P R O G R A M M A - Associazione per la Lotta alla Trombosi

PROGRAMMA
AZIENDA ULSS N.6 - VICENZA
DIVISIONE DI EMATOLOGIA
1
PRESIDENTE
F. Rodeghiero
COMITATO SCIENTIFICO
F. Pane, Presidente SIE
A. Falanga, Presidente eletto SISET
G. Castaman
E. Di Bona
A.B. Federici
M. Ruggeri
A. Tosetto
C. Visco
PATROCINI
•
ALT Associazione per la Lotta alla Trombosi
e alle malattie cardiovascolari - Onlus
• SIE Società Italiana di Ematologia
• SIES Società Italiana di Ematologia Sperimentale
• SISET Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi
• Comune di Vicenza
• Provincia di Vicenza
• Regione Veneto
PRESENTAZIONE
La VI Edizione delle Giornate Ematologiche Vicentine, organizzata
dalla Fondazione Progetto Ematologia in collaborazione con
il nostro Ospedale, precede immediatamente il II Workshop
Nazionale di Ematologia non oncologica. L’organizzazione
congiunta dei due eventi intende offrire ai partecipanti un
aggiornamento di tipo educazionale ad ampio spettro, volto a
favorire l’applicazione più appropriata delle nuove conoscenze.
La faculty comprende i maggiori esperti nazionali in entrambe
le parti dell’evento. Nella prima si affronteranno sia gli aspetti
emergenti delle malattie neoplastiche del sangue (come i linfomi,
il mieloma, le sindromi mielodisplastiche, la leucemia acuta
mieloide) che malattie benigne quali l’emoglobinuria parossistica
notturna, le microangiopatie trombotiche e molteplici aspetti di
medicina trasfusionale.
Nel Workshop Nazionale di Ematologia non oncologica troveranno
approfondimento le principali patologie non neoplastiche che
caratterizzano la nostra disciplina. Nel simposio di apertura verrà
evidenziata da parte di autorevoli rappresentanti delle maggiori
Società Scientifiche nazionali ed internazionali l’importanza
di questo settore all’interno delle strutture ematologiche
e la necessità di una mirata formazione professionale. I
temi affrontati comprenderanno le sindromi mieloproliferative
croniche – area contigua all’oncoematologia ma da essa
ben separata per la peculiare storia naturale – le novità in
tema di emostasi e trombosi, le sindromi talassemiche, le
anemie falciformi ed emolitiche, l’autoimmunità in ematologia.
A vent’anni dal primo trapianto di midollo osseo effettuato presso
la Divisione di Ematologia di Vicenza ho il piacere di invitarvi ad
un ricevimento aperto alla cittadinanza durante il quale – assieme
ad alcuni miei collaboratori – riassumerò l’attività ematologica
vicentina e le strategie future per mantenerla all’avanguardia.
Il Prof. Andrea Bacigalupo, indiscussa autorità internazionale in
merito, svolgerà una lettura magistrale che ripercorrerà la storia
del trapianto di midollo in Italia e le prospettive future.
• Ordine dei Medici di Vicenza
Un cordiale benvenuto a Vicenza
Francesco Rodeghero
1
RELATORI E MODERATORI
Alberta
2
Alghisi
Vicenza
Paolo
Gresele
Perugia
Roma
Achille
Ambrosetti
Verona
Francesco
Lo Coco
Emanuele
Angelucci
Cagliari
Luca
Malcovati
Pavia
Giuseppe
Aprili
Verona
Marco
Marietta
Modena
Giuseppe
Astori
Vicenza
Ida
Martinelli
Milano
Franco
Aversa
Parma
Enrica
Morra
Milano
Giuseppe
Avvisati
Roma
Marina
Noris
Bergamo
Michele
Baccarani
Bologna
Gualtiero
Palareti
Bologna
Andrea
Bacigalupo
Genova
Fabrizio
Pane
Napoli
Varese
Tiziano
Barbui
Bergamo
Francesco
Passamonti
Wilma
Barcellini
Milano
Paolo
Perseghin
Milano
Giovanni
Barosi
Pavia
Flora
Peyvandi
Milano
Fabio
Benedetti
Verona
Giovanni
Pizzolo
Verona
Atto
Billio
Bolzano
Mario
Plebani
Padova
Alberto
Bosi
Firenze
Roberto
Raimondi
Vicenza
Antonio
Breda
Pieve di Soligo - TV
Paolo
Rebulla
Milano
Sara
Bringhen
Torino
Francesco
Rodeghiero
Vicenza
Brescia
Michele
Cavo
Bologna
Giuseppe
Rossi
Mario
Cazzola
Pavia
Marco
Ruggeri
Vicenza
Agostino
Cortelezzi
Milano
Giuseppe
Saglio
Orbassano - TO
Antonio
Cuneo
Ferrara
Laura
Sainati
Padova
Emanuele
D’Amore
Vicenza
Elena
Santagostino
Milano
Raimondo
De Cristofaro
Roma
Gianpietro
Semenzato
Padova
Lucia
De Franceschi
Verona
Marco
Senzolo
Padova
Valerio
De Stefano
Roma
Jordi
Sierra
Barcelona, Spain
Palermo
Francesca
Elice
Vicenza
Sergio
Siragusa
Fabrizio
Fabris
Padova
Giorgina
Specchia
Bari
Anna
Falanga
Bergamo
Giuseppe
Tagariello
Castelfranco Veneto - TV
Renato
Fanin
Udine
Alberto
Tosetto
Vicenza
Augusto B.
