close

Enter

Log in using OpenID

CU_N21 - FIGC Veneto

embedDownload
C.O.N.I
F.I.G.C.
DELEGAZIONE PROVINCIALE DI BELLUNO
32100 Belluno – Via Feltre, 244
Tel. 0437 26880 – Fax 0437 941916
e-mail : [email protected]
Stagione Sportiva 2014/2015
COMUNICATO UFFICIALE N°21 del 29 Ottobre 2014
COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
1. SEGRETERIA
1.1. ORARIO INIZIO GARE
Si ricorda che a partire da Sabato 1 Novembre 2014 le gare del Campionato:
 Provinciale Juniores avranno inizio alle ore 14.30 con tempo di attesa ridotto a 15’.
 Provinciale Giovanissimi avranno inizio alle ore 15:00 con tempo di attesa ridotto a 15’.
Si invitano le Società che hanno concordato un orario differente da quello in calendario di consultare
attentamente il punto del comunicato riguardante le modifiche del programma gare. Qualora sul medesimo campo
dovessero effettuarsi gare di categorie diverse, l’incontro di categoria inferiore dovrà avere inizio con almeno due ore di
anticipo sull’orario ufficiale; tutte le Società interessate a tali variazioni dovranno avvisare - con almeno cinque giorni di
anticipo sulla data fissata per lo svolgimento delle gare (art. 30 n. 2 del Regolamento L.N.D.) - la Segreteria della
Delegazione Provinciale, che provvederà alle incombenze di competenza.
1.2. RITIRO TESSERE DIRIGENTI E S.G.S.
Si comunica, che le seguenti Società possono ritirare le tessere in oggetto presso l’ufficio della Delegazione di Belluno:
LAMONESE – CENCENIGHE C5 – AGORDINA – HELLAS BELLUNO C5 – MONTE TOMATICO – CANALE D’AGORDO
– FIORI BARP SOSPIROLO – ALPES CESIO – SOVRAMONTE – ITAL-LENTI BELLUNO – AICS PONTE C5 –
DOLOMIA.
1.3. MODULO RICHIESTE VARIAZIONI/INVERSIONI/ANTICIPI/POSTICIPI
GARA
Si allega al presente comunicato e ne diventa parte integrante il modulo di richiesta variazione orario, campo, anticipo,
posticipo e inversione.
La variazioni, dovranno essere comunicate alla Delegazione entro 5 giorni dalla disputa della gara, mediante
l’apposito modulo, in modo da poter inserire qualsiasi variazione nel C.U.
SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
2. RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE ALLIEVI 2014-2015
In vista della formazione della Rappresentativa in oggetto, i sotto elencati giocatori, convocati per una selezione,
dovranno presentarsi muniti del loro corredo personale di gioco (scarpe, parastinchi, tuta, ecc.), di un documento di
identità valido e della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva SENZA IL QUALE NON
POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI.
La convocazione è fissata per:
MERCOLEDI’ 5 NOVEMBRE ORE 14.30
SOVERZENE (CAMPO COMUNALE)
SOCIETÀ
COGNOME NOME
ASD Alpago
ASD Cavarzano Oltrardo
Bamoussa Mohamed, Baldini Andrea, Sasa Alex, Della Libera Andrea.
Miot Emanuele, Roccon Simone, Buzzatti Alberto, Boso Gianluca.
21/235
ASD Calcio Ponte n. Alpi
USD Castion
ASD Dolomiti
AC Giovanile Pizzocco
ACD Longarone
US Piave
FCD 1919 Cadore
Dirig. Resp.
Selezionatore
Aiuto Selezionatore
Preparatore portieri
Medico
Bisco Alberto, Corazza Simone, Cason Simone, Melandri Giovanni, Davere Marco.
Dal Farra Francesco, Dal Farra Thomas.
Vecellio Federico.
Bortot Mattia, Smaniotto Daniel, Bristot Mattia, Lorenzet Rudy.
De Bona Alessandro, De Bona Alex, Fontanella Nicolas.
De Biasio Giacomo, Zardini Marco, Xhindolli Franc, Silvesrti Domenico.
