close

Enter

Log in using OpenID

Comune di Ostuni RASSEGNA STAMPA

embedDownload
Comune di Ostuni
Ufficio Stampa
RASSEGNA STAMPA
selezione di ritagli-stampa ad uso del destinatario - non riproducibili
domenica 27 aprile 2014
Sommario
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Elezioni Amministrative. Presentate tutte le liste (Quotidiano, 4 pagine)
Elezioni Amministrative. Presentate tutte le liste (La Gazzetta del Mezzogiorno, 2 pagine)
Parco Dune Costiere: In bici verso la Via Traiana (Quotidiano)
Escursione tra gli ulivi a Masseria Palombara (Quotidiano)
Cronaca. Energia a scrocco, due fratelli nei guai (Quotidiano)
Cronaca. Distributore di benzina con energia elettrica rubata (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Sport – Basket. Cala il sipario sulla serie C2 pugliese (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Sport – Calcio. Ultima giornata del campionato di Eccellenza (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Sport – Calcio. Ultima giornata del campionato di Eccellenza (Quotidiano)
“Strada dei Colli”: Il Movimento 5 Stelle contro il progetto (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Cisternino. “Strada dei Colli”: Oggi la protesta (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Cisternino. “Strada dei Colli”: Manifestazione per dire di no (Quotidiano)
a cura di:
Natalino Santoro
Francesco Pecere
ICOM
Cinque candidati sindaco. In 558 corrono per un posto in Consiglio
Ostuni, sfida aperta
In campo 24 liste
di Nicola QUARANTA
tA'CURIOSITÀ:.·
,:;·..
10
Ricusato il logo della fi3:mma
dalla proposta "Ostuni tricolore" Gli elenchi in più
rispetto al 2009
Anuninistrative 2014: battaglia a cinque per la poltrona di ·
sindaco. E in campo un esercito
di aspiranti consiglieri comunali. Chiusa la presentazione formale delle candidature in vista e Tutte ammesse le liste. Ma tra Eli eredi della ''fiamma" è quedelle consultazioni comunali relle "in famiglia" nel centrodestra. L.a commissione elettorale,
del 25 maggio, prende il via uf- in sede di verifica della documentazione consegnata a supportb
ficialmente la campagna eletto- delle candidature, ha infatti ricusato il logo "fiamma tricolore"
presente all'\nterno del simbolo della lista civica "Ostuni tricolorale.
I numeri, dunque. Una cor- re". Assai simile al contrassegno della lista "Fratelli d'Italia",
sa, quella al timone di Palazzo quello del movimento civico - fondato, tra gli altri, dagli aspiranSan Francesco, animata da oltre ti consiglieri comunali Giovanni Fedele e Giuseppe Corona - per558 . candidati al Consiglio co- de dunque graficamente il riferimento al partito nazionale della
munale. Ventiquattro le liste ai Fiamma tricolore, forza della quale lo stesso Corona è dirigente
nastri di partenza: dieci in più regionale. All'origine dell'esclusione, l'assenza di documentaziorispetto alle precedenti elezioni ne attestante la concessione all'utilizzo del simbolo da parte procomunali (2009).
prio degli organi nazionali della Fiamma tricolore.
A contendersi la fascia tricolore saranno l' avvocato Nicola ca) e l'infermiere Paolo Maria- dopo 12 anni.
Santoro (a capo della rinnovatà ni, leader ostunese del MovìLa consegna delle candidatumaggioranza uscente di centrosinistra), il generale Gianfranco mt!tlto cinque stelle. Sarà uno re presso la segretaria generale
Coppola (centrodestra), il medi- di loro a raccogliere il "testimo- del Comune di Ostuni è stata
ne" dalle mani del sindaco completata, senza sorprese o
co Franco Colizzi (Rete civica),
uscente · Domenico Tanzarella, particolari tensioni, nella tarda
1' ex vice presidente della provincia Vito Semerano (lista civi- che molla le redini del Comune mattinata di ieri. E già nel po-
12
Gli anni sotto la guida
della giunta Tanzarella
CONSEGNA
Nella foto ar centro, le
ultime consegne di liste
ieri presso la segreteria
generale del Comune
Q uotid i.ifri'ò
.
DOMENICA 27 APRILE 2014
meriggio la Commissione elettorale ha esaminato la documentazione prodotta dai rappresentanti di lista a supporto delle candidature. In serata il via libera:
tutti ammessi.
Il quadro, dunque. Nove sono le liste a sostegno di Santoro: Pd, Partito socialista, "Ostuni che lavora", "Tanzarella per
Ostuni", Sel, "Progetto città-Italia dei valori", "17 marzo Liberi", ·"Liberal", "Ostuni in movimento" (sodalizio civico nel
quale spiccano, tra gli altri, anche alcuni candidati espressione
del. Nuovo centro destra, legati
all'ex presidente della provincia
Massimo Ferrarese).
Il centrodestra, invece, sostiene la candidatura a sindaco
del vice presidente vicario del
Consiglio comunale con undici
liste: "Coppola sindaco per il
cambiamento", Forza Italia, Fratelli d'Italia, "Lista Schittulli",
"Ostuni tricolore", Partito delle
aziende, "Noi ora", "Futuro giovani Ostuni", "La Puglia prima
di tutto'', "No euro" e Dc.
Fuori dai poli altre quattro liste, a partire dal "Movimento
cinque stelle": per i grillini, guidati dal candidato sindaco Mariani, è il debutto .nella competizione amministrativa locale.
. Due, invece, le liste a supporto della candidatura a sindaco di Colizzi ("Ostuni città nuova" e "Ostuni bene comune")
ed una in appoggio a Semerano
("Forte Tutuccio").
Scorrendo tra le liste, spuntano volti noti, professionisti affermati, politici navigati ma anche tantissimi giovani ed esordienti. Tra le curiosità, i riflessi
deri~anti dalla doppia preferenza di genere. Gli elettori, infatti, avranno la facoltà di esprimere sulla scheda una seconda preferenza, purché il secondo cognome indicato faccia riferimento a un candidato di sesso opposto al primo, pena l'annullamen- ·
to ·della seconda indicazione di
voto. Per molti, dunque, la cam- i
pagna elettorale sarà un gioco
di coppia. Ed è corsa agli abbinamenti.
Quotidiano
DOMENICA 27 A PRILE 2014
.LA DECISIONE
..
Tanzarella, due volte primo cittadino, punta adiventare consigliere comunale. Ci proverà anche il figlio
Il sindaco uscente si ricandida
e Non rinuncia al richiamo della sfida il primo cittadino uscente, che "lascia e raddoppia", rispondendo presente in "coppia" col figlio. Smentendo le indiscrezioni deHa vigilia, il titolare pro tempore della fascia tricolore ha infatti deciso di scendere in
campo a sostegno della candidatura
a sindaco dell'avvoèato Nicola Santoro. A trentasei anni di distanza dall'esordio in Consiglio comunale
(1978), l'avvocato Domenico Tanzarella, dirigente nazionale del Partito
socialista, torna dunque a correre per
un posto tra i banchi dell'assemblea
consiliare, dopo aver guidato per oltre dieci anni l'Amministrazione comunale. E lo fa nelle vesti di capolista della civica "Tanzarella per Ostu-
ni". Impegno che stavolta non frena sto alla figlia Emilia). Staffetta in cain ogni caso l'ascesa, quale aspirante sa anche per l'ex capogruppo Pd-Vinconsigliere, del figlio primogenito, cenzo Pomes (in campo il figlio pri1'avvocato Giuseppe Tanzarella: 31 mogenito, Angelo, in lista con i Deanni, dirigente prov'inciale della fede- mocratici).
razione giovani socialisti, Tanzarella
Rinnovamento e staffette formato
junior spicca tra i candidati della li- famiglia anche nello schieramento di
sta socialista. Per il primo cittadino centrodestra, dove spiccano le candiin carica - 60 anni compiuti soltanto dature di altri giovani "eredi", a partipochi giorni fa - l'obiettivo è soprat- re dalla lista "Fratelli d'Italia", distintutto quello di sostenere da vicino la tasi peraltro per il perfetto equilibrio
di "genère" (dodici donne e una doz-·
campagna elettorale di Santoro.
Fuori dalla mischia, invece, gli as- ·. zina di maschi): in corsa, tra ì milisessori uscenti Agostino Buongiorno tanti più giovani, figurano · infatti
(al suo posto debutterà nelle fila del Giorgio Specchia (nipote dell'ex parPd la figlia Marina) e Francesco lamentare Pino Specchia) e Luigi
Francioso (fondatore del movimento Barletta (figlio dell'ex consigliere co"17 marzo liberi", non sarà impegna- rnunale Alfredo Barletta).
N.Qua.
to in prima persona, lasciando il po-
Qu~!!diano
DOMENICA 2 7 APRI L E 2 01 4
Candidato Sirdaco
SANTORO 'Jicola
_J
-------1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
MELPIGNANO Angelo
BUONGIORNO Marina
CARIULD Carmela
CHIECD Oatrizia
CIACCIA Giovanna detta Gianna
CIRASINO Mariangela
COLUCCI Giuseppe detto Peppino
EPIFANI Giovanna
GIANNOm Angelo
GIORGINO Fabio
GRECO Eugenio
LABBATE Anna
MATARRESE Giovanna
MONOPOLI Fabrizio
NACCI Maria
PALMA Anna Maria
POMES Angelo
PRUDENTINO Francesco
P\ffiG~IAND Vincenzo
SIENA Annalisa
SOZZI Pierluigi ,
TAGUE"ITE Giuseppe
UGENTI Màriangela
~ .
ZUCCALÀ Gabriele
•I
Candidato Sindaco
SANTORO Nicola
2 APRU;'.ZI Vita
4 CALAIAO Antonio
5
CANZ~O
6
1:
CAPOl~E
Madia
Andrea
·\ •
CAllA'~OiAerco
8 CAVAI.LO Rita
;;_! .CESTll.\.I Stl!fa.hl~I - _
10 DAW.Angelo
· 12
13
14
15
16
,17
18
'19
20
~
22
.;3
24
FLORE Renato
GALIZIA:Allria'M~lla~:~~~w;i;;,·
LAVE'lEZIANA Antonio Ivano
L9TESORIERE·Nit~:~ett&'.NikJl:'
MAR2JO Filomena
MELP)GNAND Anaèfo··~ ;,_ j.cjfi·.
MDRJ Tommaso
PACll'ICO Àrigelo sartOfu~.;1;;- ·A
PffiAROLI Caterina detta Catia
PROrD ~erjn~
SAPONARO Concetta
SEM alAND ~i!=~iifol ·~> '.· ·"'~:';
TAGLIENTEVittorio
··n' >·.•'·'\;·,
. OSTI.IN!
I
. CHE LAVORA .;
.
. FRATB..U
.
.
· •
'l
Candidato Sindaco
SANTORO Nicola
; D'ITALIA', ....
