequenza corso di laurea di primo livello in biotecnologie indirizzo sanitario presso l’Università
degli Studi di Milano Bicocca
Laurea di primo livello in data 16/12/2004
101/110.
Cellule dendritiche: nuove applicazioni ai vaccini antitumorali.
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Qualifica conseguita
1996/1997-2000/2001
Frequenza liceo scientifico indirizzo naturalistico presso il Liceo Scientifico F.lli Lussana di
Bergamo
Diploma liceo scientifico. Votazione: 84/100
Pagina 1 - Curriculum vitae di
Colleoni Lara
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
Pagina 2 - Curriculum vitae di
Colleoni Lara
1 Maggio 2013 - Attualmente
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto neurologico “Carlo Besta” Unità Operativa Neurologia IV,
dipartimento malattie neuromuscolari Laboratorio immunologia e patologie neuromuscolari
Laboratori di ricerca medica, area farmacogenomica
Collaborazione Coordinata Continuativa. Titolo: A machine-learning approach to
pharmacogenomics. Application to therapy of autoimmune diseases, Myastenia Gravis
andMultiple Sclerosis.
Ricerca di polimorfismi genetici che causano intolleranza o non responsività ad Azatioprina in
pazienti affetti da Miastenia Grave e Sclerosi Multipla.
1 Maggio 2012 – 30 Aprile 2013
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto neurologico “Carlo Besta” Unità Operativa Neurologia IV,
dipartimento malattie neuromuscolari Laboratorio immunologia e patologie neuromuscolari
Laboratori di ricerca medica, area farmacogenomica
Collaborazione Coordinata Continuativa. Titolo:Applicazione della farmacogenomica per la
definizione di biomarcatori nell'ottimizzazione della terapia
Ricerca di polimorfismi genetici che causano intolleranza o non responsività ad Azatioprina in
pazienti affetti da Miastenia Grave
1 Maggio 2009-30 Aprile 2012
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto neurologico “Carlo Besta” Unità Operativa Neurologia IV,
dipartimento malattie neuromuscolari Laboratorio immunologia e patologie neuromuscolari
Laboratori di ricerca medica, area farmacogenomica
Borsista Junior e Senior. Titolo Borsa: Patologie immunomediate e infiammatorie del sistema
nervoso: aspetti patogenetici di tipo (auto)immunologico e genetico
10 Maggio 2007- 30 Aprile 2009
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto neurologico “Carlo Besta” Unità Operativa Neurologia IV,
dipartimento malattie neuromuscolari Laboratorio immunologia e patologie neuromuscolari
Laboratori di ricerca medica, area farmacogenomica
Borsista Junior. Titolo Borsa: Aspetti immunologici e genetici coinvolti nei meccanismi
patogenetici delle patologie autoimmuni del sistema nervoso
Ricerca di polimorfismi genetici che causano intolleranza o non responsività ad Azatioprina in
pazienti affetti da Miastenia Grave
Ottobre 2005-Febbraio 2007
Istituto neurologico BESTA Unità Operativa Neurologia IV, dipartimento malattie neuromuscolari
Laboratorio immunologia e patologie neuromuscolari
Laboratori di ricerca medica, area farmacogenomica
Tesista
Ricerca di polimorfismi genetici che causano intolleranza o non responsività ad Azatioprina in
pazienti affetti da Miastenia Grave
Novembre 2003- Gennaio 2004
Laboratori di analisi dell’Azienda ospedaliera “Ospedali Riuniti di Bergamo”
Laboratori di analisi, urgenza, medicina del lavoro, biochimica
Stage
Luglio 2000- Agosto 2000
Laboratori dell’Istituto Mario Negri di Bergamo
Microscopia ottica ed elettronica
Stage
PARTECIPAZIONE A CONVEGNI
• Data
• Titolo e sede del congresso
• Data
• Titolo e sede del congresso
• Data
• Tipo di azienda o settore
• Data
• Titolo e sede del congresso
22-27 Agosto 2013
15th International Congress Of Immunology Milano
30 Settebre-3 Ottobre 2010
XX AINI Congress Regina Palace Hotel, Stresa
23 Marzo 2007
“Capitale Umano e Sviluppo delle Biotecnologie in Italia” e Congresso Nazionale ANBI. Palazzo
Isimbaldi- Sala Affreschi Corso Monforte, 35- Milano
10-11 Novembre 2006
“Evidence based myasthenia” Milano-Centro Congressi Palazzo Stelline
COMUNICAZIONI A CONGRESSI
(ABSTRACT)
• Data
•Titolo del congresso
• Poster
• Data
•Titolo del congresso
• Poster
• Data
•Titolo del congresso
• Poster
• Data
• Titolo del congresso
• Poster
• Data
• Titolo del congresso
• Poster
• Data
• Titolo del congresso
• Poster
PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
Pagina 3 - Curriculum vitae di
Colleoni Lara
22-27 Agosto 2013
15th International Congress Of Immunology Milano
TOWARDS PREDICTIVE PHARMACOGENETIC PROFILING FOR AZATHIOPRINE
TREATMENT: CHARACTERIZATION OF SNPS IN TPMT AND XDH GENES
Lara Colleoni, PhD; Dimos Kapetis, MSc; Sara Franzi, PhD; Lorenzo Maggi, MD; Giorgia
Camera, MD; Eleonora Canioni, Technician; Paola Cavalcante, PhD; Fulvio Baggi, PhD; Carlo
Antozzi, MD; Paolo Confalonieri, MD; Renato Mantegazza, MD; Pia Bernasconi, PhD
30 Settebre-3 Ottobre 2010
XX AINI Congress Regina Palace Hotel, Stresa
THIOPURINE-S-METHYLTRANSFERASE ALLELIC VARIANTS AND RESPONSE TO
AZATHIOPRINE IN MYASTHENIA GRAVIS PATIENTS
L. Colleoni, P. Bernasconi, L. Maggi, F. Baggi, P. Cavalcante, E. Canioni, P. Confalonieri, C.
Antozzi and R. Mantegazza
29 Settembre – 2 Ottobre 2008
13th International WMS Congress- Newcastle upon Tyne, UK
IDENTIFICATION OF A POINT MUTATION IN THE SKELETAL MUSCLE RYANODINE
RECEPTOP GENE ASSOCIATED IN THE HOMOZYGOUS STATE TO CENTRAL CORE
DISEASE
Giorgia Melli, Lara Colleoni, Vincenzo Tegazzin, Renato Mantegazza, Lucia Morandi, Pia
Bernasconi.
30 Settembre -3 Ottobre 2007
XVII CONGRESSO NAZIONALE ASSOCIAZIONE ITALIANA NEUROIMMUNOLOGIA
IDENTIFICAZIONE DI UNA MUTAZIONE OMOZIGOTE NEL GENE DEL RECETTORE DELLA
RIANODINA (RYR1) ASSOCIATA A CENTRAL CORE DISEASE.
Melli G., Colleoni L., Vincenzo Tegazzin, Renato Mantegazza, Lucia Morandi, Pia Bernasconi.
5-7 Giugno 2008
8° CONGRESSO NAZIONALE ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA
EXPLORING THE LINK BETWEEN INNATE IMMUNITY AND AUTOIMMUNITY IN
MYASTHENIA GRAVIS: A STUDY OF TRL4-MEDIAQTED PATHWAYS IN THYMIC
EPITHELIAL CELLS.
Cavalcante P., Bernasconi P., Berzi A., Cappelletti C., Colleoni L., Baggi F., Barberis M.,
cannone M., Candiago E., Mantegazza R.
14-16 Maggio 2007
11th International Conference on Myasthenia Gravis and Related Disorders
THIOPURINE-S-METHYLTRANSFERASE GENE POLYMORPHISM IN MG PATIETS
Colleoni L., Bernasconi P., Maggi L., Nava S., Nessi V., Baffi F., Canioni E., Antozzi C.,
Mantegazza R.
• Titolo e autori
A LARGE COHORT OF MYOTONIA CONGENITA PROBANDS: NOVEL MUTATIONS AND A
HIGH-FREQUENCY MUTATION REGION IN EXONS 4 AND 5 OF THE CLCN1 GENE.
Brugnoni R, Kapetis D, Imbrici P, Pessia M, Canioni E, Colleoni L, de Rosbo NK, Morandi L,
Cudia P, Gashemi N, Bernasconi P, Desaphy JF, Conte D, Mantegazza R.
J Hum Genet. 2013 Jun 6. doi: 10.1038/jhg.2013.58.
• Titolo e autori
A NEW THIOPURINE S-METHYLTRANSFERASE HAPLOTYPE ASSOCIATED WITH
INTOLERANCE TO AZATHIOPRINE
Lara Colleoni, Dimos Kapetis, Lorenzo Maggi, Giorgia Camera, Eleonora Canioni, Paola
Cavalcante, Nicole Kerlero deRosbo, Fulvio Baggi, Carlo Antozzi, Paolo Confalonieri, Renato
Mantegazza and Pia Bernasconi
The Journal of Clinical Pharmacology published online 3 February 2012 DOI:
10.1177/0091270011435989
• Titolo e autori
INFLAMMATION AND EPSTEIN-BARR VIRUS INFECTION ARE COMMON FEATURES OF
MYASTHENIA GRAVIS THYMUS: POSSIBLE ROLES IN PATHOGENESIS
Paola Cavalcante, LorenzoMaggi, Lara Colleoni, Rosa Caldara, TeresioMotta,
Carmelo Giardina, Carlo Antozzi, Sonia Berrih-Aknin, Pia Bernasconi, and RenatoMantegazza
Autoimmune Diseases Volume 2011, Article ID 213092, 18 pages doi:10.4061/2011/213092
• Titolo e autori
CENTRAL CORE DISEASE AND SUSCEPTIBILITY TO MALIGNANT HYPERTHERMIA IN A
SINGLE FAMILY
Lara Colleoni, Giorgia Melli, Lucia Morandi, Paola Cudia, Stefania Romaggi, Renato
Mantegazza, Pia Bernasconi
Journal of Neurology: Volume 256, Issue 7 (2009), Page 1161.
CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
ALBO PROFESSIONALE
Estrazione DNA da sangue intero, da bande su gel di agarosio, da tessuto e da cellule in coltura.
Utilizzo di polymerase chain reaction.
Elettroforesi su gel di agarosio.
Sequenziamento diretto del DNA.
Utilizzo del programma SEQSCAPE per l’analisi delle sequenze genomiche.
Genotipizzazione mediante gene array.
Analisi genotipica tramite allelic discrimination.
Analisi statistica di dati di tipo genetico.
Estrazione di linfociti da sangue intero.
Colture cellulari.
Utilizzo metodica tunnel per valutare apoptosi.
Microscopia ottica.
Western Blot.
iscrizione all'Albo Professionale Italiano dei Biotecnologi tenuto dall'Associazione Nazionale
Biotecnologi Italiani (ANBI).
CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
MADRELINGUA
ITALIANO
ALTRE LINGUE
INGLESE
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
Pagina 4 - Curriculum vitae di
Colleoni Lara
BUONA
BUONA
• Capacità di espressione orale
BUONA
Buona capacità di utilizzo del pacchetto Office, Internet, posta elettronica, programmi specifici per lettura di sequenze
(SEQSCAPE)
CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI
CERTIFICAZIONE REGIONALE DI QUALIFICAZIONE DI SOCCORRITORE ESECUTORE.
(ANNO 2004).
CERTIFICAZIONE REGINALE DI QUALIFICAZIONE OPERATORE DAE (ANNO 2005).
VOLONTARIO OPERATIVO PRESSO LA “CROCE BIANCA CITTA’ DI BERGAMO”.
PATENTE O PATENTI
PATENTE B
Si autorizza al trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs n. 196 del 30/06/2003, per le finalità connesse e
strumentali allo svolgimento della presente procedura.
Il presente Curriculum ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Milano, 23/01/2014
Firma
Lara Colleoni
Pagina 5 - Curriculum vitae di
Colleoni Lara
CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM
Dati personali
Nome:
Cognome:
Indirizzo:
Telefono:
Indirizzo e-mail:
Data di nascita:
Luogo di nascita:
Cristina
Colombelli
Via Mura 11 - 24034 Cisano Bergamasco (BG) - Italia
+39 035 781379
[email protected]
26 marzo 1979
Lecco
Istruzione e formazione
§
Novembre 2008 - Marzo 2012: Dottorato in Medicina Traslazionale e Molecolare (DIMET),
Università degli Studi di Milano Bicocca.
§
Febbraio 2005 - Ottobre 2005: Master in Comunicazione scientifica, Istituto di Fisica
Generale Applicata, Università degli Studi di Milano.
§
Ottobre 1998 - Novembre 2004: Corso di laurea in Biotecnologie Mediche, Facoltà di
Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano.
Laurea in Biotecnologie Mediche, votazione 110/110 e lode.
§
Settembre 1993 - Luglio 1998: Liceo Scientifico M.G. Agnesi, Merate (LC). Maturità
scientifica, votazione 54/60.
Esperienze lavorative
§
Da settembre 2013: Co.Co.Co. presso l’U.O. di Neurogenetica Molecolare (lab Tiranti),
Istituto Neurologico C. Besta (Milano).
§
Maggio 2013 - Agosto 2013 : borsa di studio presso l’U.O. di Neurogenetica Molecolare (lab
Tiranti), Istituto Neurologico C. Besta (Milano).
§
Da gennaio 2013: collaborazione con l’agenzia di giornalismo scientifico Zoe, Milano.
Attività: scrittura ed editing di articoli di divulgazione medico-scientifica.
§
Marzo 2006 - Dicembre 2012: borse di studio presso l’Unità di Neuroglia (lab FeltriWrabetz), DIBIT-hSR (Milano). Attività di ricerca: ruolo delle laminine e dei loro recettori
nel sistema nervoso periferico.
1
§
Agosto 2005 - Febbraio 2006: collaborazione con l’agenzia di giornalismo scientifico Zadig,
Milano. Attività: scrittura ed editing di articoli di divulgazione medico-scientifica per carta
stampata (Tempo Medico, Occhio Clinico, OdV, Nòva e Il caffè) e siti web (PartecipaSalute e
Corriere.it/Salute).
§
Settembre 2002 - Novembre 2004: frequenza del Laboratorio di Neuroncologia e Terapia
genica (lab Finocchiaro) dell’Istituto Nazionale Neurologico C. Besta (Milano).
Competenze tecniche biomediche
§
Biologia molecolare e biochimica: estrazione e purificazione di DNA, RNA e proteine da cellule e
tessuti,
PCR,
qPCR,
RT-PCR,
gel
elettroforesi,
Western
blot,
zimografie,
immunoprecipitazioni, cromatografie a scambio ionico (DEAE) e d’affinità (WGA, ConA),
tecniche di clonaggio genico.
§
Biologia cellulare: colture primarie (MEF, cellule staminali neurali, cellule di Schwann, cocolture di cellule di Schwann e neuroni DRG), linee cellulari (HeLa, NIH3T3, GL261,
293FT, A549); metodi di trasfezione transiente; infezioni lentivirali.
§
Altro: dissezione, inclusione e taglio al criostato di tessuti; teasing di nervi; tecniche di
immunocitochimica e immunoistochimica; microscopia confocale (LeicaDM5000; PE
Ultraview); manipolazione, breeding e backcrossing di modelli murini; iniezioni ip e iv; test
motori.
Competenze linguistiche
§
Italiano: madrelingua.
§
Inglese: buona conoscenza della lingua scritta e parlata.
§
Spagnolo: conoscenza base della lingua scritta e parlata.
§
Tedesco: conoscenza base della lingua scritta e parlata.
Competenze informatiche
Buona conoscenza dei sistemi operativi Windows, Mac Os 9 e Mac Os X e buona capacità di
utilizzo delle principali applicazioni Office (Word, PowerPoint, Excel). Utilizzo di Adobe
Acrobat e Photoshop, ImageJ, Internet, ricerche bibliografiche (PubMed, Scopus).
2
Premi
Premio di Studio Fondazione Cariplo per partecipazione Neuroscience 2011, Washington.
Premio di Studio Fondazione Cariplo per partecipazione ASCB Meeting 2010, Philadelphia.
Travel award PNS Meeting, Würzburg 2009.
Borsa di studio triennale (2009-2012) per dottorato di ricerca DIMET. Declinata per una
borsa Telethon.
Comunicazione a congressi - Poster
§
SfN Meeting 2011, November 12-16, 2011 - Washington, DC (US) «Dystroglycan is shed,
accumulates in peripheral nodes of Ranvier with perlecan and agrin and contributes to the
initial events in sodium channel clustering». Colombelli C, Zambroni D, Palmisano M, Occhi
S, Nicole S, Soininen R, Wrabetz L, and Feltri ML.
§
10th Biennial ISN Satellite Meeting on Myelin Biology, August 24-28, 2011 - Kolymvari,
Crete (Greece) «Do laminins receptors and PMP22 functionally interact in peripheral
nerves?». Poitelon Y, Colombelli C, Saccucci S, Suter U, Quattrini A, Wrabetz L, and Feltri
ML.
§
10th Biennial ISN Satellite Meeting on Myelin Biology, August 24-28, 2011 - Kolymvari,
Crete (Greece) «Deletion of Schwann cell dystroglycan determines a spontaneous and purely
motor polyradiculoneuritis». Dina G, Figlia G, Colombelli C, Ungaro D, Del Carro U, Riva
N, Wrabetz L, Comi G, Feltri ML, and Quattrini A.
§
10th Biennial ISN Satellite Meeting on Myelin Biology, August 24-28, 2011 - Kolymvari,
Crete (Greece) «Role of β-dystroglycan cleavage by metalloproteinases 2 and 9 in peripheral
nervous system». Pavoni E, Merli A, Court FA, Colombelli C, Zambroni D, Wrabetz L, and
Feltri ML.
§
The 50th Annual Meeting of the ASCB, December 11-15, 2010 - Philadelphia, PA (US)
«Role of Schwann cell dystroglycan in the architecture of nodes of Ranvier». Colombelli C,
Zambroni D, Palmisano M, Occhi S, Wrabetz L, and Feltri ML.
§
Peripheral Nerve Society Biennial Meeting. July 4-8, 2009, Würzburg (Germany)
«Role of Schwann cell dystroglycan in the architecture of nodes of Ranvier». Colombelli C,
Zambroni D, Occhi S, Wrabetz L, and Feltri ML.
§
Peripheral Nerve Society Biennial Meeting. July 4-8, 2009 - Würzburg (Germany)
«Abnormal Schwann cell-axon units and myelination in vimentin-deficient mice». Triolo D,
Cerri F, Taveggia C, Porrello E, Bolino A, Colombelli C, Feltri ML, Dina G, D’Adamo P,
Del Carro U, Morana P, Sherman D, Babinet C, Quattrini A, and Previtali SC.
3
§
XIII Riunione del GSSNP (Gruppo di Studio Sistema Nervoso Periferico) May 14-16, 2009 Otranto (Italy) «Role of Schwann cell dystroglycan in sodium channel clustering at nodes of
Ranvier». Colombelli C, Zambroni D, Occhi S, Wrabetz L, and Feltri ML.
§
hSR Scientific Retreat (SR)2. Febr 19-21, 2009, Stresa (Italy)
«Role of extracellular matrix and its receptors in sodium channel clustering at nodes of
Ranvier». Colombelli C, Zambroni D, Occhi S, Wrabetz L, Feltri ML.
§
Glial Cells in Health and Diseases: the VIIIth European Meeting. Sept 4-8, 2007 - London
(UK) «Role of extracellular matrix and its receptors in sodium channel clustering at nodes of
Ranvier». Colombelli C, Zambroni D, Occhi S, Wrabetz L, and Feltri ML.
Published on: Neuron Glia Biol 3 (Supp. 1), 130, 2007.
§
XIV Telethon Convention, Mar 12-14, 2007 - Salsomaggiore Terme (PC, Italy)
«Laminins and their receptors in hereditary neuropathies». Colombelli C, Court F, Berti C,
Zambroni D, D’Urso A, Del Carro U, Quattrini A, Wrabetz L, and Feltri ML.
§
ISSCR International Society for Stem Cell Research, Jun 10-13, 2004 - Boston (MA, USA)
«Neural Stem Cells ameliorate the clinical course of murine model of Globoid Cell
Leukodystrophy» Pellegatta S, Tunici P, Cajola L, Poliani PL, Colombelli C, Ciusani E,
Naldini L, and Finocchiaro G.
§
Telethon Convention, Nov 23-25, 2003 - Riva del Garda (TN, Italy) «Gene therapy of
Twitcher, the murine model of Globoid Cell Leukodystrophy» Finocchiaro G, Pellegatta S,
Tunici P, Poliani PL, Colombelli C, Cajola L, Ciusani E, and Naldini L.
Comunicazione a congressi - Presentazioni orali
§
Peripheral Nerve Society Meeting, Jun 25-29, 2011, Bolger Center - Potomac (US)
«Deletion of Schwann cell dystroglycan determines a spontaneous and purely motor
polyradiculoneuritis». Figlia G, Dina G, Colombelli C, Ungaro D, Del Carro U, Riva N,
Wrabetz L, Comi G, Feltri ML, and Quattrini A.
§
FP7 Collaborative Project NGIDD Mid-term Review, May 20-21, 2010 - Roma (Italia)
«Dystroglycan and heparan-sulfate proteoglycans in sodium channel clustering at nodes of
Ranvier». Colombelli C, Wrabetz L, and Feltri ML.
