close

Enter

Log in using OpenID

E - Gruppo Alpini Giussano

embedDownload
anno XXV – n°2 – dicembre 2014
pagina 1
E’ Natale e l’anno volge al termine,
è tempo di bilanci, di ripensare a
quanto è stato fatto. Molti momenti
positivi e gravi lutti hanno
caratterizzato il 2014, dovendo
mettere in copertina un’immagine
rappresentativa la scelta cade
ancora una volta sui progetti
africani. La struttura e la copertura
della chiesa di Ilembula sono
complete, con questo abbiamo
quindi portato a termine il nostro
impegno ed ora Padre Tarcisio
potrà procedere con le finiture.
Vedremo cosa faremo nei prossimi
anni, in questo o in altri scenari ove
l’intervento degli alpini di Giussano
sarà richiesto e opportuno.
Su un articolo de L’Alpino si
discuteva della deriva di alcuni
gruppi ormai dediti esclusivamente
alla solidariètà, in sostanza del non
rispetto dell’articolo 2 dello statuto,
che mette prima altri doveri relativi
alla storia dell’associazione …
(Segue a pag. 2)
Stampato in proprio – Distribuito gratuitamente– direzione e sede: via A.De Gasperi 55, Giussano (MI) – tel.3246338699
anno XXV – n°2 – dicembre 2014
pagina 2
(Segue da pag.1)
… pensando a quel che facciamo
anche noi viene naturale pensare
che gli scopi di cui alla lettera a)
ed e) dell’articolo 2 siano tanto
legati fra loro da non poter
essere perseguiti distintamente,
ognuno è funzionale all’altro …
continuiamo così, ricordiamoci
di dare sempre il giusto risalto
anche alle manifestazioni alpine,
partecipando almeno ai più
importanti momenti nazionali e
sezionali e diamo senso a questi
momenti facendo solidarietà.
BREVE REPORTAGE AFRICA 2014
saprà che il tetto
finisce?
Auguri a tutti i soci
e amici del gruppo
l’artista
cucina e cuoco
africani
L’opera
L’interno della chiesa
anno XXV – n°2 – dicembre 2014
pagina 3
PREMIO ALPINO DELL’ANNO
Come in altre occasioni a causa della
lontananza è stato necessario definire
con largo anticipo, seppur in linea di
massima, il programma per la prossima
adunata:
mezzo di trasporto: pullman
partenza: venerdì 15 maggio
rientro: lunedì 18 maggio
pernottamento: il gruppo intende
prenotare 30 posti con branda e
lenzuola in struttura messa a
disposizione dall’organizzazione
Presso il bar della sede è disponibile
l’elenco per l’iscrizione mediante il
versamento di una caparra di €.50.
Il 15 giugno si è tenuta la cerimonia a Savona per l’assegnazione
del riconoscimento di alpino dell’anno, fra i premiati Giacomo
Folcio con il gruppo di Giussano, questo evento sarebbe tanto
importante da dover stare in prima pagina, ma tutti avete saputo la
notizia dalla stampa locale e alpina, inoltre questo premio non è che
una, neppure la più importante, delle conseguenze di tanto lavoro e
impegno nei progetti che il gruppo in tanti anni di attività ha
portato a termine. Ci ha fatto piacere festeggiare e siamo
giustamente orgogliosi, ma è ovvio che la gratificazione principale
sia la riconoscenza delle persone che aiutiamo e con cui
condividiamo le nostre esperienze africane, diamo quindi risalto a
queste ultime sperando di dare un buon esempio. Ringraziamo per
la partecipazione anche il Sindaco di Giussano, fresco di elezione.
4 maggio PELLEGRINAGGIO 2014
Bellissimo il percorso che quest’anno ci ha portato alla nuova meta
del consueto pellegrinaggio primaverile del Gruppo: Montevecchia.
Attraversando il Lambro ad Agliate, per i campi verso Costa e poi
