close

Enter

Log in using OpenID

4D - Liceo scientifico Boggio Lera

embedDownload
LICEO SCIENTIFICO STATALE “E. BOGGIO LERA” – CATANIA
Programmi Classe: IV sez. DL
Anno Scolastico: 2013/2014
PROGRAMMA DI FISICA
Docente: Prof.ssa M. Teresa Lombardo
Libro di testo adottato: “Le traiettorie della fisica.azzurro” U. Amaldi – ZANICHELLI
Gli argomenti contrassegnati con (*) sono stati svolti in lingua inglese con metodologia didattica CLIL
MODULO 1: STATICA DEI FLUIDI (*)
La fisica dei fluidi:
 La densità, il peso specifico, la pressione
 Il principio di Pascal
 La legge di Stivino
 Il principio di Archimede
 La pressione atmosferica e l’esperienza di Torricelli
MODULO 2: LA DINAMICA
Le forze e la dinamica:
 Le leggi della dinamica, massa e peso, caduta libera dei gravi.
 Forze apparenti: la forza centrifuga e centripeta
 Sistemi di riferimento inerziali e non.
 Il moto su di un piano inclinato sia dal punto di vista statico che dinamico.
MODULO 3: L’ENERGIA (*)
 La definizione di energia, il lavoro, le forze conservative e quelle dissipative, la
potenza.
 Energia cinetica, relazione tra lavoro e variazione dell’energia cinetica.
 Energia potenziale gravitazionale, il problema della scelta dello zero, la variazione
dell’energia potenziale.
 Energia potenziale elastica.
 Energia meccanica e sua conservazione.
 Energia totale e sua conservazione.
MODULO 4: QUANTITA’ DI MOTO
 La quantità di moto e la sua conservazione
 L’impulso di una forza, teorema dell’impulso
 Cenni sugli urti elastici e anelastici.
MODULO 5: IL CAMPO GRAVITAZIONALE
 Il moto dei pianeti e le leggi di Keplero.
 La legge di gravitazione universale.
 Campo gravitazionale e linee di campo
 Dal moto dei proiettili a quello dei satelliti artificiali.
MODULO 6: TERMOLOGIA (*)
La temperatura:
 Equilibrio termico, termometri e scale termometriche.
 La dilatazione termica lineare e volumica, dilatazione di solidi, liquidi e gas.
 Il comportamento anomalo dell’acqua.
Il calore:

Definizione di calore, trasformazioni di lavoro in calore.

Capacità termica e calore specifico.

La propagazione del calore: conduzione, convezione e irraggiamento.
I gas:
 Il gas perfetto
 La legge di Boyle - Mariotte, le leggi di Gay – Lussac.
 La temperatura assoluta.
 Equazione di stato dei gas perfetti.
PROGRAMMA DI RELIGIONE
Docente: Prof.ssa Patrizia Aletta
Ordine Argomenti del Programma Stato Svolgimento Data Svolg.
1 1° Modulo: Scienza e religione
1.1 • La dimensione religiosa. La ricerca di Dio tra fede e ragione Svolto
1.2 Mappa concettuale:religioni e politica Svolto
1.3 Doc. E. Fromm"Religione autoritaria e Religione autorevole Svolto
1.4 • Il rapporto scienza-fede-politica: conflitto o autonomia? Svolto
1.5 • Il senso del mistero nella ricerca scientifica Svolto
1.6 La Chiesa dell'America Latina tra crisi e sfide pastorali Svolto
2 2° Modulo: La ricerca di Dio nelle religioni
2.1 Lessico: 1.Dio; 2.Religioni Monoteiste e Politeiste Svolto
2.2 Nozione di Dio e problema di Dio Svolto
2.3 La domanda su Dio nel contesto delle scienze naturali Svolto
2.4 1.Modalità e contesti dei riferimenti a Dio nella scienza contemporanea. Svolto
2.5 2.Possibilità di un discorso su Dio significativo per la razionalità scientifica Svolto 23/05/2014
2.6 3.L'esistenza di Dio, creatore del cielo e della terra, può essere riconosciuta dalla ragione a
partire dalle cose create. Svolto
3 3° Modulo: La questione femminile
3.1 La Figura delle Donne nelle Confessioni Religiose Svolto
3.2 La preghiera della donna: suo valore e suo adempimento Svolto
3.3 Donne e religioni: il valore delle differenze Svolto
3.4 Donne tra saperi e poteri nella storia delle religioni Svolto
PROGRAMMA DI MATEMATICA
Docente: Prof. Fabio Rindone
Modulo 1: geometria analitica del piano (recupero anno precedente)
Unità didattica 1:
 DEFINIZIONE DI ELLISSE, EQUAZIONE CANONICA E PROBLEMI RELATIVI.