De Polo Ugo, Ronzon Federico, Guadagnin Davide, Cavalet Lorenzo, Tinetti Matteo.
Boito Manuela
Dal Farra Mirco
Marian Giulano
De Moliner Mirco
Dott. Ben Giampaolo
Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dall'art. 76 punto 2 e 3 delle
N.O.I.F. e art. 32 punto 3 del Regolamento del Settore per l’attività Giovanile e Scolastica le Società sono tenute
ad avvisare tempestivamente il Dirig. Responsabile Sig. BOITO Manuela cell. 3474834748.
2.1. RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE GIOVANISSIMI 2014-2015
In vista della formazione della Rappresentativa in oggetto, i sotto elencati giocatori, convocati per una selezione,
dovranno presentarsi muniti del loro corredo personale di gioco (scarpe, parastinchi, tuta, ecc.), di un
documento di identità valido e della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva
SENZA IL QUALE NON POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI.
La convocazione è fissata per:
GIOVEDI’ 6 NOVEMBRE ORE 14.30
SOVERZENE (CAMPO COMUNALE)
SOCIETÀ
COGNOME NOME
ASD Alpago
ASD Cavarzano Oltrardo
Bamoussa Mour Eddine, Barattin Nicholas, Mustafoski Emral.
Bortoluzzi Nicola, Tabacchi Davide, Speranza Alessandro, De Paris Nicola, Fiabane
Francesco.
De March Nicola, Triches Sergehej.
Pomarè Sandro, Menegus Giacomo.
Festini Pietro, Pais Bianco Alessandro, Zandegiacomo Giovanni.
Zulian Diego, Pedrini Matteo.
Battiston Alessandro, Moretti Kristian, Band Luca, De Min Matteo.
Balcon Matteo, Segat Jois.
Soneghet Massimo, Manunta Alessio.
Fabrizi Daniele, Fiori Diego, De Vido Filippo.
ASD Calcio Ponte n. Alpi
ASD Calcio Valboite
ASD Dolomiti
ASD Domegge
Ital-Lenti Ac Belluno 1905
USD Limana
ACD Longarone
FCD 1919 Cadore
Dirig. Resp.
Selezionatore
Aiuto Selezionatore
Preparatore portieri
Medico
Boito Manuela
Gorgoglione Gianni
Dal Paos Alberto
De Moliner Mirco
Dott. Ben Giampaolo
Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dall'art. 76 punto 2 e 3 delle
N.O.I.F. e art. 32 punto 3 del Regolamento del Settore per l’attività Giovanile e Scolastica le Società sono tenute
ad avvisare tempestivamente il Dirig. Responsabile Sig. BOITO Manuela cell. 3474834748.
3. MODIFICA PROGRAMMA GARE
La D.P. ha ratificato le variazione delle sottonotati gare come richiesto dalle Società interessate:
JUNIORES
GIRONE
GIR.A-8^AND.
VARIAZIONE CAMPO
1919 CADORE –CAVARZANO Campo Comunale di Calalzo di Cadore (Cod.1)
Sabato 1/11/2014
21/236
GIOVANISSIMI
GIRONE
VARIAZIONE DATA E ORA
GIR.A-7^AND.
FIORI BARP SOSPIROLO - DYNAMO
Lunedì 3/11/2014 ore 18.00
GIR.B-7^AND.
CALCIO VALBOITE – DOMEGGE
Venerdì 31/10/2014 ore 18.00
GIRONE
GIR.B-7^AND.
