close

Enter

Log in using OpenID

Comune di Ostuni RASSEGNA STAMPA

embedDownload
Comune di Ostuni
Ufficio Stampa
RASSEGNA STAMPA
selezione di ritagli-stampa ad uso del destinatario - non riproducibili
sabato 25 ottobre 2014
Sommario
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Il centro polivalente “Casa della Musica” torni a vivere (Quotidiano)
Il sindaco Coppola: Sì alle aree per i bimbi, ma con una adeguata sorveglianza (Quotidiano)
Politica. Il Pd sta cercando di voltare pagina (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Appuntamento. Escursione in collina, fino alla Grotta dei Millenari (Quotidiano)
Appuntamento. Sottosuono Banda per “Oktober Beeer” all’XXL Pub (Quotidiano)
Appuntamento. Alla Casa della Musica, “La ferocia” di Nicola Lagioia (Quotidiano)
Appuntamento. Alla Casa della Musica, “La ferocia” di Nicola Lagioia (La Gazzetta del Mezzogiorno)
“Scuola di Cinema di Ostuni”: E’ tempo di ciak (La Gazzetta del Mezzogiorno)
“Scuola di Cinema di Ostuni”: Corsi di recitazione e dizione (Quotidiano)
Cronaca. Fulmine provoca ingenti danni a Contrada San Giovanni (La Gazzetta del Mezzogiorno)
Provincia di Brindisi: Da Fi “apertura” a Bruno (Quotidiano)
Servizio Civile, progetti pronti per 570 volontari (Quotidiano)
Sportello unico per le aziende per battere la burocrazia (Quotidiano)
Treni più veloci, lavori al via (Quotidiano)
a cura di:
Natalino Santoro
Francesco Pecere
Emilio Guagliani
Inaugurata nel gennaio del 2013
Oltre un anno di attività culturali
La "Casa della Musica" & un centro polivalente di aggregazione
sociale. Oltre ai corsi prettamente musicali, si svolgono anche attivita in lingua straniera ed in scrittura creativa. Contenitore culturale ha ospitato diversi concerti e presentazioni di libri. È stato inaugurato nel gennaio 2013. La reali7.zazione si deve all'utilizzo di
fondi regionali legati del progetto "Laboratori Urbani".
struttura vuota, è ancora polemica
.
-
Dal'centro nuove accuse alla diremice: dlon.hafornito alcuna spiegazione»
A
.
.
di Danilo SANTORO
del bando di gestione e di cui
fanno parte anche le due proli^^^
fessioniste ostunesi, Angela
nuare a svolgere i nostri turni M"0.
Che si' wattasse di querelle
di "lavoro" in una stmttura '
vuota, togliendo, denaro da .. legate esclusivamente allallintercollettività». La polemica con- no della cooperativa lo si era
tinua. Il silenzio apparente de- intuito sin da qualche giorno.
gli ultimi giorni, intomo al Infatti la sospensione del sercentro polivalente. "Casa della vizio era:stata una scelta per
Musica" di Ostuni, covava un nulla condivisa daila coordinamalessere esploso ieri con le trice e dal suo staff. A c i b i
dichiarazioni di Grazia Dane- aggiungono le dimissioni del,
.se e Angela Dalia, rispettiva-' . direttore artistiw'Davide Sacmente coordinahice e collabo- comanno. «Il -6 ottobre, senza
ratrice del centro. L'attacco alcuna comunicazione prevenha un solo destinatario: la pre- tiva, in modo informale e, cosidente della "Cooperativa Pn- s a ancor piu,grave, in maniera
sma", l'ente aggiudicatrice assolutamente arbitraria, la
.
..
p-.
-
p
- .-
presidente della cooperativa
Prisma ci invitava a sospende
re-tutte .le attività inteme aiia
Casa della Musica - sostengono Grazia Danese e Angela
Daiia - senza fornire alcuna
spiegazione esaustiva nguar-do alla decisione assunta».