Car.didata SinC:aco
Cmd1dato Sindaco
SANTORO Nicola
SANTORO Nicola
~
I
.,
:ard1dato Sindaco
SANTORO Nicola
COPPOLA Gianfranco
1 BLASI Antonio
2 BRUCOLI Antonella
3 CARIULD Angelo
4 CAROLI Filomena
5 CAVALLO Maria
6 CLEMENTE Lucio
7 O'AMICO Alberto
8 FLORE Angelo Raffaele
9 !AIA Vincènzti.. ·
10 LACORTE Angela
11 MINrmAngolo ..
12 MORO Carmine
13 ORLANDINO"Giovanni
14 PALMA Nicoletta
15 PALMISANÒ.Vinceru:p
16 PARISI Giovanni
17 PASSlATDRE Filomena
18 PEPE Ermanno
19 PfNTO Andrea
20 SANTORO Rosa
21. SASSO Mariella.
i'
22 VENZA Clara
,e
23 ZI~ Rosa .1
24 ZURLO Gluseooe
1 D'ATTOMA lsabeUa
2 APORTONEMaria
3 CAVALLO Maria
4 FRANCIOSO Emilia
5 LAPORTA Camilla
6 MAROLO Carola
7 ROSSELLI Rosanna
8 VITA Assunta
9 BRESCIA AnQelo
!··
1O CAUANDRO Rocco
e
11 CITO Martino .
12 DEVINCENTIS M. AureUo Sebastian<
13 LEGROTIAGLIE Pietro
14 MARTIN! GiuUano
15 MOLA Cataldo ·•.
16 MORO Manuel
17 SEMERARO An_ge1J!
18 SGURA Giuseppe
19 TALLIENTE Danié!e
20 TURI Errico
21 UGENTI Donàta '
22 VINCENTI Domenico
23 VITALE Gi.ampìero
24 ZACCARIA Francesco
1 ANGLANl GiuUa
2 ANGLANI Massimo
3 SALVATORE Luigi
4 CALO Luigi
5 CAVALLO Mimma
6 COLUCCI MORO Luana
7 FARINA Francesco
8 FARINA Stefania
,.
g GATTI Francesco
10 GRASSI Agostino
ff uso Mario
12 LODESERTO Rosa Antonia
13 MARnJca Raffaele
14 MELPIGNANO Giacomo
15 MORO Gianfranco
16 PACIFICO Marcello
17 PÉRRJNI Rorindo
18 RODANO Dora
19 ROSSANO Emilio
20 SACCOMANNO Davide
·21 SEMERANO Anna Maria
22 SPECCHIA Carmine
23 SPENNATI Plètro
24 ZACCARIA Debora
PARllTO
'
SOCIALISTA ITALIANO
CIRCOLO
LIBERAL OSTUNI
ITAUA DEI VALORI
PROGmocmA
FORZAITAUA
!'IERWSCONI PER OSlUNI
Candidato Sindaco
Candidato Sindaco
Candidato Sindaco
Candidato Sindaco
SANTORO Nicola
SANTORO Nicola
SANTORO Nicola
COPPOLA Gianfranco
..
• 1 SPECCHIA CAL6.MO Roberto Maria
2 CELUE Antonio
3 ORACI Annapaola <
4 DANESE Luisa
!i DEL GROSSO Domenico •
6 EPIFANI Luigi Ben•detto Cosimo
-7 -GERISimone
· 8 GRECO Carmelo
~~ GRECO Domenico
10 INDIANO Antonio
11 lAVEN~ .Mailstella
12 LAVOLTA Pasquale
-13 tJACCI VÌl\cenzo detto enzo
14 PARISI Luigi
115 PROTO Maria [email protected]à
16 SACCO Cosimo
SANTORO)llnv
18 SCHIAVONE Graziano
19 SPECCHIA Raffàella
20 TALIENTE Isabella
21 TANZAR.ELLA Giusepp~ ·~
22 TURI Grazio Antonio
~ UNGARO Francesc9 Paolo
24 ZIZZA Floriana
'n
.
-
1 MATARRESE: Angela
2 ANDRIOLA Giovaonl
3 ANDRIOLA Grazia
4 BRUNETil Marco
5. .BlJPNGIOl!NCi Maria Grazia
6 CIACCIOLA Vincenzo
7 CélNsEflVA Vitalba
8 DE RINALOIS Alessandra
1 9 CARMELD.Gf!lONDA Giuijano
10 GUSTAPANE Priscilla
,., . . :~
11 MARANGJ Donàto
12 MARTUCCI Eugenio
13 MRPIGNAN0Cat4ldo ; '·Ti«·
14 MOL.ENDINO Vincenzo
·15 NAPOLEONE Nìcolà . ·· · ....o
16 PUTIGNANO Fabrizio
17 RODIO Calto l'rancesco :'
18 SEMERARO Oronzo
19 SIMONE Slmo!ia -.
20 STRADA Pasquale
-
..
~
21
VIGNOLA~ -·
,._ j., .,.
- ;;·..
~
_,. ""'·.
·~· .:::-
i
.
-
-
AYROLOl.Antonio
2 ANGLANI AngeUca
3 BARNABA
4 CAPPELLO Pasqua
5 CERVELLERA Elisabetta
6 COLETTA Leonardo
7 COLUCQ Marisa
8 CUéCI Pietro detto Piero
.'
• 9. FENECH.Rosa · !li."
10 GENTILE Patrizia
'11 .GRECO France5ca
12 !AIA Agostino detto Augusto
.13 l.ACORTE Daniele ,,_
14 MARZIO Luca
1$ MARZIO Roberto -·
16 MICCOU Manuel Raffaele
11 PASCALÈ Domenico
18 PUNZJ Doriana
. -.:' ......-.
119 ROMJÌ; At)drea
20 ROMA Graziana
i21 SANTDRO M~ria TereS..
~22 SCHENA Crocifissa detta Isa
Vmcenza -. "
'
-
:23
SCJANNOC.CHIA·Ca~dida >i'
24 SUMA Stella
.
'.-':
-
Can<jidato s:r.da: o
1 BARLITTA Alessandra
2 DEMITRI Marilena
3 FEDELE Donatella
4 BRECO Angela
5 QUARANTA Rosati•
6 SALVATORI Maria Luigia
7 SAPOIAARO Silvia
8 TRISCIUZZI Angela
9 ZACCARIA Palma
1O ZIZZA Annalisa
11 SACCARO Vincenzo detto Enzo
12 ANCONA Alessandro Rocco
13 Da PRETE Pasquale detto Lino
14 IYERRICO Francesco
15 GIANNOTIEVladimlro Vincenzo
16 MELE Andrea
17 MONOPOLI Francesco
18 SAPONARO Domenico
19 ~EMERARO Marco
20 GALLONE Doriana
21 VAl,ENTE Agostino •
22 VITTI Violetta
23 DE PASQUALE Giuseppe detto P-ioo<
;:1 CAVALLO Gùalfelmo _ '
i
BACCARO Maria Emanu•la
BARI Anoela Maria
CALAMO Marcella
~
CARPAREtll Vattorto.
CIOTOLA GiuUo
17 QEANNA Rita Antonella
8 DI FRANCO Salvatore detto SalV<:
..
19 FANEWMarjo- '
10 FARINA Giovanbattista
11 fRANCIOSOluigl
12 LAOISA Simona
13 MAIORANO .Antonio ,_
14 MANNA Olga
15 MELCHIORRE Ell5abetta detta Etisa
16 MELPIGNANO Maurizio
17 MILONE.Guìdo ·
18 PINTO Rosanna
~9 .PUPPI Leonardo
20 SANTORO Claudio
'21 SAPONARO Massimo (letto Max
22 STROZZA Francesco
123 .~Va(,erìa
24 ZURLO Marilena
2
3
4
15
6
.. .,
-
•
1 CONTINELU Chnstian
2 GAJZIA Antonio
3 ANTELMl Alessandro
I
4 BARLETTA Lu1g1
I
5 BRUNO Enrica
6 CARIULO Giovanni
7 CAVALLO Maria Antonella
8 CIOLA Sara
9 CORONA Marika
10 FRANCIOSO Agostino
11 FRAL.LONARDO Paolo.
12 GRECO Antonia
13 INDIANO Luigi
14 MOLA Piergiuseppe
15 NANNAVECCHIA GrazieUa
16 PETRAROU Mariangela
17 .ROMA-Grazia
18 SEMERARO Pierangelo
19 SCARAFILE Emanu.el Domenico
20 SOZZI Valeria
•21 SPEC;c1'11A (!iorgio
22 SPINA Antonella
23 STRADA Franco
24 D'AVERSA Lucrezia
-
--
Candidato Sindaco
COPPOLA Gianfranco
BAGNULO Giuseppe
FRANCIOSO Giuseppe
SEMERANO Francesco
SPECCHIA Laura
CERVELURA Valeria
CONENNA Michele
D'AMICO.Angelo Emidio
FEDELE Valeria
9 lOCÒCCIOLO Antonio
10 LOFINO Carmen
11 MARçELLINI tosimo
12 MARSEGUA Leonardo
13 MICCÒLI Francesco
14 MONOPOLI Leonardo
.15 PARISI Romua!OO
1& PECERE Loredana
17 PENTA.Margherita
18 PIGNATELLI Antonio
19 PINNA P~olo
20 SCHIAVONE Alessandra
21 SGURA Laura
22 SUMMA Francesco
23 TANZARIEllO Gianfranco
24 TATIOLI Michele
1
2
3
4
5
6
·1
8
i
Q uotidianò
DOMENICA 27 APRILE 2014
;osruNI
-
.•lRICOLORE
Ca~d1data
Sindaco
COPPOLA G.anfrancc
_J
,
Candidato Sindaco
:anciidato Sif'!dacc
COPPOLA Gianfranco
COPPOLA Gianfranco
----~
1 ANGLANI FranceS<o
2 BAGNARDI Martmc
3 BAX Giuseppe Andrea
4 BLONOA Francesco
5 CAMASSA Ernesto
6 CAVALLO Luca
7 CIRASINO Rosa
8 DE PASQUALE Salvatore
9 FAMA Sabrina
10 FRAlLONARDO Luigi
11 LANZILLOTTI Eleoa
12 LAVECCHIA Cosimo
13 MALDAREUA Cosimo
14 MOLENTINO Antonio
15 MORELLI Miriam
16 PASTORE Anna
17 RAPANÀ Madia
18 RIUO Giuseppina
19 SEMERANO
eia
20 SEMERARO Cosimo
21 .SUMA Leonardo An!onio
22 TANZAREUA Raffaella
23 TANZARIEUO Francesca
24 TRIFAN Elena Claudia
ANDRIOLA Lucia
BEATO Francesco
BRUNO Egidio ,
BUONGIORNO M. Stella Franr,__.,,.,
CIACCIA Gianna
6 CISTERNINO Giuseppe
7 COLUCCI Valentina
8 CORONA Giuseppe
9 DE MARINIS Elena Anna Maria
10 EPIFANI Manuela
11 FEDELE Giovanni
12 FRANCIOSO Donato
13 GIANNOTTI Caterina
14 GIANNOTTI Massimo
15 GUITTI Francesco
16 PUPPI Gessica
17 PUTEO Giovanni
18 ROMA Francesco
19 SCHIROSI Salvato.re , ·
20 SORADA Giuseppe Alessandro
-·
2i SPALLUTO Laura
22 SPECCHIA Pietro
23 VENEZIANO Piertugi
24 ZIU! Anoela
lAPUGUA., '-. ·
FU'TURO ·
..
