close

Enter

Log in using OpenID

compilazione del modello irap 2014 per deduzioni personale

embedDownload
IMPOSTE E TASSE
imposte e tasse
IMPOSTE DIRETTE
COMPILAZIONE DEL MODELLO IRAP 2014
PER DEDUZIONI PERSONALE DIPENDENTE
SOMMARIO
• SCHEMA DI SINTESI
• ESEMPIO DI APPLICAZIONE DELLE DEDUZIONI
Art. 11 D. Lgs. 15.12.1997, n. 446 - Art. 1, c. 50 L. 24.12.2007, n. 244 - Art. 15-bis D.L. 2.07.2007, n. 81
Circ. Ag. Entrate 19.11.2007, n. 61/E - Provv. Ag. Entrate 31.01.2013 - D.P.C.M. 23.05.2007
Art. 1, cc. 266-269 e 1223 L. 27.12.2006, n. 296 - Ris. Ag. Entrate 14.12.2007, n. 375/E
Il modello Irap 2014 contiene il quadro IS, dove riportare i dati utilizzati per i calcoli delle deduzioni per
lavoro dipendente, disposte dall’art. 11 del D. Lgs. 446/1997. Per ciascun dipendente l’importo delle deduzioni
non può eccedere il limite rappresentato dalla retribuzione e dagli altri oneri e spese a carico del datore di
lavoro. Le deduzioni per la riduzione del cuneo fiscale (righi IS2 e IS3) spettano, per ciascun dipendente, in
alternativa a quelle già previste da norme precedenti (righi IS4 e IS5), con la sola eccezione dei premi assicurativi obbligatori contro gli infortuni (rigo IS1), che sono in ogni caso deducibili. L’impresa può scegliere,
per ciascun dipendente, il metodo di calcolo più conveniente. Per effetto dell’art. 2, c. 2 D.L. 201/2011, nei
periodi d’imposta 2012 e 2013 la deduzione base e la deduzione maggiorata dalla base imponibile Irap di cui
all’art. 11, c. 1, lett. a), nn. 2) e 3) D. Lgs. 446/1997 sono aumentate rispettivamente a € 10.600 e € 15.200
per i lavoratori di sesso femminile nonché per quelli di età inferiore ai 35 anni.
Nel quadro IS del modello Irap 2014 sono state inserite nuove sezioni, tra le quali la sezione XII da compilare
in caso di fruizione di deduzioni e/o detrazioni istituite con leggi regionali o provinciali.
SCHEMA DI SINTESI
CONTRIBUTI
ASSICURATIVI
DEDUZIONE
FORFETARIA
 Rigo IS1
 Rigo IS2
((+))
CONTRIBUTI
PREVIDENZIALI  Rigo IS3
E ASSISTENZIALI
• Esempio: contributi Inail, Enpaia per il
Deduzione dei contributi per
settore agricolo.
assicurazioni obbligatorie contro
 gli infortuni sul lavoro [art. 11, c.  • In caso di distacco di personale o di lavoro
interinale, la deduzione spetta all’impresa
1, lett. a), n. 1 D. Lgs. 446/1997].
che utilizza il personale.
(+)
• Deduzione forfetaria (cuneo fiscale) [art. 11, c. 1, lett. a), nn. 2) e 3) D.
Lgs. 446/1997 di € 4.600 o € 9.200 (nelle regioni svantaggiate) per ogni
dipendente a tempo indeterminato].
• Tali importi sono stati incrementati, rispettivamente, a:
 .. € 10.600 e € 15.200 per i lavoratori di sesso femminile, nonché per quelli
di età inferiore ai 35 anni (art. 2, c. 2 D.L. 6.12.2011, n. 201) - per i periodi 2012 e 2013;
.. € 13.500 e € 21.000 - per i periodi dal 2014, con contemporaneo aumento della
deduzione relativa a tutti i dipendenti rispettivamente a € 7.500 e € 15.000.
Deduzione dei contributi assistenziali e previdenziali a carico del datore di
 lavoro relativi ai dipendenti a tempo indeterminato [art. 11, c. 1, lett. a) n.
4) D. Lgs. 446/1997].
ALTERNATIVE
SPESE PER
APPRENDISTI,
DISABILI, CFL
oppure
DEDUZIONE
DI € 1.850
Fino a 5
dipendenti
ALTERNATIVITÀ
Deduzione [art. 11, c. 1, lett. a), n. 5) D. Lgs. 446/1997] relativa alle spese per
 Rigo IS4
 gli apprendisti, i disabili, il personale impiegato con contratto di formazione
e lavoro e il personale addetto alla ricerca e sviluppo.
 Rigo IS5
• Deduzione [art. 11, c. 4-bis D. Lgs. 446/1997] pari a € 1.850 su base annua
per ciascun dipendente con contratto di lavoro (a tempo indeterminato e