Una decisione, quest'ultima,
in contrasto - secondo le responsabili del centro -con un
incontro del l8 settembre scorso in cui si indicarono le linee-guida per le attività didattiche del nuovo anno della Cas a della Musica Intanto neanche la napertura al pubblico ha prrnesso un nawicinamento delle parti. Tutt'aitro. La n-
modulazione degli orari ha de- mente non vi è alcuna attività
tenninato un nuovo Iionte di programmata all'interno della
scontro (dal lunedì al sabato Casa della Musica a causa deldalle 15 aiie 20): «Facciamo la decisione di sospendere
noiare come, a parte i metodi ogni servizio erogato all'utenusati per comunicare.le nuove za».
disposizioni, certamente diNessuna risposta o comstanti anni luce da quelli che mento ufficiale al momento
correttezza e buona educazio- da parte della presidente della
ne imporrebbero in ogni r a p cooperativa Prisma Angela
porto umano seppur in ambito Marzio, impegnata in questi
lavorativo; la comunicazione giorni nel pianificare il futuro
è anivata dopq la data fissata della cooperativa e del del
per l'awio dei nuovi turni la- centro polivalente "Casa della
varativi. Ma l'aspetto ancor Musica". Al vaglio della repiù grave della vicenda è che sponsabile problemi di natura
ci chiediamo a cosa servano gestionale ma anche verifiche
questi turni - concludono la in mento all'aspetto finanziaDanese e la Daiia - se attual- no.
,
~
-~
~
~.
.
.
-~
QuotidiiiT~
SABATO 23 OTTOBRE 2014
città,
((Areeper bimbi?
Sì, ma prima
venfichiamo .
«Siamo pronti a far rivivere
le tante aree verdi presenti nella nostra città, ma serve la collaborazione di tutti». I1 sindaco Gianfranco Coppola annuncia che nelle prossime settimane diversi giardini.pubblici torneranno ad ospitare attrezzature per giochi per bambini.
«Stiamo valutando la possibilità di creare un progetto organico che possa prevedere l'installazione di queste attrattive per
i più piccoli, a cui andrà abbinato un adeguato servizio di
sorveglianza - dichiara i1 primo cittadino - per le festività
natalizie vorremmo già predisporre il tutto».
Alla volontà del sindaco di
muovere i primi, passi verso
queila "città a misura di bambino" auspiscata da più parti, si
contrappone così la verifica su
tutti i sistemi di controllo di videosorveglianza sparsi nella
monitorale aree
re
e fungere
da sistema
di prevenzione e
controllo.
«Mi risulta che tutte le .telecamere [email protected]
Coppola non siano.
mai
messe
in
I
LA DONAZIONE
Assemo
funzione
contemporaneamente. Aspetto una rela. . -.
zione dagli organi
Competenti e ,auspico che non ci siano
problemi circa il funzionamento». Intanto l'altra sera, alla
presenza del sindaco, è stato
donato un assegno di oltre
2000 euro quale ricavato di
una manifestazione, organizzata da diverse associazioni del
territorio, per raccogliere fondi
per l'acquisto di attrezzature
per bambini. Questa somma si
aggiunge ad una determina dirigenziale del 24 aprile scorso
dell'amministrazione Tanzarella, che destinava 40mila euro
per la fornitura e messa in opera di dotazioni ludiche per i
bambini. Nello scorso consiglio comunale poi, è stato deliberato, di destinare l'indennità
del presidente dell'assise, oltre
3500 mila euro, alla possibilità
di fruizione delle già previste
aree-gioco anche per bambini
diversamente abili.
da 2 d a em
per atkaziihx!
plpimli
7
m
GRANDE CONTRAPPOSIZIONETRA LE CORRENTI INTERNE. TRA CHI CAUIEGGIA IAIA O SOZZI E TRA CHI NON HA I NUMERI
I1Pd sta cercando di voltare pagina
Domani si vota per rinnovare il dimttivo alla vigilia di scelte importanti per l'amministrazione
O S U N I . Acque agiiate alla
tifo,rimise il mandato.
Pd come aiiri partiti. liste ci. deli'attuale
Amministrazione
vigilia del congresso della locale
n segreixio insieme a buona viche e movimenti scelsero la Coppola".
Sezione del Partito Demccratico pariedelmordiamento.dopoun strada deiie primarie che porta.