VARIAZIONE CAMPO
LONGARONE – PONTE NELLE ALPI Campo Comunale di Codissago (Cod.44)
Sabato 1/11/2014
4. RISULTATI GARE DEL 23 E 25 E 26 OTTOBRE 2014
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA BELLUNO
ALPAGO
AURONZO
LENTIAI
LIMANA
MONTE TOMATICO
SCHIARA
SOIS
1919 CADORE
GIRONE R - 8^ di Andata
- TARZO REVINE LAGO
- CORTINA
- CALCIO PONTE NELLE ALPI
- JUVENTINA ED. POLARIS
- ALPINA CALCIO BELLUNO
- S.VITTORE
- FIORI BARP SOSPIROLO
- CASTION BL
2-1
4-3
0-1
0-2
0-2
3-3
1-1
1-1
CAMPIONATO TERZA CATEGORIA BELLUNO
ALPES CESIO
COMELICO
DOMEGGE CALCIO
PIAVE
SOSPIROLESE
VALZOLDANA
GIRONE A - 7^ di Andata
- CALCIO VALBOITE
- DOLOMIA
- REAL DAMOS
- LONGARONE
- AGORDINA
- FULGOR FARRA D ALPAGO
4-2
1-0
VDGS
0-1
1-2
2-3
CAMPIONATO JUNIORES BELLUNO
GIRONE A - 7^ di Andata
CAVARZANO OLTRARDO
- AURONZO
LENTIAI
- 1919 CADORE
LONGARONE
- AGORDINA
PLAVIS
- CALCIO PONTE NELLE ALPI
SOIS
- CORTINA
UNION SAN GIORGIO SEDICO
- LIMANA
4-1
1-4
3-1
2-3
4-0
5-0
CAMPIONATO ALLIEVI BELLUNO
GIRONE A - 7^ di Andata
AGORDINA
- PIAVE
CALCIO PONTE NELLE ALPI
- SOIS
FIORI BARP SOSPIROLO
- CASTION BL
LONGARONE
- GIOVANILE PIZZOCCO
UNION RIPA LA FENADORA
- ALPAGO
Z.T.L.L. SINISTRA PIAVE
- LENTIAI
VDGS
2-3
0-2
2-3
2-1
1-3
21/237
CAMPIONATO GIOVANISSIMI BELLUNO
GIRONE A - 6^ di Andata
DYNAMO
- GIOVANILE PIZZOCCO
FELTRESEPREALPI
- SOIS
FIORI BARP SOSPIROLO
- UNION RIPA LA FENADORA
S.VITTORE
- Z.T.L.L. SINISTRA PIAVE
SOVRAMONTE
- AGORDINA
0-4
5-1
1-12
2-0
0-9
GIRONE B - 6^ di Andata
CALCIO PONTE NELLE ALPI
- ALPAGO
DOLOMITI
- CALCIO VALBOITE
LIMANA
- CASTION BL
PIAVE
- LONGARONE
1-5
0-1
3-0
0-1
5. RISULTATI GARE ARRETRATE
CAMPIONATO GIOVANISSIMI BELLUNO
DOMEGGE
ALPAGO
GIRONE B - 5^ di Andata
- DOLOMITI
- PIAVE
6-0
4-0
GIUSTIZIA SPORTIVA
5.1. Decisioni del giudice sportivo
Il Giudice Sportivo Avv. RUI Andrea , assistito dal rappresentante A.I.A. Sig. DE CIAN Alain, coadiuvato dal sostituto
giudice Sig. DAL PONT Giuseppe, e con la collaborazione del Sig. DAL PONT Luca nella riunione del 28/10/2014, ha
assunto i seguenti provvedimenti disciplinari.
5.1.1. CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA BELLUNO
GARE DEL 26/10/2014
A CARICO DI SOCIETA'
Ammenda
€ 80,00 ALPAGO
PER TUTTA LA DURATA DELLA GARA I TIFOSI HANNO INSULTATO E OFFESO IL DIRETTORE DI
GARA, USANDO UN LINGUAGGIO BLASFEMO.
A CARICO DI ALLENATORI
Squalifica fino al 11/11/2014
PIEROBON CARLO (Alpago)
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara effettiva
DE VILLA ALESSIO (1919 Cadore)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
DALL ASEN DAVIDE (Monte Tomatico)
CAVIOLA MARCO (Sois)
DE PIZZOL GIOVANNI (Sois)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
D INCA NICOLA (Alpago)
DE COL NICOLA (Alpago)
FAGHERAZZI DAVIDE (Alpago)
FONTANA MICHELE (Auronzo)
DE COL PIETRO (Cortina)
VEDANA ANDREA (Fiori Barp Sospirolo)
POLLONI MICHELE (Juventina Ed. Polaris)
DE BONI MANOLO (Lentiai)
CASSOL MATTIA (S.Vittore)
CANDEAGO GIANLUCA (Schiara)
BRANCALEONE MARCO (Sois)
BAJSELMANI BESLIND (Tarzo Revine Lago)
21/238
5.1.2. CAMPIONATO TERZA CATEGORIA BELLUNO
GARE DEL 26/10/2014
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara: DOMEGGE – REAL DAMOS – 7/A
L'omologazione del risultato della gara rimane sospeso in attesa di riscontro relativamente al tesseramento di un
giocatore della società REAL DAMOS. I provvedimenti disciplinari relativi alla gara sono invece riportati nei pertinenti
paragrafi del presente Comunicato ufficiale.
