close

Enter

Log in using OpenID

CU_N24 - FIGC Veneto

embedDownload
C.O.N.I
F.I.G.C.
DELEGAZIONE PROVINCIALE DI BELLUNO
32100 Belluno – Via Feltre, 244
Tel. 0437 26880 – Fax 0437 941916
e-mail : [email protected]
Stagione Sportiva 2014/2015
COMUNICATO UFFICIALE N°24 del 19 Novembre 2014
COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
1. SEGRETERIA
1.1. RITIRO TESSERE DIRIGENTI E S.G.S.
Si comunica, che le seguenti Società possono ritirare le tessere in oggetto presso l’ufficio della Delegazione di Belluno:
LAMONESE – HELLAS BELLUNO C5 – CANALE D’AGORDO – SOVRAMONTE – AICS PONTE C5 – SOSPIROLESE –
CENCENIGHE C5 – CAVARZANO – GIOVANILE PIZZOCCO – JUVENTINA ED POLARIS – LAMONESE – LIMANA –
LONGARONE – CASTION – ITAL-LENTI BELLUNO – KIWI SPORT C5 – SAN VITTORE – FULGOR FARRA - .
SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
1.2. RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE GIOVANISSIMI 2014-2015
In vista della formazione della Rappresentativa in oggetto, i sotto elencati giocatori, convocati per una selezione,
dovranno presentarsi muniti del loro corredo personale di gioco (scarpe, parastinchi, tuta, ecc.), di un
documento di identità valido e della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva
SENZA IL QUALE NON POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI.
La convocazione è fissata per:
GIOVEDI’ 20 NOVEMBRE ORE 14.30
SOVERZENE (CAMPO COMUNALE)
SOCIETÀ
COGNOME NOME
ASD Alpago
ASD Cavarzano Oltrardo
Bamoussa Mour Eddine, Barattin Nicholas, Mustafoski Emral.
Bortoluzzi Nicola, Tabacchi Davide, Speranza Alessandro, De Paris Nicola, Fiabane
Francesco.
De March Nicola, Triches Sergehej.
Pomarè Sandro, Menegus Giacomo.
Festini Pietro, Pais Bianco Alessandro, Zandegiacomo Giovanni.
Zulian Diego, Pedrini Matteo.
Battiston Alessandro, Moretti Kristian, Band Luca, De Min Matteo.
Balcon Matteo, Segat Jois.
Soneghet Massimo, Manunta Alessio, Bez Marco.
Peci Valmir.
Fabrizi Daniele, Fiori Diego, De Vido Filippo.
ASD Calcio Ponte n. Alpi
ASD Calcio Valboite
ASD Dolomiti
ASD Domegge
Ital-Lenti Ac Belluno 1905
USD Limana
ACD Longarone
ACD Sovramonte
FCD 1919 Cadore
Dirig. Resp.
Selezionatore
Aiuto Selezionatore
Preparatore portieri
Medico
Boito Manuela
Gorgoglione Gianni
Dal Paos Alberto
De Moliner Mirco
Dott. Ben Giampaolo
Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dall'art. 76 punto 2 e 3 delle
N.O.I.F. e art. 32 punto 3 del Regolamento del Settore per l’attività Giovanile e Scolastica le Società sono tenute
ad avvisare tempestivamente il Dirig. Responsabile Sig. BOITO Manuela cell. 3474834748.
24/272
2. MODIFICA PROGRAMMA GARE
La D.P. ha ratificato le variazione delle sottonotati gare come richiesto dalle Società interessate:
TERZA CATEGORIA
GIRONE
GIR.A-11^AND.
INVERSIONE CAMPO E VARIAZIONE ORARIO
COMELICO – VALZOLDANA Campo Comunale sintetico di San Nicolò Comelico
Domenica 23/11/2014 alle ore 15.00
Loc. Lacuna (Cod.23)
ALLIEVI
GIRONE
GIR.A-11^AND.
INVERSIONE CAMPO
SOIS – LENTIAI Campo Comunale di Sois/Bes (Cod.11)
Domenica 23/11/2014 alle ore 10.00
GIOVANISSIMI
GIRONE
VARIAZIONE ORARIO
GIR.A-1^RIT.
UNION RIPA LA FENADORA - SOIS
Sabato 22/11/2014 alle ore 18.00
GIR.B-1^RIT
PIAVE - DOLOMITI
Sabato 22/11/2014 alle ore 15.30
GIRONE
VARIAZIONE CAMPO
GIR.A-1^RIT.
