close

Enter

Log in using OpenID

Comune di Ostuni RASSEGNA STAMPA

embedDownload
Comune di Ostuni
Ufficio Stampa
RASSEGNA STAMPA
selezione di ritagli-stampa ad uso del destinatario - non riproducibili
domenica 18 maggio 2014
Sommario
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Inaugurato “Albergabici”: Potrà ospitare fino a 20 cicloamatori (Quotidiano)
“Albergabici”: l’ex casa cantoniera trasformata per cicloturisti (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Disinfestazione e deblattizzazione: I primi interventi a maggio (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Elezioni. Confronto pubblico sul commercio (Quotidiano)
Elezioni. “Botta e risposta” al vetriolo tra Coppola e Tanzarella (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Tra Ostuni e Lecce, ulivi e barocco in paesaggi incantevoli (Corriere del Mezzogiorno)
Ginecologi. Pier Luigi Sozzi neosegretario regionale Aogoi (Quotidiano)
Parco Dune Costiere. Un pomeriggio di relax con la natura (Quotidiano, 2 articoli)
Sport – Basket. Cestistica Ostuni alla semifinali dei playoff (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Sport – Ciclismo, Diciassette ostunesi alla “Granfondo” (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Sport – Calcio. Torneo giovanile “Città di Ostuni” (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Cronaca. Ostunese arrestato a Mantova (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Cronaca. Ostunese arrestato a Mantova (Quotidiano)
Rosa Marina. Due ville superlusso sotto sequestro da affittare (La Repubblica, ed. Bari)
“Pivolio”, in Puglia il primo database dell’olio extravergine (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Crisi. Le famiglie riducono la spesa per la dieta mediterranea (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Tasi. Imposte sugli immobili, giungla di termini e regole (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Ecologica, agile e divertente: Sempre più turisti amano la bici (La Repubblica, ed. Bari)
a cura di:
Natalino Santoro
Francesco Pecere
;o"l0~~&
4"
D O M E N I C A 18 M A G G I O 2014
e poi il nposo
a struttura c'è
Inaugurato "Albergabicìici
":potrà ospitarefino a 20cicloturisti
A
di Sara MACCHITELLA
Ieri casa cantoniera, oggi Albergabici. Edifici in passato a
supporto della "mobilità pesante", sono oggi divenute strutture a servizio deUa "mobilità dolce".
Così come l'ex stazione ferroviaria di Fontevecchia è divenuta punto d'informazione del
Parco delle Dune Costiere, così
un'ex edificio Anas situato lungo la strada statale 16 che collega la Città bianca a Fasano diventa il primo Albergabici di
Puglia.
Ieri mattina a Ostuni è stata
scritta un'altra pagina di
sostenibilità alla presenza delle
amministrazioni ostunesi e fasanesi, del difettivo del Parco, dei
rappresentanti deila "Fiab" (Federazione amici della Bicicletta), nonché delle associazioni
pugliesi amanti delle due ruote.
Simile ad un ostello ma con la
peculiarità
-- di essere bike frien---.
.
dly, immerso tra oliveti secolari con una vista meravigliosa sul
Parco e sulla costa adriatica, il
nuovo Albergabici della Via
Traiana è già pubbficizzato negli itiqerari della ciclovia Adriatica. E, infatti, inserito in uno
dei circuiti di lunga percorrenza
delle rete ciclistica nazionale di
"Bicitalia" che- da Venezia cmre lungo tutto il litorale Adriatico fino ai Capo di Santa Maria
di Leuca.
Chiunque soggiornerà presso l'ex edificio Anas situato in.,
comspondenza del centro abitato di Montalbano, ma in territorio di Ostuni, potrà raggiungere
in breve tempo l'affascinante
tratto cicloturistico delia antica
via Traiana compreso neil'area
del Parco e oggi attrezzato con
aree di sosta e punti di informazione.
«La Regione ha investito
molto negli ultimi anni su un turismo responsabile e sulla mobilith lenta» ha dichiarato durante
il taglio del nastro l'assessore
regimale d'Agricoltura Fabri-
zio Nardoni, anticipando la partenza del progetto "Taste and
Bike" uno slow travel aila scbperta dei sapori mrali. «Abbiamo in corso un progetto che permette di raccontare ai ciclotunsti le nostre campagne - ha proseguito Nardoni - e abbiamo
creato percorsi che legano le visite d e coltivazioni del momento. n 7 giugno partirà la prima
cicloescursione "Taste and
Bike" da Polignano con un percorso tra le ciliegie e quanto pri-'
ma - ha annunciato - mi augura
di ampliare il progetto anche
coinvolgendo il nuovo Alberga- bici».
Durante l'inaugurazione erano presenti il sindaco di Ostuni,
Domenico Tanzarella, e il vice
sindaco di Fasano, Gianleo
Moncaivo, il Presidente e il Direttore del Parco, rispettivamente Giulia Anglani e Gianfranco
Ciola e Michele Mutterle responsabile Albergabici della Federazione amici della Bicicletta
che ha consegnato la targa "ami-
ca della bicicletta" al nuovo
punto di accoglienza di OStuni.
«La gemma che si va ad incastonare tra i bellissimi temtori di Ostuni e Fasano», ha commentato il vice sindaco fasanese ringraziando il Comune di
Ostuni per avere acquisito l'edificio, il Parco delle Dune e il direttivo per la costanza e professionalità in ogni attività a supporto della fruizione del temtono, nonché la Regione per il finanziamento di 800 mila Euro.
Gestita dal Parco delle Dune
Costiere, la nuova struttura ricettiva può ospitare h o a 20 cicloturisti provenienti da ogni
parte del mondo, con possibilità
di accogliere anche persone con
disabilità motorie disponendo al
pian terreno di una camera da
letto e servizi igienici per diversamente abili. Inoltre dispone
di una serie di sevizi per i ciclisti-come un'officina per la riparazione e il lavaggio delle bici
con ànnesso Bicigrill.
-4-
T
-
---
- ----
L'AlbergaBici))della Traiana
u
Inaugurazione dell'ex casa cantoniera trasformata per i cicloturisti
OSTUNI. ilprimo Albergabici della via Traiana di Puglia, è stato inaugurato ieri per o & h ai
cicloturistiitaliani e stranieri, in gruppoosingoli,
che viaggiano in Italia in bicicletta, un utile ser-
-
e il loro sistema turistico. Ostuni rappresenta un
momento importanteper il sistema turistico grazie anche alle attività che mette in campo l'Amministrazione comunale".
La struttura in territorib di Ostuni, fa parte
vizio.
a Regione
Una ex casa cantoniera appartenuta ali'ANAS deiia cicloviaAdriatica( i n d ~ d u a tdalla
(posta al Km.870 della ex SS 16 Ostuni-Fasano in Puglia con ilprogettoCyronmed),uno deipercorsi
corrispondenza del centro abitato di Montaibano) di lunga percorrenza della rete ciclistica nazioche, una volta posta in disuso, è stata acquisitadal nale di Bicitalia, che da Venezia corre lungo tutto
Comune di Ostuni e, grazie ad un finanziamento il litorale Adriatico fino al capo di Santa Maria di
.regionale, è stata trasformata in una struttura a Leuca.
