close

Enter

Log in using OpenID

Buon Appetito!!

embedDownload
Domanda: con riferimento a quanto riportato all’art. 10.3, comma 3) del Disciplinare di gara, si chiede di
sapere se, per autentica della sottoscrizione, si debba intendere l’autentica notarile, oppure è sufficiente
allegare la copia del documento d’identità del fideiussore, unitamente alla dichiarazione sostitutiva di atto
notorio che attesti il potere di impegnare con la sottoscrizione la società fideiussore nei confronti della
stazione appaltante.
Risposta: si specifica che l’autentica della sottoscrizione della polizza fideiussoria di cui al punto 10.3 del
disciplinare può essere resa, indifferentemente, con una autentica notarile ovvero, ai sensi del DPR
445/2000, allegando alla garanzia copia di un valido documento di identità del sottoscrittore.
Domanda: si chiede di conoscere il monte ore mensile svolto da ciascuna unità impiegata
sull’appalto.
Risposta: si specifica il monte ore mensile per ciascun lotto:
LOTTO 1
Media ore mensili svolte dalle unità attualmente impiegate per il servizio sede di Modugno:
1^ unità: ore 154
2^ unità: ore 154
3^ unità (rinforzo): ore 22
LOTTO 2
Media ore mensili svolte dalle unità attualmente impiegate per il servizio sede di Casarano:
1^ unità: ore 88
2^ unità: ore 88
Domanda: si richiedono i seguenti chiarimenti:
1. al fine dell’applicazione dell’art.4 del CCNL di categoria “Imprese esercenti servizi di pulizia,
disinfestazione, servizi integrati/multi servizi” vigente, si richiede se sia possibile conoscere dei
3 addetti attualmente impiegati per il Lotto 1 Modugno e dei 2 addetti attualmente
impiegati per il Lotto 2 Casarano il numero di addetti di sesso femminile ed il relativo livello
occupazionale;
2. all’Allegato 3 – Lotto 1 Modugno e all’Allegato 3bis – Lotto 2 Casarano è indicata
rispettivamente la presenza in sede di personale per almeno 75 ore settimanali (pari a 3.900
ore annuali) e 40 ore settimanali (pari a 2.080 ore annuali), si richiede se tale monte ore è da
ritenersi minimo e inderogabile, al di sotto del quale non è possibile formulare la propria
offerta. Inoltre sempre con riferimento alle ore settimanali da voi indicate (Allegato 3 – Lotto 1
Modugno e all’Allegato 3bis – Lotto 2 Casarano ), si richiede se sono comprensive anche del
servizio di igiene ambientale o se sono relative al solo servizio di pulizia previsto nelle strutture
3. per quanto concerne le modalità operative di fornitura del servizio, si richiede se è prevista la
fornitura nei servizi igienici del materiale di consumo (carta igienica, carta asciugamani, sapone
liquido, etc..)
4. si richiede di specificare quale sia la frequenza operativa del servizio, nello specifico 5/7 dal
lunedì al venerdì o 6/7 dal lunedì al sabato;
5. si richiede di specificare quali siano gli orari di apertura e chiusura degli uffici di Puglia
Sviluppo S.p.a.
Risposta: si specifica quanto segue:
1. La richiesta è soddisfatta, con riferimento al livello, nell’ultima pagina degli allegati 2 e 2 bis, con
riferimento invece alla richiesta relativa al genere del personale impiegato, si precisa che il
personale è tutto di sesso maschile, per entrambi i lotti;
2. Si conferma il numero minimo di ore settimanali di presenza in sede è di 75 per la sede di Modugno
e di 40 per la sede di Casarano. Dette ore sono comprensive del servizio di igiene ambientale, ad
eccezione delle prestazioni che richiedono l’utilizzo di personale tecnico specializzato;
3. Si conferma che i materiali sono a carico dell’appaltatore (cfr. art. 5 del Capitolato Speciale
Descrittivo e prestazionale);
4. Il servizio è fornito dal lunedì al venerdì. Il sabato, la domenica e nelle altre festività, nonché per
due settimane del mese di agosto la struttura resta chiusa.
5. La struttura è aperta (dal lunedì al venerdì) dalle ore 8:00 alle ore 20:30. Gli addetti del servizio di
pulizia sono comunque in possesso delle chiavi di accesso.
Domanda: si chiede se il requisito tecnico-organizzativo relativo al lotto 1 può ritenersi soddisfatto
dimostrando l'esecuzione di un servizio analogo di importo di circa €.400.000,00 annui per due anni
consecutivi con lo stesso committente.
Risposta: si ribadisce che i requisiti di carattere tecnico-organizzativo validi per il lotto 1 consistono
nell’esecuzione negli ultimi tre anni di n. 2 servizi analoghi presso enti pubblici o privati, ciascuno di
importo non inferiore a €/anno 70.000,00 (euro/anno settantamila) e di durata non inferiore ad un anno.
Pertanto il possesso di un solo servizio in grado di soddisfare i requisiti minimi richiesti non è sufficiente a
dimostrare il possesso del requisito.
Domanda: per quanto concerne le modalità di attribuzione del punteggio per la valutazione dell’offerta
economica, indicate nella Tabella 7 riportata all’art. 17.5.2 di pag. 27 del Disciplinare di Gara, si chiede di
specificare quale sia il valore della percentuale X che sarà utilizzato nella formula ivi riportata e nello
specifico X = a 0,80, X = 0,85 o X = 0,90.
Risposta: si precisa che sarà applicato il coefficiente 0,85.
Domanda: se un concorrente ha affittato il ramo d'azienda di un'impresa che possiede tutti i requisiti per