GIOVANILE PIZZOCCO – Z.T.L.L. SINISTRA PIAVE Campo comunale di
Cesiomaggiore (Cod.19)
Sabato 22/11/2014
GIR.B-1^RIT
ALPAGO – CALCIO VALBOITE Campo Comunale di Cornei (Cod.26)
Sabato 22/11/2014
3. RISULTATI GARE DEL 15 E 16 NOVEMBRE 2014
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA BELLUNO
GIRONE R - 11^ di Andata
CALCIO PONTE NELLE ALPI
- ALPINA CALCIO BELLUNO
CORTINA
- SCHIARA
FIORI BARP SOSPIROLO
- 1919 CADORE
JUVENTINA ED. POLARIS
- MONTE TOMATICO
LIMANA
- LENTIAI
S.VITTORE
- AURONZO
SOIS
- ALPAGO
TARZO REVINE LAGO
- CASTION BL
0-2
0-0
1-0
2-1
2-0
0-0
1-3
1-2
CAMPIONATO TERZA CATEGORIA BELLUNO
GIRONE A - 10^ di Andata
CALCIO VALBOITE
- COI DE PERA
DOLOMIA
- PIAVE
DOMEGGE CALCIO
- VALZOLDANA
FULGOR FARRA D ALPAGO
- SOSPIROLESE
LONGARONE
- AGORDINA
REAL DAMOS
- ALPES CESIO
0-3
1-2
NDIC
1-1
1-2
1-2
24/273
CAMPIONATO JUNIORES BELLUNO
GIRONE A - 10^ di Andata
AGORDINA
- CAVARZANO OLTRARDO
AURONZO
- JUVENTINA ED. POLARIS
CALCIO PONTE NELLE ALPI
- LIMANA
CORTINA
- PLAVIS
LONGARONE
- LENTIAI
1919 CADORE
- UNION SAN GIORGIO SEDICO
0-1
0-1
4-2
6-1
1-2
3-1
CAMPIONATO ALLIEVI BELLUNO
GIRONE A - 10^ di Andata
AGORDINA
- LONGARONE
CASTION BL
- Z.T.L.L. SINISTRA PIAVE
DOLOMITI
- UNION RIPA LA FENADORA
GIOVANILE PIZZOCCO
- LENTIAI
PIAVE
- ALPAGO
SOIS
- FIORI BARP SOSPIROLO
4-1
6-1
1-5
2-1
0-0
0-0
CAMPIONATO GIOVANISSIMI BELLUNO
GIRONE A - 9^ di Andata
DYNAMO
- Z.T.L.L. SINISTRA PIAVE
FIORI BARP SOSPIROLO
- FELTRESEPREALPI
GIOVANILE PIZZOCCO
- S.VITTORE
SOIS
- AGORDINA
UNION RIPA LA FENADORA
- SOVRAMONTE
4-2
1-15
3-1
2-7
5-0
ALPAGO
CASTION BL
LONGARONE
PIAVE
GIRONE B - 9^ di Andata
- DOMEGGE CALCIO
- CALCIO VALBOITE
- DOLOMITI
- LIMANA
4. RISULTATI GARE ARRETRATE
CAMPIONATO ALLIEVI BELLUNO
GIRONE A - 9^ di Andata
CALCIO PONTE NELLE ALPI
- PIAVE
1-8
GIUSTIZIA SPORTIVA
4.1. Decisioni del giudice sportivo
Il Giudice Sportivo Avv. RUI Andrea , nella riunione del 18/11/2014, ha assunto i seguenti provvedimenti disciplinari.
4.1.1. CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA BELLUNO
GARE DEL 16/11/2014
A CARICO DI SOCIETA'
Ammenda
€ 60,00 SOIS
Per buona parte della gara un gruppo di tifosi ha insultato il direttore di gara.