A CARICO DI DIRIGENTI
Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 10/11/2014
SORAVIA PULESE MARIO (Calcio Valboite)
Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 3/11/2014
FEDON GUSTAVO (Real Damos)
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara effettiva
LARCHER GIULIO (Real Damos)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Ammonizione con diffida (III infrazione)
BUZZETTO SIMONE (Comelico)
DEL LONGO GABRIELE (Domegge Calcio)
DE BON STEFANO (Longarone)
CASAGRANDE ALBERTO (Piave)
5.1.3. CAMPIONATO JUNIORES BELLUNO
GARE DEL 25/10/2014
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per DUE gare effettive
VIALE RICCARDO (Lentiai)
Squalifica per UNA gara effettiva
MARAGA DENNI (Calcio Ponte Nelle Alpi)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
TODESCO TOMMASO (Cortina)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
BOGO CRISTIANO (Calcio Ponte Nelle Alpi)
KURTI CRISTIAN (Lentiai)
MINELLA CESARE (Plavis)
PANCIERA MAURIZIO (Sois)
21/239
5.1.4. CAMPIONATO ALLIEVI BELLUNO
GARE DEL 26/10/2014
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara: AGORDINA – PIAVE – 7/A
L'omologazione del risultato della gara rimane sospeso in attesa di riscontro relativamente al tesseramento di un
giocatore della società AGORDINA. I provvedimenti disciplinari relativi alla gara sono invece riportati nei pertinenti
paragrafi del presente Comunicato ufficiale.
A CARICO DI ALLENATORI
Squalifica fino al 3/11/2014
BERTUZZI MARCELO CLAUDIO (Alpago)
A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara effettiva
SASA ALEX SEY (Alpago)
A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
Squalifica per UNA gara per recidivita' in ammonizione (IV infraz.)
POLLAZZON MARCO (Fiori Barp Sospirolo)
Ammonizione con diffida (III infrazione)
FOTIA MIKELE (Lentiai)
MASO THOMAS (Z.T.L.L. Sinistra Piave)
5.1.5. CAMPIONATO GIOVANISSIMI BELLUNO
GARE DEL 25/10/2014
A CARICO DI DIRIGENTI
Inibizione a svolgere ogni attivita' fino al 3/11/2014
DE POI MARCO (Dynamo)
Il pagamento delle ammende irrogate con il presente comunicato dovrà avvenire entro il 10 Novembre 2014
Bonifico bancario su B N L , ag. Venezia Marghera Iban IT 28 E 01005 02045 000000000906
Conto intestato a FIGC COMITATO REGIONALE VENETO LND
SERVIZIO TELEFONICO “ PRONTO A.I.A. “ – BELLUNO
Qualora 30 minuti prima dell’inizio dell’incontro, il Direttore di gara non fosse presente presso l’impianto sportivo, le
Società sono pregate di volerlo comunicare telefonicamente al :
Pronto AIA :
Cell.
3385091422
Il numero PRONTO A.I.A. dovrà essere usato esclusivamente per informazioni di carattere
d’urgenza e solo per ritardi o mancato arrivo dell’Arbitro.