GIOVANI OSTUNI
~ef{IMA_Otnirrd ·' '
1
2
3
4
5
..
-
';.
··
Candidato Sindaco
COPPOLA Gianfranco
1 LUBES Cosimo
2 ANDRIOLA Rosatia
3 BIANCOFIORE Bruno
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
•!
Candidato Sindaco
COPPOLA Gianfranco·
•I
1· LOCOCCIOLO Angelo ·
.
...
,
1 SGURA Lorenzo
2 CUMAN Andrea
3 .çAVIGUANO;t,.e61!81J1à.: : :,:. • ·
4 PALMISANO Angelo
5 COLUCCI Anoelo Frànc:es<=o . ' •
6 CAROU Valerlo
,,
BUONGIORNO Mariangela
CESARI() Maria
DANESE Anna
EUA Mar.cci
ERRICO Cosimo
FORMICARaffa'ella
IAIA Antonio
LOANO Angela
LOTESORIERE Arcangelo
MINGOUA'Salvatore
MONGELLI Gianpiero
PASTORE Roberto
PECERE Vitantonio
17 PETRAROLI Marv Cosma
18 PIACENTINI Gianluca
19 PUPPI Alessand!1J
20 PUTIGNANO Luigi
21 SPEZZAFERRO Antonio 22 SOFIA Giuseppe
·.-._
23 SUMA Marika
24 TALIENTE Massimo
-
MOVIMENTO
POUTICO SCHITTUW
8 EPIFANI Simone
9 ROMA Albèrw-< • 10 MELPIGNANO Giuseppe
12 VINCENTI Kati.1
14 TUTTOLOMONOO Claudia
16 MELPIGNANO Flavia
..
-~
~-·"'.~
;•
1 . ANDRIOLA Antonio
2 BUTTIGLIONE Antonio
3 CESARIO Giovanni
4 D'AMICO Mariagiovanna Rita
5 LANZILLOTII Vincenzo
6 LAVENEZIANA Serafina
7 MACCHrTELLA Francesca
8 MANGIERI Stella
10
11
12
13
14
MENNA Angolo
MORO Ivan
P.Al'.MISANO .Cosimo Giuseppe
?!:CERE Salvatore
15. l'EC1CctA:ciaudio' lì;lffaete
16, PE7RAROLI GiuUo
·17 ·PRETE Graziana
18 PROTO Francesco
19 eRUOENTINO Filomena
Canc!i dato Sindaca
Candidato Sindaco
I COPPOLA Gianfranco
~
20 SAPONARO Val•ntlna
21· s~ Giusepsìe
22 SPENNATI Etio
23 SUMERANO Aruia
24 ZITO Leonardo
DEMOCRAZIA
•I
Candidato Sindaco
COPPOLA Gianfranco
1
2
'3
4
COLUCCI Rocéo "'
MARZIO Francesco
ALEJSA Ermlll)a '~· '.
BARNAEIA Francesco
5 CALAMO GkJsepp~ >
6 CARDONE Marco
8
9
10
•11
12
<13
14
15
16
17
18
·19
20
2122
23
24
- ·"' ..
~
.
~·
"
-'
-
""
Nf>.CCI Antonia
O'ERRICO Domenico
TANZARELLA Donato
FERRARl·Etisa ·
PAlMISANO Francesco
ROMA Giovanni...
TAGLIEITTE Giuseppe
'.-~
Candidato Sindaco
C~ndi dato
COPPOLA Gianfranco
~IF.ANI Daniele
~
4 DELL'ORSO Tonino
5 FAN_Q'.U Umberto
6 GAI.EONE Maria Vittoria
.
8 GIACOVELLI Cosimo
9 MORO Vita Maria <
1O MAIOA luigi
11 TURJ Amedeo ? r
12 SBANO Salvatore
,13 STANISCI Oaplcle •
14 STANISCI Dario
15
16
17
18
19
20
~1
22
,23
24
'
.
-·
STEFANO Anna Rita
MONACO.Emanuela
PICCIGALLO Michetina
SGURA Teresa Carmela
PAlMlSANO Rartaele
MONACHINO Andrea
SCALIGERI Francesca lorenzin,.
SCALIGERI Pietro
~ERARO Francesco
LOCOROTONDO Antonia
.
~-
I
i
.
,,
7 FANELLI Alessandro •
GRECO Giovanni
OSTIJNI
.
CITTA NUOVA
CAROONE Claudìa - ANTELMI Sante
ARGENTlall.fran.i:eS<:o
CAVALLO Angela
CAV~LO Rita
6 CLARIZIA Isabella
1 COlUtcl Roberto
8 CONVERTINI Pietro
9 DE Ili.RE Or,onzo ._,
10 EPIFANI Giuseppe detto Pino
11 FLORE Giuseppe
12 FLORE Paola
~
111 FLORE Rosanna
14 LANZILOTII Vito
15 MARZIO Giusepoe
16 MILONE Maria Elena
..
17 SAPONARO Dario
18 SAPONARO Massimo
19· SEMERANO Alessandro
20 SEMERANO Carmine
.21 SIMON~ Silvana
22 STERNATIA Maria Carmela
23 TANZAAEUA GiuUo Pasquale
24 TESTONE Lucia
1
2
3
4
5
G~CO laura
LEGGIERO Danilo
NACCl'.Concetta
NICOLETII Leonardo Antonio
PACIACO letizia
PAIS Carlo Italo Pasquale
PREZIOSO AlesS<inoro
18 1 SAPONARO Giuseppe
19· ScALO~E Giancarlo ·
20 STERNATIVO Anna Maria
:
21 VANNffil Alberto
22 VITALE Anna Maria
..
'-23 'VITALE Maria c'oncett.t
24 PIGNATELLI Vincenzo
- -·
Sindaco
SEMERANO Vito
-~
··1 ANGIOLLA GÌova;,ni
2 COLELLA Salvatore
CAREUA Gregorio detto Rino
CIRASINO Leonardo
COPPOLA Danilo
FARINA Federica
GERJ Veruska •
GRECO Francesco
12
13
14
15
16
17
13 CIS1ERN!NO Lucia
14 MANEW Marcello Fortunato
15 FURONE.Maria Gio'Ìanna
16 FORTUNATO Onofrio
17 ìURçHIAAULO Oniri~o
18 LOPARCO Paola
19 BAGNUlD Pasqua
20 SANTORSOLA Pierluigi
21 ANçONA Pietro Claudio
. -,
T
11 JEllAMO Manna
·-
(
COLIZZI Franco
3
4
5
6
7
8
9
10
.
11 DENTA,MARO Isabella ,
12 MORO Isabella
FORTE :
TUlUCCIQ
'
DE LUCA Michele
O'URSO Etisa :«.
IAIA Vito
LEOO Nicoletta e_'.~LOCOCCIOLO Giovanni
lOCOROTClNOO-Oaniel,a
'
LOCOROTONDO Maria
"11\RSEGUA-leonardo
MELPIGNANO Giovanni Massimo
NICOLETTI Lea
PETRAROLI Giovanni
PICCOLI Concetta
SEMERARO Angela
SG.URA Giuseppe .SPECIALE Stella
TINA Oomenioo Antònlo
TOTERO Nunzia
4
5
6
7
8
9
10
Candidato Sindaco
. 1 ANORIOLA Nicola
2 BALESTRA Carlo
2 CONSOLI Angelo
3 TURI Angelo
NO EURO
3
i
1 CAVALLO Alessandro
'r
-
CRISilAflA _
•~fiik.@1!11
MARIANI Paolo
PICCIRILLO Michele
SEMERARO Cosimo Giorgio
ZURLO Domenico
AYROLDI Antonella
CAPONE Romina
CARIULO Maristella
CONTE Domenico ·'
8 FUMAROLA Rosaria
· g LEGRCJTTAGLIE Mariangela
10 PRODI Loredana
11 SAPONARO Alessa(ldro
12 VALENTE Alessia
13 ZURLO Oròozo •
14 BOLLI Francesco
15 CE!jVElliRA Giusei)pe
16 DI TURI Giuseppe
17 INGRLIS Vincenzo ·
18 LANCELLOTII Pasquale
19 RENOINA Pasquale
20 MACCHIA Rocca
21 VITUCCI Giovanna '
..
fv!ONOPClÙ Màiia Fedela
MOVIMENTO
5STELLE
1
2
3
4
5
6
7
..
_g MARABl!>ll Meri ·-;--;_:
7 (AVAl,LO' Oomenjco •
~•
•
I
PARlITO
DEUE AZIENDE
Candidato Sindaco
COLIZZI Franco
i
1 'ASCIANO Isabella-detta Isa
2 CALAMO Marianna
3 CARl'lll'Frances'co detto Ciccio
4 CISTERNINO Roberta
«5 CLAR)ÌIA Angelo
6 FAGGIANO Isabella
7 FRANCIOSO luigi detto Gino
8 GIGLIO_Giacinto
9 LOCO.CCIOLO Maurizio
10 LOFINO Rosa
11 MORO Paolo
12 NARRACCI Giovanni
13 NOTARO M. Isabella detta Mari!M
14 ORSI Antonella
15 PALMISANO Carmela detta Carmer
16 PALMISANO Vera
17 POMARICO Altomare detto Mara
18 SAPONARO Giutio
J9 SAPONARO Giuseppina detta Giusi
20 SEMERARO Leonardantonio
.21 SGURA Giovanna
22 SOLARI Nicola Giovanni detto Nico
23 t~LA Pietro
24 TRUCCHI Sabrina
LINA POLTRONA PER CINQUE
Sono cinque i candidati asindaco che
GRANDE ((CONTESA» AD OSTUNI
lA GAZZE1IA. DEL MEZZOGIORNO 'Jlf"I
.,F r
'
potranno contare sul sostegno
(complessivamente) di 24 liste
Sono 568 ipolitici
prontialla sfida
s OSTUM. Ben 568 candidati
suddivisi nelle 24 liste allestire
dai 5 candidati sindaco: 9 per il
centrosinistra col candidato
sindaco. avv. Nicola Santoro; 11
per il centrodestrafacente capo
al dott. Gianfranco Coppola;
due per il clott. Franco Colizzj e
una rispettivamente per Paolo
Mariani del Mov:imento 5 Stelle
e per Vito Tutuccio Se,merano
abbinato alla lista "Fime Tutuccio". i circa 27 mila e 300
elettori.dovranno scegliere sia
il futuro pruno tjttadino della
"Città bianca" che i 24 consi·
glieri che comporranno la nuova assise cittadina.Ieri alle ore
IZ. sono state presentate tutte le
liste con tanussuue nornà ~d
inmare d;J sindaco usr~~i..