3-1
1-3
3-1
0-2
24/274
A CARICO DI ALLENATORI
Squalifica fino al 1/12/2014
ZAMPIERI PAOLO (Sois)
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara effettiva
DE COL PIETRO (Cortina)
NACINOVI MAURO (Juventina Ed. Polaris)
RONCALLI MATTEO (Monte Tomatico)
FOTIA FABRIZIO (S.Vittore)
CANDEAGO GIANLUCA (Schiara)
BETTIO MICHELE (Sois)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
DE COL NICOLA (Alpago)
VUKLIS MISEL (Alpina Calcio Belluno)
CALESSO PATRIZIO (Fiori Barp Sospirolo)
BASEI NICOLA (Lentiai)
MASO MARCO (S.Vittore)
JALLOUL MOUHCINE (Tarzo Revine Lago)
LARCHER ADRIANO (1919 Cadore)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
BORSATTI MARCO (Alpina Calcio Belluno)
CORAN ANTONIO (Alpina Calcio Belluno)
ANDREOTTA ROBERTO (Calcio Ponte Nelle Alpi)
DE PASQUAL CARLO ALBERTO (Calcio Ponte Nelle
Alpi)
HEPP AARON PATRICK (Cortina)
TREVISAN DAVID (Juventina Ed. Polaris)
CAPITANI GIANLUCA (Lentiai)
MAZZOCCO STEFANO (S.Vittore)
CARAZZAI NICOLA (Schiara)
4.1.2. CAMPIONATO TERZA CATEGORIA BELLUNO
GARE DEL 2/11/2014
A scioglimento della riserva assunta con il C.U. N°22 del 05/11/2014
Emerge dal referto arbitrale che il direttore di gara, all’inizio dell’incontro REAL DAMOS – COMELICO del 02/11/2014, in
applicazione dell’art.63.2 NOIF, ha richiesto la designazione degli assistenti di parte, precisando che, se fossero stati
all’uopo impiegati calciatori di riserva,costoro non sarebbero stati utilizzabili durante l’incontro. A questo punto, stante il
rifiuto dell’allenatore della società USD COMELICO, Zancolò Fausto, di effettuare la designazione, il direttore di gara
decideva di far disputare senza assistenti di parte l’incontro, conclusosi con il risultato REAL DAMOS – COMELICO 2-1.
Rilevato che la disputa della gara in dette condizioni integra errore tecnico dell’arbitro come da lui stesso riconosciuto.
Rilevato che altro errore tecnico, ricavabile d’ufficio dal referto, consiste nell’aver interloquito con i giocatori di riserva
piuttosto che con i capitani delle squadre che costituiscono i naturali referenti.
Considerato che, in ogni caso, l’assenza degli assistenti va attribuita al comportamento della Società USD COMELICO, il
cui allenatore era l’unico titolato a disporre l’impiego dei giocatori a disposizione.
Valutato, tuttavia, come non sempre e in automatico l’errore tecnico dell’arbitro, pur se esplicitamente ammesso, possa
portare alla ripetizione dell’incontro, in quanto va salvaguardato il principio di effettività del risultato conseguito sul campo
valutando la reale incidenza di detto errore sul risultato della gara.
Nella specie, pur stigmatizzando sul punto le condotte del direttore di gara, il danno conseguente all’errore tecnico
segnalato risulta, a questo G.S., con identica rilevanza per entrambe le squadre.
Infine, preso atto di come l’art. 46 Codice di Giustizia Sportiva stabilisca che le motivazioni dei preannunciati reclami
debbano essere trasmessi entro il settimo giorno successivo allo svolgimento della gara stessa e per trasmissione deve
intendersi, per granitica giurisprudenza sia sportiva che civile, recepimento da parte del destinatario, mentre nella specie
detti motivi, pur se regolarmente preannunciati, sono pervenuti alla scrivente Giustizia Sportiva, da parte della Società
USD COMELICO, al decimo giorno successivo alla disputa della gara; ne consegue l’inammissibilità del reclamo in
parola. Sono assenti le controdeduzioni da parte della Società FC REAL DAMOS.
PQM
Il G.S. delibera di:
- Omologare il risultato ottenuto sul campo REAL DAMOS – COMELICO 2-1;
- Applicare alla Società USD COMELICO l’ammenda pari a € 60,00, oltre alla penalizzazione di 1 punto in
classifica;
- Sanzionare l’allenatore della Società USD COMELICO, Zancolò Fausto, con la squalifica per 3 giornate;
- Dichiara inammissibile il ricorso presentato dalla Società USD COMELICO e dispone l’addebito della tassa
reclamo non versata.