 DEFINIZIONE DI IPERBOLE, EQUAZIONE CANONICA E PROBLEMI RELATIVI.
Modulo 2: la funzione esponenziale e logaritmica
Unità didattica 1:
 DEFINIZIONE DI FUNZIONE ESPONENZIALE.
 PROPRIETÀ E GRAFICO DELLA FUNZIONE ESPONENZIALE.
 EQUAZIONI E DISEQUAZIONI ESPONENZIALI.
Unità didattica 2:
 DEFINIZIONE DI FUNZIONE LOGARITMICA.
 PROPRIETÀ E GRAFICO DELLA FUNZIONE LOGARITMICA.
 EQUAZIONI E DISEQUAZIONI LOGARITMICA.
Modulo 3: calcolo delle probabilità
Unità didattica 1:
 CALCOLO COMBINATORIO: combinazioni, disposizioni e permutazioni semplici e con
ripetizione.
 ESEMPI E PROBLEMI RISOLVIBILI MEDIANTE IL CALCOLO COMBINATORIO
Modulo 4: Goniometria
Unità didattica 1:
 MISURA DEGLI ANGOLI IN GRADI E RADIANTI
 PRINCIPALI FUNZIONI GONIOMETRICHE: SENO, COSENO E TANGENTE
 SEMPLICI EQUAZIONI E DISEQUAZIONI GONIOMETRICHE
PROGRAMMA DI EDUCAZIONE FISICA
Docente: Prof.ssa M. G. Ardita

















Test sulla forza degli arti inferiori
Test sulla forza degli arti superiori
Test di resistenza
Test di velocità
Test sulla forza degli addominali
Esercizi di mobilità e scioltezza articolare
Esercizi per il miglioramento della funzione cardio-respiratoria
Esercizi per il potenziamento muscolare
Esercizi di stretching riguardanti tutti i distretti muscolari
Esercizi per il consolidamento degli schemi motori :
presa di coscienza del proprio corpo, percezione temporale, coordinazione generale,
coordinazione oculo-manuale e oculo-podalica,
rapporto corpo-spazio a terra e in volo, lateralità, apprezzamento delle distanze e delle
traiettorie, rappresentazione mentale.
Esercizi con l’ausilio di grandi e piccoli attrezzi:
appoggi Baumann, ostacoli, cerchi, palloni di diverse dimensioni e peso.
Cavallina (passaggio frammezzo)
Avviamento alla pratica sportiva:
Pallavolo: fondamentali individuali e di squadra: ricezione, difesa e copertura d’attacco;
Pallacanestro: fondamentali individuali e gioco di squadra;
Badminton: fondamentali individuali e palleggi in coppia;
Atletica leggera:teoria e pratica di: resistenza, velocità, salto in lungo, salto in alto.
Il sistema muscolare;
Il meccanismo di produzione energetica; le vie di produzione dell’ATP;
L’economia dei diversi sistemi energetici;
Apparato respiratorio;
Prevenzione degli infortuni, principali traumi e primo soccorso.
PROGRAMMA DI FRANCESE
Docente: Prof.ssa Claudia Cardone
LETTERATURA
XVIIE SIÈCLE - LE BAROQUE ET L'ESPRIT CLASSIQUE AU SIÈCLE DE L'ABSOLUTISME
Introduction historique au XVIIe siècle
Classicisme et Baroque
Saint-Amant
Œuvres Poétiques: L'automne des Canaries
La Solitude
La poésie de la Nature
Boileau: Art Poétique (extrait)
La rigueur classique
Blaise Pascal
Les Pensées : Le coeur a ses raisons que la raison ne connaît point
Le Théatre au XVIIe siècle. Le texte théâtral
Jean Racine
Phèdre: “Ils s'aiment
La Jalousie de Phère
Vidéo sur Phère (Archives INA)
Amuser et instruire: Le théâtre de Molière
Le renouveau de la farce
Molière
Tartuffe: De coupables pensées
Le Malade imaginaire: Votre médecin est une bête
Film Molière (2007) de Laurent Tirard
Shakespeare et Molière: deux visions du monde (Le Figaro, 12 septembre 2013)
Parcours témathique: Le mythe de Don Juan
Molière: Dom Juan
Madame de la Fayette: La Princesse de Clèves
Choderlos de Laclos: Les Liaisons dangereuses
Charles Baudelaire: Les Fleurs du Mal: Don Juan aux Enfers
Les jeunes filles et le mariage au XVIIe siècle
Charles Perrault
Histoires et contes du temps passé: Petit poucet: Il n'était guère plus gros que le pouce”
XVIIIE SIÈCLE LE TRIOMPHE DE LA RAISON: LE SIÈCLE DES LUMIÈRES
Introduction historique au XVIIIe siècle
L'aventure de l'Encyclopédie