av\'. Domenico Taniarella come
capolista nnlla lista "Tanzarella
per Ostunl" e Il ngilo. avv. G\u.
seppe Tar>Zarella, candidato
nella lista òel Partito Socialista
che vede come capolista, il dotl
Roberto C<:lamo Specchia (repubblicano indipendente).Di·
versi, inoltre, sia ex ammini·
stratori che persone addentro
alla politica che hanno candidato i prop:i figli al loro posto
perunrinnovamentocos!come
rtehlesto eò auspicato da molti
ostunesi ma, d'altro canto, di·
versi gli attuali politici e am·
mi:nistratori che si sono rican·
didati come: l'ing. Angelo Me!·
pil(llano (at:uale pre~ 1d•n r~ ù<'l
cons iglio) quale capoltMa <IPlla
lista drl f>[· da\'anu a :V1"rina
Buon~ornc lfiehadnll'asscssore aUo spor . e l'msmn. A;i<,,;ti·
Nicola Santoro
Gianfranco Coppola
no). al r.onsigliere comunale,
Carmela Cariulo che ritorna a
c.màifarsi nella lista del padre
e t!nl frim•Uo rispeno alla volta
scorsa che ~ra in Ezza in una
lista del sindaco l'aniarella e
all'assessore Francesco Prudentino e al consigliere Giuseppe Colucci e il dr. Pier Luigi
Sorz1 .n sindaco Tunmrelln pr<'
cede gli as51'-~'ITTr1T1mma"' \ loro e Niki Lo Tesoriere P 1 con·
siglJ•ri uscenti: Renaio ~1ore e
Vinorio Thgilenre nella lirui
"Tu.n1.arella per os1um·-. l'asf'<'S..<;,n·t· ai LL.PP, io~. Antonio
Illasi è rapolista di "05tuni che
lamr.l'' e procede gli '.ISS<'ssori
Vincenzo l'almisano <'Andrea
l'mtv e i ron_.;igiitlri: Giuvannt
l'ansi, Giuseppe Zurlo menrre
la prol.ssa (;ml:a Anglani \P!'e~id,·nl<' del p;,!'1'0 r1C'lle dun<' cosri1•re) è cap:,\ ista della lista di
SF.L cc.n il coordinatore, doti.
Mario liso e l'arch. Carmine dalla dott Isabella D'Anomn
Specch ia, respon:;abll~ del cir· chehaprewparteallepn mar1c
co lo F.l.ia d1 I R.gam•t i•·ntl'. Il dP.I centrosinistra..'-.:•ll• hslo.
rirr.olo .. l.il"!rnl" i! :ap•waro ·collegate al candida10 sindaro
ùall'aSSl'S.<;0rc, avv l\ng•la t.Ja. d i centrodestrJ, Coppola, "1 sono In ··:-.:oi Orn", 1 ron,;i1;li<'r i
Ùln'l'1'C col consig)ic n:, an·. FabriiioPutignano mentrelalista Ernesto Ca.massa. Salvatore De
"17 Marzo.Liberi" è capeggiata Pasquale e Antonio Molendino
Franco Colizzi
Paolo Mariani
1
Tutuccio Semerano
qu1Jl i. passati all'opposizione
rn Comighoromunale. ora han·
no dato vna a qu~sta lista r i·
\'Jr>I. Horco Colucct <.capeggia·
re la lista della ··Democrazia
Cristiana ';Christian Con!incl·
li a guidare "Fi:atenl d'Italia"
davanti al dr. Tonio Galizia;
USTE
l'avv Gug]irlmù Ca•·a Ho a g\IJ·
cla!'P .. Fo,-.,;, lt:ùin · :1 dr E:io
Sperma u .:apolistl d1 · ~1U\i·
·mento polhic.1 Schillulh" con
d 1,ws1 me<!i: i; l'imprenditore
\l1chclc P 1r.c!nl!o n i,'llidare il
"Partito delle aziende"; l'im·
prenditore,Coslm0Lubesa11UI·
dare: "La Puglia prima di tut·
ro" Tanti 1 mi:rtar1 e personale
ricllc !orze de!l'ordin~ d1"'1oca u
nelle rnri<' liste cosi come 1 medi.-: ma anche mari io e mol(heo
fratelli nel classico abhinnmrn·
''' masch1ollnnnn lnO\itil d.1
queste elem.ni1 lsah<'U• Asciano <">JX'g~in lu Ji,ta di ..Osru.ru
PRESENTATE
mtà nuovn" ohe~ . stirne ilran·
Al COMUNE
Un momento
della
didaro sir.1\aco Cc.lini con J\on·
re <lrl ,-01onV1nar1. '' d<-lla cui.
rum cos'. rom'c l'altra lh ta
"<Kruni lx-ne c'Omun•" . 'l'ami i
giovani nelle lis te rl1 :-.15Se ''For·
re 'fUIUCCIO"
T\/Tn U USTE A PAGINA Vl1 »
Pfesenta>ione
ad opera dei
pdrtiti
L.:\. GAZZE1IA DELME7ZOGIOR\70
DOMENICA 27 APRILE 2014
Sono dawerbtantH·c~hdidati in corsa Sìtfatta di capire se qualcuno riuscirà
pér·una poltrohà ·atC<msiglio
· ·a vincetéal primoturno e se occorrerà
comunaletquasi seìeehtb
attendere qualche apparentamento
IRIW*1N9.11
li:JiMi~A~~'.:i!i!S
Alessandro Cavallo
Gio'lanri.iAngiolla
~Turi
Antonia Matti
Domenico D'&ria>
ò;};,i@ie-~paa;i·---- ~-
AiigeiòCOOsoii - - - - - - -
Sa1v:rto-reCo;e'ti8
·- -- - - ---
Tunino 0e11·orso
_ _ _ _
_ _ __ __
Um~rtofon;iii'
llona1olanute!~
!la------
Ercsa Fen-ari
Ffa~Patmmno
ffiOWiiniRom.i
_ _ _ _ _ __
GiuSq;;;<fogliente
__ _ _ _ __
_
Guglie-Imo Cavallo
M.irlii En\anuefa ·sacearo d~a Man[)l!la
AnSeliMariaean
... -·-- · Marce!~ Calamo
VrttorioCarparefli
Mari&-irritori3
Galeone
Alessaildro.FaMifi
_ _ __ __
Gilll!OCiet"Oia..._- - - - -
COSimo Giaeoveìli
Vrfa Ma'ri&Moro - - - - --
Rit!i Antonella O. Armi
Salv.rtore di franco detto Satvo
M_aj.i(,.FaneHi -
GligiMaida
lmedeciTuri·- ·---- --- - -
GiO'.'anbattista·~-~------­
lsabel'laDentanmo
!s.ibeH~ MOto
S.lvatm Sbano
LuiQi Francio,,o · Simona Ladisa: :-- - - - - -
· - - - - -- -
Lucia~i!mina
Mm.!i'rò..FOftiNto.
=~
~w~--Maiia Giova11nà.FUrom1
OilOfnoFortunato :=-- - -ONlni:O"Tiilchliiiùlo
i\iOiiiliij;irco
Pa.iql.11 eagn·uiO'"' --
oanre1e stanhti
Anioliio Maior.no
DarioStanisci
Anna Rita Stefmo
Èniiinuela
Monam
-------
M'~IM~!)lllo
~isabena Melchiolf9 detta Elisa
M.aurizioMelpignano
Gukio M11ooe· ~------
11o>annaPiato
~l'Uppl·-.--.-----
Claudio Santoro
~ ClaudiO Ancon1
- - - - -- -
- ...-s;,;;o,,..~
Fni11'ce5COStiom
-- - - - - - -
NOI ORA :
V8i;i;-~W
AntW lo<o-.to
- -- - -- -
OSTUNI TRICOLORE
CANOIOATOSl'.DACO Gii\.'IRO.'llCO~
______
~;,::assa
c::_
Lucia Andriota
Gianna Coccia
Gi~pope Cistemino ----
G";gff;;11cnonlo
Vaie·riti·nà· cOIUec.~i- - - -- - - -- -
COi/niC L»eec-hia
CòiiliiOM.rda..u.:~------
ARtOOJo MDlentino
MiriinMorel!i
_ ______
i(nnàPastore
Mod~ÌlopiÌ14·-------
Gil.SePPmt'1tiito
Miltl'llll.UitO-
FUTURO GIOVANI
.A.ngeio.Menni - Miri. FN!eiaMonopoli
- - --
C~mo Giuwppe Palmi.sano
ialvatore Pè"Cert
~------
è1iUdiOR8ffaefe-?eciCCll'" _ __ _
GiulioPtraroii ·--
- - -- -FtiocesiD·Prot:c:o--- - - - Gii.Z~a"Preie
vaientina Saponar0
Giustppt~rne
=ra
=no
c-----­
Elìo spennati
AnnasiitY.eraM
LiOnaroo Ziio
- - - - --
CAAOID.l.TO s•:-.DAco
°"""" funoo..
~~=O,·.-.---- -- - - Frall«<coRoma
S.lmoréSc"hi-. ..
~.------
_
C.'.>UZ.Z!
-.Posi...
= - - -- - -
~~-----
CA'lino :.10 :;1\0.:ico NK:OtA S.\>.JTORO
PSI
CAf'\:DtO~TO S'\'OAC~
N;c:>LA SA,,.Tl)f;O
OSTUNI IN MOVIMENTO
N«:O<..A S.u.TORO
i.;g; -.CòiimO EPifiOì detto Wgi
snon.Geli
N•cou SA', -o~
Luigis.i..tar.
LuigiCalò
~
~
- -----
U-Cducoillloro
~
Don...aa•-===
:::o.~Féìitle"""=--------
R" -"->C)Siiì Qìlìììììtl
= = - - - -- ManalilJ!jli saivrtOri
stt/iliilr.m.
-Gatti
s.~------
-Liso
"Pì"°im.""'fulriì
= = - - - -- - -
~,----~~-
Ango1a
~
---,-~Triìiiiìiil
~
. ,,-,,.--------
•=-="ZiiZi=- - -- - - -
A
V-mcenm BiCCaiO diiiii EliiCì
RalflOle Mirtuc:ci
MauriDoLoc«Qolo
ki!rN
"="'Mele"'°_______
'
_
Rosolafino
EinlilORoaeno
ir.........,=:=1MOllOPOì=i"=,- - - - -
Dmdt GM>VIMl SliCDm11111D
Ai1iìì Mlìil SiiTlììlnO
"Man:o=•s.=m=.. .,=,.=- - - - - -
~iglO .