24/275
A CARICO DI SOCIETA'
PENALIZZAZIONE PUNTI IN CLASSIFICA
COMELICO 1
vedi delibera
Ammenda
€ 60,00 COMELICO
Vedi delibera
A CARICO DI ALLENATORI
Squalifica
ZANCOLO FAUSTO (Comelico)
Vedi delibera
3 giornate
GARE DEL 16/11/2014
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara effettiva
SAIN STEFANO (Dolomia)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
BRESSA ENRICO (Dolomia)
ROSSA DAVIDE (Longarone)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
BROI SONNY (Coi De Pera)
MARASCIO FABIO (Coi De Pera)
PROTTI LUCA (Dolomia)
DE BONA LORENZO (Longarone)
ABATE DENIS GIUSEPPE (Real Damos)
BOTTEON FRANCESCO (Real Damos)
4.1.3. CAMPIONATO JUNIORES BELLUNO
GARE DEL 15/11/2014
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per DUE gare effettive
PRENGA SERGIO (Limana)
Squalifica per UNA gara effettiva
FERSUOCH KEVIN (Agordina)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
KURTI CRISTIAN (Lentiai)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
COSTANTINI DAVIDE (Agordina)
COLLARIN STEFANO (Calcio Ponte Nelle Alpi)
REOLON SIMONE (Calcio Ponte Nelle Alpi)
RIZZUNI DAVIDE (Cavarzano Oltrardo)
NORA ALESSANDRO (Longarone)
24/276
4.1.4. CAMPIONATO ALLIEVI BELLUNO
GARE DEL 9/11/2014
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
CASON SIMONE (Calcio Ponte Nelle Alpi)
GARE DEL 16/11/2014
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per DUE gare effettive
GALLINA DENNY (Z.T.L.L. Sinistra Piave)
Squalifica per UNA gara effettiva
SCHENA ANDREA (Agordina)
FOTIA MIKELE (Lentiai)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
CIBIEN LORENZO (Castion Bl)
SIMONETTI ENEA (Longarone)
MASO THOMAS (Z.T.L.L. Sinistra Piave)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
ORZES ELIA (Agordina)
COLLADON ANDREA (Fiori Barp Sospirolo)
VERDICCHIO MATTEO (Giovanile Pizzocco)
FONTANIVE MARCO (Sois)
BOTTECCHIA ALESSANDRO
Fenadora)
(Union
Ripa
4.1.5. CAMPIONATO GIOVANISSIMI BELLUNO
GARE DEL 15/11/2014
A CARICO DI SOCIETA'
Ammenda
€ 30,00 UNION RIPA LA FENADORA
Ripetuti insulti da parte dei sostenitori dell'Union ripa la fenadora nei confronti del direttore di gara.
A CARICO DI DIRIGENTI
Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 24/11/2014
SLONGO GIORGIO (Union Ripa La Fenadora)
A CARICO DI ALLENATORI
Squalifica fino al 24/11/2014
MAZZUCCO FRANCESCO (Limana)
DELLOSTAUZZEL GIANNI (Z.T.L.L. Sinistra Piave)
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara effettiva
LALLY HARPREET (Union Ripa La Fenadora)
La
24/277
Il pagamento delle ammende irrogate con il presente comunicato dovrà avvenire entro il 1° Dicembre 2014
Bonifico bancario su B N L , ag. Venezia Marghera Iban IT 28 E 01005 02045 000000000906
Conto intestato a FIGC COMITATO REGIONALE VENETO LND
SERVIZIO TELEFONICO “ PRONTO A.I.A. “ – BELLUNO
Qualora 30 minuti prima dell’inizio dell’incontro, il Direttore di gara non fosse presente presso l’impianto sportivo, le
Società sono pregate di volerlo comunicare telefonicamente al :
Pronto AIA :
Cell.
3385091422
Il numero PRONTO A.I.A. dovrà essere usato esclusivamente per informazioni di carattere
d’urgenza e solo per ritardi o mancato arrivo dell’Arbitro.