§
Spring 2008 ABCD Meeting: «Mechanisms in signal transduction, in cell adhesion and
differentiation» March 28-29, 2008 - Pontignano (Siena, Italia)
«Role of extracellular matrix and its receptors in sodium channel clustering at nodes of
Ranvier». Colombelli C, Zambroni D, Occhi S, Wrabetz L, and Feltri ML.
§
3rd Annual Conference on Mesenchymal and Non-hematopoietic Stem Cells, Oct 9-11, 2003
- New Orleans (US) «Engineered Neural Stem Cells may ameliorate the clinical course in a
4
murine model of Globoid Cell Leukodystrophy». Pellegatta S, Tunici P, Poliani PL,
Colombelli C, Cajola L, Ciusani E, Naldini L, and Finocchiaro G.
Pubblicazioni scientifiche
§
Colombelli C, Palmisano M, Eshed Y, Zambroni D, Pavoni E, Ferri C, Nicole S, Soininen R,
Kulju McKee K, Yurchenco PD, Peles E, Wrabetz L, and Feltri ML. «Perlecan is recruited by
dystroglycan at nodes of Ranvier and binds gliomedin to promote sodium channel clustering».
Manuscript in preparation.
§
Court FA, Zambroni D, Pavoni E, Colombelli C, Baragli C, Figlia G, Sorokin L, Ching W,
Salzer J, Wrabetz L, and Feltri ML. (2011). «MMP2-9 cleavage of dystroglycan alters the size
and molecular composition of Schwann cell domains». J Neurosci 31(34): 12208-12217.
§
Nodari A, Previtali SC, Dati G, Occhi S, Court FA, Colombelli C, Zambroni D, Dina G,
Del Carro U, Campbell KP, Quattrini A, Wrabetz L, and Feltri ML. (2008). «α6β4 integrin
and dystroglycan cooperate to stabilize the myelin sheath». J Neurosci 28(26): 6714-6719.
§
Pellegatta S, Tunici P, Poliani PL, Dolcetta D, Cajola L, Colombelli C, Ciusani E, Di
Donato S, Finocchiaro G. (2006). «The therapeutic potential of neural stem/progenitor cells in
murine globoid cell leukodystrophy is conditioned by macrophage/microglia activation».
Neurobiol Dis 21: 314-323.
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
5
CURRICULUM VITAE
Compagnone Elisa
Nata il 19 marzo 1986 a Rho (Mi)
Residente in Via Ilaria Alpi 2, 20023 Cerro Maggiore (Mi)
Recapito telefonico: 0331 – 42 23 35
Cellulare: 338 - 3430890
E-mail : [email protected]
Esperienze lavorative:
Attualmente
Presso:
Fondazione I.R.C.C.S Istituto Neurologico Carlo Besta, via Celoria 11 20133 Milano.
Principali mansioni: Supporto amministrativo e organizzativo ai Ricercatori – gestione amministrativa del Comitato
Etico (redazione ordine del giorno e convocazioni, stesura Verbale delle sedute, predisposizione stralci,
implementazione, aggiornamento e mantenimento del database del Comitato Etico) – gestione Osservatorio
Sperimentazioni Cliniche (profilo Comitato Etico); gestione contatti con case farmaceutiche; gestione segreteria del
C.T.Q.T. Clinical Trial Quality Team presso la Direzione Scientifica
Dal 1 maggio al 31 dicembre 2012
Presso:
Fondazione I.R.C.C.S Istituto Neurologico Carlo Besta, via Celoria 11 20133 Milano.
Principali mansioni: Supporto amministrativo e organizzativo ai Ricercatori – gestione amministrativa del Comitato
Etico (redazione ordine del giorno e convocazioni, stesura Verbale delle sedute, predisposizione stralci,
implementazione, aggiornamento e mantenimento del database del Comitato Etico) – gestione Osservatorio
Sperimentazioni Cliniche (profilo Comitato Etico); gestione contatti con case farmaceutiche; gestione segreteria del
C.T.Q.T. Clinical Trial Quality Team presso la Direzione Scientifica.
Dal 1 agosto 2011 al 30 aprile 2012
Presso:
Fondazione I.R.C.C.S Istituto Neurologico Carlo Besta, via Celoria 11 20133 Milano.
Principali mansioni: Supporto amministrativo e organizzativo ai Ricercatori – Gestione amministrativa del Comitato
Etico (redazione ordine del giorno e convocazioni, stesura Verbale delle sedute del Comitato Etico, predisposizione
stralci, implementazione, aggiornamento e mantenimento del database del Comitato Etico) – gestione Osservatorio
Sperimentazioni Cliniche (profilo Comitato Etico); gestione contatti con case farmaceutiche; gestione segreteria del
C.T.Q.T. Clinical Trial Quality Team presso la Direzione Scientifica.
Dal 1 settembre 2010 al 31 luglio 2011
Presso
Fondazione I.R.C.C.S Istituto Neurologico Carlo Besta, via Celoria 11 20133 Milano
Principali mansioni: Collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del progetto: “Safety and efficacy of
Erithropoietin in Amyotrophic Lateral Sclerosis” Consistente in gestione e coordinamento centri partecipanti,
inserimento dati in archivio computerizzato, predisposizione e gestione TMF e IF” P.I. Dr. Giuseppe Lauria, U.O.
Neurologia IV della Fondazione.
Ulteriori esperienze lavorative:
Presso
Scuola dell’Infanzia del Comune di Vanzago. Attività di pre e post scuola.
Presso
Opificio Srl, Via Arco 4 - 20121 Milano. In qualità di Hostess.
Presso
Expo Cts S.p.a. Via Giuseppe Govone 66 - 20155 Milano. In qualità di Hostess.
Partecipazione a corsi, convegni e seminari:
•
“Sperimentazioni cliniche in oncologia: dalla progettazione alla conduzione dello studio” 12-13-14
novembre 2012, Meldola (FC);
•
“Getting clinical studies and clinical trials published - Pubblicare gli studi clinici: Istruzioni per l’Uso”
- 7 maggio 2012, Milano;
•
Sperimentazione Clinica e Bio-Banche: profili privacy – 17, 26 ottobre 2011, Milano;
•
Ricerca Clinica, Procedure Operative Standard e buona pratica clinica - 28 marzo, 5 e 9 aprile, 3 e 17
maggio 2011, Milano.
Tirocini formativi:
Presso
G.V.P.S Croce Oro, Via Fagnani 35 - 20018 Sedriano (Mi).
Presso
A.S.L. Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Milano N° 1, Via Al
Donatore di Sangue 50 - 20013 Magenta (Mi).
Presso
Spazio ai Piccoli, Via Vittorio Emanuele 6 - 20010 Vanzago (Mi) nell’anno 2003 e
2004.
Istruzione e Formazione:
In possesso del Diploma di Maturità Magistrale, indirizzo Scienze Sociali. Conseguito nell’Anno 2005, presso
il Liceo Classico “Clemente Rebora” Via Nazario Sauro 13, 20017 Rho (MI).
Esperienze formative all’estero:
Inghilterra: viaggio studio, novembre 2003
Francia: viaggio studio, marzo 2004
Irlanda: viaggio studio, novembre 2005
Capacità e Competenze personali:
Buona conoscenza della lingua Inglese e Francese.
Buona conoscenza dei principali programmi informatici.
In possesso della patente B.
Caratteristiche professionali e relazionali:
Team working.
Flessibilità operativa.
Cordiali Saluti
Elisa Compagnone
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
FORMATO
EUROPEO PER IL
CURRICULUM VITAE
INFORMAZIONI
PERSONALI
Nome
Indirizzo
Telefono
Valeria Elisa Contarino
Via boccaccio 182, Sesto S.G., 20099 (MI)
3338853546
Fax
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
[email protected]
Italiana
16/11/1985
ESPERIENZA
LAVORATIVA
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
Novembre 2010 - attualmente
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C.Besta”, via Celoria 11,
20133 Milano
Ricerca in sanità
Ricercatrice
Co.Co.Co (attualmente da Aprile 2012: U.O. Neuroradiologia) nel
progetto di ricerca “Differenze di connettività nella sclerosi laterale
amiotrofica (SLA) ad esordio bulbare e spinale”.
Analisi di spessore corticale e di volumetria ippocampale (FSL-FIRST)
su gruppi di soggetti Alzheimer, con deterioramento cognitivo lieve
(MCI) e soggetti sani di controllo.
Analisi di spessore corticale su pazienti con miocloni corticali studiati
con fMRI, EEG e td-NIRS.
Co.Co.Co. (Maggio 2011 - Aprile 2012: U.O. Neuroradiologia) nel
progetto “Studio delle alterazioni precoci di connettività in pazienti
con sclerosi multipla (SM)”. Preprocessing delle immagini, calcolo di
mappe di Diffusion Tensor Imaging (DTI) e analisi Tract-Based Spatial
Statistics (TBSS) su gruppi di soggetti: con sindrome clinica isolata
(CIS), SM recidivante-remittente (RRSM) e sani.
Co.Co.Co (Ottobre 2011 - Ottobre 2012: U.O. Neurologia dello
sviluppo) nel progetto di ricerca “Voxel-Based Morphometry (VBM) in
bambini autistici e/o con ritardo mentale”. Preprocessing delle
immagini con normalizzazione DARTEL. Studio del volume locale di
sostanza grigia e di sostanza bianca in un gruppo di bambini autistici
ritardati, bambini con solo ritardo mentale e in gruppo di bambini
sani. Analisi di correlazione tra le differenze riscontrate e score
clinici.
Co.Co.Co. (Novembre 2010-Aprile 2011: U.O. Neuroradiologia) nel
progetto per la quantificazione dei flussi cerebrovascolari mediante
protocollo non-invasive optimal vessel analysis a livello sperimentale
su modelli e applicabilità clinico-terapeutica e studio con fMRI in MAV
pre e post-operatorio.
Attività clinica: Acquisizione ed elaborazione di immagini di risonanza
magnetica funzionale (fMRI) e di Diffusion Tensor Imaging (DTI) per
la trattografia nel planning prechirurgico.
1
Formato europeo per il curriculum vitae
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
Novembre 2007 - Gennaio 2008
“Software Team”, Via Venezia 23, 20099 Sesto S.G. (MI)
• Date (da – a)
• Nome e indirizzo del
datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e
responsabilità
Ottobre - Dicembre 2006
ITC “Achille Mapelli”, Via Parmenide 18, 20052 Monza (MB)
INTERESSI
Informatica per la sanità
Stagista
Stesura della documentazione di conformità allo standard Health
Level 7 (HL7) di piattaforma software per strumenti di analisi di
laboratorio.
Istruzione
Insegnante
Insegnamento di Informatica (laboratorio) per il triennio del liceo
scientifico tecnologico
DI RICERCA
Diffusion MRI e valutazioni morfologiche quantitative (corticali e
sottocorticali) in patologie neurologiche degenerative (Sclerosi
Laterale Amiotrofica, Sclerosi Multipla, Alzheimer) e disturbi dello
sviluppo.
