close

Enter

Log in using OpenID

4B - Liceo scientifico Boggio Lera

embedDownload
LICEO SCIENTIFICO “E. BOGGIO LERA”
CATANIA
CLASSE IV B
PROGRAMMA DI ITALIANO
A.S. 2013/2014
Prof.ssa A. Calvo
Testi utilizzati: AA.VV. La letteratura Paravia (voll.2-3-4)
R. Donnarumma – C. Savettieri, La Divina Commedia, Palumbo
Editore
L’ETA’ UMANISTICA.
-
-
I concetti di Umanesimo e Rinascimento. La periodizzazione.
-
-
Situazione economica e politica nel Quattrocento.
-
-
I centri di produzione della cultura: la cancelleria fiorentina, le
corti, le accademie.
-
-
L’Umanesimo filologico.
-
-
La concezione umanistica del mondo.
Pico della Mirandola La dignità dell’uomo e il libero
hominisdignitate]
Giannozzo Manetti La rivalutazione del corpo umano
arbitrio [De
-
-
Estetica, poetica, intellettuali e pubblico.
-
-
Lorenzo de’Medici: le contraddizioni della personalità e lo
sperimentalismo letterario.
Lorenzo de’ Medici Canzona di Bacco
L’età di Lorenzo e il poema epico cavalleresco a Firenze e Ferrara.
-
-
-
- La tradizione dei cantari e la nascita del poema cavalleresco.
L.Pulci e il Morgante.
Luigi Pulci Morgante incontra Margutte, che gli recita il
[MorganteXVIII, 112-126]
suo “credo”
-
-
L’Umanesimo alla corte degli Estensi. Boiardo e l’Orlando
innamorato.
Matteo M. Boiardo L’esordio del poema [Orlando innamorato
I, I, 1-13]
Matteo M. Boiardo Angelica alla corte di Carlo Magno
[Orlando innamorato I, I, 20-35]
L’ETA’ DELLE CORTI: LA SECONDA FASE DELLA CIVILTA’ UMANISTICORINASCIMENTALE.
-
-
La situazione politica economica e culturale tra la scoperta
dell’America e il Concilio di Trento.
-
-
Il poema cavalleresco. Ariosto e l’Orlando furioso.
L’Orlando furioso
Il primo canto
Il palazzo di Atlante [XII, 4-22]
Cloridano e Medoro [XVIII, 165-192]
Angelica e Medoro [XIX, 1-42]
La pazzia di Orlando [XXIII, 100-136;
XXIV, 1-13]
Astolfo sulla luna [XXXIV, 70-87]
-
-
La questione della lingua.
-
-
Il trattato: codificazione di un genere.
-
-
La trattatistica politica da Machiavelli a Guicciardini.
N. Machiavelli: Il Principe
Il primo capitolo: tipi di principato e modi
per
acquistarli
Il quindicesimo capitolo: la «verità effettuale»
Il diciottesimo capitolo: animalità e lotta
politica
Il capitolo venticinquesimo: la fortuna
IL CINQUECENTO
-
-
Il petrarchismo.
-
-
L’età della Controriforma: il Manierismo e la letteratura tardo-
rinascimentale.
-
-
Torquato Tasso e il poema epico-cristiano.
T. Tasso
La Gerusalemme liberata
Esordio del poema [I, 1-5]
Clorinda e Tancredi [XII, 1-9, 4; 18-19; 48-70]
Il giardino di Armida [XVI, 9-35]
L’ETA’ DEL BAROCCO E DELLA SCIENZA NUOVA.
-
-
Strutture politiche, sociali ed economiche
-
-
Le idee e le visioni del mondo; la poetica barocca.
-
-
La poesia lirica e il poema eroico: Marino.
G. Marino
La Lira
Onde dorate
L’ILLUMINISMO
-
- Goldoni e la riforma della Commedia- La commedia dell’arte
La Locandiera
 G. Parini:le posizioni verso la nobiltà
Il Giorno
Il risveglio del giovin signore (Mattino, vv.1-57)
LA LETTERATURA TRA IMPEGNO E CLASSICISMO
-
Il movimento dello Sturm und drang : temi, caratteri, origine del
movimento. I principali esponenti
-
Il neoclassicismo: origine e sviluppo
Lectura Dantis: Inferno canti XXVI, XXXIII, XXXIV, Purgatorio canti I,II III,VI,XI,
Laboratorio di scrittura:
-
L’analisi del testo, il saggio breve.
Lettura integrale
I. Calvino: Il cavaliere inesistente
LICEO SCIENTIFICO “E. BOGGIO LERA ”
CATANIA
CLASSE IV B
PROGRAMMA DI LATINO
A.S. 2013/2014
Prof.ssa A. Calvo
Testi utilizzati: G. De Bernardis- A. Sorci Roma anticaPalumbo editore (voll.1-2)
Studio della lingua: teoria e pratica
- Consolidamento delle conoscenze acquisite negli anni precedenti.
- Laboratorio di traduzione.
Studio della civiltà latina: testi e storia letteraria
- Storia letteraria e testi: la prima età augustea

