close

Enter

Log in using OpenID

COMUNE DI SORGONO (Provincia di Nuoro)

embedDownload
COMUNE DI SORGONO
(Provincia di Nuoro)
¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾ š ¯ › ¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾
V E R B A L E O R I G I N A L E D E L L A D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE
N.139
Oggetto: Incarico allo Studio Cava Commercialisti Associati per la stesura delle controdeduzioni e la
rappresentanza in appello nanti la C.T.R. di Cagliari nel ricorso proposto da Corrado Finocchiaro c/o
Comune di Sorgono per l’annullamento della sentenza n. 27/02/2014 emessa dalla CTP di Nuoro Accertamento ICI n. 345/2006 – Anno imposta 2006.
L’anno duemilaquattordici addì uno del mese di ottobre alle ore dodici e minuti trentacinque,
nella solita sala delle adunanze, regolarmente convocata, si è riunita, la Giunta Comunale, nelle persone
dei Signori:
Cognome e Nome
1.
Presente
si
Vittorio Mocci - Sindaco
2. Stefano Massimo Mereu - Assessore
si
3. Ignazio Mereu – Assessore
no
4. Giampaola Elisabetta Arru - Assessore
si
5. Michele Macis – Assessore - Assessore
si
PRESENTI
4
ASSENTI
1
Assiste all’adunanza il Segretario Comunale Dott. Sebastiano Emanuele Furitano il quale
provvede alla redazione del presente verbale.
Assume la presidenza il Sindaco Dr. Ing. Vittorio Mocci, il quale constatato il numero degli
intervenuti per poter validamente deliberare, dichiara aperta la seduta.
LA GIUNTA COMUNALE
¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾ š ¯ › ¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾¾
Considerato che è in atto una attività di accertamento che vede l’Ente interessato al recupero
dell’imposta ICI per gli anni pregressi, per la quale l’ufficio tributi ha già provveduto all’emissione di
diversi avvisi di accertamento;
Visto il ricorso in appello proposto dinanzi alla Commissione Regionale Tributaria di Cagliari,
notificato all’Ente dal sotto indicato contribuente:
Appellante:
Finocchiaro Corrado
Vista
Ricorso - Prot. n. 4404/2014 - per l’annullamento della sentenza
n. 27/02/2014 emessa dalla C.T.P. di Nuoro, Sez. 2 -
Acc. n.
345/2006 - Imposta ICI 2006
la sentenza n. 27/02/2014, emessa dalla Commissione Tributaria di Nuoro il 22/01/2014 e
depositata in cancelleria il 05/02/2014, sul ricorso, proposto da Corrado Finocchiaro avverso l’avviso di
accertamento in rettifica n. 345/2006 – Imposta ICI 2006, con la quale la stessa Commissione
accoglieva parzialmente il ricorso e condannava il ricorrente al pagamento in favore del Comune di
Sorgono delle spese di giudizio, che si liquidavano nell’importo complessivo di €. 1.000,00 (mille) oltre
l’iva e gli oneri accessori;
Individuati i professionisti abilitati a rappresentare gli interessi in materia tributaria nello Studio
Cava Commercialisti Associati, iscritti all'Albo dei Ragionieri e Dottori Commercialisti della Provincia di
Pisa, quali difensori e rappresentanti dinanzi alla Commissione Tributaria Regionale di Cagliari;
Considerato che lo Studio Cava ha già patrocinato gli interessi di questa Amministrazione
relativamente al medesimo ricorso tributario nel I° grado di giudizio;
Ravvisata l'opportunità di conferire l'incarico stante l’opportunità di garantire una adeguata difesa in
contenzioso e nel contempo consolidare l’intera attività di accertamento posta in essere dall’Ente;
Ravvisata la propria competenza in materia e ritenuto di dover provvedere in conformità di quanto
sopra indicato;
Visto il Titolo I, Capo I del D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504, e successive modificazioni ed
integrazioni, concernente la istituzione dell’«Imposta comunale sugli immobili (I.C.I.);
Visto il combinato disposto degli articoli 52 del D.Lgs. Del 15 dicembre 1997 n.446, e 50 della legge
27 dicembre 1997, n.449 che disciplina le norme in materia di potestà regolamentare dei Comuni ;
Visto il Regolamento per la disciplina generale delle Entrate Comunali approvato con deliberazione
del Consiglio Comunale n.14 del 30 Maggio 2008 e nello specifico l’art.7 comma 2, ai sensi del quale il
Sindaco, nell’ipotesi di contenzioso, durante lo svolgimento dell’attività in giudizio, può avvalersi
dell’assistenza di un professionista, anche esterno, abilitato;
Richiamato l’art. 48, comma 2 del D.Lgs 267/2000 recante disposizioni sulle competenze della
Giunta;
Dato atto che sono stati acquisiti i pareri di cui al Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267, che si
riportano in calce al presente atto per farne parte integrante e sostanziale;
Con voti unanimi espressi nei modi di legge;
Tutto ciò premesso
D E L I B E R A
-di autorizzare il Sindaco a resistere in giudizio in nome e per conto del Comune dinanzi alla
Commissione Tributaria Regionale di Cagliari avverso il ricorso in appello notificato dal Corrado
Finocchiaro, per l’annullamento della sentenza n. 27/02/2014 emessa dalla C.T.P. di Nuoro, Sez. 2 in
materia ICI, annualità dell’imposta 2006 - avviso di accertamento n. 345/2006;
-di conferire l'incarico per rappresentare, tutelare e difendere le ragioni di questo Comune nel detto
giudizio, allo Studio Cava Commercialisti Associati nella persona del Rag. Cesare Cava o in sostituzione
la Dr.ssa Silvia Fossati autorizzando il Sindaco al rilascio della procura speciale di cui all'art. 11 del
D.Lgs. 546/92 ed eleggendo domicilio fiscale presso lo studio associato sito in Via G. Carducci 62, San
Giuliano Terme (PI);
-di dare atto che la presente deliberazione costituisce atto di indirizzo per il Funzionario Responsabile
del Tributo proponente, in ordine al successivo impegno di spesa da assumersi sulla disponibilità del
predisponendo bilancio comunale 2014, valutato in via preliminare e provvisoria in euro €. 1.500,00,
comprensivo di IVA ed altri oneri e dell’eventuale rimborso spese di viaggio;
-di imputare la spesa sul Tit. 1 – Funz. 01 – Serv. 08 – Int. 03 - Capitolo 341 del predisponendo del
bilancio 2014.
Di dichiarare il presente atto immediatamente esecutivo.
Con voti unanimi espressi nei modi di legge;
Letto, confermato e sottoscritto.
Il Sindaco
Il Segretario
Dr. Ing. Vittorio Mocci
Dr. Emanuele Sebastiano Furitano
Si esprimono ai sensi dell'art. 49, comma 1, del Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267, i seguenti
pareri:
Parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica - contabile
IL RESPONSABILE DELL'UFFICIO RAGIONERIA
Rag. Salvatore Casula
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Su attestazione del Messo Comunale, si certifica che la presente deliberazione è stata affissa in copia
all'albo comunale e vi rimarrà pubblicata per 15 giorni consecutivi dal 02.10.2014
IL SEGRETARIO COMUNALE
Dr. Emanuele Sebastiano Furitano
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
115 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content