close

Enter

Log in using OpenID

Aggiornamento 10/12/2014

embedDownload
Rating Update
Filca Cooperative Società
Cooperativa
“B-/Negativo”
Costruzioni / ITALIA
FINANCIAL SUMMARY
(EURm)
2012
2013
1H2014
Ricavi
17,5
14,9
4,6
Ebitda
4,7
4,8
(0,0)
Ebit
0,9
0,0
(0,7)
Debito lordo
2,3
27,1
32,4
23,3
23,5
23,3
PN
Ebitda margin
26,5%
32,2%
(1,4%)
Ebit margin
5,1%
0%
(15,2%)
Debito Lordo/Ebitda
0,5x
5,6x
n.s.
Debito Lordo/PN
0,1x
1,1x
1,4x
CRIF Rating Agency (‘CRIF’) ha rivisto il rating di Filca Cooperative a “B-” da “BB+,
l’outlook rimane negativo. Il downgrade riflette la crescente tensione finanziaria
dell’emittente dovuta al significativo peggioramento della domanda del mercato
immobiliare/residenziale nel corso del 2014, che ha comportato, nel primo semestre
2014, un livello di assegnazioni inferiore rispetto alle aspettative (seppure in linea con
il primo semestre 2013) e lo slittamento dell’avvio di nuove costruzioni delle
cooperative socie.
I dati semestrali 2014 registrano una contrazione del fatturato, rispetto al primo
semestre 2013, del 34% e margini (Ebitda e Ebit) negativi, inoltre, l’indebitamento
finanziario complessivo aumenta del 17% rispetto al 31/12/2013.
CRIF stima che a fine 2014 la leva finanziaria aumenti portando il rapporto
PFN/EBITDA a oltre 10x rispetto a 2x di fine 2013. Ciò è dovuto al computo della
liquidità che, per maggiore aderenza ai principi contabili, a fine 2014, non include più
fra le disponibilità immediate il conto di tesoreria presso Fites S.p.A. (circa EUR 8,6m).
Al fine di preservare il patrimonio di Filca da eventuali ulteriori deterioramenti del
profilo finanziario, secondo CRIF si inserisce il progetto di scissione parziale
annunciato dal management a fine ottobre, che prevede la costituzione di una società
cooperativa a mutualità prevalente nella quale si trasferisce, al di fuori del perimetro
di attività di Filca, la gestione del Fondo Consortile di Solidarietà e il relativo supporto
alle cooperative.
L’outlook negativo riflette l’incertezza sulla ripresa del mercato immobiliare
residenziale nel breve e medio periodo, che risente degli effetti negativi della
congiuntura economica recessiva, e la contrazione dei flussi anche nel 2015.
Key Rating Factors
Andamento del mercato residenziale - Il perdurare dell’andamento negativo del
mercato immobiliare si è riflesso in un livello di assegnazioni inferiore rispetto alle
aspettative per il 2014, seppure in linea con il dato al primo semestre 2013 e nello
slittamento dell’avvio di nuovi interventi per le cooperative socie. Filca, che lavora
esclusivamente a favore delle stesse, ha registrato al 30/06/2014 una contrazione del
VdP di circa il 34% rispetto al primo semestre 2013, e un Ebitda ed Ebit negativi, in
netto peggioramento rispetto allo stesso periodo del 2013 (pari rispettivamente a circa
il 25% e 3,2%).
Deterioramento della liquidità - In sede di annuncio del progetto di scissione a fine
Ottobre 2014, Filca ha contabilizzato EUR8,6m come credito, che invece al
30/06/2014 riportava fra le liquidità, ciò supporta il peggioramento della posizione
finanziaria netta attesa da CRIF a fine 2014. Al 30 Giugno 2014 l’indebitamento
finanziario è pari a EUR32,4m, in incremento rispetto a fine 2013 pari a EUR27,7m,
per effetto del completamento dell’emissione obbligazionaria e per l’ulteriore
accensione di finanziamenti a medio/lungo termine al fine di supportare le maggiori
necessità delle cooperative. CRIF stima che i flussi di cassa non siano sufficienti a
sostenere i fabbisogni futuri delle cooperative, ci si aspetta quindi, un ulteriore ricorso
al debito bancario.
Analisti
Alessandra Fazzioli, Associate
Tel.: +39-051.4175494
Email: [email protected]
Rosa Esposto, Rating Specialist
Tel.: +39-051.4176363
Email: [email protected]
Rating Solicited – Riproduzione vietata
Rischi finanziari connessi alle garanzie - Permane il rischio finanziario connesso al
rilascio di fidejussioni e lettere di patronage impegnative da parte di Filca a beneficio
delle cooperative associate, Fites Spa e Fincasa Lombardia. Al 31/10/2014
l’esposizione complessiva di Filca come garante è di EUR137m (EUR131m a fine
2013), di cui EUR31m verso Fincasa Lombardia, che al 30/06/2014 registra posizioni a
incaglio per EUR7,3m (in incremento rispetto a EUR6,4m al 31/12/2013). Tali incagli
rappresentano il 12% del totale impieghi di Fincasa e nessuna classificazione a
sofferenza.
Possibile evoluzione del business model - Il progetto di scissione ha fra gli
obiettivi quello di consentire a Filca di offrire servizi a terze economie e di trasferire il
ramo aziendale dedicato al sostegno economico delle cooperative associate mediante
la gestione del Fondo Consortile di Solidarietà nella nuova società. CRIF rileva
1 di 4
10 dicembre 2014
l’incertezza relativa alla capacità di contribuzione del business di servizi per terzi di
generare flussi di cassa adeguati a migliorare la situazione finanziaria dell’emittente e
alla sostenibilità finanziaria della nuova entità nel medio termine.
Rating Sensitivities
Eventi futuri che potrebbero,
positivamente sul rating:



PROFILO SOCIETARIO
Eventi Recenti
o
collettivamente,
impattare
Ripristino di Ebit positivo
EBITDA Gross Leverage Ratio <5x
Debito lordo/PN<1
Eventi
futuri
che
potrebbero,
negativamente sul rating:



singolarmente
singolarmente
o
collettivamente,impattare
Ulteriore peggioramento dell’Ebit
EBITDA Gross Leverage Ratio>8x
Debito Lordo/PN>1,5x
Filca è una cooperativa di secondo grado attiva in Lombardia da oltre 30 anni nel
settore dell’edilizia residenziale convenzionata e libera, principalmente di classe
energetica A e A+, ove fornisce alle 54 cooperative socie servizi di assistenza tecnica,
amministrativa e finanziaria.
A dicembre 2013 la società ha emesso un bond quotato sull’ Extramot-Pro di Borsa
Italiana il cui collocamento è stato completato a marzo 2014 con un ammontare
complessivo di EUR16m, destinato al finanziamento di due progetti, Casamiainleasing
e Fondo Acquisto Aree.
A fine ottobre 2014 la società ha depositato un progetto di scissione parziale
proporzionale con contestuale costituzione di una nuova società cooperativa che
assumerà la denominazione di Filca FCS società cooperativa.
La scissione avverrà mediante trasferimento dalla società scissa di una parte del suo
patrimonio alla società beneficiaria.
Il patrimonio netto oggetto di trasferimento al 30/09/2014 era pari a EUR 7,9m,
costituito da EUR 9,3m di attivo e da EUR 1,4m di passività relative al fondo consortile
di solidarietà.
L’operazione ha l’obiettivo di assegnare alla nuova entità il ramo aziendale dedicato al
sostegno economico delle cooperative associate mediante la gestione del Fondo
Consortile di Solidarietà.
L’efficacia dell’operazione, in assenza di opposizione da parte dei creditori, decorrerà
dal 20 dicembre 2014.
Rating Solicited – Riproduzione vietata
2 di 4
10 dicembre 2014
FINANCIALS
CONTO ECONOMICO (EUR/000)
31/12/2011
31/12/2012
31/12/2013
Valore della Produzione
19.416
17.640
15.066
Ricavi netti
19.193
17.522
14.960
Ebitda
5.032
4.724
4.759
Ebit
1.248
857
63
Interessi
(182)
(363)
(794)
Utile (Perdita) d'esercizio
1.015
297
182
STATO PATRIMONIALE (EUR/000)
31/12/2011
C apitale C ircolante Netto
Debiti vs. fornitori
Altri crediti/debiti commerciali
Attivo fisso netto
31/12/2013
7.774
6.412
7.752
0
0
0
13.831
12.461
13.280
Rimanenze
C rediti vs. clienti
31/12/2012
(756)
(1.047)
(580)
(5.301)
(5.003)
(4.948)
14.875
16.209
29.985
Fondi
(4.989)
(4.265)
(3.312)
Capitale Investito Netto
17.660
18.356
34.425
Patrimonio Netto (PN)
23.105
23.367
23.539
Posizione Finanziaria Netta (PFN)
(5.445)
(5.011)
10.886
Debiti bancari a breve termine
278
578
9.035
1.974
1.748
5.648
Obbligazioni
0
0
12.488
Altri debiti/crediti finanziari
0
0
(7.084)
(7.697)
(7.337)
(9.201)
17.660
18.356
34.425
(5.445)
(5.011)
17.970
Debiti bancari a m/l termine
C assa e disponibilità liquide
Risorse finanziarie
Debito netto
FLUSSI DI CASSA (EUR/000)
31/12/2012
Flusso di cassa da gestione reddituale (FFO)
31/12/2013
208
(1.630)
1.660
(1.286)
1.868
(2.916)
(1.780)
(2.542)
88
(5.458)
Flusso di cassa lordo (FC F)
(400)
(22.971)
Flussi di cassa da attività di finanziamento (C FFF)
(660)
(6.593)
Flusso di cassa netto
(660)
(6.593)
∆ C apitale C ircolante Netto (C C N)
Flusso di cassa operativo (C FO)
C APEX
Flussi di cassa da attività di investimento (C FFI)
INDICI DI COPERTURA
31/12/2011
31/12/2012
31/12/2013
27,66x
13,02x
5,99x
EBITDA Interest C overage Ratio (Ebitda/Interessi)
FFO Interest C overage Ratio (FFO+Int/Int)
INDICI DI LEVA & CAPITALIZZAZIONE
1,57x
31/12/2011
FFO Gross Leverage Ratio (Debito lordo/FFO+Int)
31/12/2012
4,07x
FFO Net Leverage Ratio (Debito netto/FFO+Int)
C ash