Vincenzo Nacci detto Enzo
~------
· - -- - - -
GlllUs;.,,
~~
Sozzi
=
. 7
. ------
Dommco s._.,
17 MARZO·LIBERI
cM:oJDAro s1NcACo· Nicol.A SA11aooo
IMbellio D'Attoma
----~-
TANZARELLA PER OSTUNI
CANDIDATO SINDACO NK:OlA SANTORO
Oomemco Tanzarela
"lloriano"'"=Gaaciiìe""'=
=--~-----
~-
PletiO spennati
Di&iii Zacc:ario
saponaro detta G;usy
PaoqueieDell'l"8-Lioo
~~~-~'Minil)
~,-c_·G~
-----
~"'
fia;--------
il'WJllll fogli.me
' "
v-oo1etta
~=
v-..
" ' · - - -- - -~Ìll!eppe De Pasqwole- PiPPO
IDV·PROGITTO CITTA
CA\"JiOATO Sl~OACC
N1c:01.A SAriTORO
Antorio Ayroki _
An900Angli"1
L DEMOCRAZIA CRISTIANA
_ _._
CA!\'OIOATO SmDACO
CìtA."flW..a> C<mlA
Vincenza Barnaba
NiCOli Giovanni Solari PlotroT......U.
s.bmol rucchi
l'iiq... C,ppe!io
elisabettaCerveKtra
Nico
LeonardOCòietia-- -r - - ··-MaruiCOiUCcr
.
PietrOCuCcidett
L~o
~Piiìiì~--­
OSTUNI BENE COMUNE
CA~10ATO Sli.o;..co FRM. CO
Gregorio C.. detto Rino
toNini
Pietroleg'rOttlgiiì
C-iUF~rtìiif - - · - - - -C>tiido MOia
TAng;=io"se=
.....
= :-- - - - --
VitolNlrifkl1tì
~Ma:-no-------
Ali1li Mirii Galizia
Dan1ele Lacorte
lUca Oronzo Francesco Marzio dl!l1o ~
MlomenaMarno
Ail~~Mel~gn...·:;;;-----­
Tiiiiima~
Angolo Banolo Pacifico
c;u.e""" Sg...
CaterinaPitrirOlfifeiiaCiìlii_ __
~ -------
CatennaFtfuto
DaftMJ ie Tali;ent;
M2nàElenalfllont
Da'ii0Sap1>11ii0 d---Dario-.- - MaSsirM-$.if.Gnam dttbl Mas9irno
~A:ilemerano detto AìessandfU
Ftance.scaGrQCO
AgostmOTaUi-dettO'A11gust="-o:-- - -
Marbno CitO
SibìStiìno Mliii) AUiiÌio De V"mcontis del·
DonaiO ilgent;
~ncetta~Pona
·==,~.------
AJeìSlììdìOPteziooo
~
·------GìaiìCaìlC> Saponaro
Siib1è"
_ _ __ __
AlbertoV'""""
Andt~Rome
traiiana Roma-- - - - - - Maria Tet't!::SOISiiiiiiO
~==-----­
croar,;;. sch""-ISi
St~i Suma
- - -- -
Fra~Zaççaria
- - - - - --OSTUNI CHE LAVORA
liieiatts;Oria
[email protected]"Marzio
Manùef'Ra#aeTe'Mliiir" - -- bìJrTteiiiCOPaii:l'8---~- b'OriaM-Punil
Candida ScianriòcChil
Domenico Vincenti
GiampieroV-i1a
_le_ _ _ _ _ _ __
cimiiì1.!'Seniilrano detto Stmtrano
~
15irt?fiii-G"-ent=i1ì---
RoccoCaliandro
MOVIMENTO SCHITTULLI
CAr.ilCIOATo ~o
Nkw SmoRO
AntonioAndriola
GioYannicesariO
·-- - - - -- -
FRATEW O'ITAUA
:
CANDIOATO Sl~D/\CO; (Ì\A.\mANCQ Ccml.A
Christian Cont1neUì
CANDlDAìO SINDACO G'°-NRl.A.-.W C<ml.A
Antonto BUttipc;ne
Man:o Canlone
ilOiiìeìiìCo:~
cavano
~------
Rosiifène<ll- - - -- --
COUZll
Giuseppe Epi"'in""--='"'Pino=----
Ao; .. diftà RòSIMÌ
Mm:n1c1Tafnte:~----
CAl\.~JATJ Sl\OACO
"""""°"D'EiriCO
Giuseppè-Fi01! ~~
~o~Ro~dmaPmll
----
Mafii carme1a-siematY _____
GJ~ SOfu
Mon1"1 suma
SEL
M.CllloPO<ifi<o
flCìriiidCiPìlriiil
DOliiROdìno
Oron:o De lu~e
Giulio Pa§qu.iJe.TatiiariU.
Alessandro Puppi
lUìglPUfì9nàOO -- - - -- - AniiiìiiOSpwafenv
~sììldì
GiiìC>
RitilCavallO"c~~----­
Si1YW-SimCM--
~~~
~--=-- - - -
t;;-DiTuri
KltilVncanti
Claudia tardone
lsabellaC1ari;:ia
Vriantòrlio?e--..t-,.----·--
AliiSiììCi!O Rocco AJléòììa
GìanfnlncoT•MicWITatt~~
, ::;:;:.:___ _ __
_
RObértOCOiU:a- - - PièttOCOil'Wt?ni
RObertO-PiStora
~é4Mììiiij
:::--~--
Giocomo Meìpìgnono
GÌll!eppN
Anger
Giam~ero~"
ffi~----­
France1collòli,------~-
Ant..;. ROi8 LidHlii(j
AllOìlliii - -.,.,
Ang~1a r.avolo detta
Sà.1Vitore Minga11a
°'°""' ZUìto
_
· -- - -
t<>iiniOEirico
Aiii0n!G ·iara
FlorianoZim
FrancesCOAr~n -··
MucaBia
AriingeTo~i.otaooiiiii.,_~----­
ilob.n. CGltrrino
l'loioPma
Sartt&Antelmi
Pi.i~ e.oog;;m;,
MW·cesano
··-·- - - - -
~~ -----
~CìVìiìii
-r.gg;.,.
tB•WllllJ.J.A
G..M.m\'«l) ~
Romina~
FiiiìCèìCO-
LlàglFT8ìldOOO -
~Suinma
LA PUGLIA PRIMA DI T\IITO
Plel~VanrzitM1o
Antoniolococàolo-.
~------
...
Antonela Spina
~
Luc.tziaD'Aversa
RosaZizl:i
Giuseppe Zurio
~Zizzi_·-----~
CITTANUOVA
C.rmenlofino
CosimoMon:<lini
~
G~~ -- ----
Cara Venza .
CA~Dlo:.ro s 'iDACO
Angoloa.rizil= ---- - - - -
Aiiioiilol'ìiiiiiii_ _ __
Vaièha~
M.irien. Sasso
Angéla lofino
Michele Conenna
---
Pierangelo Semerato
Emanuel DorilenìçQ Stansffle
Rosa Santoro
Domlnico Conto
LNISpeçd;•
~...
=:.---
ftlorneMPaSSiat ;- -
LatnSpaltllO
CAtlOW4.TO 5,\:JACO fRA'WCO
Fnnc""' Mmli
Uon...to Moompoi
-~----u..ci..."""""
_ _ _ __ __
~ili
LUfgT~
Grlliefta Nannaveechil
Mariail9etaPetraroliGr0 ROml
GiovannìPinsi
&iMMOPije___ ~Pi~
-
Antooelle Ayroki
Mn Gnma Buongiorno
VincenzoCilccioll'
='"_ _ _ __
AntolliaGraco
Piergiuseppe Mola...
iftino Biancofiore-- -
........_
PieboSpec:diia
Valwia Fedele
~mo~----
N'...T.tt. Palma
----- - - Vincenzo PalmisaOO -
Agost;nof1aocioso
Paolofrallonanlc!
RooolioAndriolo
.-'-..-.c-c--- - - -
PARTITO DEMOCRATICO
funéèsQ-t~·
------
Angelo Emidio
· -D'
=Anico
- . - - -- -
- ·· ·------
N1c01.A SANTOfìO
Elena Anna MA.;,
·- ~De~-----M..nueb
Epibni_______
GiOYatn"Fedtit
irtoWannìPlltio
PER Il C MBIAMENTO
Manb Corona
CA\'O!OATO Sll'o'OACO
Cosimo~
com
C05iì00Semern
CAM)IOATO s1ioACO Gw/fRA."CQ CoPPa.A
Carmine Moro
Sara Ciola
CIRCOLO LIBERAL OSTUNI
Giuseppe
GiiiiCa~---------
EieiiO-ClaUcf.. .r:;_m..,=---- -
VrniWOiiia- -Aii9èlaLac0ne
AiigiiòMinetti . --- - --
Mui Maiabinl_
CM.tl10..TO Sl\j<\1:0 G:A~,Q) c.owotA
~-(l.;;tt;
Raft.otlbT~
MariaA.ntonelaCavallo
A.nQelo-RlffaeleFJore
Sterlla Mafigi"er;
Donato Morongi
A~Seme;.o
-------
L~·A-.~-----­
-- - - - _ _ _ _ _ _ __
Enrica Bruno
Gi<Mnni Cariulo
Riffa~i811l!mica~-"'""-----­
Rosa.Cirasino
·- - - - -
Atbertci·o··Amfco
EgidioBtuno
S.lvarore De Paqaale
Si."tiriM-Fama
Lucio Clemente
Frane.neo· BUto
Marià s1ero'~Fra-nceoca-~Buoo
--9<>1
~m
-~
--
Ei.... t;w;1~·· -
Maria Cavallo
VinceRZOLW:lnoni
Oiga~------
iiie.fuiifS...t'Onolo'-~----­
CAWIOATO SINDACO G!Ai"-.'fAA.\CO Coff><l.A
Maria Giovann111 Rita D'Amico
seft"rine lnieneziana
Frana!Sea Mac"Ciìltelia-
~·
Go
~rwa
;::r.:----­
Aii9ilO CUkilO
rnom;;;;; Giiii"- - - - - -
Alessana'ro Antelmt
l..1J191Bariètta
· - - -- -
Mina LOCOfOtondo
LtOiiitil(jM....giio - - --
Gìòvanni MISSimò Melpegnano
Lia NiCOl!tti
In bici verso
la via Traiana
per lillparare
Q'l.~,~~-~~no
DOMENICA 27 APRILE 2014
O Questa mattina nuovo _im- ·
portante appuntamento con
le iniziative del parco delle
Dune Costiere. In bici percorri la via Traiana tra le masse- I
rie e il dolmen di Montalbano. La partenza è prevista alle 9 .30 dalla casa del Parco
delle Dune Costiere (ex stazione di Fontevecchia). Il '
gruppo avrà modo di conoscere le peculiarità storiche e
naturalistiche della campagna di Montalbano di Fasano, tra masserie storiche e
frantoi, agrumeti e oliveti secolari, il dolmen e la chiesa
medievale di Ottava Grande.
Prima tappa dell'itinerario
sarà Masseria Carparelli. Seguiranno Masseria Li Santuri
e Masseria Ottava · Grande,
passando per il dolmen, lungo il tracciato dell'antica Via
Traiana.
