close

Enter

Log in using OpenID

CERTIFICAZIONE IMPRESA FGAS

embedDownload
CERTIFICAZIONE IMPRESA FGAS
Regolamento (CE) n. 303/2008
TREVISO
Mercoledì 8 Ottobre 2014
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Normativa di riferimento
Regolamento (CE) n. 842/2006 su alcuni gas
fluorurati ad effetto serra (in abrogazione) – regolamento
“generale” sul contenimento emissioni, recupero, formazione e
certificazione, etichettatura, immissione in commercio
Regolamento (CE) n. 303/2008 su requisiti
minimi e condizioni per certificazione imprese e personale per
apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e
pompe di calore contenenti gas fluorurati ad
D.P.R. 43/2012 regolamento di attuazione del Regolamento
(CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Percorso di certificazione
Iscrizione telematica delle persone al Registro
Nazionale dei Gas Fluorurati -> rilascio attestato (entro
Giugno 2013 anche il certificato provvisorio in attesa di
certificazione/esame)
Iscrizione telematica delle imprese al Registro Nazionale
dei Gas Fluorurati -> rilascio attestato (entro Giugno 2013
anche il certificato provvisorio in attesa di certificazione) con
indicazione persone certificate o con certificato provvisorio
Esame teorico e pratico persone -> rilascio certificato
(patentino)
Certificazione impresa (Piano della Qualità, ecc.)
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Certificazione Reg. (CE) 303/2008
Piano della Qualità (diverso per tipo di
certificazione: I, I+MR, MR)
Procedure Operative
Organigramma impresa
Elenco persone certificate
Elenco attrezzature
Rapporti di intervento
Rapporti di non conformità
Registro tenuta gas
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Piano della Qualità
Documento, soggetto a revisione, che ha
le seguenti finalità:
1.
2.
3.
Garantire che venga sempre impiegato personale
certificato;
Garantire che il personale abbia a disposizione
strumentazione e procedure operative adeguate alle
attività svolte;
Contiene le documentazioni e registrazioni aggiornate
di: certificati persone, attrezzature con relative
verifiche (calibrazione o taratura) rapporti di
intervento, gestione NC, gestione FGAS
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Procedure Operative
Per ogni fase di lavoro devono essere definite
procedure operative, azioni e precauzioni,
conosciute alle persone (con attestazione)
◦ Documentale (libretti ed eventuali registri)
◦ Utilizzo gruppi manometrici
◦ Recupero gas
◦ Pressatura
◦ Vuoto
◦ Carica
◦ Controllo impianti
◦ Sostituzione parti di impianto, componenti o accessori
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Procedure Operative
Esempio
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Organigramma impresa
Elenco dei nominativi e delle relative
funzioni che hanno compiti/responsabilità
ai fini della certificazione
◦ Titolare (o soci)
◦ Legale rappresentante (titolare nel caso di
impresa individuale)
◦ Responsabile tecnico (anche diverso dal RT ai
fini del D.M. 37/2008)
◦ Persone certificate
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco persone certificate
Elenco dei tecnici certificati che operano
per conto dell’impresa (anche tecnici non
in organico della stessa)
◦ Nome e Cognome
◦ N. e data iscrizione Registro Nazionale FGAS
(PRXXXXX)
◦ Categoria, numero e data di rilascio del
certificato FGAS (patentino)
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco attrezzature
Per ogni attrezzatura (stabilito elenco
minimo integrabile in funzione dell’attività:
I, I+MR, MR) devono essere riportati:
◦ Descrizione (es. gruppo manometrico)
◦ Marca, modello e matricola (se non di fabbrica
deve essere interna)
◦ Se di proprietà, noleggio o comodato
◦ Data ultima verifica (manutenzione, calibrazione
o taratura) e scadenza (annuale)
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco attrezzature - verifiche
Manutenzione: verifica di funzionamento effettuata
normalmente all’interno.
Non prevede rilascio rapporto/certificato di taratura ma
va registrata
Taratura: operazione di caratterizzazione di uno
strumento di misura che si ottiene a seguito di una
verifica effettuata da laboratori o centri accreditati che
rilasciato al termine un certificato. L’operazione di
taratura viene effettuata esclusivamente da laboratori
accreditati.
Prevede rilascio di un certificato
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco attrezzature - verifiche
Calibrazione: operazione in cui uno strumento di
misura viene regolato in modo da migliorarne
l'accuratezza. L'operazione richiede il confronto con
delle misure di riferimento prodotte utilizzando uno
strumento campione (che deve essere dotato di
certificato e quindi tarato). L’operazione di calibrazione
