close

Enter

Log in using OpenID

Del Trecco Isabella - Comune di Pescara

embedDownload
COMUNE DI PESCARA
CITTA' DI PESCARA
M ed"'i1lia d" oro
a I Me I ito C i'oiII~
COPIA
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
Numero
198 Del 27/03/2014
Oggetto:
OPPOSIZIONE AL DECRETO INGIUNTIVO N. 1040/2014 EMESSO DAL
GIUDICE DI PACE DI ROMA SU RICORSO DElltING, P. C,
L'anno duemitaquattordict jf gtorno ventisette del mese di Marzo fn prosieguo di seduta
iniziata alle ore 13.50 in Pescara nella sala delle adunanze della sede Municipale IIAurum in
Largo Gardone Riviera" previo invito St è r~unita la Giunta Comunale.
Presjede t'adunanza Avv. Albore Mascia Luigi nella sua qualità di SINDACO e sono
rispettivamente presenti ed assenti i seguentt signori:
1
Avv. Albore Mascia Luigi
Avv. Fiorilli Berardino
Ricotta Nicola
D'lntino Antonio
Santilli Giovanni
Antonelli Marcello
Cerolini Forlini Guido
Filippello Massimo
Del Trecco Isabella
Palusci Mariagrazia
Renzetli Roberto
Seccia Eugenio
SINDACO
VICE SINDACO
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
ASSESSORE
P
P
P
P
P
P
P
P
P
A
A
P
ne risultano presenti n. 10 e assenti n. 2.
Partecipa aUa seduta il Segretario Generale Avv. Langiu Antonello
Assiste il SEGRETARIO VERBALIZZANTE ProL Addarto Luigi designato per la redazione
del verbale.
Il Presidente, accertato che il numero dei presenti è sufficiente per dichiarare valida la
seduta, invita gli inteNenuti a deliberare sull'oggetto sopraindicato.
Atto di Giunta Comunale n.
198 Del 27/03/2014 - Pag.1 - COMUNE DI PESCARA
LA GIUNTA COMUNALE
Vista la nota trasmessa via email in data 26.03.2013 dal Vicario del Dirigente
del Settore Manutenzioni ing. Marco Polce, ed acquisita all'AvvQcatura
Comunale in pari data al prat. lego 842;
Vista la relazione allegata che costituisce parte integrante nel provvedimento;
Visti i pareri espressi, ai sensi dell'art. 49 del D. Ig5 18 agosto 2000 n. 267, dal
Dtrtgente del servizio interessato, e dal Dirigente della Ragioneria~ come da
scheda allegata;
Visto l'art. 48 del D. Lgs 267/00;
Con voto unanime favorevole espresso neUe forme e nei modi di legge.
DELIBERA
1) di proporre opposizione al Decreto Ingiuntivo n. 1040/14 pervenuto al
Comune di Pescara in data 21.02.2014, emesso in data 25.10.2013 dal
Giudice di Pace di Roma su ricorso dell'Ing. Piero Ciaravola ;
2) di affidare la rappresentanza e la difesa dell'Ente, con ogni più ampia
facoltà, all'avv. Lorena Petaccia deH'Avvocatura Comunale~ prevedendo la
domiciliazione in Roma presso lo studio dell'avv. Quirino D'Angera in via
Paolo Emilio n. 34~
3) di precisare che la somma complessiva di € 380,64 occorrente per ta
domicBiazione a Roma trova capienza nelfo stanziamento iscritto nel
Bilanclo Pluriennale di Previs~one 2013/2015 annua'ità 2014 al tit. 1 - funz.
01 - serv. 08 - int. 03, nonché ai sensi del D. Lgs n. 118/2011 riclassificata
miss. 1 progr. 11 - tit. 1 macro aggr, 103 cod. 1111011 03 "spese per lite ed
atti a difesa delle ragioni del Comune" cap~ 238000 - P.1. n. 1709/2014 e
sarà successivamente impegnata con determinazione dirigenziale~
Indi
LA GIUNTA COMUNALE
Con separata votazione e con voto unanime palesemente espresso, nei modi e
forme di legge, dichiara la presente immediatamente eseguibile.
Atto di Giunta Comunale n. "198 del 27-03- 2014 - COMUNE DI PESCARA
Pago 2
RELAZIONE
Allegato alla deliberazione n.