21/240
6. LEGA NAZIONALE DILETTANTI
Estratto dai C.U. N°38 del 29/10/2014
1. COMUNICAZIONI LND
Com.Uff. n. 86 – Assemblea Straordinaria Elettiva
Di seguito pubblichiamo il testo integrale del Com.Uff. n. 86 emanato dalla LND in data 18/9/2014, inerente l’oggetto :
“”” L’Assemblea della Lega Nazionale Dilettanti è convocata per
LUNEDI’ 10 NOVEMBRE 2014
presso l’Hilton Rome Airport di Fiumicino, in Via Arturo Ferrarin n. 2, alle ore 9.30 in prima convocazione ed alle ore
10.00 in seconda convocazione per l’esame, la discussione e le decisioni in merito agli argomenti contenuti nel seguente
ORDINE DEL GIORNO
1. Verifica poteri;
2. Costituzione dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea;
3. Relazione del Vice Presidente Vicario della L.N.D. sulla gestione dell’attività ordinaria della L.N.D. a far data dal 18
Agosto 2014;
4. Comunicazione e presa d’atto dei risultati elettorali ottenuti nelle Assemblee dei Comitati Regionali, dei Comitati
Provinciali Autonomi di Trento e Bolzano, della Divisione Calcio a Cinque e dei Dipartimenti Interregionale e Calcio
Femminile, relativi ad eventuali elezioni di propri Delegati Assembleari Supplenti;
5. Elezione del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti;
6. Elezione del Vice Presidente Vicario della Lega Nazionale Dilettanti;
7. Elezione dei tre Vice Presidenti della Lega Nazionale Dilettanti, in ragione di un Vice Presidente per ciascuna delle tre
aree territoriali – Nord, Centro e Sud – di appartenenza;
8. Varie ed eventuali.
2. COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE
Consiglio Direttivo
ASSEMBLEA STRAORDINARIA ELETTIVA
DELLE DESIGNAZIONI
DEL
COMITATO REGIONALE VENETO – ESITI
Sabato 25 Ottobre 2014 si è tenuta a Mestre (Ve), presso il Centro Congressi del Russott Hotel, l’Assemblea
Straordinaria Elettiva del Comitato Regionale Veneto, per la designazione alle cariche di Candidato alla Presidenza della
Lega Nazionale Dilettanti, di Vice Presidente Vicario della Lega Nazionale Dilettanti e di Vice Presidente in
rappresentanza dell’Area Nord della Lega Nazionale Dilettanti.
In ottemperanza ai punti n. 3-4-5 dell’ordine del giorno, si comunica quanto segue :



Designazione del Candidato alla carica di Presidente della Lega Nazionale Dilettanti sino alla scadenza del
quadriennio olimpico 2012/2016 :
Felice Bellolli - designato all’unanimità
Designazione del Candidato alla carica di Vice Presidente Vicario della Lega Nazionale Dilettanti sino alla scadenza
del quadriennio olimpico 2012/2016 :
Antonio Cosentino - designato all’unanimità
Designazione del Candidato alla carica di Vice Presidente della Lega Nazionale Dilettanti in rappresentanza dell’Area
Nord sino alla scadenza del quadriennio olimpico 2012/2016 :
Claudio Bocchietti - designato all’unanimità
In allegato al presente Comunicato si trasmette l’elenco delle Società partecipanti.
Tali Società possono recarsi presso le Delegazioni Provinciali/Distrettuali, per il ritiro di n.3 palloni.
UFFICIO LEGALE – C.R.VENETO
Si ricorda alle Società affiliate che, in caso di necessità, il Comitato Regionale Veneto dal 25 marzo 2014 ha messo a
disposizione un servizio di informazione e consulenza giuridico/legale a favore delle stesse.
L’attività d’informazione e consulenza è effettuata dall’avvocato Gianmaria Daminato, su appuntamento, presso la sede
del Comitato oppure, previo accordo, presso lo Studio Legale Daminato Pavan.
21/241
Le Società chiederanno l’appuntamento presso il Segretario del Comitato Regionale Veneto, Dott. Borsetto Alessandro,
anticipando via mail ( [email protected] ) o fax (041 2524120) gli argomenti rispetto ai quali intendono chiedere
spiegazioni e/o chiarimenti.
Il Segretario del Comitato fisserà l’appuntamento e anticiperà all’avvocato Daminato le problematiche segnalate dalle
Società.