Catullo e la poesia neoterica
Adesso so chi sei! (Carmina LXXII)
Il foedus(Carmina CIX)
«Odio e amo» (Carmina LXXXV)
Sindrome d’amore (Carmina LI)
Baci e ancora baci! (Carmina V)

Cesare, il carisma del leader
Il proemio assente (Bellumgallicum 1,1)
Religione e costume dei Germani (Bellumgallicum 6,21)
Confronto fra Galli e Germani (Bellumgallicum 6,24)

Sallustio il difensore della moralità
Ritratto di Catilina(De coniurationeCatilinae V)
Gli amici di Catilina(De coniurationeCatilinae XIV)

Cicerone, una vita per la res publica
I discorsi
“Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra?” (In Catilinam
I 1-6)
Le opere retoriche
Elogio della filosofia (TusculanaeDisputationes V 2)
L’ideale del perfetto oratore (De oratore II passim)
Le opere politiche
La migliore costituzione (De republica I 45)

La fondazione dell’Impero e l’organizzazione della cultura
L’età augustea
Virgilio
Le Bucoliche
Egloga I (vv.1-45)
Le Georgiche
Orfeo ed Euridice
L’Eneide: la celebrazione “sincera” del princeps
«Arma virumquecano» (Aeneis I 1-33)
Didone pazza d’amore (Aeneis IV 68-89)
Insieme ad ogni costo (Aeneis IX 197-223)
Orazio
Le satire
La scontentezza degli uomini (I,1)
La satira del seccatore (I,9)
Le Odi:la brevità della vita e la fugacità del tempo, la moderazione
Carpe diem (I, 11)
L’ideale dell’aurea mediocritas(II, 10)
LICEO SCIENTIFICO " E. BOGGIO LERA" - CATANIA
PROGRAMMA DI LINGUA E LETTERATURA INGLESE
CLASSE IV SEZ. B – SCIENTIFICO
ANNO SCOLASTICO 2013/ 2014
PROF. F. POLLICINO
--------------------------------------
Letteratura :
The Elizabethan Age Drama:
The theatre in the Elizabethan age
William Shakespeare: life and works
William Shakespeare: Julius Caesar: plot and themes
The Age of Shakespeare:
James I
The Gunpowder Plot
The Puritan Age:
Historical background
Social background
The Stuarts: Charles I
The Civil War
The Commonwealth: Oliver Cromwell – Richard
Cromwell
Literary production: John Milton
Anthology:
J. Milton: Satan’s Speech ( from “Paradise Lost”)
The Restoration:
Historical background
The Stuarts: Charles II - James II - Mary II and William III – Queen Anne
Social background: the birth of Political Parties
Literary production: classicism and rationalism
The Scientific Revolution
The means for cultural debate: newspapers and reviews
The Rise of the Novel:
Features of the New Novel
Daniel Defoe: life and works
Jonathan Swift: life and works
Anthology:
D. Defoe: “ Man Friday” ( from “Robinson Crusoe”)
The Pre-Romantic Age:
The Industrial Revolution
The Gothic Novel
The Graveyard School of Poetry
Libro di testo:
Spiazzi – Tavella – Performer – Culture and Literature 1-2 Multimediale con E-book su DVD ROM –
From the origins to the Eighteenth century - Zanichelli
LICEO SCIENTIFICO “BOGGIO LERA” - CATANIA
ANNO SCOLASTICO 2013-2014
CLASSE 4° SEZ. B
MATERIA: STORIA
DOCENTE: PROF. VALERIA CAUDULLO
LIBRO DI TESTO ADOTTATO: A. GIARDINA /G. SABBATUCCI /V. VIDOTTO,
PROFILI STORICI, EDITORE LATERZA, VOL. 2°
PROGRAMMA DI STORIA