Sarà, inoltre, possibile vi- ,
sitare masseria Oasi S. Gio-1
vanni Battista dove, eventualmente, vi si potrà rimanere a
pranzo previa prenotazione. ··
La partecipazione è gratuita, ad esclusione del pranzo.
I primi 30 prenotati potranno
noleggiare la bici.
lnfo e prenotazioni: Cooperativa S'erapia - info@coo-.
pera ti v aserapia. i t
328.647471.
Q11~~~diano
DOMENICA 27 APRILE 2014
OSTUNI .
&cursione·tra gli ulivi
a masseria Palombara
•Escursione tra gli ulivi di masseria Palombara questà. mattina. Un tour lungo antichi senti.eri tra ulivi, campi di grano e
antichi frantoi. Appuntamento presso masseria Palombara grande, sula via Traiana,
Ostuni a parti.re dalle 10. Nel pomeriggio,
dalle 16.30. eséursione alla Grotta dei
Millenari.
Un appuntrup.ento da non perdere per gli
amanti dell'avventura, della natura e dei
panorami suggestivi. L'ingresso è con prenotazi'èfoe obbligatoria. Per ricevere ulteriori informazioni o prenotare la propria
presenza basta telefonarè al numero:
373.5293970.
Un danno all'Enel del valore di 22mi!a euro. Ascoprire la truffa sono stati i carabi n ier~
-CONTROLLI
Violano gli obblighi giudiziari:in duetomanoin carcere
Francesco Cirasino
di Nicola QUARANTA
Avrebbero usufruito a
scrocco di energia elettrica,
truffando l'Enel per un ammontare di 22 mila euro. Bollette irrisorie -quelle versate
per due anni nelle casse del!'operaiore elettrico, rispetto
al reale consumo prodotto dal1'impianto per la distribuzione di carburante di cui risultano titolari. Cosl i carabinieri
della stazione di Ostuni, coordinati dal comandante Domenico Barletta, hanno tratto in
arresto, in flagranza di reato,
per furto aggravato continuato in concorso, due imprenditori ostnnesi, i fratelli Francesco Iaia (51 anni) e Massimo
Iaia (39 anni), rispettivamente
legale rappresentante della ditta "Petrol &ervice Esso~ e gestore del distributore di carburanti denominato "Mexiga P~
troll": stazione di servizio situata alle porte della Città
bianca, lungo la provinciale
Ostuni-Carovigno.
I militari, nel corso di verifiche effettuate con il personale ispettivo dell'Enel, hanno
accertato che i due imprenditori, mediante l'apposizione di
magneti, avevano :manomesso
due contatori e lettrol\ici per
l'erogazione di elettricità di
• Violano gli obblighi ii.i quali erano sottoposti-. E
così tomano)n carcere due ostunesi, finiti
dapprima nella rete degli agenti del
Commissariato di pubblica sicurezza di Ostuni e
_ quind_i nel mirino del tribunale di Sorveglianza di
- Lecce.
Le m!illette sono. ~ttate ai P?lsi. di Fr11n~~s~o
Crrasrno (30 anw, difeso dall avvocaro Cum a .
Cavallo) e Saverio Palma (4Q antti, difeso .
dall'avvocato Antoni_o Mazzeo): il primo era i,n
prova ai Servizi sociàli, il secondo detenuto ai
domiciliari. Al termine delle formalità di rito,
entrambi sono stati condotti presso la:Casa
_çircondarialt: di ·Brindisi,
Quotidiano
DOMENICA 27 APRILE 2014
r
......
I~-
..
Energia a''scrocco"
Due fratelli nei guai
Ai domiciliari i titolari di una stazione di servizio
proprietà di "Enel distribuzione". Il prelievo fraudolento di
energia elettrica, che stando
all'accusa si sarebbe verificato dal 2012 ad oggi, è stato
stimato per_circa 22mila euro.
I magneti sono stati sottoposti
a sequestro.
Nel corso del sopralluogo
i militari hanno in sostanza
verificato, unitamente agli
operatori dell'Enel, che i due
imprenditori avevano rotto i.
sigilli, manomettendo artigianalmente il contatore della stazioue di servizio, al fine di
impedire la misurazione del1' energia consumata. Nello
specifico, i militari hanno con•
statato che i due misuratori di
consumi di energia elettrica
istallati presso l'impianto, erano stati danneggiati, pur garantendo l'erogazione di luce.
Il successivo intervento di personale specializzato dell'Enel. _
ha consentito di appurare che,
in effetti, i due contatori,
smontati e sottoposti a sequestro, erano stati "alterati" non
a caso.
Chiaro, per gli investigatori, 1' obiettivo: usufruire a sbafo dell'energia elettrica. Ma
non c'era nulla di -scientifico
nello stratagemma studiato ad
arte per mettere a frutto il presunto raggiro. Tutt'altro. I
due gestori della stazione di
servizio avrebbeto semplice-
La stazione di servizio 'Menga .Petroli" dei fratelli !aia
A SBAFO
Accanto. la
caser'l1a dei
carab nier' d:
Ostun. 'l11Ma"
nel corso 01
verifohe
effettuate cor r
personale
ispettivo
dell'Enel. hanno
accertato cne
due
imprenditori.
. mediante
l'apposizione dì
magneti,
avevano
manomesso
due contatori
elettronici
mente manomesso il contatore, affinché non girasse a regola d'arte ed evitasse così di
segnalare il regolare consumo
di energia elettrica.
A margine dell'attività investigativa, il blitz dei militari, con i due imprenditori clùamati a fare ì conti con l'En~l
spa e con la giustizia.
Dai primi accertamenti
sembrerebbe che tale espediente finalizzato al furto di
energia elettrica, fosse stato
adottato da-un paio di anni.
La scoperta è avve~ta nel1'ambito di specifici controlli
da parte dei carabinieri, tesi
ad accertare eventuali frodi e
"allacci" abusivi alla rete elettlica. Un' attività frutto di accertamenti incrociati, scaturiti
a segu.ito di alcune evidenti e
singolari anomalie contrattuali segnalate dagli stessi uffici
_Enel. Dopo le formalità d.i rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, Savina
Toscani, i due imprenditori
sono stati condotti le presso
rispettive abitazioni in regime
di arresti domiciliari.
La parola passerà nelle
prossime ore alla difesa, che
già in sede di udienza di convalida proverà a confutare,
con gli opportuni chiarimenti,
le accuse a carico dei due imprenditori.
LA. GAZZETIA DEL MEZZOGIOR\TO
DOMENICA 27 APRILE 2014
CAROVIGNO·OSTUNI
DUE FRATEW SONO STATI ARRESTATI DOPO I CONTROW DEGLI INVESTIGATORI EDEI TECNICI ENEL
Distributore di benzina e autolavaggio
alimentati con lenergia elettrica rubata
• Il conto dell'energia elettrica per alimentare le pompe
del carburante, le attrezzature
del bar annesso alla stazione di
servizio e finanche l'impianto
di lavaggio dell'auto lo pagava
l'Enel. Con un semplice escamotage i gestori dell'area di rifornimento Menga Petroli ubicata tra Oshmi e Carovigno, sulla strada statale 16, avevano trovato il modo di ridurre ai minimi termini il conto dell'Enel
e, quindi, di ricavare maggiori
guadagni dalla loro attività.
L'altro giorno sono arrivati i carabinieri della stazione di Ostuni insieme ai tecnici deltEnel e
hanno scoperto il sistema truffaldino. Francesco Iaia (51 anni)
e Massimo Iaia (39 anni)- i due
sono fratelli - sono sta.ti arresti
con l'accusa di furto aggravato
in concorso. Entrambi, su disposizione del pm che in quel
momento era di turno in Procura a Brindisi, sono finiti agli
arresti domiciliari.
Il sistema architettato dai due
fratelli - uno è intestatario del
contatore Enel dell'impianto di
alimentazione delle pompe di
carburante, l'altro di quello del
bar e del lavaggio - per pagare il
meno possibile di bolletta della
società elettrica era sin trqppo
semplice: i contatori erano stati
manomessi mediante l'apposizione di due magneti. In questo
modo veniva falsata la registrazione dei consumi effettuati.
Stando a quanto accertato dai
tecnici dell'Enel, la manomise
sione ai contatori, che era stata
realizzata un paio di anni fa,
aveva consentito ai fratelli Iaia
di "rubare" all'incirca 22mila
euro di energia elettrica. I due
magneti, che sono stati rimossi
dal personale specializzato
dell'Enel, sono stati posti sotto
sequestro.
Da quando hanno avviato i
controlli a tappeto su tutto il
territorio provinciale per stanare chi fruisce a sbafo, ovvero a
spese dell'Enel o di inconsapevoli vicini di casa, dell'energia
FURTO ENERGIA Il distributore
elettrica i carabinieri si sono
trovati di fronte a .. numerosi
_marchingegni utilizzati per
fruire della corrente senza pagare il conto dell'energia consumata_ Si va dal classico allaccio "volante" a veri e propri
congegni sofisticati che utilizzano di volta in volta apparati
elettronici per falsare l'assorbimento registrato dal contatore
(impedenziometri, ad esempio)_
Non finisce qui. Gli investigatorisisonotrovatidifronteachi
aveva realizzato dei ''bypass" al
contatore, che escludevano a comando la registrazione dei consumi: la peculiarità di questo
escamotage sta nel fatto che basta un semplice interruttore,
mimetizzato tra gli altri presenti in casa, per riattivare il contatore incasodicontrollidaparte delle forze dell'ordine o di addetti della società di distribu·
zione dell'energia elettrica.
Il più delle volte gli allacci
abusivi sono realizzati per azzerare il conto elettrico delle
abitazioni. Ad Ostuni, invece, i
carabinieri hanno scoperto che
Ull"intera area di rifornimento
carburanti funzionava grazie
ad un escamotage che consentiva ai gestori dell'impianto di
pagare il meno possibile di conto dell'Enel. Per due anni tutto è
fllato liscio, poi sono arrivati i
militari dell'Arma e hanno scoperto il trucco.
[m. mong.]
lA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
DOMeNICA 27 APRILE 2014
I
w&mii iml
LA CESTISTI CA OSTUNI RESTA SALDAMENTE Al SECONDO POSTO DEUA CLASSIFICA: SPERA [ASSI BRINDISI
Cala il sipario sulla serie C2 pugliese
Dopo la promozione del Cerignola restano soltanto da stabilire gli accoppiamenti per i playoff
• Ultimo atto della stagione regolare per la massima serie regionale di pallacanestro. I riflettori sono
accesi sulla giornata di oggi, con palla :i due rigorosamentP alli> or~ 18,30. 51 gioca in cuntcmporane.a,
quindi, per una serie C2 di basket che deve ancora
emcnere gli ultimi 1-rrrktti, quelli in chiave playoffed,
ol'Vìamente, anche prr quanto riguarda la zona r.1 lcla
della classifica, 9uell<1 destinata ai pia)· ml'
Promossa già l'Lilas Cerignola. L'attcruiunt> rlf'i
colori nostrani si accentra su ciò che può succedere
CESTmCA 0$TI.J"41 Coach Beppe Vozza
:l
...
ancora alle spalle dei ùauni La Cestistica Usnuii ha
blindato 1\ seconcl) po:;w cl in casa at'enderà l'Olim·
pica C!'rignola, ancora in lotta per il tel'7.o posto sohL1rto, do1·endo fare i comi con la Diamond Foggi<J.