Il servizio di informazione e consulenza giuridico/legale ha attinenza con l’attività istituzionale svolta dalle
Società nell’ambito della FIGC/LND/SGS ed è gratuito.
Esso si deve intendere esclusivamente di ordine informativo, pertanto non potrà in alcun modo essere
interpretato dalle Società come esecutivo di procedimenti giuridici/legali.
ESITO SORTEGGI CAMPO DI GIOCO COPPA ITALIA DILETTANTI FASE
TROFEO VENETO DI PROMOZIONE, 1^ E 2^ CATEGORIA
REGIONALE E
In data 23 Ottobre 2014, presso la sede del Comitato Regionale Veneto sito in Via della Pila 1 a Marghera (VE) si sono
effettuati, alla presenza delle Società, i sorteggi per il campo di gioco relativamente ai turni di proseguo della Coppa Italia
Dilettanti Fase Regionale, il Trofeo Veneto di Promozione, 1^ e 2^ Categoria; di seguito si riporta quanto scaturito dagli
stessi:
…OMISSIS…
TROFEO VENETO 2^ CATEGORIA - SEDICESIMI DI FINALE
Mercoledì 5 Novembre 2014 – ore 20.30
Auronzo - Juventina Ed. Polaris
Campo Auronzo di Cadore (Bl) Comunale Fossa Via Zardus (cod. 24)
Sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti; qualora le due squadre si
trovassero in parità di punteggio al termine della gara, per determinare la vincente, si procederà all’esecuzione
dei calci di rigore, da effettuarsi con le modalità previste dal vigente Regolamento del Giuoco.
Non è prevista la disputa di tempi supplementari
Le reti in trasferta non valgono doppio
DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO DIRIGENTI E GIOCATORI LND/SGS
Al fine di facilitare il compito di riconoscimento, da parte del Direttore di gara, dei soggetti autorizzato all’accesso al
terreno gioco, riteniamo utile fornire indicazioni alle Società sui documenti validi per l’identificazione.
LEGA NAZIONALE DILETTANTI
tessera della Lega Naz.Dilettanti con riportata la dicitura “Tessera Personale Dirigente” con
qualifica “DIRIGENTE UFFICIALE”
TECNICI:
tessera ufficiale del Settore Tecnico, rilasciata per la stagione sportiva corrente, per tutti i
campionati ove è prevista l’obbligatorietà del Tecnico iscritto All’albo.
Per i campionati ove non è prevista l’obbligatorietà del Tecnico iscritto all’Albo, si potrà
utilizzare la “Tessera Personale Dirigente” con qualifica “DIRIGENTE UFFICIALE”
MEDICI/MASSAGGIATORI:
tessera ufficiale del Settore Tecnico o “Tessera Personale Dirigente” con qualifica
“DIRIGENTE UFFICIALE”
GIOCATORI:
tessera della Lega Nazionale Dilettanti con riportata la dicitura “Tessera calciatore
Dilettante”, non è presente la Denominazione della Società, o documento di riconoscimento
valido (carta d’identità - patente di guida - passaporto)
DIRIGENTI:
SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
tessera della F.I.G.C. – SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO con riportata la dicitura
“Tessera Personale Dirigente” con qualifica “DIRIGENTE UFFICIALE”
TECNICI:
tessera ufficiale del Settore Tecnico, rilasciata per la stagione sportiva corrente, per tutti i
campionati ove è prevista l’obbligatorietà del Tecnico iscritto All’albo.
Per i campionati ove non è prevista l’obbligatorietà del Tecnico iscritto all’Albo, si potrà
utilizzare la “Tessera Personale Dirigente” con qualifica “DIRIGENTE UFFICIALE”
MEDICI/MASSAGGIATORI:
tessera ufficiale del Settore Tecnico o “Tessera Personale Dirigente” F.I.G.C. SETTORE
GIOVANILE SCOLASTICO con qualifica “DIRIGENTE UFFICIALE”
GIOCATORI:
tessera della F.I.G.C. SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO con riportati i dati del giocatore
e della Società di appartenenza.
DIRIGENTI:
N.B. : l’accesso è altresì consentito ai soggetti muniti di “tesserino provvisorio”, fino alla data riportata nel
medesimo modulo.