Montesquieu
Lettres Persanes: Ce roi est un grand magicien
De l'Esprit des lois: Les nègres escalves
Voltaire
Candide ou l'optimisme: Pour empêcher la terre de trembler
Dictionnaire philosophiques portatif: Interrogez le diable
J.J. Rousseau
Émile ou l'Éducation: Je hais les livres
La querelle entre Voltaire et Rousseau : Le Discours sur l'inégalité e l'article Homme de
l'Encyclopédie
Le Préromantisme:
Luc Clapier de Vauvenargues: Maximes
XIXE SIÈCLE - LA NAISSANCE D’UNE NOUVELLE SENSIBILITÉ AU XVIIIE
Introduction historique au XIXe siècle
Le Radeau de la Méduse de Théodore Gericault
Le Romantisme et Madame de Stael
Parcours thématique: Les relations amoureuses
J.J. Rousseau
Julie ou la Nouvelle Héloïse: Dolci memorie
Alphonse de Lamartine
Méditations poétiques: Le Lac
Anna Gavalda
Je voudrais que quelqu'un m'attende quelque part : Cet homme cette femme
Parcours thématique:: Le théatre français et l'Espagne:
Le Cid de Pierre Corneille
Le Barbier de Seville de Beaumarchais
Hernani de Victor Hugo
In occasione della Giornata della Memoria : Hélène Berr: une jeune fille dans Paris occupé (Le
monde 9 décembre 2013)
LINGUA
Les conjonctions de coordination
Les relations temporelles
Savoir exprimer la cause, la conséquence, le but, l'hypothèse, l'opposition et la concession
Les liens logiques et les figures de style
MÉTHODOLOGIE ESABAC
L'approche méthodique des textes argumentatifs
Les indices de la personne: Le locuteur
Le locuteur: auteur ou personnage?
Le commentaire dirigé:
La compréhension
L'interprétation
La réflexion personnelle
Textes:
Guy de Maupassant, Le Horla
Paul Eluard, Poèmes: La Courbe de tes yeux
TEXTES
M-C. Jamet, P. Bachas, Perspective ESABAC, Valmartina.
Accornero, Bongiovanni, Bertini, Giachino, LIRE - Littérature, Histoire, Culture, Images, Einaudi
Scuola
Lisa Beneventi, Grammaire en situation, Zanichelli
Collection Henri Mitterand, Claude Puzin, Littérature – Textes et Documents, XVIIe siècle, Nathan
Collection littéraire Lagarde et Michard, XVIIIe siècle, Bordas
Aude Lemeunier, L'approche méthodique des textes argumentatifs, Hatier
PROGRAMMA DI INGLESE
Docente: Prof.ssa Rosanna sesto
Lingua
Conoscenze
Grammatica
Modi per parlare del futuro, past simple, present perfect simple con since e for, present perfect
continuous, used to, forma passiva dei verbi, periodo ipotetico del 1°, 2° e 3° tipo, past continuous,
should, ought to, had better, il passivo, make, let, be allowed to, modal verbs of obligation,
prohibition and permission,
Funzioni comunicative
Descrivere, raccontare, parlare di problemi, riferire, relazionare, scambiarsi informazioni,
argomentare, partecipare a un dibattito,
Competenze
Comprensione dei punti essenziali di messaggi chiari espressi in lingua standard su argomenti familiari,
argomenti di attualità e argomenti culturale e letterari. Produzione scritta e orale di testi descrittivi, narrativi e
argomentativi su argomenti noti.
Comprensione e analisi di testi poetici, narrativi e giornalistici.
Interagire in situazioni comunicative di tipo quotidiano, a livello formale e informale, partecipare ad
una discussione, esporre argomenti noti, narrare e descrivere esperienze fornendo opinioni
personali.
Ascoltare
Comprendere le informazioni principali di un discorso chiaro in lingua standard, anche attraverso i
media.
Leggere
Comprendere le informazioni di testi di tipo informativo, descrittivo, narrativo, argomentativo ,
poetico e critico.
Scrivere
Produrre testi scritti, descrizioni, lettere, e-mail, relazioni, composizioni, racconti, su argomenti
noti, analisi critiche di testi letterari.
