close

Enter

Log in using OpenID

Consulta la scheda info di Soluzione Cedola

embedDownload
Eurizon Soluzione Cedola
Maggio 2020
i nfo
Prodotto
Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 è un Fondo comune di diritto
italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento
del portafoglio, su un orizzonte temporale leggermente superiore a 5 anni, nel
rispetto di un budget di rischio identificabile con un VaR (Value at Risk) 99%
mensile pari a -4,50%1. Il Fondo adotta una strategia flessibile diversificando
tra strumenti monetari, obbligazionari e azioni (max 20% delle attività)
e si caratterizza per la distribuzione di una cedola semestrale.
A chi si rivolge
Profilo di rischio e di rendimento
• A risparmiatori interessati ad avere un’entrata periodica dal proprio
investimento, grazie a una cedola semestrale.
• A risparmiatori che vogliono trarre valore dal proprio investimento
beneficiando di un approccio “attivo” nei confronti dei mercati,
ancorché all’interno di un universo di investimento prevalentemente
obbligazionario.
• A risparmiatori che preferiscono investire con un orizzonte definito
delegando al Gestore l’ottimizzazione del portafoglio in funzione
dell’orizzonte temporale disponibile e delle opportunità più
interessanti che si possono presentare.
rischio più basso
Rendimento potenzialmente
più basso
1
2
rischio più elevato
3
Rendimento potenzialmente
più elevato
4
5
6
7
La categoria di rischio/rendimento indicata
potrebbe non rimanere invariata e la
classificazione del Fondo potrebbe cambiare
nel tempo.
Gestore del Fondo
Paolo Bernardelli
Caratteristiche
Categoria Assogestioni: Flessibile
Orizzonte temporale dell’investimento: leggermente superiore a 5 anni
(questo Fondo potrebbe non essere indicato per gli investitori che prevedono
di ritirare il proprio capitale prima della scadenza del ciclo di investimento del
Fondo, stabilita al 31 maggio 2020).
VaR 99% mensile: -4,50%
Leva finanziaria: 2
Periodo di sottoscrizione: dal 17.02.2015 al 21.04.2015 (data di
pervenimento della richiesta di sottoscrizione alla SGR). La SGR si riserva
la facoltà di prolungare la durata del Periodo di sottoscrizione, ovvero di
cessare anticipatamente l’offerta al pubblico delle quote del Fondo.
L’eventuale prolungamento del “Periodo di Sottoscrizione” o la cessazione
anticipata dell’offerta saranno resi noti mediante apposita pubblicazione
sul quotidiano “Il Sole 24 Ore”.
Scadenza del Ciclo di investimento: 31.05.2020
Distribuzione dei proventi: la SGR provvede alla distribuzione semestrale ai
partecipanti di almeno il 30% dei ricavi conseguiti nella gestione e, in tutto o
in parte, degli utili su titoli realizzati al netto di eventuali perdite.
1
Non viene fornita alcuna garanzia agli investitori in merito al
conseguimento dell’obiettivo del Fondo.
Messaggio pubblicitario con finalità
promozionali. Prima dell’adesione,
si raccomanda di leggere attentamente le
Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID)
ed il Prospetto disponibili sul sito internet
www.eurizoncapital.it nonché presso
i distributori, per conoscere la natura di
questo Fondo e i costi ed i rischi ad esso
connessi ed operare una scelta informata in
merito all’opportunità di investire.
Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020
La distribuzione dei ricavi viene effettuata con riferimento all’ultimo giorno di
valorizzazione di ogni semestre solare (primo semestre solare 1º gennaio 30 giugno; secondo semestre solare 1° luglio - 31 dicembre) e verrà realizzata
per la prima volta con riferimento ai ricavi conseguiti nel secondo semestre
solare del 2015 e per l’ultima volta con riferimento ai ricavi conseguiti nel
secondo semestre solare del 2019 2.
Rischio cambio: presente.
Universo d’investimento
Ciclo di investimento (22.04.2015 - 31.05.2020):
• prevalentemente strumenti finanziari di natura obbligazionaria e/o monetaria
di emittenti governativi, organismi sovranazionali/agenzie ed emittenti
societari dell’Unione Europea e del Nord America. Strumenti finanziari di
natura azionaria non superiori al 20% delle attività;
• durata media finanziaria (duration) del Fondo inferiore a 6 anni; potrà subire
frequenti e significative variazioni;
• strumenti finanziari di natura monetaria e/o obbligazionaria di emittenti
diversi da quelli italiani aventi rating inferiore ad investment grade o privi di
rating fino al 40% del totale delle attività. Non è previsto alcun limite con
riguardo al merito di credito degli emittenti italiani;
• strumenti finanziari di natura obbligazionaria e/o monetaria di emittenti
di Paesi emergenti fino al 40% del totale delle attività;
• valute diverse dall’euro fino al 40% del totale delle attività;
• OICR specializzati nel settore immobiliare/infrastrutture fino al 10% delle attività;
• depositi bancari tendenzialmente fino al 50% delle attività;
• il Fondo investe tendenzialmente fino al 30% delle attività in altri fondi
comuni di investimento e Sicav (OICR) armonizzati e non armonizzati aperti,
compatibili con la politica di investimento del Fondo stesso.