Una nota delia locale sezione
tant'6 che ieri sera si è svolto un lungo lavoro e l'indicazione latta mno l'am Nicola Santoro a pre- del partito diRenzi per cercar?di
incontro straordinario del diret- dai3saggi.chiedemchelisindaco vaiere sull'ing, Angelo hselpigna. chlarire la situazione venutasi a
tivo visto che c'e grande contrap fosse di espressione PD e indivi. no.
creare, ha prrcisato che: "abbia. COMMISSARH)
posizione tra le "correnti" inter- . duata la figura nelia persona del
Da qui ne P scatuita tutta una i o potuto appmfondii-e la nostra DEL
ne. tra chi caldeggia laiao Sozzi o prof F r a n c m Saponam. n se. situazione che hanno visto, nella posizione di opposizione critica . PARmO
tra chi non ha i numeri per pre gretario Flore portò avanti que- campagna elettorale delle comu. ma propositiva ali'attiviià della Rosetta Fmeo
sentare una mozione mn candidi st'indicazione con l'assenso.del nali le liste elettorali del cèntro- Giunb Coppola descrivendo la ha guidato il
daturaochi w r r + b e b e u n c o ~ morduiamento ma si huvò scai. sinisin, avere la maggioranza in nostra visione della città ed in. partito negli
so unitario. .
zato dalla sua linea politica tanti? Consiglio comunale mentre, con dicandole priorità d a p e r s e a ultimi tempi
P
m
i la biblioteca mmunaie chelasualinead'azionenonhvd wto disgiunto. prevaiere il m. Sette punti programmatici cui
di Ostuni, alle ore 17, il commis. I'awailo h alcuni del partito che didato sindam delcenhwlestra
concentrare ogni s f m per ga. per i servizi sociali ed educativi, tari,garanti.scanounacrescit~
sario. Rosetta Fusto, dopo la no- scelsero di portare avanti la sin.
Unasituazionechehapabtoa rantiiafrontedeliacontinuari. previomtantemonitoraggiodel. nasm temtono in termini tun
rninadeu'ufficiodipresidenza,fa. da delle primarie per individuare spaceahire in seno nll'aWe cen. duzioiie di stanziamenti stala4 lasituazionedde famiglieedelle stici ambienlalie pmduttivi".
ràl'introduzioneallapresemdel il candidatosindam.Questo fatto msinistraecolguppoconsiiiam una macchina amminiitiativa : aziende in daml& e pie in ge
ll dibattito che si p m u n c k
semiari0 prowiciale, Maurizio portò ai dissenso del segreiarioo pidiessino che ha dato Y'appog. cheoperiseoondoprincipidisem. neraie politiche di sviluppo che aido mentre ci saranno divem
Brunomentresipotrannopresen. condiversiesponentidel Pdenon gio" esterno ali'amministrazione plificazione della burocrazia, ef. attraverso li miglioramentodelia mozioni tra le quali si p ~ v e d o n ~
t a n le mozioni dei candidati aila sino ai punto che, con la merenza
Coppola (di cenirodestia) sottoli. ficiem -m
e partecipa- qualità dei servizii delie inua. quelle che Si sanno si'OKWnC
caricadi segretariociitadiio.
che lo mniraddistuigue, si dimi. .. neando che: "L'opposizione è cri. zione. politiche sociali che con- shumue e delle opere pubbliche, quelle che vtdOn0 candidati Sii.
Tra oggi e domani sono pre- se
tica ma pmposilim nll'attiviià sentano adeguati livelli di spesa previa utilizzo di fondi comuni. veslrolaiaePieluigi Wui
viste tutti & interwnti d e a
-... ..
. -. .
. .
.
..
iscritti in questo momento di travaglio politico cittadino mentre
domani m a t t i dale ore 9.30, si
apriranno le operazioni di wto
che si mncluderanno aile ore
12.30.
Un congressoche arriva ali'in:
domani deli'ultimo Consiglio CQ
munale dei i7 ottobre smrso
SABATO 25 OTTOBRE 2014
quandoai 12wtidelceni~odestra~
.~
~i 5 consiglieri comunali del Pd
hanno voiato a f a w e approvando
il bilanciodiprevisione2014eper.
mettendo ali'hministrazione
Coppola di proseguire la sua aziw
ne di governo.
L'apertura del seggio non pregiudicheràla prosecuzionedel dibattito menee. al termine, verso
le ore 1 3 3 è previsto lo spogiio
delle schede e la pmclamazione
del nuovo Segretario e dei Componenti del Ditiivo.
n conpresso intemse13 ii rin.
novo deUe cariche del circolo cittadmo dopo che, lo scorsomese di
febbraio.il segretariocittadino, il
42enne,MaurizioFlore(e1ettoU30
ottobre 2013). ai termine di una
.
