close

Enter

Log in using OpenID

CAMMINIAMO INSIEME! CAMMINIAMO INSIEME!

embedDownload
ORARIO DELL E M ESSE
DELLA DOM ENICA
DA GIUGNO A SETT EMBRE
Sabato ore 19.00 OSTERIA G.
ore 08.00 OST ERIA GRANDE
ore 09.00 MADONNA del LATO
ore 09.00 GALLO BOLOGNESE
ore 10.00 VARIGNANA
ore 11.00 OST ERIA GRANDE
CAMMINIAMO INSIEME!
P ARROCCH IE di : O STER IA GR ANDE, V ARIGN AN A, M AD ONNA del L ATO, G ALLO BOLOGNESE, C ASAL ECCHIO dei C ON TI
LAB O RA TO RIO CA RITAS “S . MA RTA”
Il Laboratorio è aperto tutti i lunedì per ricevere le donazioni e tutti i mercoledì per la distribuzione sempre dalle 14,30 alle 16,30.
Si ringraziano tutti coloro che ris pondono concretamente agli appelli settimanali. Si chiede cortesemente che le cose donate siano
integre e funzionanti anche per ragioni di sicurezza verso le persone alle quali vengono successiv amente donate e si raccomanda
che gli indumenti e la biancheria, seppur usati, siano puliti e in buono stato. Si accettano indumenti estiv i di tutte le taglie, in particolare neonati, bambini, ragazzi/e; abiti pre-maman. Sono richieste lenzuola soprattuto matrimoniali, biancheria da cucina, pannolini
tutte le misure. Altre richieste: passeggini richiudibili, passeggino doppio, bic iclette da uomo/donna e da bambino/a. Con urgenza
scarpe uomo 42-43-44, scarpe per donna 40 e per bambini piccoli (urgente n.23). Una famiglia cerca mobili per una camera matrimoniale. Sono richiesti, pure, materassi matrimoniali e lav atrici funzionanti.
Al lunedì si accettano anche alimenti a lunga conservazione (pasta, tonno, farina, passata di pomodoro, olio, latte….. non
scatolame di carne) da distribuire il mercoledì a famiglie totalmente senza reddito da lavoro.
Auguri ai nostri Parrocchiani che festeggiano il loro compleanno...
domenica
lunedì
martedì
mercoledì
giovedì
venerdì
sabato
25 Alberto Solmi, Anna Bai, Francesco Di Maglie, Francesco Marino, Ginevra Visone, Giuseppina Merlini,
Irene Galliera, Luigi Carnevali, Morena Malaguti, Patrizia Burzi, Raffaella Donateo, Rossella Cieri,
Stefania Naldi.
26 Alberto Menna, Claudia Beccari, Francesco Tozzi (91), Laura Zambon, Mara Benazzi, Mauro Di Paolo.
27 Anna Chiara Rossi, Dialta Malvezzi Campeggi, Ignazio Nucifora, Leopoldo Tarantini, Margherita Biondi,
Maria Foti, Matteo Fortini, Matteo Tassoni, Niccolò Magri, Oreste Monari, Pavel Marin, Ronny Volta,
Sante Baldazzi, Silvia Leonelli.
28 Andrea Zocco, Augusto Lasi, Bruna Fontana, Bruno Fenara, Ivano Ferri, Luca Pasini, Lucia Carghini,
Mauro Bincoletto, Mirco Boninsegna, Romea Leone, Sergio Broccoli, Silvia Mongo, Tiziana Cantini,
Tristan Marin, Vincenzo Calabrese.
29 Eligio Villani (90), Elisabetta Borghi, Eva Maestri, Francesco Marino, Giuditta Cavina (90), Giulia Priolo,
Massimo Sabattini, Matteo Marchetto, Mirko Raggi, Monica Nanetti, Sofia Breveglieri, Umberto Vitale.
30 Agnese Dziarnaga, Angelo Cavazza, Cristina Poggi, Domenico Rossi, Federico Bazzanini, Franco
Nicoletti, Gelsomina Gallo, Ivo Bartoli, Jody Moscato, Riccardo Fabbri, Romano Zazzaroni, Salvatore
Pollara, Silvana Castellini.
31 Alessio Lucchini, Andrea Filippini, Carmela Montalbano, Diana Bizniuc, Dorotea Marino, Fernando
Galeotafiore, Gian Battista Pulizzi, Giuliano Canova, Lucia Maccaferri, Maurizio Anselmo.