'Mche m questo settore siamo pionieri - ha
supportodella mobilità ciclistica all'interno del
detto il sindaco Tanzarella - grazie aiia' 'mliaParco delleDune Costiere.
Alla cerimonia borazione della Regione. Quando sottoscrissi il
hanno preso parte protocoIIo d'intesa, sembrava una iniziativa che
i'assessore regio- mtesse avere carattere di estemmraneità mentre
naie ali'agricoltusi è dimostratastrategica,lungimirante perché si
~
a ~ a r~- aggiunge
o ai 20 km di piste ciclabili lungo la costa,
30I%Xlità
doni; il Sindaco in questo parco che è diventato un riferimento di
g - i e ai tanti.
Tailzarella;ilvice buone pratiche". L'Albergabici dispone di 20 posti
ionati
sindaco (li m-letto e una serie di seviziper i ciclisti come un'ofno, Gianleo Mon- ficinaper la riparazionee il lavaggiodellebici con
calvo; il presiden- annesso Bicigrill. Un centro attrezzato per ospite del parco, G i Anglani ed il responsabile tare cicloturistiprovenientidaogniparte delmonAlbergabici della Federazione amici della Bici- do che si fermano per scoprire questo angolo di
cletta, M i c h e Mutterle mentre ha coordinato, i. Puglia. Con un finanziamento di 800 mila euro
neli'ambito dell'azione 4.4.3 del POR FESR Puglia
direttore del parco, dott. Ghnfimco Ciola
"Ormai il turismo in bicicletta-ha sottolineato 2007/2013 la Regione ha finanziato l'opra poi apl'assessore regionale - è fortementedesiderato da paltata attraversouna procedura negoziata. .
tanti turisti e queste iniziative non fanno altro che
L'antico tratto della via Traiana collega la Casa
aumentare il sistema turistico pugliese visto che Cantoniera e la Casa del Parco e queste con lazona
siamo già a un buon livello ma credo che ci sia umida di Fiume M o d i dove si svolge una innecessità di attrarre turisti anche per questo mez- teressante attività di acquacoltua biologica: tutte
zo di trasporto che è la bicicletta. La regione ha queste strutture rappresentano deiie buone pradato la possibilità al turista in bicicletta di tra- tiche, per l'intero territorio regionale, di riutilizzo
sferirsi da un luogo ad un altro tramite la ferrovia di strutture esistenti; tutte sono siti di interesse
viaggiando gratuitamente per un accordo che da storico, ristrutturate e riutilizzate per erogare
un impulso ancora più importante così come ac- servizi innovativi, che destano curiosità ed incade in altre nazioni. La Puglia è tra le prime teresse nella comunità locale e nei numerosi viregioniche seguele orme di altrenazioniche sulla sitatori e turisti che hquentano il territorio rubiciclettahanno impostatoanchelaloroeconomia rale della nostra provincia.
,
-
LA G
A
2
Z
E
m DEL=oGroRYo
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
OSNNI AZIONE AD AMPIO RAGGIO DAL CENTRO URBANO ALLA ZONA INDUSTRIALE
I primi interventi già a maggio
con periodici trattamenti notturni
-
-
OSTUNI. Nella Città Bianca, i trattarnenti di disinfestazione e deblattiz*,zazionesono stati avviatilo scorsomese
- con le prime irrorazioniahtilarvalinelle areedel territorio comunale.
Le piogge della scorsa settimananon
sono state utili alla causa ma si è comunque proceduto ad effettuare un
trattamento generale.Ora,con l'approssimarsi del bel tempo e conJe tempe-.
rature in crescita, per evitare che tutto
sia vanificato, si sono attivati altri intementi preventivi per bloccare sul nascere il proliferare di mosche e zanzare.
L'Ammjnistrazione comunaie, con il
sindaco'l'anzareiiae i'assessore ali'Am- biente Santoro, hanno disposto l'effettuazione deii'apposito servizio di derattizzazione, disinfestazione, deblathzzazione e disinfezione (in base al capitolato prestazionale) che è effettuato da
parte deii'impresa "Protetta srl - servizi igiene ambientale" di Altamura.
Un -apposito servizio notturno predisposto per tutte le seratedella seconda
settimana di maggio, con interventi
centro urbano, lungo la costa, la zona
industrialeSisri e la zona artigianaledi
Santa Caterina.
in particolar modo, si è attuato il primo dei due trattamenti previsti per que-
sto mese di maggio (il secondo si terrà
neiprossimigiorni)con disinfestazione
tlntjlarvale sull'interoterritorio in modo da prevenire ii formarsi di zanzare.
La serie di trattamenti iniziali saranno portati avanti dali'impresa con
periodicità mentre in questi interventi
programmati si interviene per abbattere l'inizio del moltipiicarsi di insetti
li tutto, comunque, contando e facendo
affidamento anche nella solidale e fattiva partecipazione deila cittadinanza
in modo da cercare di garantire la puiizia e l'igiene ed eliminarecosì le cause
prime del proliferare di questi insetti
I trattamenti notturni si ripeteranno
nel doppio intervento disinfettante
mensile al fine di intervenirenel centro
urbano, zone di mare, industriale e in
queila artigianaie di Santa Caterina, e
contrastare l'insorgere rapido di fastidiosi insetti e l'impresa specializzata di
Altamura porterà avanti un'azione ad
ampio raggi? per eliminare ogni problema e garantire così la sicurezzaigienico-ambientale e l'azione incisiva in
tutto il territorio.
L'arrivo dei primi giornidi caldo,certamente, non troverà inerme Ostuni in
quanto sin da ora si sono già attuati dei
servizi specifici per una estate più tranquilla.
I
t
,
l
i
,
,
I
1
,I
/
Quotid
,. . . i a E ~
,,
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
Appuntamento questa mattina presso I'auditorium della musica
Confronto p
no
di Nicola QUARANTA
Amministrative 2014: conto
alla rovescia e prove di dialogo,
nella settimana più calda della
campagna elettorale, in vista delle consultazioni comunali del 25
maggio. Le associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti, Cidec, Ostuni Shopping e
BorgOstuni hanno invitato tutti
e cinque i candidati sindaci ad
un confronto pubblico sui temi
legati allo sviluppo del commercio e delle attività produttive in
generale. L'appuntamento, sempre che i candidati raccolgano
l'invito. è fissato Der stamane
(ore 10.30) presso i'auditorium
della Casa della musica.