viene effettuata dall’impresa ma devono essere presenti
strumenti di riferimento dotati di taratura quinquennale
o annuale se utilizzati anche in campo o noleggiati).
Non prevede rilascio rapporto/certificato di taratura ma
va registrata con le misure di riferimento e lettura
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco attrezzature
Solo installazione
Gruppo manometrico (per ogni gas) – T/C
Cercafughe – T/C con fuga campione
Pompa a vuoto doppio stadio – M
Impianto di saldobrasatura (anche compatto) –
M
Kit pressatura con azoto – T/C
Bilancia (solo per attività anche con carica) –
T/C con massa campione
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco attrezzature
Manutenzione e riparazione (anche con
installazione)
Recuperatore – M
Gruppo manometrico (per ogni gas) – T/C
Cercafughe – T/C con fuga campione
Pompa a vuoto doppio stadio – M
Bombola da recupero a doppia via (a noleggio/comodato solo con
contratto gestione rifiuto) – M
Bilancia – T/C con massa campione
Multimetro / pinza amperometrica – T/C
Impianto di saldobrasatura (anche compatto) – M
Kit pressatura con azoto – T/C
Termometro a due sonde (ammesso anche a una sonda) – T/C
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco attrezzature
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Elenco attrezzature
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Rapporti di intervento
Documento in 2 copie per la
registrazione degli interventi in ambito
FGAS:
◦
◦
◦
◦
◦
Installazione
Riparazione
Verifica entro 30 gg da riparazione
Controllo periodico
Prova/controllo del sistema rilevamento
perdite
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Rapporti di intervento
Nei rapporti di intervento vanno
registrati:
◦
◦
◦
◦
◦
◦
◦
◦
Cliente/committente
Tipologia di impianto
Tipologia di intervento
Metodo di ricerca perdite
Tipologia e quantità di gas aggiunto/recuperato
Dati dell’impresa esecutrice
Dati del tecnico certificato
Firma tecnico e cliente/committente
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Rapporti di intervento
Conservazione dei rapporti di intervento:
◦ Una copia al cliente/committente (o all’interno del
registro dell’impianto)
◦ Una copia all’interno del Piano della Qualità
I rapporti di intervento sono la prova necessaria per il
mantenimento del patentino (certificazione) delle
persone certificate
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Rapporti di non conformità
Registrazioni di difformità relative a:
◦ Attività operative (procedure)
◦ Gestione aspetti non operativi
(documentazione)
Fasi di gestione:
◦
◦
◦
◦
Rilevazione NC
Registrazione NC (all’interno del PdQ)
Risoluzione decisa/attuata
Valutazione della risoluzione attuata
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Registro tenuta gas
Bilancio entrata/uscita di ciascuna
tipologia di gas:
◦
◦
◦
◦
Data operazione
Tipo gas
Quantità
Fornitore/destinazione
E` consigliata l’istituzione per ogni tipo di
gas che si impiega o si decide di tenere in
gestione
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Registro tenuta gas
ENTRATA:
◦
◦
◦
◦
Già a magazzino all’atto della certificazione
Acquisto
Recupero per riutilizzo
Recupero per smaltimento
USCITA:
◦ Smaltimento
◦ Carica
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Registro tenuta gas
ATTENZIONE: Le registrazioni sul
registro tenuta gas devono essere
allineate e corrispondere a quanto
riportato sui rapporti di intervento!
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Attivazione iter di certificazione
Attivazione presso ente di certificazione
(NEXOS):
◦ Conferimento incarico per attività di
certificazione (Allegato 2)
◦ Domanda di certificazione di prodotto
(Allegato 3)
Predisposizione Piano della Qualità
(Confartigianato Imprese Treviso):
◦ Scheda di prenotazione del servizio
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Attivazione iter di certificazione
NOTA FATTURATO (Allegato 3): nella
determinazione del fatturato specifico
non deve essere considerato quello
generato dall’eventuale acquisto, vendita e
utilizzo di apparecchiature e materiali
E` ammesso considerare il costo del
personale + 35%, sempre relativo alle sole
attività FGAS
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Rinnovo certificazione
Persona
◦ Validità certificato 10 anni
◦ Mantenimento annuale
Impresa
◦ Validità certificato 5 anni
◦ Mantenimento annuale
Ufficio Ambiente e Sicurezza
GRAZIE PER L’ATTENZIONE
Visitate il sito internet
www.artigianonline.it
Enrico Bigolin – Ufficio Ambiente e Sicurezza
[email protected]
Ufficio Ambiente e Sicurezza
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
480 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content