P
L4 GAZZE'iTADEL MEZZOGIORNO
~
braociodifemmnaicunidelpar-
Fino alla grotta
per godere
del paesaggio
4b Nel pomeriggio di domani
alle ore 15.30 è possibile scoprire l'area collinare ostunese
con una escursione per visitare la Grotta dei Millenari, valorizzata e resa fruibile recentemente dall'associazione. Durante l'escursione si percomeramo sentieri collinari che attraversando le fioriture autunnali, tra ciclamini e macchia
mediterranea, ci porteranno alla suggestiva grotta panoramica.
Al rientro il gruppo visiterà.un altra piccola grotta naturale un tempo utilizzata come
frantoio ipogeo.
L'appuntamento è al parcheggio del parco archeologico di Santa Maria di Agnano,
ad appena 1 krn dal centro abitato delia città di Ostuni e raggiungibile percorrendo la strada che da Ostuni va verso
Montalbano-Fasano. I1 percorso è moderatamente impegna:tivo ma alla portata di cGunque sia in buone condizioni fisiche e soprattutto di chi ha
voglia di godere di panoramici unici. Una piccola awentura per scoprire grandi e importanti tesori dell'area collinare
ostunese.
Per partecipare alle escwsioni di Millenari di Puglia è
necessaria la prenotazione aila
segreteria organizzativa telefonando 'al: 373.5293970.
--
,
Alla Casa della Musica
"La ferocia" di Lagioia
I
i
,
Questo pomeriggio, dalle 18, il Presidio del
libro,di Ostuni organizza, presso La Casa della Musica, l'incontro con Nicola Lagioia, autore de "La ferocia". Converserà con Lagioia
il giornaiista Francesco Roma
I1 romanzo, che ha già avuto un notevole successo, focalizza l'attenzione sul crollo della famiglia, sul rapporto tra fratello e sorella, sui
Sud. Nicola Lagioia è nato a Bari e ha pubblicato per la casa editrice romana Minimum
Fax per la quale dirige la collana Nichel e Einaudi Intellettuale versatile e poliedrico Lagioia si esprime anche come conduttore di Pagina 3, su Rai Radio 3 e ha curato la selezione dei film per la 7lesima mostra del Cinema .di Venezia.
SOTTOSUONO BAND
PER COKTOBER FEST
Prosegue I'Oktober beer fest
alVXXL pub di Ostuni. Qtfesta sera,
dalle 22.30; ingresso libero
con consumazio@ obbligatoria,
la migliore musica pop rock italiana
e internazionale con la
band dei SottoSuono band.
Infoline: 08311720519.
L4 C r A Z Z E m DEL MEZZOGIORNO
SABATO 25 OTTOBRE 2014
Nicola Lagioia
stasera a Ostuni
Alle 18 alla «Casa della Musica»
-$.
. .
. . .,. .
$$&'::.
g g i ) a k ' l 8 , presso la "Casa delia Musical', sita . ad . --.
Ostuni in via Rossetti, l'Associazione " p s ì d i del
Libro1.'-di Ostuni,. rappresentata dalla responsabile
Profssa .,Paola Cirasino, incontra Nicola Lagioia,
'
apprezzato,scrittore di origini pugliesi.
Durante i'incontro il giornalista Francesco ~oma.conve~serà'
con l'autore sul suo ultimo
romanzo, «La ferocia» (Einaudi, 2014). che, a pochi
mesi daiia sua pubblicazione, ha già avuto un notevole successo di pubblico e di critica: Nel testo
l'autore focalizza l'attenzione sul crollo della famiglia, sul rapporto tra
fkatello e sorella e in parHcolare sul Sud..
Nicola Lagioia è uno degli autori più interessanti
del panorama letterario
italiano. Nato a Bari attualmente dirige Nichel
l'a coiiana di narrativa italiana di "minimum W",
casa editrice romana, con,
la quale ha pubblicato il
romanzo "Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj". Con la casa STASERA A
editriceAEinaudiha pubblicato, tra gli altri, il romanzo "Oc- OSTUNI
cidente per principianti", vincitore del premio Scanno, e il Nicola Lagioia
romanzo "Riportando tutto a casa", vincitore del premio Siae - presenta il
Sindacatoscrittori, del premio Worini, del premio Volponi e del suo uitimo
libro alla
Premio Viareggio 2010 per la narrativa.