Cultura e Letteratura
Historical background
The beginning of the Stuart dynasty
"King by divine right"
Tudor and early Stuart society
Charles I's reign
The Civil War and the Commonwealth
The Puritans in England
Oliver Cromwell
The restoration of the monarchy
The glorious revolution
The early Hanoverians
The 18th century in England: The Augustan Age;
The Royal Society
Reason and common sense
The scientific method
The development of human rights
Revolutions and industrialization during the Romantic Age
Industrial and Agricultural Revolutions
Industrial society
Emotions vs reason
Literature
The rise of the novel
Fiction in the Augustan age
Daniel Defoe
from Robinson Crusoe
“Man Friday”
Film reviews of the film "Robindon Crusoe" and
"Castaway"
The rise of journalism.
J. Addison, The Spectator.
The satirical novel
Jonathan Swift
from Gulliver's Travels
“The Laputians”
The Romantic Age – new trends in poetry
The gothic novel
M. Shelley
From Frankenstein
“The creation of the monster”
Film “ Frankenstein
”, film review
The novel of manners
Jane Austen
From Pride and Prejudice
“Darcy's proposal”
Film “ Pride and Prejudice” , film review
William Wordsworth
“Daffodilis”
S.T. Coleridge
The rime of the ancient Mariner, part 1
J. Keats
“Ode on a Grecian Urn”, 2nd stanza
Libri di testo usati:
H Puchta, J Stranks, Into English, vol 3 , Back into English, Units 4-6
M. Spiazzi, M. Tavella, M. Layton. Performer – Culture & Literature 1, 2.
Altri materiali,quali racconti, canzoni e filmati
PROGRAMMA DI SPAGNOLO
Docente: Prof.ssa Sonia Alessandra
Textos:
AA.VV., Español lengua viva 2, Santillana
AA.VV., Español lengua viva 3, Santillana
Garzillo-Ciccotti-Gallego-Pernas, Contextos literarios, Zanichelli
LENGUA
Unidad 8: Buscar trabajo p.101
Unidad 9: ¿Qué hacemos este fin de semana? p.113
Unidad 10: Hacer turismo p.129
Unidad 11: Un viaje por España e Hispanoamérica p.141
Unidad 12: El futuro p.153
Unidad 1: Bienvenidos p.9
Unidad 2: Gestiones y papeleo p.21
Unidad 3: Cine, cine, cine... p.33
Competencias:
Competencia léxica
Ofertas de empleo
Cualidades y capacidades
Profesiones
El currículum vitae
La carta de presentación
Tipos de contrato
El ocio y el tiempo libre
Los espectáculos y el teatro
Los viajes: régimen, alojamiento, tipos de viaje, medios de transporte
Datos básicos de un país
El medio ambiente
Las nuevas tecnologías
La televisión
Tipos de alojamiento
Características de la vivienda
La burocracia
El banco
Los órganos de gobierno
Géneros cinematográficos
El cine
Competencia funcional
Responder a una llamada de teléfono
Preguntar por alguien formalmente
Dejar un recado
Pedir permiso
Pedir algo cortésmente
Preguntar y expresar gustos, sentimientos, deseos y preferencias
Hablar de planes o intenciones
Dar y pedir información
Responder a una pregunta o una propuesta
Expresar grados de probabilidad
Hacer valoraciones
Expresar miedo o temor
Expresar esperanza
Transmitir una información o una pregunta
Quejarse
Expresar satisfacción, alegría, sorpresa
Reaccionar ante una información
Contar una anécdota
Pedir a alguien su opinión
Opinar
Aconsejar
Expresar finalidad
Hablar del futuro
Presentarse y presentar a alguien
Saludar y responder a un saludo
Identificar a alguien dentro de un grupo
Expresar obligación, prohibición, necesidad
Ofrecer ayuda
Agradecer
Expresar desaprobación
Expresar acuerdo y desacuerdo
Proponer un planexpresar desilusión y decepción
Expresar sorpresa
Competencia gramatical
Uso de los pasados
Oraciones consecutivas
Interrogativos
Sintaxis del subjuntivo
Oraciones de relativo
Oraciones temporales
Perífrasis verbales
Oraciones finales
Oraciones causales
Oraciones finales
Competencia sociocultural
Mujeres españolas e hispanoamericanas Costumbres relacionadas con el tiempo libre
Destinos turísticos de España e Hispanoamérica
Las divisiones administrativas y las zonas climáticas de España e Hispanoamérica
Curiosidades sobre algunos países de Hispanoamérica
Tradiciones y leyendas hispanoamericanas
Órganos de gobierno
Actores y directores españoles e hispanoamericanos
Festivales de cine
La emigración
La corrida. Léxico taurino
LITERATURA
Miguel de Cervantes p.127
Vida y personalidad
Obra poética y dramática
La novela
El Quijote p.129
El ingenioso hidalgo Don Quijote de la Mancha:
Fragmentos de los capítulos I y II p.134
Capítulo VII p.136
La poesía del Siglo de Oro p.138
Garcilaso de la Vega p.139
Soneto XXIII fot.