Quella del palasport ostunese sarà una sfida inten0,,,,1ntc principalmente IJ('r gli ospiti che 1wmnno
far propria la posta in palio per continuare a credere
nel terzo gradino del podio. La coppia arbitrale de-
signata è quella di Franco Lastella di Mola e Vmcenzo
Giorclano di Rari
G10r:a in r,1saanche l'Invicra Bnndisi che attenderà
la Cestistica Barletta al palazzetto «Franco Melfi.» con
l'arbttraggio aiildaro a Simone Se<trlino di Lecct' e
Fran:rso Di Sisto dì Nanlò. J'('r gli ospiti sarà gara
\·era dato che sono m corsa per stabilir!' la pcsizìonr.
nella' set.'Onùa partr. della griglia pl?.yoff, quella de·
stillata alle formazioni che non godo nella prima fase
del fanorc campo. Per i brindisini c!i :oarh Eupremio
Cozzoli :I campionato è già <:-'ùuso, con una posizione
di classifica rmiddrna franca, dato thr. non pr.rmrne
l'accesso nP\;lt spareggi promozione, ma allo stes5o
tempo li tiene fuori dai pericoli retrocessione.
Sarà sfida eswrnll quella della Technaon;uc F<1.
sano rhe sul campo della capolista Udas Cerignola
cerca. i restanti punti della regular season per continuare a .credere nella quinta posizione. ultima
nell'otticadellr. tr.str di serie della prim<t t:Er. play off.
Urge una vittoria J••'r \'an:ii Laquintana e compagni,
ma allo stesso tempo si dovrà sperare nelle disgrazie
altro.i per poter sopmvamarr la Nuova alius San
Sp1·eru, impegnata in esterno sul campo dPlla Dia·
moncl foggia. Gli arbitri della sfida saranno Attf;('lo
Hncanr.Ul di !\1atera e ~'rancr.sco .\~c!elao di .\1ola
, Infme gioca in trasferta I'Assi Poseidone Brindisi
che sul campo del Cast~llanNa crrra ùi confermare la
penultima pos'.zione che gli tlar.-bbP l'arresso al~'ap­
pf'nd1ee plnyout del campìorntto. Gara ostica co:1tro
una r;:npagnh' chr. spera ancora, Yicevi>rsa. di tirarsi
fuori dalla griglia playout. Arbitrano Fabio Perrone e
Giuseppr .\latarazzo entrambi di Taranto
Tommiuo Vetrugno
LA. GAZZETIADELMEZZOGIOR~O
DOMENICA 27 APRILE 2014
:' cl@!3 t•Zfì ca t•rffJ y;11§;1fltJM ,., ;J~fJ
Vrrtus, finale
di stagione
a Gallipoli
• FRANCAVIUA. Si gioca oggi l'ultima giornata
del campionato regionale dìEccellenza, con laVJrtus
Francavilla impegnata in trasferta a Gallipoli, dove
mr.ontrerà la prima della claGse.
.
La squadra d.! patron Antonio Magri saluta iÌÌ
questo modo il suo primo anno nel massimo torneo
calcistico regionale. W1 girone unico infernale che è
stato dclinho tra i più proibitivi d'Italia, per la presenza di numerose compagini ben all~tite ed in
grado di lonare per i primi posti sin dall'avvio dena
stagione. !'!!osiamo ai vari Gallipoli e Fide! is Andria.
ma anche a piazze "nob;h" del calcio regionale quali
Tram,.!\lolfetta e Casarano cbe puntavano a ritrovare
un posto al solenel calcio che conta Allo stato attuale
il Gall1poli conduce la classifica a quota 73 punti.
seguito dalla Fidelis Andria con 72 punti, quindi
Atletico Mola
(70). Casarano
(66) e Molfona
(61); a questo
punto
ùella
classifica trovmmo, ma pia'
staccala, pn~
pno la Virtus
Franca\iUa a
braccetto con
l'Atletico ViP.ste (55 punti),
una coppia di
"deluse" che
però In questo
campionato si
sono tolti! delle
belle soddisfa- PATRON Antonio Magri
zìoni.
Un campionato da ricordare per la sqlllldra di
Antonio Magri, che al primo impatto con l'F.cccl·
lenza harecitato per granpartedel torneo il ruolo dì
"matricola terribile", per la presema in squadra di
numerosi calciatori di sicura qualità, tra cui ricor·
diamo l'ex Inter Dino Marino, il frnna>Ge Slephane
Coquin, l'argentino Carlos Biason l'd il brasiliano
Raphael Garminati, sell7.3 dimenticare cak\atori <li
categoria come Christian Quarta, Nicola Pìzzolla,
Marco Lopetuso e Riccardo Cornacchia. ~onòstanle
la p.'U1etl7.a di alcuni giocatori, come Carminati che è
tornato al Manfredonia, si tratta di un gruppo di gran
valore, che probabilmente con un pizzico di fortuna
in prù 8\Tt>btic poruto centrare un piazzamento in
1.0na playofT. Anche sul versante tr.cniro ci sono stati
degli ll\'\'tccndamemi: da Enw Pil:zOnia a :\lino Fran-
cioso, per chiudere con Raimondo Marino.
Arbitra l'incontro Michele Giordano della sezione
di Novara.
Claudio Argentieri
o., 9!?J
,v,1 Qt•) ~
r,; ,,, .j 1gas§!! §:f?J
tOstuni pensa Francavilla
già acostruirsi con la mente
il proprio futuro ai play-out
• OSTUNI. Si conclude col derby sul campo del
Francavilla, allenato dall'ex tecnico, Enzo Carbo-
nella, il primo campionato d'Eccellenza che ha
visto i giallo-blu affrontarlo ron intraprendenza
agli ordini di misti>r Luciano Bruni.
I dirigenti hanno allestito una compagineche si è
messa in bf.'Ua l?\'idenza, \·alori7.7.andotanti giovani:
primo fra rutti il centravanti Emilio Volpicelli.
«Penso che abbiamo dato lnslTo alla città - ha
detto Il presidente Luca Marzio· e anrhe alle prospettive dr.I calcio in Ostuni. Lo abbiamo rimo in
questi due anru dimostrando di awn: grandi competenze, i,,'T3lld\' \'iSibilitàe penso che il futuro potrà
essere abbastanza roseo. Abbiamo oosto le basi oer
creare una prospetti\'a calcistica ma, oniameme.
que.stodisoorso potrebbe avere ancora più lustro se
un po' di persone si av1ici.
nassero e ci
circondassero
_per dare con-
cretezze .
in
prospettiVa
L'azionariato
popolare è la
prospettfya e
Ostuni
può
• Il Francavilla Calcio 1946 ospita oggi l'Ostuni, alle ore 16,30 SlÙ sintetico dello stadio "Giovanni Paolo II", in ùn derby antico e molto sentito
dalle due tifoserie. Si gioca oggi l'ultima giornata
del campionato di Eccellenza. almeno per qua mo
riguarda la "regular season", perche' poi seguiranno gli spareggi per i playoffed i playout. l:.ìnozioni contrastanti caratteriz7.ano lo stato cf animo
delle due compagini oggi awersarie: da una parte
il Franca\illa dcl presidente Tonino DonatiPllo,
che al terzultimo posto a quota 24 punti e' in·
vischiato nella lotta per non retrocerlere, il de·
stino della squadra biancazzurra do\Ta' neces·
sariamente uassare uer la lotteria dei playout,
utili per cercare di p~servarc il titolo nel massimo torneo calcistiro regionale. D;ill'alt.ra narte
l'Ostuni non
ha
praticamente
piu'
nulla da chiedere a questo
campionato,
con i. suoi 53
punti occupa
l'ottava piaz·
za, una posi· ·
zione di m~
axerP. sicaradio-alta classimeme un futu fica che rende
rocalcistiro se
bene l'idea di
si farà e si or·
un campionaganizzerà la
to conrlotto ad
società in quealti ritmi: ad
un ceno punsta maniera.
Nonpiùlesor- BOMBER Emilio VolpiceRi
todellastagio- PRESIDENTE Tonino Donatiello
ti della squa·
ne la squadra
dra affidata al pn>sidentf.' e al sindaco (presidente della Citta' Bianca ha anche acC'3rer.lato l'itle;i ùi
onorario) ma a un po" di soci che si autotaSseranno 110wr disputare i p!J!yof[ S1 tratta. ad ogni moclo.
e vedranno di dareunarnanoconminime quote ma, dì un turno interessante, poiche' i verdetti sono
nello stesso tempo. abbiamo assestato un bilancio tutt'altro che scontati. In vetta il Gallipoli dovra'
che quPSt'anno è stato abbastanza impanante visto guardarsi le spalle dall'Andria, che dista di tm
lo spon.~nr e anche all:rt> picrole aziende che hanno solo punto. In corla, mentre ~fanduria e Quartieri
contribuito alle soni ddla squadra. :\la la pro- Uniti Bari sono ormai destinati alla Promozione,
spettiva è sicuramente quella di al!Pnirc una squa. per ladisput:l dei playout molto dipende dall'esito
draperun campionato dì vertice».
del Girone H di Serie D, e qujndi dal numero di
Quest'ultima gara conta molto per i francavillesi. pugliesi che retroceder-d.IUlo in Eccellenza. Sf.' dal·
Mi>i c r Bruni al riguardo dice: «Il Francavilla, al di la D non retrocedP.sse alcuna pugliese, in Pro1à della posizione in classifica, è una buona squa- mozione finirebbero solo 3 squadre: Manduria, I
dra. ha giorntori intf!ressanti per cui questa è una Qub e la perde nte dell'unico playout tra tet'7.Ul·
partita difficile eome lo sono state tutte quante le tirna e quarrultima. Nel ca<;0 rii retroces sione di
1(3ffi di qul!sto torneo all'insegna dell'equilibrio.
una pugliese dalla Serie D, si dispute rebbero gli
Dobbiamo scmp~ giocare con il piglio giusto, cosa spareggi rra terzultima e sestultima e tra quar·
che avranno sic=ente i nostri avversari che tultima e quintultima, per stabilire le altre due
metteranno in campo carattere e determinazio- squadre che andrebbero a fare compagnia a Manne».
duria e Qub. L'incontro sara' diretto da Daniele
Aldo Guaglfanl Labianca della sezione di Foggia.
[Cl. Arg.J
Eccellenza
Qu~,i.~.iano
DOMENICA 27 APRILE 2014
In codarischiano Galatina eCopertino
di Domenico FAVALE
illtimo giro, poi il capolinea. Fine corsa per
la stagione regolare, dopo due settimane di break,
verdetti da accatastare. Capjtolo Promozione.
