close

Enter

Log in using OpenID

4C - Liceo scientifico Boggio Lera

embedDownload
LICEO SCIENTIFICO STATALE “E. BOGGIO LERA”
CATANIA
a.s. 2013/14
classe IV sez. C
Prof. ssa Stefania Di Martino
PROGRAMMA DI ITALIANO
L’UMANESIMO E IL RINASCIMENTO
 Quadro storico e culturale;
 L. de’ Medici: Canzona di Bacco;
 A. Poliziano: I’ mi trovai fanciulle;
 Petrarchismo e antipetrarchismo;
 Pietro Bembo: Crin d’oro crespo;
 Francesco Berni: Chiome d’argento fino;
 La trattatistica;
 B. Castiglione: Il cortegiano;
 L’età della Controriforma: il Manierismo.
LUDOVICO ARIOSTO
 La biografia e le opere;
 Le Satire: Satira I (vv. 85-120);
 Le Lettere;
 Le Commedie;
 L’Orlando Furioso: I (ottave 1-14, 33-37); XII (4-12); XXIII (100-112, 117-118, 122-124, 129134); XXXIV (70-75, 81-85).
TORQUATO TASSO
 La biografia e la produzione;
 Le Rime;
 L’Aminta: Atto I, coro;
 L’Epistolario;
 I trattati sulla poetica;
 La Gerusalemme liberata: I (ottave 1-5).
NICCOLO’ MACHIAVELLI
 La biografia;
 Il funzionario e lo scrittore;
 Le Lettere: A Francesco Vettori;
 Il Principe: dedica, capp. VI, VII (parte iniziale), XV, XVIII, XXV, XXVI;
 I Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio;
 L’Arte della guerra.
FRANCESCO GUICCIARDINI
 La biografia e la produzione;
 I Ricordi:15, 17, 28, 30, 32, 41, 44, 110, 117, 118, 125, 140.
 La Storia d’Italia.
IL BAROCCO
 Apetti storico-sociali;
 La cultura: mutamento nella concezione del mondo;
 La corte e l’accademia;
 La poesia tra classicismo e concettismo;
 Giovan Battista Marino: la produzione lirica;
L’Adone;
La Lira: Donna che cuce.
IL SETTECENTO
 La situazione politica;
 L’Encyclopedie;
 I philosophes;
 Arcadia e Rococò.
I LUMI IN ITALIA
 Milano e Napoli;
 Il Caffè;
 P. Verri: Osservazioni sulla tortura, 11;
 Cesare Beccaria: Dei delitti e delle pene, XVI.
GIUSEPPE PARINI
 L’autore e l’Illuminismo;
 Il Giorno: Il Mattino: Il risveglio del Giovin Signore (vv. 1-143);
Il Mezzogiorno: La “vergine cuccia” (vv. 517-556);
Davanti all’Illuminismo (vv.940-1013).
 Le Odi: La salubrità dell’aria;
La caduta.
IL NEOCLASSICISMO E IL PREROMANTICISMO
 Le poetiche dominanti del Neoclassicismo e le controtendenze anticlassicistiche e “preromantiche”;
 Winckelmann e lo Sturm und Drang.
UGO FOSCOLO
 La vita e la personalità;
 Dalle Ultime lettere di Jacopo Ortis:
Lettera dell’11 ottobre 1797 (l’inizio del romanzo);
Lettera del 12 maggio 1798 (l’amore per Teresa);
Lettera del 19 e 20 febbraio 1799 (la lettera da Ventimiglia);
 I sonetti:
A Zacinto;
In morte del fratello Giovanni;
Alla sera;
 Le odi;
 Dal carme Dei sepolcri: vv 1-90; 142-188; 258-295;
 Le Grazie.
LA DIVINA COMMEDIA
 Il Purgatorio: canti I, II, III, V, VI, XI, XVI, XXIII, XXX.
N. B. Per le vacanze estive è stata assegnata la lettura integrale delle seguenti opere:
C. GOLDONI:
 La locandiera;
G. VERGA:
 I Malavoglia;
L. PIRANDELLO:
 Il fu Mattia Pascal;
I. SVEVO:
 La coscienza di Zeno.
Libri di testo:
R. Luperini, P. Castaldi, L. Marchiani, V. Tinacci, La scrittura e l’interpretazione, ed. Palumbo.
Mineo, Cuccia, Melluso, La Divina Commedia, ed. Palumbo.