Soneto XIII p.140
El Barroco
Contexto cultural p.152
- Marco histórico
- Marco social
- Marco artístico: Velázquez
- Marco literario
La poesía del siglo XVII: p.158
Culteranismo y conceptismo
Luis de Góngora p.160
Mientras por competir con tu cabello p.161
Del túmulo que hizo Córdoba… p.162
Francisco de Quevedo p.163
Miré los muros de la patria mía p.164
Es hielo abrasador p.165
El Buscón fot.
El teatro del siglo XVII: p.166
La Comedia nueva
Lope de Vega p.170
Fuenteovejuna-selección de versos p.172
El Siglo XVIII
Contexto cultural p.190 - Marco histórico
- Marco social
- Marco literario: la Ilustración
El teatro del siglo XVII: p.196
Leandro Fernández de Moratín p.197
El sí de las niñas p.198
El Siglo XIX
El Romanticismo
Contexto cultural p.214
- Marco histórico
- Marco social
- Marco literario
La poesía romántica p.222
José de Espronceda p.223
La canción del pirata p.224
El estudiante de Salamanca p.227
Gustavo Adolfo Bécquer p.228
Rimas: I,XI,XXI,XXIII,XXXIX,XLII,LIII pp. 230-235
El rayo de luna p.17
Los ojos verdes p.237
La prosa. El Costumbrismo p.240
Mariano José de Larra p.242
¿Entre qué gente estamos? p.243
Un reo de muerte p.245
Explotación de una canción:
La culpa fue del chachacha (Gabinete Caligari)
Teatro
Clandestinos – Teatro España
PROGRAMMA DI ITALIANO
Docente: Prof.ssa Annalisa Raciti
Libri di testo:
- R. Luperini, P. Cataldi, L. Marchiani, V. Tinacci, La scrittura e l’interpretazione, vol. 2-3-4,
ed. Palumbo
- G. Tornotti, La mente innamorata- Divina Commedia, ed. Bruno Mondadori
L’età delle corti: la prima fase della civiltà umanistico-rinascimentale
Le basi economiche e politiche del potere signorile, la condizione intellettuale e l’organizzazione
della cultura, le ideologie e l’immaginario degli umanisti, i generi letterari e il pubblico.
Il trattato: Lorenzo Valla eLa falsa donazione di Costantino.
La politica culturale medicea e l’Umanesimo volgare.
- Lorenzo il Magnifico: Canzona di Bacco.
Il poema cavalleresco a Firenze e a Ferrara.
- L. Pulci: vita e opere. Dal Morgante: “Morgante e Margutte all’osteria” (XVIII, 150-160).
- M. M. Boiardo: vitae opere.Dall’Orlando innamorato: “Bradamante si rivela a Ruggiero”
(III,V, 38-43).
L’età delle corti: la seconda fase della civiltà umanistico-rinascimentale
Il tempo e i luoghi: dal “Rinascimento maturo” al “Manierismo”; il classicismo rinascimentale; il
trattato nella civiltà rinascimentale: Asolani e Prose della volgar lingua di P. Bembo; il fenomeno
del “petrarchismo”; l’antipetrarchismo.
Niccolò Machiavelli
Vita e formazione culturale; i fondamenti della teoria politica: i Discorsi sopra la prima Deca di
Tito Livio; Il Principe: composizione, datazione e titolo, struttura generale del trattato, lingua e stile,
ideologia, etica politica, rapporto tra realismo e utopia in Machiavelli. L’Arte della guerra e gli
ultimi scritti politici. Le opere letterarie. Le commedie: la Mandragola.
- Dai Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio: “Le colpe della Chiesa” (I, cap. XII); “La
fortuna e l’uomo” (III, cap. IX)
- “La lettera a Francesco Vettori del 10 dicembre 1513”
- Dal Principe: “La lettera dedicatoria”; cap. VII, XII, XIV, XV, XVIII.
- Dalla Mandragola: “La conclusione della beffa: tutti contenti” (atto V, scene 1^, 2^, 3^, 4^).
Ludovico Ariosto
Vita e opere; le Satire.L’Orlando furioso: la struttura del poema, la poetica e il rapporto con la
tradizione cavalleresca.