Intellettuale versatile e poliedrico, Lagioia si esprime anche «Casa della
come conduttore di Pagina 3, rassegna stampa culturale di Rai musica»
Radio 3; inoltre ha curato la selezione dei film per la 71.ma
Mostra del Cinema di Venezia, nella squadra di selezionatori
scelti dal direttore Alberto Barbera e collabora attivamente con
diversi quotidiani, settimanali e riviste tra cui "li Venerdì di
,
r&r'dL,l;x.ca".
-
IA GAZZEn;4 DEL MEZZOGIORNO
SABATO 25 OTTOBRE 2014
Quotidi5iio
SABATO 25 OTTOBRE 2014
Ostairiii come Roma,,.,.
da oggi .ai Studia Cinema!!!
Corsi di Recitazione e Dizione
per Adulti e per Bambini
I
DUEMILA 74 DUEMILA 75-
--
1
APERTE LEr-ICCRIZION
I
ras.&*-ve+w---.?~-og*
A&*'-
;
**-zwz
La Scuola di Cinema di Ostuni
è situata in
Via Stazione angolo Via Delle Comunicazioni
Dopo il supermercato Eurospin
720 17 Ostuni(BR)
.
.
?+-q:,
CAVI ELETTRICI TRANCIATI E ALTRI PROBLEMI A CAUSA DEL MALTEMPO
L4 GAzzEnA DELMEZOGIORNO
SABATO 25 OTTOBRE 2 0 1 4
MALTEMPO
SU m 0 IL
TERRiTORIO
Un fulmine si
è abbattuto
nelle
campagne
della città
bianca
e alsagn a non ftmre
,
W
@ O S N N I . Un fuilnine si è abbattuto, tutt'intorno, il televisore accwtocciato
giovedì scorso, verso le ore 8.30, in e il fkigo bruciat0.U fuunine abbatcontrada San Giovanni (zona deii'agro tutosi con- un sordo boato, si è udito
. dr -0stuni verso Carovigno) mentre nitidamente in tutta la città mentre la
sulla "Città bianca", s i abbatteva un furia distruttiva del fuìmine abbatviolentissimo temporale e il cielo era tutosi suJi'area ha provocato un
n-.
ii fuimine, preceduto da uno. black-out della zona di campagna.Tutto
spaventoso tuono, si è scaricato su una il fortunale è durato circa un'ora.
casa di campagna a circa un paio di Un'ingente quantità di pioggia (a tratti
chilometri dal centro abitato e la forza abbondante e violenta) si è riversata su
distruttiva della fortissima scarica' * Ostuni e il territorio a valle della città
elettrica ha distrutto tutto' queiio che ma la forte scarica abbattutasi nel
ha trovato collegato aii'impianto elet-. corso dello stesso, solo per puro caso
trico, tra lampadine, televisore, &i- non ha causato altri danni alle diverse
gorifero e autoclave. La fortuna ha mette. case e abitazioni sparse nella
voluto che la casetta fosse chiusa e i . zona che, in questo periodo, è poco
proprietari si sono accorti deil'acca- abitata.Non è la prima volta che capita
duto solo nel pomeriggio quando si un simile evento in Ostuni. Anche ad
sono recati presso la campagna e qui, inizio di quest'anno, sempre un fulentrando nell'abitazione, hanno t m mine'si era abbattuto su un fabbricato
vato tutto bruciato con le prese elet- rurale in contrada Grottone (adiacente
triche a muro saltate e i'annerimento aii'attuaie contrada San Giovanni) e
aveva provocato la dish-uzione del fabbricato in quanto aveva innescato l'incendio della benzina agricola depositata per il motozappa del proprietario
e causato danni e black-out elettrico
alla viiietta poco distante.Sempre nel
corso di un fortissimo temporale, un
Nmine-aveva colpito e tranciato ben
tre cavi per la distribuzione della corrente eletirica di un cavodotto su traliccio deii'Enel provocando un
black-out mentre questi erano precipitati su un tratto deli'arteria stradale che collega Ostuni a Ceglie, in
contrada San Benedetto. In quest'ultimo avvenimento dei giorni scorsi,
essendo un periodo autunnaie quando
la gente è tutta residente neiie abitazione del centro cittadino, il fatto è
stato poco avvertito e nessun intervento è stato fatto dai Vigiii del fuoco o
dagli organi di polizia.