FFO Neg
31/12/2013
FFO Neg
FFO Neg
EBITDA Net Leverage Ratio (Debito netto/EBITDA)
C ash
C ash
3,78x
Debito netto/PN
C ash
C ash
0,76x
FFO/C APEX
C APEX/Ricavi netti
PFN/(PFN+PN)
Rating Solicited – Riproduzione vietata
C ash
3 di 4
11,70%
FFO Neg
10,16%
16,99%
C ash
31,62%
10 dicembre 2014
DETTAGLIO RATING
Denominazione
Codice fiscale
Tipologia di Rating
Classe di Rating
Outlook/Credit Watch
Descrizione Rating
Data di prima pubblicazione del Rating
Data di pubblicazione dell’ultima
revisione del Rating
Filca Cooperative Società Cooperativa
01574940134
Rating Solicited sottoposto a monitoraggio
BOutlook negativo
Impresa che rileva una struttura finanziaria vulnerabile. Il rischio di default
è significativamente influenzato da avverse condizioni economiche e
finanziarie
18/03/2013
10/12/2014
Modifiche a seguito della comunicazione
CRIF Rating Methodology: Emittenti Corporate
(http://www.creditrating.crif.com)
NO
Approvazione
Armando Guermandi, Presidente Comitato di Rating
Nota
Il rating è stato sollecitato dalla controparte, o da suoi intermediari, e
pertanto CRIF Rating Agency ha percepito un compenso a fronte
dell’esercizio analitico effettuato.
Metodologia utilizzata
FONTI INFORMATIVE CONSULTATE al 03/12/2014
Visura Camerale ordinaria
Procedure concorsuali
Archivio protesti
Informazioni da Tribunali e da Uffici di Pubblicità immobiliare
Bilancio Individuale al 31/12/2013, Relazione Semestrale 2014
Documentazione societaria di natura privata fornita dall’impresa
Altre informazioni pubbliche e proprietarie
DISCLAIMER
Il rating attribuito da CRIF rappresenta l’esito di un giudizio indipendente sull’entità valutata. In accordo con la politica in materia di conflitto d’interesse di
CRIF, le persone intervenute nell’attribuzione del rating risultano non avere conflitti d’interesse con l’entità valutata. Il rating è basato su informazioni di
fonte pubblica, su informazioni disponibili sui siti aziendali e su eventuali altre informazioni confidenziali fornite dall’impresa. Il rating è altresì basato su
un quadro informativo giudicato completo ed affidabile dagli analisti di rating; in assenza dei requisiti di completezza e affidabilità, CRIF si astiene
dall’emettere il rating. CRIF non è tuttavia responsabile della veridicità delle informazioni utilizzate per l’attribuzione del rating, sulle quali non svolge alcuna
attività di audit né assume obbligazioni di verifiche indipendenti/due diligence. I rating di CRIF sono attribuiti sulla base delle linee guida metodologiche
definite all’interno di CRIF Rating Agency e sono il risultato di un lavoro collegiale, non potendo dunque essere ascritto alla responsabilità dei singoli analisti.
Il rating è un’opinione fornita da CRIF Rating Agency, sul merito di credito dell’entità valutata e non costituisce in alcun modo raccomandazione a comprare,
vendere o detenere titoli o altri strumenti finanziari emessi dalla stessa. CRIF si riserva il diritto di aggiornare o ritirare in qualsiasi momento i rating
emessi, in accordo con le linee guida metodologiche e di processo definite all’interno di CRIF Rating Agency I rating di CRIF sono richiesti e remunerati dalle
entità valutate, da soggetti terzi a questa riferiti o da investitori, ovvero assegnati dall’agenzia di propria iniziativa la ddove si ravvisi un interesse, ancorché
indiretto, dal mercato. CRIF è manlevata dall’utilizzo indiscriminato del Rating da parte del CLIENTE.
Rating Solicited – Riproduzione vietata
4 di 4
10 dicembre 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
362 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content