- Il “Proemio” (I, 1-4)
- “La pazzia di Orlando” (XXIII, 100-109)
- “Astolfo sulla luna” (XXXIV, 70-77; 82-87)
L’età della Controriforma e del Manierismo
Il Concilio di Trento e la Controriforma; gli intellettuali e le accademie; la scuola dei gesuiti; il
pensiero politico: antimachiavellismo e tacitismo; la “rivoluzione scientifica” e la nuova concezione
dell’uomo, dello spazio e del tempo; il concetto di Manierismo; i generi letterari. La situazione
linguistica e l’Accademia della Crusca.
Torquato Tasso
La vita e la personalità; le Rime; l’Aminta. La Gerusalemme Liberata: composizione, struttura e
trama dell’opera, la poetica, la visione della realtà, unità e molteplicità nella struttura ideologica,
lingua e stile.
- Dalle Rime: “Qual rugiada o qual pianto”
- Dall’Aminta: “Dafne e Silvia, Aminta e Tirsi” (atto I, scene 1-2)
- Dalla Gerusalemme liberata: “Esordio del poema” (I, 1-5); “Erminia tra i pastori” (VII, 122); “Clorinda e Tancredi” (XII, 1-9, 18-19, 48-70).
Il Barocco
La situazione economica, politica e culturale nel Seicento; gli intellettuali e l’organizzazione della
cultura; la nuova visione del mondo; le poetiche del Barocco: il concettismo, la metafora; i generi
letterari: la lirica, il poema eroicomico, il melodramma;A. Tassoni e La secchia rapita; la questione
della lingua.
La commedia dell’arte: le maschere, gli attori e il pubblico.
Galileo Galilei
Vita e opere; il Sidereusnuncius; le “ Lettere copernicane” e la politica culturale di Galileo; Il
Saggiatore; il Dialogo sopra i due massimi sistemi: composizione, struttura generale del dialogo,
ideologia, lingua e stile.
- Dalla Lettera a Cristina di Lorena: “La scienza e le Sacre Scritture”
- Da Il Saggiatore: “La natura, un libro scritto in lingua matematica”
- Dal Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo: “Proemio”
La poesia lirica e il poema eroico: Marino
La poesia lirica: i nuovi temi e la trasformazione del genere; la poetica barocca: la meraviglia e la
metafora.La poesia lirica di Marino: La Lira; il poema eroico:l’Adone.
- Dall’Adone: “L’elogio della rosa” (III, 156-161)
L’età della ragione e dell’Arcadia
I caratteri del periodo; intellettuali e organizzazione della cultura; l’Arcadia e il Rococò.
L’ Illuminismo
I tempi e i luoghi; la definizione; la situazione economica; l’intellettuale moderno: le “Società”, i
salotti, i caffè, i giornali politico-culturali; il cittadino; le ideologie e l’immaginario; l’Encyclopédie
e l’Illuminismo in Francia; l’Illuminismo in Italia; i generi letterari, il pubblico.
Carlo Goldoni
Vita e formazione; il Mondo e il Teatro: la riforma della commedia; le commedie; tra lingua e
dialetto. I Mémoires. La locandiera.
- Dalla Prefazione dell’autore alla prima raccolta delle sue Commedie: “Il mondo e il
Teatro”
- Dalla Locandiera: “Il Marchese e il Conte” (atto I, scena 1), “Il nemico delle donne” (atto I,
scena 4), “Mirandolina” (atto I, scene 5, 6, 9), “L’epilogo” (atto III, scene 18 e 20).
Giuseppe Parini
Vita e personalità; ideologia e poetica; le Odi: le prime odi e la battaglia illuministica; le ultime odi
e il neoclassicismo pariniano; Il Giorno: genesi, struttura, trama; temi, personaggi, stile.
- Dal Dialogo sopra la nobiltà: “Il poeta e il nobile morti parlano della nobiltà”
- Dalle Odi: “La salubrità dell’aria”
- Dal Giorno: “Il risveglio”; “La vergine cuccia”.
Vittorio Alfieri
La vita; l’ideologia del letterato-eroe: i trattati politici. Il teatro e la poetica tragica; la Vita; le Rime.
- Dalle Rime: “ Tacito orror di solitaria selva”
- Dal Saul: “Delirio e morte di Saul” (atto V, scene 3-5)
- Dalla Mirra: “Conclusione” (atto V, scene 2-3)
La poesia fra Neoclassicismo e preromanticismo.
Le poetiche dominanti del Neoclassicismo e le controtendenze anticlassiche e “preromantiche”:
Winchelmanne lo “Sturm und Drang”. Ossiandi Macpherson.
La Divina Commedia
Il Purgatorio: canti I, II, III, VI, VIII, XXIII.
PROGRAMMA DI FILOSOFIA
Docente: Prof.ssa Marina Mangiameli
Il dibattito filosofico nell'Umanesimo italiano del Quattrocento (cenni generali con ripasso e
approfondimento delle tematiche fondamentali di riferimento della filosofia classica e dei relativi
strumenti tecnici fondamentali fra cui non ultimo il linguaggio tecnico)
La visione dell'Infinito.