Catania, 05/06/2014
L’insegnante
prof.ssa Stefania Di Martino
LICEO SCIENTIFICO STATALE “E. BOGGIO LERA”
CATANIA
a.s. 2013/14
classe IV sez. C
Prof. ssa Stefania Di Martino
PROGRAMMA DI LATINO
GRAMMATICA
 Morfologia;
 Sintassi dei casi
 Sintassi del verbo;
 Sintassi del periodo.
LETTERATURA
MODULO 0: L’ETA’ DI CESARE
 Il quadro storico e culturale;
SALLUSTIO
La biografia e le opere storiografiche;
 De coniuratione Catilinae: I ( in lingua).
CICERONE
La biografia e la produzione;
 In Catilinam: I, 1-6( in lingua).
MODULO 1: L’ETA’ AUGUSTEA
 Il quadro storico e culturale;
 La “restaurazione”;
 Ottaviano Augusto: Res gestae;
 La letteratura sotto Augusto: i circoli letterari e l’ideale del classicismo.
VIRGILIO
La biografia e la produzione;
 Le Bucoliche: Egloga 1 (in lingua);
Egloga 4, 8-10, 18-25 (in traduzione);
 Le Georgiche: Georgica IV, 485-503 (in lingua);
 L’Eneide: I, 1-33 (in traduzione);
IV, 68-89, 584-624, 642-671 (in lingua);
VI, 450- 476 (in lingua).
ORAZIO
 La biografia e le opere;
 Dalle Satire: I, 1 (in traduzione);
 Dalle Odi: I, 4 (in lingua);
I, 11 (in lingua);
I, 20 (in lingua);
IV, 7 (in lingua).
TIBULLO
 La biografia e le opere;
PROPERZIO
 La biografia e le opere.
OVIDIO
 La biografia;
 La produzione erotica (Amores, Ars amatoria, Medicamina faciei).
N. B. Per le vacanze estive è stata assegnato:
LIVIO


La biografia e l’impegno storiografico;
Da Ab urbe condita: Praefatio (in traduzione);
I 57, 4-11 (in lingua);
I 58, 1-5 (in lingua);
II 12, 1-5 (in traduzione);
III 26, 7-10 (in traduzione);
IV, 6 (in traduzione);
XXXVII, 45 (in traduzione);
XXXIX 15-16 (in traduzione).
Libri di testo:
De Bernardis, Sorci, Roma antica, ed. Palumbo.
Catania, 05/06/2014
L’insegnante
prof.ssa Stefania Di Martino
ISTITUTO SCOLASTICO STATALE
SCIENTIFICO – LINGUISTICO – S.A. “E. BOGGIO LERA” CATANIA
PROGRAMMA DI LINGUA E CIVILTA’ INGLESE
ANNO SCOLASTICO 2013/2014
PROF. C. Costantino
Classe 4 C
Per quanto riguarda la letteratura, la classe ha affrontato i seguenti argomenti:
1. Geoffrey Chaucer and the Medieval narrative poem
2. Canterbury Tales
3. Shakespeare – Main dramatic production
4. “Macbeth” “The Tempest” “Hamlet” “Romeo and Juliet”
5. Sonnet XVIII “Shall I compare thee to a summer’s day”
6. Sonnet CXXX “My mistress’ eyes are nothing like the sun”
7. The Age of Reason – The Coffee Houses
8. The birth of the novel
9. Daniel Defoe – “Robinson Crusoe” and the realistic novel
10. The epistolary novel “Pamela” by S. Richardson
11. The satirical novel – Swift’s “Gulliver’s’ Travels”
12. The graveyard poetry - Gray’s “Elegy written in a country churchyard”
13. William Blake and the new type of poetry - The Chimney Sweeper (from Songs of Innocence and
Songs of Experience) – London
14. Beautiful and sublime
15. M. Shelley – “Frankenstein” and the “Gothic” novel
Per ciò che riguarda la grammatica, si sono affrontati argomenti come
1. Forma attiva e passiva
2. Discorso diretto e indiretto
3. If-clauses
LICEO SCIENTIFICO STATALE
“E. BOGGIO LERA”
Via Vittorio Emanuele n°346 – 95124 Catania
Tel. 095 320340 – fax 095 327160
cod. mecc. CTPS020004
www.liceoboggiolera.it
e-mail: [email protected] .it
Anno Scolastico 2013 / 14
Classe 4° sez. C Ind. Scientifico
PROGRAMMA DI FILOSOFIA
La filosofia ellenistica tardo antica
- Epicureismo, Stoicismo e Scetticismo.