L’EUROPA D’ ANCIEN REGIME
-
La società d’ ancien regime e le sue trasformazioni
1. La crescita demografica e il mondo rurale
2. Ceti sociali e potere politico
-
La rivoluzione scientifica
1. La rivoluzione scientifica da Galilei a Newton
2. Diffusione della cultura e nuove concezioni politiche
-
Due modelli di monarchia: Francia e Inghilterra
1. L’assolutismo di Luigi XIV
2. La seconda rivoluzione inglese e la monarchia costituzionale
3. La Prussia e la Russia
-
Lo scacchiere delle potenze nel ‘700
1. Sistema internazionale e rapporti di forza
2. Inghilterra e Francia
3. L’esercito prussiano e le forme della guerra
-
Illuminismo e riforme
1. La Francia, cosmopolitismo e circolazione delle idee
2. La libertà di stampa e l’opinione pubblica
3. Il dispotismo illuminato
4. Il movimento riformatore in Italia

L’EUROPA E IL MONDO
-
L’Europa e il mondo: civiltà a confronto
1. La diversità europea
2. L’Impero ottomano, l’India, la Cina, il Giappone
3. Africa e Oceania
4. Incontri e scontri tra civiltà
-
Commercio mondiale e imperialismo “ecologico”
1. Il dominio inglese in India e Australia
2. Metalli preziosi, piantagioni e schiavi
3. Olandesi, francesi e inglesi in America

L’ETA’ DELLE RIVOLUZIONI
-
La rivoluzione americana
1. Dalla protesta fiscale alla guerra di liberazione
2. La società americana dopo la rivoluzione
3. La Costituzione degli Stati Uniti
-
La Rivoluzione Francese e Napoleone
1. La società francese e la crisi dell’ancien régime
2. Il 1789 e la “Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino”
3. La “rivoluzione borghese” del 1790-’91
4. La “rivoluzione popolare” del 1791-‘93
5. La dittatura giacobina e il Terrore
6. Bonaparte e la campagna d’Italia: 1796-‘97
7. La spedizione in Egitto
8. L’esperimento costituzionale e la caduta della monarchia
9. La Francia imperiale: dal Termidoro al Direttorio
10. L’Europa napoleonica: il consolato e l’impero
11. Il blocco continentale
12. Dalla campagna di Russia a Waterloo
-
Le origini dell’industrializzazione
- La rivoluzione industriale
- Il progresso tecnologico
- La fabbrica e le trasformazioni della società