5. LEGA NAZIONALE DILETTANTI
Estratto dai C.U. N°43 del 19/11/2014
COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE
2° CONVEGNO PERIFERICO ST.SP. 2014/2015
SABATO 6 DICEMBRE 2014 - ORE 9.30
Sala Riunioni F.I.G.C. – Sede di Padova
Via Nona Strada 23
sul tema:
“REGIME FISCALE Lg.398/91 TRA LEGGENDA E REALTA’ ”
(alla luce degli accertamenti più recenti)
Moderatori :
Relatori:
Florio Zanon
Patrick Pitton
Claudio Stefani e Chiara Stefani
Consigliere Regionale
Consigliere Regionale
Dottori Commercialisti
Il Convegno, a seguito dell’attivazione del servizio di consulenza fiscale e civilistica con lo Studio Stefani Dottori
Commercialisti (a titolo gratuito), è rivolto alle asd e ssdarl che ne faranno richiesta scritta (modulo allegato al
presente Comunicato), che potrà essere fatta pervenire via mail ([email protected]), fax (049 - 2020511), o
consegnata personalmente presso la Delegazione di Padova.
ENTRO VENERDI’ 5 DICEMBRE 2014
Il Convegno prevede anche una fase di dibattito tra i presenti, nonché un piccolo buffet.
La partecipazione al Convegno è gratuita
Prossimi appuntamenti :
31 Gennaio 2015 a Venezia – Marghera
21 Marzo 2015 a Montecchio Maggiore (VI)
Sponsor dell’evento :
24/278
ITALIA – OLANDA
FINALE PLAY/OFF QUALIFICAZIONI MONDIALE “CANADA 2015” DI CALCIO FEMMINILE
In occasione dell’incontro ITALIA - OLANDA (Finale di ritorno dei Play/Off Europa - Qualificazioni ai Mondiali del 2015) in
programma Giovedì 27 Novembre 2014 alle ore 20.30 presso lo Stadio “Bentegodi” di Verona il Comitato Regionale
Veneto F.I.G.C. invita le Società dipendenti a sensibilizzare i propri atleti e dirigenti a sostenere con la propria presenza e
l’incitamento la nostra Nazionale Femminile che cercherà di raggiungere un traguardo che da molti anni manca e che
sarebbe senz’altro un buon viatico per lo sviluppo di questa disciplina ancora troppo poco conosciuta ed apprezzata dal
grande pubblico.
Come già ricordato nei precedenti Comunicati, l’ingresso allo Stadio sarà GRATUITO previo ritiro dei biglietti omaggio
presso le biglietterie dello Stadio..
Si invitano, pertanto, quanti volessero parteciparvi (Società con proprie atlete/i e/o dirigenti) oppure semplici
appassionati a comunicare alla Segreteria della Divisione Femminile FIGC-LND Regionale Veneto l’elenco delle
persone interessate, in modo da riservare i posti a disposizione.
Allo scopo si invita a compilare il modulo di adesione (allegato al Comunicato n.41 del 12/11 u.s.) da far
pervenire alla Divisione Regionale (via fax al numero 041/2524140 o via e-mail all’indirizzo
[email protected] ) entro e non oltre Lunedì 24 Novembre 2014.
Consiglio Direttivo
FESTA DELLE PREMIAZIONI ALLE SOCIETÀ E DELLE BENEMERENZE REGIONALI
Come anticipato nel Comunicato Ufficiale n. 41 del 12 novembre 2014, il Consiglio Direttivo nella sua riunione del
6.11.2014, ha deliberato che Sabato 29.11.2014 presso il Novotel di Mestre – Venezia, si terrà la Festa delle
Premiazioni delle Società e delle Benemerenze Regionali. In tale occasione oltre alla consegna del materiale inerente la
Premiazione alle Società vincenti il proprio girone e la Coppa disciplina, verranno consegnati i Diplomi ai Dirigenti
Benemeriti Regionali ed i Premi alla Stampa.
