close

Enter

Log in using OpenID

copia - Comune di Savignano sul Panaro

embedDownload
9 Pubblicata all'Albo Pretorio
in data 20/03/2014, prot.
gen. n. 3389
COMUNE DI SAVIGNANO
SUL PANARO
9 Trasmessa in elenco ai
capigruppo consiliari con
nota prot. gen. n. 3390
del 20/03/2014.
Provincia di Modena
Deliberazione della Giunta Comunale
N. 28 del 17/03/2014
OGGETTO: VINO E
DINTORNI ANNO 2014.
COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE BORGO
CASTELLO. PROVVEDIMENTI.
COPIA
Seduta n. 7
L’anno 2014 (duemilaquattordici) il giorno 17 (diciassette) del mese di marzo alle ore
15:00 nella Residenza Municipale.
Convocata con le prescritte modalità, si è riunita la Giunta Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
Caroli
Germano
Sindaco
Presente
Si
X
Linari
Gozzoli
Nini
Tabilio
Erio
Valdimira
Davide
Ana Maria
Vice Sindaco
Assessore
Assessore
Assessore
Presente
Presente
Presente
Presente
Totali
X
X
X
X
5
No
Assiste il Segretario Comunale dott.ssa Francesca Cerminara.
Assume la presidenza, per la sua qualità di sindaco, il sig. Caroli Germano, il quale,
riconosciuto legale il numero degli intervenuti, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta
Comunale a prendere in esame l’oggetto sopra indicato.
(X) Atto dichiarato immediatamente eseguibile.
N. 28
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
del 17/03/2014
OGGETTO: VINO E DINTORNI ANNO 2014. COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE
BORGO CASTELLO. PROVVEDIMENTI.
LA GIUNTA COMUNALE
PREMESSO che:
1) l’Amministrazione Comunale di Savignano sul Panaro ha tra i propri obiettivi la
valorizzazione e la promozione dell’offerta turistica per la crescita economica e culturale del
territorio;
2) l'Amministrazione Comunale, nell’ottica di valorizzare e divulgare una cultura
enogastronomica del territorio, di promuovere e far conoscere il patrimonio storico,
ambientale, e produttivo del nostro Comune intende promuovere la manifestazione “Vino e
dintorni” giunta alla sua V° edizione;
3) tradizionalmente l’amministrazione è intervenuta con specifiche attività culturali, sportive e
di spettacolo per la valorizzazione del territorio;
CONSIDERATO che la manifestazione oggetto di considerazione per l'anno 2014 vuole essere
un vero veicolo di promozione dei prodotti locali e dei loro produttori nell’ottica di valorizzare e
divulgare una cultura enogastronomica del territorio e, dunque, vuole prevedere una programmazione
di iniziative dal 18 maggio al 18 luglio 2014 con un coinvolgimento più diretto delle cantine presenti sul
territorio e con due magnalonghe, quella diurna classica ed una in notturna riservata solo ai
maggiorenni;
DATO ATTO che è presente sul territorio l’Associazione culturale onlus “Borgo Castello” di
Savignano sul Panaro, la quale, come stabilisce nel suo Atto Costitutivo e nel suo Statuto, è stata
fondata con gli obiettivi di "...promuovere, senza scopo di lucro, attività ricreative e culturali, organizzare
manifestazioni, conferenze, dibattiti con scopi culturali e sociali..." e ha fra le sue attività principali la realizzazione
di iniziative volte a far conoscere la storia culturale e sociale del nostro comune;
RICHIAMATA la deliberazione della Giunta Comunale n. 151 del 16.12.2013 mediante la quale si
provvedeva ad approvare una convenzione con l’Associazione Borgo Castello per l'affidamento e la
gestione delle sale dell’ex biblioteca comunale sita nel borgo medioevale e per la valorizzazione e la
promozione del borgo, della cultura e della storia di Savignano;
PRESO ATTO che l’art. 1 della convenzione approvata con la citata deliberazione 151/2013
impegna l’Associazione in parola “…ad animare, qualificare e promuovere il borgo medioevale con iniziative e