PUBBLICAZIONI SU
RIVISTE INDICIZZATE
•
•
•
•
Erbetta A, Bulgheroni S, Contarino V, Chiapparini L, Esposito S,
Vago C, Riva D. Neuroimaging Findings in 41 Low-Functioning
Children With Autism Spectrum Disorder: A Single-Center
Experience. J Child Neurol. 2013 Dec 16.
Aquino D, Contarino V, Albanese A, Minati L, Farina L, Grisoli M,
Elia A, Bruzzone MG, Chiapparini L. Substantia nigra in
Parkinson's disease: a multimodal MRI comparison between
early and advanced stages of the disease. Neurol Sci. 2013 Dec
11.
Riva D, Annunziata S, Contarino V, Erbetta A, Aquino D,
Bulgheroni S. Gray matter reduction in the vermis and CRUS-II is
associated with social and interaction deficits in low-functioning
children with autistic spectrum disorders: a VBM-DARTEL Study.
Cerebellum. 2013 Oct;12(5):676-85.
Mangraviti A, Casali C, Cordella R, Legnani FG, Mattei L, Prada F,
Saladino A, Contarino V, Perin A, Dimeco F. Practical
assessment of preoperative functional mapping techniques:
navigated transcranial magnetic stimulation and functional
magnetic resonance imaging. Neurol Sci. 2013 May 1.
COMUNICAZIONI ORALI
•
•
2
Rome, ISMRM, 2nd Annual meeting of the Italian chapter, 31
March-1 April 2011. “Lesion-method in low-grade gliomas:
language evaluation with functional Magnetic Resonance
Imaging (fMRI), diffusion tractography and neuropsychology”.
V.E. Contarino, S. Nava, F. Ferrè, S. Piacentini, D. Aquino, G.
Castelli, M.G. Bruzzone, A. Bizzi
Milano, Politecnico di Milano: La Sanità Digitale per la famiglia
verticale e per il paziente, Apr 1-2, 2008. “Realtà e prospettive
della Personalized Health Informatics”. V.E. Contarino, S.
Bonacina, F. Pinciroli.
Formato europeo per il curriculum vitae
ABSTRACT/POSTER



Berlin, 30th International Congress of Clinical
Neurophysiology (ICCN) of the IFCN, March 20–23, 2014.
“Combined neurophysiological and imaging assessment of
motor cortical areas in EPM1A patients”. Visani E, Canafoglia
L, Rossi Sebastiano D, Contarino V, D’Incerti L, Panzica F,
Franceschetti S.
Boston, Alzheimer's Association International Conference
(AAIC) 2013 – Accurate classification of early Alzheimer’s
disease using a brief test of spatial memory. KK Moodley, L
Minati, VE Contarino, D Chan.
Milano, I Congresso di Neuroradiologia Funzionale, 17-18
febbraio 2011 - Valutazione del linguaggio mediante
correlazione anatomo-clinica in pazienti con glioma frontale
ventro-laterale: evidenze anatomo-funzionali, strutturali e
neuropsicologiche”. S. Nava, F. Ferrè, S. Piacentini, D. Aquino,
G. Castelli, V.E. Contarino, M.G. Bruzzone, A. Bizzi.
ISTRUZIONE
E
FORMAZIONE
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
• Principali materie /
abilità professionali
oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella
classificazione nazionale
(se pertinente)
Settembre 2004 - Maggio 2010
Politecnico di Milano
Applicazione di principi e metodi ingegneristici a sistemi biologici
Laurea specialistica in Ingegneria Biomedica
98/110
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
• Principali materie /
abilità professionali
oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella
classificazione nazionale
(se pertinente)
Settembre 2008 – Settembre 2009
Katholieke Universiteit Leuven (Belgio)
• Date (da – a)
• Nome e tipo di istituto di
istruzione o formazione
• Principali materie /
abilità professionali
oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella
classificazione nazionale
(se pertinente)
Settembre 1999 - Luglio 2004
ITIS “Stanislao Cannizzaro”, Via R.Sanzio 2, 20017 Rho (MI)
PRIMA LINGUA
ALTRE LINGUE
• Capacità di lettura
• Capacità di scrittura
• Capacità di espressione
orale
3
Corsi di controllo motorio, neuroscienze ed innovazione in azienda
Programma Erasmus
Utilizzo, analisi e programmazione di sistemi informatici
Diploma di perito industriale Informatico
100/100
Italiano
Inglese
C1
C1
B2
Formato europeo per il curriculum vitae
CAPACITÀ
E
COMPETENZE
RELAZIONALI
Capacità di lavoro in team multidisciplinari (medici, neuropsicologi,
fisici, ingegneri).
CAPACITÀ
Sviluppo di diversi progetti contemporaneamente, gestione di
imprevisti nella pianificazione e revisione della stessa.
Gestione delle divergenti necessità derivanti dalle attività di ricerca e
di clinica.
E
COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
PATENTE
A1-B
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
4
Formato europeo per il curriculum vitae
Curriculum Vitae
INFORMAZIONI PERSONALI
Chiara Cordiglieri
Chiara Cordiglieri
Via Regina Margherita, 110 – 20023 Cerro Maggiore (Mi)
0331 440602
340 7681403
[email protected]; [email protected]
Sesso F | Data di nascita 03/10/1979 | Nazionalità Italiana
POSIZIONE RICOPERTA
Biologo Ricercatore a contratto di collaborazione coordinata e
continuativa (Co.Co.Co.)
Fondazione IRCCS - Istituto Neurologico Carlo Besta (Milano)
Unità Operativa Neurologia IV
Dipartimento di Neuroimmunologia e Malattie Neuromuscolari
ESPERIENZA
PROFESSIONALE
Da 05/2011 – a oggi
Biologo Ricercatore a contratto di collaborazione coordinata e continuativa
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta (Milano), Unità operativa Neurologia IV,
dipartimento di Neuroimmunologia e Malattie Neuromuscolari- Laboratorio di Neuroimmunologia
Preclinica.
Datore di lavoro: Dr. Renato Mantegazza
Progetti di ricerca: “Ricerca di specifici bio-marcatori nella Sclerosi Multipla”; “Studio di modelli
animali di demielinizzazione e neurodegenerazione”; “Studio di terapie cellulari e farmacologiche nei
modello sperimentale di Miastenia Grave ”; “Sviluppo di nuovi traccianti fluorurati come agenti di
contrasto in Rionanza Magnetica Sperimentale”.
Mansioni e responsabilità: pianificazione, organizzazione e sviluppo dei progetti di ricerca; scrittura
lavori scientifici; analisi statistica dei risultati; tutoring studenti universitari; responsabile esecuzione e
supervisione progetti di sperimentazione animale; training e supervisione microscopia confocale e
time-lapse imaging; organizzazione campionamento biologico a scopo di ricerca.
Competenze tecniche: biologia molecolare; biologia cellulare con colture primarie da sistema
nervoso e immunitario; biologia animale: induzione modelli sperimentali di patologie autoimmuni e
neurodegenerative, mantenimento colonie transgeniche, anestesia e monitoraggio benessere;
citofluorimetria, istopatologia e microscopia; live imaging e in vivo-microscopy.
Da 11/2010 – a 05/2011
Biologo Ricercatore a contratto di collaborazione coordinata e continuativa
Fondazione FISM (Fondazione Italiana Sclerosi Multipla) c/o Istituto Scientifico San Raffaele, MilanoDivisione Neuroscienze, dipartimento di Neurologia Sperimentale (INSPe), unità di Neuroimmunologia
Datore di lavoro: Dr. Ssa Cinthia Farina
▪ Progetti di ricerca: “Ruolo degli Astrociti nella Sclerosi Multipla e nel modello animale EAE”.
▪
Da 01/2008 – a 11/2010
Biologo Ricercatore a contratto di collaborazione coordinata e continuativa
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta (Milano), Unità operativa Neurologia IV,
dipartimento di Neuroimmunologia e Malattie Neuromuscolari- Laboratorio di Immunobiologia delle
patologie demielinizzanti.
Datore di lavoro: Dr. Ssa Cinthia Farina
Progetti di ricerca: “Ruolo degli Astrociti nella Sclerosi Multipla e nel modello animale EAE”; “Ruolo
del recettore delle neurotrofine TrkB sugli astrociti reattivi nelle lesioni di Sclerosi Multipla”.
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Pagina 1 / 4
Curriculum Vitae
Da 01/2005 – a 01/2008
Chiara Cordiglieri
Ricercatore a contratto di PhD Student
Max Planck for Neurobiology (Martinsried, Germania), Neuroimmunology Department (Prof. Hartmut
Wekerle, MD), research group:“Cellular and molecular neuroimmunology-Live imaging of CNS
autoimmunity”.
Datore di lavoro: Prof. Alexander Flügel, MD
Progetti di ricerca: “Role of NAADP- mediated calcium signaling in encephalitogenic T cells in EAE,
animal model of Multiple Sclerosis”.
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Da 10/2004- a 12/2007
Dottorato di Ricerca in Biologia e Fisiologia Cellulare, XX ciclo
(PhD)
Cum Excellentia
Università degli Studi di Bologna “Alma Mater”, in collaborazione con Max Planck Institute of
Neurobiology (Martinsried-Germania)
Dissertazione tesi: Bologna, 03/04/2008
Titolo tesi: “Role of NAADP- mediated calcium signaling in encephalitogenic T cells in EAE, animal
model of Multiple Sclerosis“
▪ Competenze acquisite: Neuroimmunologia; modelli animali di Sclerosi Multipla; Microscopia a multifotoni; in vivo imaging.
Da 09/1999- a 07/2004
Laurea Quinquennale in Scienze Biologiche (vecchio ordinamento)
110/110 e Lode
Università degli Studi di Bologna “Alma Mater”
Indirizzo: Bio-molecolare
Dissertazione tesi: Bologna, 14/07/2004
Titolo tesi:“ Ruolo di Tollip nella Sumoilazione “
Competenze acquisite: metodiche di biologia molecolare e cellulare; tecniche di immunofluorescenza
e microscopia.
I e II semestre: corso di Laurea in Psicologia
1998- 1999
South Bank University, Londra (UK).
Competenze acquisite: completa padronanza della lingua Inglese, con fluenza pari alla lingua madre.
Liceo Scientifico
1993- 1998
Casalecchio di Reno, Bologna.
Maturità scientifica: 58/60.