Dubbi azzerati: è il giorno della consacrazione
del Gallipoli. Il ticket-promozione passa attraverso una vìttoria da ratificare in casa e con lo svuotato Virtus Francavilla. Capitolo play off. Innanzitutto, l'Andria? Sa bene che-il suo destino ..è nei
play off, dapprima in anibito regionale e poi in
quelli nazionali a caccia di una promozione da incartare in seconda . battuta. Oggi, rende visita ai
coprovinciali del Trani, undici fuori pericolo. Deve far risultato per respingere lattacco al secondo promosso dall'inseguitore Mola Che oggi si
espone in casa del già declassato Manduria. Curiosità: nonostante la caduta nel gradino inferiore
i tifosi messapici riserveranno ai propri giocatori
una festa perché hanno permesso di glissare l'incubo-radiazione e conservato la storica matricola
100. Chi oltre ad Andria e Mola nella griglia
play off? Sicuramente, il Casarano, ormai quarto
ed atteso alla trasferta di Vieste. L'ultimo posto è
del Molfetta, ma a causa del· gap, al m~mento di
undici punti dalla seconda, rischia seriamente di
non pr~ndere parte all'appen~ice pòst-~ampiona­
to. Capitolo play out. Detto d1 Manduna e Quartieri Uniti, si attende la griglia delle pericolanti.
Dentro, il Francavilla, a rischio declassamento diretto, poi Copertino, Galatina e Castellaneta. Queste ultime due, si confrontano nell'ultimo turno,
mentre i rossoverdi ·del presidente Fanuli,rendono
visita al Locorotondo. Un dettaglio non indifferente: se Galatina e Copertino, toccano quota ·37,
evento possibile, si farà ricorso all'art.SI delle
Noif per discriminare quint'ultima e quart'ultima.
E siccome, c'è parità negli scontri diretti (0-0 e
1-1) si passerà alla differenza reti fra gol segnati
e subiti con al momento i bianco stellati in vantaggio di due gol. E per una delle due potrebbe
esserci la permanenza diretta in virtù dei dieci
punti di vantaggio sul Francavilla, penultimo.
Il programma: Vieste-Casarano; Francavilla-Ostuni;
Gallipoli-Virtus Francavilla; Manduria-Mola; Galatina-Castellaneta; Quartieri Uniti-Ascoli; Massafra-Molfetta; Sud Est-Copertino; Trani-Andria.
Classifica: Gallipoli 73; Andria 72; Mola 70; Casarano
65; Molfetta 61; Vieste, Virtus Francavilla 55; Ostuni
53; Trani 41; Sud Est 39; Ascoli Satriano 38; Massafra 37; Galatina, Copertino 34; Castellaneta 31; Francavilla 24; Quartieri Uniti Bari 20; Manduria (-2) 10.
i
Ct} (IJ ~i i ADESIONE AL CORTEO ORGANIZZATO ACISTERNIND, INVITO ALLA CITTADINANZA
Il Movimento 5stelle contro
il progetto della strada dei Colli
• OSTIJNI. Il moVnnento 5 Stelle parteciperà compatto al corteo, organizzato per
domenica 27 Aprile a Cisternino, contro la
realizzazione del nefasto progetto noto come
«strada dei colli» fra Ostuni e Cisternino.
·- Un progetto inutile che, se realizzato, andrebbe a distruggere irrimediabilmente una
parte di territorio ove sono ben diffuse le vere
ricchezze su cui dovrebbe investire un modello di sviluppo lungimirante. Invece siamo
ancora qui a dover fronteggiare una politica
ottusa, incapace di andare oltre il classico
modello di sviluppo fondato su asfalto e cemento, modello che da tempo ha mostrato
tutti i suoi limiti e la sua forza distruttrice.
«Ho aderito a questa battaglia sin dall'inizio - dichiara Paolo Mariani. Candidato
sindacoperi5StelleadOstuni·el'hosegUita
puntualmente. Un progetto che, come ampiamente dimostrato da relazioni tecniche
consegnate all'assessore regionale Barbanente, non solo è totalmente inutile ma va a
devastare una parte di territorio che invece
dovrebbe essere preservato proprio per le
numerose ricchezze naturalistiche e paesaggistiche che li insistono. Una follia vera e
propria, non a caso quel progetto è stato
ironicamente ribattezzato strada dei folli».
Il moVimento 5 Stelle di Ostuni invita
IA GAZZETIA DEI.MEZZOGIORNO
DOMENICA 27 APRILE 2014
STRISCIONE Uno dei precedenti cortei
quindi l'intera cittadina.nZa a partecipare in
difesa delle proprie ricchezze e del proprio
futuro. «Non si tratta di essere sempre dalla
parte del no-continua il candidato sindaco 5
stelle - ma semplicemente di chiedere alla
politica opere che creino del benessere, non il
contrario. È una battaglia civica a cui parteciperemo come semplici cittadini e senza
alcuna bandiera. Saremo in tanti e faremo
sentire la voce del buon senso».
IA GAZZETIA DEL MEZZOGIORNO
DOMENICA 27 APRILE 2014
-CISTERNINO RISPOSTA OH.LA COALIZIONE "CISTERNINO INSIEME": OGGI LA PROTESTA
«Sulla strada dei colli si dicono
soltanto delle gravi menzogne»
• CISTERNINO. "Basta men- "Non è vero che si vuole rea- utile ct>ntinuare il dialogo per
zogne, ripristiniamo la verità lizzare uno stradone largo 11 migliorare il progetto ·avviato
sulla Strada dei Colli in nome metri e 50 bensì due corsie di 2 con l'attuale Giunta con la quadella tutela dell'ambiente e metri e 75 ciascuna oggetto di le, pur non avendo nulla . in
dell'interesse pubblico respin- una rielaborazione risultato comune, abbiamo aperto un
gendo disinformazione, stru- della richiesta di autorizz~io­ confronto costruttivo. L'attuale
mentalizzazione e l'interesse di ne regionale in deroga per una maggioranza ha il dovere di
poche persone". E' la risposta ulteriore diminuizione".
fare le sue scelte, al netto dì
"L'ipotesi progettuale - si condizionamenti mediatici o
della Coalizione "Cisternino
Insieme" nel giorno in cui altri legge infine - non prevede egoismi privati dì chi pensa al
manifesteranno questa matti- guard-rail, pannelli fonoassor- · nostro territorio come a un
na contro il progetto teso al benti, scarpate, sbancamenti o museo delle scimmie o come a
completamento dello stesso. rinterri ma il rispetto del piano un paes'e di ignoranti nel quale
L'ipotesi progettuale dell'at- altiffietrico della strada, il ri- c'è bisogno di pensatori di imtuale "Strada dei Colli" non pristino dei muretti a secco portazione per farci capire cocorrisponde a quella rappre- perchè si possa realizzare sa è giusto e cos'è sbagliato!
sentata nel materiale di comu- un'opera capace di coniugare Non è accettabile ricevere imposizioni o pressioni da chi
nicazione diffuso dal comitato ambiente e sviluppo...".
Per una volta dalla stessa pensa a Cisternino crune a un
contrario al .progetto, precisa
uria nota arrivata in queste ore. parte anche il gruppo consi- luogo di vacanza o ad un posto
L'unica cosa certa è che col- liare di centro-destra che, per per la serena vecchiaia. Il terlegherà duè tratti già esistenti voce del suo capo-gruppo Ma- ' ritorio è il nostro e dobbiamo
della S.P.18 Acquarossa-Ma- rio Saponaro recita così:. "Non gestirlo noi, nel rispetto
donna d'Ibernia, si legge nella faremo parte dei "passeggia- dell'ambiente e di tutte le altre
nota che recita ancora che tori contro" perché riteniamo esigenze di tipo collettivo".
113 tffìTI rrrml
Strada dei colli
·Manifestazione
per dire di no
Q~?~,i.~.i~no
DOMENICA 27 APRILE 2014
di Vittorio ZIZZI
. Tutto è pronto per la manifestazione "No. alln
Strada dei Colli-Sl ad Ambiente pulito e turismo"
prevista per questa mattina alle 10 in piazza Garibaldi-Porta Grande, nel centro storico di Cisternino, e organizzata dal Comitato per la Salvaguardia dell'Ambiente e del Territono cistranese. C'è
attesa ma anche tensione. L'ultima notizia bomba
riguarda un volantino che sarà distribuito domani
dal titolo "Cittadini per il sì al completamento della strada provinciale 18 da Ostuni sino a via Fasano a C isternino. No all'incompiuta, Sì all'ultima
bretella di cin~ue chilometri".
Ma non è J unica novità. Al Manifesto ''No alla strada dei Colli", in cui il Comitato per la salvaguardia dell'ambiente e del Territorio di Cistemino ribadisce che la strada è inutile, perché di strade Cistemino-Ostuni ce ne sono già tre, «devastante pen:hé distruggerebbe il tenitorio, irresponsahilc perché comprometterebbe ogni J>?Ssibilità di
sviluppo ecosostenihile e l'assetto 1drogeologirn
della Valle d' ltria», bisogna aggiungere il contro-manifesto a cura di "Cistemino Insieme" della coalizione di centrosinistra
che guida l'Amministrazione Comunale dove si nega
la realizzazione di uno stra·
done di 11 metri e mezzo.
Altro elemento destabilizzante la decisione di Legambiente di non par.teci-pare alla marcia. A tal proposito il presidente del Circolo Legambiente di Cisternino Massimo Pema
confenna che l' associazione non parteciperà alla J!l.3nifestaziòne né come Circolo Legambiente di Cis~ernino né come Legamb1ente Puglia. Sottolinea
Perna:· «In attesa della versione definitivÌi e dei pare-
IL CORTEO
.Appuntamento
que&a mattina
alieore 10
~e1i!as;A~te~Jf~:~ ~~~ in piazza Garibaldi
sto ~pe~ gli atti progettuali def1mt1».
·
La presa· di posizione di · Legambiente è stata
giudicata in . maniera critica dagli ambientalisti.
« Voltaf~ccia>> e · «Fi~ccia» sono i temùni più
gettonati dal popolo ~1 ~acebook. Il consigliere comun~e Stefano G!Janm del Gruppo Stumium, che
aden~t: alla m~estazione, giudica senza senso
la pos~Z!-one d~l C.rr~lo Legambiente. Mario Saponaro nt.Iene utile tl dt~ogo «per mi~iorare il progetto! n?n è accetta~1le ricevere imposizioni o
pressioru da.chi considera Cistemino un luogo di
vacanza o dt vcc:.:hiaia. Il tenitorio va gestito nel
rispetto JeU'ambicmc e delle csigcn7e della collettività>>.
Presi di mira sul web anche il sindaco Donato
Baccaro e il vice sindaco Vito Zizzi. Il giudizio
tagliente e postato su Facebook è di Albeno Vannetti di Roma. pittore e artista d'arte contemporanea, che parla di "strada dei folli".
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
2 340 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content