le. 9uag.l
'
Da Fi "apertura" a Bruno:
«Ma non siamo stampellla)}
di Italo POSO
L A meno di due settimane
dal voto con il quale è stata
QuotidiaZo .
eletta la nuova struttura amministrativa alla Provincia di
SABATO 25 OTTOBRE 2014
Brindisi il gruppo consiliare di
Forza Italia rompe gli indugi e
lancia un appello al presidente
neoeletto in quota al Pd, Maurizio Bmno, affinchk «abban. doni i tavoli spartitori ed imponga alla sua maggioranza
una priorità politica: l'approvazione dello statuto che regolerh la vita dell'Ente». La sollecitazione arriva a f m a dei consiglieri di Forza Italia Pierangelo Pito, Gregbrio Anglani, Sara Sardelli e GiuseSpe Antonio
Margheriti, ed è stata diramata
a conclusione di una'loro riunione nel cono della quak i
consiglien provinciali di Forza
Italia hanno fatto il punto della situazione ed eletto il loro
capogruppo. Nominativo che
sarà reso noto in occasione del
primo incontro utile con il neopresidente, assicurano i forzisti.
- Intanto i consi~lieriazzurri
con un documento a loro firma rilevano come «consumatosi il voto di domenica 12 ottobre, si senta solo un chiacchie- riccio, sia nel centrosinistra,
che nel Nuovo Centro destra,
Il presidente
su incarichi, spartizione, dele- da una eventuale apertura polidella Provincia
ghe e vicepresidem. E sotto- tica. sebbene sottolineata da
Maurizio Bruno
lineano come invece «la legge un altrettanto esplicito awertiil giorno
obblighi ad una gestione arn- mento. Forza Italia scrive, indeli'insediamenpia, da attuare con larghe con- fatti, di «essere pronta a dare
to. In alto:
vergenzen. Da qui l'esplicita il suo conmbuto, ma se qualcualcuni
esortazione al presidente Bm- no pensa di usarla come stamconsiglieri
no a «non commettere errori e - pella utile a rabbonire qualche
comunali
di muoversi nell'interesse deli' alleato scomodo, si sbaglia».
dinanzi la sede
intero territorio».
della
Provincia
Dunque; mani in avanti nel
il giorno delle
«Con il governo di centrosi- pieno rispetto dell'autonomia
elezioni. Dal
nistra la Provincia - denuncia politica, che il gruppo consiliaperaltro, Forza Italia- ha già re di Forza Italia rivendica, ma gruppo di Forza
Italia arriva la
perso tutto. Ultima in ordine anche un esplicito sollecito a
dichiarazione di
di tempo l'autorità portuale».
fare presto, senza confusione
collaborazione
L'esortazione dei consiglie- di moli. Come dire facciamo
purché
ri provinciali eletti in quota presto a discutere del futuro
produttiva e .
Forza Italia è accompagnata deiia Provincia, senza perb latrasparente
Costituito in Provincia il gruppo di opposizione: i consiglieri
mettono in guardia il presidente e si dicono pronti al dialogo
sciarsi prendere la mano dai
classici giochi politici, che
non porterebbero da nessuna
parte.
Intanto Pierangelo Pinto, il
più votato tra tutti i consiglieri
provinciali eletti. nei giorni
scorsi ha pubblicamente ringraziato le segreterie locali di Forza Italia, per l'apporto unito e
coeso, che gli ha permesso di
essere eletto con oltre settemila preferenze. Ed in particolare
San Pietro Vemotico che, amaverso il molo svolto dal sindaco Pasquale Rizzo, lo ha sostenuto, ha scritto in un manifesto murario Pinto, con «una
maggioranza compatta».
QGot
...%,
,
-..,..
id iaZO
.,
SABATO 25 OTTOBRE 2014
t
9 Crescono in Puglia le adesioni al programma europeo "Garanzia Giovani". Alla data deUa
pubblicazione dell'ultimo report
di due giorni fa risultano iscritti
quasi 17 mila giovani. per la precisione 16.900. Ma la noviti.
piil che le adesioni che s'ingrossano. riguarda l'attuazione del
programma del Servizio Civile
Nazionale, per il quale il Ministero del lavoro ha stipulalo una
Convenzione lo scorso 22 settembre con il Dipartimento per
la Gioventh, che proprio in q u e
sti giorni. ha emanato un avviso
di selezione dei progetti destinato a 7.362 giovani N e i , ossia i
ragauiche non studiano. non lavorano e non cercano occupazione. che svolgeranno il servizio
civile.