attività lungo l’arco dell’anno, a partecipare a quelle nello stesso borgo organizzate da altre associazioni e
dall’amministrazione comunale se richieste e concordate, così come ad iniziative in altri luoghi che servano a promuovere la
cultura e la storia locale oltre a contribuire a rendere maggiormente visibili le iniziative promosse sul territorio comunale o
da realtà locali ivi radicate..”;
EVIDENZIATO che l’associazione Borgo Castello si è resa disponibile ad organizzare e gestire in
collaborazione con gli uffici del Comune le due edizioni (diurna e notturna) della Magnalonga
interessandosi direttamente alla gestione delle entrate (quote versate dai partecipanti) e delle spese
(gestione fornitori);
CONSIDERATO che l’iniziativa proposta è coerente con il contesto di un borgo medioevale che
trae la sua originalità ed il suo valore sia nella riscoperta delle attività, dei saperi e della cultura della
tradizione locale sia nella cornice architettonica particolarmente votata alla proposizione di concerti e di
eventi culturali similari;
TENUTO CONTO che la spesa per la realizzazione dell'iniziativa non dovrà comprendere i costi
di gestione della/e Magnalonga/ghe in quanto sostenuta dall'Associazione di cui sopra ma solo il costo
per la realizzazione delle iniziative da svilupparsi nelle cantine per un ammontare pari a circa €.
1.000,00;
(Segue deliberazione di Giunta Comunale n. 28 del 17/03/2014)
DATO ATTO che la somma indicata è prevista ai cap. 402 e 404 del bilancio dell’anno in corso in
corso di approvazione;
RITENUTO di approvare gli importi delle quote di iscrizione alla/e Magnalonga/ghe come meglio
di seguito evidenziato:
MAGNALONGA DIURNA
1) bimbi sino ad anni 6 = gratis;
2) da anni 6 ad anni 16 = €. 10;
3) oltre i 16 anni €. 20,00
MAGNALONGA NOTTURNA
4) over 18 anni €. 25,00
RITENUTO altesì per tutto quanto specificato sopra, demandare al Responsabile dell'Area
interessata la definizione di un apposito accordo che vada a disciplinare compiti e azioni delle parti
interessate (Comune – Associazione Borgo Castello);
RITENUTO di procedere in merito;
VISTO lo Statuto Comunale;
VISTO il D.Lgs.vo 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni ed integrazioni;
DATO ATTO che, ai sensi dell'art. 49 del citato D.Lgs. n. 267/2000, sulla proposta della presente
deliberazione hanno espresso pareri favorevoli il responsabile del servizio interessato, Manzini Dott.ssa
Elisabetta, in ordine alla regolarità tecnica, ed il responsabile del servizio ragioneria, Drusiani dott.
Damiano, in ordine alla regolarità contabile;
Con voti favorevoli unanimi, espressi per alzata di mano ed accertati nei modi e nelle forme di legge,
DELIBERA
1) Di provvedere, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente richiamate, alla
realizzazione dell’iniziativa di promozione enogastronomica del territorio: “VINO E
DINTORNI ANNO 2014”
2) Di stanziare per la realizzazione della manifestazione la somma di € 1.000,00 somma che trova
copertura finanziaria in parte al Cap. 404 “Valorizzazione turistica” ed in parte al cap. 402
“acquisto beni attività culturali” del bilancio in corso di approvazione;
3) Di stabilire gli importi delle quote di iscrizione alla/e Magnalonga/ghe come meglio di seguito
evidenziato:
Magnalonga diurna:
bimbi sino ad anni 6 = gratis; da anni 6 ad anni 16 = €. 10; oltre i 16 anni €. 20,00
Magnalonga notturna: over 18 anni €. 25,00
4) Di dare mandato al Responsabile dell’Area Affari Generali - Servizi al Cittadino, di compiere
tutti gli atti gestionali conseguenti la presente deliberazione in particolare la definizione di un
apposito accordo che vada a disciplinare compiti e azioni delle parti interessate (Comune –
Associazione Borgo Castello) e la trasmissione del presente atto all’Associazione Borgo
Castello.