determinato) impiegato nel periodo d’imposta, fino a un massimo di 5.
 • La deduzione è riconosciuta ai soggetti di cui all’art. 3, c. 1, lett. da a) ad e)
D. Lgs. 446/1997, con componenti positivi che concorrono alla formazione del
valore della produzione non superiori nel periodo d’imposta a € 400.000.
• Per ogni dipendente la fruizione delle deduzioni:
.. forfetaria di € 4.600 o € 9.200 (ovvero di € 10.600 o € 15.200), per ciascun dipendente assunto
a tempo indeterminato [art. 11, c. 1, lett. a), nn. 2) e 3)];
.. dei contributi previdenziali e assistenziali [art. 11, c. 1, lett. a), n. 4)]
è alternativa
 alla fruizione delle deduzioni:
.. delle spese per apprendisti, per disabili, per il personale assunto con contratto di formazione
lavoro e per addetti alla ricerca e sviluppo [art. 11, c. 1, lett. a), n. 5)];
.. di € 1.850 per ciascun dipendente fino ad un massimo di 5 dipendenti (art. 11, c. 4-bis.1).
Spetta comunque la deduzione dei contributi assicurativi [art. 11, c. 1, lett. a), n. 1)].
LIMITE
Art. 11, c. 4-septies
Per ciascun dipendente l’importo delle deduzioni ammesse non può mai eccedere il limite rappre-
 sentato dalla retribuzione e dagli altri oneri e spese a carico del datore di lavoro.
R
Centro Studi Castelli S.r.l.
Riproduzione vietata
Aggiornato al 15.04.2014
A
T
I
O
N . 5 / 2 0 1 4
-
6862-1
37
imposte e tasse
IMPOSTE DIRETTE
ESEMPIO DI APPLICAZIONE DELLE DEDUZIONI
Esempio
Confronto delle deduzioni ai fini Irap
Alfa S.p.a.
1
2
3 (1)
4
6
7
8
9
11
12 (2)
13 (3)
14
ROSSI MARIO
VERDI MARCO
NERI STEFANIA
ALFA STEFANO
BETA SILVANO
GAMMA ANDREA
ZETA MIRKO
GIALLI ENRICO
BIANCHI LOREDANA
VIOLA DAVIDE
CELESTE ANDREA
DELTA LUCA
(+)
(=)
E
D
B
C
Deduzione con importo
maggiore
H
Confronto con il
limite del costo
1
2
3
4
6
7
8
9
11
12
13
14
G
Note
I
(1)
ROSSI MARIO
VERDI MARCO
NERI STEFANIA
ALFA STEFANO
BETA SILVANO
GAMMA ANDREA
ZETA MIRKO
GIALLI ENRICO
BIANCHI LOREDANA
VIOLA DAVIDE
CELESTE ANDREA
DELTA LUCA
(2)
(3)
A
F
• Dipendente in maternità durante l’anno 2013.
• Dipendente assunto a tempo parziale (75%)
e determinato dal 1.03.2013 al 31.07.2013:
.. il rapporto di lavoro è durato 153 gg.;
.. (€ 1.850 x 75%) = € 1.387,50;
.. (€ 1.387,50:365 gg.) x 153 gg. = € 581,61
deduzione applicabile.
• Dipendente assunto a tempo pieno e determinato dal 14.10.2013 a oggi:
.. il rapporto di lavoro è durato 79 gg.
nell’anno 2013.
.. (€ 1.850:365 gg.) x € 79 gg. = € 400,41
deduzione applicabile.
Quadro IS
F
14 (4)
+
3.751,41
A
G
7
+
56.200,00
B(6)
39.029,31
C(7)
39.979,89
E
3.389,55
D(8)
H
5
Alternative
per
singolo
lavoratore (5)
+
=
142.350,16
5.726,81
I(9)
136.623,35
(4)
Compresi 2 soci.
• Ai sensi dell’art. 11, c. 4-septies D. Lgs. 446/1997, per i dipendenti per i quali si fruisce delle deduzioni indicate nei righi IS2 e IS3
non è possibile beneficiare delle deduzioni di cui ai righi IS4 (spese per apprendisti, disabili, personale con contratto di formazione o
lavoro e addetti alla ricerca e sviluppo) e IS5 (deduzione di € 1.850 fino a 5 dipendenti).
• Resta comunque ferma la deduzione dei contributi assicurativi di cui all’art. 11, c. 1, lett. a), n. 1 D. Lgs. 446/1997, indicata nel rigo IS1.
(6)
(€ 62.312,33 - € 6.112,33) = € 56.200
(7)
(€ 45.131,95 - € 6.102,64) = € 39.029,31
(8)
(€ 1.850 + € 581,61 + € 557,53 + € 400,41) = € 3.389,55
(9)
(€ 11.637,00 - € 5.910,19) = € 5.726,81
Note
(5)
38
R
A
T
I
O
N . 5 / 2 0 1 4
-
6862-1
Aggiornato al 15.04.2014
Centro Studi Castelli S.r.l.
Riproduzione vietata
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
218 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content