partecipare alla presente gara come occorre procedere dal punto di vista della documentazione
amministrativa?
Risposta: fermo restando che i requisiti di ordine generale devono essere direttamente posseduti dal
concorrente che partecipa alla procedura, si ritiene che un concorrente cessionario, prima della
partecipazione alla gara di un ramo di azienda o di un’intera azienda, può dimostrare il possesso dei
requisiti oggettivi di capacità tecnico professionale attraverso l’esperienza professionale dell’azienda
cedente. Pertanto il concorrente può dichiarare i requisiti di capacità tecnico-professionale, precisando che
detti requisiti gli derivano dall’acquisizione di un ramo d’azienda ed eventualmente allegando il relativo
contratto.
Domanda: si chiede di sapere se un società in possesso di n. 2 servizi analoghi di importo superiore ad €
70.000,00 /annui e della durata di oltre un anno può partecipare ad entrambi i lotti o se sia necessario
essere in possesso di n. 4 servizi per poter partecipare ad entrambi i lotti.
Risposta: il soddisfacimento del requisito di partecipazione per il lotto 1 consente anche la partecipazione
per il lotto 2 senza bisogno di dimostrare ulteriori servizi.
Domanda: nel triennio precedente, questo Operatore ha effettuato 2 contratti per importi superiori a €
70.000,00. Tali contratti prevedevano solo servizi di pulizia e non di disinfezione e disinfestazione.
Si chiede se è sufficiente per soddisfare il requisito in oggetto.
Risposta: è sufficiente aver svolto servizi di pulizia, purché in numero, di importo e durata tali da soddisfare
il requisito richiesto.
Domanda: con riferimento alla modalità di attribuzione del punteggio alle offerte tecniche, quale criterio
sarà utilizzato per l’assegnazione del punteggio sul monte ore offerto? Nel caso in cui una azienda offra il
monte ore minimo avrà un punteggio pari a zero?
Risposta: Il punteggio sarà attribuito secondo la formula di cui alla tabella 6 del par. 17.4 del disciplinare.
Pertanto è previsto comunque un punteggio diverso da zero nel caso di offerta pari al numero minimo di
ore richiesto.
Domanda: intendendo partecipare solo per il Lotto 1, si chiede di sapere a quanto ammontano le spese di
pubblicazione per un solo lotto.
Risposta: come specificato nelle Linee Guida “Trasparenza e pubblicità” degli appalti pubblici pubblicate da
ITACA, si evidenzia che, in caso di suddivisione del bando di gara in più lotti, con riferimento agli oneri
economici posti a carico degli aggiudicatari dall’art. 34, comma 35 del D.L. n. 179/2012, in assenza di uno
specifico dettato normativo “i costi devono essere ripartiti tra gli aggiudicatari in proporzione all’importo
a base d’asta di ciascun lotto”.
Domanda: In riferimento alla procedura di gara in oggetto, si chiede di chiarire quanto segue:
1) nella tabella B del Allegato 2 – lotto 1 del disciplinare viene riportato piano secondo, trattasi di refuso?
2) ancora nella predetta tabella B del Allegato 2 – lotto 1, tra le prestazione da eseguire nelle diverse aree
(eccetto servizi igienici), non è riportata l'attività di spazzatura e detersione dei pavimenti, né vengono
indicate le frequenze relative ai diversi servizi da prestare presso gli uffici di rappresentanza, si chiede
pertanto di voler fornire tali dati.
3) di voler precisare in che modo verranno assegnati i 25 punti di cui al punto 1.1 dell'Allegato 3,
considerato che i tra i criteri motivazionali viene indicato oltre al maggior numero di ore offerte
(maggiore presenza di personale nell'arco della giornata) anche l'organizzazione che implichi la minore
interferenza con il personale di Puglia Sviluppo.
Risposta:
1) La superficie indicata è relativa alle finestrature del piano che, come specificato nell’ambito del
sopralluogo, pur non essendo il secondo piano interessato dal servizio dovranno comunque essere
periodicamente pulite;
2) L’assenza dell’indicazione della voce “spazzatura ad umido pavimenti” nell’allegato 2 – lotto 1 –
Modugno è dovuta ad un mero refuso nella fase di elaborazione in formato elettronico del documento.
Si precisa che, come per il lotto 2, detta operazione deve avere frequenza giornaliera e interessare tutti
gli uffici del terzo piano, compresi quelli di rappresentanza e le parti comuni del primo piano;
3) Il criterio è di tipo quantitativo, pertanto il punteggio sarà attribuito secondo la formula di cui alla
tabella 6 del par. 17.4 del disciplinare. La valutazione dell’organizzazione che implichi minore
interferenza con il personale di Puglia Sviluppo, sarà considerata quale elemento preferenziale in caso
di parità di punteggio.
Domanda: si chiede di sapere se, presentando offerta per entrambi i lotti di gara, può essere presentata
un'unica cauzione provvisoria per la somma dei due lotti.
Risposta: è possibile produrre una cauzione unica per i due lotti a condizione che il documento specifichi i
lotti per i quali è stata emessa e che l’importo garantito corrisponda al valore cumulativo dei singoli lotti.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
439 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content