SUCCESSIVAMENTE
Stante l’urgenza di provvedere in merito dovendo effettuare la realizzazione della documentazione
pubblicitaria dell’iniziativa;
LA GIUNTA COMUNALE
Con voti favorevoli unanimi, espressi per alzata di mano ed accertati nei modi e nelle forme di legge,
DELIBERA
altresì di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi e per gli effetti di cui al comma 4
dell’art. 134, del D. Lgs.vo n. 267 del 18/8/2000.
Comune di Savignano sul Panaro
(Provincia di Modena)
Proposta di deliberazione
della Giunta Comunale
n. 28 del 17/03/2014
Area proponente
Servizio interessato
AFFARI GENERALI - SERVIZI AL
CITTADINO
ATTIVITA’ CULTURALI, EVENTI, SPORT
E TURISMO
Oggetto della proposta da deliberare
VINO E DINTORNI ANNO 2014. COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE BORGO
CASTELLO. PROVVEDIMENTI.
Ai sensi del comma 1 dell’articolo 49 del D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267, che testualmente recita:
“Su ogni proposta di deliberazione sottoposta alla Giunta ed al Consiglio che non sia mero atto di indirizzo deve essere richiesto il
parere in ordine alla sola regolarità tecnica del responsabile del servizio interessato e, qualora comporti impegno di spesa o diminuzione
di entrata, del responsabile di ragioneria in ordine alla regolarità contabile.
I pareri sono inseriti nella deliberazione.
Sulla proposta di deliberazione i sottoscritti esprimono il parere di cui al seguente prospetto:
Per quanto concerne la regolarità tecnica esprime parere:
Il Responsabile
del servizio
interessato
Favorevole. _____________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
Data 13/03/2014
Il responsabile ________________________
(f.to Manzini dott.ssa Elisabetta)
Per quanto concerne la regolarità contabile esprime parere:
Il Responsabile
di ragioneria
Favorevole. _____________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
________________________________________________________________
Data 14/03/2014
Il responsabile _______________________
(f.to Drusiani dott. Damiano)
Comune di Savignano sul Panaro
(Provincia di Modena)
Deliberazione della Giunta Comunale n. 28 del 17/03/2014
Letto, approvato e sottoscritto.
Il Presidente
f.to Germano Caroli
Il Segretario Comunale
f.to dott.ssa Francesca Cerminara
Certificato di pubblicazione
Il presente atto deliberativo viene oggi pubblicato all’Albo Pretorio e vi resterà per quindici giorni consecutivi ai sensi
dell’art. 124, comma 1, del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267.
Il Segretario Comunale
f.to dott.ssa Francesca Cerminara
Savignano sul Panaro, li 20/03/2014
Dichiarazione di esecutività
La presente deliberazione è divenuta esecutiva in data 31/03/2014 per decorrenza dei termini (decorsi 10 giorni dalla
data di pubblicazione dell’atto all’Albo pretorio) ai sensi dell’art. 134, comma 3, del Decreto Legislativo 18 agosto 2000,
n. 267).
La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134, comma 4, del Decreto
Legislativo 18 agosto 2000, n. 267.
Savignano sul Panaro, li
Il Segretario Comunale
dott.ssa Francesca Cerminara
Certificato di avvenuta pubblicazione
Copia della presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo pretorio dal 20/03/2014 al 04/04/2014 e contro di essa
non sono state prodotte opposizioni.
Savignano sul Panaro, li
Il Segretario Comunale
dott.ssa Francesca Cerminara
L’originale è trattenuto agli atti del Servizio Affari Generali e Istituzionali
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
185 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content