21/242
ATTESTATI DI MATURITÀ – ART. 34
N. 3 DELLE N.O.I.F.
Esaminata la documentazione presentata dalla Società interessata, si informa che il Comitato Regionale Veneto ha
rilasciato autorizzazione per la partecipazione a gare di attività agonistica in favore dei seguenti calciatori che hanno
compiuto il 15° anno di età :
VUONO
Emanuele
nato il 05.09.1999
CALCIO VALBOITE ASD
3. COMUNICAZIONI ATTIVITÀ GIOVANILE REGIONALE
Rappresentativa Regionale Giovanissimi 2014/2015
In vista della formazione della Rappresentativa Regionale Giovanissimi i sottonotati calciatori, convocati per una
selezione, dovranno presentarsi muniti del completo corredo di gioco, del cartellino federale o di un documento di
riconoscimento, e della fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva SENZA I QUALI
NON POTRANNO TASSATIVAMENTE ESSERE IMPIEGATI, La convocazione è fissata per:
MERCOLEDI' 05 Novembre 2014 ORE 13.15
Centro Sportivo “Marco Polo” Via De Nadai – Vittorio Veneto (TV)
ASD. DON BOSCO SANDONA’
ACD. ECLISSECARENIPIEVIGINA
US. FELTRESEPREALPI
US. FULGOR TREVIGNANO
SSD. ITAL LENTI BELLUNO
ASD LIA PIAVE
ASD. LIVENTINAGORGHENSE
CALCIO MONTEBELLUNA SRL.
ASD. NERVESA
ASD. PRODECO MONTELLO
USD. TEAM BIANCOROSSI
ASD. UNION PRO
ASD. UNION QDP
ASD. UNION VI.PO.TV.
ASD. VEDELAGO 2008
ACD. VITTORIO FALMEC SMC
STRECHIE Roberto
FEDATO Luca, GUGEL Pietro, TRASPADINI Gustavo
ZOLDAK BUSCHET Alex
GUZZON Matteo, FRASETTO Fabio
LO CASTRO Salvatore, VEDANA Christian, CANOVA Daniele,
FRESCURA Michele
CURTOLO Christian, SESSOLO Denis, TREVISAN Michele,
CAMPAGNER Nicolo’
BOSCOLO Anteneh, CESCON Filippo, TRAVANUT Alessio
FRANCO Nicola, REMIGI Alessio, FIGALLO Alessandro, CIAN G.Luca
BAZZICHET Stefano, CIURDEA Stefan
FAVARETTO Gabriele, FORATO Enrico, GALLINA Andrea
FONTEBASSO Giacomo
AMAN Yamon, FAGGIAN Nicola, FRACASSO Mattia,
GASPARINI Davide
COLLATUZZO Giovanni, DISOL Marco, TREVISIOL Nicola
BENETTON G.Maria, DAL BO’ Filippo, DE MARCHI Federico
SGARBOSSA G.Patrizio
TOMBOLATO Isacco
BRAIT Thomas, SACCON Riccardo, SPANO Gian Giacomo
Consigliere Responsabile Coordinamento Rappresentative – Pavanati Argentino
Dirig.Resp.li
- Zanin Valentino, Casellato Roberto, Bordignon G.Carlo, Goldin Mauro
Selezionatore
- Bedin Valter
Medico
- Bertoldi Andrea
Massaggiatore - Pontello Roberto
Solo nei casi di giustificata e documentata indisponibilità del calciatore contemplati dal sotto riportato art. 76
punto 2* delle N.O.I.F., le Società sono tenute ad avvisare tempestivamente il Sig. Goldin Mauro tel. 347/8651918.
* Art. 76 comma 2
I calciatori che, senza provato e legittimo e plausibile impedimento, neghino la loro partecipazione all’attività delle
Rappresentative dei Comitati sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della loro Società:
In tali casi il Presidente del Comitato ha potere di deferimento dei calciatori e delle Società ove queste concorrono, ai
competenti Organi Disciplinari.
