close

Enter

Log in using OpenID

Concessione edilizia in sanatoria n° 11 del 26 09 2014

embedDownload
l/tt I to 1zo lQ
ff
ffi
COMUNE DI CALATABIANO
Provincia di Catania
!::
Nò-
UFFICIO CONDONO EDILIZIO
CONCESSIONE EDILIZIA IN SANATORIA
N.--*tl
N-
det26to9t2ot4
(L.n.47 I 85 e L.R. n.37l85 e L.7 24 I 9 4
-
- L. 326 I 2003)
Il Responsabile dell'Area
VISTA la domanda presentata dalla ditta BONOMO PAOLO nato
il
a Calatabiano
06/0211948 e
residente in Calatabiano via A. Manzoni no 40, Cod.Fisc. BNM PLA 48806 8384D, protocollate al
n. 3403 in data 3010312004 diretta ad ottenere la
SANATORIA, ai sensi della L. 32612003, per
agricoli con antistante tettoia
s.n.
"
"
la realizzazione di un piaccolo deposito attrezzi
" sito in questo comune c.da Chiarello oggi via Caduti di Nassirya
censito in catasto al foglio n.14 mappale n.
610
;
VISTO l'Atto di compravenditadel0610T/1999, rogato dal Notaio dott.
Mascali, trascritto ai registri immobiliari di Giane
il
13/0711999
Calatabiano via
SALVATRICE
A.
Manzoni n" 40
nata a Calatabiano
l'
(
Micali notaio in
Sebastiano
aln" 1421;
il
ACCERTATO che i coniugi BONOMO PAOLO nato a Calatabiano
in
EDILIZIA IN
CONCESSIONE
0610211948 e residente
Cod.Fisc. BNM PLA 48806 B384D)
1110611957 ed
ivi
residente
e RAINERI
in via A. Manzoni no 40
(Cod.Fisc. RNR SVT 57H51 8384N) sono proprietari per % ciascuno delf immobile sopracitato
e quindi hanno titolo
per ottenere la predetta Concessione in Sanatoria
.
VISTA la documentazione prodotta dalf interessato nonché i relativi elaborati tecnici;
VISTA la prova esibita
dall'interessato relativa all'avvenuta presentazione
all' U.T.E
della
documentazione necessaria ai fi ni dell'accatastamento.
VISTO che per quanto attiene le L.n.1086/71, n.64174 e n.219181, e relative modifiche
ed
integrazioni, é stato presentato certificato di idoneità sismica redatto dall' ing. Antonino Moschella
iscritto all'Ordine all'ordine degli Ingegneri della provincia di Catania al n. 3721
3010612014 e depositato al Comune di Calatabiano in data 0110712014 prot.8487
VISTO dalla ordinanza
del
, in data
;
Presidente del Consiglio dei Ministri 20 marzo 2003, n. 3274,
pubblicata nel supplemento ordinario allaGazzeltaUfficiale n. 105 dell'8 maggio 2003;
VISTO il parere favorevole dell'Ufficio Tecnico
espresso in data 25107/2014;
VISTO il parere favorevole del Responsabile di Igiene Pubblica dell'Azienda U.S.L. espresso in
data I
I I 08 120
1
4 Prat
7 02 I
06 . " P ar er e F av or ev ol e " ;
VISTO il Parere della Sowintendenza ai Beni Culturali
ed Ambientali di Catania espresso con nota
prot. 10.608 del2810512014 pervenuto al protocollo generalec di questo Comune in data 03106/2014
al
n'6995
;
VISTI gli strumenti urbanistici vigenti;
VISTI i Regolamenti Comunali di Edilizia, Igiene, Polizia locale e tutela delle strade comunali;
VISTA la Legge urbanistica
alla Legge
n'
17 Agosto 1942 no I150 e successive modifiche ed integrazioni di cui
7l
10 del 28.01.1977 e Legge Regionale no
del 27.12.19781'
VISTA la Legge 28.02.1985 n" 47,|a Legge Regionale 10.08.1985 n'37 e la Legge Regionale
15.05.1986
n'26;
VISTA la Legge 24.11.2003
VISTA
la L.R.
no 326 e successive modifiche ed integrazioni;
w.15 /2004
VISTA la legge 2 febbraio
1974
n.64
e legge regionale 15 novembre 1982 n. 135;
VISTO il regolamento generale per l'igiene del lavoro, R.D. 14 aprile
VISTO il Testo Unico delle Leggi Sanitarie 27 luglio
1927 n. 530;
1934 n. 1265;
VISTI i pagamenti a conguaglio oblazione ( Euro 0,13 sul C.C.255000 bollettino di versamento
