Eredità nel mirino - Istituto Nuova Etica

}IILANO FINANZA
ereditario. I)ispiace noiare".
I
1
l awerte Caraceni,.che iìuesta
flîK{fl
LTta-lia è un paradiso fiscale per le successioni. Ma ora il g'overno, dopo aver
pressione sullerendite, punta ad allineare la loro tasÉazione con I'estero,
rymeltato la
dove Ie aliquote sono già a doppia cifra- Con un gettito stimato di 40 miliardi I'anno
coNr
I prenier l\,Iatieo Rertzi
linora non è uscito allo
Paese
Aliquote e Franchigie
Francia
Aliquote dal 5% al
aumentato I'imposta sulìe rendite luanziarie dal
209i al 26.ti, \a eccezione dei
toli di Stato la cui aliquota è al
12,59i.), adesso nel mirilo del
govemo ci sono ìe ereùtà, I\rl-
ti
Spagna
nmzir|
4fl.
successiorlriru rr-nln
Canlofi.
cultura".
-
In
liclno
sta di successionl.
varìabile nei diversi Canloni. Gli eredi sono esonerati nella maggior parle dei Canloni,
mentre gli ascendenti s0l0 in alcuni
per irateÌli imp0sta progressiva:7,94% su 100.000 franchi,'11,98% su
500.000
lranchi e
14,54% su 1 mln di
Inoltre lo strunen-
r0 asslcuratlyo
kanchi
Aliqu0te dal P/o al '15%, in base alla parentela, con una tassazione aggiuntiva dallo 0,f% al 2,20l. in funzione
def valore dell'eredità
Regno Unito
Di regola, alìqlota del 40% per ogni erede, ad eccezione del coniuge
ua,
Aliquota massima del 55% oltre 1 milione di dollari (a eccezione di nomative ad hmdei singoli Stali)
Esenù i discendenti
t
generazionale e deìla pianificazlone successorla. nonché
deìla regolamentazione fi scaìe
j che prevede l'esclusione tlclle
I sornme daÌì'intpo-
509! per i t€rzi Franchiaie m0deste
l7olo at
contempla la pnssibilità di scegÌiere
liberanrenfe
diretti e il coniunge con figli viventi
FonE: [email protected]
Lilzi e
ìglota. Scegliendo
Assmàli su datr Successims
n
É/f00e
ounque dl trasmet,
tere
questa ddEe0urlÌbno
is eqùìlìbrio
!AJ-.Une lresta
I sgl-Te
I venga prinia o poi diminuito
I o addirittura eliminato non vi
j sono dubhi,', sotiolinea ucora
Caaeni. Dalha nate le cifte in
il
patrimonio
a[[rarers0 unt
LA RICCHEZZA DELLE FAMIGLIE ITALIANE HA RAGGIUNTO QUOTA
8I,IIu Ír,I|unoi
oI
polizza vita si consente. nel ùspetto
zuno
Dati in migliaiadi miliardi
tl
X Riccheza immobiliare ::ffi Biccheta finanziaria
I I l)eoiti
Ricchezaneth
7
6,0 6,4
5'9
9,5
5,3
4,2 4,5 48.
5
6,8
della legittima.
cli tutelare
I
baì10 sono elevate. La ricchezza
neiia degli italiani, tra immobiÌi e attività finanziarie, vale
8 miìa miliardr di euro, quasi
quattro volte il debito pubblico
dell'Italia che continur a lievitare. Ilvero petrolio dell'Italia è
quindi il rispamrio dei suoi cit-
tadini
e quel che è certo è che
'00
'01
gettito inportante, andre perché
oggi la ricchezza è concentrata
nelle ntani della popolazione pin
mzima. Secondo àlcuni calìoli, ma tassa ù successione con
parametri europei, con la frmchigia vigente di 1 milione di
euro abbmsata a 100 mila euo
e l'alicluota fissata al 20.l,fareb-
prosegxirà il trasferinento di
questa ricchezza dalle fanrglie
be incassare allo Stato fino a 40
miìiardi di euo all'amo, il 2,5ct
allo Stato, a crccia di dsorse per
abbassare il debito. Aumentàre
lapressione fiscale sulle -successioni è rm modo per ottenere
del Pil. Lecouomista Marcello
ul
I\{essori, neopresidente delle
Ferovie deìlo Stato, preferisce
un'imposta di successione a rua
I
sog-
l{arco Caldana, ad di Farad
International. Quali vaniaggio offre invece il trust?