COMPETENZE PERSONALI
Lingua madre
Altre lingue
Inglese
Italiano
COMPRENSIONE
PARLATO
Ascolto
Lettura
Ottima (C2)
Ottima (C2)
PRODUZIONE SCRITTA
Interazione
Produzione orale
Ottima (C2)
Ottima (C2)
Ottima (C2)
Media (B1)
Buona (B2)
IELTS test conseguito nel 1998
Tedesco
Buona (B2)
Buona (B2)
Media (B1)
Grundstufe-Mittlestufe
Livelli: A1/2 Livello base - B1/2 Livello intermedio - C1/2 Livello avanzato
Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue
Competenze comunicative
Competenze organizzative e
gestionali
Possiedo buone competenze comunicative acquisite durante le mia formazione all’estero e durante la
partecipazione a numerosi congressi internazionali
Tutoring di studenti, borsisti e dottorandi in ambito universitario e in istituti di Ricerca; leadership di
progetti di ricerca a gestione autonoma; scrittura di articoli scientifici; scrittura di progetti scientifici.
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Pagina 2 / 4
Curriculum Vitae
Chiara Cordiglieri
Competenze professionali
- Biologa, iscritta all’ordine dei Biologi- Esame di Stato per la Professione sostenuto pesso Università
di Bologna, 2° sessione 2004.
- Responsabile Competente Scientifico ed Esecutore di Progetti di Sperimentazione Animale
- Supervisore ed Esecutore Tecniche di Microscopia Avanzata
Competenze informatiche
- padronanza dei sistemi operativi Mac OS, Windows e Linux
- padronanza del pacchetto Microsoft Office
- padronanza di software di acquisiszione ed analisi dell’immagine: Leica system SP2, SP5,
Metamorph, Metafluo, Nikon Systems NIS 3.2, 5.2, EZ-C1; ImageJ, Image Pro-Plus.
- padronanza di software di grafica: Corel graphic suite, Adobe Suite CS.
- padronanza di software di citofluorimetria: BD-DIVA, BD Cell-quest, FlowJo, MACSquantify.
- padronanza di software di statistica: GraphPad Prism, SPSS statistics, MedCalc.
Altre competenze
Patente di guida
- Insegnamento della lingua Inglese
- Attività editoriale e di revisione stilistica
B, automunita.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Pubblicazioni
- Tirotta*, Mastropietro*, Cordiglieri*, Baggi, Baldelli Bombelli, Baselli, Bruzzone, Gazzera, Metrangolo, Terraneo,
Zucca, resnati. Development of a Highly Sensitive and Biocompatible Nanoemulsion for 19F-MRI. JACS 2014,
accepted.
- Turati, Moscatelli, Mastropietro, Dowell, Zucca, Erbetta, Cordiglieri, Brenna, Bianchi, Mantegazza, Cercignani,
Baggi and Minati. In-vivo quantitative magnetization transfer imaging correlates with histology during de- and remyelination in cuprizone-treated mice. NMR Biomed 2014, Submitted.
- Cordiglieri, Marolda, Franzi, Cappelletti, Giardina, Motta, Baggi, Bernasconi, Mantegazza and Cavalcante. Innate
immunity in myasthenia gravis thymus: pathogenic effects of Toll-like receptor 4 signaling on autoimmunity. J.
Autoimmunity 2014 http://dx.doi.org/10.1016/j.jaut.2013.12.013
- Marolda*, Ruocco*, Cordiglieri, Toscani, Antozzi, Mantegazza and Baggi. Differential targeting of immune-cells by
Pixantrone in Experimental Myasthenia Gravis. J Neuroimmunol. 2013, Mar 20.
- Colombo*, Cordiglieri*, Melli, Newcombe, Krumbholz, Parada, Medico, Hohlfeld, Meinl and Farina. Stimulation of
the neurotrophin receptor TrkB on astrocytes drives nitric oxide production and neurodegeneration. J Exp Med.
2012 Mar 12;209(3):521-35. Epub 2012 Mar 5. * equal contribution.
- Baggi, Antozzi, Toscani and Cordiglieri. Acetylcholine receptor-induced experimental Myasthenia Gravis: what
have we learned from animal models in three decades. Arch. Immunol. Therap. Exper. 2012 Feb;60(1):19-30
- Menon*, Di Dario*, Cordiglieri, Musio, La Mantia, Milanese, Di Stefano, Crabbio, Franciotta, Bergamaschi,
Pedotti, Medico and Farina. Gender-based blood transcriptomes and interactomes in multiple sclerosis: Involvement
of SP1 dependent gene transcription J Autoimmun. 2012 May;38(2-3):J144-55. Epub 2011 Nov 25. * equal
contribution.
- Cordiglieri, Odoardi, Zhang, Nebel, Kawakami, Klinkert, Lodygin, Lühder, Breunig, Schild, Vijay Kumar
Ulaganathan, Dornmair, Dammermann, Potter, Guse and Flügel. Nicotinic acid adenine dinucleotide phosphatemediated calcium signaling in effector T cells regulates autoimmunity of the central nervous system. Brain 2010
Jul;133(Pt 7):1930-43
- Cordiglieri and Farina Astrocytes exert and control immune responses in the brain. Current Immunology Reviews
2010 Aug; 6 (3):150-159
- Dammermann*, Zhang*, Nebel*, Cordiglieri*, Odoardi, Kirchberger, Kawakami, Dowden, Schmid, Dornmair,
Hohenegger, Flügel, Guse and Potter. NAADP-mediated Ca2+ signaling via type 1 ryanodine receptor in T cells
revealed by a synthetic NAADP antagonist. PNAS 106 (26),10678-83 (2009). * equal contribution
- Ciarrocchi, D’Angelo, Cordiglieri, Rispoli, Santi, Riccio, Carone, Mancia, Paci, Cipollini, Ambrosetti and Melli. Tollip
is a Mediator of Protein Sumoylation PLoS ONE4 (2), e4404 (February 2009)
- Odoardi, Kawakami, Cordiglieri, Streyl, Nosov, Klinkert, Ellwart, Bauer, Lassmann, Wekerle and Flügel. Instant
effect of soluble antigen on effector T cells in peripheral immune organs during immunotherapy of autoimmune
encephalomyelitis. PNAS 104 (3), 920-925 (2007)
- Kirchberger,Wagner, Xu, Cordiglieri, Wang, Gasser, Fliegert, Bruhn, Flügel, Lund,Zhang,Potter, and GuseCellular
effects and metabolic stability of N1-cyclic inosine diphosphoribose and its derivatives. Br. J. Pharmacol 149 (4),337344 (2006)
- Orefice NS, Orefice G, Lanzillo, Brescia, Carotenuto, Saccà, Montella, Avaglian, Vacca, Cristiano, Cordiglieri,
Calignano. Neurosteroidogenesis: relevance of neurosteroid levels in cerebrospinal fluid of Relapsing-Remitting
Multiple Sclerosis patients with acute relapse or stable disease. 2014, submitted.
(*) = equal contribution
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Pagina 3 / 4
Curriculum Vitae
Partecipazione a Conferenze
Seminari su Invito
Chiara Cordiglieri
- 9th International Congress on Autoimmunity (Nizza, F) 26-30/03/2014
Presentazione orale, titolo: The thymus in experimental myasthenia gravis: complex inflammatory milieu and achrspecific t cell trafficking.
Presentazione poster, titolo: Probiotics as novel immune-modulatory approach in the rat experimental autoimmune
encephalomyelitis and myasthenia gravis models.
- XV International Congress of Immunology (ICI 2013; Milano, I) 22-27/08/2013
Presentazione orale, titolo: Probiotics as immune-regulators in the rat Experimental Autoimmune Encephalomyelitis
and Myasthenia Gravis models.
- Myasthenia 2013 (Parigi, F) 01-02/07/2013
Poster, titolo: Unraveling Myasthenia Gravis thymic cellurar mileu via live imaging.
- HSR Scientific Retreat 2011 (Stresa, I) 10-12/02/2011
Poster, titolo: A neurodegenerative role for astrocytic TrkB in multiple sclerosis and experimental autoimmune
encephalomyelitis.
- ISNI 2010- 10th Congress International Society of NeuroImmunology (ISNI 2010; Sitges, E) 26-30/10/2010
Poster, titolo: A neurodegenerative role for astrocytic TrkB in multiple sclerosis and experimental autoimmune
encephalomyelitis.
- XIX AINI Congress- Italian Association of Neuroimmunology (Porto Cervo, I) 01-04/10/2009
Presentazione orale, titolo: Role of TrkB on reactive astrocytes in MS lesions.
- XVII AINI Congress- Italian Association of Neuroimmunology (Verona) 30/09-03/10/2007
Presentazione orale, titolo: Role of NAADP-mediated Ca2+ signaling in encephalitogenic CD4+ T cells.
- 37th Annual Meeting of the German Society for Immunology- (Heidelberg,D) 05-08/09/2007
Poster, titolo: NAADP- mediated Calcium signaling in encephalitogenic T cells.
- Joint Meeting of Chemistry and Biology of Adenine-based Calcium Messangers
Hamburg (Germania), 25-27/09/2005
Presentazione orale, titolo: Developing tools to evaluate calcium signaling in autoreactive T cells during EAE.
- SFB 455 PhD Retreat 2005, Maggio 2005
Presentazione orale, titolo: Role of calcium signaling in encephalitogenic autoreactive T cells.
- 18 Maggio, 2007- Milano, Istituto Scientifico San Raffaele – Unità di Ricerca DIBIT, Dipartimento
Neuroimmunologia
Invited Speaker; seminar Title: “Calcium Signalling in T cells, a new aspect of an old story”
- 27 Novembre, 2007- Milano, Istituto Neurologico C. Besta
Invited Speaker; seminar Title: “Visualizing and blocking encephalitogenic T cells on their way to the CNS”
Riconoscimenti e Premi
- 14.05.2014: Convegno Besta 3.0 - Premio Poster titolo: “ Biomarkers Nella Sclerosi Multipla Per Una Valutazione
Delle Terapie Immunomodulanti”
- 04.10.2009 XIX AINI Congress (Associazione Italiana NeuroImmunologia)
“IX Premio Marco Vergelli” per la miglior presentazione scientifica in forma orale
- Dal 2013: accreditato revisore per la rivista scientifica “Clinical chemistrly and Laboratory Medicine” (IF: 3.005).
Appartenenza a Gruppi/
Associazioni
- Associazione Italiana Neuroimmunologia (AINI)
- The International Society of Neuroimmunology (ISNI)
Presentazione Progetti
- Bando CARIPLO 2014, Biomedical science for young scientists; titolo: New specific calcium inhibitor BZ194 as
potential modulator of Myasthenia Gravis
- Bando FISM 2014; titolo: Comparison of Neuroinflammation miRNomics in Demyelinating Experimental Models
Referenze
- Dr. Renato Mantegazza, UO Neurologia IV- Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta (Milano, Italia);
- Prof. Hartmut Wekerle, Max Planck Institute Neurobiology, LMU (Monaco di Baviera, Germania);
- Prof. Alexander Flügel, Neuroimmunology-Institute for Multiple Sclerosis (IMSF), Università di Goettingen
(Goettingen, Germania);
- Naoto Kawakami, PhD, Max Planck Institute Neurobiology (Martinsried, Germania)
- Prof. Maria Luisa Melli, Università di Bologna (Bologna, Italia).