Auguri agli SPOSI che festeggiano il loro ANNIVERSARIO di NOZZE...
dom enica 25 Anna Maria Baldi e Gianni Sacchetti.
lunedì
26 Ra ffaella T ozzi e Giacom o Magri.
martedì
27 Carm en Foresti e Ma ssim o Cassani.
m ercoledì 28 Sara Scalorbi e Giancarlo Rom agnoli.
giov edì
29 Vincenza Iadarola e Vincenzo Lizzi.
sabat o
31 Luisa Strazzari e Mauro Bergam i, Giorgina Salerno e Vincenzo De Gaetano.
RIC ORDIAMO
I NOSTRI
PARROCCHIANI DEFU NTI NELL’ ANNIVERS ARIO DELLA MORTE.
Albano Bonato, Anna Alvis i, Anna Maria Bordoni, Emilia Dalle Donne, Ettore Martelli, Filargina Petrillo,
Franco Minghetti, Gianni Calzolari, Giovanni Grandi, Lina Marzaduri, Luigi Grandi, Mario Facchini,
Nerina Farnè, Onorato Pulcherini, Ubaldo Marlia.
INTENZIONI PER LE SANTE MESSE DELLA SETTIMANA
Sabato 24 def. Fanti e Giacometti ore 19.00 (OSTERIA GRANDE).
DOMENICA 25 - VI DOMENICA di PASQUA
Sito Internet: www.sangiorgiodiosteria.it - EE-mail: [email protected] - Tel. 051 945144
N. 88 - 25 MAGGIO 2014
Il nostro respiro, un soffio nel vento di Dio
S
e mi amate osserverete i
miei comandamenti. Tutto comincia con una parola carica di delicatezza e di rispetto: se mi amate... “Se”: un punto di partenza così umile, così libero, così fiducioso. Non si tratta di
una ingiunzione (dovete osservare)
ma di una constatazione: se amate, entrerete in un mondo nuovo.
Lo sappiamo per esperienza: se
ami si accende un sole, le azioni si
caric ano di forza e di calore, di intensità e di gioia. Fiorisce la vita
come un fiore spontaneo.
Osserverete i comandamenti
“miei”, dice. E miei non tanto perché prescritti da me, ma perché
riassumono me e tutta la mia vita.
Se mi amate, vivrete come me! Se
ami Cristo, lui ti abita i pensieri, le
azioni, le parole e li cambia.
E tu cominci a prendere quel suo
sapore di libertà, di pace, di perdono, di tavole imbandite e di piccoli
abbracciati, di relazioni buone, la
bellezza del suo vivere. Cominci a
vivere la sua vita buona, bella e
beata. Ama e fa quello che vuoi
(sant'A gostino). Se ami, non potrai
ferire, tradire, derubare, violare,
deridere. Se ami, non potrai che
soccorrere, accogliere, benedire. E
questo per una legge interiore ben più
esigente di qualsiasi
legge esterna. Ama
e poi va' dove ti porta il cuore.
In una specie di
commovente, suadente
monotonia
Gesù per sette volte
nel brano ripete: voi
in me, io in voi, sarò
con voi, verrò da
voi.
Attraverso una
parola di due sole
lettere “in” racconta
il suo sogno di comunione. Io nel
Padre, voi in me, io in voi: dentro,
immersi, uniti, intimi. Gesù che cerca spazi, spazi nel cuore. Io sono
tralcio unito alla madre vite, goccia
nella sorgente, raggio nel sole,
scintilla nel grande braciere della
vita, respir o nel suo vento.
Non vi lascerò orfani. Non lo
siete ora e non lo sarete mai: mai
orfani, mai abbandonati, mai separati. La presenza di Cristo non è da
conquis tare, non è da raggiungere,
non è lontana. È già data, è dentro,
è indissolubile, fontana che non
verrà mai meno.
LECTIO DIVINA DEL VANGELO
Martedì 22 ottobre 2013 abbiamo iniziato
il cammino quadriennale della
LECTIO DIVINA dei QUATTRO VANGELI.
ore
08.00 def. Mario Zotti, Nerina, Enea e Rosa Marabini - Franza, Camisa e Signorastri - Vittoria Gamberini, Arduino e Leopol
do Boaretti - Adelina e Giovanni Strazzari.
ore 09.00 def. Daniele Ghini (GALLO BOLOGNESE).
ore 10.30
PRIME COMUNIONI (OSTERIA GRANDE)
Lunedì 26 per L. C.. . Martedì 27 def. Per il popolo. Mercoledì 28 def. Mario Facchini - Sarti e Renda.