"In
Italia non esiste un legislazio-
3
'95 1',96 .',97 1 98 l'99
gli eventuali
getti più deboli,, afferma
7r3
ne specifica per la ttrssazione
indiretta dei trust, ma esistono .ue visioni. Nella prinìa,.
sm.lnitalia l'aftuaÉ
leqs4laozi-.tgraI$Li n.ECr-
il
beneficiario e ga,
l;r
somma prosi.abili
tiì possd nmanete
rantire che
una
regime infatii prevede una franchigia a 1 miìione rli euro con
aliquote del .1,6 o 8? n funzione del.tipo di pareniela. Queste
msse dr srìccessrone erano state
reintrodotte nel 2006 dal govemo Prodì dopo essere state
abolite da Berìusconi oel 2001.
AìÌ'estero ci sono Paesi clove
l'aliquota fiscale è rià da temno
a doppia cifra tanóe se i tit;li
di Stato non sono esenti), come
nrostra un'analisi dello sludio
manìera del tutto lecittinra.
Ie fasce socjali oiu elevate, per dirla in brevè, pos,sono
owtare per tenìlo a un re{rme
pru per costl 0 per
Per ora in ogli caso le polizze
vita, insieme ai titoÌi di Stato.
lestano aì riparo dalle imposte
di successione. .La poìizza vjta
rappresenta uno strunento di
tutela e segregazione patrimonrale che, se portata fino alla
morte dell'assicurato, pemrette
I'ottimizzazione deì pàssaesio
per eredi in linea retla, dal 35% al 55% per gli allii famigliari,
60% per i terzi. Franchiqje modeste
mid,patrimoniale
che da quesi'anno è statdalza-
office Cfo
nrr esTÉRo
Lussemburgo
staia
ta dallo 0,159i allo 0,296. Senza
dimenticare le nuove tasse sulla casa. .Sappiamo bene tulti
che I'ltalia dal punto di vista
successorio è ul paradiso hscale menhe nel resio d'Euopa Ie
tasse sull'eredità sono di gran
tunga plu elevate e con esenzioni praticamente ilesistenti,,,
a-fferma Aldrea Caraceni, amminishatore deleeato del familv
e
I
ir
î4 |
',05
I -06
-
| '07
08
patrimoniale perché l'effi cacia
di quest'ultima sarebbe più a
rischio. .Incertezze rimingono sia sui tempi, che alcuni
drcono strettissimi anche se
in pubblico nessun esponente
govemativo ne parla, sia sulle
modalità. Su tlueste ultime si
possono fare dei ragionamenti e
creare degli scenqri abbastmza
dettagliqti che però, per quanto
Iazronalr. possono semDre mu-
tare nelle manj clella pblitica-.
prosegre Laraceru.
Ma quaìi potrebbero essere gli
I
'09
i
sottoìineà Carmine Carlo.
presidenie di X{po Trustee.
i "l'Agenzìa delle Enirate ri-
'10
] chiede al trasferinento di beni
trust familiare le imroI in
asset colpiti?
"Sostanzialnente
si ereditano tre asset: aziende,
{n
I ste di successione/donazione in
I lnrcura proporzionale e, in pre-
immobili e attiviià mobiliari
o
finanziarie, con
il
caposaldo
senza di beni immobili, anche
le mlposte tpotecarie e catastaÌi, sempre proporzionali. Nulla
sarà poi dovuto al trasferimento fnale dei beni ai beneficiari,.