~A~'2
del
Il Giud;ce di Pace di Roma, su ricorso dell'Ing. Pietro Ciaravola, ha emesso decreto
ingiuntivo n~ 1040/14 con cui ha ingiunto al Comune di Pescara di pagare al ricorrente, nel
termine di quaranta giorni la somma di € 5.000,00 oltre gli interessi legali a decorrere dalla
domanda, nonché le spese di procedura che si liquidano in complessivi € 541 ,OO~
Nel predetto ricorso per decreto tngiuntivo l'ing. Pietro Ciaravola riferisce dr aver
sottoscritto con rAmministrazione Comunale in data 24 aprile 2002, unitamente ai sigg.rr
ing. A. F~ e ing~ C. N.~ un contratto relativo alla prestazione per il collaudo tecnicoammtnistrativo dei lavori afferenti la costruzione de[la nuova sede degli uffici giudlziari del
Comune di Pescara, per la quale ring. Ciaravola era stato pagato previo precedente
decreto ingiuntivo e successivo pignoramento presso terzi;
L'ing. Ciaravola con l'odierno ricorso per decreto ingiuntivo sostiene che residua, in suo
favore, un credito di Euro 5.000,00 non perché non fosse stato interamente pagato dal
Comune dopo le suddette procedure~ ma perché la deco.rrenza degli lnteressi, stabilita nel
precedente decreto, sarebbe "errata".
Considerata la nota trasmessa via e mali, in data 26.03.2013 dal Vicario del Dirigente del
Settore Manutenzioni ing. Marco Polce, con la quale si. comunica all'Avvocatura
di
procedere alta opposizfone del decreto ingiuntivo n~ 1040/14, per quanto sopra si ritiene
opportuno esperire opposizione al decreto ingiuntivo di che trattasi ai fine di far acclarare
l'inammissibilità e rillegitt,mità della pretesa creditrice, affidando la rappresentanza e la
difesa dell'Ente, con ogni più ampia facoltà, all'avv. Lorena Petaccia dell'Avvocatura
Comunale, prevedendo la domiciliazione in Roma.
1
Pescara 26.03.2014
Città di Pescara
Medafflla d'oro al Merito Civile
/( .:::::.,
c_~·,
A li cgato a11a del ib erazi o ile .. ~.. ~
2.7 .Mi~~f;;.
Z.Q'~,t
del.
N .. :" ;~~3-.
~;).
~
.
OPPOSIZIONE AL DECRETO INGIUNT[VO N. 1040/2014 EMESSO DAL GIUDICE DI
PACE DI ROMA SU RICORSO DELL'ING. P. c.
DELL' ART. 49 DEL D. ,LGS 267/00
Parere di regolarità tecl1ica,
anche con s])ccifico riferin1ento alla garanzla dcl1a tutela della
privacy nella redazione degli atti e diffusione ~ pubblicazione dei dati sel1sibili ed agll altri
contenuti ai sensi ed in conforn1ità alla delibera di C. C. n. 209 del 17.12.201 O jn 111ateria di
pubblicità legale degli attì ex art. 32 della Legge n.. 69/2009, C0111e "l110dificato ed integrato con Do L.
11. ] 94/09 convertito
in Legge Il.25/2010.
.
FA V ORE V O LE
4
•••••
••
•
,.
_"
,.
•••••••
"'"
••••••••••••
.11
111
"'"
••••••••
•••••••••
iII
"'"
iII.
iII
1
"'" ••••••
"'"
iII
"'"
iII
"'"
111
.".
,.,.,."'
,.,.,.,
•••••
~
•••.•.•••.•.
••••••
"Il,.
o
_
Il-
•••••••••••••••••••
..••.•.•.•
•••
1
I
~
••••••••
••.•••
'
.,.
~
•••••••••••••••••
""'
••••
iII
••.••••••.•••
_
""'
••
"
't-
••
••
'.'
.'011
111.".".,,.,
•••
01'
••
••. '
•.•••.
~
1r
•••••••••••••••••
.••
1."
10
••••••••••••••••••••••
~
•..•.
1.11
•. '
•••••••
,
•..•.•..••.••.••.••.••.••.••
,
•••••••••
111
••••
"'"
111
••
•••••••••
4
••••••••••••••••
iII
111
•••••
,
••••••••••••
""'
•••
Il "'"
111."
,
.-
••••
..••••••..•
"
t
•••.•..••.•.
•
.•.•••
oli'"
Lì 76.03.2014
IL DIRI 'ENTE
d).RE'- 'f].FlE (~V·~/CìCA..riJft~~
.
~A" Pai,,~,~ ~"~'CI)
~'
J
'~1..l\" x.. ..:
·.....--..........-...........·····-.-..--...---·........