Dati personali
- Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
- Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Pagina 4 / 4
INFORMAZIONI PERSONALI
Ing. Martina CORRADO
Corso Racconigi, 6 bis
nata a Ceva
10138, TORINO
il 22 agosto 1982
[email protected]
[email protected]
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
•
Master di II livello:
“PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE DI STRUTTURE OSPEDALIERE E SOCIOSANITARIE”
Novembre 2010 – Novembre 2011
Master congiunto operato da POLITECNICO di MILANO, UNIVERSITA’ degli STUDI di MILANO e
UNIVERSITA’ CATTOLICA del SACRO CUORE DI ROMA sede “POLICLINICO GEMELLI”.
Conseguito con la votazione di 110 su 110 e Lode con Dignità di Stampa.
•
Dottorato di ricerca in:
“INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER L’AMBIENTE COSTRUITO”
Gennaio 2008 – Dicembre 2010
Titolare di borsa di studio ministeriale per tre anni (2008-2009-2010) presso la Scuola di Dottorato
(SCUDO) del POLITECNICO DI TORINO.
Curriculum Vitae | Ing. Martina Corrado
•
Laurea Specialistica in:
“INGEGNERIA EDILE”
Settembre 2004 – Ottobre 2007
Laurea magistrale conseguita presso il POLITECNICO DI TORINO con il punteggio di 110/110.
ESPERIENZA PROFESSIONALE
•
Febbraio 2012 – Attualmente
U.O. Tecnico Patrimoniale – Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta
Collaborazione Coordinata e Continuativa – Supporto per il Direttore Tecnico
Collaborazione Coordinata e Continuativa nell’ambito del progetto “Accreditamento di aree sanitarie e attività di
sicurezza di cantiere” da svolgersi congiuntamente presso U. O. Tecnico Patrimoniale e Servizio Prevenzione e
Protezione.
•
Aprile 2011 – Settembre 2011
U.O. Tecnico Patrimoniale – Fondazione Istituto Neurologico Carlo Besta
Tecnico
(stage formativo inerente il Master di II livello “PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE DI
STRUTTURE OSPEDALIERE E SOCIO-SANITARIE” )
•
Giugno 2007 – Marzo 2011
BM STUDIO Architetti Associati
Progettista, Gestione commesse, Coordinamento per la Sicurezza
Redazione di elaborati architettonici generali e particolari, Progettazione architettonica e redazione di
documentazione tecnica secondo la normativa sui ll.pp.
Redazione di elaborati grafici e presentazioni per la divulgazione del progetto.
•
Marzo 2008 – Giugno 2008 (INDAGINE CONDOTTA ALL’ESTERO)
AReSS Piemonte
Corso Palestro 3, TORINO (TO)
Tecnico Specialista
Titolare di Borsa di Studio trimestrale presso:
Curriculum Vitae | Ing. Martina Corrado
Progetto: “Indagine conoscitiva su ospedali di ricerca ed insegnamento in Europa e Nord America”
LINGUE STRANIERE
INGLESE - Ottima conoscenza, parlato e scritto
FRANCESE - scolastico.
COMPETENZE INFORMATICHE
- Ottima conoscenza del sistema operativo Windows ed applicazioni, del pacchetto Office compresi
Visio e Project e dei software di disegno 2D.
- Buona conoscenza del software Photoshop e dei programmi per la gestione di computazione,
contabilità di cantiere e stato di avanzamento lavorI.
ABILITAZIONI
-
Ho conseguito, nella II sessione di prove dell’Esame di Stato (anno 2007), presso il Politecnico di
Torino , l’abilitazione alla professione e risulto iscritta all’Albo degli Ingegneri della Provincia di
Torino dal 25 febbraio 2008 con la matricola 10956x.
-
Abilitazione allo svolgimento delle mansioni di Coordinatore per la sicurezza in fase di
progettazione ed esecuzione ai sensi del D.Lgs. 81/2008 in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.
-:
CORSI DI AGGIORNAMENTO
-
Corso di aggiornamento per lo svolgimento delle mansioni di Coordinatore alla sicurezza in fase di
esecuzione e progettazione ai sensi del D. Lgs. 81/2008 frequentato presso la Fondazione dell’Ordine
degli Architetti della Provincia di Torino, responsabile Arch. Giuntoli (ottobre e novembre 2013)
-
Corso intensivo: “Impianti di ventilazione e condizionamento per il blocco operatorio: la nuova
Norma UNI 11425” organizzato a Milano il 10 luglio 2012 da AiCARR in collaborazione con
Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Besta
-
Corso intensivo: “Distribuzione dei gas medicinali ai sensi della UNI EN ISO 7396-1:2010”
proposto dall’Istituto Internazionale di Ricerca (24 novembre 2011)
Curriculum Vitae | Ing. Martina Corrado
-
Corso di Perfezionamento “UNIVERSAL DESIGN: Progettazione inclusiva e multisensoriale”
Corso di Terzo Livello - “Mario Oreglia” presso Politecnico di Torino, Dipartimento di Ingegneria dei
Sistemi Edilizi e Territoriali (maggio-giugno 2010)
PUBBLICAZIONI
-
ECHE “5th European Conference on Hospital Engineering” in Berna (10,11,12 aprile 2013)
Presentazione del progetto di ricerca: “HOSPITAL INTEGRATED DESIGN: LOW MICROBIAL
SPACES. Environmental indicators for the performance evaluation of the technological setting
in order to reduce risk. “ all’interno della sessione tecnica.
-
OSTORERO C. , CORRADO M. , ROCCO V. , “ Beyond prefabrication. New contemporary Life
style”, in Innovative Design and construction technologies. Building complex shape and
beyond,Id&ct09, a cura di Ingrid Paoletti, Politecnica, Maggioli Editore, 2009
-
BRAMBILLA R., CORRADO M., DEL COL M., FIORE M.P., GHIGO S., CORNAGLIA P., SCARMOZZINO
A., BERTETTO O., “Ospedali di insegnamento e ricerca: esempi di eccellenza.”, Politeia Edizioni,
Torino, ottobre 2009
PREMI
Premio R.I.T.A. : “L’ospedale pediatrico del III millennio”
Concorso bandito da: SIAIS – Società italiana ingegneri ed architetti per la sanità.
Menzione per la TECNICA con il progetto “TOY – Taylored On You”.
Il presente Curriculum Vitae ha validità di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 ed autorizzo, ai sensi del
D.Lgs. 30 giugno 2003 n° 196 e s.m.i., al trattamento dei dati personali all’interno di questo curriculum vitae.
Data
23/01/2014
In fede
Ing. Martina Corrado
Curriculum Vitae | Ing. Martina Corrado
Curriculum Vitae
INFORMAZIONI PERSONALI
Francesca Cortese
Francesca Cortese
Via Melchiorre Gioia, 171, 20125 Milano
+39 339 7673578
[email protected]
Data di nascita 21/12/1982 | Nazionalità Italiana
ESPERIENZA
PROFESSIONALE
Apr 2013 – Oggi
Psicologa, ricercatrice
Direzione Scientifica, Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Carlo Besta, Milano
▪ Contatti coi pazienti e costruzione del campione di studio,
▪ Somministrazione test cognitivi e scale psicometriche,
▪ Recupero dei dati clinici dai documenti sanitari,
▪ Input dati nel database dello studio e controllo qualità.
Dic 2012 – Oggi
Educatrice
Cooperativa Sociale Calypso Onlus presso Comunità Terapeutica Fondazione Lighea Onlus, Milano
▪ Studio, realizzazione, implementazione e consulenza psico-eduativa nell'ambito di progetti
riabilitativi per soggetti con problemi di natura psichiatrica.
Apr 2012 –Apr 2013
Psicologa volontaria
Servizio di Psicodiagnostica del Dimer, Dipartimento
Neuroriabilitazione, Ospedale San Raffaele, Milano
▪ Valutazione neuropsicologica in bambini, adulti e anziani,
▪ Riabilitazione Cognitiva,
▪ Attività di ricerca e analisi dei dati.
Apr 2011 – Apr 2012
di
Neurologia,
Neurofisiologia
e
Tirocinio post-lauream
Servizio di Psicodiagnostica del Dimer, Dipartimento di Neurologia, Neurofisiologia e
Neuroriabilitazione, Ospedale San Raffaele, Milano
▪ Osservazione valutazione neuropsicologica in bambini, adulti e anziani, osservazione riabilitazione
cognitiva, osservazione colloqui di sostegno psicologico, attività di ricerca e analisi dei dati.
Set 2009 – Feb 2011
Frequentatrice volontaria
U.O. di Neurologia e Neuroriabilitazione del Dipartimento di Neuroscienze dell’Ospedale San Raffaele
Turro, Milano.
▪ Osservazione valutazione neuropsicologica e riabilitazione neuropsicologica in adulti e anziani,
attività di ricerca e analisi dei dati.
Mag 2007 – Apr 2013
Collaborazione Occasionale
Aristea International s.r.l
▪ Supporto alla segreteria, coordinamento corsi, convegni ed eventi.
Gen 2006 – Apr 2006
Stage
AICIB, Associazione Italiana Corporate & Investment Banking
• Redazione dei contenuti per il sito internet, creazione e aggiornamento del database associati,
supporto alla segreteria.
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Curriculum Vitae
Francesca Cortese
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
13 set 2012
Mar 2011
Iscrizione all’Albo degli Psicologi della Lombardia (iscrizione n°03/15578).
Laurea Specialistica interfacoltà in Neuroscienze Cognitive, Facoltà di Psicologia
Università Vita-Salute San Raffaele, Milano
Tesi sperimentale: “L’empatia nella demenza frontotemporale: uno studio neuropsicologico e
morfometrico”. Relatore: Prof. Stefano Cappa.
Voto: 110 e lode/110
Nov 2007
Laurea Triennale in Filosofia, Facoltà di Lettere e Filosofia
Università degli Studi di Milano
Tesi: “L’origine del linguaggio e le neuroscienze: dalla mano alla bocca, dal gesto alla parola”.
Relatore: Prof. Corrado Sinigaglia.
Voto: 110/110
COMPETENZE PERSONALI
Lingua madre
Italiano
Altre lingue
COMPRENSIONE
PARLATO
PRODUZIONE SCRITTA
Ascolto
Lettura
Interazione
Produzione orale
Inglese
B1
B1
B1
B1
B1
Tedesco
A2
A2
A2
A2
A2
Livelli: A1/2 Livello base - B1/2 Livello intermedio - C1/2 Livello avanzato
Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue
Competenze comunicative
Competenze organizzative e
gestionali
Ottime doti relazionali e comunicative, attitudine al lavoro di gruppo.
Ottime capacità di problem solving e senso dell’organizzazione.