A contendersi la fascia tricolore sono l'avvocato Nicola Santoro (a capo della rinnovata maggioranza uscente di centrosinistra), il generale Gianfranco C o g
pola (centrodestra), il medico
Franco Colizzi (Rete civica),
l'ex vice presidente della provincia Vito Semerano (lista civica)
e l'infermiere Paolo Mariani, leader ostunese del Movimento cinque stelle. Sarà uno di loro a raccogliere il "testimone" dalle mani del sindaco uscente Domenico Tanzarella, che molla le redini del Comune dopo 12 anni.
-
Il faccia a faccia odierno, I'unico organizzato in questa lunga
campagna elettorale, si pone u n ,
duplice obiettivo: «il dibattito sottolinea infatti Paolo Pecere,
tra i promotori deil'iniziativa consentirà di spostare I'attenzione sui programmi, consentendo
ai cittadini di acquisire informazioni utili sui progetti che animano le coalizioni e offrendo nel
contempo
ai
candidati
l'opportunità di confrontarsi concretamente sulle problematiche
del settore».
Tra gli impegni elettorali di
'
domani, anche una iniziativa a
cura del comitato elettorale di
Coppola, che nella tarda mattinata (ore 12) consegnerà in via
Cattedrale gerani rossi ad abitanti e commercianti. E da ."Ostuni
per il cambiamento" (lista civica
collegata aUa candidatura a sin- daco del generale) C'& chi torna
a puntare i fari sul porto: <<Adistanza di poche settimane dalla
pulizia delle alghe al porto di
Villanova, il problema si ripresenta, puntuale, a causa del vento di grecale-l~vantespirato in questi giorni. E ormai palese la
necessità di effettuare alyinterno-
RUSH FINALE
Ultima settimana di camDaana
elettorale. Nelle foto, da sinisira:
Nicola Santoro, Paolo Mariani,
Franco Colizzi, Vito Semerano e
Gianfranco Coppola
'
Il dibattito
Si discuterà
della crisi del settore
con le associazioni ,
.,
dell'area del porticciolo di ViUanova degli interventi che abbiano e f f e s di medio lungo termine», denuncia Giuseppe FrancioSO.
Prosegue, intanto, lo sciopero della fame a oltranza del candidato sindaco del Movimento 5
stelle, «a difesa della libertà di
espressione e di accesso per tutti
i cittadini, d l e informazioni utili
a formare un consenso consapevole e documentato», spiegano.
E questa sera, in piazza della Libertà, manifestazione dei grillini
con i parlamentari Barbara Lezzi e Giuseppe D'Ambrosio.
": "em-?
? "1,.
i . FRECCIATINE E NON SOLO AD UNA SETTIMANA DALVOTO TRA LE DUE OPPOSTE FAZIONI: POLEMICHE A N O I FINIRE
~..
11candidato attacca il sindaco che replica alla pesanti accuse
luppo di grossi insediamenti privati,
che non solo non producono ricchezza
per il territorio, ma che anzi, lo depauperano sottraendoloaila fruibilità pubblica. Invitiamo tutti ad avere più rispetto per le persone e le categorie dei
lavoratoriin genere deiie qualialcuni si
ricordano solo in fase di faise promesse
elettorali. La gente è stanca di promesse
non mantenute, di falsi atteggiamenti
populiitici solo per carpire consensi
elettorali, per poirisalire sul piedistallo
e credere di essere superiori a tutto ed a
candidatodifacciataadunruolodicom- tutti».
parsa, creandosi intorno un vuoto di
«Capisco che la cosa ti infastidisca
vecchie aiieanze, ai motto "si saivi chi particolarmente caro Generale - è la repuò!". Questo il quadro disarmante di plica di Coppola -,ma il centrosinistra
unaamministrazioneormailogoratada che governa questa Città con stabilità,
faide interne,doveognunocorrepersee - affidabiliti<e credibiiità da 12 anni, non
si trovano espedienti di facciata per di- solo è unito e coeso intorno aii'aw. Sanmostrare di essere ancora in seiia ed toro, ma è ancora più forte ed allargato
operare col fine di risolvere problema- con la partecipazione di tutto il centiche delie quali cisiaccorgesoloora.ad &sinistra nella sua globalità».
un passo dai giudizio degli elettori. Ed
«Caro Coppola -aggiunge -,il tuo fraallora quale migliore politica che get- terno amico Nicola Santoro è troppo
tare fango o, sarebbe il caso di dire, signore per scendere ai tuo iiveiio per
"asfalto" sugli avversari!Si asfalta dap- cui io, che signorelo sono un po' meno,
pertutto, ma i cittadini devono sapere svolgoquesto ingrato, ma entusiasmanche le risorse economiche non ci sono, te compito. Ti ho più volte raccontato
per cui si lawra con- "anticipazioni di quali sono state le opere ed i servizi
cassa" strumento eccezionale - conti- pubblici fatti in questi 12 anni; non è
nua Coppola -a cuisidovrebbericorrere colpa mia,ma solo merito tuo se non sei
solo in casi, appunto, eccezionali, e non riusciti a metab~lizzarl~
So di intera solovantaggiodellapropria immagine loquire con un candidato che ignora ia
elettorale. Nei dodici anni passati que- differenza ira Por, Fers, Fesr, Cipe: ma
ste opere non si potevano realizzare? sostenere che nessuno si è accorto che
Ancora lunghe interviste televisive a nella Zona industriale sono stati spesi 5
spiegare che l'avversario dice falsità sul milionidieuroper dotarla diun sistema
loro buongovernoinquestilunghianni, fognario, per costruire viabilità che poperché ad esempio nella zona industria- ne in sicurezza la vita di tanticittadini e
le hanno speso in 7anni ben 5 milioni di rende assolutamentepiù agevole il trafeuro. Peccato che non se ne sia accorto fico veicolaresuiia Ostuni Villanova e
nessuno - afferma Coppoia - Special- queiio diretto aUa Zona industriale, è
mente gli imprenditori deiia zona, che unadeiiecorbeiieriepiùgrossedegnadi
da noi incontrati, lamentano un abban- ragazzini aiie prime armi e non di aspidono totale nei confronti di unfareache m t i sindaci. Così come le perle di Copsolo grazie ali'opera incessante di chivi pola continuano con riferimento a fanopera, nonostante disservizi e carenze tornatici finanziamenti persi per il Por*
inaccettabili, produce lavoro e ricchez- to di T r i o v a dali'amministrazioneda
za! Per non parlare del Porto e di Vil- me presieduta a vantaggio di grossi inlanova, divenuti d'improvviso luoghi al sedimenti privati; ti ho già detto e ricentro dei loro interessi, nel tentativo. badito che non &Siamo per$!? S c w f;;
mal riuscito, di smentire le accuse mos- nanziamento,che l'unico ricevuto è stasegli riguardanti scelte sbagliate e fi- to utilizzato per il parcheggio deiia viananziamenti persi a vantaggio dello svi- bilità di servizio; quanto poi ai grossi
OSniNl. Clima incandescente ad
una settimana dalvoto.Tremendobotta
e risposta tra il candidato del centrodestra Gianfi-anco Coppo- e il sindaco
Domenico TanmreIla che sostiene il
candidato di centrosinistraNicola Santoro. "La gente è stanca di promesse non
mantenute, di falsi atteggiamenti populistici, assunti solo per carpire consensi elettorali"; afferma Coppola.