Giovedì 29 def. Fam. Conti e Zanchetta - Guido Strazzari e Maria Stupazzoni - Alma Turtura e Guido Chiusoli.
Venerdì 30 def. N. N. Sabato 31 def. Angelo Marrone ore 19.00 (OSTERIA GRANDE).
Ore 11.30
MATRIMONIO ROBERTA GANEO E NICOLA MELLINI (OSTERIA GRANDE)
DOMENICA 01 - VI DOMENICA di PASQUA
ore 08.00 def. Fam. Chierici - Teofilo Lopez Padilla - Colombari e Giordani - Celiberti, Tano e Colantonio.
ore 09.00 def. Cesare Poggi (GALLO BOLOGNESE).
ore 10.30
MATRIMOMIO ELENA MODELLI E PAOLO GARAVINI (MADONNA del LATO)
ore 11.00 def. Ettore Martelli e Giovanna Marchi
ore 17.00
MATRIMOMIO GIULIA ZIVERI e DANIELE BADIALI (VARIGNANA)
VI DOMENICA di PASQUA
Caldeggiamo vivamente la partecipazione di tutti i
parrocchiani a questa iniziativ a che sicuramente
arric chir à la nostra vita di fede con l’ascolto regolare
e meditato della Parola di Dio. Un invito particolare
lo rivolgiamo ai catechis ti, agli educatori e a tutti
coloro che sentono il desiderio di una formazione
personale approfondita.
Molti intendono la
fede come tensione
verso un oggetto di
desiderio mai raggiunto o come ricordo di un tempo dell'oro perduto. Ma
Gesù ribalta questo
atteggiamento: fonda la nostra fede su
un pieno non su un
vuoto; sul presente,
non sul passato; sull'amore per un vivo e
non sulla nostalgia.
Noi siamo già in Dio,
come un bimbo nel
grembo di sua madre. E se non
può vederla, ha però mille segni
della sua presenza, che lo avvolge,
la scalda, lo nutre, lo culla.
E infine l'obiettivo di Gesù: Io
vivo e voi vivrete: far vivere è la
vocazione di Dio, la mania di Gesù,
il suo lavoro è quello di essere nella vita datore di vita. È molto bello
sapere che la prova ultima della
bontà della fede sta nella sua capacità di trasmettere e custodire
umanità, vita, pienezza di vita. E
poi, di farci sconfinare in Dio.
Ermes Ronchi
Gli incontri della Lectio
Divina si tengono ogni 15
giorni, sempre al martedì
alle ore 21.00.
In preparazione a ogni incontro siamo invitati a
dedicare ogni giorno un ¼
d’ora alla lettura e alla preghiera meditata di un brano del Vangelo di Matteo.
La LECTI O DIVINA
Domenica 1 8
Mt. 23,29 - 32
Lunedì
19
Mt. 23,33 - 36
Martedì
20 Mt. 23,37 - 39
Mercoledì 21
Mt. 24,1 - 3
Giovedì
22
Mt. 24,4 - 8
Venerdì
23 Mt. 24,9 - 14
Sabato
24 Mt. 24,15 - 20
continua e prossimamente avremo l’ultimo incontro guidato
da d. Mario Cocchi.
Tra gender e uteri in affitto
VISITA ANNUALE DELLA VENERATA
Tutelare i più deboli
la sfida di sempre
B
isogna proprio
guardare i volti
per capire. Attenti, emozionati.
Fissi sulle immagini che scorrono nella sala buia.
Si racconta l’ideologia del gender,
il matrimonio omosessuale, l’utero
in affitto, la fecondazione assistita,
l’aborto, l’eutanasia, l’eugenetica.
«Falsi miti di progresso», recita
una scritta che presenta la serata.
Falsi miti che sembrano "liberare"
quell’umanità che vuole trasformare i propri desideri in diritti e che
invece la conducono verso la negazione di sé andando, in diversi
modi ma dentro una stessa logic a,
all’assalto del più debole: il bambino che deve nascere, la donna nel
suo ruolo materno, l’adolescente a
scuola, l’anziano malato o dis abile.