Competenze professionali
Somministrazione e scoring dei principali test neuropsicologici e scale psicometriche, riabilitazione
neuropsicologica, elaborazione e raccolta dati.
Competenze informatiche
Ottima conoscenza degli applicativi Microsoft e del pacchetto Office in ambiente Windows, in modo
particolare, Word, Excel, Access e PowerPoint; buona conoscenza di Software per le analisi
statistiche quali SPSS, MATLAB e R; ottima capacità di navigare in Internet.
Patente di guida
A/B.
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Pagina 2 / 3
Curriculum Vitae
Francesca Cortese
ULTERIORI INFORMAZIONI
Pubblicazioni
Cerami C., Dodich A., Canessa N., Crespi C., Marcone A., Cortese F., Chierchia G., Scola E., Falini A., Cappa S.F..
Neural correlates of empathic impairment in the behavioral variant of frontotemporal dementia. Alzheimers Dement.
2014 Feb 28. [Epub ahead of print].
Poster
Cerami C., Cortese F., Dodich A., Canessa N., Marcone A., Chierchia G., Scola E., Fali A., Cappa S.F.. Behavioral
and neuro-structural markers of early empathic impairment in the behavioral variant of Frontotemporal Dementia.
XLII Congresso Nazionale Società Italiana di Neurologia. Torino 25th Oct. 2011.
Cerami C., Dodich A., Cortese F., Canessa N., Marcone A., Consonni M., Chierchia G., Lunetta C., Corbo M.,
Iannaccone S., Cappa S.F.. Early emotional processing and empathy impairment in Amyotrophic Lateral Sclerosis:
revising the conception of cognitive impairment in ALS. XLII Congresso Nazionale Società Italiana di Neurologia.
Torino 23rd Oct. 2011
Cerami C., Cortese F., Dodich A., Canessa N., Marcone A., Chierchia G., Scola E., Falini A., Cappa S.F.. Behavioral
and neuro-structural markers of early empathic impairment in the behavioral variant of Frontotemporal Dementia.
Poster at the European Federation of Neurological Society – 15th EFNS Congress. Budapest 12thSept. 2011
Cerami C., Dodich A., Cortese F., Canessa N., Marcone A., Consonni M., Chierchia G., Lunetta C., Corbo M.,
Iannaccone S., Cappa S.F.. Early emotional processing and empathy impairment in Amyotrophic Lateral Sclerosis:
revising the conception of cognitive impairment in ALS. Poster at the European Federation of Neurological Society –
15th EFNS Congress. Budapest 11th Sept. 2011.
Dodich A., Cerami C., Cortese F., Canessa N., Marcone A., Chierchia G., Scola E., Falini A., Cappa S.F.. Social
cognition in the behavioral variant of Frontotemporal Dementia. SINP- Riunione primaverile. Bologna 27th May 2011
Corsi di formazione
Apr 2014 “Corso di accreditamento FIM (Functional Indipendence Measure)”, Fondazione IRCCS Istituto
Neurologico Carlo Besta, Milano.
Dic 2013 “Accoglienza e orientamento del personale di nuovo inserimento”, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico
Carlo Besta, Milano.
Ott 2013 “Tecniche d’intervento psicologico nel lavoro con l’anziano: la riabilitazione cognitiva e il memory training”,
Obiettivo Psicologia srl.
Giu 2013 "Formazione generale in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro", Fondazione IRCCS Istituto
Neurologico Carlo Besta, Milano.
Nov 2012 “DLB e disturbi cognitivi associati a parkinsonismo”, Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus, Milano.
Mar-mag 2012 “Autismo e non solo”, cooperativa sociale Mosaico Servizi di Segrate.
Convegni
Gen 2014 “Curare con una bambola: le terapie complementari non farmacologiche e l’utilizzo domiciliare della
terapia della bambola in supporto alle persone con demenza ed ai loro caregivers”, organizzato da Alisei
Cooperativa sociale Onlus e A.C.O.F. Associazione Culturale Olga Fiorini, Sala Conferenze del Museo del Tessile,
Busto Arsizio (Va).
Ott 2013 ReaTech, MiCo, FieraMilano City.
Gen 2013 “La figura professionale del Neuropsicologo”, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano.
Ago 2012 “Neuropsicologia, Demenze fronto-temporali”, Neurocentro della Svizzera Italiana.
Apr 2012 “I disturbi dell’alimentazione, conoscenze attuali e prospettive per uno studio integrato”, Università degli
Studi e-Campus, Novedrate CO.
Mar 2012 “Disturbi del linguaggio scritto e orale in bambini monolingue e multilingue”, Università degli Studi di
Milano-Bicocca.
Dati personali
- Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
- Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.”.
Milano, 28 aprile 2014
Firma
Francesca Cortese
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu
Massimo Costanza, PhD
________________________________________________________________________
Data di nascita
30/12/1981
Luogo di nascita
Triggiano (Bari)
Nazionalità
Italiana
Indirizzo
via Giovanni da Milano 15, Milano 20133 (MI), Italia
e-mail
[email protected]
[email protected]_____________
Istruzione
2012
2007
2004
2000
Dottorato di ricerca in Medicina Traslazionale e Molecolare (DIMET), presso
l‟Università degli studi di Milano-Bicocca
Laurea specialistica in Biotecnologie Mediche Molecolari e Cellulari, presso
l‟Università Vita-Salute San Raffaele, Milano
Laurea Triennale in Biotecnologie Farmaceutiche, presso l‟Università degli Studi
di Milano
Diploma di maturità classica presso il Liceo Classico „Orazio Flacco‟, Bari.
Attività professionale
2012 -2014
2007-2012
2005-2007
2003-2004
Post-Doc nel laboratorio diretto dalla Dott.ssa Rosetta Pedotti, Unità di
Neuroimmunologia e Malattie Neuromuscolari della Fondazione IRCCS Istituto
Neurologico “C. Besta”, Milano.
Borsista presso il laboratorio diretto dalla Dott.ssa Rosetta Pedotti, Unità di
Neuroimmunologia e Malattie Neuromuscolari della Fondazione IRCCS Istituto
Neurologico “C. Besta”, Milano. L‟attività di ricerca è stata incentrata sullo studio
del ruolo delle risposte allergiche e dell‟ormone prolattina nella patogenesi del
modello sperimentale di sclerosi multipla, l‟encefalite autoimmune sperimentale
(EAE).
Internato di tesi presso il laboratorio diretto dal Dott. Gianvito Martino, Unità di
Neuroimmunologia, Ospedale San Raffaele, Milano. L‟attività di ricerca è stata
incentrata sullo studio degli effetti immunomodulanti del trapianto di cellule
staminali neurali nella EAE.
Stage nel laboratorio di Microbiologia diretto dalla Prof.ssa Donatella Taramelli
Dipartimento di Sanità pubblica-Microbiologia-Virologia, Facoltà di Farmacia,
Università degli Studi di Milano. L‟attività di ricerca ha riguardato lo studio degli
infiltrati infiammatori presenti a livello del granuloma epatico e splenico in un
modello murino di infezione dal fungo opportunista P.marneffei.
Tecniche e modelli acquisiti
Biologia cellulare: colture di cellule linfonodali e splenociti; test di soppressione con linfociti T
regolatori e T effettori; misurazione dei livelli di citochine tramite ELISA, citometria a flusso per
l‟analisi delle sottopopolazioni leucocitarie.
Biologia Molecolare: estrazione di DNA, RNA; RT-PCR; real-Time PCR.
Modelli animali: Induzione e valutazione clinica del modello di EAE cronica e a recidive e
remissioni
Analisi statistiche: Paired e unpaired Student t test, Mann-Whitney U Test
PUBBLICAZIONI
-
-
-
-
-
-
-
Prolactin is not required for the development of severe chronic experimental autoimmune
encephalomyelitis. Costanza M, Musio S, Binart N, Abou Hamdan M and Pedotti R. The Journal
of Immunology (2013 Sep 1;191(5):2082-8).
Exacerbation of experimental autoimmune encephalomyelitis by passive transfer of IgG antibodies
from a multiple sclerosis patient responsive to immunoadsorption. Pedotti R, Musio S, Scabeni S,
Farina C, Poliani PL, Colombo E, Costanza M, Berzi A, Castellucci F, Ciusani E, Confalonieri P,
Hemmer B, Mantegazza R, Antozzi C. Journal of Neuroimmunology (2013 Sep 15;262(1-2):1926).
Mast cells in the pathogenesis of multiple sclerosis and experimental autoimmune
encephalomyelitis. Costanza M, Colombo MP, Pedotti R. International Journal of Molecular
Sciences (2012 Nov 16;13(11):15107-25).
Multiple Roles of Histamine in Autoimmune Demyelinating Disease of the Central Nervous System.
Costanza M, Musio S, Pedotti R. Anti-Inflammatory & Anti-Allergy Agents in Medicinal
Chemistry (2011, Vol.10, Issue 6(418-426)).
The matricellular protein SPARC supports follicular dendritic cell networking toward Th17
responses. Piconese S, Costanza M, Tripodo C, Sangaletti S, Musio S, Pittoni P, Poliani PL,
Burocchi A, Passafaro AL, Gorzanelli A, Vitali C, Chiodoni C, Barnaba V, Pedotti R, Colombo
MP. Journal of Autoimmunity (2011 Dec;37(4):300-10).
Exacerbated experimental autoimmune encephalomyelitis in mast cell-deficient KitW-sh/W-sh mice.,
Costanza M*, Piconese S*, Musio S, Tripodo C, Poliani PL, Gri G, Burocchi A, Pittoni P,
Gorzanelli A, Colombo MP and Pedotti R. Laboratory Investigation (2011 Apr;91(4):627-41).
* Equally contributing authors
Histamine regulates autoreactive T cell activation and adhesiveness in inflamed brain
microcirculation. Lapilla M, Gallo B, Martinello M, Procaccini C, Costanza M, Musio S, Rossi B,
Angiari S, Farina C, Steinman L, Matarese G, Constantin G, Pedotti R. Journal of Leukocyte
Biology (2011 Feb;89(2):259-67).
ABSTRACT
-
-
-
-
-
-
-
Prolactin is not required for the development of sever chronic experimental autoimmune
encephalomyelitis. Costanza M, Musio S, Abou Hamdan M, Binart N, and Pedotti R. 15th ICI
Congress (22-27 Agosto 2013, Milano, Italia).
The prokineticins in experimental autoimmune encephalomyelitis: possible novel target for
immune intervention. Abou Hamdan M., Costanza M, Musio S, Fontana E, Poliani PL,
Balboni G and Pedotti R. 11th ISNI Congress (4-8 Novembre 2012, Boston, USA).
The role of prolactin in experimental autoimmune encephalomyelitis. Costanza M, Musio S,
Binart N, Abou Hamdan M and Pedotti R. XXII AINI Congress (26-29 Settembre 2012,
Boston, USA).