«Mentrela campagna elettorale è in dirittura di arrivo - aggiunge -,il sindaco
uscente scopre le carte, relegando il suo
insediamenti privati, mostri ancora
una volta una assoluta incapacità, inadeguatezzae confusione,visto cheledue
questioninon hanno alcuna attinenza». scorno
Quanto aiie liste presentate, Tamamlla ELRTORALE
afferma: «Al tuo posto avrei avuto una Il candidato
particolare attenzione non tanto ai can- Gianfranco
didatinelleliite delcentro-sinistra,peri Coppola e ii
quali con il solitovostro stile avete fatto sindaco
ricorso, naturaimenterigettato, ma per uscente
alcuni vostri candidati che mostrano Domenim
contiiità con ambienti diciamo @er Tanzarella
usare un eufemismo)non naturalmente
predisposti ai rispetto della legge, con i
quali rischi di mostrare un'ambigua ed
inquietante condivisionw.
4
LA GAZzEiGI D U ~ O O O R V O
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
1
'
CORRIERE DELLA SERA
CORRIERE DEL M E Z Z O C ~ O ~ O
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
I regionale
.n d,ottor.:~i6r.Luigi Sozzi, dirigece deì'uiiità opera-a,
'di'Ostè@icia e ginecologia dell'Ospedale. civile di Ostuni,è
stato eletto 'segretario regionale dell'Aogoi (Associazione
ostetrici-e ginecologi ospedalien italiani) a conclusione
del congresso svoltosi nei
giorni scorsi.
SozL'incarico afi
zi: che avrà durata mennale è
stato deiciso durante un convegno-conigresso di due giorni
che ha IJortato 300 medici ginecoiogi a discutere di aspetti :
specialistici legati al benessere della donna, di impegno .
,
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
Scere . la
q-ualità
delle prestazioni
nelle strutture pub-'
bliche,.,della necessi-.
tà di invest,ime$t'iin forma-.
zione e
tecnola.eia.
.&itato. un confronto entusiasmant e - ha detto il segretario regionale Sozzi (che era già ai: la guida del sindacato) - che
ha coinvolto centinaia di colleghi impegnati quotidianamente - nel lavoro di corsia»;
«L'obiettivo comune è -quello
di garantire un livello delle
prestazioni sempre pib alto,
in difesa della salute della
donna,-purin un periodo di tagli e di revisione degli organici e della spesa. Su .questa
stradaic'è una condivisioned i
principio di tutti i colleghi
'che ci portaad essere serrnrp
pronti al confronto con le
minis'tiazioni»; :ha aggiu
A l convegno-.Congresso
partecipato anchè il segrei
nazionale dell'associazion
professore
Vito Tr'oiano.
.~~
,'
Un pomeriggio di relax conla natura
tra le aree interne del Parco delle dune
Chi non conosce ancora le aree interne del Parco Naturale delle Dune Costiere, può scoprirle oggi alle 17 insieme all'associa;
zione "Millenan di Puglia". Da Masseria Fontenuova i sentieri tra
i campi condurranno verso la Masseria Torre Bianca e la natura
spontanea della sua lama carsica. Un percorso ideale per conoscere.';il temtonoe passare una domenica di relax. L'appuntamento è
p4sso la Masseria.Fontenuova. Per informazioni 37315293970,
-
Ciclopasseggiata i
(
allà ScoPer'a
di ulivi e dohen !
Tornano le ciclopasseggiate,
organizzate da Madcra Bike.
all'intemo del Parco delle Dune Costiere. tra Torre Canne a
Torre San Leonardo. L'appuntarnento è per questa mattina
alle IO.
partenza è prevista
dalla ex stazione di ,Fontevecchia, dove oggi si ,va ia Casa del Parco.,
Da qui partir& un ciclotrekking alla scoperta del Parco delle Dune Costiere. In questo bike tour i cicloturisti andranno alla scoperta dei segreti naturalistici bel parco attraverso la visita della zona umida di Fiume Moreiii, dove si
pratica la pesca biologica.
L'itinerario prevede, inoltre, prevede una vi:iita alla \ria
Traiana, alla scope,ta del dc>lmen di MontalbarIO, costeg--...
->
che
giando i muretti a scwv
costellano la piana (legli uliv1.
E per chi vuole godersi le
meraviglie dell'en iogastron,0oomnn*mia locale, - rigor~,~.,.,~,~
a
chilometri zero, può scegliere
di pranzare in una delle masserie che si trovano all'intemo
del parco, prima di riprendere
il tour in bicicletta.
È possibile affittare le biciclette per la ciclopasseggiata,
anche per i bambini. Per info e
prenotazioni è possibile scrivere a [email protected]
oppure telefonare al numero
347-2177490.
''
I
Quotidi2Zo
-. . . .
D O M E N I C A 18 M A G G I O 2014
I
,
SERIE C REGIONALE
Cestistica Ostuni
RIENTRANTECarlo Menzione a dipos'aione di Voaa
L4 tìAznxm DELMETZOGIORNO
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
'
@ Ultime battute della stagione agonistica di
paliacanestro serie C regionale. il massimo campionato di palla a spicchi pugliese è approdato alle
semifinali ed a rappresentare il Brindisino c'è la
Cestistica Ostuni che parte con i favori del pronostico, avendo chiuso la stagione regolare al secondo posto.
Puntando sul massimo vantaggio del campo. i
ragazzi di coach Beppe Vozza si apprestano ad
atrrontare la compagine della Diamond Foggia, nel:
la gara.uno di questa sera, palla a due alle ore 19 al
PalaGentile della Città Bianca. Sarà la coppia arbitrale composta da Adriako Acella di Corato ed
Onokio Todisco di Putignano a dirigere il primo
round della sfida brindisinadauna.
. Dopo il primo turno relativamente agevole, contro la Cestistica Barletta, una squadra dall'ottimo
spessore tecnico, arriva la seconda fase degli spareggi promozione. Di h n t e i giaiioblu si ritroveranno una compagine dauna che è approdata in
semifuiale dopo aver liquidato in due gare la formazione deila Technoacque Fasano. Una sfida,
queiia contro gli arancioni di coach Cristian Vigilante, che per i ragazzi alienati da Vozza vale
quanto una finale, perché i foggiani sono una delle
squadre pia attrezzate deli'intero campionato.