È sera, sono le 21 di un lunedì
di maggio. La sala dell’Antonianum, a Roma, è incredibilmente
piena. Ci sono famiglie. E ci sono
giovani. Soprattutto giovani. La
narrazione è efficace, le parole
sempre calibrate, il messaggio
"contagioso". Si rif lette guardando
spezzoni di film dei Monty Python o
documentari girati in Norvegia, terra promessa dell’ideologia del
"gender" dove però un comico ne
scopre tutta l’inconsis tenza. Parlano tre scrittori: Mario Adinolfi che
con il suo "Voglio la mamma" ha
aperto un fronte all’interno del
campo che si dic e progressis ta, ma
che è ancora ir regimentato dalle
visioni che stanno alla base di disegni di legge alla Scalf arotto; Costanza Miriano e Marco Scicchitano. Parla padre Mauriz io Botta,
della Chiesa Nuova di Roma, bravo a legare le immagini alle parole.
Si muove sul palc o, sa comunicare, anche coi gesti. Parla di
«missione» e cerca nuovi missionari capaci con convinzione di opporsi ai fals i miti di progresso.
Le storie impongono un di più di
riflessione. Mario Adinolf i racconta
di Elton John, del suo "matrimonio"
con il "marito" David, della loro decisione di avere un figlio che si
scontra con il limite di natura, del
casting per cercare «un eccellente
utero» da affittare, dei duecentomila dollari pagati a una donna canadese che ha venduto così quanto
di più intimo una donna possieda:
la maternità. E poi lo sperma di
Elton John mescolato a quello di
David, in modo che il figlio non
possa mai conoscere il vero padre
così come non potrà incontrare la
vera madre: il contratto lo impone.
Ci si guarda. Come per interrogarsi, come per sollecitarsi reciprocamente a una reazione. Ma è ancora la storia a tenere la scena.
Nasce il bambino. Si chiama Zack.
Viene adagiato sul petto della madre, ma solo per qualche secondo.
Poi viene strappato da quel seno
che naturalmente stava cercando e
viene consegnato alla ricca coppia
di uomini che se lo sono comprato.
Zack piange, piange inconsolabile.
Elton John racconta in varie interviste di quel pianto, durato due anni.
E di come lui, per due anni, tentando di consolare il piccolo, ha mandato il suo jet privato in Canada
per raccogliere quotidianamente il
latte materno della donna che ave-
IMMAGI NE D ELLA B. V.
DEL L A TO
A VARIGNANA, OSTERIA G, GALLO B.
Programma di OGGI
Ore16.00: Vespri e saluto alla Madonna.
SENTIERI di PACE
Oggi ricevono
la Prima Comunione:
va partorito Zack. La conclusione
non è un giudiz io. Non è un atto
d’accusa. Ma è tutta in tredici parole "rubate" a un’intervis taconfessione del cantante al "Daily
Mail": «Quando Zack capir à di non
avere una madre, gli si spezzerà il
cuore».
Racconti e immagini scuotono volti
e coscienze. Nei tanti che riempiono la sala si fa largo la sensazione
quasi fisic a di errori e orrore che
reclamano un impegno. Ma non
isolato. Un impegno che tenga
conto della durezza del momento e
si allarghi alle grandi questioni sociali. Già perché temi etici e temi
sociali devono essere uniti, per i
cattolici e non solo per loro, da un
filo rosso che non è poi diffic ile da
individuare: la dif esa dei soggetti
realmente fragili, manipolabili e
purtroppo spesso manipolati. Perché oggi la sfida vera è trovare le
parole giuste per uscire dai propri
recinti e andare in «missione» nel
mondo, per testimoniare che si può
vivere in un altro modo. Per mettere da parte le timidezze che spesso hanno condannato i credenti
all’irrilevanza. Oggi la sfida è rinnovare un impegno, declinandolo con
umanità e compassione, consapevoli che il passaggio centrale è stare sempre e comunque dalla parte
del più debole. Sulle grandi questioni sociali e sulle grandi sfide
etiche, che delle questioni sociali
sono il cuore.