Periodo successivo alla scadenza del ciclo di investimento (31.05.2020):
entro i sei mesi successivi alla scadenza del ciclo di investimento, il Fondo sarà
oggetto di fusione per incorporazione nel Fondo “Eurizon Profilo Flessibile
Difesa” ovvero in altro Fondo caratterizzato da una politica di investimento
omogenea.
Glossario
VaR
Il VaR (Value at Risk) esprime la stima
di perdita massima potenziale
che il portafoglio del Fondo può subire
con un livello di probabilità del 99%
in un intervallo di tempo pari a un mese.
Ad esempio, un VaR pari a -4,50% significa
che il portafoglio è esposto ad una perdita
massima mensile del -4,50%, con una stima
che comprende 99 casi su 100.
Budget di rischio
Il budget di rischio è la quantità massima
di rischio che il Gestore può allocare sulle
diverse asset class tenuto conto dell’obiettivo
di protezione dichiarato.
Barclays Euro Treasury Bills Index
Indice obbligazionario composto da titoli
zero coupon denominati in euro,
che hanno una scadenza all’emissione
inferiore a 12 mesi.
Leva Finanziaria
Il Fondo utilizza strumenti finanziari derivati
con finalità di copertura dei rischi, di buona
gestione e di investimento. In relazione alla
finalità di investimento, il Fondo si avvale di
una leva finanziaria massima pari a 2.
In tal caso l’effetto sul valore della quota
derivante da variazioni dei prezzi degli
strumenti finanziari in cui il Fondo è esposto
attraverso strumenti derivati risulterebbe
amplificato fino ad un massimo del 100%.
Tale effetto di amplificazione si verifica sia
per i guadagni che per le perdite.
Perché acquistare il Fondo
• Per accedere ad una gestione dinamica: il Fondo gestisce
dinamicamente e in modo discrezionale l’esposizione al rischio,
aumentando e diminuendo l’esposizione ai mercati (prevalentemente
obbligazionari) e ricercando le opportunità d’investimento più
interessanti.
• Per beneficiare di un livello di diversificazione non raggiungibile con il “fai da te”. Il Fondo permette di avere con un unico prodotto
un investimento obbligazionario ben diversificato in termini di asset
class e di strategie d’investimento opportunamente selezionate.
• Per ottenere una cedola semestrale dal proprio investimento.
2
La distribuzione potrà anche essere superiore al risultato effettivo di
gestione del Fondo, rappresentando, in tal caso, un rimborso parziale
del valore delle quote. La SGR perseguirà comunque l’obiettivo di
contenere le distribuzioni che potrebbero comportare un rimborso
parziale del valore delle quote.
Messaggio pubblicitario con finalità
promozionali. Prima dell’adesione,
si raccomanda di leggere attentamente le
Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID)
ed il Prospetto disponibili sul sito internet
www.eurizoncapital.it nonché presso
i distributori, per conoscere la natura di
questo Fondo e i costi ed i rischi ad esso
connessi ed operare una scelta informata in
merito all’opportunità di investire.
Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020
Fattori di rischio
• Tassi d’interesse
I rialzi nei tassi d’interesse producono perdite sui titoli in portafoglio,
viceversa i ribassi, così come avviene per qualsiasi obbligazione.
• Emittente
Collegato principalmente all’investimento nei mercati obbligazionari
governativi e corporate (titoli societari) e alle possibili variazioni del merito
creditizio degli emittenti selezionati. La diversificazione degli strumenti è
finalizzata a ridurre l’impatto che singoli eventi negativi possono avere sul
portafoglio complessivo.
• Cambio
Il Fondo è esposto al rischio di cambio collegato agli investimenti (fino al
40%) in valuta diversa dall’euro.
La presenza dei rischi connessi alla partecipazione al Fondo può determinare
la possibilità di non ottenere, al momento del rimborso, la restituzione
dell’investimento finanziario.
