close

Enter

Log in using OpenID

11 SET,2014 - Comune di Pescara

embedDownload
COMUNE DI PESCARA
CITTA' DI PESCARA
Medaglia
d'orti al Merito C~ile
COPIA
VERBALE DI DELIBERAZIONE
Numero
DELLA GIUNTA COMUNALE
586 Del 09/09/2014
Oggetto: AUTORIZZAZIONE A PROPORRE OPPOSIZIONE DINANZI ALLA CORTE DI
APPELLO DI L'AQUILA PER IMPUGNAZIONE AI SENSI DELL'ART. 54 DEL D.P.R. 327/01
E SS.MM.lI. DELLA STIMA DELL'INDENNITA' DEFINITIVA DI ESPROPRIAZIONE.
L'anno duemllaquattordici 11 giorno nove del mese di Settembre in prosieguo di seduta
iniziata alle ore 13.45 in Pescara, nella sala delle adunanze della sede Municipale, previo invito
si è riunita la Giunta Comunale.
Presiede l'adunanza Avv. Alessandrini Marco nella sua qualità di SINDACO e sono
rispettivamente presenti ed assenti i seguenti signori:
Avv. Alessandrini Marco
Del Vecchio Enzo
Marchegiani Paola
Sammassimo Bruna
Diodati Giuliano
Santavenere Sandra
Sulpizio Adelchi
Di lacovo Giovanni
Cuzzi Giacomo
Teodoro Veronica
SINDACO
VICE SINDACO
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
P
A
P
P
P
P
P
P
A
P
ne risultano presenti n. 8 e assenti n. 2.
Partecipa alla seduta il Vice Segretario Generale Dott. Macchiarola Cosimo
Assiste il SEGRETARIO VERBAlIZZANTE
Prof. Addario Luigi designato per la redazione
del verbale.
11 Presidente, accertato che il numero dei presenti è sufficiente per dichiarare valida la
seduta, invita gli intervenuti a deliberare sull'oggetto sopraindicato.
Atto di Giunta Comunale n.
586 Del 09/09/2014
- Pag.1 - COMUNE DI PESCARA
LA GIUNTA COMUNALE
Vista la relazione allegata che costituisce parte integrante del presente
provvedimento;
Visti i pareri espressi, ai sensi dell'art.49 del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, dal
Dirigente del servizio interessato e dal Dirigente della Ragioneria, come da
scheda allegata;
Viste le note prot. n. 181427 del 24.08.2014 a firma del Responsabile del
Servizio e il Dirigente (ad interim) del Settore Lavori Pubblici e Mobilità Servizio Espropriazioni, acquisita al Prot. Leg. n. 2072 del 26 agosto 2014 e
prot. n. 188607 del 05.09.2014 a firma del Responsabile del Servizio e del
Dirigente del Settore Lavori Pubblici e Mobilità - Servizio Espropriazioni;
Visto l'art. 48 del D. Lgs 267/00;
Con voto unanime favorevole, espresso nelle forme e nei modi di legge;
DELIBERA
l) di autorizzare il Comune di Pescara a proporre opposizione dinanzi alla
Corte di Appello di L'Aquila per impugnazione ai sensi dell'art. 54 del D.P.R.
327/2001 e sS.mm.ii. della stima dell'indennità definitiva di espropriazione
del parcheggio e parco sito in via Gioberti - IOlotto
2) di affidare la rappresentanza e la difesa dell'Ente all'avv. Fabrizio Rulli con
studio in Pescara alla Via De Amicis n. 53, eleggendo domicilio a L'Aquila
presso lo studio dell'avv. Roberto Colagrande Località Boschetto di Pile n.
28;
3) di precisare che il compenso per l'avvocato esterno incaricato è pari alla
complessiva somma di € 9.557,24 di cui € 6.550,00 per compenso
professionale, € 982,50 per spese generali ed € 2.024,74 per CAP ed IVA;
tale compenso è stato determinato secondo i parametri di cui al D.M. n. 55
del 10 marzo 2014; di precisare, altresì, che è stata prevista la somma di €
380,64 per la domiciliazione a L'Aquila; le predette somme per un totale
complessivo di € 9.937,88 trovano capienza nello stanziamento iscritto nel
Bilancio Pluriennale di Previsione 2013/2015 annualità 2014 al tit. 1 - funz.