fino a Missaglia passando per la casa di Don Gnocchi, spuntino
presso la baita degli alpini e quindi l’ultimo tratto immersi nel
parco del Curone, su fino allo splendido panorama di Montevecchia
per la S. Messa nel santuario della B.V. del Carmelo
anno XXV – n°2 – dicembre 2014
pagina 4
LUTTI
Quanto a lutti quest’anno che
volge al termine è stato uno dei
peggiori per il gruppo, ricordiamo
la mamma e la cognata di Angelo
Sironi, la mamma di Claudio
Zampieri, la suocera di Giacomo
Elli, la mmma di Daniela, il papà
di Cinzia Pozzoli, il papà di
Daniele Pellizzoni, il papà del
presidente nazionale Sebastiano
Favero, il capogruppo di Paderno
Dugnano Aldo Barberi, Don
Agostino e Maria Rosa Ratti.
Maria Rosa in particolare è stata
una persona presente attivamente
in molte associazioni Giussanesi,
un vero e proprio “vulcano” di
idee, iniziative e proposte che ha
lasciato il segno nel gruppo alpini.
Sempre presente in cucina e in
altre
attività
del
gruppo,
trascinante e coinvolgente nei
rapporti personali … si ricordava
di tutti e in occasioni di festività,
compleanni e onomastici il suo
messaggio di amore per il
prossimo non mancava mai, anzi
era atteso e scaldava il cuore.
Anche durante la malattia ha
sempre pensato agli alpini, quando
non poteva più essere presente si
preoccupava di arruolare volontari
per aiutare in baita in occasione
della festa di Giussano … come
dire di no ad una sua richiesta!
Dire grazie, come spesso alla fine
di un necrologio, è troppo facile e
scontato … facciamolo con
l’impegno sociale anche nel suo
ricordo, le farà piacere.
PROSSIMAMENTE:
ecco le iniziative già programmate a cui ti invitiamo caldamente a partecipare:
 Domenica 14 dicembre: Santa Messa in Duomo a Milano a ricordo degli
alpini e di tutti i caduti in guerra ed in pace.
PROGRAMMA:
o ore 8,30 Ammassamento in Piazza della Scala (lato Galleria)
o ore 8,55 Arrivo del Vessillo della Sezione e della Corona
o ore 9,05 Arrivo del Labaro
o ore 9,15 Arrivo delle Autorità Civili e Militari
o ore 9,20 Alzabandiera in Piazza Duomo
o ore 9,30 Santa Messa Celebrata da S.E. il Cardinale Angelo Scola
o ore 10,30 Allocuzione ufficiale in Piazza Duomo- Ammaina Bandiera
o ore 11,00 Sfilata lungo da Piazza Duomo a Piazza S. Ambrogio.
o ore 11,50 Onore ai Caduti e deposizione Corona al Sacrario
o ore 12,00 Scioglimento del corteo
la data è libera da impegni in sede, pertanto si auspica la partecipazione di
molti soci e si ricorda l’importanza di rimanere fino al termine della
manifestazione, smettendo la cattiva abitudine di abbandonare alla
conclusione della funzione religiosa.
 Giovedì 18 dicembre: Santa Messa per i soci defunti con la presenza del
coro del gruppo alle ore 20.30 in Basilica.
 Domenica 21 dicembre: pranzo sociale in sede alle ore 12.30, iscrizioni in
sede presso il bar
 Venerdì 23 gennaio: Assemblea annuale di gruppo (riceverete
la lettera di
convocazione con l’elenco dei consiglieri in scadenza).
I programmi dettagliati verranno esposti in bacheca. Per le manifestazioni che richiedono iscrizioni
rivolgersi ai responsabili in Baita. Si precisa che la chiusura delle iscrizioni alle manifestazioni
avverrà una settimana prima dell’evento, provvedere quindi con congruo anticipo.
ritrovo in sede tutti i venerdì dalle 21.00 alle 24.00 e domenica mattina dalle 11.00 alle 12.00
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
1 196 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content