NAZIONE E LIBERTA’
-
Alle origini della politica contemporanea
1. Stato e ideologie politiche nell’Ottocento
2. L’idea di nazione
3. Liberalismo e democrazia
4. Cattolicesimo politico e cattolicesimo sociale
5. Il pensiero socialista
-
Restaurazione e rivoluzioni (1815-1848):
1. Dal Congresso di Vienna ai moti insurrezionali degli anni Venti
2. La seconda ondata rivoluzionaria degli anni Trenta
3. La rivoluzione di Luglio in Francia e le sue conseguenze
4. Le monarchie ereditarie e quelle liberali
5. Il 1848: una rivoluzione europea
6. La Francia dalla Seconda Repubblica al Secondo Impero
-
Il Risorgimento italiano
1. I moti del ’20 e del ’30
2. Mazzini e la Giovane Italia
3. Le nuove correnti politiche: moderatismo, neoguelfismo, federalismo
4. Le rivoluzioni del 1848 e la prima guerra d’indipendenza
Storiografia
6d. Jane Austen – Sentimento e orgoglio di classe
18d. Cartesio - Una critica all’educazione tradizionale
29d. Cesare Beccaria – L’utilità delle pene
47d. La “Dichiarazione di indipendenza” degli Stati Uniti d’America
49d. La “Dichiarazione dei diritti” del 1789
56 A. Soboul La “via veramente rivoluzionaria” della Francia
LICEO SCIENTIFICO “BOGGIO LERA” - CATANIA
ANNO SCOLASTICO 2013/2014
CLASSE 4° SEZ. B
MATERIA: FILOSOFIA
DOCENTE: PROF. VALERIA CAUDULLO
LIBRO DI TESTO ADOTTATO:
CIOFFI, GALLO, LUPPI, VIGORELLI, ZANETTE, IL TESTO FILOSOFICO, VOL. II,
B. MONDADORI EDITORE
PROGRAMMA DI FILOSOFIA
LA DIGNITA’ DELL’UOMO
Il dibattito filosofico nell’umanesimo italiano del Quattrocento
Testi:
Pico della Mirandola - La dignità dell’uomo
RAGION DI STATO E DIRITTO NATURALE
Machiavelli e la fondazione della scienza politica
Testi:
N. Machiavelli, Il Principe, Cap. VI – XVIII - XXV
Grozio: I fondamenti del diritto naturale
METODO: REGOLE DEL CONOSCERE E PROCEDIMENTI DELLA SCIENZA
NELLA FILOSOFIA DEL SEICENTO
GALILEI:
Testi:
Dal Saggiatore
-
CARTESIO
Testi:
Il linguaggio del “grandissimo libro” della natura
Dal Discorso sul metodo
- Il metodo e le sue regole
Dalle Meditazioni metafisiche
- Il dubbio metodico
- Il dubbio iperbolico
- “Io sono, Io esisto”
- “Ma che cosa, dunque, sono io?”
- La res extensae le sue proprietà
PASCAL
Testi:
Dai Pensieri
282 – “I principi si sentono, le proposizioni si dimostrano”
233 - Perché è ragionevole scommettere sull’esistenza di Dio
SPINOZA
Testi:
Dalla Metafisica
Il determinismo panteistico: contro il “pregiudizio” finalistico
Dal Trattato teologico – politico
La fede come obbedienza e la libertà di filosofare
HUME
Testi:
DalTrattato sulla natura umana
- Impressioni e idee
- Il ruolo dell’immaginazione tra libertà e naturalità
Caratteri generali dell’Illuminismo
MONTESQUIEU - VOLTAIRE
Testi:
Dal Trattato sulla tolleranza
-
L’appello alla tolleranza
ROUSSEAU
Da Narciso
-
La critica alla società dei “philosophes”
Dal Discorso sull’origine e i fondamenti della disuguaglianza tra gli uomini”
-
Dallo stato di natura alla società civile
Dal Contratto sociale
-
Il contratto sociale
KANT
Testi:
Risposta alla domanda: che cos’è l’illuminismo? Rivista mensile
dell’Accademia di Berlino
Dalla Critica della Ragion Pura
-
La base del sapere scientifico: i giudizi sintetici a priori
-
Le domande fondamentali della “Critica”
-
“La ragione scorge soltanto ciò che essa produce”
-
L’Estetica trascendentale”: definizioni preliminari
-
La definizione dello spazio
Dalla Fondazione della Metafisica dei costumi
-
La prima formula dell’imperativo categorico
Dal Saggio sopra il detto comune
I principi a priori dello stato civile
Da Per la pace perpetua
- La necessità della pace
PROGRAMMA DI MATEMATICA SVOLTO NELLA CLASSE 4/B
PROF. MASSIMO MARLETTA
ANNO SCOLASTICO 2013/2014
1. Geometria analitica. Ripasso e completamento dell’ellisse. Iperbole.
2. Esponenziali e logaritmi. Definizione di potenza con esponente reale e sue proprietà. La