La Diamond Foggia può contare su un quintetto
base chenon sfigurerebbeanche al pianosuperiore:
il playmakerèlo statunitenseJohnathan Hudson,
classe'87, velocissimo e gran realizzatoree uomo in
più dei foggiani neli'uitima parte della stagione
(22.1puntiapartita). Alsuofianco,un altropezzoda
90, il29enneMarco Deii'Aquila, 16.1puntia garae
grande esperienzae carattere: saranno soprattutto
questi due giocatori che i gialloblu dovranno cnntenere per sperare di portare a casa i due punti
A completare gli esterni titolari, un altro ott imo
elemento per la categoria, Luca Vigilante, cl: isse
'82 e 14 l punti a partita di media. Sotto canes,Ln
una vecchia volpe come Nicola P a d a h o (43 aimi,
14.1dimedia),ancoraprotagonistanonostante1'età
non giovanissima e i'altro statunitense Edward
__I
Donelson (25 anni, 11.8 punti per match), un p :LVUL
di non grande atletismo e mobilità m: i daiia grande
presenza sotto i tabelloni.
La Cestistica Ostuni ritrovaa A& )nio Calo
..?
Carlo Menzione, rientrafi dalla squmic:
dall'infortunio, dando il via libera su qualche
tazioneinpiu. Ma inpariitedadentro ofuon quc
è solo uno degli aspetti, e non necessariameni
più importante,che potrebbedecidere la sorte deua
serie.
Tommaso Vetnigno
,UV>
1
l
LA GAZZETiA DEL ~ G I O R ~ O
DOMENICA 18 MAGGIO
2014
Diciassette ostunesi
alla ((Granfondo
e OSniNl. Oggi,17 ciclisti del Biciclub (3stunU) prenderan
parte alla 44' edizione della «Ciramonaomternazionale Novecol
di Cesenatico alla quale aderiscono circa 12 mila partecipanti
Un tradizionale appuntamento che vedrà la partecipazione d
atleti di 50 aiyerse nazionalità e, tra tutte le oltre 30 mii;
pre-iscrizioni, solo 12.000 sono stati i selezionati che prenderam
parte a questa corsa.
Questi I partecipanti: Vincenzo Molendino, Pietro Grec
Cosimo Colucci,
Zangalio, Leopoldo Lerose, Matt
Moro, Fedele Saponaro, Ferdinando Saponaro, Aldo M
schio, Michele Nacci, Giuseppe Scaligeri, Libero Ma-"
VPecere, Pierluigi Rnggiero, Antonio Ca roli, Gre
rozzo, Gerardo Marciante, Gaetano C mme.
Ii programma prevede la partenza alle ori? 6 da Cesenatico C'on
., .percorso
.......... .
tutti i ciclisti che &deranno le asperità ut?i
e attraverserannoi colli: Polenta, Pieve di Rivoschio, Ci01a, Barbotto,
Tiffi, Perticara,Monte Pugliano, Passo deiie Siepi e ii <Mie Gorcdo
e av
per arrivare a Cesenatico dopo aver percorso 200 km ...
- 'er
[AI. b~a.1
&ntato circa 3600 metn di disliveiio.
n
.-.
-7
a BRINDISI. Dopo la cinquinaàl Martina Franca e i
precedenti acuti su Reggina e Sambenedettesevalsi l'in, . contrastatavittoria del girone eliminatorio il Bari siferma di misura contro il Cagliari nella sernifiie
delllllina edizione del torneo «Città di O s W )mancando l'accissoallafinalissima dilunedì 19ad Ostuni.
La kermesse di calcio giovanile vede comunque primeggiare i ragazzi allenati da Francesco Passiatore che
nel tardo pomeriggio di ieri - al Comunale di Brindisi
. haniopagatol'unica disattenzione in a*o di gara con i
cagliaritanidiVittoriohisceddu(ametàclassificane1girone B del campionato) in gol wnDeiola dagli sviluppidi
una punizione e wn la sforhmta (partecipazione))del
portiere Vicino: &lispiice non raggiungere la fmale .
commentaaddo Passiatore-perilmodoconcuimatura
- DAIr '
h), Mereadaine,Voonskid'is, Chiochia,
icino, Le'n&i
questa sconfitta.E, cioè, subendo suli'unico tiro in porta
aleral, b s imgdo
~ i13'st Castrovillil,
i,Partipilo, M
degliawersariesenzamaisubuliel'iniziatim
Da parte
nirella, R w c~telii,Gpnaj, Curci, IYAn!ramo, Leone
nostra, fallite aimeno trenitide occasionida rete. Errori
rro$di!hl.~
perdonabilivistala stanchemper le tante]
~adda,~e~ontis(~st~a~~l,~us~u,~arella,~appai,~cintu,~
. .
te in tregiorni».
Muroni(l'st Cordeddul,Camia(5'stSolinas), Debia, Awori 12i'stUsai),
. . Alla fine deli'awentura, restano &1te r
Anedda.Adisp.Saias.AU. Pusceddu.
VediiquattrogoldelnentrantePartipiloele,uu,,cpiu,c
i.,MBìiR@ CarrerdiBarietta. . . . .
diDiNoia,tornatoaBaridopolaLegaProcolPontenedeIgTE: 15' pt Ceiola.
m. La squadra cofltinueràad allenarsi sino a fine mese
per essere a disposizione della prima squadra che domaLA
DELMEZZOBORNO
da tutto il gruppo.
ni sera~sostenutaal«SmNicola»
DOMENICA 18,MAGGIO 2014
. .
PierpaoloPaterno
Bari si ferma sul più bello
Nella semifinale a Ostuni
ai Cagliari basta un guizzo
:. .. ..
'
-
GLI AGENTI DEL COMMISSARIATO SEGUIVANO DA TEMPO LE POSSIBILI MOSSE DI PIERFRANCESCO SCALONE
Era fugato a Mantova
per eludere
Rintracciato e ammanettato dai poliziotti
OSTUNI. Ad Ostuni tutti lo pensavano uccel di bosco in Germania.
Pierfrancesco Scalone, ostunese di
45 anni, persona ben nota alle forze
deil'ordine, era invece a Mantova. Ed
è lì che l'altro ieri i poliziotti del commissariato di pubblica sicurezza di
Ostunie idetectivedella SquadraMobile della Questura del capoluogo
lombardo lo hanno bloccato e arrestato. Scalone era ricercato perchè
destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso a
suo carico d d a Procura delia Repubblica presso il Tribunale di Brindisi.
Il 45enne ostunese deve scontare tre
anni e quattro mesi di reclusione per
vari reati controilpatrimonio,tra cui
concorso in estorsione. I poliziotti lo
stavano cercando da un paio di mesi.
Da anni Scalone aveva lasciato Ostuni per trasferirsi nel Nord della p e
nisola. Dopo il passaggio in giudicato '
delia sentenza che gli era stata comminatadaigiudici,il45enneostunese
aveva fatto perdere le proprie tracce.
A Ostuni erano rimbalzatevoci chelo
davano in Germania. Ed è in quella
nazione che iniziahnente si erano
orientate le ricerche deiia Polizia.
Non è escluso, anzi è molto probabile,
cfie le voci su una possibile migrazione di Scalone inGermania fossero
state fatte circolare ad Ostuni neil'ottica di una precisa strategia: in questo modo il 45enne avrebbe potuto
continuare a fare la sua vita senza
preoccuparsi delle forze deii'ordine.