- Plotino e il Neoplatonismo.
- S.Agostino.
Caratteri generali della filosofia medievale
La filosofia umanistico - rinascimentale
- I caratteri della cultura umanistico-rinascimentale.
- Cusano;Telesio; G. Bruno.
La rivoluzione scientifica del Seicento
- Caratteri della rivoluzione scientifica del Seicento. Il rapporto fra Natura e Scienza.
- Galileo Galilei.
La filosofia razionalistica e il meccanicismo
- F. Bacone
- Cartesio
- Pascal
- Spinoza
- Hobbes
La filosofia politica del Seicento
- Hobbes, Locke, Spinoza.
La filosofia empirista
- Locke
- Hume
Testo utilizzato :
G.Reale – D.Antiseri, Storia del pensiero filosofico e scientifico, Ed. La Scuola, vol. 1/B e 2/A
LICEO SCIENTIFICO STATALE
“E. BOGGIO LERA”
Via Vittorio Emanuele n°346 – 95124 Catania
Tel. 095 320340 – fax 095 327160
cod. mecc. CTPS020004
www.liceoboggiolera.it
e-mail: [email protected] .it
Anno Scolastico 2013 / 14
Classe 4° sez. C Ind. Scientifico
PROGRAMMA DI STORIA
- Le Rivoluzioni inglesi nel Seicento e la trasformazione del concetto di "sovranità".
- L'economia del Seicento, la colonizzazione del continente Nordamericano e la tratta degli
schiavi.
- La “Gloriosa rivoluzione” e l'assolutismo di Luigi XIV.
- Le guerre di successione e la guerra dei Sette anni.
- Società ed economia fra Sei e Settecento.
- L'Illuminismo e l’età delle Riforme dell'assolutismo illuminato.
- L'Italia nel Settecento.
- La Rivoluzione americana.
- La Rivoluzione industriale in Inghilterra.
- La Rivoluzione Francese.
- L'età napoleonica.
- Il Congresso di Vienna e il nuovo equilibrio europeo.
- I moti degli anni venti e trenta.
- Restaurazione, costituzionalismo, liberalismo e nazionalismo.
- La nascita del Risorgimento italiano e le sue correnti politico-ideologiche.
- I moti del 1848.
- La prima guerra d'Indipendenza
- Gli U.S.A. nella prima metà del XIX secolo; la dottrina Monroe.
- La seconda guerra d'indipendenza e l'Unità d'Italia.
- L'Europa dal 1850 al 1870.
- La guerra franco-prussiana del 1870 e il processo di unificazione tedesco.
Testi utilizzati :
V. Castronovo, Un Mondo al plurale, Loescher, voll. 1° e 2°.
LICEO SCIENTIFICO STATALE “E. BOGGIO LERA”
Catania
CONTENUTI DEL PROGRAMMA SVOLTO DI DISEGNO E STORIA DELL’ARTE
CLASSE 4^C
Anno Scolastico 2013/2014
Materia: Disegno e Storia dell’Arte
Docente: Rita Garibaldi
Ore settimanali: 2 h
Libro di testo: “Itinerario nell’Arte” vol. 2 - Cricco-Di Teodoro – Zanichelli – Da Giotto all’età barocca – secon. ed.
Disegno
Le seguenti U.D.A. sono state svolte durante il corso dell’anno, per integrare, secondo gli
argomenti trattati, gli elementi base di percezione visiva, al fine di migliorare le capacità di
osservazione degli elementi grafico-formali nonché delle strutture del linguaggio visivo dell’opera
d’arte in relazione alla sua funzione comunicativa.