funzione esponenziale. Grafico della funzione esponenziale. Definizione di logaritmo e sue
proprietà. Cambiamento di base di un logaritmico. La funzione logaritmica. Grafico della funzione
logaritmica. Equazioni esponenziali. Disequazioni esponenziali. Equazioni logaritmiche.
Disequazioni logaritmiche.
3. Goniometria e trigonometria. Circonferenza goniometrica. Definizione delle funzioni
goniometriche. Funzioni goniometriche inverse. Grafici delle funzioni goniometriche. Proprietà
delle funzioni goniometriche. Prima e seconda relazione fondamentale della goniometria. Formule
di addizione e di sottrazione. Formule di duplicazione. Formule di bisezione. Formule parametriche.
Formule di prostaferesi. Formule di Werner. Equazioni goniometriche. Disequazioni goniometriche.
Significato goniometrico del coefficiente angolare di una retta. Teoremi sui triangoli rettangoli.
Teorema della corda. Teorema dei seni. Teorema del coseno (o di Carnot). Risoluzione di problemi
di trigonometria.
4. Numeri complessi. Definizione di unità immaginaria, di numero immaginario e di numero
complesso. Forma algebrica del numero complesso. Forma trigonometrica del numero complesso.
Rappresentazione grafica di un numero complesso. Coordinate polari. Conversione da coordinate
polari a coordinate cartesiane e viceversa. Operazioni con i numeri complessi. Prodotto e rapporto
di numeri complessi in forma trigonometrica. Potenza di un numero complesso (formula di De
Moivre). Radici n-esime dell’unità e loro rappresentazione grafica. Radici n-esime di un numero
complesso e loro rappresentazione grafica. Forma esponenziale del numero complesso. Formule di
Eulero. Espressione di seno e coseno mediante i numeri complessi in forma esponenziale. Verifica
delle formule goniometriche mediante le formule di Eulero.
5. Geometria nello spazio. Definizioni. Principali assiomi della geometria nello spazio.
Parallelismo e perpendicolarità fra rette e piani. Principali teoremi della geometria tridimensionale.
Angolo diedro e angoloide. Proprietà dei principali solidi e le formule per il calcolo dei loro volumi
e delle loro superfici. Poliedri. Poliedri regolari (solidi platonici). Geometria analitica nello spazio.
Equazione di un piano. Equazione di una retta nello spazio.
6. Trasformazioni geometriche. Ripasso e consolidamento del concetto di trasformazione
geometriche. Principali trasformazioni geometriche e loro proprietà.
PROGRAMMA DI SCIENZE
ANNO SCOLASTICO 2013-2014 CLASSE V B INDIRIZZO ORDINARIO
DOCENTE: ANDREA AIELLO
BIOLOGIA (Campbell)
La struttura del materiale genetico
La duplicazione del DNA
IL passaggio dell’informazione genetica dal DNA all’RNA alle proteine
Energia e metabolismo
Le tappe della respirazione cellulare e la fermentazione
Il metaboilismo della cellula
Introduzione alla fotosintesi
Le due fasi della fotosintesi
La fotosintesi e l’ambiente
L’organizzazione gerarchica negli organismi animali
Gli scambi con l’ambiente esterno
L’alimentazione e la trasformazione del cibo
Il sistema digerente umano
Alimentazione e salute
I meccanismi per gli scambi gassosi negli animali
Il trasporto di gas nel corpo umano
I meccanismi di trasporto interno
Il sistema cardiovascolare umano
Struttura e funzioni del sangue
CHIMICA(Bredj-Senese)
Legame chimico e struttura delle molecole
Attrazioni intermolecolari e proprietà di liquidi e solidi
Le soluzioni
Acidi, basi e pH
Equilibri di acidi e basi deboli(cenni)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
“E. BOGGIO LERA”- CATANIA
Anno scolastico 2013/2014
Programma di DISEGNO E STORIA DELL’ ARTE
Classe 4^ sez. B Ordinario
Docente: PROF. ALDO DI PIETRO
Libri di testo:
Storia dell’ arte: G. Cricco-.Di Teodoro, Itinerario nell’ arte, vol. 2 ed. Zanichelli
Disegno::R. Fiumara – R. Cattaneo, Idea, segno, progetto vol.2 ed. De Agostini
GEMETRIA DESCRITTIVA:








Prospettiva accidentale di un parallelepipedo
Prospettiva di tre parallelepipedi in composizione
Prospettiva di due parallelepipedi sovrapposti
Prospettiva di un parallelepipedo sormontato da una piramide
Prospettiva di due lettere alfabetiche
Prospettiva di una scala a due rampe
Prospettiva di un monumento commemorativo
Prospettiva di una monumento con struttura cruciforme
STORIA DELL’ ARTE













Donato Bramante
Leonardo da Vinci
Raffaello Sanzio
Michelangelo Buonarroti
Giorgione da Castelfranco
Tiziano
Il Correggio
Baldassare Peruzzi
Giulio Romano
Andrea Palladio
Il Tintoretto
Il Caravaggio
Bernini
PROGRAMMA DI EDUCAZIONE FISICA
A.S. 2013/14
LICEO SCIENTIFICO “E. BOGGIO LERA
DOCENTE: F.FICHERA
CLASSE 4 SEZ. B
• Test sulla forza degli arti inferiori
• Test sulla forza degli arti superiori
• Test di resistenza
• Test di velocità
• Test sulla forza degli addominali
• Esercizi di mobilità e scioltezza articolare
• Esercizi per il miglioramento della funzione cardio-respiratoria
• Esercizi per il potenziamento muscolare
• Esercizi di stretching riguardanti tutti i distretti muscolari
• Esercizi per il consolidamento degli schemi motori :
presa di coscienza del proprio corpo, percezione temporale, coordinazione generale,
coordinazione oculo-manuale e oculo-podalica,
rapporto corpo-spazio a terra e in volo, lateralità, apprezzamento delle distanze e delle
traiettorie, rappresentazione mentale.
• Esercizi con l’ausilio di grandi e piccoli attrezzi:
appoggi Baumann, ostacoli, cerchi, palloni di diverse dimensioni e peso.
Cavallina (passaggio frammezzo)
• Avviamento alla pratica sportiva:
Pallavolo: fondamentali individuali e di squadra: ricezione, difesa e copertura d’attacco;
Pallacanestro: fondamentali individuali e gioco di squadra;
Badminton: fondamentali individuali e palleggi in coppia;
Atletica leggera:teoria e pratica di: resistenza, velocità, salto in lungo, salto in alto.
• Il sistema muscolare;
• Il meccanismo di produzione energetica; le vie di produzione dell’ATP;
• L’economia dei diversi sistemi energetici;
• Apparato respiratorio;
• Prevenzione degli infortuni, principali traumi e primo soccorso.
Liceo Scientifico Statale “E. BoggioLera” - Catania
PROGRAMMA DI RELIGIONE
Insegnante: Irene Li Greggi
Classe 4^ sez. B
Anno Scolastico 2013-2014
Libro di testo adottato: L. Solinas, Tutti i colori della vita ed. blu, SEI Torino, 2009
Modulo 1. Scienza e religione
 Il senso del mistero nella ricerca scientifica: lo stupore, punto di partenza della ricerca scientifica
 Il dialogo tra fede e ragione: conflitto o autonomia?
 La Chiesa di fronte all’avanzare della scienza: il “caso Galilei”.
 Creazione ed evoluzione: evoluzionismo biologico e creazionismo fissista. Il concordismo.
L’evoluzionismo ideologico di stampo materialista.
Documenti:A. Einstein, Come io vedo il mondo, Giachini, Milano 1955 (passi scelti)
A. Einstein, Pensieri degli anni difficili, (passo scelto)
G. Galilei, Lettera a Maria Cristina di Lorena
M. Hack, Il mio infinito, Dalai editore, Milano 2011 (p.200-206)
Scambio epistolare tra E. Scalfari e Papa Francesco da "La Repubblica" dell'11/9/2013)
Modulo 2. Scienza ed etica a confronto
 Una scienza per l’uomo. Il campo d’indagine della bioetica (p.328-329)
 Principi di bioetica cristiana: sacralità della vita e dignità della persona (p.332-333)
 La dignità della persona: concezione sostanzialista e funzionalista (p. 284-285). Il dualismo radicale di
Engelhardt e Singer.
 La clonazione umana e lo spettro dell’eugenetica. La ricerca sulle cellule staminali (p. 340-341)
 La fecondazione assistita e il “diritto” alla maternità (pag 344-345)
 L’aborto: diritto alla vita e statuto dell’embrione (p. 348-349)
 La buona morte nella tradizione cristiana. Eutanasia ed accanimento terapeutico. (pag 352-353)
Documenti: Giovanni Boniolo, Vita ed esistenza (p. 331)
Roberto Mordacci, Una introduzione alle teorie morali, Feltrinelli 2003 (p. 335)
H. T. Engelhardt, Manuale di Bioetica, il Saggiatore, pp. 155-178
G. Savagnone, Metamorfosi della persona – Il soggetto umano e non umano in bioetica, LDC, pp. 10-12,
21-24, 28-43, 89-101
KoichiroMatsuura, Sulla liceità della clonazione (p. 342)
Jacques Sédat, Desiderare un figlio, 2005 (p. 347)
Oriana Fallaci, Lettera a un bambino mai nato, Rizzoli 1997 (p. 351)
Rossana Becarelli, L’eternità non si compre in farmacia, (p. 354)
Comitato Nazionale di Bioetica, Identità e statuto dell'embrione umano, 22 giugno 1996
LICEO SCIENTIFICO “E. BOGGIO LERA” – CATANIA
Programma di FISICA
Anno Scolastico 2013/14
Classe 4B
Docente Lojacono Barbara
Caforio-Ferilli “Fisica! Le regole del gioco” Le Monnier Vol.1 e Vol.2
Volume 1
TERMODINAMICA
Richiami: Termometria e calore; stati di aggregazione della materia, cambiamenti di stato
 Temperatura ed equilibrio termico; Misura della temperatura
 Dilatazione termica dei solidi; Dilatazione dei liquidi
 Calore e sua misura; Calore specifico
 Stati di aggregazione della materia; Cambiamenti di stato e calori latenti