Dagli accertamentisvolti daiia Direzionecentraledellapolizia criminale,
cheè statacoinvoltaneiiericerchedel
45enneostunese,è emersochela pista
tedesca era una bufala. li prosieguo
delle indagini avwa spostato l'attenzione dei detective del vice questore
aggiunto Francesco Angiuii, dirigente del commissariato di pubblica
sicurezza di Ostuni, verso Mantova e
dintorni. A portare ipoiiziotti sino al
capoluogo lombardo sono state alcune «leggerezze»che Scalone avrebbe
commesso nel periodo in cuierauccel
di bosco. Disattenzioni che si sono
rivelate fatali per il catturando. L'altro ieri i poliziotti di Ostuni e quelli d i
iviantova hanno rintracciato e bloc-
cato Pierh-ancesco Scalone a Mantova. Ulteriori dettagli sulla cattura
del 45enne ostunese gli investigatori
della Polizia non li hanno resi noti.
Cunica cosa che hanno aggiunto è
che, nel corso deii'operazione che ha
portato d'arresto di Scalone, gli
agenti hanno eseguito perquisizioni
e controlli. L'operazione, in altre parole, è ancora in corso e non è detto
che non riservi ulteriori risvolti. Scalone, intanto, è stato rinchiuso nel
carcere di Mantova.
[m.mong.
'
SAfJRIA DEU'ARRESTO Rehncesco Scalone
L4 GAZZTL4 DEL MEZZOGIORNO
DOMENICA 18 MAGGIO 2014.
Scatta l'ordine
di carcerazione:
preso a Mantova
Di chiudere i conti con la
giustizia, il 45 ostunese Pierfrancesco Scalone pare non
avesse troppa voglia. Le forze
dell'ordine avevano perso le
sue tracce da un paio di mesi,
da quando, giudicato per reati
contro il patrimonio ed estorsione in-concorso (fatti nsalenti al 2007), era stato emesso a
suoocarico dalla %cura di
Brindisi un ordine di carcerazione maturato in seguito ad
un cumulo di condanne definitive a suo carico, per una pena
complessiva di tre anni e quattro mesi di carcere.
L'attivita investigativa, coordinata dai vice questore Francesco Angiuli, è giunta al suo
Quotidi%%
,-~...
,a
~
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
epilogo nel pomeriggio di
vene;& scorso
con un blitz
eseguito dagli
agenti
del
commissariato
di pubblica sicurezza
di
Ostuni, di concerto' con il
personale della squadra mobile di Mantova, cittadina
. piefiancesco
dove Scalone,
Scalone !
vecchia conoscenza delle
/'
forze. dell'ordine, s i I--,,;
trasferito da tempo;senza troppo clamore e nfacendosi una
vita, dopo alcune vicissitudini
giudiziarie costategli pih volte
in passato le manette.
Le ricerche si erano concentrate dapprima i n Germania,
dove, sulla scorta di informa- 1
i coni
rivelatesi *$ente
1~
infon ate, i poliziotti nteneva
no si fosse.trasferito il 45enne.
La successiva attività investigativa avrebbe invece consentito
'di iisalire aila sua nuova e rea- 1
le residenza. il nome di Scalo- !
ne, sempre nel 2007, comparve -anche tra le 12 persone finite i n carcere perch6 accusate :
di far parte di una associazione a delinquere findizzata alla
turbativa delle vendite giudizia- I
n e e alle estorsioni. Da que- i
st'ultima vicenda, per la quale I
è. tuttora in corso il processo
presso il tribunale di Brindisi,
Scalone dovrebbe uscirne "pu- ,
lito". Nel corso deila requisito- l,
na,infatti, il pubblicoministe- '
-ro, -Milto Stefano Di Nozza;
ne ha sollecitato l'assoluzione.
con formula piena, "per non
aver commesso il fatto".
;
1
p
Due villesuperlusso
a Rosa Marina
Antro deve affittarle
1Rtarifferichieste? Prezzi di mercato
Basta presentare un'istanzaal giudice
L'immobile vicino al mare e ha il giardino
6ABRIELLI\DEMAilEIS
commessa dai fratellihtro ai
danni delle banche. Secondo
laccusa, i due imprenditori
trambe.Perchélagestionede1
patrimonio, 20 milioni di eli~VILL~sonoaRosaMarina ro, tra appartamenti e vilie,
e dal marzo del 2011 immobili disseminati tra ii
ando i fratelli Erasmo centrocittadinodi Bari,o loca' edAlvieroAntrosonostatitralità di vacanze, come la Costa
volti daiio scandalo giudizia- Smeraldae Cortina D'Ampezriosonosottosequestro. Orasi 20, non è semplice. C'è la macercano professionisti, fami- nutenzione, il condominio da
gliechevogiiano affittarleper pagare, costi chedevonoesse
la stagione estiva.
re sostenuti e quindi è necesLa location è prestigiosa, le sario trovare un modo pagare
ville unifamiliari sono a due le spese. ~a procedura per
passidalmare.npraoèqueb chiedere di poter affittare le
lo di mercato, sui cinquemila duevilleèsemplice: bastapre
eun, al mese. Le residenze sentare unaistanza al gip che
estive sono due. Una l'anno dovràvalutarela richiesta, auscorso è stata data in locazie toriuando yli amministratori
ne. Gli amministratori del pa- a mettere in locazione gli immimonio, riconducibile ai fra- mobili.
telli Antro, e il giudice, spera
Le due ville sono state s e
no di ripetere l'esperimento
questrate neli'ambito dell'ianche quest'anno, per en- dagirie sulla presunta tniffa
L+
.
,
NELMIRINO
ErasmoAntro,unodeidue
proprietari delleville di Rosa
Marina
.
scorso era stata data in locazione, per l'altra, invece, in
pienoagostoeranoscattatiisiavrebberoraggiratolaProvin- giiii. O meglio la guardia di fi-
ciadiBmieseiistitutidi~redi- nanza era arrivata a Rosa Mato: per anni avrebbero perce rina per mettere materialpito indebitamente rimborsi menteuncartello, ricordare ii
pmwedimento disequestro e
. chiarire, quindi, che la villa
Lesocietà riconducibili' non poteva in alcun modo essereutilizzata.MaifrateUiAnai due fratelli
a Rosa Marina possedevaimprenditorisono state tro
no anche un'altra villa: 160
dichiarate fallite
metri quadrati coperti e 1300
di giardino, la residenia, in
questo caso, è stataoggetto di
per lavori ritenuti inesistenti una esecuzione immobiliare,
di manutenzionedeilestrade. avviata a Brindisi da una banNel frattempolesocietà ricon- caperundebitononcoperto.E
ducibili ai due imprenditori per questo questa villa non
sono state dichiarate fallite può essere data in locazione,
dailacorte d'Appello.
ma neanche messa alì'asta.