LA PERCEZIONE VISIVA
L’osservatore nel processo percettivo
Il linguaggio visivo - L’orientamento nello spazio
La percezione della forma, rapporto figura/sfondo spazio
La percezione del movimento
LA PROSPETTIVA
La posizione del punto di vista
La figura preparatoria vista dall’alto
L’angolo del cono visivo
Prospettiva accidentale (solidi sovrapposti)
Metodo dei punti di fuga
 Visualizzazioni in grafici
STORIA DELL’ARTE
IL RINASCIMENTO
LA STAGIONE DELLE ESPERIENZE
LEON BATTISTI ALBERTI (1404-1472)
opere:
Tempio Malatestiano - Palazzo Rucellai - Facciata della Basilica di Santa Maria novella
PIERO DELLA FRANCESCA (1415/20-1492) I cinque poliedri regolari
opere:
Battesimo di Cristo - Il sogno di Costantino - Flagellazione - Sacra conversazione
SANDRO BOTTICELLI (1445-1510) l’esaltazione della linea e del significato nascosto
opere:
La Primavera - Nascita di Venere
ANTONELLO DA MESSINA
Opere: - San Gerolamo nello studio – Ritratti – San Sebastiano
ANDREA MANTEGNA
Opere: - Andata di San Giacomo al Martirio – Orazione nell’orto – San Sebastiano
GIOVANNI BELLINI
Colori caldi – Colori freddi
IL CINQUECENTO
BRAMANTE: Tempietto di san Pietro in Montorio
LEONARDO DA VINCI
Opere: schizzi di Leonardo – San’Anna, la Vergine, il Bambino e San Giovannino – Adorazione
dei Magi – La Vergine delle rocce – il Cenacolo – La Gioconda
RAFFAELLO SANZIO
Opere: Lo sposalizio della Vergine – Madonne del Cardellino – La bella giardiniera – Sacra
Famiglia, Madonna del Prato (composizioni piramidali) – Le Stanze Vaticane
MICHELANGELO BUONARROTI
Opere: schizzi di Michelangelo – studio dell’anatomia – Pietà – David – Sacra Famiglia (Tondo
Doni) – Mosè – la Volta Sistina – Il Giudizio Universale – San Pietro – la Cupola di San Pietro –
Pietà Rondanini
GIORGIONE
Opere: - Pala di Castelfranco – La Tempesta – I tre Filosofi – Venere dormiente
TIZIANO: - L’Assunta – Venere di Urbino
CORREGGIO: Volta della Camera della Badessa
IL MANIERISMO
ARTE E CONTRORIFORMA
PALLADIO
Architettura: villa Almerico-Capra
IL BAROCCO: Elementi strutturali architettonici
CARAVAGGIO
Opere: “Canestra di frutta” – “Bacco” – Vocazione di San Matteo” – “Morte della Vergine” –
“David”
BERNINI
Opere: “Apollo e Dafne” – “L’Estasi di Santa Teresa” – “Colonnato di San Pietro”
BORROMINI
Architettura: “Chiesa di San Carlo alle quattro fontane”
I CARATTERI DEL SETTECENTO
FILIPPO IUVARA
Architettura: "Palazzina di caccia di Stupinigi”
LUIGI VANVITELLI
Architettura: “Reggia di Caserta”
IL VEDUTISMO – L’occhio e la mente
CANALETTO e GUARDI
Opere: “Il Molo con l libreria e la Chiesa della Salute sullo sfondo” opere a confronto
Catania 30/05/2014
Gli alunni
Prof.ssa Rita Garibaldi
ANNO SCOLASTICO 2013 – 2014 - LICEO SCIENTIFICO STATALE “E. BOGGIO LERA” –
CATANIA
PROGRAMMA DI MATEMATICA – CLASSE 4° SEZ. C. PROF. G. CALANNA
L’IPERBOLE
L’IPERBOLE E LA SUA EQUAZIONE. LE POSIZIONI DI UNA RETTA RISPETTO A
UN’IPERBOLE. COME DETERMINARE L’EQUAZIONE DI UNA IPERBOLE.
L’IPERBOLE TRASLATA. L’IPERBOLE EQUILATERA (RIFERITA AI SUOI ASSI,
RIFERITA AI SUOI ASINTIOTI, RAPPRESENTATA DA UNA FUNZIONE OMOGRAFICA).
ESPONENZIALI E LOGARITMI
LE POTENZE CON ESPONENTE REALE. LA FUNZIONE ESPONENZIALE. LE
EQUAZIONI ESPONENZIALI. LE DISEQUAZIONI ESPONENZIALI. LA DEFINIZIONE DI
LOGARITMO. LE PROPRIETÁ DEI LOGARITMI. LA FUNZIONE LOGARITMICA. LE
EQUAZIONI LOGARITMICHE. LE DISEQUAZIONI LOGARITMICHE. I LOGARITMIE
LE EQUAZIONI E LE DISEQUAZIONI LOGARITMICHE.