Federici
Milano
Alessandro M.
Vannucchi
Firenze
Robin
Foà
Roma
Nicola
Vianelli
Bologna
Gianluca
Gaidano
Novara
Carlo
Visco
Vicenza
Gian Franco
Gensini
Firenze
Umberto
Vitolo
Torino
Milano
Bologna
Filippo
Gherlinzoni
Treviso
Alberto
Zanella
Domenico
Girelli
Verona
Pier Luigi
Zinzani
3
VI EDIZIONE GIORNATE
EMATOLOGICHE VICENTINE
Mercoledì
19 novembre 2014
12:50 - 13.00
Apertura dei lavori - F. Rodeghiero
13.00 - 14.00
Simposio Sponsorizzato ALEXION
Microangiopatie trombotiche:
il ruolo dell’ematologo nella diagnosi differenziale
Moderatore: A. Falanga
• Cause genetiche e meccanismi dell’attivazione patologica
del complemento M. Noris
• Le microangiopatie trombotiche complemento-mediate:
diagnosi differenziale R. De Cristofaro
14.00 - 15.45
Tavola rotonda
Organizzazione dei sistemi trasfusionali:
come rispondere ai bisogni dell’ematologo
Moderatore: G. Aprili
• Gli obiettivi della Regione Veneto A. Breda
• Il Dipartimento provinciale A. Alghisi
• L’esperienza lombarda A. Falanga
• Le indicazioni al plasma exchange F. Peyvandi
• Mobilizzazione e raccolta delle cellule staminali
emopoietiche F. Perseghin
15.45 - 16.00
Pausa caffè
16.00 - 17.15
Tavola rotonda
Uso delle trasfusioni piastriniche in ematologia
Giovedì
20 novembre 2014
09.00 - 09.30
Moderatore: A. Ambrosetti
Relatore: U. Vitolo
09.30 - 10.45
17.15
SESSIONE I
Le basi genetiche delle malattie ematologiche:
dallo studio del genoma all’applicazione in terapia
Moderatori: A. Cuneo, G. Saglio
• Le malattie linfoproliferative croniche G. Gaidano
• La leucemia acuta mieloblastica F. Lo Coco
• Le sindromi mielodisplastiche L. Malcovati
• La leucemia mieloide cronica M. Baccarani
10.45 - 11.00
Pausa caffè
11.00 - 12.00
Sessione II
Il mieloma multiplo
Moderatori: F. Gherlinzoni, G. Semenzato
• I risultati del protocollo provinciale mieloma F. Elice
• La terapia nel paziente anziano S. Bringhen
• La terapia nel paziente giovane M. Cavo
12.00 - 13.30
Simposio Sponsorizzato TAKEDA
I linfomi CD30 positivi
Moderatori: R. Fanin, G. Pizzolo
• L’antigene CD30 sulla cellula linfoide E. D’Amore
• Nuove strategie terapeutiche nel linfoma di Hodgkin recidivato
o refrattario P.L. Zinzani
• Terapia del linfoma anaplastico a grandi cellule e linfomi T periferici CD30+ F. Benedetti
Moderatore: G. Specchia
• Linee guida attuali P. Rebulla
• Pratica corrente G. Tagariello
• Identificazione delle situazioni a rischio V. De Stefano
• Aree grigie: prospettive di ricerche future S. Siragusa
Sessione aperta alla cittadinanza
Meet the Expert
Il trattamento dei linfomi a grandi cellule B
13.30 - 14.30
Colazione di lavoro
Dal primo trapianto di midollo in Italia alle prospettive future
Lettura magistrale: A. Bacigalupo
17.45
20 anni di trapianti di midollo a Vicenza
Intervengono: Autorità, F. Rodeghiero, G. Astori, R. Raimondi
19.00
4
Cocktail inaugurale
5
II WORKSHOP DI EMATOLOGIA
NON ONCOLOGICA
14.30 - 16.00
Opening symposium
Non oncologic hematology:
no longer a Cosette of the discipline
Introduction A.B. Federici, F. Rodeghiero
• Towards an increased awareness of the importance
of non oncologic hematology F. Pane
• The expert in hemostasis and thrombosis A. Falanga
• EHA activities to promote the scope of
non oncologic hematology J. Sierra
• Priorities of medical education in non oncologic hematology R. Foà
16.00 - 16.30
Pausa caffè
16.30 - 17.30
SESSIONE I
Le sindromi talassemiche e le anemie falciformi
Moderatori: E. Angelucci, E. Morra
• Criticità pediatriche nella gestione dell’anemia falciforme L. Sainati
• Terapia trasfusionale e sovraccarico di ferro D. Girelli
• La terapia delle complicanze non ematologiche L. De Franceschi
17.30 - 18.30
Venerdì
21 novembre 2014
Giovedì
20 novembre 2014
09.00 - 09.30
Moderatore: F. Fabris
Relatore: P. Gresele
09.30 - 11.00
SESSIONE III
Controversie in ematologia non oncologica