Arturo Celletti
Alessandro
Cavazzini,
Alessandro
Zaniboni,
Alice Fraietta,
Asia Zuffa,
Axel Mezzetti,
Emanuele
Orsini,
Giacomo
Buganè,
Gianluca
Besutti,
Giorgia Tassoni,
Giovanni
Margelli,
Giovanni
Fonsati,
Irene Zagonara,
Ivan
Domenicali,
Jasmine
Fontana,
Lorenzo Di Fraia,
Luca Di Meo,
Luca Adriano
Ferrara,
Luca Martelli,
Manuel
Ventura,
Manuel
Casamenti,
Marco Evalto,
Marco Kanellis,
Margherita
Biondi,
Martina Carollo,
Matilde
Del Borrello,
Matteo
Mastellari,
Matteo
Osmanti,
Mattia
Bartalucci,
Mirko Luciani,
Mirko Fantilli,
Monica Posa,
Nancy
Della Rocca,
Ore 16.30: La venerata IMMAGINE della B. V. torna al Santuario di Montecalderaro, percorrendo la
via S. Giorgio, accompagnata dal corteo delle auto.
Ore 17.00: Arrivo al Santuario, dove verrà recitato
il Santo Rosario e impartita la Benedizione.
Seguirà un sobrio ristoro
Niccolò Magri,
Noemi Nanni,
Riccardo
Morozzi,
Samir Ajmi,
Samuele Rolfini,
Sarah Cristoni,
Simone Naldi,
Simone Taurino,
Sofia Gasperini,
Stefano Mazzini,
Thomas
Arcangeli,
Valentina
Donato,
Viola Tinti,
Virginia
Di Taranto.
Come pubblicato in data 17 maggio 2014 sull'Albo Pretorio telematico della Provincia di Bologna, viene ufficializzata l'iscrizione dell'Organizzazione di volontariato
SENTIERI di PACE nel Registro Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato di Bologna . Ciò comporta
quanto sotto specificato:
L'iscrizione al Registro provinciale, istituito ai sensi della legge regionale n. 12 del 22 febbraio 2005, è condizione necessaria per: Ricevere contributi e stipulare
convenzioni con Enti Pubblici (per quanto riguarda le
convenzioni, le organizzazioni di volontariato devono
essere iscritte nel registro provinciale e/o regionale da
almeno sei mesi).
• Assegnazione di spazi e attrezzature di proprietà di
Enti Pubblici.
• Acquisizione della qualifica di ONLUS di diritto.
• Possibilità di accesso al 5x1000.
• Possibilità di ricevere erogazioni liberali agevolate
fiscalmente.
IN ORATORIO
ogni domenica dalle 14.30
TOMBOLINA COME IN FAMIGLIA
Aperta a tutti, in particolare alle persone
sole o anziane.
C ON AL L E GRIA!
MESE di MAGGIO
•
•
•
a Osteria Gran de
O gni sera preghier a del S . Ro sari o
QUATTRO
SETTIMANE
ROSARIO ITINERANTE
dal 9 giugno al 4
luglio 2014.
SONO APERTE
LE ISCRIZIONI
a ll e or e 1 9.3 0 i n Ch i esa
a ll e or e 20 .00 pr ess o Mer i gh i (fi or i )
a ll e or e 20 .3 0 pr ess o Cava - La si
(v ia l e Br oc col i ,5 ).
Ogni mattina (esclusi sabato e domenica ) alle
ore 9,00, partendo dalla chiesa , si reciterà il
S. Rosario lungo il per corso di via Pilastrino
fin o all'edicola mariana in l ocalità Castaldina.
Sabato 31 maggi o ore 20.30 in v. Br occoli 5:
CONCLUSIONE DEL MESE di MAGGIO.
a Gallo Bo log nese
•
Og n i v en erdì a lle ore 20 .30 in Ch ie sa:
pre gh ie ra de l S. R osario.
a Var ign ana
•
(C hiusa dall’8 al 2 9 giugno)
Og n i m a rt e dì e ve ne rdì a lle ore 20 .0 0 in
Ch ie sa: pre gh ie ra de l S. R osa rio.
Il personaggio c he ci accompagnerà ques t'anno nell'avventura di Estate Ragazzi sarà il leggendario
Buffalo Bill:
uno degli eroi del Far West di fine
'800 ; un personaggio avvolto da un velo di leggenda
CARITAS INTERPARROCCHIALE
MERCATINI E PESCA IN OCCASIONE
DELLA FESTA DELLA FAMIGLIA
Il ricav ato dei Mercatini e della Pesca, allestiti durante la Festa della Famiglia il 18 u.s. , è stato di € 447,00 per la Pesca
e € 332,16 per i Mercatini, per un totale di € 779,16.
Mentre si ringraziano le persone che hanno collaborato a
queste iniziativ e di solidarietà, si ricorda che tutto è andato a
sostegno delle opere in atto della Caritas interparrocchiale.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
871 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content