LE FUNZIONI GONIOMETRICHE
LA MISURA DEGLI ANGOLI. LE FUNZIONI SENO E COSENO. LA FUNZIONE
TANGENTE. LE FUNZIONI SECANTE E COSECANTE. LA FUNZIONE COTANGENTE.
LE FUNZIONI GONIOMETRICHE DI ANGOLI PARTICOLARI, LE FUNZIONI
GONIOMETRICHE INVERSE.
LE FORMULE GONIOMETRICHE
GLI ANGOLI ASSOCIATI. LE FORMULE DI ADDIZIONE E SOTTRAZIONE. LE
FORMULE DI DUPLICAZIONE. LE FORMULE DI BISEZIONE. LE FORMULE
PARAMETRICHE. LE FORMULE DI PROSTAFERESI E DI WERNER.
LE EQUAZIONI E LE DISEQUAZIONI GONIOMETRICHE
LE EQUAZIONI GONIOMETRICHE ELEMENTARI. LE EQUAZIONI LINEARI IN SENO E
COSENO. LE EQUAZIONI OMOGENEE IN SENO E COSENO. LE DISEQUAZIONI
GONIOMETRICHE.
LA TRIGONOMETRIA
I TRIANGOLI RETTANGOLI. APPLICAZIONI DEI TEOREMI SUI TRIANGOLI
RETTANGOLI.
I
TRAINGOLI
QUALUNQUE.
LE
APPLICAZIONI
DELLA
TRIGONOMETRIA (SIGNIFICATO GONIOMETRICO DEL COEFFICIENTE ANGOLARE
DI UNA RETTA, ANGOLO TRA DUE RETTE).
I NUMERI COMPLESSI
I NUMERI COMPLESSI. IL CALCOLO CON I NUMERI IMMAGINARI. IL CALCOLO
CON I NUMERI COMPLESSI IN FORMA ALGEBRICA. LE COORDINATE POLARI. LA
FORMA TRIGONOMETRICA DI UN NUMEO COMPLESSO. OPERAZIONI FRA NUMERI
COMPLESSI IN FORMA TRIGONOMETRICA. LE RADICI n- ESIME DI UN NUMERO
COMPLESSO. RADICI n-ESIME DELL’UNITÁ.
LE TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE
LE TRASFORMAZIONI GEOMETRICHE. LA TRASLAZIONE. LA ROTAZIONE. LA
SIMMETRIA CENTRALE. LA SIMMETRIA ASSIALE. LE ISOMETRIE. L’OMOTETIA. LA
SIMILITUDINE. LE AFFINITÁ.
L’INSEGNANTE
PROF. G. CALANNA
Testi in uso: M. Bergamini, A. Trifone, G. Barozzi – Matematica.blu 2.0, VOLL. 3 e 4 Zanichelli
Programma di fisica
Classe IV C - a. s. 2013/2014
Prof.ssa Cecilia Leonardi
I gas e la teoria cinetica
Temperatura, equilibrio termico e principio zero della termodinamica; le scale termometriche;
l’equilibrio termodinamico; la legge di Boyle; la prima e la seconda legge di Gay-Lussac; gas perfetto;
il termometro a gas a volume costante; lo zero assoluto; la forma più semplice per le leggi di GayLussac; l’equilibrio di stato dei gas perfetti; la mole e il numero di Avogadro; la legge delle pressioni
parziali di Dalton; modello molecolare dei gas perfetti; contributo di una singola molecola alla
pressione di un gas; la pressione in funzione della velocità quadratica media; velocità quadratica media
e temperatura; la costante di Boltzmann; la dipendenza della velocità quadratica media dalla massa;
l’energia cinetica media; l’equipartizione dell’energia; le proprietà dei gas reali e l’equazione di van der
Waals; strategie di problem solving: velocità quadratica media, pressione e densità.
Il primo principio della termodinamica
L’equivalente meccanico del calore; calore e temperatura; calore e cambiamenti di stato; sistemi e
trasformazioni termodinamiche; il lavoro termodinamico; il primo principio e sue applicazione; le
trasformazioni cicliche; relazione tra energia interna e temperatura; la differenza tra i calori molari;
calore molare e teoria cinetica; il primo principio e le trasformazioni adiabatiche.