01 - servo 08 - int. 03, nonché ai sensi del D. Lgs n. 118/2011 riclassificata
miss.1 progr. 11 - tit. 1 macro aggr. 103 cod. 111101103 "spese per liti ed
atti a difesa delle ragioni del Comune" cap. 238000 - P.1. n. 3874/14 e
3885/14 saranno successivamente impegnate con determinazione
dirigenziale;
Indi
LA GIUNTA COMUNALE
Con separata votazione e con voto unanime palesemente espresso dichiara la
presente immediatamente eseguibile.
Atto di Giunta Comunale n. 586 Del 09/09/2014 - COMUNE DI PESCARA
Pag.1
RELAZIONE
Allegato alla deliberazione n.
3(3{
del
O 9 S E1. 2014
Con deliberazione di Giunta Comunale n. 968 del 17.12.2012 è stato approvato il progetto
definitivo,dichiarativo
di pubblica utilità,relativo all'intervento denominato "Realizzazione
parcheggio e parco Via Gioberti -lotto 1" in conformità al P.R.G.
.
L'oggetto
dell'esproprio
è un terreno di mq. 2.345, completamente asservito
volumetricamente con destinazione urbanistica a "parcheggio pubblico" per circa mq. 932
e con destinazione
urbanistica
a "viabilità
pubblica"
per circa
mq. 250.
Il predetto terreno risulta intestato al sig. M. N. per la proprietà di ~ ed alla S. srl per la
proprietà di ~.
Con comunicazioni effettuate nel mese di gennaio 2013 j proprietari interessati sono stati
informati dell'avvenuta dichiarazione di pubblica utilità ai sensi dell'art. 17 del D.P.R.
327/2001 e sS.mm.ii. e sono stati invitati a produrre elementi utili al fine di determinare
l'i nden nità.
Con determina n. 64/BR del 18 febbraio 2014 l'autorità espropriante ha disposto la
nomina, ai sensi e per gli effetti dell'art. 21, comma 3, del DPR 327/2001, di tecnici per la
redazione della relazione concernente la stima definitiva dei beni immobili interessati dal
lavori di "Realizzazione parcheggio e parco di via Gioberti - l° lotto" stabilendo qualel
termine per il relativo deposito presso l'autorità espropriante la data del17 aprile 2014.
Con determina n. 152/BR l'autorità espropriante ha disposto la proroga del termine per il
deposito della relazione concernente la stima definitiva dei beni immobili interessati dai
predetti lavori sino al 18.06.2014 e con determina n. 300/BR l'autorità espropriante ha
disposto la seconda proroga del termine per il deposito della relazione concernente la
stima definitiva del predetto terreno sino al 30.07.2014.
In data 21.07.2014 il collegio dei periti ha trasmesso all'autorità espropriante la relazione
di stima dell'indennità definitiva di espropriazione assegnando alle aree oggetto di
esproprio un valore di mercato pari ad € 1.150.000,00
In data 30.07.2014 il tecnico designato dal Comune di Pescara, arch. Daniele Rosati, ha
trasmesso all'autorità espropriante
la propria relazione di stima dell'indennità dì
espropriazione dei predetti beni immobili, con attribuzione alle aree in oggetto un valore di
mercato pari ad € 176.000,00.
Con nota prot. n. 181427 del 24.08.2014, acquisita al Prot. Leg. n. 2072 in data
26.08.2014, avente ad oggetto: "Parcheggio e parco in Via Gioberti - I lotto" il
Responsabile del Servizio ed il Dirigente (ad interim) del Settore Lavori Pubblici e Mobilità
- Servizio Espropriazioni, hanno chiesto l'attivazione delle procedure di competenza per
l'opposizione
innanzi all'autorità giudiziaria ai sensi dell'art. 54 del D.P.R. 327/2001 e
sS.mm.ii.. della stima dell'indennità definitiva di espropriazione rimessa dal collegio dei
periti ex art. 21 DPR 327/01, in quanto ritengono che quest'ultima, adottata a maggioranza
ex art. 21 del D.P.R. 327/2001, sia lesiva per l'Amministrazione Comunale in ragione
dell'esorbitante importo, discostandosi in modo notevole dai valori correnti di mercato
assumibili per i beni immobili oggetto di procedimenti espropriativi, risultando un valore
quasi decuplicato rispetto a quello stimato in via provvisoria.