Come detto, l’evento avrà luogo presso il Novotel, sito a Venezia - Mestre, Via Ceccherini , 21 - Uscita Castellana , ed
avrà la seguente scaletta :




Ore 10,00
Ore 10,15
Ore 11,30
Ore 12,00
Saluto delle Autorità
Premiazione delle Società Vincenti
Consegna dei Diplomi di Benemeriti
Buffet per i presenti
In allegato al presente Comunicato, verranno inseriti tutti i nominativi delle Società che saranno premiate in tale data, e
che ogni Delegazione di appartenenza avrà cura di pubblicare tramite il proprio C.U. Si coglie l’occasione per ricordare,
inoltre, i nominativi dei Dirigenti Benemeriti Regionali, ed i Premi Stampa, ai quali verrà consegnato il Diploma :
Delegazione di Bassano del Grappa
Sig. Gianpietro Andreatta - ASD Eagles Pedemontana
Delegazione di Belluno
Sig. Bortot Giampaolo – USD Castion
Premio Stampa : sito CalcioBellunese
Delegazione di Padova
Sig. Fabris Sergio –ASD Real Tremignon
Sig. Bettini Roberto – ASD Calcio Battaglia Terme
Delegazione di Rovigo
Sig. Romagnolo Cristiano – GP Cavazzana
Sig. Boldrin Alessandro – US Badia Polesine
24/279
Delegazione di San Donà di Piave
Sig.Renzo Perissinotto – Città di S. Donà di Piave
Delegazione di Treviso
Sig. Zanini Carlo – Resana CSM 2010 ASD
Sig. Sanvito Francesco – ASD Valdosport
Premio Stampa : Matteo Soligon - Responsabile del sito www.venetogol.it coadiuvato dal Sig. Flavio Cipriani
Delegazione di Venezia
Sig. Luigino Miele – Assessore allo Sport – Comune di Santa Maria di Sala (VE)
Delegazione di Verona
Sig. Bendazzoli Renzo – ASD Calcio Bussolengo
Sig. Castagna Lucio - USD Valtramigna Cazzano
Premio Stampa: Sig. De Pietro Alessandro – Giornalista “Arena” di Verona
Diploma Fair Play : Sig. Nicola Corrent – Allenatore Juniores Provinciale Albaronco
Delegazione di Vicenza
Sig. Cogno Sergio – ASD Atletico VI Est
Sig. Costalunga Gianni – GSD San Paolo
Calcio Femminile
Sig. Acerbi Andrea – ASD Vicenza Calcio Femminile
Segreteria
CONFERENZA SPORTIVA
L’Associazione Italiana Allenatori Calcio (A.I.A.C.), Sezione Veneto Orientale, organizza una conferenza di
aggiornamento per il giorno
LUNEDI’ 1° DICEMBRE 2014 ALLE ORE 20.00
presso l’HOTEL FORTE DEL ‘48
Via Vizzotto 1 – San Donà di Piave (Ve)
Relatore
:
Argomento :
GIANNI DE BIASI
Commissario Tecnico della Nazionale ALBANIA
“EVOLUZIONE DEL CALCIO INTERNAZIONALE TECNICO E TATTICO”
Le Società sono invitate.
ESITI SORTEGGI
FINALE
CAMPO DI GIOCO
TROFEO VENETO
DI
2^ CATEGORIA – OTTAVI
DI
Si rende che martedì 18 Novembre 2014, alle ore 10.00, alla presenza delle Società, presso la sede del Comitato
Regionale Veneto sito in Via della Pila 1 a Marghera (VE) sono stati effettuati i sorteggi per il campo di gioco (qualora
fosse richiesto), relativamente al turno di proseguo del Trofeo Veneto di 2^ Categoria, Ottavi di Finale, in programma il
giorno 26 novembre ore 20.30, con i seguenti esiti :
Juventina Ed. Polaris – Uniongaia
…OMISSIS…
Campo Anzù di Feltre (Bl) Parroc.le S.S. Vittore e Corona (cod. 31)
Sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti; qualora le due squadre si
trovassero in parità di punteggio al termine della gara, per determinare la vincente, si procederà all’esecuzione
dei calci di rigore, da effettuarsi con le modalità previste dal vigente Regolamento del Giuoco.
Non è prevista la disputa di tempi supplementari
Le reti in trasferta non valgono doppio
RISOLUZIONE CONSENSUALE TRASFERIMENTO TEMPORANEO - ART.103
NOIF
BIS DELLE
Si ricorda che sabato 29 novembre (ore 12,00) è il termine ultimo per il deposito o la spedizione a mezzo plico
raccomandato presso il Comitato Regionale Veneto (Via della Pila 1 – 30175 Marghera - Venezia) della risoluzione
consensuale dei trasferimenti avvenuti a titolo temporaneo.
Tale scadenza è unicamente riservata nel caso il calciatore dovesse essere ulteriormente ceduto con lista di
trasferimento suppletiva – sia a titolo definitivo che temporaneo - nel periodo compreso dal 1 al 16 dicembre.
24/280
Nel caso invece che il calciatore dovesse rientrare alla Società di appartenenza senza ulteriori variazioni di tesseramento,
la risoluzione consensuale può essere esercitata nel periodo compreso fra il 1° settembre ed il 16 dicembre (ore 19,00).