Informazioni generali
Codice ISIN:
Modalità di accesso:
Sottoscrizione:
Commissione di collocamento:
IT0005084055
Unica Soluzione e Switch
Glossario
Rating
È un indicatore sintetico del grado di
solvibilità di un soggetto (Stato o impresa)
che emette strumenti finanziari di natura
obbligazionaria ed esprime una valutazione
circa le prospettive di rimborso del capitale e
del pagamento degli interessi dovuti secondo
le modalità ed i tempi previsti. Gli strumenti
finanziari sono classificati di “adeguata
qualità creditizia” (c.d. investment grade)
sulla base del sistema interno di valutazione
del merito di credito adottato dalla SGR.
Tale sistema può prendere in considerazione,
tra gli altri elementi di carattere qualitativo
e quantitativo, i giudizi espressi da una o più
delle principali agenzie di rating del credito
stabilite nell’Unione Europea e registrate in
conformità alla regolamentazione europea
in materia di agenzie di rating del credito,
senza tuttavia fare meccanicamente
affidamento su di essi. Le posizioni di
portafoglio non rilevanti possono essere
classificate di “adeguata qualità creditizia”
se hanno ricevuto l’assegnazione di un rating
pari ad investment grade da parte di almeno
una delle citate agenzie di rating.
minimo 500 euro
1,50% a carico del patrimonio del
Fondo e addebitata nel corso dei
primi cinque anni di vita del
prodotto
3
1,22% di cui provvigione di gestione
Spese correnti annue :
- 0,85% durante il Periodo di
investimento
- 0,30% durante il Periodo di
sottoscrizione
Commissioni legate al rendimento: pari al 20% dell’overperformance
rispetto a un parametro di
riferimento (Barclays Euro Treasury
Bills Index + 0,80%) e con un
meccanismo di High Water Mark
4
previste dal 22.04.2015 al 21.04.2020.
Spese di rimborso :
Partendo dall’1,50% decrescono
giornalmente in cinque anni fino
ad azzerarsi
5 euro per Unica Soluzione
Diritti fissi:
Valorizzazione:
giornaliera
3
Le spese correnti includono la commissione di collocamento.
L’importo relativo alle spese correnti qui riportato riflette una
stima delle spese. Non è possibile riportare la percentuale delle
spese relativa all’anno precedente in quanto il Fondo è di nuova
istituzione. Tale valore può variare da un anno all’altro.
4 Le date indicate per l’applicazione di queste spese si riferiscono al
giorno di ricezione della richiesta di rimborso da parte della SGR.
Messaggio pubblicitario con finalità
promozionali. Prima dell’adesione,
si raccomanda di leggere attentamente le
Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID)
ed il Prospetto disponibili sul sito internet
www.eurizoncapital.it nonché presso
i distributori, per conoscere la natura di
questo Fondo e i costi ed i rischi ad esso
connessi ed operare una scelta informata in
merito all’opportunità di investire.
Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020
Approfondimento
Intervista a Paolo Bernardelli, Gestore del Fondo
D. Qual è la filosofia che guida la gestione?
R. Adottiamo un approccio flessibile, che mira a ottimizzare il rendimento
ottenibile dall’investimento su mercati prevalentemente obbligazionari,
rispettando i limiti di rischio e tenendo conto della durata prestabilita del
Fondo. Non esiste un benchmark che “guida” la costruzione del portafoglio,
come avviene invece per i prodotti tradizionali, ma il Gestore ha piena libertà
di cogliere le opportunità dei mercati, compresi quelli azionari, nel rispetto del
budget di rischio assegnato.
La Società di Gestione
Eurizon Capital SGR è una Società di
Gestione del Risparmio appartenente al
Gruppo Intesa Sanpaolo, specializzata nella
gestione di fondi comuni di investimento
rivolti alla clientela retail e ad investitori
istituzionali.
D. Come si muove il team di gestione?
• Il team di gestione è suddiviso per aree di competenza ad elevata
specializzazione e questo consente di non avere un approccio generalista
nei confronti dei mercati obbligazionari, ma di poter, in ogni momento,
selezionare le strategie che presentano prospettive migliori rispetto ad altre,
nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento del Fondo.
• Tenendo conto del budget di rischio e della durata dell’investimento, il team
di gestione, utilizza uno stile di gestione flessibile che combina la gestione di
due componenti entrambe prevalentemente obbligazionarie:
- un “Portafoglio Strategico”, che costituisce la parte più “strutturale”
del portafoglio. Viene monitorato e rivisto periodicamente ed è finalizzato
a fornire un flusso cedolare nel tempo,
- un “Portafoglio di Strategie Tattiche”, che ha invece il compito di
generare extrarendimento rispetto al “Portafoglio Strategico”.
Portafoglio
Portafoglio di
Strategie Tattiche
Strategico
+
Soluzione Cedola
=
D. In che modo viene costruito il Portafoglio di Strategie
Tattiche?