Il secondo principio della termodinamica e l’entropia
Le macchine termiche; il secondo principio; enunciato di Kelvin e l’enunciato di Clausius; il ciclo di
Carnot e il rendimento massimo delle macchine termiche; teorema di Carnot (enunciato); la macchina
di Carnot e calcolo del rendimento del ciclo di Carnot; principio di funzionamento di un frigorifero e
sua efficienza; l’entropia.
Le proprietà dei moti ondulatori
Oscillazioni armoniche, smorzate e forzate; la variazione di un’onda nello spazio e nel tempo; il
principio di sovrapposizione e l’interferenza; la diffusione delle onde e il principio di Huygens; la
rifrazione e la riflessione; riflessione e rifrazione della luce.
Il suono
Produzione, propagazione e ricezione delle onde sonore; caratteristiche del suono; limiti di udibilità e
livello sonoro; l’effetto Doppler; le onde stazionarie e la risonanza.
Le proprietà ondulatorie della luce
L’energia trasportata dalla luce; la fase di un’onda elettromagnetica e il cammino ottico;
l’interferometro di Young a doppia fenditura; la diffrazione della luce; reticoli di diffrazione; la
polarizzazione della luce.
La carica e il campo elettrico
La carica elettrica e le interazioni tra corpi elettrizzati; conduttori e isolanti; la legge di Coulomb; le
forze fondamentali; il principio di sovrapposizione; il campo elettrico; il campo elettrico generato da
cariche puntiformi; il campo elettrico di una distribuzione sferica di carica; moto di una carica in un
campo elettrico uniforme; l’esperimento di Millikan e la quantizzazione della carica elettrica;
definizione di flusso; il teorema di Gauss.
Catania 31 maggio 2014
L.S.S. “E. Boggio Lera” Catania
PROGRAMMA DI SCIENZE
Chimica
Classe: IV C Scientifico
Anno Scolastico: 2012/2013
Insegnante: Luciana Coniglione
Testo adottato:
BIOLOGIA - AA VV - BIOLOGIA + AB BIOLOGIA SECONDO BIENNIO + 5^ CLASSE - LINX
CHIMICA - BRADY JAMES E. SENESE FRED - CHIMICA - MATERIA E SUE TRASFORMAZIONI - VOL. 2 - ZANICHELLI
SCIENZE - LUPIA PALMIERI ELVIDIO PARROTTO MAURIZIO - OSSERVARE E CAPIRE LA TERRA - EDIZ. BLU (LM LIBRO MISTO)
ZANICHELLI
CHIMICA
Il sistema periodico moderno (ripasso)
 Tavola periodica di Mendeleev
 Costruzione del sistema periodico e sua lettura
 Configurazione elettronica esterna e proprietà chimiche-fisiche degli elementi
 Le principali proprietà periodiche degli elementi: volume atomico dell’atomo neutro e dello ione;
energia di ionizzazione; elettronegatività
 Metalli e non metalli
Legami chimici
 Cos’è il legame chimico?
 Energia di legame e fattori che influiscono
 Le molecole e loro rappresentazione
 Elettroni esterni, elettronegatività e natura dei legami
 Legame covalente: omeopolare, eteropolare e dativo
 Legame ionico o salino
 Legame metallico
 Legame ione-dipolo. Interazioni di Van der Waals. Legame idrogeno
 Ibridazione degli orbitali e geometria delle molecole
 Lunghezza e angolo di legame
 Polarità delle molecole
Nomenclatura dei composti inorganici
 Il numero di ossidazione
 Le reazioni di formazione
 I composti dei metalli: idruri, ossidi, perossidi, idrossidi
 I composti dei non metalli: ossidi e anidridi, idracidi e ossacidi
 I sali: caratteristiche generali, reazione di neutralizzazione, dissociazione e ionizzazione
 nomenclatura dei composti inorganici e formule di struttura
SCIENZE DELLA TERRA
I materiali della litosfera
I minerali.
 caratteristiche e proprietà dei minerali
 struttura e genesi dei minerali
Le rocce.
 caratteristiche delle rocce
 processo magmatico e struttura delle rocce magmatiche
 composizione delle rocce magmatiche
 dualismo dei magmi e cristallizzazione frazionata
 processo sedimentario
 classificazione delle rocce sedimentarie (cenni)
 processo metamorfico
 classificazione delle rocce metamorfiche (cenni)
 il ciclo delle rocce
La Terra è un pianeta instabile
La dinamica della litosfera: le placche litosferiche - natura dei margini e loro dinamica (cenni)
I fenomeni vulcanici.