Ripristinati così i rapporti con l'originaria Società cedente, il calciatore può essere dalla stessa utilizzato nelle gare
dell'attività ufficiale immediatamente successive.
Si evidenzia che eventuali risoluzioni pervenute al C.R.Veneto per fax, e-mail, non in originale o su moduli diversi
da quelli telematici predisposti dalla LND, verranno considerate nulle ed archiviate senza ulteriori comunicazioni.
Ricordiamo che la risoluzione dovrà essere istruita unicamente da parte della Società CEDENTE.
Nel menù principale,scegliendo l’opzione “rientro dal prestito(art.103bis)” vengono visualizzati solamente gli atleti
ceduti a titolo temporaneo.
La scelta avviene selezionando il nominativo e confermandolo con “salva definitivo e stampa”.
Ricordiamo che in tale giornata il C.R.Veneto rimarrà aperto al pubblico dalle ore 09.00 alle ore 12.00
TESSERAMENTO CALCIATORI DILETTANTI
Continuano a pervenire in Comitato pratiche di tesseramento dilettanti prive della distinta accompagnatoria.
Si ricorda che a norma dell’Art.39 comma 2 delle N.O.I.F qualsiasi pratica di tesseramento deve essere
perentoriamente accompagnata dalla “distinta di presentazione tesseramento”.
La modalità per ottenere tale accompagnatoria è la seguente:
dal menù principale del “tesseramento DL” scegliere “pratiche tesseramento aperte”
selezionare “distinta di presentazione tesseramento”
comparirà l’elenco dei nominativi degli atleti movimentati ai quali si dovrà apporre il segno di spunta unicamente nel
riquadro a sinistra dei nominativi da depositare o spedire.
Si rappresenta infine che tale mancanza comporta la mancata convalida del tesseramento con conseguente
impiego irregolare del giocatore in attività ufficiale da parte della Società.
Pertanto la pratica di tesseramento sprovvista della distinta o diversa da quella telematica non verrà
convalidata, consentendo alla Società di visualizzare l’inadempienza nelle pratiche di tesseramento con errore.
TRASFERIMENTI SUPPLETIVI - (ART. 104 DELLE N.O.I.F.) – 1-16 DICEMBRE
Si ricorda che lunedì 1 dicembre inizia il periodo nel quale le Società possono effettuare il trasferimento di un calciatore
"giovane dilettante" o "non professionista" nell'ambito delle Società partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega
Nazionale Dilettanti.
La lista di trasferimento deve essere depositata o spedita, a mezzo plico raccomandato con avviso di ricevimento, presso
il Comitato Regionale Veneto (Via della Pila 1 – 30175 Marghera - Venezia); il tesseramento per la Società cessionaria
decorre dalla data di deposito o, nel caso di spedizione a mezzo posta, dalla data di spedizione del plico raccomandato
sempre che l'accordo pervenga entro i dieci giorni successivi alla data di chiusura dei trasferimenti.
Il termine ultimo per la presentazione o spedizione dei trasferimenti suppletivi è fissato nel 16 dicembre (ore
19,00)
Ricordiamo che in tale giornata il C.R.Veneto rimarrà aperto al pubblico dalle ore 09.00 alle ore 19.00
Si ritiene cosa utile rammentare a tutte le Società che dalla passata stagione sportiva è consentito il
trasferimento – a titolo definitivo o temporaneo – sia del calciatore comunitario che extracomunitario. (status
“7”-“20”-“70”-“71”).
LISTE DI SVINCOLO COLLETTIVE SUPPLETIVE – 1-16 DICEMBRE
Si ritiene opportuno avvisare che lunedì 1 dicembre inizia il periodo nel quale ogni Società può esprimere la volontà di
inserire, in lista di svincolo collettiva suppletiva, i nominativi degli atleti ai quali concedere la libertà del vincolo di
tesseramento.
La scelta può essere fatta in modo distinto sia per i giocatori dilettanti che per quelli di Settore Giovanile.
Ricordiamo che lo svincolo dovrà essere attuato solo con la procedura informatica, tenendo conto che tale opportunità è
usufruibile per ogni Società unicamente all’interno della propria area riservata nel sito www.iscrizioni.lnd.it .