Seuna delle due ville i'amo
L 4 C U B , T Z ) r \ DELcLMEZZOUORNO
DOMENICA 18 MAGGIO 2014
dill'olio extravergine
«La nostra è mia battaglia magneti& nucleare. Nei prossi- .,
per il territorio e per la qualità». mimesil'Azienda ApuliaBiotech
Con queste parole il Presidente di e l'università di Bari i o m p l e t ~
OlivetiTerra di Bari, Gennaro Si- L ramo ii database in cui saranno
co10,haapertoilavorideila tavola i.immessii dati ottenuti da tutte le
rotonda "Pivolio,ricerca equalità unità ~opérativedi ricerm Sarà
Y. :così costituito,per laprimavolta 1
per io sviluppo dellpi~icolt~ra
pugliese" in cui sono stati pre? in Puglia, %primo databasédelsentati i risultati del primo anno l'olioextravergined'olivarelativo
,
di lavoro del progetto fuianziato aiie quattro cultivar: Coratina, 1
. dal Ministero dell'Università e Ogbmla, Cima di Mola e Perandeila Ricerca. Le Aziende Oliveti zana. "Questo database - ha sotTerra di Bari e Olewia Basile di tolineato Antonio Moschetta, già
Andria, in coiiaborazione con il direttore scientifico dell'Istituto
Consorzio ((Carso))ed il Cra Ren- W o r i Giovanni Paolo I1 di Bari
d (Cosenza), hanno prowedrito - se1yirà ai produttori Ik?r sostein questi mesi ad individuare le nere!scientificamente il loro proaree geografiche e a georefen?n- aomD ed ai consumator,i per esziai-e 450 alberi, ognuno dei q -1:w XIC informati sulla provaiueiu
è stato munito di una targa re e sugli effetti antinfiamrnatori ed
cante il codice alfanumerico antitumorali dell'oiio Che assud'identificazione. Da ogni albero, mono"."I dati acquisiti dlalle anapoi, sono state raccolte le olive ed lisi caratterizzeranno megiio u
è stato pmdotto l'olio attraverso prodottopugiiesee10 renderanno
la tecnica deiia micromolitura. più competitivo, sul mercato na-,
L'olio così ottenuto è stato sud- zionale ed internazionale. con eli
diviso in campionianalizzati,con oli extravergined'ol~adellealtre
i'ausilio deiiuniversitj di Lecce, regioni", ha concluso il Senatore
da due.piattaforme di-risonanza -Dario Stefano:- - - - -. -.. - . .---
-
'
'
>
:.
'
'
^^U
..-*l.
~
~
~~~
2.
~ - ~ ~ -
L4 C i A Z Z E r n DEL MF2ZOG1ORW
DOMENICA 18 MAGGIO 2014,
ELABORAZIONI C0U)IREIII NELPRIMI DUE MESI OEU'AWNO SONOCALATI GU ACOUISTI DI PASTA (-596). OUO EXTRAVERGINE (-4%),PESCE (-7%)E VERDURE FRESCHE (-4%)
E le famiglie riducono le spese per la dieta mediterranea
e La 'spending review' del carrello della
spesa ha assestato un duro colpo anche alla
«dieta mediterranea>>,tradizionale simbolo
del benessere a tavola: nel primi due mesi
dell'anno rispetto allo stesso periodo del
2013,secondo la Coldiretti, sono calati del 5% gli acquisti della pasta, del 4% quello di
olio extravergine, -7% pesce, - 4% delle
.
verdure kesche.
-
-
registrare un auinento di acquisti del 3%, a
fronte però di un calo del numero di bot-
tigiie acquistate, confermando così la tendenza degii itaiiani a bere di meno ma
meglio.
Nei primi due mesi dell'anno - segnala
ancora l'analisi della Coldiretti - a dimi- nuire del 2% sono anche gli acquisti di
carne e derivati, rafforzando la tendenza a
preferire le carni bianche al posto delle
rosse. In calo del 3% i consumi famiiiari di
latte e derivati.
Si spende meno anche per gli ortaggi
trasformati in scatola o surgelati che subiscono un taglio del 4 per cento e si
preferisce il rubinetto rinunciando aiie acque minerali (-1%).
A cambiare - continua Porganizzazione
agricola - è in realtà anche il livello qualitativo degli alimenti acquistati con una
tendenza a preferire i cibi a basso prezzo'
che non sempre offrono le stesse garanzie
di qualità alimentare. Una conferma - conclude la Coldiretti -viene dai fatto che le
vendite dei cibi low cost ai discount sono le .
uniche a far segnare un aumento c~nsistente nel commercio ai dettaglio in Italia
(+2,9 per cento nel bimestre 2014 secondo
i'Istat). La spesa alimentare è la seconda
voce del bilancio famiiiare dopo la casa,
uno degli effetti più eclatanti della riduzione del potere di acquisto ha riguax il tagiio dei consumi a tavola, balzati
dietro di oltre 30 anni ai liveiii del 19t
,
ILVADEMECOM AUOUOTE, PRIME CASE, SECONDE CASE, D I LUSSO O I N AFFITTO: ECCO COME E OUANDO BISOGNA PAGARE
Imposte sugli immobi
giungla di termini e regole
a l m DIA 1 L O G I O R X O
A 18 M A G G I O 2014
DOMENIC
I
saranno chiamati a pagare per
la prima volta la Tasi, la nuova imposta sui servizi indivisibili
che, insieme alla Tari, ha sostituito l'imu. Aimeno in par- .
te, in realtà,perchè la vecchia
imposta patrimoniaie resiste
ancora per 'seconde case, immobili di pregio, negozi e altri-..
fabbricati.
"
.
Molti comuni non hanno hcora indicato le aliquote: in tetto massimo al 2,Ssper miile
assenza di delibera entro il 23 per la prima casa e al 10.6 per
di questo mese le prime case milieperlaseconda(somma di
potranno versare tutto in Tasi e imu). iì governo è poi
un'unica soluzione a dicem- intervenuto per concedere ai
bre. Per le seconde case, in- Comuni la possibilità di auvece, il 50% dell'imposta va mentare le aliquote fino a un
pagata subito (aggiungendo massimo dello 0,8% distrianche 1'Imu che per questi buendo l'aumento tra prima e
immobili è rimasta). Novità seconda casa. La maggioraanche per gli inquilini, chia- &one deve essere però vinmati a pagare una quota tra il colata alla concessione delle
10 e il 30 % della nuova tassa. detrazioni, scomparse a livello
Ecco un vademecum sulla nazionale rispetto all'imu.
nuova imposizione immobiliare.
ME CASE - l'aliquota
à dunque salll.e fino a un
- come noto
simo del 3,3 per mille..
.
legge di stabiiità fissava L
I
IMU La
pagina di un
modello F24
per il
.
versamento
delle imposte
può rivolgere anche ad un Caf
o alla Confedilizia Oa confederazione della proprietà edilizia) presente in molti capoluoghi.