Nella seconda invece, che vede
hviolato deil'esenzione totale
dei iitoli di Stato e delle polizze vira. ii qui che si andrà
forse a inciclere sia con la creazione di aìiquoie specifiche,
sia con l'abbassamento delle
ft'anchigie per arrivare all'immissione anche dei titoli di
Stato e delle polizze nell'asse
per di piìr una giurispmclenza quasi costante, sia di primo
che di secondo grado. ..si àchiedono al trasferimento dei beni
I solo le imposte in misura fisI sa, in quanto solo all'effettivo
1
tctù|uùtlo a l)ag.15)
trasferimento finale dei beni
trustee ai beneficiari luiali
I si realizzerebbe il presupposio
ìmpositivo
per l rpplicazione
|
I
Ualternativa dei patti di famiglia
oggi in ltalia ci nno lintitazinni, poiché ta quota
Sr,
"itlt.Ll.truntitatiuo
p ùúxtq brE 6$tmo pem stmnentí
deue eredttn
che pennettono agli impmt
c!ítori di poter disporre delle pmprie uientte almeno sul
fronte qualitatiL,;. ù n obilttiuo
vtttpn: pi,u inlportatlte in pn:svu.adi loniglic attargatt con
figli di printo, second.o e o
torte oìcne dr teryo tptto. s?tÈo dtnpnhtare chn opgi aolte intprex hantn allo guida la
ljfyrt1,li
vegmm
vtontla
o funa gewrazione, um situaziore mlto ditene dal'passato, qtwndo ar
ternce
era I u.nico nu.ch'o ntonofo nilian del fondatoru Enha quindi'in gixo l'istiruto del pafto
ùt
ltalLa
ln
aL\úo
Tarntglra, "che finora
rnn scarsa d.ffitsione nta può tliuentare molto
fficae quarydo oggetto delle ereditò nno uiende o pariicipuioti di controllo nelle stesc
dL
[email protected]ù
.ii6î6ìtLî7aVffiEilia6
e", spiega.l'auwato
DaL
pltnto di uista,fiscale
it 2007 e alla sucpssita circolarc
rlcll'Agetuia dellr Entratc 3 I E del 22 gennaio 20dg, è stata íntrodotta la totale esenzintw detlLn_tpostl dr suctessione e dorwioni.neL cm h cui il pattn di
fam.iglia abhia
oggetto.il trasferimento di quote o ozioni chz confeiscono il coúrcIlo'cteilí surcta.
ma a
Ftllo che r &ncfiiori rcninrino l'asercizin dpll'impresao nontzngono h quote per alrw-
pr
mcinque.an1i .aggtunge[*nzi.Cèperòunelenwnfoimportontirtuico'rdore"IIpano
dt Íamrgla derc esserc shpu.htn cla tutti i nggetti clre hntno diiftí sulL,ass ereditario,
e.quj.ndt ho cotre prcconrlaione essenziale che tra i paúecipanti nan ci siam
situuiotti
di disarcordo. Tale accorclo pu c,ssere concretizzato, al mintento della stípulufuv tlel
paÍto o urche ul un nnnrcilto iltatsiro. do húti gli utùti diitto e i soggeili
che t.otttino
diitti eloum:lno e.ser,x tacitrtLi. pe.r la^quon di e-rcrtità tom spettuntu îol sryeno osse.
gn0tan,o del,te quott, o d(U rr(ud1.,qucsto polrebfu **re un ostoulo mollo
forle doL
p,uilto dt u6ta finatEnno, *ntpn, tlt non inuntino espressamente a emrcitare
I'rtziane
ot ndilzrone e coilonoÌ!e. possotto. pcro, frrgere criticitù per etenti
sucressic,i
al_
fanilinri
tu slrpulo del patto",toncltde knzi,"ot'e la prevtua dieuattuali legittimori
irereenun
successitanenlq ptr esetnpio un nuouu ftglino u.n nuoto coniuge, pitrcbbere,
non tacimil. ranLnîarc tt tutto npflendo ut dtsct6sione il patto gia slpulato_.
v
i
i
]
partlcolarmente stringente con
i
e società l
immobiliari, non disponibili ai
l
Franchigie modeste e tassazione che dipende dal grado di parenlela e dellLmporto ed è differenziata
nelte diverse regioni autonome
Aliquoh fino al 50%
rimastú con miì tassazione agevolata rispetto agli altri Paeìi.
Per il resto, dal govórno l{onti
in poi la pressione fiscale sui
è
ú
Aliquote dal 7% al 30% per coniuge ed eredi in linea refla, dal 12?; al 40% per gliattri lamÌglìari, dal
iimo baluartlo dei patrimoni
alzata almeno a livelli euopei.
Insierne all'aunrento dell'aìiqìo
ta sulle rendite finanziarie, nel
2012 è stata introdotta nfatti
l'mposta di bollo sui prodoiti fi-
rRssnn
I
I
stÍunentt, cone trust
Aliquote del 4%,60/0 0 8% con lorti franchigie per paienti in linea retta e c0njuge
scoperto. It{a dopo aver
risparmi degli italiarìi
È
l
I solo
Eredità nel mirino
di Paola Valentini
i
serie di inten'entì, razionali
J ma non sl sa quanto probaLiL.
vrda
di îetto é colnirò inerita,
I
bilmente iì ceto mèdio. Infutti,
]
I come glà successo aÌÌ'estero e
1
I dal
proporzionale deÌle imposte di
successione/donazione.
ipoteca
rie e catastali", conclude Carlo.
{riproduzione risen'atat
l
I