Lecce andranno 4 'volontari al
La fase di valutazione dei Comune di Acquarica del Capo
progeni presentati dai singoli Co- per il progetto "Giorni a colori".
muni per il reclutamento dei vo- 4 al Comune di Carpignano Salontari per il Servizio Civile si & lentino per il progetto Intesa, 8
appena conclusa e C'& gii una al Comune di Casarano oer il
determinazione dirieenziale che progeno."Happy Days", 4 & Coh3 disposto la
sul . mune di Castrignano del Capo
Bollettino regionale dei progetti per il progetto "Perle.d'oltremaammessi alla valumione di ido- le". 4 al Comune di Castro per
neilil. In tuna Puglia il numero il progetto " A m e Nostrum". 4
di volontari richiesti ammonta a al Comune di Cutrofiano per
569. di .questi una buona parte "Impatto Zero". 4 al Comune di
sari assegnata ai Comuni delle Matino per "Segni minimi", 4 a
province di Brindisi, Lecce e Ta- Montesano Salentino per "Venti
ranto, secondo le modalità e i nu- narranii", 6 a. Muro Leccese per
meri gih approvati. Questa la il progeno "il mercato delle Stosuddivisione: nella provincia di rie". 6 a Muro per il progetta
"Camminando
meglio", 8 a V i a Castelli, per il
"Cerchio deila vita" e "Io sono
cib che mangio", 18 volontari alla Plovincia di Brindisi. dei qu*
li 6 per il v g e t t o "Dal museo
al territorio 6 r "Prometeo:
salviamo i
dal fuoco",
"Un. due, tre..Biblio". 6 al Comune di San Pietro Vernotico
per il progeno '"Insieme per crescere", 5 a TomceUa per "Vivere Tomcella';. Infuie, 4 volontari
al Comune di Mesagne er
"Grande etil e diverse abita;.
La ripartizione per la provincia
di Taranto pnvede, invece, l'assegnazione di 5 volontari al Comune di Gragagnano per il pro.getto ''Fngagnano e i cittadini";
5 al Comune di Mani io per
"Ambientiamoci", 4 al Fomune
per il progetto "La biblioteca abi- di Massafra per il progeito "Mastata dalla cinà".
safra per i nonni", 5 sempre a
Nella mvincia di Brindisi i Massafra per il progetto "Massavolontari Sono desiinati al Comu- hner l'ambiente" e 4 al Comune di Erchie (4) per il pmgeuo ne di Pulsano per '?lispeitiamo
"lnconuiamoci sul web. Ceelie l'ambiente".
Messapica (4) per "'Antica &i'- I1 prowedimento dirigenziala". 4 a Oria per il progetto "0- le, immediatamente eseguibile.
ria si racconta". 6 a Osiuni per darb cosl modo di amare una
il pmgeno "Giovani e anziani: delle misure previste da Garanintegrazione e coesione". altri 6 zia Giovani. Magari non t un lasempre a Ostuni per il progetto voro vero e pf6prio. ma sarA
"Noi giovani al lavoro...ci rap- un'esperienza significativa per i
propriamo delle nostre radici", 4 ragazzi scelti che avranno modo
al Comune di San Michele Sa- di misurarsi a iu per h con le dilentino per il progetto 'Tena età namiche del mondo occupaziooae oltre", altri. 4 ai Comune di le.
M.C.M.
San Pancrazio Salentino per il
Servizio civile, progetti
pronti per 570 volontari
Interventi legati al programma "Garanzia Giovani"
'Temtorio e ambiente". 4 a
O m t o per "Astri Meridiani", 4
a Parabita per il progetto 'Buonfempo", 4 a Presicce per i'altuazione di "Cammini solidali". 4 a
Salice Salentino oer il Droeeno
"Doniamo sorrisi':. 4 al comune
di Sannicola per il progeno "Salviamo il temiorio" CF sono.poi,
14 volontari destinati aiie h v i n cia per i progetti 'Biblioprovincia IIi'!, "Fonim dei Giovani
W'."Prevenzione incendi m".
6 giovani faranno volontanato
presso l'Unione dei Comuni An-drano. Spongano, Diso per il progetto "Gih! Giovani in unione",
4 volontari al Comune di Tuglie
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
4 023 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content