Con successiva nota prot. n. 188607 del 05.09.2014 a firma del Responsabile del Servizio
ed il Dirigente del Settore Lavori Pubblici e Mobilità - Servizio Espropriazioni con la quale
è stato comunicato all'Avvocatura che in data 02.09.2014 di aver provveduto a notificare
alle ditte interessate la comunicazione ex art. 21 c. 10 del D.P.R. 327/01.
Pertanto, l'Avvocatura, sulla base delle predette note del Servizio Espropriazioni, propone
di procedere all'opposizione avverso la predetta stima, affidando la rappresentanza e la
difesa dell'Ente, anche in considerazione del carico lavorativo dell'Avvocatura Comunale,
ad un legale esterno particolarmente esperto nella materia di che trattasi.
Jl
Pescara
j
IL P\JNZK>:r~!O .?,";~RIO
AW, Ma, 1~7~.;a~
1.-·
/;'
I
il
/
Ciuà di Pescara
Meda/dia d'oro al Merito Civile
N.3èF'-f
Allegato alla deliberazione
deIO.S ..
SEI. 7.qJA
.
AUTORIZZAZIONE
A PROPORRE OPPOSIZIONE DINANZI ALLA CORTE DI APPELLO DI L'AQUILA
PER IMPUGNAZIONE AI SENSI DELL'ART. 54 DEL D.P.R. 327/01 E SS.MM.l1. DELLA STIMA
DELL'INDENNITA'
DEFINITIVA DI ESPROPRIAZIONE.
DELL'ART.
49 DEL D, LGS 267/00
Parere di regolarità tecnica, anche con specifico riferimento alla garanzia della tutela della
privacy nella redazione degli atti e diffusione - pubblicazione dei dati sensibili ed agli altri
contenuti ai sensi ed in conformità alla delibera di C.C. n. 209 del 17.12.2010 in materia di
pubblicità legale degli atti ex art. 32 della Legge n. 69/2009, come modificato ed integrato con D. L.
n. 194/09 convertito in Legge n. 25/20 lO.
FAVOREVOLE
.
:::::::::::::::::::::
1')' ·
~IR
Lì 08.09.2014
.
Il
'I ,ENTE .
.. ' N}~~~!"V!C f 9~O
Jf1,
Parere di regolarità contabile
.............................................
O/n d J
,,<-, <,--;.( •.
1.....
.
,"
/J /.
1-<'.J'j ... L.';1 .........••.....
,i':
L'/
.1.V:.'-:~ ..~:. ~ l.t;:,
I 0m.•..:u o~P,,"w:;,...
:-:
·ti'
.
.
Del che si è redatto il presente verbale, che, previa lettura e conferma, viene
sottoscritto come appresso.
IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE
F.to Praf. Addario Luigi
IL SINDACO
IL V. SEGRETARIO GENERALE
F.to Avv. Alessandrini Marco
F.to Dot1.Macchiarola Cosimo
Per copia conforme all'originale.
Pescara,
1ì_1_1_S_E_T_, 2014
A seguito
di conforme
attestazione
che copia della presente deliberazione
al
2 6 5 EJ. 2014
dell'addetto
alle pubblicazioni,
è stata pubblicata all'Albo Pretorio dal
SI DICHIARA
RESPONSABILE
_
LA PRESENTE
per 10 giorni consecutivi
ESECUTIVA
a seguito di pubblicazione
dal
effetti dell'art. 134 - 3°comma
senza opposizioni
- D. Legislativo
del
18 agosto 2000
IL FUNZIONARIO
Pescara, Iì
all'Albo Pretorio
ai sensi e per gli
N.267.
RESPONSABILE
_
COMUNE
N.
FASCICOLO
11 SET, 2014
e che contro di essa non sono state prodotte opposizioni.
IL FUNZIONARIO
Pescara, lì
si certifica
di prot.
UFFICIO
DI
PESCARA
Pescara, lì
All'Ufficio
_
_
All'Ufficio
_
...per i provvedimenti di competenza.
IL FUNZIONARIO
RESPONSABILE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
257 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content