nolD 2267471 PAYTIPPERdel 0510812014 edEuro 0,13 sul C.C. 15850951 bollettino diversa
lD 2267357 PAYTIPPER del 05/08/2014 )
VISTA il versamento di Euro 740,00 come contributo ai sensi della Legge Regionale 0412003 art.
20, versate sul C.C. n9 15850951 Comune di Calatabiano Servizio tesoreria in data 26/0612014
0014 VCYL 0055 l71015 03, per larealizzazione di una tettoia prospiciente
il fabbricato.
CONCEDE
alla ditta BONOMO PAOLO nataaCalatabiano
a Calatabiano
il
0610211948 e
l' 1110611957 , meglio generalizzati
IN SANATORIA ai
RAINERI SALVATRICE nata
in premessa, la CONCESSIONE EDILIZIA
sensi della L.32612003,L.724194,L.47185 e L.R. 37185, per le opere in
premessa specificate in conformità al progetto allegato, costituente parte integrante del presente atto
nonché alle presenti prescrizioni e modalità esecutive:
l)
Che siano salvi, riservati e rispettati i
diritti diterzi;
2) per eventuali occupazioni di aree e spazi pubblici si deve ottenere apposita attorizzazione
dall'Ufficio comunale; le aree e spazi così occupati dovranno
essere restituiti nello stato originario,
a lavoro ultimato o anche prima su richiesta dell'Ufficio comunale nel caso che la costruzione
venisse abbandonata o sospesa oltre un certo tempo;
il
3) Per manomettere
suolo pubblico
il
costruttore dovrà munirsi
di
speciale autorizzaziote
dell'Ente competente;
-1)
L'Ufficio Comunale si riserva la riscossione delle
tasse speciali e degli eventuali canoni precari
etc. che risultassero applicabili ad opere ultimate a tenore dei relativi regolamenti;
5) E assolutamente vietato apportare modifiche di qualsiasi genere al progetto approvato pena i
prowedimenti sanciti dai regolamenti in vigore e le applicazioni delle sanzioni comminate dalla
legge, di regolamento e delle modalità esecutive fissate nella presente concessione in sanatoria;
6) Il titolare della concessione è responsabile di ogni inosservanza delle norme generali di legge, di
regolamento e delle modalità esecutive fissate nella presente concessione in sanatoria;
7)
Il contributo per la presente concessione viene così determinato:
a) Istanza di sanatoria protocollata
Oneri di
-
U
aln.3403 in data 3010312004
:
Euro 418,53
rbanizzazione
Euro 168,96
Costo di Costruzione
Versate sul c.c.p.
n'0037
n'
15850951 intestato alla Tesoreria del Comune di Calatabiano, giusta Ricevuta
del19103/2004 VCY0365 17/146
03e giustaRicevutano 0066 del31/l0l2006,VCY
0s80 l71015 03,
8) Alle tassative condizioni espresse dall'Ufficiale sanitario in data
espr
ime p ar er e fa» or
ev
ol e
lll08l20l4 prat.702106
",S,
"
9) Alle tassative condizioni
espresse dalla Sovrintendenza
ai Beni Culturali ed Ambientali di
Catania con nota prot. 10.608 del 2810512014 pervenuta al protocollo generale di questo Comune
in data 0310612014 al n' 6995 "il
mantenimento dell'opera
dell'indennità risarcitoria come previsto l6Tcomma
5
del Codice
è subordinato al
pagamento
....."
Il rilascio della concessione non vincola il Comune in ordine ai lavori che il Comune
stesso
intendesse eseguire per migliorare i propri servizi (viabilità, illuminazione, etc.) in conseguenza dei
quali non potranno essere pretesi compensi o indennità salvo da quanto previsto da leggi
e
regolamenti.
Si allega un esemplare dei disegni presentati munito di regolare visto.
Dalla Residenza Munic
Il Responsabile
(Geom. F
Il Responsabile
Tecnica
Faro
(ing. Sal
I
!
,
I
,
I
I
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
221 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content