',)'~'
Parere di regolarità contabile
,
'c
.,lF(J,."'.-i~rn"'~\.
~
~
t-~...
~:.o'
•
••
I
•
111
••••
111
••
111
"'"
•
"'"
111
•
Il
"'"
111
•••••
111
••••••
"'"
110
•••
-
•••
-
•
,
••..•••••.
"'.~
•• '~
,.' ~
l,I
~.
" t
•
•
.•
..• •
.•. •
t
.•. I
I
••. •.
••. •.
.•
:t
••.
•.
.•
•.
I
••
I
•
I
oli ••
I
•
•
,
•
•
,
••. ••
iII
•••
•
(
_
i
'"1
,
f~
"
i
Ci·, '-'., .' V
/
' ".,~
,.
)
•••••
j
i
/1' I _r-·\ \
,/ ~
I
"'
'
.:J;
. ,-
,~.
~I'
I~.
0-
~I
• 1,'1' I
.
~.
/
,'t
••
~
,,-.r' ••.
'I
i-' ••
••
I
'
,.
./
II
U
J
•••..••.•
-
••.••
o •
,
••
I
•• I
•
I
I
•
•
•
•
.•• ..• •
•• ,
•• I
•• I
I
I
•
I
•
,
•
,.
•.
41 ••
•
••
.•
..• .•
•
•
•
•
,.
•
.•
I
o
•
I
lo •
lo I
.•
,
•••
.•
l'
••
•.
I
••
o
•
o
•
•
o
•
•
,
••••••••••.•••••
•.
.•. •
o
•
I
I
•
,
••. ••
,
r-..
•
•
•
~
J
I
·0
-
I
•
':
'
~
~..
~I
I
I
L
_
.' ...••
',',
;"
r-.'-
-. - ,.--.'
,.
~.'~·cl
'
.","
,-l,'
..,-
-'-'.!"·:-~\·x~
...-··:~~'-'·:·\,..
"
~
t.,0 .-.----·-
·lo
•
o
•
•
o
•
o
o •
o
•
o o
111
Il
•••
Il
••
Il
lo •• lo I
•
•
•
•
o o
••••••
•
"'"
~
-:
'~~
I ~.~
.. ",f
,
",.~).,
.
:~.
l
"
'.~" N-n
1
~
:'
-' '
-I<-
f~'
110":'
--.,1~1~;~
~ ..
~-
·':l'r~r
j/ -
vt ..,. • .;.
_.
i
rl""-
..;
), .....••~
r.l
';,'~
I.~ ;i...
..r
•• ••..••
v.\,
J.
I-
\
.:.Jt..'·.1~ .•
, .. ',~.~~~,~~~1';' ~'-, '
.'
I
.;:; •.
!,_".l·i
r'~'
••
<'~
'~4
r-.
-
ILjJRIG
T~
.
Il,
··}f
'D'Q·
,.....
Uott Gio
••••.•.••• -
U
, ....':e."Pi..,,,',
:--J.+~-"
.f'j,- ~~.. rs r"':'
~,/iI"
iff
~'I t.:~,.".
Ii':'!tJ
'r~
Il
••
,
•
•
•
•• •
Del che si è redatto if presente verba~e, che, previa lettura e conferma, viene
sottoscritto come appresso.
IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE
F.to Prat. Addario Luigi
IL SINDACO
F,to
IL SEGRETAR10 GENERALE
F.to Avv. Langiu Antonello
Avv~ Albore Mascia Luigi
Per copia conforme alroriginale~
3 1 MARI. 2014
Pescara , 1ì
A seguito di conforme attestazione
dell'addetto alle pubblicazioni, si certifica
che copia della presente deliberazione è stata pubblicata all'Albo Pretorio dal
al
1.5 n PRo 2014
e che contro di essa non sono state prodotte opposizioni.
IL FUNZIONARIO
Pescara,
3 1 HAlL 2014
RESPONSABILE
n-----
SI DICHJARA LA PRESENTE ESECUTIVA a seguito di pubblicazione all'Albo Pretorio
per 1 O giorni consecutivi dal
senza opposizioni ai sensi e per gli
effetti dell'art. 134 - 3 o comma - D~ Leg~slativo del 18 agosto 2000 N. 267.
IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Pescara, Iì
_
COMUNE
N.
FASCICOLO
DI
PESCARA
Pescara, lì
di protl
_
UFFIC-IO
t
Al1 Ufficio
---------
~..per i provvedimenti di competenza.
IL FUNZIONARIO
RESPONSABILE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
361 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content