Il termine ultimo per la presentazione o spedizione delle liste di svincolo suppletive è fissato nel 16 dicembre
(ore 19,00)
Ricordiamo che in tale giornata il C.R.Veneto rimarrà aperto al pubblico dalle ore 09.00 alle ore 19.00
Si ritiene cosa utile rammentare a tutte le Società che dalla passata stagione sportiva è consentito lo svincolo sia
del calciatore comunitario che extracomunitario. (status “7”-“20”-“70”-“71”)
Si consiglia di effettuare la procedura con estrema attenzione, in quanto una volta resa definitiva la lista di svincolo, non
sarà più possibile aggiungere o togliere i nominativi.
Completata l’operazione, le Società saranno comunque tenute ad inviare al CR Veneto il documento cartaceo (stampato
dalla propria area web riservata) contenente l’elenco degli atleti svincolati; tale documento dovrà essere firmato dal
Presidente (o da altra persona legittimata) ed inoltrato – per raccomandata – entro il 16 dicembre 2014.
24/281
Il predetto documento potrà essere altresì depositato entro le ore 19,00 del 16 dicembre presso lo sportello unico
del C.R.Veneto di Ve-Marghera (via della Pila 1).
Si ricorda che non ci sarà possibilità di accoglimento, da parte del C.R.Veneto, delle liste di svincolo nei seguenti casi:
1.
2.
3.
4.
Lista stampata e spedita in modo provvisorio;
Lista completata in modo definitivo e non spedita;
Lista con nominativi aggiunti manualmente successivamente alla stampa;
Lista non spedita a mezzo raccomandata.
In questi casi si procederà all’archiviazione della pratica senza ulteriori comunicazioni.
Le sopra citate operazioni dovranno essere eseguite nel rispetto dei termini e delle Norme Federali previste per gli
svincoli.
Si ritiene utile altresì evidenziare, di seguito, alcuni importanti aspetti normativi fissati dall’Art. 107 delle NOIF:
 I calciatori posti in lista di svincolo suppletiva devono essere stati tesserati entro il 29 novembre;
 Le Società hanno l’obbligo di comunicare – a mezzo di lettera raccomandata - ai calciatori interessati la loro
inclusione nella lista di svincolo;
 Si ricorda che l’eventuale nuovo tesseramento da parte dei calciatori “svincolati” potrà di fatto avvenire soltanto a
partire dal 18 Dicembre;
Le “liste di svincolo” una volta rese definitive, non possono più essere modificate.
COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE
APPROVAZIONE TORNEI CATEGORIE S.G.S.
● Il COMITATO REGIONALE VENETO ha approvato il regolamento dei sottoindicati tornei; si delega l’organizzazione tecnicodisciplinare-amministrativa alla Delegazione Periferica indicata:
N°
Denominazione Torneo
Società Organizzatrice
Del.
Categor.
Data svolgim.
105
1° T. W&P Cementi
Ponte Nelle Alpi
BL
Pulcini a 6
08/12/2014
COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
Tel. 041/2524111 (2) – Fax. 041/2524190 – E.mail : [email protected]
ATTIVITA’ SCOLASTICA
5.1.1. PROGETTO “DOTE INMOVIMENTO” REGIONE VENETO ANNO SCOL. 2014-2015
La Regione del Veneto , l’ Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e Assosport, hanno deciso di riproporre il
Progetto “Dote in Movimento” .
L’iniziativa nasce dall’opportunità di promuovere ed estendere l’attività sportiva tra i giovani studenti dai 6 agli 11 anni,
assegnando alle loro famiglie n.566 contributi per l’iscrizione gratuita per un anno ad una delle società sportive che
aderiscono all’iniziativa.
Con Decreto della Giunta Regionale del Veneto n. 294 del 12.11.2014, i termini di presentazione delle domande
sono stati prorogati al 30 novembre 2014.
Per ulteriori informazioni si allega lettera del USR Veneto /Regione Veneto, inviata anche ai Dirigenti Scolastici delle
Scuole del Veneto per una capillare divulgazione nel territorio, invitando anche le Società a fornire le informazioni
necessarie alle famiglie dei loro giocatori affinchè possano cogliere l’opportunità offerta dal Progetto.
“I comunicati ufficiali si intendono conosciuti con presunzione assoluta, a far data dalla loro pubblicazione”
Pubblicato in Belluno ed affisso all’albo della D.P. il 19/11/2014
Il Segretario
( Franco Da Ronch )
Il Delegato
(Orazio Zanin)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
686 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content