R. Questo portafoglio viene costruito e implementato attraverso un processo
suddiviso in 4 fasi:
Analisi
del mercato
Generazione
delle View e
delle strategie
d’investimento
Ottimizzazione
Costruzione
del portafoglio
• Fase 1: Durante questa fase viene analizzato il mercato di riferimento,
integrando informazioni provenienti da diverse fonti al fine di giungere alla
generazione delle view. Queste analisi possono essere classificate in:
- analisi ciclica (o macro): analisi sul ciclo economico, sulla crescita, sulle
attese di inflazione, sulla politica monetaria e fiscale;
- analisi valutativa: analisi sulle curve dei tassi e sui principali tassi di cambio;
Messaggio pubblicitario con finalità
promozionali. Prima dell’adesione,
si raccomanda di leggere attentamente le
Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID)
ed il Prospetto disponibili sul sito internet
www.eurizoncapital.it nonché presso
i distributori, per conoscere la natura di
questo Fondo e i costi ed i rischi ad esso
connessi ed operare una scelta informata in
merito all’opportunità di investire.
Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020
- analisi tecnica e di posizionamento: analisi tecnica, posizionamento degli
investitori, indicatori del sentiment, stagionalità.
• Fase 2: In questa fase si generano le view e le strategie d’investimento
che si dividono in:
- strategie su mercato governativo euro in termini di duration, pendenza
della curva, scelte relative a tassi reali o nominali;
- strategie con valuta di denominazione diversa dall’euro;
- strategie a “spread” relative al mondo degli emittenti societari, ai
Paesi emergenti, a titoli di emittenti high yield (ad alto rendimento) e
residualmente alle azioni;
- strategie legate a strumenti del settore immobiliare/infrastrutture (massimo
10%).
• Fase 3: In questa fase il budget di rischio viene allocato in modo
ottimale tra le diverse strategie individuate nella fase precedente
attraverso un modello quantitativo proprietario con lo scopo di massimizzare
l’extrarendimento, nel rispetto del budget di rischio definito. Nella selezione
delle strategie da implementare riveste un ruolo importante anche l’analisi
delle correlazioni tra le diverse strategie.
L’utilizzo di più strategie a bassa correlazione fra di loro, se ben selezionate,
può infatti contribuire a migliorare il profilo di rischio-rendimento del
portafoglio stesso, in altre parole a incrementare il rendimento atteso con
una riduzione della volatilità nell’andamento del valore del portafoglio.
• Fase 4: In quest’ultima fase, infine, avviene l’implementazione del
portafoglio vero e proprio sfruttando gli input delle fasi precedenti
riconducibili, ad esempio, al peso da assegnare a ciascuna strategia e alla
contribuzione al rischio di ciascuna strategia.
D. Per quale motivo il Fondo prevede la distribuzione di una
cedola?
• La cedola costituisce un ottimo strumento per integrare il proprio reddito
disponibile e avere “una voce in entrata” aggiuntiva e periodica nel proprio
“bilancio familiare”.
• La cedola, inoltre, ha un importante risvolto psicologico perché trasforma
un potere d’acquisto potenziale (la performance) in un potere d’acquisto
immediatamente fruibile da parte del risparmiatore.
• Il risparmiatore italiano ha storicamente una certa familiarità con il concetto
di cedola, basti pensare all’abitudine di affidare i propri risparmi a strumenti
quali BTP e CCT, che distribuiscono appunto una cedola periodica.
Eurizon Capital SGR S.p.A.
Sede Legale: Piazzetta Giordano dell’Amore, 3 - 20121 Milano - Italia
Tel. +39 02 8810.1 - Fax +39 02 8810 65 00
Capitale sociale € 99.000.000,00 i.v. - Codice Fiscale e n. Iscrizione Registro Imprese di Milano
04550250015 - Partita IVA n. 12914730150 - Iscritta all’Albo delle SGR, al n. 3 nella Sezione Gestori
di OICVM e al n. 2 nella Sezione Gestori di FIA - Società soggetta all’attività di direzione e
coordinamento di Intesa Sanpaolo S.p.A. ed appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo,
iscritto all’Albo dei Gruppi Bancari.
Socio Unico: Intesa Sanpaolo S.p.A. - Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia
Messaggio pubblicitario con finalità
promozionali. Prima dell’adesione,
si raccomanda di leggere attentamente le
Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID)
ed il Prospetto disponibili sul sito internet
www.eurizoncapital.it nonché presso
i distributori, per conoscere la natura di
questo Fondo e i costi ed i rischi ad esso
connessi ed operare una scelta informata in
merito all’opportunità di investire.
Edizione febbraio 2015
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
243 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content