La ripresa di Epicureismo e Stoicismo.
Giordano Bruno
Il dibattito sullo stato ed il Giusnaturalismo.
Il problema del metodo e la "rivoluzione scientifica" del Seicento.
BACONE
GALILEI
CARTESIO
HOBBES
LOCKE
HUME
Ragione e metafisica
CARTESIO
SPINOZA
Esperienza e ragione: John Locke
La politica:Hobbes, Locke.
Il dibattito politico in Europa da Hobbes a Locke
PROGRAMMA DI STORIA
Docente: Prof.ssa Marina Mangiameli
La riforma protestante.
L'espansione economica e sociale dell'Europa cinquecentesca
Le scoperte geografiche ed i primi imperi coloniali
La crisi religiosa nella società del Cinquecento: la proposta di Erasmo, la rottura di Lutero, la
posizione di Calvino.
L'impero universale di Carlo V dall'apogeo al fallimento.
Il secolo di ferro(1560-1660)
La monarchia di Filippo II
Il regno di Elisabetta e la via della tolleranza.
Il regno di Francia da Enrico II a Enrico IV.
Enrico IV e lo stato nazionale in Francia.
La politica delle grandi dame: la reggenza di Caterina de’ Medici e di Maria de’ Medici.
La Controriforma.
La crisi della società europea e la guerra dei Trent'anni.
La società inglese fra sviluppo economico e trasformazione politica: da Giacomo I a Carlo I la
costruzione di un potere assoluto; la rivoluzione da Carlo I al potere di Cromwell; la restaurazione
Stuart.
La Francia di Luigi XIII e di Richelieu.
Luigi XIV e la grandezza della monarchia assoluta.
L'egemonia francese in Europa.
Il Settecento un'epoca di forti contraddizioni.
Le guerre di successioni europee (sintesi)
Espansione economica e mutamento politico
Illuminismo e riforme
La crisi dell'"Ancient Régime".
La rivoluzione americana
La rivoluzione francese:
la situazione della Francia nel Settecento; la convocazione degli stati generali; la politica dei clubs;
l’egemonia dei girondini; la fuga del re ed il processo; la Repubblica giacobina.
Dalla Repubblica giacobina al Direttorio.
L’espansione della Francia rivoluzionaria ed il sistema delle repubbliche giacobine.
Un caso particolare: la repubblica partenopea.
La rivoluzione industriale.
Napoleone Bonaparte
La Restaurazione.
I moti del 1848 in Europa.
Il Risorgimento in Italia.
Il contesto europeo.
La rèvolution en France 1789-1799;
Le Colonialisme;
La révolution industrielle.
La deuxième rèpublique.
La révolution industrielle.
PROGRAMMA DI SCIENZE
Docente: Prof. Massimo Cicero
L’EQUILIBRIO CHIMICO:
Reversibilità delle reazioni chimiche; L’equilibrio chimico; La legge di azione di massa; La
costante di equilibrio.
EQUILIBRI CHIMICI IN SOLUZIONE ACQUOSA:
Dissociazione elettrolitica; Ionizzazione in soluzione; Elettroliti forti e deboli; L’idrogenione;
Ionizzazione dell’acqua; Prodotto ionico dell’acqua; Costanza del prodotto ionico dell’acqua.
ACIDI E BASI:
Proprietà degli acidi e delle basi; Acidi e basi secondo Arrhenius; Acidi e basi secondo Bronsted e
Lowry; Coppie coniugate acido base; Soluzioni acide basiche e neutre; Il pH e il POH;
Elettronegatività e comportamento acido,basico e anfotero; Costante di dissociazione e forza di
acidi e basi; Elettronegatività e forza di acidi e basi; Acidi poliprotici e basi polibasiche; Reazione
acido-base; L’idrolisi salina; Le soluzioni tampone; Gli indicatori di pH; Titolazione acido-base;
Equivalente chimico e Normalità; La concentrazione delle soluzioni acquose: il rapporto tra la
quantità di soluto e quella di solvente in termini di peso e di volume; La stechiometria delle
soluzioni.
LE SOLUZIONI:
Soluzioni e miscugli eterogenei; Solvente, soluto e soluzione; Soluzioni gassose; La legge di Dalton
delle pressioni parziali; Soluzione di un gas in un liquido; Solubilità dei gas nei liquidi; Soluzioni di
un liquido in un liquido; Soluzioni di un solido in un liquido; Solubilità e soluzioni sature.