Comportamento dei gas perfetti
Sistemi, stati e variabili termodinamiche
Numero e principio di Avogadro
Leggi dei gas
Il gas perfetto e la temperatura assoluta





Teoria cinetica dei gas
Modello molecolare del gas perfetto
Urti molecolari e pressione
Energia cinetica media, velocità quadratica media e temperatura
Equipartizione dell’energia
Camminino libero medio







Primo principio della termodinamica
Principio di equivalenza: calore come forma di energia
Trasformazioni reversibili e irreversibili
Lavoro termodinamico
Primo principio: conservazione dell’energia
Energia interna di un gas perfetto
Relazioni tra i calori specifici dei gas perfetti
Trasformazioni adiabatiche.





Secondo principio della termodinamica
Le macchine termiche
Il secondo principio
Il ciclo di Carnot e il rendimento massimo delle macchine termiche
I frigoriferi
Entropia.
Volume 2
ONDE
Moto ondulatorio
 Oscillazioni armoniche, smorzate e forzate
 La variazione dell’onda nello spazio e nel tempo: Onde e loro proprietà, grandezze
caratteristiche delle onde, velocità di propagazione dell’onda.
 Equazione di un’onda
 Principio di sovrapposizione: interferenza e battimenti
 Diffrazione delle onde e il principio di Huygens
 Riflessione e rifrazione delle onde:
 Riflessione della luce e rifrazione della luce e sue conseguenze






Il suono
Produzione e propagazione e ricezione dei suoni
Caratteristiche del suono.
Limiti di udibilità e livello sonoro
Effetto Doppler ; Bang supersonico
Interferenza e diffrazione del suono
Onde stazionarie e risonanza









Proprietà ondulatorie della luce
Il campo del visibile e la velocità della luce
Grandezze che misurano l’energia della luce e le grandezze fotometriche
La fase di un’onda elettromagnetica e il cammino ottico
L’interferenza della luce su una pellicola trasparente
Cenni sul modello corpuscolare e modello ondulatorio della luce
Interferenza della luce e interferometro di Young
Diffrazione della luce
Reticoli di diffrazione
Cenni sulla polarizzazione della luce
Laboratorio : esperienze con l’ondoscopio.
Catania 10/06/2014
L’insegnante
Prof.ssa Lojacono Barbara
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
614 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content