21/243
5. COMUNICAZIONI SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
Tel. 041/2524111 (2) – Fax. 041/2524190 – E.mail : [email protected]
UEFA Research Programme 2014/2015
Si informa (come già pubblicato sul CU n. 28 CRV-LND) che il Settore Giovanile e Scolastico, nell’ambito del programma
UEFA Research Programme 2014/2015, è stato coinvolto in un progetto di ricerca supportato dalla UEFA e sviluppato
dall’Università di Colonia, con l’obiettivo di conoscere in maniera più approfondita l’attività Grossroots in 6 Federazioni, tra
cui appunto la Federazione Italiana Giuoco Calcio.
La ricerca consiste nell’elaborazione di informazioni raccolte attraverso un questionario che dovrà essere compilato da
tutte le società coinvolte nell’ambito dell’attività Grassroots (in particolare delle società che svolgono attività con le Scuole
Calcio), indipendentemente dal fatto che svolgano attività professionistica o dilettantistica.
Il relativo questionario verrà trasmesso ai responsabili dei Settori Giovanili o delle Scuole di Calcio attraverso un link
inoltrato tramite mail all’indirizzo di posta elettronica di ciascuna società.
Si riporta la seguente comunicazione emanata dal Settore Giovanile e Scolastico:
“”Carissimi Presidenti, Carissimi Dirigenti,
abbiamo il piacere di comunicarvi che nei mesi di ottobre e novembre 2014, il Vostro Club sarà contattato tramite
mail da un Team di Ricerca condotto da Cristiph BREUER (Università dello Sport della Germania di Colonia) per
un progetto di ricerca che ha lo scopo di studiare l’organizzazione dei club a livello di Calcio di Base (Grassroots
Football) . Tale Progetto viene attuato in sei differenti Federazioni Nazionali all’interno del Programma di
Sostegno di Ricerca della UEFA per la stagione sportiva 2014-2015.
A nome della UEFA e della Federazione Italiana Giuoco Calcio, quindi, vi chiediamo di dare il vostro contributo
prezioso ed indispensabile per il successo di questa iniziativa finalizzata a supportare i programmi di sviluppo
dell’attività giovanile delle Federazioni e dei Club ad esse affiliati.
RingraziandoVi anticipatamente inviamo sinceri saluti””.
Concorso Donna Sport - Edizione 2014
Il Gruppo Bracco propone per la terza volta il “Concorso Donna Sport – l’Atleta più brava a scuola”, finalizzato a
sostenere le promesse dello sport in rosa e rientra nel progetto di promozione dell’attività sportiva giovanile “Giovani &
Sport”.
Tale iniziativa, dedicata alle giovani atlete capaci di conciliare studio e attività agonistica, nelle prime due edizioni ha
ottenuto un significativo successo ed è servito ad accendere i riflettori sulla presenza e i successi delle donne in tutte le
discipline sportive.
Il progetto nasce dalla volontà di sostenere e dare maggior riconoscimento alle giovani che, con i loro risultati, tengono
alta la bandiera italiana nello sport.
Alla terza edizione del concorso possono partecipare tutte le ragazze che pratichino una disciplina sportiva a livello
agonistico e che nell’anno scolastico 2013-2014 abbiano frequentato una classe del secondo ciclo di istruzione (licei,
istituti tecnici, istituti professionali).
Le atlete – donne e residenti in Italia - possono candidarsi gratuitamente sul sito www.donnasport.it, ENTRO IL 16
NOVEMBRE 2014, semplicemente inserendo il loro curriculum scolastico e sportivo.
In palio ci sono premi di carattere formativo e supporti didattici (5 iPad e buoni acquisto per libri Feltrinelli).
Una giuria qualificata selezionerà le 5 finaliste che saranno ospiti del Galà conclusivo del progetto “Donna Sport”.
Per ulteriori informazioni cliccare sul sito www.donnasport.it e su Facebook.
“I comunicati ufficiali si intendono conosciuti con presunzione assoluta, a far data dalla loro pubblicazione”
Pubblicato in Belluno ed affisso all’albo della D.P. il 29/10/2014
Il Segretario
( Franco Da Ronch )
Il Delegato
(Orazio Zanin)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
648 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content