 origine del fenomeno e genesi dei magmi
 eruzioni vulcaniche e prodotti dell'attività vulcanica
 tipi di eruzioni ed edifici vulcanici
 distribuzione geografica dei vulcani
 il vulcanesimo secondario
I fenomeni sismici
 causa dei terremoti e localizzazione geografica
 I meccanismi dei terremoti tettonici: la teoria del rimbalzo elastico
 le onde sismiche
 localizzazione di un terremoto e scale di misurazione
 previsione dei terremoti e prevenzione
BIOLOGIA
Il corpo umano
 Organizzazione strutturale gerarchica del corpo degli animali
 I tessuti: epiteliale, connettivo, muscolare e nervoso. Trasmissione dell'impulso nervoso e
sinapsi. Meccanismo di contrazione muscolare.
 Apparato digerente: anatomia, morfologia e fisiologia della digestione. I fabbisogni nutritivi
dell’uomo.
Attività di laboratorio
 legame ionico e reticolo cristallino: cristallizzazione dei sali
 reazioni di formazione dei sali
 osservazione microscopiche di campioni istologici animali
LICEO SCIENTIFICO STATALE “BOGGIO LERA” CATANIA
PROGRAMMA DI EDUCAZIONE FISICA
CLASSE 4 C
DOCENTE Prof. Bruno Giovanna
Anno scolastico 2013-2014
Durante le lezioni sono stati trattati i seguenti argomenti:
Test motori relativi alle capacità condizionali e coordinative.
La progressione ginnastica del saluto al sole.
Test di Cooper e rilevamento dei battiti cardiaci con realizzazione grafica della curva di
recupero post sforzo.
Esercizi di potenziamento generale (corsa di resistenza) preatletici della corsa, esercizi di
potenziamento specifico (addominali, dorsali, arti superiori e inferiori), esercizi di
mobilizzazione, stretching, esercizi di velocità esecutiva (corsa veloce, saltelli con ritmi veloci)
Balzi eseguiti con modalità diverse.
Esercizi di rielaborazione degli schemi motori di base (andature, passi, saltelli ), esercizi di
coordinazione di gesti motori differenti in tempi, direzioni e modalità.
Compiti di collaborazione e organizzazione nei giochi di squadra e nelle varie attività svolte.
Pallavolo : i fondamentali.
Pallacanestro: i fondamentali.
Cenni di pallamano
Atletica leggera ( attività pratica ) : la corsa: veloce e di resistenza. tecnica didattica e teoria.
Introduzione al sistema nervoso: la cellula e la suddivisione tra SNC e SNP e il midollo
spinale.
L’alimentazione: principi fondamentali per una sana alimentazione.
La BLS
LICEO SCIENTIFICO STATALE
“E. BOGGIO LERA”
CATANIA
PROGRAMMA DI RELIGIONE
Anno Scolastico 2013-2014
Insegnante: Amato Nunzia
Classe IV° C
Trimestre
1° Modulo: Scienza e religione.
 La dimensione religiosa. La ricerca di Dio tra fede e ragione.
 Il senso del mistero nella ricerca scientifica
 Secolarismo e morte di Dio nella società contemporanea.
 Il rapporto scienza-fede-politica: conflitto o autonomia?
 Il caso Galilei
 Creazione ed evoluzione.
Pentamestre
2° Modulo: Bioetica – Il valore della vita umana
 Etica laica e religiosa a confronto
 Scienza, etica e ricerca
 Ciò che è possibile è anche giusto?
 La dignità della persona
 Questioni di bioetica: vita prenatale, embrioni e fecondazione assistita.
 Le sperimentazioni:cellule staminali e clonazione.
 Biotecnologie e OGM
 Il concetto di sofferenza nelle grandi religioni e nella tradizione cristiana. Accanimento
terapeutico ed eutanasia
3° Modulo: La questione femminile
 Natura e ruolo della donna: approccio antropologico, psicologico, filosofico e teologico
 Donna e maternità; donna e sessualità; donna e educazione.
 La donna nella Bibbia
 La donna nelle principali religioni
 La condizione della donna nell’Islam
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
606 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content