The prokineticin system in experimental autoimmune encephalomyelitis: possible novel target
for immune intervention. Abou Hamdan M, Costanza M, Musio S, Poliani PL, Balboni G and
Pedotti R. XXI AINI Congress (22-25 Settembre 2011, Pollenzo-Bra, Italia).
Il ruolo della prolattina nell’encefalite autoimmune sperimentale. Costanza M, Pedotti R. Le
ricerche finanziate dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (25-26 Maggio 2011, Roma,
Italia).
Sparc deficiency perturbs Th17 development and delays the onset of experimental autoimmune
encephalomyelitis. Musio S, Piconese S, Costanza M, Poliani PL, Pedotti R and Colombo MP.
XX AINI Congress (30 Settembre-3ottobre 2010, Stresa, Italia).
Exacerbated experimental autoimmune encephalomyelitis in mast cell-deficient KitW-sh/W-sh
mice. Piconese S, Costanza M, Musio S, Tripodo C, Poliani PL, Gri G, Burocchi A, Pittoni P,
-
-
-
Gorzanelli A, Colombo MP and Pedotti R. World Immune Regulation Meeting (WIRM)-IV (29
Marzo-1 Aprile 2010, Davos, Svizzera)
Mast cell-deficient KitW-sh/W-sh mice develop exacerbated Experimental Autoimmune
Encephalomyelitis. Costanza M, Piconese S, Musio S, Poliani PL, Tripodo C, Mantegazza R,
Colombo MP and Pedotti R. XIX AINI Congress (1-4 October 2009, Porto Cervo, Italia)
Sparc deficiency perturbs Th17 development and delays the onset of experimental autoimmune
encephalomyelitis. Piconese S, Musio S, Costanza M, Poliani PL, Pedotti R and Colombo MP.
European Congress of Immunology (ECI) (13-16 Settembre 2009, Berlino, Germania)
Pharmacological inhibition of mast cell degranulation with cromolyn ameliorates
Experimental Autoimmune Encephalomyelitis. Costanza M, Musio S, Mantegazza R and
Pedotti R. XVIII AINI Congress (8-11 Ottobre 2008, Napoli, Italia).
Lingue Straniere
Inglese, "First Certificate" Degree, University of Cambridge
Conoscenze Informatiche
Ottima conoscenza dei sistemi operativi Microsoft Windows e Mac Os e dei software Office, SPSS,
GraphPad Prism.
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000
CURRICULUM VITAE
VENUSIA COVELLI
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Data di nascita
Sede
Numero telefonico dell’ufficio
Fax dell’ufficio
Email
VENUSIA COVELLI
02/04/1979
Istituto Neurologico C.Besta - Milano
02/2394 2188
02/2394 2442
[email protected]
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
Dal 15/04/11 in corso
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico " Carlo Besta " Via G. Celoria 11, 20133, Milano
Struttura Semplice Dipartimentale SSD - Neurologia, Salute Pubblica, Disabilità – Headnet, Responsabile
Dott.ssa Matilde Leonardi
Ricerca
Collaboratore coordinato continuativo.
• Date
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
Dal 12/05/14 in corso
Facoltà di Psicologia, Università degli Studi eCampus, Via Isimbardi, 10 - 22060 Novedrate (CO).
Didattica
Ricercatore a tempo determinato
• Date
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
Dal 01/10/08 al 12/05/2014.
Facoltà di Scienze politiche e sociali, Università Cattolica di Milano
Didattica
Dipendente a contratto
• Date
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
Da 09/03/2009 al 10/05/2010
Euromedia Research, via V.Monti, 25, 20123 Milano.
Ricerca
Collaboratore a progetto
Date
Nome e indirizzo del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
Dal 01/09/2007 al 30/11/2007
Università Kent di Canterbury (UK) Referente: Prof. Robbie Sutton
Ricerca
Visiting scholar
• Date
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
2004-2007
Università Cattolica di Milano, Dipartimento di Psicologia. Referente: Prof. Patrizia Catellani
Ricerca
Collaboratrice occasionale
• Date
• Nome e indirizzo del datore di lavoro
Dal 2005 al 2006
Osservatorio sulla Comunicazione (OssCom) Centro di Ricerca sui media e la comunicazione
Università Cattolica di Milano Referente: Prof. Fausto Colombo
Ricerca
Collaboratrice occasionale
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Date
Dal 23/04/2008
Iscritta all’Albo degli Psicologi della Lombardia con il numero 03/11876.
• In data 12/02/2009
Dottore di Ricerca in Psicologia
Scuola di Dottorato di ricerca in Psicologia (XXI ciclo), presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano.
• In data 17/12/2003
Laurea in Psicologia Sociale e dello Sviluppo (vecchio ordinamento) conseguita presso l’Università Cattolica
del Sacro Cuore di Milano.
CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI
MADRELINGUA
ALTRE LINGUE
PATENTE
ITALIANO
INGLESE
B – Automunita
Si autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
Il presente CV ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.
Milano, 01/12/2014
Venusia Covelli
CURRICULUM VITAE
Lucia Cuppini, PhD
PERSONAL
INFORMATION
First name(s) / Surname(s) Lucia Cuppini
Nationality Italian
Birth Date April 28, 1981
Gender Female
WORK
EXPERIENCE
•
Date
From July 2008 until now.
•
Employer
Dr. Renato Mantegazza, M.D., Director, Clinical Research and Development
Service, vice Director at the Scientific Direction.
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano, ITALY.
•
Main duties
Support of researchers and physicians in planning of clinical trials, drafting of
protocols, submission of the proper documentation to the Ethics Committee and
Competent Authorities, and making contact with CRO.
•
Date
•
Employer
Dr. Gaetano Finocchiaro, M.D., Director, Neuro-Oncology Dept.
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano, ITALY.
•
Main duties
Planning of non-profit clinical trials on neuro-oncology, drafting of protocols,
submission of the proper documentation to the Ethics Committees and Competent
Authorities.
Study Coordinator of profit and non-profit clinical trials. In particular, clinical
studies on immunotherapy with autologous tumor lysate-loaded dendritic cells in
patients with glioblastoma multiforme; phase III international multicenter clinical
trials about antiangiogenic and targeted therapies for patients with glioblastoma
multiforme; clinical trials sponsored by EORTC (European Organization for
Research and Treatment of Cancer).
•
Date
•
Employer
Dr. Renato Mantegazza, M.D., Director, Clinical Research and Development
Service, vice Director at the Scientific Direction.
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “C. Besta”, Milano, ITALY.
•
Main duties
Member of the Clinical Trial Quality Team of Fondazione IRCCS Istituto
Neurologico C. Besta, established on the recommendation of the Italian Competent
Authority (AIFA) in order to promote the quality of non-profit clinical trials.
•
Date
•
Employer
Dr. Jean-Luc Lenormand, PhD, Director, HumProTher Laboratory - GREPI (Groupe
de Recherche et d’Etude du Phénomène Inlammatoire).
Centre Hopitalo-Universitaire (CHU), Grenoble, FRANCE.
•
Main duties
Research fellow (second position at Leonardo da Vinci – Unipharma
Graduates II national competition, University of Rome ‘La Sapienza’, Italy).
In vitro and in vivo research on vaccines against melanoma.
•
Date
From Nov 2005 to Sep 2006.
•
Employer
Dr. Martino Introna, M.D., Director, Cell and Gene Therapy Factory “G. Lanzani”
Page 1 / 3 - Curriculum vitae of
LUCIA CUPPINI
From March 2007 until now.
From May 2011 until Mar 2013.
From Sep 2006 to Mar 2007.
Ospedali Riuniti di Bergamo, ITALY.
•
Main duties
•
Date
Research fellow; GLP and GMP area operator.
Responsible for a research project on an antineoplastic drug produced by
Italfarmaco S.p.A.
From Sep 2004 to Nov 2005.
Dr. Martino Introna, M.D., Director, Cell and Gene Therapy Factory “G. Lanzani”
Ospedali Riuniti, Bergamo, ITALY.
•
Employer
•
Main duties
Practical apprenticeship for M.Sc. thesis (Medical Biotechnology Degree).
•
Date
From Nov 2002 to Mar 2003.
•
Employer
•
Main duties
Dr. Fulvio Magni, PhD., Director, Mass Spectrometry Lab
DIMESAB (Dipartimento di Medicina Sperimentale, Ambientale e Biotecnologie
mediche), Faculty of Medicine, University of Milano-Bicocca, Monza, ITALY.
Practical apprenticeship for the B.Sc. thesis (Biotechnology Degree).
EDUCATION AND
TRAINING
•
Date
•
Educational institute
Translational and Molecular Medicine (DIMET) PhD Program, University of MilanoBicocca – Faculty of Medicine.
•
Main subjects
Research activity in the setting of neuro-oncology clinical trials.
Experimental thesis title: “Antiangiogenic therapies for malignant gliomas: new
markers for targeted treatment.”
•
Achievement
PhD in Translational and Molecular Medicine
•
Date
From Nov 2003 to Nov 2005.
•
Educational institute
University of Milano-Bicocca - Faculty of Medicine.
•
Main subjects
•
Achievement
M.Sc. in Medical Biothechnology (110/110 with honour).
•
Date
From Oct 2000 to Nov 2003.
•
Educational institute
University of Milano-Bicocca - Faculty of Sciences.
•
Main subjects
•
Achievement
B.Sc. in Biotechnology (Medical oriented).
•
Date
From Sep 1995 to Jul 2000.
•
Educational institute
High School: Foreign language Certificate at “Giovanni Falcone” Institute, Bergamo.
•
Main subjects
English, German and French languages and relative literatures.
•
Achievement
Baccalauréat.
PERSONAL SKILLS
AND COMPETENCES
Page 2 / 3 - Curriculum vitae of
LUCIA CUPPINI
From Nov 2008 to Jan 2012.
Human Anatomy and Physiology; Molecular Medicine; Biomedical Technologies;
Genetic Engineering.
Experimental thesis title: “Biochemical and functional characterization of a new
molecule with histone deacetylase inhibitory activity for the treatment of some
haematological neoplasias ”.
Human Cellular, Molecular and Genetic Biology; Immunology; Histology;
Pharmacology; Image Diagnostics.
Experimental thesis title: “Set up of the identification methodology of proteins by
Peptide Mass Fingerprinting technique”.
Mother tongue(s)
Italian
Other language(s):
Understanding
Speaking
Writing
English
Very good (C2)
Very good (C2)
Very good (C2)
French
Very good
Very good
Very good
German
Fair
Fair
Good
I hereby grant permission to use my personal data in accordance with the Legislative Decree n. 196/03 - Personal Data
Protection Code. This Curriculum Vitae works as self-certification in accordance with D.P.R. n. 445, 28/12/2000.
Page 3 / 3 - Curriculum vitae of
LUCIA CUPPINI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
9 271 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content