Moderatori: A. Bosi, M. Ruggeri
• Le trombofilie ereditarie: serve ancora lo screening? I. Martinelli
• I nuovi farmaci nell’emofilia: una prospettiva
fra costi e vantaggi E. Santagostino
• La splenectomia in ematologia: ha ancora un ruolo? T. Barbui
• Le infezioni fungine: quale profilassi e terapia? F. Aversa
11.00 - 11.15
Pausa caffè
11.15 - 12.45
Sessione IV
I nuovi anticoagulanti orali
Moderatori: A. Billio, G. Gensini
• Il laboratorio nel monitoraggio dei nuovi
anticoagulanti orali M. Plebani
• Come scelgo i nuovi anticoagulanti orali G. Palareti
• Gestione degli eventi emorragici in corso di terapia
con i nuovi anticoagulanti orali M. Marietta
Sessione II
Le emorragie critiche in medicina interna
Moderatori: G. Avvisati, N. Vianelli
• Uso appropriato dei farmaci emoderivati A.B. Federici
• Ruolo del monitoraggio di laboratorio in corso
di emorragia critica A. Tosetto
• Profilassi peri-chirurgica del paziente cirrotico M. Senzolo
Meet the Expert
Le indicazioni attuali alla terapia antiaggregante
12.45 - 13.45
Colazione di lavoro
13.45 - 14.00
FONDAZIONE BRUNO FARMACEUTICI
Premiazione ricerca clinica in ematologia
Introduce: V. De Stefano
14.00 - 15.30
Sessione V
Le sindromi mieloproliferative croniche: area di confine
con l’ematologia oncologica
Moderatori: T. Barbui, G. Barosi
• Mutazioni geniche e target terapeutici M. Cazzola
• La terapia con gli inibitori di JAK2 A.M. Vannucchi
• Dopo gli inibitori di JAK2? Prospettive dalla ricerca F. Passamonti
15.30 - 17.00
Sessione VI
Le anemie emolitiche
Moderatori: A. Cortelezzi, G. Rossi
• Le anemie emolitiche non immuni A. Zanella
• Le anemie emolitiche immuni W. Barcellini
• Citopenie autoimmuni nelle malattie linfoproliferative croniche C. Visco
17.00
6
Chiusura dei lavori A.B. Federici, F. Rodeghiero
7
INFORMAZIONI
GENERALI
SEDE DEL CONVEGNO
Palazzo Bonin-Longare
Corso A. Palladio, 13 - 36100 Vicenza
COME RAGGIUNGERE LA SEDE
In treno: Stazione di Vicenza, procedere dritto su Viale Roma e imboccare
a destra Corso Andrea Palladio
In auto: Autostrada A4, uscita Vicenza Ovest. Proseguire verso il Centro
Storico, poi svoltare a destra direzione città. Alla terza rotonda svoltare
a destra per Viale Milano, poi svoltare a sinistra e imboccare Viale Ippodromo. Sulla destra è possibile parcheggiare la macchina al Park Verdi.
Usciti dal parcheggio imboccare Viale Roma e svoltare a destra per Corso
Andrea Palladio.
Parcheggio più vicino: Park Verdi - Viale Verdi, 3
PRENOTAZIONE ALBERGHIERA
La Segreteria Organizzativa è disponibile per l’eventuale prenotazione di
camere. Si prega di inviare un’email di richiesta a [email protected]
RINGRAZIAMENTI
Alexion
Celgene
Takeda
Bristol-Myers Squibb Otsuka
Gilead Sciences
Novartis Oncology
Sanofi
Roche
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
L’iscrizione è gratuita e si effettua online collegandosi al sito
www.ercongressi.it sezione “I nostri congressi” entro il giorno 12
novembre 2014. Al termine dell’evento verrà rilasciato un attestato
di partecipazione.
LINGUE UFFICIALI
Italiano e inglese
GlaxoSmithKline
Instrumentation Laboratory
Janssen
Pierre Fabre Pharma
ECM
Sono state inoltrate due richieste di accreditamento presso il Ministero
della Salute come segue:
•
VI EDIZIONE GIORNATE EMATOLOGICHE VICENTINE
19-20 novembre 2014
N. 7 crediti formativi destinati alle figure di Medico Chirurgo (discipline: Ematologia, Oncologia, Medicina Trasfusionale) e Biologo
Provider Studio ER Congressi SRL - ID 828-107465
•
II WORKSHOP DI EMATOLOGIA NON ONCOLOGICA
20-21 novembre 2014
N. 10 crediti formativi destinati alle figure di Medico Chirurgo
(discipline: Ematologia, Oncologia, Medicina Trasfusionale) e Biologo
Provider Studio ER Congressi SRL - ID 828-107466
• Obiettivo formativo: LINEE GUIDA-PROTOCOLLI-PROCEDURE
8
9
12