PROGRAMMA DI BIOLOGIA
LA MEIOSI E IL CROSSING OVER:
I cromosomi omologhi e l'assetto cromosomico aploide dei gameti; Le fasi della meiosi; meiosi e
mitosi a confronto; La variabilità genetica dipende dalla disposizione dei cromosomi nella meiosi e
dalla fecondazione; La variabilità genetica dei gameti e il crossing over; Il cariotipo: la
ricostruzione fotografica del corredo cromosomico; le alterazioni nel numero e nella struttura dei
cromosomi possono causare difetti genetici e tumori; La sindrome di Down; Le anomalie legate alla
coppia di cromosomi sessuali.
MODELLI DI EREDITARIETA':
La genetica è nata nell’orto di un’abbazia: l'autoimpollinazione e l'impollinazione incrociata; Le
leggi di Mendel: la legge della segregazione e dell'assortimento indipendente,i cromosomi
omologhi portano i due alleli relativi a ciascun carattere, il testcross, l’ereditarietà dei caratteri
umani può essere studiata mediante gli alberi genealogici; malattie ereditarie controllate da un
singolo gene,le patologie dominanti e le patologie recessive, il rischio dell’imbreeding,
l’amniocentesi e il prelievo dei villi coriali; Oltre le leggi di Mendel: la dominanza incompleta,
molti geni possiedono più di due alleli : i gruppi sanguigni, la pleiotropia: l’anemia falciforme, la
ereditarietà poligenica: il colore della pelle, I fattori ambientali e i caratteri fenotipici.
L’ORDINE GERARCHICO DELLE STRUTTURE DI UN ORGANISMO ANIMALE:
Le cellule differenziate ed adatte a specifiche funzioni; i tessuti, gli organi e i sistemi di organi;
I tessuti sono gruppi di cellule con struttura e funzioni comuni:le tipologie, la struttura e le funzioni
del tessuto epiteliale, connettivo, muscolare e nervoso;Riconoscere i tessuti animali al microscopio;
gli organi sono formati da un insieme di tessuti; Il sistema tegumentario riveste e protegge il corpo:
le funzioni e la struttura della pelle, i peli e le unghie.
TESTI ADOPERATI: Immagini della biologia, Campbell Reece, Taylor Simon, vol A+ B, C,
Zanichelli; La chimica di Rippa,Mario Rippa, Stefano Piazzini, Claudio Pettinari, Zanichelli;
PROGRAMMA DI STORIA DELL’ARTE
Docente: Prof. Giuseppe Livio
- Arte romanica.
- Arte gotica
- Arte del primo Rinascimento (‘400).
- Arte del Cinquecento
- Arte del Seicento
- Arte del Settecento
PROGRAMMA DI STORIA DELLAMUSICA
Docente: Prof.ssa Febronia Campisi
La musica medievale: la musica polifonica religiosa, la scuola di Notre Dame, il mensuralismo
el’Ars Antiqua, Guido d’Arezzo, la musica nei castelli, dalla lauda alla sacra rappresentazione.
Il quattrocento: le scuola fiamminghe, il canone enigmatico, le forme polifoniche vocali del
quattrocento.
Il cinquecento: la riforma protestante e il corale. Le tre scuole italiane: la scuola romana, Pier Luigi
da Palestrina, San Filippo Neri e l’oratorio. La scuola veneziana: il basso continuo, cori spezzati o
cori battenti. La scuola fiorentina: la villanella, il balletto, il madrigale.
La musica barocca: il teatro, musiche da sonar e musiche da cantar, stile concertante, concerto
grosso e concerto solista, il balletto, genere teatrale e genere cameristico. Reitar cantando, opera
seria e opera buffa. Claudio Monteverdi. L’oratorio in Germania. La musica strumentale in
Germania e in Francia.
La teoria musicale
Il linguaggio della musica: pentagramma, note musicali, indicazione del tempo, tempo semplice e
composto, la scala musicale.
Uso della voce. Respirazione, vocalizzi e riscaldamento della voce.
Le forme musicali: le funzioni della musica, sensazioni fisiche e sensazioni psichiche, relazione tra
costruzione musicale e sensazioni indotte. Musica descrittiva, musica a programma e musica pura.
Brani musicali
La violetta ( anonimo del XVI sec.)
Da cosi dotta man ( Canzonetta a tre voci miste di Pier Luigi da Palestrina 1525 - 1594)
L’umorista ( Balletto a tre voci miste di G. Giacomo Castoldi 1556 – 1622)
Un mondo d’amore ( di Romitelli – Zambrini, versione corale di Pasquale Amico)
Lezione concerto di musica rock e musica classica ( presso l’aula magna della scuola)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
353 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content