COME E QUANDO PAGA:
RE - per pagare la Tasi di potra
la Tasi, sempre con aliquota
massima del 3.3 per mille. ma
il totale. di imu e Tasi non
potrà superare il 6,8 per mille.
IMMOBILI INAAnche in questo caso si pagherà
sia l'imu che la Tasi con il
limite massimo dell'11,4 per
mille. Llmu verrà pagata interamente dal proprietario,
mentre la Tasi peserà anche
SECONDE CASE - Si potrà sulle spaiie deii'inquilino che
arrivare all'11,4per mille com- dovrà versarne una quota
plessivo. Su seconde case e compresa tra il 10 e il 30% a
tutti gli altri fabbricati- uffici, seconda deiia delibera comunegozi, capannoni e così via - nale.
si pagano sia l'imu che la
CALCO& - la base impoTasi.
nibile è la stessa deli'imu. Si
IMMOBILI DI WSSO - Le parte dunque dalla rendita ca73mua case accatastate nelle tastale, la si rivaluta del 5% e
categorie di pregio (MI, di- si moltiplica il risultato per il
more signoriii; M8, ville e coefficiente che varia in base
M9, castelli) continueranno a al tipo di immobile (160 per le
pagare l'Imu sulla prima casa, abitazioni). Su questo valore si
con un'aliquota massima del 6 applica l'aliquota comunale,
per mille e con la sola d e con le eventuali detrazioni. iì
trazione di 200 euro, senza i 50 calcolo può essere effethmto
euro extra per ogni figlo. Su sul sito amministrazionicoqueste case si pagherà anche munaii.it.. Owiamente ci si
,
utilizzare il modello F24 o il
bollettino di conto corrente
postale. Le rate previste sono
due: la prima il 16 giugno, la
seconda il 16 dicembre. Se il
Comune non avrà preso alcuna decisione sulle aliquote
entro i termini utili per far
pagare l'acconto a giugno (23
maggio, con delibera da pubblicare sui sito portaiefederalismofiscale.govit), quella di fine anno rimane per i proprietari di prime case l'unica
data utile. Per le seconde case,
invece, resta fisso l'appuntamento del 16 giugno, quando
dovranno pagare imu e Tasi.
Per la Tasi, in caso non sia
stata deliberata un'aliquota
dal Comune, dovranno pagare
il 50% dell'aliquota base dell'l
per mille, togliendo però mia
quota forfettari - del 10%
annuo secondo alcune indicazioni delle Finanze (quindi
il 5% per la prima rata), del
30% secondo Confedikia che spetta invece all'inquilino.
l
'
a. di moda, fa bene esoprat-
Euna
tutto diverte. ofirendo
pmspe,va
diversa
sulla "solita" vacanza. Stiamo
parlando del ci~loturismo,un
modo di viaggiare tanto "antico" quanto attuale e che a differenza di quanto molti credono si può adattare a qualsiasi
livello di allenamento.
L'attività niente ha a che vedere con i ciclisti "professionisti",
o quasi, che con I'amvo della
bella staeione incontriamo
con
.... tanto%
.-.... tutina e due NOte da corsa. Si adatta, invece,
a qualsiasi stato di forma fisica-e per convincersene basta
miardare chi il concetto sem6ra averlo capito prima di noi
e in particolare i turisti provenienti dal Nord Europa.
Bikepacking
avventura
da provare
~~
I PFRcoRS~
La bicicletta permette un punto di vista diverso sui luoghi
che desideriamo visitare È
"agile" e consente di spaziare
nel temtono senza perdersi
nulla. Esistono percorsi dedicati, sparsi in tutto il continente (e oltre). ma non è indispen- .
. sabile seguire piste e itinerari
già battuti. Tfa gli esempi più DUE RUOTE D SEMPRE P m PERSONE SCELGONO VACANZE IN SELLA, UNA PRATICA ADATTA A TUTTI
classia a sono il tratto spagnolo del Camino di Santiago
de Compostela, ma anche il
tour aclabile del Danubio che
offre 300 chilomeni tra le bellezze del fiume e le sue attà.
Anche restando in Italia le
possibilità non mancano, ad
esem io, perdersi ha i colli.
della EassaToscana & un'espe- sella-e pedalare! L'agilità e la usare unicamente la biciper Sempre più
tel": struth& xic&ive
"òike
rienza unica, capace di farci facilità di -porto
della bici gli spostamenti, il bagaglio
friendly" che 'assieme all'alsentire come all'intemo di una consente di spingersi in luoghi non pot& essere troppo im- . diffusi i ‘"oike
loggio fornisconosuggerimencartolina.
altrimenti non accessibili e chi potiante, ma @e alle borse
ti e se& relativi a percorsi
non avesse idea da dove co- da applicare direttamente al hotel";stmtture
culturali o enogastronomici
I>OxGANlzmONE
telaio e a uno zaino si riesce
per gli amanti delle due ruote.
Le due Note possono rap- minciare può sempre ade*
ad associazioni sportive o di- comunque a portar dietro il amiche '
Non solo sentieri di campagna
p-entare
una porzioné 'del
e collina, però, le città permetviaggio, o il viaggio stesso. lettantistiche che organizzano necessario,
tono escursioni di ogni lunblasciando il dibattito tra raduni e viaggi promuovendo L'attenzione a questa nuova dei cicloturisti
ghezza in aree genemimente
quale dei due si possa defini- il mezzo più ecologico che esi- tendenza è tale che ultimamente sono andati ,sviluppianeggianti e quindi alla porre "vero ~clotunsmo".si trat- sta.
tata di tutti.
ta pur sempre di mettersi in Nel caso l'idea sia quella di pandosi i cosiddetti.%ike ho-
Ecolcigica, agile e divertente
sempre più--turisti amano la bici
m Avete oresente ibadrpackers?Rene, adesso
è tempo di bikepackers.
n concetto, in effetti, è
simile: se il backpackhp b
ii viaggio ''zaino in spalla7',
il '%ikepacking" è il viaggio
'Lpedalando zaino in spalla".
Può
essere un
semplice
w y k end
C O S ~come
comprendere periodi piiì
lunghi.
Secondo
le -6:
monx
di chi lo
oratica si
bawa di qualcosa di diverso
e forse di «di più" rispetto al
ciclotwismo perrhé prevede
quasi esclusivamente I'utilizzo di una mountainbike
oppomnamente equipaggiata con borse fissate sul
telaio per poter affr0ngi.e
senza pmblemi qualche
giorno fuori.
n consiglio resta comunque
quello di non esagerare e
cercare di contenere il bagaglio per pedalare leggexi,
soprattutto s e abbiamo
intenzione di affrontare
percorsi impegnativi. Un
esempio di bikepadnng
oomto aeli estremi e dedinato su &a lunga quanto
affascinante gara di MTB
è il Tour DMde. di 2.745
miglia (-ero i 4 1 8 km)nel
cuore degli Stati Uniti.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 556 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content